Aquila nera (Maxi n.34)

Pagina 3 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Andare in basso

Re: Aquila nera (Maxi n.34)

Messaggio Da capelli d'argento il Gio 20 Set 2018 - 15:05

@AANGELO ha scritto:basta guardare bene nell'angolo più basso, più buio e polveroso...... *.* *.* *.* *.*
Detrattore ! /incazzato/ *.* clap mutley1

_________________________________________________
“Il domani spera che noi si abbia imparato qualcosa dallo ieri.”
John Wayne
avatar
capelli d'argento
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1096
Data d'iscrizione : 02.08.16
Località : canaveìs

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Aquila nera (Maxi n.34)

Messaggio Da wakopa il Gio 20 Set 2018 - 15:10

detto con simpatia ,davvero ,
ma se voi 2 gia' sapete che non acquisterete il maxi, perche' entrate nel topic al solo scopo di avvelenare i pozzi ? *.*
Capirei se uno lo acquista, lo legge e poi ha tutto il diritto di criticare...
ma cosi' davvero non capisco il senso Shocked benvenuto
avatar
wakopa
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5349
Data d'iscrizione : 20.01.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Aquila nera (Maxi n.34)

Messaggio Da capelli d'argento il Gio 20 Set 2018 - 15:26

Detto con altrettanta simpatia, io il Maxi lo comprerò ancora ( con l' inedito sono le due pubblicazioni zagoriane che acquisto. Oltre le strisce quest'anno ).
Hai proprio "ciccato", sai !? pirat
Avvelenare i pozzi ?? E cosa avrei scritto di cotanto "avvelenato" in questa discussione ?
Me lo spieghi, grazie ?
Poi, forse, potrai darmi lezioni di "bon ton", gratis eh ?
Sempre detto con simpatia, eh !?


Ultima modifica di capelli d'argento il Gio 20 Set 2018 - 15:40, modificato 1 volta

_________________________________________________
“Il domani spera che noi si abbia imparato qualcosa dallo ieri.”
John Wayne
avatar
capelli d'argento
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1096
Data d'iscrizione : 02.08.16
Località : canaveìs

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Aquila nera (Maxi n.34)

Messaggio Da Walter Dorian il Gio 20 Set 2018 - 15:47

Calma....Wink

@capelli d'argento ha scritto:Ancora nessuno ha acquistato il Maxi ? Surprised

[font=Georgia]Capelli, nessuno l'ha acquistato e commentato evidentemente, perché è uscito solo oggi e non ieri.
Magari i commenti cominceranno ad arrivare a giorni. Wink

[size=16]Vi invito a proseguire solo coi commenti alla storia. Grazie.

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.10 - LA RIVISTA
avatar
Walter Dorian
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 9842
Data d'iscrizione : 03.01.14

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Aquila nera (Maxi n.34)

Messaggio Da capelli d'argento il Gio 20 Set 2018 - 15:56

Ma io sono calmissimo.
Però mi frullano se arriva "l' amico del giaguaro" e mi accusa di essere un "avvelenatore" di pozzi ( !!?? ) quando, in questa discussione, vi sono parecchi interventi anche di altri forumisti.
Peraltro, un post con una battutina ironica sui "detrattori".
Fine.old
Hasta luègo, Walter. benvenuto
P.S.: siccome, a volte, certi albi escono anche parecchi giorni prima la mia domanda, sull' uscita del Maxi, non mi sembrava affatto campata per aria. old  Wink

_________________________________________________
“Il domani spera che noi si abbia imparato qualcosa dallo ieri.”
John Wayne
avatar
capelli d'argento
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1096
Data d'iscrizione : 02.08.16
Località : canaveìs

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Aquila nera (Maxi n.34)

Messaggio Da Walter Dorian il Gio 20 Set 2018 - 16:32

@capelli d'argento ha scritto:
P.S.: siccome, a volte, certi albi escono anche parecchi giorni prima la mia domanda, sull' uscita del Maxi, non mi sembrava affatto campata per aria. old  Wink

Sì ma in casi rari qualcuno può trovare l'albo il giorno prima dalla data ufficiale d'uscita. Wink
Di solito i commenti me li aspetto dal giorno dopo l'uscita ufficiale in poi.

Comunque dai, non è successo nulla, a posto.
Evitiamo di intasare il topic con messaggi OT e commentiamo solo la storia e i disegni di questo Maxi.

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.10 - LA RIVISTA
avatar
Walter Dorian
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 9842
Data d'iscrizione : 03.01.14

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Aquila nera (Maxi n.34)

Messaggio Da capelli d'argento il Gio 20 Set 2018 - 16:34

Ok.no-ta
P.S. sul forum TWO un commento al Maxi Zagor c'è già. Wink
Hasta luègo, Walter. benvenuto

_________________________________________________
“Il domani spera che noi si abbia imparato qualcosa dallo ieri.”
John Wayne
avatar
capelli d'argento
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1096
Data d'iscrizione : 02.08.16
Località : canaveìs

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Aquila nera (Maxi n.34)

Messaggio Da AANGELO il Gio 20 Set 2018 - 22:09

@wakopa ha scritto:detto con simpatia ,davvero ,
ma se voi 2 gia' sapete che non acquisterete il maxi, perche' entrate nel topic al solo scopo di avvelenare i pozzi ? *.*
Capirei se uno lo acquista, lo legge e poi ha tutto il diritto di criticare...
ma cosi' davvero non capisco il senso Shocked benvenuto

lo leggo , ma non lo compro , semplice no-ta

_________________________________________________
avatar
AANGELO
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1402
Data d'iscrizione : 07.02.18
Località : nord Milano

Visualizza il profilo https://www.deviantart.com/aangeloo

Torna in alto Andare in basso

Re: Aquila nera (Maxi n.34)

Messaggio Da toro seduto il Ven 21 Set 2018 - 9:54

letto il nuovo maxi ...devo dire molto buono , Rauch raramente mi delude e ci presenta una storia chiaramente ispirata al tema di Zorro data la tematica dell' insurezione della California dal Messico ..storia piena d' azione e colpi di scena ...cospirazioni e tradimenti a go go con uno Zagor sempre deciso tosto e mai domo ...buona tutto sommato anche la prova di Gianni Sedioli ...i suoi primi piani sempre grandiosi ...da questo punto e' sempre uno dei migliori , qualche pecca nei campi lunghi , ma e' una sua caratteristica ..buone anche le scene di pura azione ...Maxi per me promosso ..voto totale 8 pieno !! no-ta
avatar
toro seduto
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3847
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : parma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Aquila nera (Maxi n.34)

Messaggio Da Kramer76 il Ven 21 Set 2018 - 12:47



aquila nera
una storia in cui zagor è costretto a nascondere l'aquila sul petto con un poncho da peone è sempre una storia rischiosa, rauch si è preso un rischio, è un tipo di storia diverso da quelle scritte finora, zagor si trova coinvolto in quella che oggi chiameremmo "esportazione della democrazia", un aspetto molto interessante e positivo è che zagor prenda subito le distanze: tra le righe si può leggere una certa gelosia per il fatto che il suo "brand" venga utilizzato da altri o addirittura dal governo in persona.. ma è soprattutto una storia tutta impostata sul doppio, triplo, quadruplo gioco, da cui viene fuori quello che può essere considerato a tutti gli effetti il piccolo "mortimer" di rauch..... data la natura della storia, zagor per larghi tratti della storia risulta essere in balia degli eventi, salvo essere più o meno decisivo alla fine (più o meno), insomma è una storia che si lascia leggere ma che non mi ha entusiasmato, forse devo ancora metabolizzarla, tralaltro simile a "i cosacchi dello yukon" e nella continuity questo fatto si nota di più... tornando all'attesissimo "dark zagor" esso rappresenta uno dei momenti più alti dei bimbominkia zagoriani, il figlio che zagor non avrà mai, in prospettiva ancora più forte.. aspetto, questo, che viene ridimensionato dallo stesso autore nel corso della storia sino al finale in cui viene detto con molta chiarezza (in verità era già stato accennato) che si è trattato solo di una ragazzata dettata dal testosterone

voto 7
avatar
Kramer76
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3012
Data d'iscrizione : 19.01.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Aquila nera (Maxi n.34)

Messaggio Da Sam Fletcher il Ven 21 Set 2018 - 17:34

Sicuramente non è una brutta storia, la trama è solida, ma non mi convince del tutto.
Rauch non si è limitato a fare il compitino, e questo è bene, ma forse ha ecceduto nella direzione opposta.
S
P
O
I
L
E
R
Ad un certo punto tra intrighi, tradimenti, doppi tripli e quadrupli giochi (copyright by Kramer) la lettura sì è fatta faticosa e la narrazione un po' verbosa.
Non mi convince il finale: dopo l'ultimo tradimento, quello di Sanchez, abbiamo uno Zagor totalmente in balia degli eventi (ancora Kramer dixit), sembra che la miccia stia per esplodere inesorabilmente, ma poi tutto si risolve in poche tavole con l'apparizione del redivivo don Lope...che poi non si capisce come abbia fatto a scamparla: avevano scambiato un altro cadavere per lui, ma come abbia potuto salvarsi dalla sua fattoria in fiamme ed assediata dai banditi rimane un mistero.
Dunque compare don Lope e i bollenti spiriti dei rivoltosi si calmano, il popolo stremato dall'oppressione messicana in realtà non era poi così stremato e si defila, i "veri cattivi" si rivelano per quelli che sono e naturalmente vengono sconfitti.
Tra l'altro il Nostro ultimamente si sta rivelando un po'imbolsito negli inseguimenti finali: di recente si è fatto scappare Rakosi, Blondie, Smirnoff, l'ufficiale corrotto del precedente maxi ed ora Goldberg... insomma non ne acciuffa più uno mutley1    
Delude un po' anche la figura di Aquila Nera, presentato inizialmente come figura carismatica e punto di riferimento per gli oppressi, ma che alla fine si rivela un ingenuo usato e manovrato un po' da tutti.  
Anche se alla fine risulta decisivo, Cico è poco presente.

Bene Sedioli ai disegni, ma secondo me rende meglio in tandem con Verni.

_________________________________________________
...e probabilmente Zagor è già morto!
Che gli dei ti perdonino, pazzo! Lo spirito con la scure non può morire!
avatar
Sam Fletcher
New Entry
New Entry

Messaggi : 71
Data d'iscrizione : 29.08.18
Località : Jesi

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Aquila nera (Maxi n.34)

Messaggio Da Wolfenstein1976 il Sab 22 Set 2018 - 13:27

Bel Maxi, storia scritta e strutturata bene.E' un episodio che parla di doppi, giochi, tripli giochi, rivoluzioni, e colpi di scena.L'ho riletta due volte per capire meglio alcuni passaggi, perche' e' abbastanza complessa.L'ambientazione mi ha ricordato alcune storie di Tex con Montales.




SPOILER


Zagor molto grintoso, ci vogliono nel primo caso una decina di persone per avere la meglio su di lui, e nel secondo caso viene tradito da qualcuno abbastanza insoppettabile
Molto bene Cico, decisivo ai fini della vicenda

Buoni i disegni di Sedioli,funzionali alla vicenda, alcuni primi piani di Zagor sono davvero ben fatti, anche se lo preferisco in coppia con Verni come avviene nella storia inedita sul mensile di questo mese.

Storia 8,5

Disegni 7,5

Nell'introduzione al Maxi, Burattini dice che a gennaio 2019 ' avra' inizio una nuova storia intitolata "Monument Valley",dove Zagor e Cico torneranno a casa a Darkwood, a conclusione della mini trasferta partita con il Maxi di gennaio.La storia del mensile scritta da Rauch, si conclude a novembre.Dunque a dicembre che storia avremo?
avatar
Wolfenstein1976
ZTN BABY
ZTN BABY

Messaggi : 335
Data d'iscrizione : 26.07.17

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Aquila nera (Maxi n.34)

Messaggio Da AANGELO il Sab 22 Set 2018 - 16:37

@Wolfenstein1976 ha scritto:Bel Maxi, storia scritta e strutturata bene.E' un episodio che parla di doppi, giochi, tripli giochi, rivoluzioni, e colpi di scena.L'ho riletta due volte per capire meglio alcuni passaggi, perche' e' abbastanza complessa.L'ambientazione mi ha ricordato alcune storie di Tex con Montales.




SPOILER


Zagor molto grintoso, ci vogliono nel primo caso una decina di persone per avere la meglio su di lui, e nel secondo caso viene tradito da qualcuno abbastanza insoppettabile
Molto bene Cico, decisivo ai fini della vicenda

Buoni i disegni di Sedioli,funzionali alla vicenda, alcuni primi piani di Zagor sono davvero ben fatti, anche se lo preferisco in coppia con Verni come avviene nella storia inedita sul mensile di questo mese.

Storia 8,5

Disegni 7,5

Nell'introduzione al Maxi, Burattini dice che a gennaio 2019 ' avra' inizio una nuova storia intitolata "Monument Valley",dove Zagor e Cico torneranno a casa a Darkwood, a conclusione della mini trasferta partita con il Maxi di gennaio.La storia del mensile scritta da Rauch, si conclude a novembre.Dunque a dicembre che storia avremo?




L'ho riletta due volte per capire meglio alcuni passaggi : scratch scratch



_________________________________________________
avatar
AANGELO
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1402
Data d'iscrizione : 07.02.18
Località : nord Milano

Visualizza il profilo https://www.deviantart.com/aangeloo

Torna in alto Andare in basso

Re: Aquila nera (Maxi n.34)

Messaggio Da Wolfenstein1976 il Sab 22 Set 2018 - 16:52

Quale e' il problema?
avatar
Wolfenstein1976
ZTN BABY
ZTN BABY

Messaggi : 335
Data d'iscrizione : 26.07.17

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Aquila nera (Maxi n.34)

Messaggio Da Preacher il Sab 22 Set 2018 - 16:59

@AANGELO ha scritto:
L'ho riletta due volte per capire meglio alcuni passaggi :  scratch  scratch

Magari se gli spieghi e ci fai capire a tutti quali passaggi ti sono poco chiari della sua recensione Wolfie potrebbe risponderti e ci aiuteresti a capire meglio. flower Shocked no-ta

_________________________________________________
"Non c'è cosa più deprimente dell'appartenere a una moltitudine nello spazio.
Né più esaltante dell'appartenere a una moltitudine nel tempo."Nicolás Gómez Dávila
avatar
Preacher
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4310
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Vasto(CH)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Aquila nera (Maxi n.34)

Messaggio Da AANGELO il Sab 22 Set 2018 - 17:02

@Preacher ha scritto:
@AANGELO ha scritto:
L'ho riletta due volte per capire meglio alcuni passaggi :  scratch  scratch

Magari se gli spieghi e ci fai capire a tutti quali passaggi ti sono poco chiari della sua recensione Wolfie potrebbe risponderti e ci aiuteresti a capire meglio. flower Shocked no-ta


no-ta

_________________________________________________
avatar
AANGELO
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1402
Data d'iscrizione : 07.02.18
Località : nord Milano

Visualizza il profilo https://www.deviantart.com/aangeloo

Torna in alto Andare in basso

Re: Aquila nera (Maxi n.34)

Messaggio Da Wolfenstein1976 il Sab 22 Set 2018 - 17:05

Ci sono molti personaggi coinvolti nell'episodio e dunque me la sono riletto meglio per capire bene la loro funzionalita' all'interno della vicenda.Uno di questi e' Kaiba, un altro e' il colonnello Gutierrez.
avatar
Wolfenstein1976
ZTN BABY
ZTN BABY

Messaggi : 335
Data d'iscrizione : 26.07.17

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Aquila nera (Maxi n.34)

Messaggio Da Kramer76 il Sab 22 Set 2018 - 17:06

@Wolfenstein1976 ha scritto:Ci sono molti personaggi coinvolti nell'episodio e dunque me la sono riletto meglio per capire bene la loro funzionalita' all'interno della vicenda.Uno di questi e' Kaiba, un altro e' il colonnello Gutierrez.

Ma gli rispondi anche?
avatar
Kramer76
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3012
Data d'iscrizione : 19.01.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Aquila nera (Maxi n.34)

Messaggio Da toro seduto il Sab 22 Set 2018 - 17:09

@Wolfenstein1976 ha scritto:Bel Maxi, storia scritta e strutturata bene.E' un episodio che parla di doppi, giochi, tripli giochi, rivoluzioni, e colpi di scena.L'ho riletta due volte per capire meglio alcuni passaggi, perche' e' abbastanza complessa.L'ambientazione mi ha ricordato alcune storie di Tex con Montales.




SPOILER


Zagor molto grintoso, ci vogliono nel primo caso una decina di persone per avere la meglio su di lui, e nel secondo caso viene tradito da qualcuno abbastanza insoppettabile
Molto bene Cico, decisivo ai fini della vicenda

Buoni i disegni di Sedioli,funzionali alla vicenda, alcuni primi piani di Zagor sono davvero ben fatti, anche se lo preferisco in coppia con Verni come avviene nella storia inedita sul mensile di questo mese.

Storia 8,5

Disegni 7,5

Nell'introduzione al Maxi, Burattini dice che a gennaio 2019 ' avra' inizio una nuova storia intitolata "Monument Valley",dove Zagor e Cico torneranno a casa a Darkwood, a conclusione della mini trasferta partita con il Maxi di gennaio.La storia del mensile scritta da Rauch, si conclude a novembre.Dunque a dicembre che storia avremo?
..una storia sul natale e capodanno a Darkwood .. Very Happy ...un albo solo mi sembra strano ...Moreno si sara' confuso e partira' a Dicembre dopo la fine di questa in corso
avatar
toro seduto
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3847
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : parma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Aquila nera (Maxi n.34)

Messaggio Da Wolfenstein1976 il Sab 22 Set 2018 - 17:14

Moreno parla di gennaio 2019, una data precisa, forse si e' sbagliato, ma potrebbe anche esserci un piccolo episodio "riempitivo" dopo la storia di Rauch.
avatar
Wolfenstein1976
ZTN BABY
ZTN BABY

Messaggi : 335
Data d'iscrizione : 26.07.17

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Aquila nera (Maxi n.34)

Messaggio Da AANGELO il Sab 22 Set 2018 - 17:15

@Wolfenstein1976 ha scritto:Moreno parla di gennaio 2019, una data precisa, forse si e' sbagliato, ma potrebbe anche esserci un piccolo episodio "riempitivo" dopo la storia di Rauch.


un piccolo episodio "riempitivo" : ancora ??

_________________________________________________
avatar
AANGELO
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1402
Data d'iscrizione : 07.02.18
Località : nord Milano

Visualizza il profilo https://www.deviantart.com/aangeloo

Torna in alto Andare in basso

Re: Aquila nera (Maxi n.34)

Messaggio Da toro seduto il Sab 22 Set 2018 - 17:44

@AANGELO ha scritto:
@Wolfenstein1976 ha scritto:Moreno parla di gennaio 2019, una data precisa, forse si e' sbagliato, ma potrebbe anche esserci un piccolo episodio "riempitivo" dopo la storia di Rauch.


un piccolo episodio "riempitivo" : ancora ??
...non saranno contenti della bocciatura di Vigilantes , e ci vogliono riprovare .. stella2 stella2 [,]
avatar
toro seduto
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3847
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : parma

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Aquila nera (Maxi n.34)

Messaggio Da Kramer76 il Sab 22 Set 2018 - 18:38

@Sam Fletcher ha scritto:
Tra l'altro il Nostro ultimamente si sta rivelando un po'imbolsito negli inseguimenti finali: di recente si è fatto scappare Rakosi, Blondie, Smirnoff, l'ufficiale corrotto del precedente maxi ed ora ...

E' la continuity, bellezza...
avatar
Kramer76
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3012
Data d'iscrizione : 19.01.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Aquila nera (Maxi n.34)

Messaggio Da Sam Fletcher il Sab 22 Set 2018 - 21:13

@Kramer76 ha scritto:
E' la continuity, bellezza...

Ma sì, bellezza, lo so. La mia era solo un'osservazione estemporanea, non voleva essere una critica.
Anzi un merito di Rauch in questa storia è stato proprio quello di renderci uno Zagor bello gagliardo e per niente imbolsito, pur facendogli prendere un discreto numero di botte in testa degno del miglior periodo toninelliano...per dire che c'è botta in testa e botta in testa pipeee

_________________________________________________
...e probabilmente Zagor è già morto!
Che gli dei ti perdonino, pazzo! Lo spirito con la scure non può morire!
avatar
Sam Fletcher
New Entry
New Entry

Messaggi : 71
Data d'iscrizione : 29.08.18
Località : Jesi

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Aquila nera (Maxi n.34)

Messaggio Da Spirito errante il Sab 22 Set 2018 - 23:35

@Kramer76 ha scritto:
@Sam Fletcher ha scritto:
Tra l'altro il Nostro ultimamente si sta rivelando un po'imbolsito negli inseguimenti finali: di recente si è fatto scappare Rakosi, Blondie, Smirnoff, l'ufficiale corrotto del precedente maxi ed ora ...

E' la continuity, bellezza...

Nulla contro la continuity ma ogni tanto qualche punto e accapo con certi personaggi per quanto possano essere interessanti potrebbero anche metterlo. benvenuto

_________________________________________________
La scienza non ci ha ancora insegnato se la pazzia sia o no più sublime dell'intelligenza.
(Edgar Allan Poe)
avatar
Spirito errante
Novellino del forum
Novellino del forum

Messaggi : 187
Data d'iscrizione : 15.05.18
Località : Abbottabad

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Re: Aquila nera (Maxi n.34)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 3 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum