Brividi da Altrove (Maxi n.35)

Pagina 7 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Andare in basso

Brividi da Altrove (Maxi n.35) - Pagina 7 Empty Re: Brividi da Altrove (Maxi n.35)

Messaggio Da Zeb Dowler il Ven 1 Feb 2019 - 19:32

[quote="Sam Fletcher"]
@Zeb Dowler ha scritto:
Non so se ti riferissi a in particolare a quanto da me scritto in precedenza o se era una considerazione generale.

Era solo una considerazione generale. Wink


Zeb Dowler
Zeb Dowler
Sceneggiatore
Sceneggiatore

Messaggi : 117
Data d'iscrizione : 31.01.15

Torna in alto Andare in basso

Brividi da Altrove (Maxi n.35) - Pagina 7 Empty Re: Brividi da Altrove (Maxi n.35)

Messaggio Da capelli d'argento il Ven 1 Feb 2019 - 22:55

@AANGELO ha scritto:
@Zeb Dowler ha scritto:
@AANGELO ha scritto:
le copie calano drasticamente e se la SBE non segue la corrente, la merda se la tira in testa da sola

Anche questo non è vero. Calano sì, fisiologicamente. Drasticamente no. Capisco che per alcuni sia una specie di dispiacere, ma è così.  Very Happy
Zagor tiene bene. Bisognerà rassegnarsi ad averlo in edicola ancora per parecchio tempo. benvenuto




non capisco a chi alludi dicendo che "per alcuni sia un specie di dispiacere"?

qui si augurano tutti di continuare con Zagor + a lungo possibile, l'unica cosa che vogliono è un miglioramento delle storie e dei disegni

Straquoto, of course ! Exclamation Exclamation no-ta

_________________________________________________
“Il domani spera che noi si abbia imparato qualcosa dallo ieri.”
John Wayne
capelli d'argento
capelli d'argento
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1634
Data d'iscrizione : 02.08.16
Località : canaveìs

Torna in alto Andare in basso

Brividi da Altrove (Maxi n.35) - Pagina 7 Empty Re: Brividi da Altrove (Maxi n.35)

Messaggio Da Preacher il Sab 2 Feb 2019 - 1:06

Letto tutto. Un Maxi decente, promuovo l'iniziativa per l'intrattenimento fornito, anche se un po' di qua e un po' di là dei passi falsi ci sono.

Brividi da Altrove

Poco da dire. E' una storia parlata che serve più a far da introduzione a tutte le altre. Un po' ruffiani e pallosi i vari citazionismi, mentre il finale amaro a sorpresa la nobilita. Mi è piaciuto questo Voltolini, che con un po' più di cura potrebbe candidarsi benissimo nella top 10 dei disegnatori zagoriani attuali.

La morte rossa

Inizio inquietante, carico di mistero, qualche ruffiana strizzata a Tragico carnevale e La notte del diluvio la impreziosisce, buona anche l'idea della maledizione che si ripeteva ogni tot.anni. Poi, come con le fearsome critters, Testi svacca in combattimenti infantili all'insegna di pacchianate pseudo-horror. A fine storia si vede uno Zagor allegro e sereno, come se nulla fosse successo. Bene gli Esposito.

Dal profondo della terra

C'è l'atmosfera inquietante, ci sono buoni nemici, ma la risoluzione del mistero è un po' una castroneria infatti non si capisce perché l'ira del demone venga placata da Zagor. Poi basta la scure molotov per risolvere tutto. Giudicare Picatto? E' come sparare sulla croce rossa, indi passo oltre.

La bestia dal passato

Buona. Ottima soprattutto la caratterizzazione dei due comprimari nei loro scambi di battute. C'è anche un finale amaro che non guasta.

Le radici del male

Forse la più bella. Si percepisce nelle circa 40 pagine la superiorità rispetto alle altre e mentre vai avanti sei affascinato e preso dall'atmosfera horror che tutti i personaggi stanno vivendo, storia che offre spunti e suggestioni che ti invogliano ad andare avanti per vedere come va a finire. Un plauso a Cavalletto.

Lo spirito della vendetta

Toh, si rivede Paolucci. Bella l'atmosfera ammorbante della casa immersa in un territorio isolato in mezzo la buriana di neve e il generale senso di smarrimento che attanaglia tutti i comprimari Zagor compreso. Di notevole spessore la caratterizzazione dei comprimari nei loro scambi, spiazzante il mistero finale. Paolucci aiutato da un Barison al top anche qui.

Sacrificio umano

Classica storia da intrattenimento paraculo con la bonazza tutta svestita e giunonica che Zagor se la cucca.
Ancora si tocca il tema di Zagor predestinato (oh, Burattini proprio nunglielafa...) questa volta in salsa kitsch/fantasy che comunque diverte nei suoi momenti di azione. Troiano in certe tavole è un po' caricaturale, alcune per dinamismo e cura non sono malvagie.

In definitiva la mia griglia:

Le radici del male voto 8+
La bestia dal passato voto 7,5
Lo spirito della vendetta voto 7,5
Brividi da Altrove voto 6,5
Sacrificio umano voto 6
La morte rossa voto 6-
Dal profondo della terra voto 5,5

_________________________________________________
"Non c'è cosa più deprimente dell'appartenere a una moltitudine nello spazio.
Né più esaltante dell'appartenere a una moltitudine nel tempo."Nicolás Gómez Dávila
Preacher
Preacher
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5277
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Vasto(CH)

Torna in alto Andare in basso

Brividi da Altrove (Maxi n.35) - Pagina 7 Empty Re: Brividi da Altrove (Maxi n.35)

Messaggio Da biascid_70 il Sab 2 Feb 2019 - 10:26

@Zeb Dowler ha scritto:
Piccatto, col cavolo che disegna male! Non vi piace come fa Zagor? Posso capirlo perché lo fa in modo molto personale.

Non è che Piccatto disegna male... su Dylan Dog l'ho sempre apprezzato, ma su Zagor proprio non mi piace.
Con quel viso sembra uno zombie di Xabaras, come lo Zagor di Troiano sembra un canotto gonfiato a pressione.
Non è per sminuire il valore di due artisti che senz'altro sono grandi professionisti e sanno fare il loro lavoro; semplicemente credo che il loro modo di disegnare non si adatti al nostro eroe.
Lo scopo di questa discussione è mandare un messaggio alla casa editrice (se ci leggono) per indicare quali sono i nostri gusti personali, e cosa non vorremmo rivedere in futuro.
La sperimentazione va bene (necessaria per eventuali nuovi arruolamenti nello staff) specialmente sulle serie extra, però entro un certo limite.
Mi sembra di ricordare che diversi anni fà Marco Verni, in un intervista, disse una cosa del tipo:
"Molti lettori zagoriani non pretendono disegni bellissimi, ma vogliono vedere rappresentato il loro mondo (darkwood) come l'hanno sempre visto;
alcuni vorrebbero Ferri tutti i mesi!"
Per quanto mi riguarda, nel corso degli anni, ho cominciato ad apprezzare anche lo stile di alcuni disegnatori che si discostano dallo stile Ferriano (Della Monica e Laurenti in particolare), ma non tutti.
Laurenti una volta raccontò che Sergio Nolitta gli chiese: "devi modernizzare Zagor ma senza stravolgerlo".
Questo è il punto: ok che ogni disegnatore ha il suo stile, ma quando disegni Zagor devi almeno mantenerlo riconoscibile.
Questa è la mia opinione, e penso quella di molti lettori affezionati.

Saluti e lunga vita a Zagor

_________________________________________________
fate molto male a ridere,
al mio mulo non piace la gente che ride...
ha subito l'impressione che si rida di lui
biascid_70
biascid_70
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1078
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Ponsacco (PI)

Torna in alto Andare in basso

Brividi da Altrove (Maxi n.35) - Pagina 7 Empty Re: Brividi da Altrove (Maxi n.35)

Messaggio Da Spirito errante il Sab 2 Feb 2019 - 12:03

Quoto con il sangue Biascid.
Su Piccatto c'è da dire che anche su Dylan Dog il suo segno si è involuto da tempo ormai, nelle ultime storie ricordo un Dylan Dog e uno stile troppo oscillante.

_________________________________________________
La scienza non ci ha ancora insegnato se la pazzia sia o no più sublime dell'intelligenza.
(Edgar Allan Poe)
Spirito errante
Spirito errante
FORUMISTA D'ASSALTO
FORUMISTA D'ASSALTO

Messaggi : 783
Data d'iscrizione : 15.05.18
Località : Abbottabad

Torna in alto Andare in basso

Brividi da Altrove (Maxi n.35) - Pagina 7 Empty Re: Brividi da Altrove (Maxi n.35)

Messaggio Da Claudio L. il Sab 2 Feb 2019 - 13:19

La mia critica invece è leggermente diversa, io accetto disegnatori con caratteristiche completamente diverse dal classico Zagor, mi sarebbero andati bene anche Bonvi o Jacovitti per intenderci, mi danno più fastidio invece errori di anatomia, di prospettiva etc.
Cioè la sperimentazione la intendo con un disegnatore atipico, fuori dagli schemi (ma bravo) e vedere se il suo stile può andare bene con Zagor, a quel punto si può dire: "è nelle sue corde ed ha fatto un buon lavoro, oppure ottimo lavoro, ma con Zagor e Darkwwod" non è a suo agio". Invece sperimentare un disegnatore e questo fa tavole affrettate, con evidenti errori anatomici, con pose innaturali etc, non mi sta affatto bene. Stesso discorso sulle storie.

_________________________________________________
Mi sono sempre immaginato il paradiso come una specie di biblioteca. - Jorge Luis Borges
Claudio L.
Claudio L.
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 6348
Data d'iscrizione : 08.02.15
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

Brividi da Altrove (Maxi n.35) - Pagina 7 Empty Re: Brividi da Altrove (Maxi n.35)

Messaggio Da AANGELO il Sab 2 Feb 2019 - 15:39

@Claudio L. ha scritto:La mia critica invece è leggermente diversa, io accetto disegnatori con caratteristiche completamente diverse dal classico Zagor, mi sarebbero andati bene anche Bonvi o Jacovitti per intenderci, mi danno più fastidio invece errori di anatomia, di prospettiva etc.
Cioè la sperimentazione la intendo con un disegnatore atipico, fuori dagli schemi (ma bravo) e vedere se il suo stile può andare bene con Zagor, a quel punto si può dire: "è nelle sue corde ed ha fatto un buon lavoro, oppure ottimo lavoro, ma con Zagor e Darkwwod" non è a suo agio". Invece sperimentare un disegnatore e questo fa tavole affrettate, con evidenti errori anatomici, con pose innaturali etc, non mi sta affatto bene. Stesso discorso sulle storie.



un esempio di quanto dici : il Texone di Magnus

disegnatore atipico/sperimentazione/stile particolare : quello è un esempio perfetto

_________________________________________________
Brividi da Altrove (Maxi n.35) - Pagina 7 Labels=1

Brividi da Altrove (Maxi n.35) - Pagina 7 Labels=1
AANGELO
AANGELO
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3666
Data d'iscrizione : 07.02.18
Località : nord-ovest Milano

https://www.deviantart.com/aangeloo

Torna in alto Andare in basso

Brividi da Altrove (Maxi n.35) - Pagina 7 Empty Re: Brividi da Altrove (Maxi n.35)

Messaggio Da Walter Dorian il Sab 2 Feb 2019 - 15:42

Dal suo blog dice la sua su queste storie del Maxi Burattini.
Estrapolo quello che dice su Piccatto:


Il fatto di poter presentare, per esempio, tavole di un importante disegnatore come Luigi Piccatto permette di incuriosire i lettori di Dylan Dog che magari non leggerebbero storie dello Spirito con la Scure. Gli autori “ospiti” hanno un loro pubblico che speriamo di poter avvicinare al nostro. Il fatto di avere sette storie diverse dovrebbe permettere anche ai più intolleranti di tollerare un disegnatore sgradito: lo si sopporta per quaranta pagine e poi ne arriva un altro che magari ci piace di più

http://morenoburattini.blogspot.com/2019/02/brividi-da-altrove.html

La cosa migliore però per avvicinare i dylandogghiani sarebbe portare almeno un Montanari & Grassani, Roi o Freghieri su Maxi del genere, allora sì che sarebbero ottimi esperimenti. Purtroppo si cerca di far passare il messaggio che "sperimentare" significa portare su questi Maxi di tutto incondizionatamente. 

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.12 - LA RIVISTA
Brividi da Altrove (Maxi n.35) - Pagina 7 2gtvj8z
Walter Dorian
Walter Dorian
campione Febbre a 90
campione Febbre a 90

Messaggi : 11538
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Brividi da Altrove (Maxi n.35) - Pagina 7 Empty Re: Brividi da Altrove (Maxi n.35)

Messaggio Da AANGELO il Sab 2 Feb 2019 - 15:48

@Walter Dorian ha scritto:Dal suo blog dice la sua su queste storie del Maxi Burattini.
Estrapolo quello che dice su Piccatto:


Il fatto di poter presentare, per esempio, tavole di un importante disegnatore come Luigi Piccatto permette di incuriosire i lettori di Dylan Dog che magari non leggerebbero storie dello Spirito con la Scure. Gli autori “ospiti” hanno un loro pubblico che speriamo di poter avvicinare al nostro. Il fatto di avere sette storie diverse dovrebbe permettere anche ai più intolleranti di tollerare un disegnatore sgradito: lo si sopporta per quaranta pagine e poi ne arriva un altro che magari ci piace di più

http://morenoburattini.blogspot.com/2019/02/brividi-da-altrove.html

La cosa migliore però per avvicinare i dylandogghiani sarebbe portare almeno un Montanari & Grassani, Roi o Freghieri su Maxi del genere, allora sì che sarebbero ottimi esperimenti. Purtroppo si cerca di far passare il messaggio che "sperimentare" significa portare su questi Maxi di tutto incondizionatamente. 



Burattini riempie ogni suo commento di lamentele, negativismo e idee senza nessun riscontro con la realtà.

io il disegnatore sgradito NON LO TOLLERO, non compro il fumetto

_________________________________________________
Brividi da Altrove (Maxi n.35) - Pagina 7 Labels=1

Brividi da Altrove (Maxi n.35) - Pagina 7 Labels=1
AANGELO
AANGELO
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3666
Data d'iscrizione : 07.02.18
Località : nord-ovest Milano

https://www.deviantart.com/aangeloo

Torna in alto Andare in basso

Brividi da Altrove (Maxi n.35) - Pagina 7 Empty Re: Brividi da Altrove (Maxi n.35)

Messaggio Da zannabianca^ il Sab 2 Feb 2019 - 17:06

Beh, non penso che i lettori di Dylan Dog si incuriosiscano dal prendere Zagor perché c'è Picatto. Boh...io ad esempio non prenderei uno speciale di Dampyr se venisse disegnato dai Di Vitto...
zannabianca^
zannabianca^
ZTN BABY
ZTN BABY

Messaggi : 202
Data d'iscrizione : 07.03.18

Torna in alto Andare in basso

Brividi da Altrove (Maxi n.35) - Pagina 7 Empty Re: Brividi da Altrove (Maxi n.35)

Messaggio Da wakopa il Sab 2 Feb 2019 - 17:19

@zannabianca^ ha scritto: Boh...io ad esempio non prenderei uno speciale di Dampyr se venisse disegnato dai Di Vitto...
clap Basketball

wakopa
wakopa
Vincitore COPPA ITALIA
Vincitore COPPA ITALIA

Messaggi : 6154
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Brividi da Altrove (Maxi n.35) - Pagina 7 Empty Re: Brividi da Altrove (Maxi n.35)

Messaggio Da Sam Fletcher il Sab 2 Feb 2019 - 17:23

@zannabianca^ ha scritto:Beh, non penso che i lettori di Dylan Dog si incuriosiscano dal prendere Zagor perché c'è Picatto. Boh...io ad esempio non prenderei uno speciale di Dampyr se venisse disegnato dai Di Vitto...

Magari dai Cassaro sì però. *.*

_________________________________________________
...e probabilmente Zagor è già morto!
Che gli dei ti perdonino, pazzo! Lo spirito con la scure non può morire!
Sam Fletcher
Sam Fletcher
ZTN BABY
ZTN BABY

Messaggi : 329
Data d'iscrizione : 29.08.18
Località : Jesi

Torna in alto Andare in basso

Brividi da Altrove (Maxi n.35) - Pagina 7 Empty Re: Brividi da Altrove (Maxi n.35)

Messaggio Da zannabianca^ il Sab 2 Feb 2019 - 17:26

@wakopa ha scritto:
@zannabianca^ ha scritto: Boh...io ad esempio non prenderei uno speciale di Dampyr se venisse disegnato dai Di Vitto...
clap Basketball


Che ti fa ridere Wakopa se me lo spieghi anche a me...?
zannabianca^
zannabianca^
ZTN BABY
ZTN BABY

Messaggi : 202
Data d'iscrizione : 07.03.18

Torna in alto Andare in basso

Brividi da Altrove (Maxi n.35) - Pagina 7 Empty Re: Brividi da Altrove (Maxi n.35)

Messaggio Da zannabianca^ il Sab 2 Feb 2019 - 17:28

@Sam Fletcher ha scritto:
@zannabianca^ ha scritto:Beh, non penso che i lettori di Dylan Dog si incuriosiscano dal prendere Zagor perché c'è Picatto. Boh...io ad esempio non prenderei uno speciale di Dampyr se venisse disegnato dai Di Vitto...

Magari dai Cassaro sì però. *.*

Non sono masochista ancora...*.*
zannabianca^
zannabianca^
ZTN BABY
ZTN BABY

Messaggi : 202
Data d'iscrizione : 07.03.18

Torna in alto Andare in basso

Brividi da Altrove (Maxi n.35) - Pagina 7 Empty Re: Brividi da Altrove (Maxi n.35)

Messaggio Da Kramer76 il Sab 2 Feb 2019 - 17:31

@wakopa ha scritto:
@zannabianca^ ha scritto: Boh...io ad esempio non prenderei uno speciale di Dampyr se venisse disegnato dai Di Vitto...
clap Basketball


eheheh ho avvertito klain
Kramer76
Kramer76
Vincitore EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA
Vincitore  EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA

Messaggi : 3864
Data d'iscrizione : 19.01.15

Torna in alto Andare in basso

Brividi da Altrove (Maxi n.35) - Pagina 7 Empty Re: Brividi da Altrove (Maxi n.35)

Messaggio Da doctorZeta il Sab 2 Feb 2019 - 17:42

Quindi dal suo blog, Burattini ci dice che lo sa che Piccatto non piace e che lo ospita per vendere Shocked

_________________________________________________
E ti sta parlando un Bonelli-dipendente...
doctorZeta
doctorZeta
FORUMISTA HONORIS CAUSA
FORUMISTA HONORIS CAUSA

Messaggi : 9558
Data d'iscrizione : 08.06.16
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

Brividi da Altrove (Maxi n.35) - Pagina 7 Empty Re: Brividi da Altrove (Maxi n.35)

Messaggio Da KLAIN il Sab 2 Feb 2019 - 17:55

I fratelli Di Vitto non hanno tempo da perdere con Dampyr, stanno disegnando due storie lunghe di Zagor ...tiè!

_________________________________________________
ZAGROSKY , altrove...
Brividi da Altrove (Maxi n.35) - Pagina 7 2la5wyo

Rispetto per i Di Vitto e per Pini Segna, grazie!!!

Detrattore con la scure!!!
KLAIN
KLAIN
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2611
Data d'iscrizione : 24.01.15
Località : AVEZZANO

Torna in alto Andare in basso

Brividi da Altrove (Maxi n.35) - Pagina 7 Empty Re: Brividi da Altrove (Maxi n.35)

Messaggio Da toro seduto il Sab 2 Feb 2019 - 18:10

@KLAIN ha scritto:I fratelli Di Vitto non hanno tempo da perdere con Dampyr, stanno disegnando due storie lunghe di Zagor  ...tiè!  
... Exclamation no-ta Very Happy
toro seduto
toro seduto
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4578
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

Brividi da Altrove (Maxi n.35) - Pagina 7 Empty Re: Brividi da Altrove (Maxi n.35)

Messaggio Da osages il Sab 2 Feb 2019 - 21:38

@KLAIN ha scritto:I fratelli Di Vitto non hanno tempo da perdere con Dampyr, stanno disegnando due storie lunghe di Zagor  ...tiè!  

che fortuna...... stella2
osages
osages
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1281
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Brividi da Altrove (Maxi n.35) - Pagina 7 Empty Re: Brividi da Altrove (Maxi n.35)

Messaggio Da AANGELO il Dom 3 Feb 2019 - 0:14

@Zeb Dowler ha scritto:
@AANGELO ha scritto:
le copie calano drasticamente e se la SBE non segue la corrente, la merda se la tira in testa da sola

Anche questo non è vero. Calano sì, fisiologicamente. Drasticamente no. Capisco che per alcuni sia una specie di dispiacere, ma è così.  Very Happy
Zagor tiene bene. Bisognerà rassegnarsi ad averlo in edicola ancora per parecchio tempo. benvenuto




non capisco a chi alludi dicendo che "per alcuni sia un specie di dispiacere"?

qui si augurano tutti di continuare con Zagor + a lungo possibile, l'unica cosa che vogliono è un miglioramento delle storie e dei disegni




aspetto ancora che tu risponda

_________________________________________________
Brividi da Altrove (Maxi n.35) - Pagina 7 Labels=1

Brividi da Altrove (Maxi n.35) - Pagina 7 Labels=1
AANGELO
AANGELO
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3666
Data d'iscrizione : 07.02.18
Località : nord-ovest Milano

https://www.deviantart.com/aangeloo

Torna in alto Andare in basso

Brividi da Altrove (Maxi n.35) - Pagina 7 Empty Re: Brividi da Altrove (Maxi n.35)

Messaggio Da Preacher il Dom 3 Feb 2019 - 2:08

@Walter Dorian ha scritto:Dal suo blog dice la sua su queste storie del Maxi Burattini.
Estrapolo quello che dice su Piccatto:

Non è da considerare neanche "sperimentale" Piccatto perché già ha fatto una storia di Zagor e sapete a quale nefasta parentesi mi riferisco.
Sperimentale è Troiano o chi si approcciava a Zagor per la prima volta oppure Voltolini che aveva fatto una storia di Cico miniserie, ma non Piccatto.

_________________________________________________
"Non c'è cosa più deprimente dell'appartenere a una moltitudine nello spazio.
Né più esaltante dell'appartenere a una moltitudine nel tempo."Nicolás Gómez Dávila
Preacher
Preacher
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5277
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Vasto(CH)

Torna in alto Andare in basso

Brividi da Altrove (Maxi n.35) - Pagina 7 Empty Re: Brividi da Altrove (Maxi n.35)

Messaggio Da osages il Dom 3 Feb 2019 - 9:34

finito di leggere il maxi.
ho trovato buone le storie "le radici del male" e "la morte rossa",le altre appena sufficienti ma comunque capisco quanto sia difficile metter su una storia valida avendo poche pagine a disposizione.
il problema grosso riguarda invece la parte grafica dove anche validi artisti come gli espisito bross e bisi (soprattutto nel volto di zagor e cico)forniscono una prova dalla qualità troppo altalenante.
per quanto riguarda il lavoro di troiano, capisco la sperimentazione con autori al di fuori dei soliti canoni della serie ma me la devi fare con disegnatori in grado di aggiungere qualcosa di nuovo ,qualcosa per cui rimanere stupiti in positivo,come ad esempio i disegni di di vincenzo nel cartonato le origini o i vari disegnatori che hanno collaborato alla mini serie di cico.
troiano purtroppo ci propone invece tavole che sembrano fatte da un bambino....figure caricaturali,anatomie sbagliate,zagor e cico irriconoscibili..boh non capisco il motivo per cui una testata storica come zagor non debba ambire sempre al meglio o almeno provarci.
su piccatto inutile anche parlarne,i suoi disegni sono brutti e basta.

osages
osages
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1281
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Brividi da Altrove (Maxi n.35) - Pagina 7 Empty Re: Brividi da Altrove (Maxi n.35)

Messaggio Da wakopa il Dom 3 Feb 2019 - 10:26

@zannabianca^ ha scritto:

Che ti fa ridere Wakopa se me lo spieghi anche a me...?

la tua e' stata una battuta fulminante Very Happy
pero' devo concludere che sia stata involontaria dato il tuo stupore Shocked

pero' io voglio stabilire con gli amici Klain e toro seduto se la teoria del Morenone regge o meno flower
e quindi vi chiedo, voi da fans dei Divitto, acquistereste un eventuale maxi di un personaggio bonelliano che non vi cagate di striscio, in cui sia presente una ministoria disegnata dai vostri beniamini Very Happy ?
wakopa
wakopa
Vincitore COPPA ITALIA
Vincitore COPPA ITALIA

Messaggi : 6154
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Brividi da Altrove (Maxi n.35) - Pagina 7 Empty Re: Brividi da Altrove (Maxi n.35)

Messaggio Da Kramer76 il Dom 3 Feb 2019 - 10:36

la teoria del morenone non regge, della serie:"dobbiamo farcelo piacere per forza"
piccatto e freghieri andavano forte venti anni fa, e ho detto tutto..

mi sarebbe piaciuto uno zagor disegnato da NICOLA MARI, quello sì era sperimentare...
Kramer76
Kramer76
Vincitore EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA
Vincitore  EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA

Messaggi : 3864
Data d'iscrizione : 19.01.15

Torna in alto Andare in basso

Brividi da Altrove (Maxi n.35) - Pagina 7 Empty Re: Brividi da Altrove (Maxi n.35)

Messaggio Da zannabianca^ il Lun 4 Feb 2019 - 1:13

@wakopa ha scritto:
@zannabianca^ ha scritto:

Che ti fa ridere Wakopa se me lo spieghi anche a me...?

la tua e' stata una battuta fulminante Very Happy
pero' devo concludere che sia stata involontaria dato il tuo stupore Shocked

Ahh....nonono....pensavo la tua fosse una risata di scherno.
Va bene, grazie, a posto.
zannabianca^
zannabianca^
ZTN BABY
ZTN BABY

Messaggi : 202
Data d'iscrizione : 07.03.18

Torna in alto Andare in basso

Brividi da Altrove (Maxi n.35) - Pagina 7 Empty Re: Brividi da Altrove (Maxi n.35)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 7 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum