La notte degli assassini (166/167/168)

4 partecipanti

Andare in basso

La notte degli assassini (166/167/168) Empty La notte degli assassini (166/167/168)

Messaggio Da Ospite Ven 11 Mar 2016, 12:50

La notte degli assassini (166/167/168) La_not10 La notte degli assassini (166/167/168) L_idol10


Uscita: 01/09/1974
Soggetto e sceneggiatura: Gianluigi Bonelli
Disegni: Giovanni Ticci
Copertina: Aurelio Galleppini

A Great Falls, il bieco affamatore di indiani Nick Billing, fiutata l'aria di tempesta, invia tre killer contro Tex e Carson, riuscendo soltanto a farsi pestare dai due rangers, penetrati nottetempo nel suo covo in cerca di prove. Intanto, rimasti a protezione del villaggio dei denutriti Dakotas in attesa dei viveri, Kit e Tiger Jack respingono l'attacco degli scagnozzi di Billing, spediti nel campo a sterminare i pellerossa superstiti! Il giorno dopo, Tex e Carson lasciano Great Falls, tallonati dalla criminosa combriccola di Buck Harney.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

La notte degli assassini (166/167/168) Empty Re: La notte degli assassini (166/167/168)

Messaggio Da Ospite Ven 11 Mar 2016, 12:51

l'arrivo di Tex e i pards nell'accampamento dei poveri Dakotas è d'antologia... disegni di Ticci MAESTOSI, come sempre Exclamation Exclamation

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

La notte degli assassini (166/167/168) Empty Re: La notte degli assassini (166/167/168)

Messaggio Da Andrea67 Ven 11 Mar 2016, 18:27

Grandissima storia con un grande Ticci.
La doppia location ne fa una storia memorabile, con i quattro pards divisi fra la cittadina ed il villaggio indiano. Inutile sottolineare che le soddisfazioni maggiori se le prendono Tex e Carson, ma anche gli altri due si danno da fare. Mitica la scazzottata di Tex al sergente davanti allo sbigottito Colonnello.
Voto alla storia: 9
Voto ai disegni: 9,5

_________________________________________________
Hernan Cortes
Andrea67
Andrea67
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5000
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Catanzaro

Torna in alto Andare in basso

La notte degli assassini (166/167/168) Empty Re: La notte degli assassini (166/167/168)

Messaggio Da Fabri73 Ven 05 Lug 2019, 11:19

Ma secondo voi nella cover de "La notte
degli assassini" , Tex è presente?

_________________________________________________
ARSÈNE LUPIN, LADRO GENTILUOMO

FABRIZIO
Fabri73
Fabri73
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4739
Data d'iscrizione : 21.01.15
Località : Quartu S. Elena (CA)

Torna in alto Andare in basso

La notte degli assassini (166/167/168) Empty Re: La notte degli assassini (166/167/168)

Messaggio Da doctorZeta Sab 06 Lug 2019, 23:44

Di spalle... Shocked

_________________________________________________
SENZA ORSATO CHE JUVE SAREBBE?

E ti sta parlando un Bonelli-dipendente...
doctorZeta
doctorZeta
ZAGORIANO INDISPENSABILE
ZAGORIANO INDISPENSABILE

Messaggi : 23302
Data d'iscrizione : 08.06.16
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

La notte degli assassini (166/167/168) Empty Re: La notte degli assassini (166/167/168)

Messaggio Da Fabri73 Ven 25 Ott 2019, 13:30

È il cartonato "Tex - Un'avventura nel Nord"

_________________________________________________
ARSÈNE LUPIN, LADRO GENTILUOMO

FABRIZIO
Fabri73
Fabri73
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4739
Data d'iscrizione : 21.01.15
Località : Quartu S. Elena (CA)

Torna in alto Andare in basso

La notte degli assassini (166/167/168) Empty Re: La notte degli assassini (166/167/168)

Messaggio Da Kandrax il druido Ven 19 Giu 2020, 11:54

Capolavoro . Secondo me è il termine giusto per definire un'avventura di tale portata . Impressionante tutta la sequenza con gli indiani dakotas che muoiono di fame dove i pards provvedono immediatamente ad abbattere della selvaggina che gli indiani non sono piu in grado di cacciare . Spettacolari tutte le atmosfere invernali nella cittadina , al campo dei dakotas e sulla neve con le slitte per i boschi . Poche volte sulla serie mi sono così totalmente immerso nella piacevolissima lettura dall' inizio alla fine . Tutti i pards sono ben caratterizzati ed ognuno di loro ha la propria parte : cosa che non capita sempre . Inoltre adoro in generale sulla serie l'ironia nello scambio di battute tra Tex e lo zio kit . Ho gradito molto anche il finale dove non è Tex a fermare l'antagonista, bensì la divina provvidenza che fa sparire il signor billing nelle acque del lago ghiacciato , personaggio che tra l'altro mi sembra l'unico difetto della storia : il solito signorotto del paese senza scrupoli . Ennesima grande prova di Ticci che si sbizzarrisce in questa ambientazione davvero suggestiva , in particolare mi sono piaciute tutte le sequenze in cui ha rappresentato Tex e kit sulla slitta su un pianoro innevato all'inseguimento dei cattivi dove solamente in delle piccole vignette emerge una profondità spaziale che esclusivamente maestri del fumetto del suo calibro sono in grado di rappresentare.

aggiornamento delle mie storie texiane preferite :
1) il figlio di Mefisto
2) il giuramento
3) sulle piste del nord
4) tra due bandiere
5) la notte degli assassini
6) odio senza fine

STORIA : 10
DISEGNI : 8,5
Kandrax il druido
Kandrax il druido
FORUMISTA IN CRESCITA
FORUMISTA IN CRESCITA

Messaggi : 991
Data d'iscrizione : 12.02.19
Località : Port Whale

Torna in alto Andare in basso

La notte degli assassini (166/167/168) Empty Re: La notte degli assassini (166/167/168)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.