Giovani assassini (640/641/642)

Andare in basso

Giovani assassini (640/641/642) Empty Giovani assassini (640/641/642)

Messaggio Da jsteele88 il Ven 16 Gen 2015 - 10:25

Giovani assassini (640/641/642) 2ueka6rGiovani assassini (640/641/642) J0jk05
Giovani assassini (640/641/642) Oiad0x


Soggetto: Mauro Boselli
Sceneggiatura: Mauro Boselli
Disegni di: Alfonso Font
Copertina: Claudio Villa

Tex e i suoi pards vogliono fermare la lunga scia di rapine che si lasciano alle spalle i  fratelli Rainey, Durango e Kid Rodelo, cui si è aggiunta, imprevedibilmente, la gemella del Kid, Dallas, una bella e seducente cantante di saloon, non meno abile con la pistola. Ci dev’essere un motivo, per l’accanimento sistematico con cui i giovani banditi attaccano soltanto certe particolari banche del SudOvest... Ma quale può essere? Oltre a Tex, un nutrito numero di spietati killers è sulla pista di Durango, di Dallas e del Kid. Chi li paga?... E, per complicare le cose, il giocatore Mike Foster, socio, in affari e in amore, della ragazza con la pistola, pretende di essere della partita... Purtroppo per lui, il gioco si fa subito duro e violento...

Il topic nel vecchio forum: http://ramath.forumup.it/viewtopic.php?t=9914&highlight=&mforum=ramath
jsteele88
jsteele88
ZTN BABY
ZTN BABY

Messaggi : 378
Data d'iscrizione : 15.01.15

Torna in alto Andare in basso

Giovani assassini (640/641/642) Empty Re: Giovani assassini (640/641/642)

Messaggio Da Andrea67 il Dom 25 Gen 2015 - 18:49

Altra gran bella storia di Boselli, pur se inferiore alla precedente, aveva le stimmate del capolavoro ma si è persa un po’ per strada, pur rimanendo comunque a livelli molto alti.
Probabilmente c’è mancato qualche duello finale, anche se probabilmente l’autore avrà pensato che Tex aveva già dimostrato, in altra storia, la sua superiorità su Durango, però i due pistoleri in nero potevano essere eliminati in altro modo che non in anonima e confusa sparatoria.
Nel complesso, comunque, ottima gestione dei personaggi e originale finale che lascia impazienti per l’ulteriore prosieguo.
Font ai suoi soliti livelli, buoni ma non eccezionali. Il suo Tex è strano rispetto ad altre versioni ma non affatto inguardabile come sostenuto da altri.
Voto alla storia: 8,6
Voto ai disegni: 8

_________________________________________________
Hernan Cortes
Andrea67
Andrea67
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4758
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Catanzaro

Torna in alto Andare in basso

Giovani assassini (640/641/642) Empty Re: Giovani assassini (640/641/642)

Messaggio Da kit carson il Dom 25 Gen 2015 - 19:12



GIOVANI ASSSASSINI
La struttura narrativa di questo racconto non sembra quella tipica di Boselli, in cui solitamente sono coinvolti una miriade di personaggi che si muovono su trame parallele.
In questo caso invece la sceneggiatura è molto più semplice e lineare, però non certamente meno avvincente e coinvolgente. Sono rimasto favorevolmente impressionato da questo inizio che, grazie a due interessanti personaggi già collaudati, quali Durango e Kid Rodelo, decolla immediatamente, per poi tenere il lettore incollato alle pagine.
I due fuorilegge in oggetto sono molto carismatici, due autentiche carogne (specialmente durango) letali come un cobra, che già mi erano piaciuti nelle loro precedenti comparse. Inoltre boselli tira fuori dal cappello una delle sue genialità, presentandoceli come fratelli, quindi si merita i complimenti.
Per di più il duo viene arricchito dalla fascinosa sorella Dallas, che viene presentata come una ragazza di saloon dal cuore arido, ma con il proseguo del racconto vengono fuori interessanti sfaccettature sul suo profilo psicologico e comportamentale, tanto che viene messo in evidenza che, pur essendo abilissima con le armi, non le ha mai utilizzate contro delle persone e non è disposta ad uccidere neppure per salvare il fratello. Inoltre nutre dei sentimenti per mike foster, altro indovinato personaggio perdutamente innamorato di Dallas.

Boselli è molto bravo anche a creare il travagliato passato dei tre fratelli che persero il padre a causa dello strozzinaggio perpetuato dalla overland bank, con l’adolescenza marcata dalle angherie subite dall’ottuso e manesco patrigno, tanto che la sua uccisione da parte del kid sembrerebbe addirittura un’azione più che giustificata, cosa questa supposta anche da Kit Willer. Pregevole quest’ultima sequenza, in cui viene ribadito il fatto che il giovane Willer non è solamente veloce nell’estrarre la sua “sei colpi” ma è anche dotato di buona “materia grigia” grazie alla quale è capace dare giudizi ponderati su dei fuorilegge che, in prima istanza, sembrerebbero solamente assassini senza scrupoli.
Ho particolarmente apprezzato che tale osservazione sia scaturita da kit, il quale solitamente è quello che ha ruoli più marginali del quartetto, quindi un plauso a Boselli per questa sua utilizzazione.

In questo albo i pards hanno il ruolo di “segugi”, ed infatti spendono il loro tempo interrogando le persone che hanno avuto contatti con i tre fuorilegge, quindi al fine di creare un po’ d’azione, viene introdotto un interessante personaggio, Dirk Bolton, il tipico cacciatore di taglie con una faccia da faina e viscido come un serpente, un’autentica feccia della natura, addirittura peggiore di coloro a cui dà la caccia.
Anche in questo frangente si nota la profonda differenza tra i pards ed il cacciatore di taglie : entrambi perseguono lo stesso scopo, ossia la consegna dei tre fratelli alla giustizia, ma i primi cercano di capire le motivazioni che li hanno spinti a comportarsi in una determinata maniera ed il loro intento è di prenderli vivi, mentre il secondo è un individuo senza scrupoli, mosso solamente dalla cospicua taglia, quindi questo lo pone ad un livello morale ancora inferiore a quello degli stessi fuggitivi.
Di conseguenza, la scena che si conclude con la dipartita di Dirk è un’autentica goduria.

Un altro interessante comprimario è Gradson, stereotipo del tipico arricchito ed arrogante signorotto che si considera una specie di padreterno e pensa di essere al di sopra della legge in quanto possiede una notevole quantità di soldi che gli consentono di comprare ogni cosa. La sua rappresentazione grafica è perfetta, infatti, nel mio subconscio, una persona di quel tipo me lo immagino proprio di tali fattezze.

Vorrei fare notare che il soggetto di questa storia è tipica della letteratura western, ossia dei ragazzi che diventano fuorilegge per un senso di rivalsa, in quanto bistrattati dalla vita. Però, quantunque sia una trama già vista e rivista, l’avventura che ne scaturisce è molto appassionante ed avvincente : questo è un’ulteriore riprova che, se ben raccontate, anche trame non originali possono partorire fantastiche narrazioni.
kit carson
kit carson
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3502
Data d'iscrizione : 24.01.15
Località : Lucca

Torna in alto Andare in basso

Giovani assassini (640/641/642) Empty Re: Giovani assassini (640/641/642)

Messaggio Da kit carson il Dom 25 Gen 2015 - 19:14

APPUNTAMENTO CON LA VENDETTA
Questo ultimo albo è sicuramente buono, quindi nel complesso un racconto divertente e scorrevole, però, qualora Boselli avesse osato di più, con un epilogo molto più amaro, questo racconto sarebbe diventato un capolavoro. Invece il finale è quello che lasciava presagire il precedente albo, ossia Dallas e Kid, anche se mutilato, si salvano, mentre l’unico che ne fa le spese è Durango.
I finali un po’ mielosi sono una caratteristica di Boselli, però in questo caso un finale truce, in cui tutti e tre i fratelli perdono la vita, ci sarebbe stato benissimo ed avrebbe dato miticità al racconto. Tra l’altro la realtà del far west è piena di epiloghi sanguinosi e cruenti, quindi un finale di questo tipo sarebbe stato in perfetta sintonia con la storia di frontiera.

Come precedentemente anticipato comunque la trama è scorrevole, i pards danno prova di grande astuzia riuscendo a sventrare l’agguato ai minatori e, da buoni segugi quali sono, non mollano mai la pista dei fuorilegge.
Piacevole il “battibecco familiare” a pag 30 in cui vengono a galla i primi dissapori e molto tosto anche Larry Vanner, che dimostra di essere dotato di un’ottima materia grigia o, utilizzando una tipica espressione texiana, di essere un “testa fina”, il quale riesce a far cadere i fratelli, che sono tutt’altro che ingenui, in una trappola mortale. Le scene delle sparatorie e di Dallas trascinata dal cavallo sono emozionanti e danno vivacità al racconto. Ben sceneggiata anche la dipartita di Gradson, dove viene messa in evidenza la sete di vendetta del Kid, il quale, sebbene martoriato dai proiettili ricevuti, trova, proprio nel sentimento della vendetta, quella spinta propulsiva che gli consente di rimettersi in piedi e di esplodere i colpi mortali che causano il decesso della persona che, con la sua avidità, era stato l’artefice della sua triste e dura adolescenza.

Le rappresentazioni paesaggistiche sono molto buone, però quello che non mi esalta è la raffigurazione dei pards, ma questo, dal mio punto di vista, è proprio il limite di Font.
Ritengo doveroso fare i complimenti a Villa per l’eccezionale copertina, tra le migliori dell’intera saga.


Voto sceneggiatura : 8
Voto disegni : 6
Voto copertina : 10 e lode
kit carson
kit carson
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3502
Data d'iscrizione : 24.01.15
Località : Lucca

Torna in alto Andare in basso

Giovani assassini (640/641/642) Empty Re: Giovani assassini (640/641/642)

Messaggio Da Ninaccio il Lun 26 Gen 2015 - 14:33

Letta tutta d'un fiato solo ieri...

Una bella storia, con dei buoni disegni di Font che non è il mio preferito, ma che pare uno dei più prolifici (stando a ciò che dice Boselli) della serie in questo momento!

Il fatto di dipanarsi per ben due albi e mezzo, consente di sviluppare bene la trama, portando sulla scena addirittura due personaggi di due storie diverse : Durango apparso sulla storia Tornado sempre con disegni di Font, e Kid Rodelo, membro redivivo della famigerata banda di mostri di Jack Thunder!
Bella l'evasione e la fuga da Yuma, ma ancor prima, spettacolare il modo in cui Durango fulmina tre cercatori di taglie in una locanda...
Scopriamo che oltre ai due fratelli c'è anche una sorella (ora ballerina-cantante) e che tutti e tre, guidati da Durango si apprestano a compiere una vendetta nei confronti di Gradson, proprietario di banche (che verranno rapinate sistematicamente dai tre) e colpevole della fine della famiglia Rainey, con i suoi metodi spietati da strozzino.

PRO
mi è piaciuto il fatto che i tanti elementi messi in gioco portano come al solito, nelle storie complesse boselliane, tante visioni diverse della stessa cosa; ma quello che forse mi è rimasto impresso è che i tre fratelli che possono apparire inizialmente spietati, criminali ed assassini, man mano che la storia si dipana, ci appaiono meno duri di ciò che sono, con più incertezze, determinati alla vendetta questo si, ma alla fine quasi dispiace che siano presi nel sacco (anche se riusciranno a salvarsene 2 su tre...) e mi spiace per la fine di Durango (e all'inizio della storia non lo avrei mai detto)

CONTRO

Disegni che non sono il massimo, anche se tutto sommato sono buoni (se penso agli esordi di Font, quando usava la tecnica del retino, mi vengono i bividi...) troppo caricaturale il boss, mister gradson...
il finale mi lascia un pochino così (anche se potenzialmente mi pare lasciato aperto ad ulteriori sviluppi) non mi è piaciuta molto la terza cover divisa in due...

_________________________________________________
Giovani assassini (640/641/642) 5vdftw10
Ninaccio
Ninaccio
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3419
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Isola di Ustica

Torna in alto Andare in basso

Giovani assassini (640/641/642) Empty Re: Giovani assassini (640/641/642)

Messaggio Da lukas luke il Mer 18 Feb 2015 - 22:32

Davvero una gran bella storia che fa filotto con quella precedente.
Stavolta c'è pure un bel finale come si deve: amaro ma coerente con il resto della vicenda.
Buoni i disegni di Font.

_________________________________________________
Il blog del gatto con la scure   hate-ok
http://ilgattoconlascure.blogspot.com/

50238 post nel vecchio forum
lukas luke
lukas luke
vincitore CHAMPIONS/EUROPEO-Febbre a 90

Messaggi : 15326
Data d'iscrizione : 03.01.14
Località : Last Chance Hotel

http://ilgattoconlascure.blogspot.com/

Torna in alto Andare in basso

Giovani assassini (640/641/642) Empty Re: Giovani assassini (640/641/642)

Messaggio Da Ninaccio il Mer 25 Feb 2015 - 12:25

Font è bravo (per Boselli è pure velocissimo) ma i volti dei pards dovrebbe farli meglio (imo)

_________________________________________________
Giovani assassini (640/641/642) 5vdftw10
Ninaccio
Ninaccio
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3419
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Isola di Ustica

Torna in alto Andare in basso

Giovani assassini (640/641/642) Empty Re: Giovani assassini (640/641/642)

Messaggio Da chinaski89 il Ven 27 Feb 2015 - 17:16

Storia bellissima, che supera a mio parere la precedente El supremo. Erano anni che non attendevo un albo con la brama di lettura che provavo per Appuntamento con la vendetta. Trama non originalissima ma sviluppata in maniera intrigante e mai noiosa. Bello il recupero dei personaggi del Kid e di Durango entrambi ingigantiti da questa storia in cui rivelano tutto il loro immenso potenziale, interessante anche la sorella Dallas ed i numerosi cacciatori di taglie/uomini di Gradson carogne al punto giusto. Perfetto il finale (votazione compresa) che mi ha lasciato un po d'amaro in bocca per la triste fine del Kid (e di Durango). Peccato solo per i disegni di Font che mi piacevano ai tempi di "gli assassini" e "i territori del nordovest" mentre qui mi paiono francamente inadeguati. Storia voto 9 disegni 4
chinaski89
chinaski89
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3260
Data d'iscrizione : 21.01.15

Torna in alto Andare in basso

Giovani assassini (640/641/642) Empty Re: Giovani assassini (640/641/642)

Messaggio Da Ospite il Ven 27 Feb 2015 - 18:11

@Ninaccio ha scritto:Font è bravo (per Boselli è pure velocissimo) ma i volti dei pards dovrebbe farli meglio (imo)

quoto. Molto meglio nelle ambientazioni, Il capolavoro di Font per me resta "Nei territori del Nord Ovest" che ha degli straordinari paesaggi.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Giovani assassini (640/641/642) Empty Re: Giovani assassini (640/641/642)

Messaggio Da Ninaccio il Lun 2 Mar 2015 - 19:07

Debbo ammettere che quando Font esordì col Texone Gli assassini, non pensavo mai che sarebbe stato arruolato nello staff!
All'epoca ricordo che inorridi per i retini!!!!
Oltre ai volti, naturalmente...

_________________________________________________
Giovani assassini (640/641/642) 5vdftw10
Ninaccio
Ninaccio
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3419
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Isola di Ustica

Torna in alto Andare in basso

Giovani assassini (640/641/642) Empty Re: Giovani assassini (640/641/642)

Messaggio Da jsteele88 il Mar 3 Mar 2015 - 16:36

@Ninaccio ha scritto:Font è bravo (per Boselli è pure velocissimo) ma i volti dei pards dovrebbe farli meglio (imo)

Non sono d'accordo: per me il tallone d'Achille di Font sono quelle gambette rachitiche che disegna ai pards e che piacciono tanto a Wakopa, ma i volti mi piacciono moltissimo.
La rappresentazione del viso di Tex è una delle mie preferite.
Io parto prevenuto, Font per me è eccezionale nonostante quel piccolo difetto, ed è incredibile la qualità che mantiene nonostante l'età...
Wink

_________________________________________________
ALBISSOLA COMICS 2015:

https://zagortenay.forumattivo.it/t731-albissola-comics-20152324-maggio-2015#4209
jsteele88
jsteele88
ZTN BABY
ZTN BABY

Messaggi : 378
Data d'iscrizione : 15.01.15

Torna in alto Andare in basso

Giovani assassini (640/641/642) Empty Re: Giovani assassini (640/641/642)

Messaggio Da Ninaccio il Sab 7 Mar 2015 - 17:48

Beh, l'età non è mica avanzata!

_________________________________________________
Giovani assassini (640/641/642) 5vdftw10
Ninaccio
Ninaccio
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3419
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Isola di Ustica

Torna in alto Andare in basso

Giovani assassini (640/641/642) Empty Re: Giovani assassini (640/641/642)

Messaggio Da Ninaccio il Sab 7 Mar 2015 - 17:48

@jsteele88 ha scritto:per me il tallone d'Achille di Font sono quelle gambette rachitiche che disegna ai pards
Wink

anche quello è un difetto... no-ta

_________________________________________________
Giovani assassini (640/641/642) 5vdftw10
Ninaccio
Ninaccio
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3419
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Isola di Ustica

Torna in alto Andare in basso

Giovani assassini (640/641/642) Empty Re: Giovani assassini (640/641/642)

Messaggio Da Andrea67 il Sab 7 Mar 2015 - 18:42

In effetti, i pards di Font hanno spalle larghe e gambe magrissime.

_________________________________________________
Hernan Cortes
Andrea67
Andrea67
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4758
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Catanzaro

Torna in alto Andare in basso

Giovani assassini (640/641/642) Empty Re: Giovani assassini (640/641/642)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.