Il destino di Hellingen (n.648/649/650)

Pagina 3 di 14 Precedente  1, 2, 3, 4 ... 8 ... 14  Seguente

Andare in basso

Il destino di Hellingen (n.648/649/650) - Pagina 3 Empty Re: Il destino di Hellingen (n.648/649/650)

Messaggio Da natural killer il Sab 13 Lug 2019 - 10:19

So benissimo che l'apparizione di Hellingen non è mai precoce, infatti la mia affermazione sottintendeva che il primo albo non ci consente ancora di giudicare la performance e soprattutto l'eventuale ulteriore evoluzione del mad doctor in questo suo ennesimo ritorno.

_________________________________________________
the haematologist
natural killer
natural killer
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 16592
Data d'iscrizione : 27.01.15
Località : Sardegna centro orientale

Torna in alto Andare in basso

Il destino di Hellingen (n.648/649/650) - Pagina 3 Empty Re: Il destino di Hellingen (n.648/649/650)

Messaggio Da newprincevaliant il Dom 14 Lug 2019 - 1:56

Letto questo albo introduttivo che si riaggancia  alla prima parte del ritorno di Hellingen. In fondo lo schema narrativo di ogni cospirazione è abbastanza collaudato, perché poi (fatte le dovute differenze) è quasi sempre lo stesso. " I seguaci di Cromm", "I discepoli di Hellingen", l'importante è creare una continuity attraverso questi ritorni corali che dovrebbero dare vita a delle storie ricche di suspense. Almeno dovrebbero...... Semmai sarà interessante vedere se il Mad Doctor manipolera' i suoi discepoli per raggiungere i suoi scopi personali così  come ha fatto Kandrax manovrando i servi di Cromm. Bisognerà però capire quale sarà il ruolo dell'incognita "Wendigo". Tornando alla storia in questione devo dire che mi sono un po' annoiato nella lettura di questo albo, forse perché condizionato dal ricordo negativo dell'episodio precedente, dove abbiamo visto non solo la clonazione di Hellingen ma anche e sopratutto la deludente soluzione finale del Wendigo. Sicuramente non hanno aiutato la gag di Trampy(mi stavo per addormentare),ma anche il ritorno del bimbominkia indiano che da solo riesce ad infiltrarsi nel sotterraneo della base segreta, riuscendo a manovrare con successo dei comandi digitali, direi  prodigiosamente. Come si dice in questi casi : la fortuna dei principianti. La stessa fortuna poi ce l'ha  Zagor quando riesce a liberarsi miracolosamente dall'esoscheletro malfunzionante. Alla fine le soluzioni troppo facili o troppo comode rendono la storia un po' banale.  I disegni poi hanno un tratto spento e uno stile anonimo, direi quasi soporifero. Mi sembrano anche meno curati rispetto alla puntata precedente. Per essere un surrogato di Ferri questa volta mi sembrano un pò troppo surrogati. In alcune vignette il volto di Zagor non esprime nessuna emozione, in altre ha un espressione da ebete. Da non confondere con i "Webeti" che su Facebook  diranno che i disegni sono di qualità notevole. Va beh, pazienza.

_________________________________________________
Pensa in grande e manda tutti al diavolo (tutti i mediocri)
newprincevaliant
newprincevaliant
FORUMISTA IN CRESCITA
FORUMISTA IN CRESCITA

Messaggi : 911
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Verona

Torna in alto Andare in basso

Il destino di Hellingen (n.648/649/650) - Pagina 3 Empty Re: Il destino di Hellingen (n.648/649/650)

Messaggio Da Claudio L. il Dom 14 Lug 2019 - 14:44

@newprincevaliant ha scritto: I disegni poi hanno un tratto spento e uno stile anonimo, direi quasi soporifero. Mi sembrano anche meno curati rispetto alla puntata precedente. Per essere un surrogato di Ferri questa volta mi sembrano un pò troppo surrogati. In alcune vignette il volto di Zagor non esprime nessuna emozione, in altre ha un espressione da ebete. Da non confondere con i "Webeti" che su Facebook  diranno che i disegni sono di qualità notevole. Va beh, pazienza.
Lo dico sempre che i surrogati non mi piacciono, sono bravi artisti, ma finchè copiano e non liberano il proprio stile, il prodotto sarà sempre mediocre.

_________________________________________________
Mi sono sempre immaginato il paradiso come una specie di biblioteca. - Jorge Luis Borges
Claudio L.
Claudio L.
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 6420
Data d'iscrizione : 08.02.15
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

Il destino di Hellingen (n.648/649/650) - Pagina 3 Empty Re: Il destino di Hellingen (n.648/649/650)

Messaggio Da toro seduto il Dom 14 Lug 2019 - 17:14

@Claudio L. ha scritto:
@newprincevaliant ha scritto: I disegni poi hanno un tratto spento e uno stile anonimo, direi quasi soporifero. Mi sembrano anche meno curati rispetto alla puntata precedente. Per essere un surrogato di Ferri questa volta mi sembrano un pò troppo surrogati. In alcune vignette il volto di Zagor non esprime nessuna emozione, in altre ha un espressione da ebete. Da non confondere con i "Webeti" che su Facebook  diranno che i disegni sono di qualità notevole. Va beh, pazienza.
Lo dico sempre che i surrogati non mi piacciono, sono bravi artisti, ma finchè copiano e non liberano il proprio stile, il prodotto sarà sempre mediocre.
.. Smile no-ta
toro seduto
toro seduto
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4615
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

Il destino di Hellingen (n.648/649/650) - Pagina 3 Empty Re: Il destino di Hellingen (n.648/649/650)

Messaggio Da rapallo1968 il Lun 15 Lug 2019 - 0:58

Quindi apprezzate più i Cassaro , Gramaccioni e Piccatto al duo Verni e Sedioli ?

rapallo1968
New Entry
New Entry

Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 05.07.15

Torna in alto Andare in basso

Il destino di Hellingen (n.648/649/650) - Pagina 3 Empty Re: Il destino di Hellingen (n.648/649/650)

Messaggio Da newprincevaliant il Lun 15 Lug 2019 - 2:14

@rapallo1968 ha scritto:Quindi apprezzate più i Cassaro , Gramaccioni e Piccatto al duo Verni e Sedioli ?

Quelli sono scarsi per altri motivi.....che tu sai benissimo

_________________________________________________
Pensa in grande e manda tutti al diavolo (tutti i mediocri)
newprincevaliant
newprincevaliant
FORUMISTA IN CRESCITA
FORUMISTA IN CRESCITA

Messaggi : 911
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Verona

Torna in alto Andare in basso

Il destino di Hellingen (n.648/649/650) - Pagina 3 Empty Re: Il destino di Hellingen (n.648/649/650)

Messaggio Da Devil Mask il Lun 15 Lug 2019 - 12:05

Letto anche io. Mi piace il discorso della cospirazione che brama nel liberare Hellingen, mentre ho trovato troppo esagerato che un ragazzino si addentri nella base fino a usare quei macchinari. Va bene che la curiosità è tipica dei bambini ma mi è sembrato un po' troppo.
Mi hanno colpito le molte scene mute, i dialoghi secchi...Che Burattini stia portando quello stile con dialoghi secchi che ha usato in Zagor Le origini sulla serie regolare? Speriamo bene!

_________________________________________________
Maurizio
Devil Mask
Devil Mask
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3393
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Isola della Scala(VR)

Torna in alto Andare in basso

Il destino di Hellingen (n.648/649/650) - Pagina 3 Empty Re: Il destino di Hellingen (n.648/649/650)

Messaggio Da Kramer76 il Lun 15 Lug 2019 - 12:28

io già nel prequel ci avevo visto un "omaggio" sia a kiki manito che ai bimbiminkia boselliani stella2

forse alla fine ci sarà un colpo di scena alla wendigo e salterà fuori che è un'incarnazione del dio...
Kramer76
Kramer76
Vincitore EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA
Vincitore  EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA

Messaggi : 3954
Data d'iscrizione : 19.01.15

Torna in alto Andare in basso

Il destino di Hellingen (n.648/649/650) - Pagina 3 Empty Re: Il destino di Hellingen (n.648/649/650)

Messaggio Da toro seduto il Lun 15 Lug 2019 - 13:30

@Wolfenstein1976 ha scritto:E' gia' da alcuni mesi che le storie di Burattini hanno un numero di vignette mute superiori al solito,compreso il maxi,per non parlare della miniserie. E' probabile che stia modificando ancora una volta il suo stile narrativo.E' molto meno verboso anche rispetto alle sue storie degli anni 90.Per quanto riguarda il bambino indiano curioso, non ci ho trovato nulla di strano, tutta la letteratura e' piena di bambini curiosi.
....non vedo l'ora che torni Rauch ..che e' meglio [,] [,]
toro seduto
toro seduto
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4615
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

Il destino di Hellingen (n.648/649/650) - Pagina 3 Empty Re: Il destino di Hellingen (n.648/649/650)

Messaggio Da Walter Dorian il Lun 15 Lug 2019 - 13:59

Sulla non apparizione di Hellingen ancora, concordo con Wolf e Kramer.

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.13 - LA RIVISTA
Il destino di Hellingen (n.648/649/650) - Pagina 3 2gtvj8z
Walter Dorian
Walter Dorian
campione Febbre a 90
campione Febbre a 90

Messaggi : 11653
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Il destino di Hellingen (n.648/649/650) - Pagina 3 Empty Re: Il destino di Hellingen (n.648/649/650)

Messaggio Da Smash il Lun 15 Lug 2019 - 14:16

@rapallo1968 ha scritto:Quindi apprezzate più i Cassaro , Gramaccioni e Piccatto al duo Verni e Sedioli ?

Mica sono gli unici che si discostano da Ferri, ce ne sono tanti, altri e che hanno uno stile senza spigolosità e curato.
Smash
Smash
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3180
Data d'iscrizione : 21.01.15

Torna in alto Andare in basso

Il destino di Hellingen (n.648/649/650) - Pagina 3 Empty Re: Il destino di Hellingen (n.648/649/650)

Messaggio Da Claudio L. il Lun 15 Lug 2019 - 18:43

@rapallo1968 ha scritto:Quindi apprezzate più i Cassaro , Gramaccioni e Piccatto al duo Verni e Sedioli ?
Personalmente come artisti li ritengo superiori, perché hanno sviluppato un loro stile, poi hanno limiti evidenti, peccano in tecnica questo lo sappiamo, ma sono superiori ai due copioni.

_________________________________________________
Mi sono sempre immaginato il paradiso come una specie di biblioteca. - Jorge Luis Borges
Claudio L.
Claudio L.
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 6420
Data d'iscrizione : 08.02.15
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

Il destino di Hellingen (n.648/649/650) - Pagina 3 Empty Re: Il destino di Hellingen (n.648/649/650)

Messaggio Da Kandrax il druido il Lun 15 Lug 2019 - 19:19

Shocked
Kandrax il druido
Kandrax il druido
ZTN BABY
ZTN BABY

Messaggi : 368
Data d'iscrizione : 12.02.19
Località : Port Whale

Torna in alto Andare in basso

Il destino di Hellingen (n.648/649/650) - Pagina 3 Empty Re: Il destino di Hellingen (n.648/649/650)

Messaggio Da Jeremiah Johnson il Mar 16 Lug 2019 - 10:07

@Kramer76 ha scritto:
@natural killer ha scritto:Comunque per il momento di Hellingen in questo episodio si è visto poco...

come in tutte le storie di hellingen

Sì ma nelle storie di Nolitta (ma anche in quella di Sclavi e se vogliamo anche di Boselli) la NON presenza di Hellingen serviva a far accrescere la tensione e l'ansia che qualcosa di orribile stesse per accadere!
Nelle storie di Burattini di tensione e ansia non ve n'è la minima parvenza... Surprised

_________________________________________________
Sky his is ceiling,
grass his is bed,
a saddle is the pillow
for a cowboy's head.
Where the eagles scream
and the catamounts squall,
the cowboy's home
is the best of all.
Jeremiah Johnson
Jeremiah Johnson
Novellino del forum
Novellino del forum

Messaggi : 191
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Milano

Torna in alto Andare in basso

Il destino di Hellingen (n.648/649/650) - Pagina 3 Empty Re: Il destino di Hellingen (n.648/649/650)

Messaggio Da Thunderman78 il Mer 17 Lug 2019 - 0:46

Letta la prima parte e mi limito a dire che almeno l'autore ci ha risparmiato i tediosi e lunghi baloon. Staremo a vedere il seguito. Concordo anche io sulle monoespressioni a bocca spalancata di Verni e Sedioli del loro Zagor.

_________________________________________________
http://www.mitiemisteri.it/index.html
Thunderman78
Thunderman78
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1190
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Il destino di Hellingen (n.648/649/650) - Pagina 3 Empty Re: Il destino di Hellingen (n.648/649/650)

Messaggio Da Preacher il Mer 17 Lug 2019 - 1:10

Cercherò di essere breve con considerazioni sparse.

-Cico fa la figura dell'idiota e non della spassosa macchietta, in una gag loffia e incolore.
-Lo spunto di partenza misterioso è divertente, misterioso, fascinoso.
-Zagor con quell'armatura addosso nun se po' guardà.

I raccontini per tenere un cordone ombelicale col precedente episodio non sono pedanti e un'altra cosa che mi ha stuzzicato e la sottotrama misteriosa legata a Verybad.

Verni/Sedioli bravi in alcuni frangenti essenziali in altri.

_________________________________________________
"Non c'è cosa più deprimente dell'appartenere a una moltitudine nello spazio.
Né più esaltante dell'appartenere a una moltitudine nel tempo."Nicolás Gómez Dávila
Preacher
Preacher
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5325
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Vasto(CH)

Torna in alto Andare in basso

Il destino di Hellingen (n.648/649/650) - Pagina 3 Empty Re: Il destino di Hellingen (n.648/649/650)

Messaggio Da Preacher il Mer 17 Lug 2019 - 1:12

@Jeremiah Johnson ha scritto:
@Kramer76 ha scritto:
@natural killer ha scritto:Comunque per il momento di Hellingen in questo episodio si è visto poco...

come in tutte le storie di hellingen

Sì ma nelle storie di Nolitta (ma anche in quella di Sclavi e se vogliamo anche di Boselli) la NON presenza di Hellingen serviva a far accrescere la tensione e l'ansia che qualcosa di orribile stesse per accadere!
Nelle storie di Burattini di tensione e ansia non ve n'è la minima parvenza... Surprised

Do ragione a Jeremiah, non si avverte quella presenza di Hellingen che aleggia in modo minaccioso come nelle storie di Nolitta o anche nel primo albo della lunga Incubi. flower

_________________________________________________
"Non c'è cosa più deprimente dell'appartenere a una moltitudine nello spazio.
Né più esaltante dell'appartenere a una moltitudine nel tempo."Nicolás Gómez Dávila
Preacher
Preacher
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5325
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Vasto(CH)

Torna in alto Andare in basso

Il destino di Hellingen (n.648/649/650) - Pagina 3 Empty Re: Il destino di Hellingen (n.648/649/650)

Messaggio Da Lapalette il Mer 17 Lug 2019 - 13:17

C'è poco da commentare per un albo puramente introduttivo.
Mi sento però da dire che la gag è veramente insulsa (ma cos'è Cico? Un cretino?).
Per il resto Burattini usa discretamente il mistero (i robottoni, Verybad, la cospirazione hellingeniana) per infondere la giusta suspense e creare aspettative per la seconda parte.
L'unica cosa che mi preoccupa, è che credo che questa non sarà l'ultima storia dove vedremo Hellingen o dove tutta la vicenda legata a Wendigo si chiuderà, visto che in questo primo albo Hellingen neanche lo abbiamo visto, ne mancano due e c'è ancora da risolvere la vicenda dell'imprigionamento dal Wendigo e il doppio Hellingen (l'originale e i due cloni). Quindi credo sarà una storia che avrà anch'essa un altro seguito...

_________________________________________________
Chi ha paura del lupo non entri nel bosco
Lapalette
Lapalette
FORUMISTA IN CRESCITA
FORUMISTA IN CRESCITA

Messaggi : 920
Data d'iscrizione : 05.10.16
Località : Busti Grandi

Torna in alto Andare in basso

Il destino di Hellingen (n.648/649/650) - Pagina 3 Empty Re: Il destino di Hellingen (n.648/649/650)

Messaggio Da Kramer76 il Mer 17 Lug 2019 - 14:34

la priorità è scacciare il wendigo, possibilmente per sempre
Kramer76
Kramer76
Vincitore EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA
Vincitore  EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA

Messaggi : 3954
Data d'iscrizione : 19.01.15

Torna in alto Andare in basso

Il destino di Hellingen (n.648/649/650) - Pagina 3 Empty Re: Il destino di Hellingen (n.648/649/650)

Messaggio Da Preacher il Gio 18 Lug 2019 - 0:33

Quindi ci vuole:

-Una storia per riesumare Hellingen.
-Un'altra per scacciare il Wendigo.
La terza si spera per chiudere definitivamente il cerchio di Hellingen.

Tre storie per un ritorno. Shocked

_________________________________________________
"Non c'è cosa più deprimente dell'appartenere a una moltitudine nello spazio.
Né più esaltante dell'appartenere a una moltitudine nel tempo."Nicolás Gómez Dávila
Preacher
Preacher
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5325
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Vasto(CH)

Torna in alto Andare in basso

Il destino di Hellingen (n.648/649/650) - Pagina 3 Empty Re: Il destino di Hellingen (n.648/649/650)

Messaggio Da capelli d'argento il Gio 18 Lug 2019 - 0:43

@Claudio L. ha scritto:
@rapallo1968 ha scritto:Quindi apprezzate più i Cassaro , Gramaccioni e Piccatto al duo Verni e Sedioli ?
Personalmente come artisti li ritengo superiori, perché hanno sviluppato un loro stile, poi hanno limiti evidenti, peccano in tecnica questo lo sappiamo, ma sono superiori ai due copioni.
Ogni opinione è rispettabile ma vorrei vedere albi disegnati spesso dai Cassaro, dai Gramaccioni & Co.
Penso che Zagor perderebbe, di botto, qualche migliaio di lettori ( me compreso ). [,]

_________________________________________________
“Il domani spera che noi si abbia imparato qualcosa dallo ieri.”
John Wayne
capelli d'argento
capelli d'argento
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1685
Data d'iscrizione : 02.08.16
Località : canaveìs

Torna in alto Andare in basso

Il destino di Hellingen (n.648/649/650) - Pagina 3 Empty Re: Il destino di Hellingen (n.648/649/650)

Messaggio Da Claudio L. il Gio 18 Lug 2019 - 1:08

Non sto dicendo che sono bravi! anzi, se fossero sempre e solo loro i disegnatori, sarei il primo ad interrompere l'acquisto della serie, stavo esprimendo un giudizio del tutto teorico-artistico, perché se i tre succitati disegnatori sono comunque ben riconoscibili nel loro stile, il duo 'scopiazza' non potrei onestamente dire che stile abbia, se non quello di copiare le tavole e le chine di Ferri.

_________________________________________________
Mi sono sempre immaginato il paradiso come una specie di biblioteca. - Jorge Luis Borges
Claudio L.
Claudio L.
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 6420
Data d'iscrizione : 08.02.15
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

Il destino di Hellingen (n.648/649/650) - Pagina 3 Empty Re: Il destino di Hellingen (n.648/649/650)

Messaggio Da Il tessitore il Gio 18 Lug 2019 - 1:13

@Kramer76 ha scritto:la priorità è scacciare il wendigo, possibilmente per sempre

Sì però speriamo che a Hellingen non venga riservata soltanto una comparsata nel finale come fu fatto a Rakosi ultimamente...

per la gag con Trampy che mi sembra soltanto un tentativo forzato di provare a infondere qualche scenario Nolittiano.
Una gag che non intrattiene, né fa sorridere, totalmente evitabile.

Comunque un inizio non male.
Il tessitore
Il tessitore
MATRICOLA DEL FORUM
MATRICOLA DEL FORUM

Messaggi : 461
Data d'iscrizione : 27.05.18
Località : Chiavari (GE)

Torna in alto Andare in basso

Il destino di Hellingen (n.648/649/650) - Pagina 3 Empty Re: Il destino di Hellingen (n.648/649/650)

Messaggio Da capelli d'argento il Gio 18 Lug 2019 - 22:49

@Claudio L. ha scritto:Non sto dicendo che sono bravi! anzi, se fossero sempre e solo loro i disegnatori, sarei il primo ad interrompere l'acquisto della serie, stavo esprimendo un giudizio del tutto teorico-artistico, perché se i tre succitati disegnatori sono comunque ben riconoscibili nel loro stile, il duo 'scopiazza' non potrei onestamente dire che stile abbia, se non quello di copiare le tavole e le chine di Ferri.
Io preferisco tutta la vita il duo Verni/Sedioli, anche se "copioni", primo perché mi ricordano il Maestro e secondo perché, ad ogni buon conto, un albo fuori Serie disegnato da loro lo acquisterei, cosa che non ho fatto con Gramaccioni ( ogni riferimento all' ultimo Maxi è puramente voluto  /incazzato/ ).
Hasta luego! benvenuto
P.S.: avranno pure il loro stile, ci sta, però non disegnino Zagor. Arrow Laughing

_________________________________________________
“Il domani spera che noi si abbia imparato qualcosa dallo ieri.”
John Wayne
capelli d'argento
capelli d'argento
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1685
Data d'iscrizione : 02.08.16
Località : canaveìs

Torna in alto Andare in basso

Il destino di Hellingen (n.648/649/650) - Pagina 3 Empty Re: Il destino di Hellingen (n.648/649/650)

Messaggio Da LuxorAlfa il Ven 19 Lug 2019 - 0:01

Secondo me i Cassaro e i Di Vitto hanno uno stile commerciale passabile, ma niente di che. Piccatto uno stile lo aveva su Dylan, poi si è perso per strada. Mentre Gramaccioni  uno stile non ce l’ha proprio....
Comunque per quanto riguarda la storia preferisco dare un giudizio completo dopo aver letto il finale. Farò lo stesso anche per i disegni  del duo Sedioli/Verni

_________________________________________________
Quando leggo Hegel mi diverto. Quando leggo Corto Maltese mi impegno.
Potrei leggere la Bibbia, Omero, e Dylan Dog ( di Sclavi) all'infinito, senza mai stancarmi.

Umberto Eco.
LuxorAlfa
LuxorAlfa
FORUMISTA GRINTOSO
FORUMISTA GRINTOSO

Messaggi : 587
Data d'iscrizione : 09.02.16
Località : Bologna

Torna in alto Andare in basso

Il destino di Hellingen (n.648/649/650) - Pagina 3 Empty Re: Il destino di Hellingen (n.648/649/650)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 3 di 14 Precedente  1, 2, 3, 4 ... 8 ... 14  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum