Il Signore Nero (n.194/195/196)

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

Il Signore Nero (n.194/195/196) Empty Il Signore Nero (n.194/195/196)

Messaggio Da Admin il Gio 15 Gen 2015 - 18:46

Il Signore Nero (n.194/195/196) IBOqEXiZ5rYD7bYvk3gNQB4T8u--

Il Signore Nero (n.194/195/196) 27AttPPd3anN-- Il Signore Nero (n.194/195/196) QLLPJXw5EcskvPD+hl4SE9v8Wouo7GKHitvxxqzYU7bgI+rx57zPDdA9CCNDjHqh--

Soggetto e sceneggiatura: Tiziano Sclavi
Disegni: Franco Donatelli
Copertina: Gallieno Ferri

Un misterioso libro ricevuto da Pierre, un trapper canadese amico di Zagor. Un nano malvagio e mostruoso che ruba il libro. Una terra sconosciuta, a nord dei Grandi Laghi, proibita al popolo degli uomini: la terra di Golnor! Lì, Zagor affronterà un durissimo avversario...
Golnor è una dimensione parallela dove si fronteggiano il Bene (rappresentato da Galad, l’ultimo dei Riol) e il Male, incarnato dal Signore Nero, e dal suo mago, Mord. Se il Signore Nero riuscirà a impossessarsi del Libro del Tempo, tornerà a essere l'incontrastato dominatore di Golnor!
Zagor, Cico, Galad e il simpatico gnomo Panko hanno risvegliato il mago buono Elchin, e hanno recuperato il Libro del Tempo. Allora Mord scatena contro di loro i Guerrieri del Male, un'armata di mostruosi scheletri che riescono persino a uccidere Zagor!


Ultima modifica di Admin il Lun 30 Mag 2016 - 2:56, modificato 1 volta
Admin
Admin
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 3440
Data d'iscrizione : 01.01.14

http://zagortenay.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Il Signore Nero (n.194/195/196) Empty Re: Il Signore Nero (n.194/195/196)

Messaggio Da Admin il Gio 15 Gen 2015 - 18:47

Admin
Admin
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 3440
Data d'iscrizione : 01.01.14

http://zagortenay.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Il Signore Nero (n.194/195/196) Empty Re: Il Signore Nero (n.194/195/196)

Messaggio Da Andrea67 il Mar 24 Feb 2015 - 15:34

Nonostante non prediliga il fantasy, la storia in discussione mi piacque allora e mi è piaciuta anche adesso.
Sclavi è sicuramente nel suo, e si vede, si muove con passo sicuro e fa le prove generali della morte di Zagor. Quest'ultimo, con il suddetto sceneggiatore (che, è bene dirlo, non è tra i miei preferiti), non fa mai brutte figure, come accade invece con qualcun altro . Al contrario, si fa sempre valere. Si può tranquillamente dire che Zagor, con Sclavi, è Zagor.
I personaggi sono tutti memorabili, ben riusciti e fanno sperare in un loro ritorno, anche a distanza di tanti anni.
Donatelli, infine, ci regala una delle sue prove meglio riuscite.

Voto alla storia: 7
Voto ai disegni: 8,5

_________________________________________________
Hernan Cortes
Andrea67
Andrea67
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4541
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Catanzaro

Torna in alto Andare in basso

Il Signore Nero (n.194/195/196) Empty Re: Il Signore Nero (n.194/195/196)

Messaggio Da Kramer76 il Lun 27 Apr 2015 - 15:00

Il Signore Nero (n.194/195/196) 33v28fn

il teschio di fuoco
questa storia mi piaceva, ci sono gli anni ottanta migliori, il "libro", "la bestia!", il troll, i nani poverini ridotti al silenzio, il folletto (il personaggio più antipatico della serie?), il guerriero, il santone, LA MORTE, l'armata delle tenebre. però come fantasy è troppo disadorno e approssimato.. preferisco il barocco di la fiamma nera e il rococò di guerra eterna e, se proprio dobbiamo considerarlo un fantasy, il neoclassico di il castello del cielo. già in i tagliatori di teste sclavi "scherza" con "zagor l'immortale", scherza con il fuoco.. siamo già in medioevo toninelliano inoltrato, prima che toninelli esordisca.

voto 7,5


Ultima modifica di Kramer76 il Lun 22 Gen 2018 - 19:24, modificato 5 volte
Kramer76
Kramer76
Vincitore EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA
Vincitore  EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA

Messaggi : 3864
Data d'iscrizione : 19.01.15

Torna in alto Andare in basso

Il Signore Nero (n.194/195/196) Empty Re: Il Signore Nero (n.194/195/196)

Messaggio Da kit carson il Mar 28 Apr 2015 - 13:23

a me il genere fantasy, se ben sviluppato come in questa ottima storia, piace molto. Appena presi in mano questo racconto mi venne alla mente Il Signore degli Anelli che avevo letto diversi anni prima; però anche se Sclavi chiaramente si inspirò all'opera di Tolkin, secondo me ha scritto Il Signore Nero in maniera magistrale e gli ha dato una sua impronta. La morte di Zagor è una scena epica.
Mi piacerebbe moltissimo un ritorno del signore nero, anche se so che ciò è praticamente impossibile, vista la difficoltà di reintegrarlo in un racconto che sia degno di nota.
Questa storia la considero  superiore al Principe degli Elfi (che comunque non è affatto male). Anche i disegni di Donatelli sono molto belli.
kit carson
kit carson
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3502
Data d'iscrizione : 24.01.15
Località : Lucca

Torna in alto Andare in basso

Il Signore Nero (n.194/195/196) Empty Re: Il Signore Nero (n.194/195/196)

Messaggio Da Marco65 il Lun 29 Giu 2015 - 18:00

Una bella fiaba fantasy, sicuramente superiore alla discreta "principe degli Elfi", dove però i comprimari funzionano più dei protagonisti.
Zagor infatti non fa quasi nulla, addirittura viene ucciso e poi resuscitato con la "mitica" frase: "Quest'uomo ritorni alla vita perché la sua morte non è giusta"...Ma anche il tanto terribile Signore nero senza il libro del tempo non è che dimostri tutta questa potenza, viene ucciso da Galad piuttosto velocemente e non si capisce perché lo stregone Mord, suo tenebroso alleato, abbia tutta questa suggestione di lui dato i poteri che dimostra in battaglia.
Nonostante queste osservazioni la storia è godibile con un ottimo antefatto pieno di un opprimente atmosfera di mistero.
L'invio del libro, il furto del Troll, il ritrovamento del diario dell'amico ucciso, il fumo a forma di teschio e la misteriosa nebbia che precede l'introduzione di una dimensione parallela tutti elementi che introducono in modo stuzzicante nel vivo dell'avventura. Qui facciamo la conoscenza di ottimi comprimari: il gigante Galad il nano Panko del popolo dei Parvol il mago Elchin tutti magnifici personaggi in grado di interagire perfettamente con i nostri eroi ed è molto significativo lo spirito di fratellanza che si instaura fra loro nella lotta al male.
Insomma per piacere questa avventura si deve amare almeno un po' il genere citato ed io che mi sono divertito, aspetto ancora come tanti altri un ritorno.
VOTO 7/8
Marco65
Marco65
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2563
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

Il Signore Nero (n.194/195/196) Empty Re: Il Signore Nero (n.194/195/196)

Messaggio Da wakopa il Lun 29 Giu 2015 - 19:19

io invece quando la lessi la prima volta,ai tempi della sua uscita mi chiesi se fosse il caso di continuare a leggere zagor stella2
e' vero che fino ad allora c'era stato di tutto come si conviene alla natura della collana:robot(Titan),l'uomo lupo,fachiri(Ramath),Molok,vampiri,zombi,acque misteriose,druidi volanti(kandrax),uomini tigre,uomini alati,extraterrestri(akroniani),

ma vedere in un colpo solo:troll,parvol,doppie dimensioni(la terra di golnor),mostri giganti,elfi,zagor che resuscita, e' stato troppo con tutta la buona volonta' e con buona pace per gli estimatori del genere ...

anzi all'epoca per trovare la forza di continuare, mi autoconvinsi del fatto che si fosse trattato di un sogno di zagor e cico come il finale lascerebbe pure immaginare Very Happy

Il Signore Nero (n.194/195/196) 1374654170107
wakopa
wakopa
Vincitore COPPA ITALIA
Vincitore COPPA ITALIA

Messaggi : 6162
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Il Signore Nero (n.194/195/196) Empty Re: Il Signore Nero (n.194/195/196)

Messaggio Da gigi brivio il Lun 29 Giu 2015 - 22:14

@wakopa ha scritto:io invece quando la lessi la prima volta,ai tempi della sua uscita mi chiesi se fosse il caso di continuare a leggere zagor  stella2
e' vero che fino ad allora c'era stato di tutto come si conviene alla natura della collana:robot(Titan),l'uomo lupo,fachiri(Ramath),Molok,vampiri,zombi,acque misteriose,druidi volanti(kandrax),uomini tigre,uomini alati,extraterrestri(akroniani),

ma vedere in un colpo solo:troll,parvol,doppie dimensioni(la terra di golnor),mostri giganti,elfi,zagor che resuscita, e' stato troppo con tutta la buona volonta' e con buona pace per gli estimatori del genere ...

anzi all'epoca per trovare la forza di continuare, mi autoconvinsi del fatto che si fosse trattato di un sogno di zagor e cico come il finale lascerebbe pure immaginare  Very Happy


Stesso mio identico pensiero..
Sclavi deve aver esagerato con la finocchiona e il Sassella quella sera che la scrisse. Non ci sono altre spiegazioni...personaggi allucinanti, cose assurde...
gigi brivio
gigi brivio
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5754
Data d'iscrizione : 28.01.15
Località : Biassono

Torna in alto Andare in basso

Il Signore Nero (n.194/195/196) Empty Re: Il Signore Nero (n.194/195/196)

Messaggio Da Marco65 il Lun 29 Giu 2015 - 23:02

Beh un po' perplesso per via di quegli scheletri viventi che si riattaccavano la testa staccata dal collo ero rimasto anch'io per la verità stella2 ..ma nell'insieme la storia mi prese come ho detto proprio per i comprimari, dico così perché ricordo di averla letta tante volte anche ai tempi benvenuto
Marco65
Marco65
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2563
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

Il Signore Nero (n.194/195/196) Empty Re: Il Signore Nero (n.194/195/196)

Messaggio Da Kramer76 il Lun 29 Giu 2015 - 23:11

@Marco65 ha scritto:Beh un po' perplesso per via di quegli scheletri viventi che si riattaccavano la testa staccata dal collo ero rimasto anch'io per la verità

cioè, una delle cose più sclaviane, geniali e visionarie?
"zagor è western"

Kramer76
Kramer76
Vincitore EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA
Vincitore  EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA

Messaggi : 3864
Data d'iscrizione : 19.01.15

Torna in alto Andare in basso

Il Signore Nero (n.194/195/196) Empty Re: Il Signore Nero (n.194/195/196)

Messaggio Da strepa il Mar 30 Giu 2015 - 23:12

Il Signore Nero è la prima incursione zagoriana nel fantasy alla Tolkien o alla Brooks, autori che sicuramente Sclavi aveva ben presente quando scrisse questa avventura.
Molto bella la prima parte, che crea un crescente senso di inquietudine intorno al libro misterioso. Come nella migliore tradizione, l'arrivo di Zagor porta alla formazione di una eterogenea "compagnia" votata a combattere il male e la storia si sviluppa sui binari classici fino allo scontro finale.
Zagor ha spesso un ruolo chiave ed anche la sua morte e risurrezione hanno un che di epico.
Buona la caratterizzazione dei comprimari, meno riuscita quella di Mord e del Signore Nero, che si rivelano avversari meno temibili del previsto.
Divertenti anche le scaramucce tra Cico e Panko.
La storia mi è sempre piaciuta molto e confesso di avere sperato in un "Ritorno a Golnor".
Molto buoni anche i disegni di Donatelli, evocativi e puliti.

Voto alla storia: 8
Voto ai disegni: 8

Questa avventura di Zagor è sempre stata tra le mie preferite,  anche in virtù del fatto che il fantasy è uno dei generi che prediligo.
Nonostante questo, però,  dopo avere letto oltre venti avventure di Dragonero,  non posso fare a meno di notare la semplicità della sceneggiatura e dei disegni e di chiedermi: come sarebbe stata raccontata da Vietti e realizzata da uno dei disegnatori dello staff di Dragonero?


Ultima modifica di strepa il Ven 3 Lug 2015 - 11:29, modificato 1 volta

_________________________________________________
Andrea

Per aspera ad astra
strepa
strepa
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1851
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Tavernerio

Torna in alto Andare in basso

Il Signore Nero (n.194/195/196) Empty Re: Il Signore Nero (n.194/195/196)

Messaggio Da RemovedQuasar il Ven 3 Lug 2015 - 10:44

Storia stupenda, scritta in un'epoca quando il fantasy non aveva ancora preso piede in Italia.
RemovedQuasar
RemovedQuasar
Novellino del forum
Novellino del forum

Messaggi : 131
Data d'iscrizione : 03.07.15

Torna in alto Andare in basso

Il Signore Nero (n.194/195/196) Empty Re: Il Signore Nero (n.194/195/196)

Messaggio Da Walter Dorian il Lun 11 Apr 2016 - 13:06

Riletta questa storia. Un'ottima prima parte dove si passa da un'atmosfera scanzonata dei duetti tra Cico e Drunky Duck, a un clima sinistro e d'inquietudine molto avvincente. Molto belle alcune trovate molto sterzanti: il teschio di fuoco, il libro che prende fuoco, il cadavere di Pierre, la faccia bieca del troll che appare a Cico per prendersi il libro. La scoperta del libro rappresenta qualcosa di angoscioso e la storia si tinge di un clima di mistero che si fa sempre più intenso, fino al viaggio nella terra dei Golnor e l'incontro con Galad e lo scontro coi troll.
Ottimi i personaggi della terra dei Golnor e ben caratterizzati; Galad sembra un'altro Zagor, Panko da vita a dei bei momenti comici con Cico. Bella anche la contrapposizione tra il mago buono e quello cattivo, il nemico principale molto sinistro sia nell'aspetto che nell'ambientazione di un castello molto tetro.
Un peccato che ci siano state alcune cadute. Su tutte la morte di Zagor che è gestita con un pathos ai livelli dello zero(peraltro sembra che muoia con una feritina: bah!).
I nani Parvol presentati come un popolo imbelle e pacifico, che nei racconti però sono riusciti addirittura a spazzare via il Signore Nero e l'intero castello !
Da brivido i disegni di Donatelli.


Storia: 8
Disegni: 9,5

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.12 - LA RIVISTA
Il Signore Nero (n.194/195/196) 2gtvj8z
Walter Dorian
Walter Dorian
campione Febbre a 90
campione Febbre a 90

Messaggi : 11546
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Il Signore Nero (n.194/195/196) Empty Re: Il Signore Nero (n.194/195/196)

Messaggio Da Liberty Secular Sam il Sab 9 Mar 2019 - 13:52

Sono nato mentre l'uomo stava ber sbarcare sulla luna e sono cresciuto leggendo Zagor, Tex , G.Verne e guardando UFO , Spazio 1999 ( prima stagione ) , Agenti Speciali ecc. ecc. quindi ogni declinazione fantastica per me o è fantascientifica, horror classico b-mouvie, oppure è una favola per bambini, insomma il  fantasy proprio non lo reggo. Il signore degli anelli mi ha sempre lasciato indifferente , annoiato  anche un po , ed Harry Potter poi mi ha procurato una seria anafilassi.
Nonostante questo , ho sempre considerato questa storia, sin dalla prima lettura,  un piccolo capolavoro ( molto più della confusionaria e controversa Incubi ) , il fatto è che pur in un contesto fantasy l'avventura viene raccontata come un horror, ne ha tutta la tempistica, funziona!

Alla normalità segue una vaga inquietudine e mistero per l'ignoto, come da prassi Nolittiana,   Sclavi aggiunge però la sensazionale apparizione , la sorpresa violenta , la rasoiata , il brivido improvviso, il pugno nello stomaco tipici dell'Horror, l'irruzione violenta dell'irrazionale.
 

Già dall'inizio in nove pagine si passa dalla spensieratezza con il postino di Darkwood alla comparsa raccapricciante del Troll , stemperata da Cico ( scena capolavoro ). Una accelerazione impressionante .

Oggi molte cose  potranno apparire come arci-scontate , superate .....eppure l'atmosfera cupa e l'ambientazione horror ( senza essere necessariamente splatter ) funzionano , grazie anche ad un Donatelli da urlo e da brivido .

Gli unici difetti si concentrano nel finale  con  Galad che ruba la scena finale a Zagor e prorompe in qualche qualche battuta idiota tipo << ti ucciderò perché tu sei il male >> ! Ma dai ! Altri difettucci ci sono anche all'inizio con un piccolo, impercettibile buco narrativo ( Pierre muore mentre sta scrivendo il diario , ucciso da Urmur , ma lo stesso viene ritrovato nella scatola con il sorcio , chi ve lo ha messo ? ).
Purtroppo ad una ultima lettura l'elemento Horror sfuma nel già letto, nel già visto e l'odiato elemento Fantasy emerge con maggiore  efficacia, offuscando quindi le emozioni delle prime letture.

Curiosamente pare che in una intervista Sclavi abbia ammesso di non aver mai amato nemmeno lui il Fantasy ! 
Liberty Secular Sam
Liberty Secular Sam
FORUMISTA GRINTOSO
FORUMISTA GRINTOSO

Messaggi : 642
Data d'iscrizione : 28.01.15

Torna in alto Andare in basso

Il Signore Nero (n.194/195/196) Empty Re: Il Signore Nero (n.194/195/196)

Messaggio Da wakopa il Sab 9 Mar 2019 - 15:07

@Liberty Secular Sam ha scritto:

curiosamente pare che in una intervista Sclavi abbia ammesso di non aver mai amato nemmeno lui il Fantasy ! 

e lo ha sdoganato su zagor ^^77ò
per molti la collezione di zagor si fermo' qui stella2
wakopa
wakopa
Vincitore COPPA ITALIA
Vincitore COPPA ITALIA

Messaggi : 6162
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Il Signore Nero (n.194/195/196) Empty Re: Il Signore Nero (n.194/195/196)

Messaggio Da Liberty Secular Sam il Sab 9 Mar 2019 - 17:44

L'opera viene presa anche a scusante per negare un crossover con Tex . Della serie Tex è una cosa seria e su Zagor abbiamo visto anche i folletti . Si tratta ovviamente di un pretesto ... La tanto decantata Incubi  ha fatto molti più danni e ben più gravi ( la predestinazione )  . A mio avviso va riconosciuto al Signore Nero un ritmo e una struttura narrativa decisamente Horror, purtroppo l'ambientazione , lo spunto fantasy, come detto,    emerge sempre di più ad ogni lettura successiva quando   inevitabilmente,  l'effetto della sorpresa orrorifica ne risulta  inevitabilmente fiaccato. 

_________________________________________________
Per me Zagor è morto nel momento in cui  la macchia nel cuore è stata smacchiata, il mito che lasciava l'amaro in bocca è stato addolcito e sopratutto in nome di una insensata presunta coerenza logica la verità e la giustizia sono scivolate tutte da una parte...

... e se la verità e la giustizia scivolano tutte da una parte la vendetta vale quanto la giustizia e Zagor ( il suo Clone )  è solo un povero idealista preso per i fondelli da una ( voluta ) realtà molto più manichea e miseramente  banale. INACCETTABILE !
Liberty Secular Sam
Liberty Secular Sam
FORUMISTA GRINTOSO
FORUMISTA GRINTOSO

Messaggi : 642
Data d'iscrizione : 28.01.15

Torna in alto Andare in basso

Il Signore Nero (n.194/195/196) Empty Re: Il Signore Nero (n.194/195/196)

Messaggio Da Spirito errante il Sab 9 Mar 2019 - 22:06

Prima incursione nel fantasy nella serie, e già per questo Sclavi merita un encomio, di aver cercato nuove strade narrative.

La storia è ricca di colp di scena e avvenimenti avvincenti, però ho come la sensazione che Zagor sia stato quasi in balia degli eventi di una storia che poteva andare bene anche senza la sua presenza.

Assolutamente raffazzonata la scena della sua morte che poi Sclavi forse gli sarà venuto in mente di riprendere su Incubi.

_________________________________________________
La scienza non ci ha ancora insegnato se la pazzia sia o no più sublime dell'intelligenza.
(Edgar Allan Poe)
Spirito errante
Spirito errante
FORUMISTA D'ASSALTO
FORUMISTA D'ASSALTO

Messaggi : 786
Data d'iscrizione : 15.05.18
Località : Abbottabad

Torna in alto Andare in basso

Il Signore Nero (n.194/195/196) Empty Re: Il Signore Nero (n.194/195/196)

Messaggio Da Kramer76 il Sab 9 Mar 2019 - 22:15

La storia più sopravvalutata di Zagor
Kramer76
Kramer76
Vincitore EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA
Vincitore  EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA

Messaggi : 3864
Data d'iscrizione : 19.01.15

Torna in alto Andare in basso

Il Signore Nero (n.194/195/196) Empty Re: Il Signore Nero (n.194/195/196)

Messaggio Da Walter Dorian il Dom 10 Mar 2019 - 12:07

Più che sopravvalutata direi controversa flower. C'è una fazione a cui piace molto, a chi piace moderatamente e chi la detesta, ed è vero quello che dice Wakopa che secondo me più di qualcuno ha mollato dopo questa storia che fu la prima a stare troppo fuori dagli schemi. flower

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.12 - LA RIVISTA
Il Signore Nero (n.194/195/196) 2gtvj8z
Walter Dorian
Walter Dorian
campione Febbre a 90
campione Febbre a 90

Messaggi : 11546
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Il Signore Nero (n.194/195/196) Empty Re: Il Signore Nero (n.194/195/196)

Messaggio Da Il tessitore il Dom 10 Mar 2019 - 16:39

Bella la prima parte che apre con un momento gioioso e sereno tra i due pards nella capanna al quale segue il mistero molto suggestivo, dalla comparsa del troll fino all'arrivo a Golnor. Poi la storia perde un po' tra alcuni passaggi troppo forzati e talvolta infantili e un finale molto affrettato.
Da estimatore di Sclavi zagoriano e non, la trovo non la migliore di Tiziano ma neanche da buttare, è una storia piacevole e divertente e si guadagna un onesto 7 in pagella.
Il tessitore
Il tessitore
MATRICOLA DEL FORUM
MATRICOLA DEL FORUM

Messaggi : 447
Data d'iscrizione : 27.05.18
Località : Chiavari (GE)

Torna in alto Andare in basso

Il Signore Nero (n.194/195/196) Empty Re: Il Signore Nero (n.194/195/196)

Messaggio Da KLAIN il Lun 11 Mar 2019 - 12:05

Fin qua Sclavi era ancora digeribile, con una confezione intera di alka-seltzer, ma digeribile....

_________________________________________________
ZAGROSKY , altrove...
Il Signore Nero (n.194/195/196) 2la5wyo

Rispetto per i Di Vitto e per Pini Segna, grazie!!!

Detrattore con la scure!!!
KLAIN
KLAIN
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2611
Data d'iscrizione : 24.01.15
Località : AVEZZANO

Torna in alto Andare in basso

Il Signore Nero (n.194/195/196) Empty Re: Il Signore Nero (n.194/195/196)

Messaggio Da Devil Mask il Lun 11 Mar 2019 - 12:08

@KLAIN ha scritto:Fin qua Sclavi era ancora digeribile, con una confezione intera di alka-seltzer, ma digeribile....

Perché le successive Lupo Solitario o Devil Mask no? Shocked

_________________________________________________
Maurizio
Devil Mask
Devil Mask
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3345
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Isola della Scala(VR)

Torna in alto Andare in basso

Il Signore Nero (n.194/195/196) Empty Re: Il Signore Nero (n.194/195/196)

Messaggio Da KLAIN il Lun 11 Mar 2019 - 12:11

Sarà questione di gusti, mai piaciute.

_________________________________________________
ZAGROSKY , altrove...
Il Signore Nero (n.194/195/196) 2la5wyo

Rispetto per i Di Vitto e per Pini Segna, grazie!!!

Detrattore con la scure!!!
KLAIN
KLAIN
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2611
Data d'iscrizione : 24.01.15
Località : AVEZZANO

Torna in alto Andare in basso

Il Signore Nero (n.194/195/196) Empty Re: Il Signore Nero (n.194/195/196)

Messaggio Da Devil Mask il Lun 11 Mar 2019 - 12:12

Vabbé... flower [,]

_________________________________________________
Maurizio
Devil Mask
Devil Mask
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3345
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Isola della Scala(VR)

Torna in alto Andare in basso

Il Signore Nero (n.194/195/196) Empty Re: Il Signore Nero (n.194/195/196)

Messaggio Da Smash il Lun 11 Mar 2019 - 12:27

@Kramer76 ha scritto:La storia più sopravvalutata di Zagor

Mah, non sono d'accordo Kramer.
A parte non la vedo super elogiata, poi sarà un fantasy un po' scialbo (preferisco La fiamma nera, più elaborata e approfondita), ma qualche ottimo momento ce l'ha.
Smash
Smash
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3142
Data d'iscrizione : 21.01.15

Torna in alto Andare in basso

Il Signore Nero (n.194/195/196) Empty Re: Il Signore Nero (n.194/195/196)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum