Il destino di Hellingen (n.648/649/650)

Pagina 8 di 14 Precedente  1 ... 5 ... 7, 8, 9 ... 14  Seguente

Andare in basso

Il destino di Hellingen (n.648/649/650) - Pagina 8 Empty Re: Il destino di Hellingen (n.648/649/650)

Messaggio Da Spirito errante il Mar 13 Ago 2019 - 14:38

@Devil Mask ha scritto:
@natural killer ha scritto:

La riattivazione della vasca serve a ridare un corpo a Hellingen, che apparentemente se ne ritroverà addirittura 2, quale sceglierà?

E il corpo originale? E clone 1? 

E Wendigo?

Non sceglierà nessuno, secondo me dentro quella vasca c'è il suo clone e quello vero e probabilmente assisteremo a uno scontro tra i due.

Speriamo di non dover assistere a duemila spiegazioni su come quello vero si sia liberato del Sor Wendy. [,]
A parte gli scherzi, mi auguro veramente di leggere 94 tavole di pura e sola azione con un bel finale che possano risollevare questo ritorno finora sbiadito.

_________________________________________________
La scienza non ci ha ancora insegnato se la pazzia sia o no più sublime dell'intelligenza.
(Edgar Allan Poe)
Spirito errante
Spirito errante
SAPIENTONE DI ZAGOR
SAPIENTONE DI ZAGOR

Messaggi : 827
Data d'iscrizione : 15.05.18
Località : Abbottabad

Torna in alto Andare in basso

Il destino di Hellingen (n.648/649/650) - Pagina 8 Empty Re: Il destino di Hellingen (n.648/649/650)

Messaggio Da AANGELO il Mar 13 Ago 2019 - 14:44

@Spirito errante ha scritto:
@Devil Mask ha scritto:
@natural killer ha scritto:

La riattivazione della vasca serve a ridare un corpo a Hellingen, che apparentemente se ne ritroverà addirittura 2, quale sceglierà?

E il corpo originale? E clone 1? 

E Wendigo?

Non sceglierà nessuno, secondo me dentro quella vasca c'è il suo clone e quello vero e probabilmente assisteremo a uno scontro tra i due.

Speriamo di non dover assistere a duemila spiegazioni su come quello vero si sia liberato del Sor Wendy. [,]
A parte gli scherzi, mi auguro veramente di leggere 94 tavole di pura e sola azione con un bel finale che possano risollevare questo ritorno finora sbiadito.



si potrebbe fare come qlc anno fa : un allegato al volume , nel libretto si mettono tutte le spiegazioni, citazioni e tutta la noia di cui MB è capace di stupirci

se interessa l'allegato, lo si legge, altrimenti finisce direttamente nel camino stella2 stella2

_________________________________________________
Il destino di Hellingen (n.648/649/650) - Pagina 8 Labels=1

Il destino di Hellingen (n.648/649/650) - Pagina 8 Labels=1
AANGELO
AANGELO
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3967
Data d'iscrizione : 07.02.18
Località : nord-ovest Milano

https://www.deviantart.com/aangeloo

Torna in alto Andare in basso

Il destino di Hellingen (n.648/649/650) - Pagina 8 Empty Re: Il destino di Hellingen (n.648/649/650)

Messaggio Da capelli d'argento il Mar 13 Ago 2019 - 16:40

@Spirito errante ha scritto:Speriamo di non dover assistere a duemila spiegazioni su come quello vero si sia liberato del Sor Wendy. [,]
A parte gli scherzi, mi auguro veramente di leggere 94 tavole di pura e sola azione con un bel finale che possano risollevare questo ritorno finora sbiadito.

Speriamo.... rolleyes Arrow

_________________________________________________
“Il domani spera che noi si abbia imparato qualcosa dallo ieri.”
John Wayne
capelli d'argento
capelli d'argento
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1685
Data d'iscrizione : 02.08.16
Località : canaveìs

Torna in alto Andare in basso

Il destino di Hellingen (n.648/649/650) - Pagina 8 Empty Re: Il destino di Hellingen (n.648/649/650)

Messaggio Da Preacher il Mar 13 Ago 2019 - 23:40

E' un'ipotesi da non scartare.
Purtroppo ho notato che quando tratta l'elemento soprannaturale Burattini è come se si sente in dovere e chiamato a giustificare tutto con spiegoni, cosa che non fa o fa in misura minore quando scrive storie realistiche o d'avventura.

_________________________________________________
"Non c'è cosa più deprimente dell'appartenere a una moltitudine nello spazio.
Né più esaltante dell'appartenere a una moltitudine nel tempo."Nicolás Gómez Dávila
Preacher
Preacher
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5325
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Vasto(CH)

Torna in alto Andare in basso

Il destino di Hellingen (n.648/649/650) - Pagina 8 Empty Re: Il destino di Hellingen (n.648/649/650)

Messaggio Da Sam Fletcher il Mer 14 Ago 2019 - 11:40

@Devil Mask ha scritto:
@natural killer ha scritto:

La riattivazione della vasca serve a ridare un corpo a Hellingen, che apparentemente se ne ritroverà addirittura 2, quale sceglierà?

E il corpo originale? E clone 1? 

E Wendigo?

Non sceglierà nessuno, secondo me dentro quella vasca c'è il suo clone e quello vero e probabilmente assisteremo a uno scontro tra i due.

Penso anche io che andrà così, ma almeno inizialmente i due Hellingen non dovrebbero scontrarsi, perché nella precedente storia il clone aveva manifestato la volontà di riportare sulla terra l'originale (non credo per combatterlo).
Credo (e spero) che andranno in conflitto solo in un secondo momento, magari per la brama reciproca di prevalere sull'altro.

_________________________________________________
...e probabilmente Zagor è già morto!
Che gli dei ti perdonino, pazzo! Lo spirito con la scure non può morire!
Sam Fletcher
Sam Fletcher
ZTN BABY
ZTN BABY

Messaggi : 363
Data d'iscrizione : 29.08.18
Località : Jesi

Torna in alto Andare in basso

Il destino di Hellingen (n.648/649/650) - Pagina 8 Empty Re: Il destino di Hellingen (n.648/649/650)

Messaggio Da claudio57 il Mer 14 Ago 2019 - 13:44

ho letto solo oggi i discepoli
disegni sempre ottimi  Exclamation
testi a 2/3 della storia - continuamente rallentati da eccessivo spiegazionismo - solo nell'ultima vignetta della tavola # 188 si intravedono 2 Hellingen

94 tavole alla conclusione (sperando non siano occupate da troppo spiegazionismo) non sono poche per tutta la carne che è sul fuoco pale

non sarebbe stato meglio anticipare il ritorno di Hellingen anzi di due di almeno un centinaio di tavole? flower
claudio57
claudio57
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1670
Data d'iscrizione : 25.06.15
Località : broni

Torna in alto Andare in basso

Il destino di Hellingen (n.648/649/650) - Pagina 8 Empty Re: Il destino di Hellingen (n.648/649/650)

Messaggio Da Walter Dorian il Mer 14 Ago 2019 - 14:07

@claudio57 ha scritto:
non sarebbe stato meglio anticipare il ritorno di Hellingen anzi di due di almeno un centinaio di tavole? flower

Rilancio: sarebbe stato meglio dedicare a questo ritorno da dentro la vasca invocato dai discepoli un solo albo e poi dedicare la restante parte allo sviluppo della trama seguente. Qui Burattini invece ci ha messo tre albi per narrare un ritorno e ha scritto due storie quando poteva scriverne una soltanto.

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.13 - LA RIVISTA
Il destino di Hellingen (n.648/649/650) - Pagina 8 2gtvj8z
Walter Dorian
Walter Dorian
campione Febbre a 90
campione Febbre a 90

Messaggi : 11653
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Il destino di Hellingen (n.648/649/650) - Pagina 8 Empty Re: Il destino di Hellingen (n.648/649/650)

Messaggio Da Spirito senza scure il Mer 14 Ago 2019 - 14:23

Se ho capito bene però questa storia vedrà la sua "conclusione" nei tre albi della prossima estate, giusto?

_________________________________________________
Il destino di Hellingen (n.648/649/650) - Pagina 8 AAD22eAzDkdil2mHOCFAMUgDa
Spirito senza scure
Spirito senza scure
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 2900
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Abruzzo

Torna in alto Andare in basso

Il destino di Hellingen (n.648/649/650) - Pagina 8 Empty Re: Il destino di Hellingen (n.648/649/650)

Messaggio Da capelli d'argento il Mer 14 Ago 2019 - 14:32

@Sam Fletcher ha scritto:
@Devil Mask ha scritto:
@natural killer ha scritto:

La riattivazione della vasca serve a ridare un corpo a Hellingen, che apparentemente se ne ritroverà addirittura 2, quale sceglierà?

E il corpo originale? E clone 1? 

E Wendigo?

Non sceglierà nessuno, secondo me dentro quella vasca c'è il suo clone e quello vero e probabilmente assisteremo a uno scontro tra i due.

Penso anche io che andrà così, ma almeno inizialmente i due Hellingen non dovrebbero scontrarsi, perché nella precedente storia il clone aveva manifestato la volontà di riportare sulla terra l'originale (non credo per combatterlo).
Credo (e spero) che andranno in conflitto solo in un secondo momento, magari per la brama reciproca di prevalere sull'altro.

Che terribile polpettone..... §'§

_________________________________________________
“Il domani spera che noi si abbia imparato qualcosa dallo ieri.”
John Wayne
capelli d'argento
capelli d'argento
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1685
Data d'iscrizione : 02.08.16
Località : canaveìs

Torna in alto Andare in basso

Il destino di Hellingen (n.648/649/650) - Pagina 8 Empty Re: Il destino di Hellingen (n.648/649/650)

Messaggio Da Walter Dorian il Mer 14 Ago 2019 - 14:36

@Spirito senza scure ha scritto:Se ho capito bene però questa storia vedrà la sua "conclusione" nei tre albi della prossima estate, giusto?

Non è previsto nessun ritorno imminente di Hellingen la prossima estate, Fa'. Torna Kandrax, ma non Hellingen il prossimo anno.


_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.13 - LA RIVISTA
Il destino di Hellingen (n.648/649/650) - Pagina 8 2gtvj8z
Walter Dorian
Walter Dorian
campione Febbre a 90
campione Febbre a 90

Messaggi : 11653
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Il destino di Hellingen (n.648/649/650) - Pagina 8 Empty Re: Il destino di Hellingen (n.648/649/650)

Messaggio Da Spirito senza scure il Mer 14 Ago 2019 - 14:42

@Walter Dorian ha scritto:
@Spirito senza scure ha scritto:Se ho capito bene però questa storia vedrà la sua "conclusione" nei tre albi della prossima estate, giusto?

Non è previsto nessun ritorno imminente di Hellingen la prossima estate, Fa'. Torna Kandrax, ma non Hellingen il prossimo anno.


Ah giusto!
Quindi il prossimo albo dovrà per forza essere epocale! Se davvero in così poche pagine riuscirà a rendere memorabile quest'avventura, spiegazionismo a parte, dovremo dargli atto di aver fatto un ottimo lavoro.

_________________________________________________
Il destino di Hellingen (n.648/649/650) - Pagina 8 AAD22eAzDkdil2mHOCFAMUgDa
Spirito senza scure
Spirito senza scure
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 2900
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Abruzzo

Torna in alto Andare in basso

Il destino di Hellingen (n.648/649/650) - Pagina 8 Empty Re: Il destino di Hellingen (n.648/649/650)

Messaggio Da Walter Dorian il Mer 14 Ago 2019 - 14:50

@Spirito senza scure ha scritto:

Ah giusto!
Quindi il prossimo albo dovrà per forza essere epocale! Se davvero in così poche pagine riuscirà a rendere memorabile quest'avventura, spiegazionismo a parte, dovremo dargli atto di aver fatto un ottimo lavoro.

Boh! I poteri da indovino a me ancora non me li hanno dati. q*
Comunque non sta scritto da nessuna parte, poi chiaramente è quello che uno si augura.

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.13 - LA RIVISTA
Il destino di Hellingen (n.648/649/650) - Pagina 8 2gtvj8z
Walter Dorian
Walter Dorian
campione Febbre a 90
campione Febbre a 90

Messaggi : 11653
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Il destino di Hellingen (n.648/649/650) - Pagina 8 Empty Re: Il destino di Hellingen (n.648/649/650)

Messaggio Da AANGELO il Mer 14 Ago 2019 - 16:27

@capelli d'argento ha scritto:
@Sam Fletcher ha scritto:
@Devil Mask ha scritto:

Non sceglierà nessuno, secondo me dentro quella vasca c'è il suo clone e quello vero e probabilmente assisteremo a uno scontro tra i due.

Penso anche io che andrà così, ma almeno inizialmente i due Hellingen non dovrebbero scontrarsi, perché nella precedente storia il clone aveva manifestato la volontà di riportare sulla terra l'originale (non credo per combatterlo).
Credo (e spero) che andranno in conflitto solo in un secondo momento, magari per la brama reciproca di prevalere sull'altro.

Che terribile polpettone..... §'§

tipo telenovela sudamericana stella2 stella2

_________________________________________________
Il destino di Hellingen (n.648/649/650) - Pagina 8 Labels=1

Il destino di Hellingen (n.648/649/650) - Pagina 8 Labels=1
AANGELO
AANGELO
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3967
Data d'iscrizione : 07.02.18
Località : nord-ovest Milano

https://www.deviantart.com/aangeloo

Torna in alto Andare in basso

Il destino di Hellingen (n.648/649/650) - Pagina 8 Empty Re: Il destino di Hellingen (n.648/649/650)

Messaggio Da Capitan Kidd il Sab 17 Ago 2019 - 13:13

@capelli d'argento ha scritto:

Che terribile polpettone..... §'§

Per la recensione completa aspetto l'ultimo albo finale, per dire intanto due parole su queste prime due parti, quoto e concordo con questa affermazione di Capelli d'argento: un polpettone terribile.
Due albi di spiegazioni, riassunti delle puntate precedenti, giustificazioni, baloon inondati di dialoghi fiume e ripetitivi.
Mi stavo immaginando soltanto se Odissea Americana venisse riscritta da Burattini come diventerebbe un mattone spiegazionista con l'autore che va a giustificare tutti quegli eventi soprannaturali. Ahimè!

_________________________________________________
Undici uomini sulla cassa del morto, e una bottiglia di rhum!
Capitan Kidd
Capitan Kidd
ZTN BABY
ZTN BABY

Messaggi : 385
Data d'iscrizione : 05.09.16

Torna in alto Andare in basso

Il destino di Hellingen (n.648/649/650) - Pagina 8 Empty Re: Il destino di Hellingen (n.648/649/650)

Messaggio Da Preacher il Dom 18 Ago 2019 - 13:10

@Capitan Kidd ha scritto:
Mi stavo immaginando soltanto se Odissea Americana venisse riscritta da Burattini come diventerebbe un mattone spiegazionista con l'autore che va a giustificare tutti quegli eventi soprannaturali. Ahimè!

Concordo ed è questo che Moreno non si rende conto. Raccontare con la semplicità ma facendo vivere al lettore i fatti crea sense of wonder, giustificare ogni passaggio, spiegare cose futili e inutili, incaponirsi che ogni personaggio o situazione debba avere un perché e un collegamento fa soltanto cadere le braccia. vabè

_________________________________________________
"Non c'è cosa più deprimente dell'appartenere a una moltitudine nello spazio.
Né più esaltante dell'appartenere a una moltitudine nel tempo."Nicolás Gómez Dávila
Preacher
Preacher
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5325
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Vasto(CH)

Torna in alto Andare in basso

Il destino di Hellingen (n.648/649/650) - Pagina 8 Empty Re: Il destino di Hellingen (n.648/649/650)

Messaggio Da Liberty Secular Sam il Lun 19 Ago 2019 - 9:31

cit -> "Spirito senza scure" Proprio Moreno, nolittiano fino al midollo,

Ma no , nel 2019 non si può leggere , sono anni che va avanti questa presunta nolittianità del nuovo curatore , Burattini  scrive ottimi gialli e  Nolitta li odiava , i b-movies non sono quasi mai il suo forte , la fede incrollabile per la coerenza logica lo porta a preferire  personaggi monodimensionali e talora situazioni manichee… il male è quasi sempre a tutto tondo , spietato, al massimo camuffato e camaleontico per effetto della tecnica narrativa ( colpo di scena ) ma sempre ben coerente, Burattini ha proseguito nel filone della predestinazione , Zagor inoltre affronta gli avversari con il piglio di Tex ecc, ecc. … quanto di più diverso da Nolitta.
Se  Burattini fosse stato Nolittiano sino al midollo il REBOOT delle origini in chiave spudoratamente anti-nolittiana e quindi manichea non l'avrebbe nemmeno sognato nel peggiore degli incubi.
Semmai Burattini preferisce la Fantascienza alla Asimov come ha sempre dichiarato ...
Scusate l'entrata a gamba tesa non ho resistito ...

_________________________________________________
Per me Zagor è morto nel momento in cui  la macchia nel cuore è stata smacchiata, il mito che lasciava l'amaro in bocca è stato addolcito e sopratutto in nome di una insensata presunta coerenza logica la verità e la giustizia sono scivolate tutte da una parte...

... e se la verità e la giustizia scivolano tutte da una parte la vendetta vale quanto la giustizia e Zagor ( il suo Clone )  è solo un povero idealista preso per i fondelli da una ( voluta ) realtà molto più manichea e miseramente  banale. INACCETTABILE !
Liberty Secular Sam
Liberty Secular Sam
FORUMISTA GRINTOSO
FORUMISTA GRINTOSO

Messaggi : 693
Data d'iscrizione : 28.01.15

Torna in alto Andare in basso

Il destino di Hellingen (n.648/649/650) - Pagina 8 Empty Re: Il destino di Hellingen (n.648/649/650)

Messaggio Da capelli d'argento il Lun 19 Ago 2019 - 10:19

Nessuna ammonizione per la "gamba tesa".....*.* stella2
Intervento "pulito" ( per me condivisibile )...... no-ta benvenuto

_________________________________________________
“Il domani spera che noi si abbia imparato qualcosa dallo ieri.”
John Wayne
capelli d'argento
capelli d'argento
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1685
Data d'iscrizione : 02.08.16
Località : canaveìs

Torna in alto Andare in basso

Il destino di Hellingen (n.648/649/650) - Pagina 8 Empty Re: Il destino di Hellingen (n.648/649/650)

Messaggio Da Spirito senza scure il Lun 19 Ago 2019 - 10:53

Più che altro intendevo dire che "lui si sente nolittiano", nel senso che ha provato a ricalcarne le modalità.
Invero bisogna ammettere che il suo stile è diverso, in fondo necessariamente, perchè ripetere le gesta di Sergio Bonelli non era possibile.
Purtroppo quando riprende i personaggi creati dal suo illustre predecessore, come in questo caso con Hellingen, per noi lettori il confronto parte immediato. Non a caso il meglio di sè lo ha dato con il primo Mortimer, il "suo" supernemico, per il quale non potevamo fare raffronti con il passato Wink

_________________________________________________
Il destino di Hellingen (n.648/649/650) - Pagina 8 AAD22eAzDkdil2mHOCFAMUgDa
Spirito senza scure
Spirito senza scure
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 2900
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Abruzzo

Torna in alto Andare in basso

Il destino di Hellingen (n.648/649/650) - Pagina 8 Empty Re: Il destino di Hellingen (n.648/649/650)

Messaggio Da Dies Irae il Lun 19 Ago 2019 - 12:46

@Spirito senza scure ha scritto:Più che altro intendevo dire che "lui si sente nolittiano", nel senso che ha provato a ricalcarne le modalità.
Invero bisogna ammettere che il suo stile è diverso, in fondo necessariamente, perchè ripetere le gesta di Sergio Bonelli non era possibile.
Purtroppo quando riprende i personaggi creati dal suo illustre predecessore, come in questo caso con Hellingen, per noi lettori il confronto parte immediato. Non a caso il meglio di sè lo ha dato con il primo Mortimer, il "suo" supernemico, per il quale non potevamo fare raffronti con il passato Wink

Come il compagno di classe un po' tardo che impara tutto a memoria senza però capire il significato di ciò che vorrebbe ripetere; ne esce una sorta di imitazione distorta ai limiti della parodia (quando va bene) o del totale travisamento (quando va male). Innegabile poi che la scrittura di Burattini sia quanto di più diverso da quella di Nolitta, il problema però non è tanto nello stile (anche Castelli, Capone o Toninelli disponevano di una propria impronta identificativa, per non parlare di Sclavi o Boselli..) bensì nell'approccio alla materia zagoriana vista nell'ottica del curatore che prende il sopravvento sullo sceneggiatore. Tra il "sentirsi Nolitta" e "l'essere Burattini" sussiste un abisso nero e profondo, quello che noi stiamo scrutando da una decina d'anni.

_________________________________________________
Il rifugio degli zagoriani (gruppo Telegram)
Dies Irae
Dies Irae
New Entry
New Entry

Messaggi : 84
Data d'iscrizione : 01.04.19

Torna in alto Andare in basso

Il destino di Hellingen (n.648/649/650) - Pagina 8 Empty Re: Il destino di Hellingen (n.648/649/650)

Messaggio Da Spirito senza scure il Lun 19 Ago 2019 - 13:24

Non dimentichiamoci mai, però, che se Burattini scrive Zagor in questo modo (ultraspiegazionista) è colpa sopratutto dell'involuzione della nostra società.
Ai tempi di Nolitta i lettori erano quasi tutti diplomati, alcuni già laureati, quindi cosa doveva spiegare loro?
Oggi i giovani non studiano più, spesso non arrivano a completare le scuole dell'obbligo, sono poco propensi al confronto con alcune discipline, così che Moreno è costretto a spiegare tutto, passo per passo, come se li prendesse per mano, altrimenti dopo poche pagine abbandonerebbero la lettura, perchè non capirebbero nulla di ciò che stanno sfogliando.
Che la Bonelli stia cercando, da alcuni anni, di avvicinarsi alle nuove generazioni, mi pare un fatto conclamato, no?

_________________________________________________
Il destino di Hellingen (n.648/649/650) - Pagina 8 AAD22eAzDkdil2mHOCFAMUgDa
Spirito senza scure
Spirito senza scure
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 2900
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Abruzzo

Torna in alto Andare in basso

Il destino di Hellingen (n.648/649/650) - Pagina 8 Empty Re: Il destino di Hellingen (n.648/649/650)

Messaggio Da Walter Dorian il Lun 19 Ago 2019 - 13:50

@Spirito senza scure ha scritto:Non dimentichiamoci mai, però, che se Burattini scrive Zagor in questo modo (ultraspiegazionista) è colpa sopratutto dell'involuzione della nostra società.
Ai tempi di Nolitta i lettori erano quasi tutti diplomati, alcuni già laureati, quindi cosa doveva spiegare loro?
Oggi i giovani non studiano più, spesso non arrivano a completare le scuole dell'obbligo, sono poco propensi al confronto con alcune discipline, così che Moreno è costretto a spiegare tutto, passo per passo, come se li prendesse per mano, altrimenti dopo poche pagine abbandonerebbero la lettura, perchè non capirebbero nulla di ciò che stanno sfogliando.

Ehhh???? q* q* q*
A prescindere dal discorso che il fatto che Burattini sia ultraspiegazionista non c'entra nulla con un presunto basso grado di istruzione dei giovani e della società, ma è frutto soltanto di una sua mania e di un suo modo di raccontare, il tuo ragionamento fa completamente acqua, perché semmai era negli anni '70 che i giovani erano tutti diplomati o con il diploma di terza media e solo qualche laureato in numero sporadico, mentre oggi in gran parte sono laureati e quasi tutti diplomati e la terza media ce l'hanno tutti.

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.13 - LA RIVISTA
Il destino di Hellingen (n.648/649/650) - Pagina 8 2gtvj8z
Walter Dorian
Walter Dorian
campione Febbre a 90
campione Febbre a 90

Messaggi : 11653
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Il destino di Hellingen (n.648/649/650) - Pagina 8 Empty Re: Il destino di Hellingen (n.648/649/650)

Messaggio Da capelli d'argento il Lun 19 Ago 2019 - 14:25

@Walter Dorian ha scritto:
@Spirito senza scure ha scritto:Non dimentichiamoci mai, però, che se Burattini scrive Zagor in questo modo (ultraspiegazionista) è colpa sopratutto dell'involuzione della nostra società.
Ai tempi di Nolitta i lettori erano quasi tutti diplomati, alcuni già laureati, quindi cosa doveva spiegare loro?
Oggi i giovani non studiano più, spesso non arrivano a completare le scuole dell'obbligo, sono poco propensi al confronto con alcune discipline, così che Moreno è costretto a spiegare tutto, passo per passo, come se li prendesse per mano, altrimenti dopo poche pagine abbandonerebbero la lettura, perchè non capirebbero nulla di ciò che stanno sfogliando.

Ehhh???? q* q* q*
A prescindere dal discorso che il fatto che Burattini sia ultraspiegazionista non c'entra nulla con un presunto basso grado di istruzione dei giovani e della società, ma è frutto soltanto di una sua mania e di un suo modo di raccontare, il tuo ragionamento fa completamente acqua, perché semmai era negli anni '70 che i giovani erano tutti diplomati o con il diploma di terza media e solo qualche laureato in numero sporadico, mentre oggi in gran parte sono laureati e quasi tutti diplomati e la terza media ce l'hanno tutti.

Non posso che essere d' accordo con Walter ! old  
Oltretutto, Spirito, ci risiamo nuovamente: ma dove li vedi tutti questi giovani ( analfabeti e "dementi", "bisognosi" di spiegazionismo burattiniano, da come la vedi tu..[,]  *.* ) che leggono fumetti !!?????  Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes flower flower ^^77ò

_________________________________________________
“Il domani spera che noi si abbia imparato qualcosa dallo ieri.”
John Wayne
capelli d'argento
capelli d'argento
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1685
Data d'iscrizione : 02.08.16
Località : canaveìs

Torna in alto Andare in basso

Il destino di Hellingen (n.648/649/650) - Pagina 8 Empty Re: Il destino di Hellingen (n.648/649/650)

Messaggio Da AANGELO il Lun 19 Ago 2019 - 14:48

@Spirito senza scure ha scritto:Più che altro intendevo dire che "lui si sente nolittiano", nel senso che ha provato a ricalcarne le modalità.
Invero bisogna ammettere che il suo stile è diverso, in fondo necessariamente, perchè ripetere le gesta di Sergio Bonelli non era possibile.
Purtroppo quando riprende i personaggi creati dal suo illustre predecessore, come in questo caso con Hellingen, per noi lettori il confronto parte immediato. Non a caso il meglio di sè lo ha dato con il primo Mortimer, il "suo" supernemico, per il quale non potevamo fare raffronti con il passato Wink


quando i maestri sono lontani anni luce, puo' solo essere umile , ma.....

_________________________________________________
Il destino di Hellingen (n.648/649/650) - Pagina 8 Labels=1

Il destino di Hellingen (n.648/649/650) - Pagina 8 Labels=1
AANGELO
AANGELO
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3967
Data d'iscrizione : 07.02.18
Località : nord-ovest Milano

https://www.deviantart.com/aangeloo

Torna in alto Andare in basso

Il destino di Hellingen (n.648/649/650) - Pagina 8 Empty Re: Il destino di Hellingen (n.648/649/650)

Messaggio Da Kramer76 il Lun 19 Ago 2019 - 15:03

@Spirito senza scure ha scritto:Non dimentichiamoci mai, però, che se Burattini scrive Zagor in questo modo (ultraspiegazionista) è colpa sopratutto dell'involuzione della nostra società.
Ai tempi di Nolitta i lettori erano quasi tutti diplomati, alcuni già laureati, quindi cosa doveva spiegare loro?
Oggi i giovani non studiano più, spesso non arrivano a completare le scuole dell'obbligo, sono poco propensi al confronto con alcune discipline, così che Moreno è costretto a spiegare tutto, passo per passo, come se li prendesse per mano, altrimenti dopo poche pagine abbandonerebbero la lettura, perchè non capirebbero nulla di ciò che stanno sfogliando.
Che la Bonelli stia cercando, da alcuni anni, di avvicinarsi alle nuove generazioni, mi pare un fatto conclamato, no?

trollata da oscar
Kramer76
Kramer76
Vincitore EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA
Vincitore  EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA

Messaggi : 3954
Data d'iscrizione : 19.01.15

Torna in alto Andare in basso

Il destino di Hellingen (n.648/649/650) - Pagina 8 Empty Re: Il destino di Hellingen (n.648/649/650)

Messaggio Da wakopa il Lun 19 Ago 2019 - 15:26


io invece credo piu' semplicemente che il buon spirito senza scure,conosca poco la storia della collana zagor che invece a suo tempo folgoro' principalmente i ragazzini che all'epoca non erano ne' diplomati ne' tantomeno laureati *.* benvenuto
wakopa
wakopa
Vincitore COPPA ITALIA
Vincitore COPPA ITALIA

Messaggi : 6241
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Il destino di Hellingen (n.648/649/650) - Pagina 8 Empty Re: Il destino di Hellingen (n.648/649/650)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 8 di 14 Precedente  1 ... 5 ... 7, 8, 9 ... 14  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum