L'inarrestabile (n.686/687/688)

+28
LuxorAlfa
OLIMPIA
Il Moro
L'uomo lupo
biascid_70
chinaski89
kento
Capitan Kidd
zannabianca^
Spirito errante
Thunderman78
MacParland
Preacher
Lapalette
Wallenberg
Il sassaroli
doctorZeta
MASSIMO
Brunozagor
capelli d'argento
CicoDex
Il tessitore
Devil Mask
wakopa
Smash
claudio57
Kramer76
Walter Dorian
32 partecipanti

Pagina 3 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Successivo

Andare in basso

Che voto complessivo dai alla storia (soggetto e sceneggiatura) "L'inarrestabile"?

L'inarrestabile (n.686/687/688) - Pagina 3 Vote_lcap0%L'inarrestabile (n.686/687/688) - Pagina 3 Vote_rcap 0% 
[ 0 ]
L'inarrestabile (n.686/687/688) - Pagina 3 Vote_lcap5%L'inarrestabile (n.686/687/688) - Pagina 3 Vote_rcap 5% 
[ 2 ]
L'inarrestabile (n.686/687/688) - Pagina 3 Vote_lcap23%L'inarrestabile (n.686/687/688) - Pagina 3 Vote_rcap 23% 
[ 9 ]
L'inarrestabile (n.686/687/688) - Pagina 3 Vote_lcap51%L'inarrestabile (n.686/687/688) - Pagina 3 Vote_rcap 51% 
[ 20 ]
L'inarrestabile (n.686/687/688) - Pagina 3 Vote_lcap18%L'inarrestabile (n.686/687/688) - Pagina 3 Vote_rcap 18% 
[ 7 ]
L'inarrestabile (n.686/687/688) - Pagina 3 Vote_lcap3%L'inarrestabile (n.686/687/688) - Pagina 3 Vote_rcap 3% 
[ 1 ]
L'inarrestabile (n.686/687/688) - Pagina 3 Vote_lcap0%L'inarrestabile (n.686/687/688) - Pagina 3 Vote_rcap 0% 
[ 0 ]
L'inarrestabile (n.686/687/688) - Pagina 3 Vote_lcap0%L'inarrestabile (n.686/687/688) - Pagina 3 Vote_rcap 0% 
[ 0 ]
L'inarrestabile (n.686/687/688) - Pagina 3 Vote_lcap0%L'inarrestabile (n.686/687/688) - Pagina 3 Vote_rcap 0% 
[ 0 ]
L'inarrestabile (n.686/687/688) - Pagina 3 Vote_lcap0%L'inarrestabile (n.686/687/688) - Pagina 3 Vote_rcap 0% 
[ 0 ]
 
Voti totali : 39
 
 

L'inarrestabile (n.686/687/688) - Pagina 3 Empty Re: L'inarrestabile (n.686/687/688)

Messaggio Da Walter Dorian Mer 02 Nov 2022, 14:00

Ho inserito il sondaggio con la scala dei voti da 1 a 10, visto che l'albo che conclude la storia "L'inarrestabile" esce a giorni.
Per votare cliccate l'opzione di sondaggio del voto che volete dare alla storia.
Nel votare considerate solo la storia (soggetto e sceneggiatura) non fate la media con i disegni. Se volete esprimere un voto per i disegni fatelo nel post. Grazie.

_________________________________________________
ZAGORIANITA' SITO UFFICIALE
ZAGORIANITA' PAGINA FACEBOOK
Walter Dorian
Walter Dorian
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 14869
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

L'inarrestabile (n.686/687/688) - Pagina 3 Empty Re: L'inarrestabile (n.686/687/688)

Messaggio Da Brunozagor Gio 03 Nov 2022, 21:43

Finito di leggere ora il terzo e ultimo albo.
Mi è piaciuta la storia di Rauch... Votato 8...
Non la migliore del buon Jacopo,ma comunque piacevole e scorrevole. Discreti anche i disegni di Coppola.
Storia 8
Disegni 7

Brunozagor
Novellino del forum
Novellino del forum

Messaggi : 134
Data d'iscrizione : 30.04.20

Torna in alto Andare in basso

L'inarrestabile (n.686/687/688) - Pagina 3 Empty Re: L'inarrestabile (n.686/687/688)

Messaggio Da kento Ven 04 Nov 2022, 13:58

Storia dal sapore vintage, diverte, si fa leggere volentieri e non annoia.
Avrei preferito forse leggerla sul Più, una testata che a volte è un po' in sofferenza, ma che sembra si stia riprendendo (mi viene in mente l'episodio di Barbieri/Barison).

Coppola discontinuo, ma a mio modo di vedere promette bene. Very Happy

Voto complessivo: 7.

kento
kento
FORUMISTA GRINTOSO
FORUMISTA GRINTOSO

Messaggi : 617
Data d'iscrizione : 19.05.20

Torna in alto Andare in basso

L'inarrestabile (n.686/687/688) - Pagina 3 Empty Re: L'inarrestabile (n.686/687/688)

Messaggio Da Kramer76 Sab 05 Nov 2022, 10:17

L'inarrestabile (n.686/687/688) - Pagina 3 EWzaYt0

l'inarrestabile
numeri 686, 687 e 688, testi rauch, disegni coppola
rauch non sbaglia mai neanche quando vola più basso, non esagero quando dico che vorrei uno zagor scritto solo da rauch
con tutti gli alti e i bassi del caso... e i bassi sarebbero questi qua... una buona storia quasi da 8 se non fosse per i disegni...
storia certamente minore nel panorama rauchiano (ci ha abituati troppo bene), a metà strada tra i maleodiati burattini e toninelli
la burattinimania dei ritorni a raffica e di raschiare il fondo del barile (gli esordi col botto di "delaware" e "i naufragatori")
l'aroma antico (o l'olezzo della muffa, a seconda dei diversi olfatti) del sottobosco toninelliano, i trafficanti, gli indiani avvinazzati
le due epoche zagoriane si incontrano idealmente nella figura del mutante: la baracca mi ha ricordato "la trappola" al primo skull
mentre il bel prologo a new york mi ha ricordato "la figlia del mutante" e i classici di dylan dog, da "il ritorno del mostro" in giù
rufus viene ripescato nel migliore dei modi (nonché l'unico possibile), con un omaggio al cinema slasher che ho gradito moltissimo
un genere apparentemente lontano da zagor che, tuttavia, rauch riesce ad ancorare ai canoni nolittiani, nonché sclaviani
vedi il bel finale: un attimo di pietà verso il massacratore, un minorato che si rivela non essere il vero cattivissimo della storia
bensì mama jane, un altro dei cattivi della ricchissima galleria rauchiana, a sua volta, tuttavia, plasmata da un passato di abusi  
altro elemento nolittiano il duello con l'inarrestabile colosso che mette a durissima prova zagor... e cico? due gag d'ordinanza
come accennato, i disegni non sono proprio di mio gradimento... e adesso arriva gramaccioni... così zagor scende di livello...
il confronto con mastro chiarolla è impietoso (vedi norah) e le scopiazzature di ferri, bignotti ecc. non mi hanno mai impressionato
mentre è un pò esagerato il modo con cui zagor, coi polsi legati, si libera di becco di corvo... e gli spezza pure l'osso del collo...
per una sequenza analoga gli esposito bros furono massacrati in "i servi di cromm" (altra storia che omaggiava lo slasher)
tuttavia la storia è divertente e i disegni non rovinano questo divertimento, vedi le scene con rufus in azione e mama jane
ad ogni modo, mi sono rifatto gli occhi con le due copertine stupende di piccinelli

voto 7+
Kramer76
Kramer76
Vincitore Champions league/Europa league/Supercoppa/Europeo
Vincitore Champions league/Europa league/Supercoppa/Europeo

Messaggi : 5967
Data d'iscrizione : 19.01.15

Torna in alto Andare in basso

L'inarrestabile (n.686/687/688) - Pagina 3 Empty Re: L'inarrestabile (n.686/687/688)

Messaggio Da chinaski89 Sab 05 Nov 2022, 20:14

Peccato i disegni, storia buona+, Rauch ha fatto meglio ma è sempre un ottimo leggere. Avercene. Disegni non piaciuti troppo soprattutto perchè avevo in mente quelli dell'immenso Chiarolla.
chinaski89
chinaski89
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3307
Data d'iscrizione : 21.01.15

Torna in alto Andare in basso

L'inarrestabile (n.686/687/688) - Pagina 3 Empty Re: L'inarrestabile (n.686/687/688)

Messaggio Da wakopa Dom 06 Nov 2022, 10:51

Certo due belle famigliuole quella originaria di rufus e quella di m'ama jane stella2 .un rauch sicuramente minore,ma il fumetto seriale e'cosi' nonpuo' mica offrire grandi storie a ripetizione,ci sta la storia ordinaria ogni tanto,l'importante che non si sbrachi q* in più' gli hanno messo sta coppola scolastica e derivativa che da un lato rende il tutto ancora piu'ordinario e dall'altro paradossalmente ,riporta alla mente sapori vintage e atmosfere proto toni nel liane e in tempi come questi di fa ntastico a go go,e' un complimento !!!!!!! Votato sufficiente benvenuto
wakopa
wakopa
Vincitore COPPA ITALIA
Vincitore COPPA ITALIA

Messaggi : 7353
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

L'inarrestabile (n.686/687/688) - Pagina 3 Empty Re: L'inarrestabile (n.686/687/688)

Messaggio Da biascid_70 Dom 06 Nov 2022, 12:24

Storia piacevole, che segue i canoni Zagoriani, ma sicuramente al di sotto di quelle prodotte da Rauch negli ultimi anni.
Il personaggio di Mama Jane è fin troppo caricaturale per i miei gusti.
Anche da Rufus, monotematico nella sua ossessione per la ragazza, non arriva un guizzo di originalità rispetto ad altri personaggi di quel tipo: sembra un pò il gobbo di notre dame de noartri.
Tutta la vicenda, che si legge molto velocemente, poggia più sull'azione e sui vari scontri che si succedono, che su qualcosa di articolato che faccia riflettere.
Ogni tanto può andar bene anche una storia così.
Ho votato 6,5

Disegni che vogliono imitare il tratto classico ma non sempre ben riusciti.

_________________________________________________
fate molto male a ridere,
al mio mulo non piace la gente che ride...
ha subito l'impressione che si rida di lui
biascid_70
biascid_70
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1543
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Ponsacco (PI)

Torna in alto Andare in basso

L'inarrestabile (n.686/687/688) - Pagina 3 Empty Re: L'inarrestabile (n.686/687/688)

Messaggio Da L'uomo lupo Dom 06 Nov 2022, 14:37

MASSIMO ha scritto:Storia da sufficienza piena, leggibile senza annoiarsi, di quelle che la memoria cancella dopo un pò di mesi.
Disegni non all'altezza del personaggio, ma accettabili.

Concordo, niente da aggiungere!
L'uomo lupo
L'uomo lupo
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1147
Data d'iscrizione : 20.11.16

Torna in alto Andare in basso

L'inarrestabile (n.686/687/688) - Pagina 3 Empty Re: L'inarrestabile (n.686/687/688)

Messaggio Da Walter Dorian Dom 06 Nov 2022, 21:58

Ho letto una buona storia, Exclamation forse un Rauch che vira più sulle emozioni derivanti dagli scontri e dall'azione che dall'introspezione sui personaggi. Wink
Buona l'idea dell'inserimento sul finale di Mamma Jane e gli indiani ribelli che costituiscono un buon diversivo. Il finale è una serie di scontri che non lasciano un attimo di tregua e ti tengono incollato alla lettura con molto piacere. Exclamation Bello, estenuante e carico di intensità il duello tra l'eroe e Rufus, bravo Rauch a mostrare un eroe indomito, gagliardo, ma anche umano che va in difficoltà (giustamente aggiungo, contro un colosso del genere). Exclamation Molta apprensione la suscita anche la scena in cui Zagor è sotto scacco di mamma Jane e i suoi. Exclamation
Cosa mi sarei aspettato di più? Forse maggior interazione tra Rufus e Norah che invece stanno a contatto solamente per poche pagine, mi sarebbe piaciuto vedere più terrore della ragazza e tenerezza da parte dell'omone flower . Un po' esagerato che Zagor con un'acrobazia con i polsi legati all'indietro sia riuscito a fare una scissors all'indiano spezzandogli il collo... Shocked In questo ci ho rivisto un eco burattiniano di questo Zagor che compie grandi capriole mirabolanti. flower
Nel finale ci ho visto anche una metafora, che spesse volte quelli che appaiono come i mostri sono meno cattivi di quelli che sembrano più umani, ma che in realtà sono peggio. Exclamation
Un Rauch in tono minore, ma una storia che diverte, intrattiene.
Riguardo Coppola benino. Il suo è uno Zagor classico, riconoscibile, anche se troppo scolastico. Mai una vignettona, mai un primo piano che buca la pagina, un po' d'estro, una vignetta scontornata... flower Dirò anche, per una storia trhriller del genere ci avrei visto il tratto più dark di qualcun altro tipo un Barison o Bisi.


Storia: 7,5
Disegni: 7

_________________________________________________
ZAGORIANITA' SITO UFFICIALE
ZAGORIANITA' PAGINA FACEBOOK
Walter Dorian
Walter Dorian
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 14869
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

L'inarrestabile (n.686/687/688) - Pagina 3 Empty Re: L'inarrestabile (n.686/687/688)

Messaggio Da Il Moro Lun 07 Nov 2022, 12:10

Quest'anno è uscito il tredicesimo film della saga di Halloween, evento piuttosto strombazzato dalla pubblicità più che altro per il fatto che sarebbe l'ultima apparizione di Jamie Lee Curtis nel franchise, che proprio con il primo Halloween è entrata nel mondo del cinema. Se il film ha altre qualità per cui essere ricordato, io non le ho notate.
Michael Myers ha così superato Jason Whoores con la serie di Venerdì 13 che è arrivata "solo" a 12 film, compreso il crossover con Freddy Krueger, e Leatherface con i nove film di Non aprite quella porta (l'ultimo è anch'esso del 2022).
E' abbastanza chiaro che Rufus sia un omaggio a questi muscolosi assassini mascherati, dei quali riprende anche la tematica dell'attaccamento a una famiglia malata. Nella sua prima apparizione era la sua vera famiglia, qui è questa banda di trafficanti comandata da una tremenda matrona.
L'omaggio, però, risulta abbastanza limitato.
Dalle copertine pregustavo un bel "Zagor contro Michael Myers", un omaggio al cinema come Zagor ha fatto molte altre volte, stavolta virato sullo slaher. E in effetti ci sono alcune scene di ammazzamenti piuttosto "crude" rispetto alla media zagoriana. Poi però Rufus finisce in secondo piano, superato in importanza da una classica storia western di trafficanti di armi e whisky che cercano di eliminare Zagor in combutta con gli indiani loro clienti.
Di questi altri cattivi, gli indiani sono privi di qualsiasi spessore, ma almeno i trafficanti godono di una caratterizzazione interessante, seppur niente che non abbiamo già visto. La mamma malvagia è tosta e si dimostra in grado di mettere Zagor in grosse difficoltà, ed è divertente vederla agire in modo così spietato che sembra quasi peggio dell'assassino mascherato.
Già, e Rufus dove è finito nel frattempo?
Forse è colpa mia che mi ero fatto delle aspettative per una storia che doveva andare in un certo modo e invece è andata in un altro. Fatto sta che io mi aspettavo un remake di Halloween in salsa zagoriana, e invece ho avuto una discreta storia western in cui ogni tanto salta fuori un pazzo mascherato.
Il risultato è comunque maggiore della somma delle parti, e la storia si fa seguire con piacere. Peccato però perché con un villain del genere secondo me si poteva fare qualcosa di più, valorizzarlo meglio in una storia che avrebbe meritato di essere ricordata invece di finire nel mucchio delle discrete.
Discreti anche i disegni, che si limitano a fare il loro dovere.
Un po' di cattivo gusto inserire una gag di Cico a Pleasant Point immediatamente dopo la morte di Jenny.

_________________________________________________
Il mio blog, con articoli e recensioni su Zagor, racconti e molto altro:
https://storiedabirreria.blogspot.it

Il sito dedicato alla mia saga di racconti ucronico-fantascientifici Ucrònia:
http://ucroniasaga.altervista.org/
Il Moro
Il Moro
Novellino del forum
Novellino del forum

Messaggi : 193
Data d'iscrizione : 22.06.20

https://storiedabirreria.blogspot.it

Torna in alto Andare in basso

L'inarrestabile (n.686/687/688) - Pagina 3 Empty Re: L'inarrestabile (n.686/687/688)

Messaggio Da Il sassaroli Lun 07 Nov 2022, 12:15

Storia molto piacevole, con ritmo serrato da leggere tutta d'un fiato. Eccellente la caratterizzazione dei personaggi, vero punto di forza della storia. Personaggi non originalissimi, anzi veri e propri topoi, ma molto intriganti.
9.5 ma non 10 per il ruolo secondario di Cico

_________________________________________________
olllllllo
Il sassaroli
Il sassaroli
ZTN BABY
ZTN BABY

Messaggi : 357
Data d'iscrizione : 31.05.22

Torna in alto Andare in basso

L'inarrestabile (n.686/687/688) - Pagina 3 Empty Re: L'inarrestabile (n.686/687/688)

Messaggio Da OLIMPIA Lun 07 Nov 2022, 13:35

Storia sufficiente abbondante, poteva anche diventare una buona storia non avesse disegni altalenanti e nel complesso piuttosto mediocri. E il mese prossimo ci ritroviamo Gramaccioni, già mi passa la voglia di leggerlo.... pale
OLIMPIA
OLIMPIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1062
Data d'iscrizione : 09.04.19
Località : Lombardia

Torna in alto Andare in basso

L'inarrestabile (n.686/687/688) - Pagina 3 Empty Re: L'inarrestabile (n.686/687/688)

Messaggio Da Thunderman78 Lun 07 Nov 2022, 14:25

Storia scorrevole, briosa che tiene sempre la barra della tensione alta, non ti annoia mai.
Su tutti magistrale la tensione che si respira nel duello tra Zagor e Rufus o quando matrona Jane tiene Zagor e co. in ostaggio.
Ho trovato un po' sopra le righe questo tentativo di riabilitazione di Rufus e anche Norah che sembra quasi compatire uno che le aveva incendiato casa e fatto passare più di qualche brutto quarto d'ora.
Molto bella comunque.
Coppola mi sembra un incrocio tra Verni e D'Arcangelo.

Storia: 7
Disegni: 7

_________________________________________________
http://www.mitiemisteri.it/index.html
Thunderman78
Thunderman78
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1623
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

L'inarrestabile (n.686/687/688) - Pagina 3 Empty Re: L'inarrestabile (n.686/687/688)

Messaggio Da Devil Mask Lun 07 Nov 2022, 15:02

Un grandioso Rauch ancora ad alti livelli.
Una storia con tre (non uno, ma TRE) nemici memorabili. Il gigantesco Rufus che sembra aver moltiplicato ancora più le forze e la ferocia rispetto alla precedente apparizione. Una donna cattiva dal passato torbido molto spietata con i suoi figli matti che dà del filo da torcere a tutti Zagor compreso. Ben riuscito, abile e pericoloso con i suoi indiani trafficanti anche Becco di corvo.
Se ci mettiamo una vicenda dove nulla è scontato, dove i cambiamenti di situazioni sono tanti ne viene fuori una grande storia. Bello anche che mama Jane si sia dimostrata più viscida di Rufus, in un finale veramente esaltante, con Zagor tosto ma anche messo in difficoltà. Bella anche la rilassante scena finale con Cico e Drunky Duck a stemperare il clima di tensione che si era accumulato.
Bravo ma senza tanti virtuosismi Coppola.

STORIA 8,5
DISEGNI 7

_________________________________________________
Maurizio
Devil Mask
Devil Mask
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4379
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Isola della Scala(VR)

Torna in alto Andare in basso

L'inarrestabile (n.686/687/688) - Pagina 3 Empty Re: L'inarrestabile (n.686/687/688)

Messaggio Da Walter Dorian Lun 07 Nov 2022, 23:01

Il Moro ha scritto: Fatto sta che io mi aspettavo un remake di Halloween in salsa zagoriana, e invece ho avuto una discreta storia western in cui ogni tanto salta fuori un pazzo mascherato.

Sono d'accordo, anche io mi sarei aspettato un horror-thriller a tutto tondo. Da una parte però se è andata così non mi è dispiaciuta affatto, alla fine sia mamma Jane che Becco di Corvo si rivelano due ottimi villain che non mi dispiace siano stati messi sullo stesso piano di Rufus.

_________________________________________________
ZAGORIANITA' SITO UFFICIALE
ZAGORIANITA' PAGINA FACEBOOK
Walter Dorian
Walter Dorian
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 14869
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

L'inarrestabile (n.686/687/688) - Pagina 3 Empty Re: L'inarrestabile (n.686/687/688)

Messaggio Da Preacher Lun 07 Nov 2022, 23:35

kento ha scritto:Storia dal sapore vintage, diverte, si fa leggere volentieri e non annoia.
Avrei preferito forse leggerla sul Più, una testata che a volte è un po' in sofferenza


Ma no, Kento. Secondo me i ritorni e i sequel vanno sulla serie regolare, anche se non stiamo parlando di un nemico di primo piano.

_________________________________________________
"Non c'è cosa più deprimente dell'appartenere a una moltitudine nello spazio.
Né più esaltante dell'appartenere a una moltitudine nel tempo."Nicolás Gómez Dávila
Preacher
Preacher
MASTER IN ZAGOR
MASTER IN ZAGOR

Messaggi : 7110
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Vasto(CH)

Torna in alto Andare in basso

L'inarrestabile (n.686/687/688) - Pagina 3 Empty Re: L'inarrestabile (n.686/687/688)

Messaggio Da LuxorAlfa Mar 08 Nov 2022, 17:11

Devil Mask ha scritto:Un grandioso Rauch ancora ad alti livelli.
Una storia con tre (non uno, ma TRE) nemici memorabili. Il gigantesco Rufus che sembra aver moltiplicato ancora più le forze e la ferocia rispetto alla precedente apparizione. Una donna cattiva dal passato torbido molto spietata con i suoi figli matti che dà del filo da torcere a tutti Zagor compreso. Ben riuscito, abile e pericoloso con i suoi indiani trafficanti anche Becco di corvo.
Se ci mettiamo una vicenda dove nulla è scontato, dove i cambiamenti di situazioni sono tanti ne viene fuori una grande storia. Bello anche che mama Jane si sia dimostrata più viscida di Rufus, in un finale veramente esaltante, con Zagor tosto ma anche messo in difficoltà. Bella anche la rilassante scena finale con Cico e Drunky Duck a stemperare il clima di tensione che si era accumulato.
Bravo ma senza tanti virtuosismi Coppola.

STORIA 8,5
DISEGNI 7

Sono completamene d'accordo. Non ho visto un Rauch minore, anzi Jacopo riesce ad esprimersi alla grande comunque a prescindere, senza aver bisogno di soggetti con vampiri e vichinghi. Il punto di forza e' l'aver creato un villain come mamma Jane che fa davvero la differenza, perche' tra le altre cose impedisce la banalizzazione stereotipata di uno psicopatico fuori controllo come Rufus.  Impietoso pero'  il confronto con i disegni di Chiarolla della storia precedente. Coppola fa sembrare Chiarolla un gigante.

Storia 8,5
Disegni 6


Ultima modifica di LuxorAlfa il Mar 08 Nov 2022, 17:21 - modificato 1 volta.

_________________________________________________
Quando leggo Hegel mi diverto. Quando leggo Corto Maltese mi impegno.
Potrei leggere la Bibbia, Omero, e Dylan Dog ( di Sclavi) all'infinito, senza mai stancarmi.

                                                                                                                     Umberto Eco.
LuxorAlfa
LuxorAlfa
SAPIENTONE DI ZAGOR
SAPIENTONE DI ZAGOR

Messaggi : 855
Data d'iscrizione : 09.02.16
Località : Bologna

Torna in alto Andare in basso

L'inarrestabile (n.686/687/688) - Pagina 3 Empty Re: L'inarrestabile (n.686/687/688)

Messaggio Da Il sassaroli Mar 08 Nov 2022, 17:20

Alessandro Chiarolla È un gigante.

_________________________________________________
olllllllo
Il sassaroli
Il sassaroli
ZTN BABY
ZTN BABY

Messaggi : 357
Data d'iscrizione : 31.05.22

Torna in alto Andare in basso

L'inarrestabile (n.686/687/688) - Pagina 3 Empty Re: L'inarrestabile (n.686/687/688)

Messaggio Da MacParland Mar 08 Nov 2022, 17:29

Il sassaroli ha scritto:Alessandro Chiarolla È un gigante.

Sottoscrivo!
MacParland
MacParland
MATRICOLA DEL FORUM
MATRICOLA DEL FORUM

Messaggi : 467
Data d'iscrizione : 26.08.21

Torna in alto Andare in basso

L'inarrestabile (n.686/687/688) - Pagina 3 Empty Re: L'inarrestabile (n.686/687/688)

Messaggio Da LuxorAlfa Mar 08 Nov 2022, 17:47

Sicuramente Chiarolla come pittore e illustratore e' molto bravo. Ma il fumetto e' qualcosa di diverso. Probabilmente il suo albo migliore e' stato '' I padroni delle tempeste''. Il suo Zagor non mi e' mai piaciuto, tanto per dirne una, poi, in generale, esteticamente ha uno stile originale che appare gradevole, nonostante le chine a volte un po' confuse e approssimative. Bravo nelle inquadrature ma carente nei vari dinamismi. Pero' solo dal punto di vista estetico Coppola al confronto sembra un troglodita..

_________________________________________________
Quando leggo Hegel mi diverto. Quando leggo Corto Maltese mi impegno.
Potrei leggere la Bibbia, Omero, e Dylan Dog ( di Sclavi) all'infinito, senza mai stancarmi.

                                                                                                                     Umberto Eco.
LuxorAlfa
LuxorAlfa
SAPIENTONE DI ZAGOR
SAPIENTONE DI ZAGOR

Messaggi : 855
Data d'iscrizione : 09.02.16
Località : Bologna

Torna in alto Andare in basso

L'inarrestabile (n.686/687/688) - Pagina 3 Empty Re: L'inarrestabile (n.686/687/688)

Messaggio Da Walter Dorian Mar 08 Nov 2022, 20:10

Io sto sequel lo avrei dato a lui. O comunque a un disegnatore dal tratto ombroso e dark (Barison, Bisi).

_________________________________________________
ZAGORIANITA' SITO UFFICIALE
ZAGORIANITA' PAGINA FACEBOOK
Walter Dorian
Walter Dorian
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 14869
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

L'inarrestabile (n.686/687/688) - Pagina 3 Empty Re: L'inarrestabile (n.686/687/688)

Messaggio Da chinaski89 Mar 08 Nov 2022, 20:40

Il sassaroli ha scritto:Alessandro Chiarolla È un gigante.

+1

Mo Chiarolla non è un buon disegnatore di fumetti clap

Non bestemmiamo va.
chinaski89
chinaski89
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3307
Data d'iscrizione : 21.01.15

Torna in alto Andare in basso

L'inarrestabile (n.686/687/688) - Pagina 3 Empty Re: L'inarrestabile (n.686/687/688)

Messaggio Da Smash Mar 08 Nov 2022, 22:39

Storia non affatto male riesce a regalare momenti thriller suggestivi. Rauch tiene comunque bene in tiro le atmosfere suggestive omaggio al cinema slasher horror ma riadattate molto bene all'universo zagoriano.
Piacevole il duello tra Zagor e Rufus, qualche acrobazia di troppo, a primeggiare è mamma Jane però, sia nelle sue azioni quando riesce a tenere sotto scacco Zagor sia nel suo passato che Rauch le disegna, fatto di traumi e abusi che l'hanno portata a diventare la delinquente che è. Ottima la gag finale e il colpo di scena finale con Rufus risolutore che esce di scena come se fosse non del tutto cattivo impreziosisce la trama.
Certo, anche io come Il Moro mi aspettavo una storia tutta incentrata Zagor contro Rufus e gli omicidi slasher di quest'ultimo, secondo me è stata un'occasione un po' persa. Dall'altra parte però Rauch ci ha messo mama Jane e i trafficanti per non rendere la storia troppo prevedibile.
Coppola benino. A volte ricorda Verni, a volte Bignotti, a volte Di Vitto, un tratto molto disomogeneo.

Voto 7,5
Smash
Smash
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4242
Data d'iscrizione : 21.01.15

Torna in alto Andare in basso

L'inarrestabile (n.686/687/688) - Pagina 3 Empty Re: L'inarrestabile (n.686/687/688)

Messaggio Da Capitan Kidd Mer 09 Nov 2022, 01:26

Allora, sotto il profilo dell'azione è una bella storia. Diversi i ribaltamenti di fronte e i combattimenti tra Zagor e Rufus o contro i banditi. Alla fine però 'sto Rufus delude un po', perché sembra un matto senza cervello, forzuto quanto vuoi ma capace solo di uccidere. Più accattivante la figura della mamma matrona cattiva che ricorda molto quella dei Goonies: mena ai figli, mette in difficoltà Zagor, Norah e il padre. Magari la si poteva delineare di più psicologicamente anziché limitarsi a due sole vignette sul suo passato.
Il problema poi è che è una storia molto scorrevole, dal ritmo serrato, manca però un po' di dramma e qualche colpo di scena da farsi ricordare, tratti distintivi del modo di scrivere di Rauch.
Coppola non male, ma al suo debutto su una storia di ampio respiro sembra uno di quegli alunni che fanno il compitino attenti a non fare errori ma neanche a sforzarsi più di tanto. Il tutto è molto manicheista nel tratto e nella costruzione delle vignette. La sua Norah è irriconoscibile rispetto alla bellezza di Chiarolla.

Storia 6,5
Disegni 6+

_________________________________________________
Undici uomini sulla cassa del morto, e una bottiglia di rhum!
Capitan Kidd
Capitan Kidd
SAPIENTONE DI ZAGOR
SAPIENTONE DI ZAGOR

Messaggi : 837
Data d'iscrizione : 05.09.16

Torna in alto Andare in basso

L'inarrestabile (n.686/687/688) - Pagina 3 Empty Re: L'inarrestabile (n.686/687/688)

Messaggio Da kento Mer 09 Nov 2022, 10:41

Preacher ha scritto:
kento ha scritto:Storia dal sapore vintage, diverte, si fa leggere volentieri e non annoia.
Avrei preferito forse leggerla sul Più, una testata che a volte è un po' in sofferenza


Ma no, Kento. Secondo me i ritorni e i sequel vanno sulla serie regolare, anche se non stiamo parlando di un nemico di primo piano.

Mah, appunto perché si tratta di un nemico di "seconda fascia" (ad essere generosi), non mi avrebbe per nulla disturbato una sua collocazione in un Più.
Quindi sei stato contento che il ritorno a Golnor sia sta inserito nella regolare piuttosto che in un bel maxi? Wink stella2

kento
kento
FORUMISTA GRINTOSO
FORUMISTA GRINTOSO

Messaggi : 617
Data d'iscrizione : 19.05.20

Torna in alto Andare in basso

L'inarrestabile (n.686/687/688) - Pagina 3 Empty Re: L'inarrestabile (n.686/687/688)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 3 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Successivo

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.