Il castello nel cielo (Zagorone n.1)

Andare in basso

Il castello nel cielo (Zagorone n.1) Empty Il castello nel cielo (Zagorone n.1)

Messaggio Da Admin il Sab 17 Gen 2015 - 18:11

Il castello nel cielo (Zagorone n.1) I544242_XVzCM1

Soggetto e Sceneggiatura: Moreno Burattini
Disegni: Marco Torricelli
Copertina: Gallieno Ferri



Uno scrittore ossessionato dalle visioni che ispirano i suoi racconti giunge a Darkwood, convinto che i fatti e i personaggi dei propri scritti, che un tempo credeva frutto della sua fantasia e dei suoi incubi, possano trovare, invece, una terribile corrispondenza nella realtà. Infatti, creature demoniache cominciano a spargere il terrore nella foresta... e Zagor deve affrontare, con la sua scure, la magia di Koontz, uno stregone giunto da una dimensione misteriosa!
Admin
Admin
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 3440
Data d'iscrizione : 01.01.14

http://zagortenay.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Il castello nel cielo (Zagorone n.1) Empty Re: Il castello nel cielo (Zagorone n.1)

Messaggio Da Admin il Sab 17 Gen 2015 - 18:12

Admin
Admin
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 3440
Data d'iscrizione : 01.01.14

http://zagortenay.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Il castello nel cielo (Zagorone n.1) Empty Re: Il castello nel cielo (Zagorone n.1)

Messaggio Da Kramer76 il Mar 10 Mar 2015 - 17:27

Il castello nel cielo (Zagorone n.1) 33auyx3

il castello nel cielo
coraggiosa la scelta di burattini di iniziare gli zagoroni con un fantasy, ma forse non lo è del tutto, visto il buon ricordo che hanno tutti di "il signore nero". non è stato per niente coraggioso aver affidato il primo zagorone a torricelli, e i successivi a verni e ferri... è stato nell'ordine delle cose. i disegnatori "ferriani" vendono di più... questo non ha evitato che la collana venisse chiusa dopo soli tre numeri! comunque la storia è simpatica, pazzerella come sanno essere certe cose di burattini, estremamente cupa (è la storia di un nerd psicolabile che alla fine si suicida) ma anche divertente (tanti mostri e annessi) e financo ruffiana (i fraticelli di "zagor attacca")

voto 7


Ultima modifica di Kramer76 il Gio 14 Mar 2019 - 12:08, modificato 7 volte
Kramer76
Kramer76
Vincitore EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA
Vincitore  EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA

Messaggi : 3864
Data d'iscrizione : 19.01.15

Torna in alto Andare in basso

Il castello nel cielo (Zagorone n.1) Empty Re: Il castello nel cielo (Zagorone n.1)

Messaggio Da kit carson il Mer 11 Mar 2015 - 12:42

Veramente un'eccellente pubblicazione, ottima storia e disegni superlativi, degni di questo specialissimo evento, i 50 anni del nostro eroe non potevano essere festeggiati in modo migliore.

Vorrei iniziare commentando i disegni che sono assolutamente superbi, stratosferici, da 10 e lode, una tale magnificenza grafica la rammanto solamente nel texone "la valle del terrore" disegnata da Magnus. Il tratto pulito di Torricelli e' superlativo, ogni minimo dettaglio e' perfettamente particolareggiato con cura maniacale, i paesaggi sono spettacolari, cosi' come le fisionomie dei vari personaggi, i mostri sembrano reali tanto sono bene disegnati. Non c'e' una singola vignetta che non sia un capolavoro, non vi e' un singolo disegno che abbia una leggera sbavatura, con questa prova Torricelli ha raggiunto la perfezione e si colloca di diritto sul podio dei migliori disegnatori della SBE. Sinceramente, mentre sfogliavo l'albo rimanevo estasiato da ogni vignetta e piu' volte, fra me e me, ripetevo : sono di fronte ad un'opera grafica unica, disegnata dal miglior artista della SBE. Sono rimasto esterefatto fin dalla prima pagina, ove viene magistramente rappresentata la battaglia tra i popoli alieni, da li' in poi ogni singola pagina e' pura poesia grafica.
Quindi complimenti vivissimi ed appluasi sviscerati a questo eccezionale Maestro, osservando le sue prime prove di qualche decennio fa mai mi sarei aspettato che la sua arte avrebbe subito questa incredibile parabola evolutiva, arrivando oggigiorno a questa perfezione che lo colloca indubbiamente tra i migliori artisti che abbia mai visionato, quindi "tanto di cappello" Toricellli, hai dimostrato di esserti ampiamente meritato l'onore di disegnare questo primo zagorone!!!

La sceneggiatura e' fluida, la trama accattivante e mai banale, mi ha tenuto incollato alle pagine dell'albo e debbo dire che il colpo di scena finale e' stato sconvolgente, non mi sarei mai aspettato che Wilburn e Koontz fossero "intrappolati" nello stesso corpo.
La tematica e' fantasy, pero' Burattini e' molto bravo nel trattarla, in quanto mai sconfina nell'irrazionale o nella sconvolgente follia, tutte le scene sono plausibili ed hanno un fondamento di logicita'. Inoltre vi e' un buona miscela tra scene rifessive e di azione, quest'ultime tutte ben strutturate, con il nostro eroe sempre indiscusso protagonista. Da tenere presente la logicita' di cui sopra per quanto riguarda i combattimenti contro i mostri : qui lo sceneggiatore non ci mostra un improbabile zagor con una forza fisica inumana e superiore ai suoi antagonisti (il che avrebbe sicuramente stonato), ma bensi' uno spirito con la scure che ha la meglio sui suoi avversari grazie alla sua agilita' ed alla esperienza accomulata nel trascorso della sua lunga carriera di giustiziere.

Wilburn e' un personaggio molto ben riuscito, il suo sconforto e le sue paure che arrivano a sfiorare lo sconvolgimento mentale sono ben rappresentate, quindi il fatto che un individuo cosi' debole fisicamente e psicologicamente potesse dividere il suo corpo con un nemico terribile e spietato quale Koontz e' stata un'ottima trovata sceneggiativa; ottimale anche il tragico epilogo finale in cui, Wilburn, conscio che la forte personalita' dell'alieno avrebbe sicuramente avuto il sopravvento, ricorre al sacrificio estremo per salvare il mondo da cotanto terribile invasore.
Comunque una nota dolente, sebbene piccola ed accettabile, di questo scontro finale zagor - koontz e' che il nostro eroe mi e' sembrato un po' troppo remissivo durante il combattimento, infatti si limita a schivare i colpi senza cercare di colpire l'avversario, quindi venendo meno al suo "naturale" comportamento, come vorrebbe il suo carattere indomito e generoso a cui siamo solitatamente abituati. Specialmente durante l'uccisione dell'indiano ho notato un comportamento molto freddo e distaccato, qui lo zagor che sono abituato a conoscere avrebbe avuto una reazione rabbiosa ed impulsiva. La spiegazione razionale a tutto questo potrebbe essere che zagor ha capito che l'alieno e' un avversario fisicamente troppo ostico per lui, quindi cerca di utilizzare l'arma psicologica invece che fare ricorso alla pura forza fisica che lo vedrebbe in svantaggio. Comunque quantunque questa spiegazione sia plausibile la trovo un po' "deboluccia" in quanto sappiamo dell'indole impulsiva del nostro eroe, il quale non esita ad affrontare, a viso aperto, anche avversari fisicamente piu' potenti di lui.
Inoltre anche la ripresa del corpo da parte di Wilburn , quando oramai koontz aveva sconfitto lo spirito con la scure , mi ha lasciato un po' perplesso, comunque, come gia' specificato precedentemente , questo non sposta di molto il mio giudizio altamente positivo su questo racconto.

Gradita anche la presenza dei due frati, che sebbene siano personaggi minorili della saga, sono sempre rimasti ben vivi nei miei ricordi, quindi riesumarli per il cinquantenario e' stata una mossa simpatica e positiva.

Molto apprezzabile anche che la storia, seppure di stampo fantasy, si sia svolta a Darkwood e non su un mondo parallelo (cosa di cui avevo timore, una volta saputo che la trama verteva sul fantastico), in quanto ritengo che il racconto celebrativo del cinquantenario avrebbe dovuto necessariamente svilupparsi nel regno di zagor, ossia darkwood.

Voto disegno : 10 e lode
Voto sceneggiatura : 9
kit carson
kit carson
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3502
Data d'iscrizione : 24.01.15
Località : Lucca

Torna in alto Andare in basso

Il castello nel cielo (Zagorone n.1) Empty Re: Il castello nel cielo (Zagorone n.1)

Messaggio Da Andrea67 il Ven 24 Apr 2015 - 11:22

Prima lettura:

pur affermando che a me il genere fantasy non piace, devo ammettere che questo albo non mi é dispiaciuto, anche se avrei preferito qualcosa di più classico. Ci sono tante scene d'azione, soprattutto nella seconda parte, che risollevano il giudizio. Certo che vedere Zagor combattere con l'uccellaccio é stata una goduria.
Disegni eccellenti, "Ferriani", aiutati dallo splendido formato.

Seconda lettura:

e invece, alla seconda lettura, devo rivedere il mio giudizio che, alla prima, non era stato certo entusiasta, ma comunque positivo.
La storia non mi ha completamente soddisfatto e raggiunge la piena sufficienza soltanto per alcuni passaggi veramente ben fatti, uno fra tutti lo scontro tra Zagor e l'uccello preistorico.
I disegni, invece, sono quanto di meglio ci ha finora mostrato Torricelli e meritano pertanto un plauso.
Voto alla storia: 6,6
Voto ai disegni: 9


Ultima modifica di Andrea67 il Dom 29 Set 2019 - 15:59, modificato 1 volta

_________________________________________________
Hernan Cortes
Andrea67
Andrea67
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4541
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Catanzaro

Torna in alto Andare in basso

Il castello nel cielo (Zagorone n.1) Empty Re: Il castello nel cielo (Zagorone n.1)

Messaggio Da Ospite il Mer 6 Mag 2015 - 15:22

Storia che non mi ha molto entusiasmato, troppo fantasy... un genere che non è tra i miei preferiti!
Invece i disegni di Torricelli sono fantastici! Giustissimi per il formato gigante che ho potuto cosi gustare in tutto il suo splendore!
Storia: 6
Disegni: 8.5

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Il castello nel cielo (Zagorone n.1) Empty Re: Il castello nel cielo (Zagorone n.1)

Messaggio Da gigi brivio il Ven 8 Mag 2015 - 19:12

Bruttino, non me lo ricordo nemmeno, rimosso in fretta.
gigi brivio
gigi brivio
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5754
Data d'iscrizione : 28.01.15
Località : Biassono

Torna in alto Andare in basso

Il castello nel cielo (Zagorone n.1) Empty Re: Il castello nel cielo (Zagorone n.1)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum