Ylenia la vampira (n.525/526/527)

Andare in basso

Ylenia la vampira (n.525/526/527) Empty Ylenia la vampira (n.525/526/527)

Messaggio Da Admin il Lun 19 Gen 2015 - 15:13

Ylenia la vampira (n.525/526/527) 0cdc16723600f025d38e0a4713ce660b.jpg--le_nere_ali_della_notte

Ylenia la vampira (n.525/526/527) 80d779f0e93e25bf323bbacf699a86d0.jpg--ylenia__la_vampira Ylenia la vampira (n.525/526/527) 307bd3024eee7e2b4e6584eb336cf4eb.jpg--i_contrabbandieri_della_laguna

Soggetto e sceneggiatura: Jacopo Rauch
Disegni: Raffaele Della Monica
Copertina: Gallieno Ferri

Zagor e Cico ritornano in America e approdano a New Orleans, dove si uniscono al giovane capitano Alec Wallace e al suo equipaggio, per dare la caccia all'imprendibile contrabbandiere Le Loup. A bordo della fregata inglese, i nostri amici partono per le paludi della costa, alla ricerca del covo del contrabbandiere e del suo esercito di mercenari... ma sulla loro scia, aleggia l'impalpabile presenza della contessa Ylenia Varga e dei suoi vampiri!
Zagor guida il capitano Wallace e i suoi Royal Marines verso il covo segreto del famigerato Le Loup, il contrabbandiere. Molti sono i pericoli che si annidano tra le paludi della Louisiana per Zagor e gli inglesi... gli spietati mercenari di le Loup, gli indiani ribelli di Scudo Nero, il sakem immortale!... Ma, soprattutto, i vampiri della contessa Varga! Ylenia vuole riprendersi il suo amore ed è ben decisa a uccidere chiunque le si opporrà, questa volta... Zagor compreso!
Al comando di un pugno di uomini disperati, isolato nel pieno del territorio dei ribelli indiani e braccato dai mercenari di Le Loup, per Zagor sembra davvero giungere la fine... Riuscirà lo Spirito con la Scure a sopravvivere e a raggiungere in tempo il capitano Wallace, caduto tra le spire della bella e letale vampira Ylenia Varga?
Admin
Admin
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 3440
Data d'iscrizione : 01.01.14

http://zagortenay.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Ylenia la vampira (n.525/526/527) Empty Re: Ylenia la vampira (n.525/526/527)

Messaggio Da Admin il Lun 19 Gen 2015 - 15:13

Admin
Admin
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 3440
Data d'iscrizione : 01.01.14

http://zagortenay.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Ylenia la vampira (n.525/526/527) Empty Re: Ylenia la vampira (n.525/526/527)

Messaggio Da Kramer76 il Dom 8 Mar 2015 - 19:27

Ylenia la vampira (n.525/526/527) Wrggwm

le nere ali della notte
il capolavoro di rauch. avrei detto anche il capolavoro di della monica, ma dopo si è pure superato. l'importanza storica di questi tre albi (nell'anno spiegazionista... le nere ali è un titolo dark e importante come lo furono tenebre e incubi) e il lascito di un classico come la nave nera non devono sminuire la grande storia d'avventura che ha scritto rauch, una galleria di scene, luoghi e personaggi, con una contaminazione perfetta che ha fondato questo fumetto.. insomma, se l'avesse scritta boselli sarebbe da considerare pure tra le sue migliori. l'aglio e il frassino rauch li usa contro lo spiegazionismo, contro gli eccessi di boselli, contro i suoi cattivi memorabili, tutti gelosamente tolti di mezzo... non li usa contro ylenia, perchè non servono, perchè lei è nostra signora delle tenebre, la madonna del rinascimento. alec è un altro maddenbrook, un personaggio in cui il lettore si identifica. rakosi rosika!

voto 10


Ultima modifica di Kramer76 il Ven 29 Dic 2017 - 11:57, modificato 3 volte
Kramer76
Kramer76
Vincitore EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA
Vincitore  EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA

Messaggi : 3860
Data d'iscrizione : 19.01.15

Torna in alto Andare in basso

Ylenia la vampira (n.525/526/527) Empty Re: Ylenia la vampira (n.525/526/527)

Messaggio Da kit carson il Mer 11 Mar 2015 - 13:32

NR 525

Finalmente un bellissimo albo inedito, bravo Rauch!!!!! Ce n’era veramente bisogno, dopo le due deludenti avventure con Stephan e Mortimer.
L’albo inizia con un prologo molto suggestivo e carico di suspence, l’apparsa dei malviventi in piena tempesta è molto inquietante, per poi non parlare della comparsa di Ylenia, la classica ciliegina sulla torta. Questa emozionante sequenza è molto ben rappresentata anche dai disegni del bravissimo Della Monica che contribuiscono ad incrementare quell’alone di mistero che riveste tutta questa vicenda. Anche i disegni rappresentanti le viuzze del porto mi sono molto piaciute, ed ho apprezzato come Rauch sia perfettamente entrato in sintonia con il carattere di Zagor. Questa “assimilazione” del carattere viene evidenziata nella scena in cui il nostro eroe non esita a prendere le difese del ladruncolo quando si rende conto che il marinaio Williams sta esagerando con la punizione. Ho gradito la ricomparsa di Alec Wallance un personaggio che apprezzai molto nella storia capolavoro “la nave nera”, nel prossimo numero avrà sicuramente un ruolo rilevante. La sceneggiatura è molto apprezzabile ed articolata, non vi è solamente la presenza della vampira Ylenia, ma anche la sottotrama della tratta degli schiavi con protagonista la banda di Le Loup.
Ben strutturata la scena del rapimento di Cico, con la battaglia tra i rapinatori ed i marinai e la bella lotta di Zagor contro il capo dei malviventi in cui il nostro eroe dimostra di che pasta è fatto prima braccando e successivamente mettendo fuori combattimento il fuorilegge. La parte finale dell’albo è molto intrigante, con i contrabbandieri che vengono trasformati in vampiri e l’apparizione di Ylenia. Presumo che nel prossimo albo il nostro eroe avrà vita molto dura. Viste le premesse penso proprio che anche il prossimo albo sarà eccellente.
Molto belli i disegni di Della Monica, perfettamente a suo agio nel disegnare scene tenebrose e cupe.
Per finire un pauso a Ferri per la meravigliosa copertina, il cielo pumbleo con il vampiro sul tetto sono un'autentica chicca
kit carson
kit carson
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3502
Data d'iscrizione : 24.01.15
Località : Lucca

Torna in alto Andare in basso

Ylenia la vampira (n.525/526/527) Empty Re: Ylenia la vampira (n.525/526/527)

Messaggio Da kit carson il Mer 11 Mar 2015 - 13:34

NR 526

Bellissimo albo, che conferma quanto fatto di buono da Rauch nel precedente numero. Storia molto intrigante e spumeggiante, che si sviluppa fluidamente senza un attimo di tregua narrativa, me lo sono “divorato” in 30 minuti, in quanto mi sta prendendo molto. I personaggi coinvolti sono molti (e questo ricorda le storie Boselliane), però tutti si muovono armonicamente all’interno della storia e le varie sottotrame si incastrano perfettamente tra loro come in un puzzle. In questo numero viene addirittura introdotto un altro interessantissimo personaggio, l’orgoglioso Scudo Nero, che presumo avrà un ruolo importante nel proseguo dell’avventura. Un grandissimo merito di Rauch è di essere riuscito a caratterizzare molto bene tutta questa moltitudine di personaggi, anche quelli minorili, il che dà un notevole contributo alla godibilità del racconto. I vari flash back sono molto piacevoli in quanto non appesantiscono assolutamente la storia che risulta sempre molto scorrevole. Anche la vampira Ylenia, che è un personaggio abbastanza difficile da trattare in quanto ha sempre dentro di sé un certo barlume di umanità che fa si che non si possa considerare completamente malvagia, è stata molto ben caratterizzata e gestita da Rauch, infatti anche se non è molto presente la sua presenza “aleggia” costantemente in tutto l’albo ed è ben strutturato il suo rapporto con Wallance, con quest’ultimo che è attratto-repulso dall’affascinate vampira. Zagor è carismatico, leader in ogni situazione, sempre presente e determinante in ogni combattimento. L’unico piccolo neo, che comunque premetto che non inficia assolutamente la magnificenza di questo racconto, sono le croci che terrorizzano i vampiri. Infatti nella bibliografia vampiresca è noto che solamente le croci Consacrate possono recare danno alle creature della notte. Comunque va ricordato che anche in “Zagor contro il vampiro” Cico mise addirittura in difficoltà il super-vampiro Rakosi costruendo una croce con un mestolo da cucina, quindi nel “mondo zagoriano” gli sceneggiatori possono prendersi questa licenza poetica che personalmente accetto di buon grado.
Un plauso anche a Della Monica, le cui matite dipingono perfettamente le scene cupe e drammatiche che caratterizzano questa stupenda avventura.
Non vedo l’ora di leggere l’albo finale che si preannuncia molto spettacolare e carico di suspance.
kit carson
kit carson
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3502
Data d'iscrizione : 24.01.15
Località : Lucca

Torna in alto Andare in basso

Ylenia la vampira (n.525/526/527) Empty Re: Ylenia la vampira (n.525/526/527)

Messaggio Da kit carson il Mer 11 Mar 2015 - 13:37

CONTRABBANDIERI DELLA LAGUNA (NR 527)
CAPOLAVORO!!!!!!!!!!!!!!! Il migliore racconto dello Spirito con la Scure che ho letto negli ultimi anni!!!!!!! Per ritrovare un racconto che mi ha emozionato in questa maniera devo risalire ad “Huron” od alla “Palude dei forzati”!!!!!!
Rauch è stato magistrale nel riuscire a gestire in maniera perfetta una moltitudine di personaggi, facendo si che ognuno di essi fosse parte integrante ed elemento indispensabile per lo sviluppo della storia e dando a ciascuno il giusto spazio. Lo sceneggiatore è stato altresì bravo nello sviluppare delle sottotrame che si sviluppano parallelamente ed armonicamente all’interno della storia (aventi come protagonisti i vari personaggi sopra citati), per poi ricollegarsi perfettamente tra di loro durante la scena della resa dei conti finali.
Zagor è super carismatico ed autorevole, astuto, intelligente ed intuitivo in ogni situazione, sempre decisivo in ogni combattimento : stupenda la sua entrata in scena a pag. 10 quando, dando prova di essere un combattente agile e forte, riesce a sgominare i 4 indiani e riscuote l’ammirazione ed il rispetto del loro capo (Wackopi) che quindi si allea con lui. Un’ altra entrata in scena da brivido è quella a pag 56, dove in una vignetta si vede saettare l’implacabile scure del Re di Darwood, che successivamente si abbatte come un fulmine sulla vampira, per poi ingaggiare un duello mortale con il vampiro Chien Noir. Che spettacolo, anche se sono scene già riviste nella saga, adoro sempre le entrate in scena di Zagor appeso ad una liana che lancia il suo grido di guerra, sono immagini che ancora oggi mi emozionano e mi danno una scarica di adrenalina, bravissimo Rauch!!!!
Anche in questo numero vi sono innumerevoli ed inaspettati capovolgimenti di fronte, la storia scorre in maniera fluidissima ed, in ogni sequenza, mantiene alta la tensione, tutte le scene sono godibilissime, con dialoghi interessanti e mai banali.
Da applauso sviscerato la gestione di Ylenia, vampira implacabile che però conserva dentro di sé una notevole umanità che si manifesta nel suo grandissimo amore verso il capitano Fallace, tanto da rinunciare a combattere quando quest’ultimo è tenuto in ostaggio da Le Loup (altro bellissimo personaggio) ed addirittura rinunciare a trasformarlo in vampiro, e così perdendolo per sempre, per rispettare le sue ultime volontà.
Finale spettacolare ed imprevisto, non mi sarei assolutamente aspettato la dipartita di Wallance, però ho molto apprezzato questo amaro epilogo, con Ylena abbracciata a Wallance; in questa scena viene fuori la parte umana della contessa che sta soffrendo come una comune mortale che sta perdendo il suo più grande amore. Un’altra sequenza molto toccante è la promessa di Fergunson davanti alla tomba del capitano, in cui si nota tutta la rabbia ed il dolore del fedele luogotenente.
Un’ulteriore scena da applauso è l’ultimo duello di Zagor contro Le Loup, in cui il nostro eroe esce dalle acque come un Dio guerriero e, dando prova di grande agilità e prontezza di riflessi, si sbarazza del famigerato contrabbandiere in poche sequenze, dimostrando quindi che nessun combattente è più mitico ed implacabile di Zagorthenay, il Signore di Darwood!!!!!!!!!!!!!! L’urlo di battaglia che suggella la sconfitta di Le Loup è la classica “ciliegina sulla torta” di questo formidabile duello.
I disegni di Della Monica sono sempre all’altezza della situazione, meticolosi e dettagliati in ogni vignetta, che si sposano perfettamente con l’atmosfera tetra e cupa che si respira in questa avventura.
Quindi per concludere vorrei ribadire che tutti e 3 i volumi che compongono questo racconto mi sono piaciuti da impazzire, mi hanno “incollato” agli albi dalla prima all’ultima vignetta, senza avere mai un attimo di pausa narrativa, mi sono proprio divertito ed emozionato come non mi capitava da anni.
Quindi un super applauso a Rauch, uno sceneggiatore con i “fiocchi”, un grandissimo talento che mi auguro di leggere soventemente su Zagor. Speriamo che non venga dirottato su altre testate hate-tunz
kit carson
kit carson
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3502
Data d'iscrizione : 24.01.15
Località : Lucca

Torna in alto Andare in basso

Ylenia la vampira (n.525/526/527) Empty Re: Ylenia la vampira (n.525/526/527)

Messaggio Da Andrea67 il Mer 13 Gen 2016 - 18:40

Ottima storia per la quale Rauch si ispira chiaramente a Boselli, oltre che prendendo in prestito alcuni suoi personaggi, immettendone di nuovi, come nella migliore tradizione Boselliana.
Assolutamente non un capolavoro, come dichiarato da alcuno, ma una storia molto gradevole che si legge piacevolmente con le varie sottotrame a svilupparsi autonomamente per riunirsi alla fine.
Originali alcune soluzioni, come quella del duello non mostratoci tra Le Loup e Scudo nero, vinto dal primo che, alla fine, poteva essere sconfitto solo dal nostro Zagor.
Ylenia è una villain simpatica e non del tutto negativa. Sicuramente interessante sarà la sua riproposizione.
I disegni sono ottimi tranne che per un piccolissimo particolare, direi quasi insignificante, il volto di Zagor, che però, devo ammettere, è molto migliorato soprattutto nelle inquadrature di prospetto. Occorre migliorare, invece, sul profilo. Tutto il resto è comunque perfetto. Grande Della Monica!
Voto alla storia: 8,8
Voto ai disegni: 8,5


Ultima modifica di Andrea67 il Lun 9 Set 2019 - 13:47, modificato 1 volta

_________________________________________________
Hernan Cortes
Andrea67
Andrea67
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4541
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Catanzaro

Torna in alto Andare in basso

Ylenia la vampira (n.525/526/527) Empty Re: Ylenia la vampira (n.525/526/527)

Messaggio Da Ospite il Sab 23 Gen 2016 - 17:48

Un ottima storia di Rauch. Bello il primo albo, ottima la sceneggiatura e soprattutto gli intermezzi tra Zagor e Cico.
Nel secondo albo fa la sua apparizione Scudo Nero personaggio che mi è piaciuto.
Cico è sempre presente nella storia e ho trovato carina la gag del pipistrello che fa da apertura all'assalto di Ylenia. Ottima quest'ultima scena anche se non mi è piaicuto il fatto che i vampiri di Ylenia praticamente non fanno nessuna vittima e vengono subito sconfitti! Mi è sembrato di vedere gli invincibili di Dark Moon dell'albo "L'orda infernale"!! pale
Finale di storia che mi ha molto entusiasmato, la morte di Wallace e la scelta di Ylenia di non rendere un non-morto Wallace è stata la cosa migliore. Rauch non ha sbagliato il finale! no-ta
Zagor è in ottima forma, il combattimento con Le Loup con l'urlo finale è una scena magnifica!!! Exclamation
Molto belli i disegni di Della Monica bravissimo soprattutto nelle scene notturne!
voto storia: 7.5
voto disegni: 7.5

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Ylenia la vampira (n.525/526/527) Empty Re: Ylenia la vampira (n.525/526/527)

Messaggio Da wakopa il Dom 24 Gen 2016 - 10:27

come Castelli, Rauch se l'e' cavata egregiamente col ritorno di un vampiro no-ta
wakopa
wakopa
Vincitore COPPA ITALIA
Vincitore COPPA ITALIA

Messaggi : 6154
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Ylenia la vampira (n.525/526/527) Empty Re: Ylenia la vampira (n.525/526/527)

Messaggio Da gigi brivio il Dom 24 Gen 2016 - 13:53

@wakopa ha scritto:come Castelli, Rauch se l'e' cavata egregiamente col ritorno di un vampiro no-ta

Insomma è Boselli che ha fatto da impiastro?
gigi brivio
gigi brivio
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5742
Data d'iscrizione : 28.01.15
Località : Biassono

Torna in alto Andare in basso

Ylenia la vampira (n.525/526/527) Empty Re: Ylenia la vampira (n.525/526/527)

Messaggio Da Kramer76 il Ven 25 Mar 2016 - 13:23

5 motivi per considerare LE NERE ALI DELLA NOTTE un nuovo classico

5. il titolo, come quelli iconici degli anni ottanta
incubi, tenebre, la notte del diluvio,
le creature delle acque morte, terra maledetta

Ylenia la vampira (n.525/526/527) 5wxve8

4. vabè, non è tutta farina del sacco di rauch, è vero
e della monica è in questo preciso momento che diventa un novello re mida
ma rauch ha saputo ben raccogliere l'intuizione di la nave nera
del resto i naufragatori si basava sullo medesimo mix

Ylenia la vampira (n.525/526/527) 29xsyzs

3. rauch ha la stessa capacità di boselli (e di nolitta  [,] ) di sciorinare caratteristi
in questa storia ce ne sono tanti, tra gli altri mi piace citare il coraggioso guardiamarina
o la deliziosa mary-cat
Ylenia la vampira (n.525/526/527) Scgmzo

2. mary-cat piccolo personaggio che però si ritaglia anche lei un piccolo spazio "nolittiano"
nelle dinamiche buoni-cattivi e cattivi-cattivi, rauch si supera: questa scena-manifesto
tra le più maliziose che io ricordo su zagor  Very Happy

Ylenia la vampira (n.525/526/527) 28lgod5

1. la CONTESSA è il miglior personaggio post-nolittiano, per me
perchè con ELLA la storia si snoda su diversi binari, altro che il solito binario "morto" di rakosi
intanto è UNA DEA nocturna, in grado di muoversi agevolmente da uno spazio all'altro
la storia è soprattutto di pura avventura, anche se dai toni cupi (dovrebbe essere contento l'utente klain)
poi è un personaggio 3D e ci voleva proprio rauch per rinnovarne la tragedia
da notare che zagor è sempre molto duro nei suoi confronti (invece con murdo ha calato immediatamente le braghe...)

Ylenia la vampira (n.525/526/527) 28it57c
Kramer76
Kramer76
Vincitore EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA
Vincitore  EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA

Messaggi : 3860
Data d'iscrizione : 19.01.15

Torna in alto Andare in basso

Ylenia la vampira (n.525/526/527) Empty Re: Ylenia la vampira (n.525/526/527)

Messaggio Da wakopa il Gio 13 Lug 2017 - 16:22

bella cosa che questa storia sia approdata sulla Csac Exclamation

Ylenia la vampira (n.525/526/527) 2u5w040
wakopa
wakopa
Vincitore COPPA ITALIA
Vincitore COPPA ITALIA

Messaggi : 6154
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Ylenia la vampira (n.525/526/527) Empty Re: Ylenia la vampira (n.525/526/527)

Messaggio Da toro seduto il Gio 13 Lug 2017 - 18:52

@wakopa ha scritto:bella cosa che questa storia sia approdata sulla Csac Exclamation

Ylenia la vampira (n.525/526/527) 2u5w040
... Exclamation Exclamation Exclamation
toro seduto
toro seduto
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4578
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

Ylenia la vampira (n.525/526/527) Empty Re: Ylenia la vampira (n.525/526/527)

Messaggio Da L'uomo lupo il Dom 16 Lug 2017 - 9:30

Scusatemi in anticipo, i problemi sono solo miei. Vedo che la storia è da alcuni considerata una grande storia. A me finora non lo è sembrata, faccio anche un po' fatica a seguirla . Vampiri che compaiono e mordono da tutte le parti senza capire da dove vengono, poi tutti gli altri nemici , un caos . I disegni: dopo il piacere della lettura della storia di Mortimer ad Haiti (CSAC) con disegni memorabili , lo shock per il tratto dei disegni della storia di Ylenia, dove a volte Zagor appare molto diverso da Zagor nei primi piani. Sì, lo so, problema mio, peggio per me . Sarò un vecchio talebano, ma ho scritto solo quello che penso. Sono solo io a pensarla così o qualcuno può consolarmi ? P.S. : la prima storia con Ylenia Varga mi era anche piaciuta abbastanza.
L'uomo lupo
L'uomo lupo
SAPIENTONE DI ZAGOR
SAPIENTONE DI ZAGOR

Messaggi : 888
Data d'iscrizione : 20.11.16

Torna in alto Andare in basso

Ylenia la vampira (n.525/526/527) Empty Re: Ylenia la vampira (n.525/526/527)

Messaggio Da wakopa il Dom 16 Lug 2017 - 10:02

@L'uomo lupo ha scritto:
Sono solo io a pensarla così o qualcuno può consolarmi ? P.S. : la prima storia con Ylenia Varga mi era anche piaciuta abbastanza.

se il problema sono i disegni,c'e' poco da fare stella2
a voi "taleban"i basta un volto riconoscibile ben copiato di zagor e siete a posto Very Happy
sorvolate su anatomie e dinamismi senza problemi;
se invece e' proprio la storia a non piacerti,puo' essere che sia dovuto al recupero della collana che stai effettuando e quindi metabolizzare storie e personaggi precedenti,interpretazioni vampiresche piu' corali puo' essere faticoso anche perche' le storie precedenti con la contessa sono ben 2 Wink benvenuto
wakopa
wakopa
Vincitore COPPA ITALIA
Vincitore COPPA ITALIA

Messaggi : 6154
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Ylenia la vampira (n.525/526/527) Empty Re: Ylenia la vampira (n.525/526/527)

Messaggio Da Andrea67 il Dom 16 Lug 2017 - 10:15

Sulla storia non mi pronuncio. Magari ti piacerà di più ad una seconda lettura.
Capitolo disegni: a me Della Monica piace, ma Verni è più rassicurante. Sembra di vedere Ferri, e quindi i vari Andreucci, Rubini, Laurenti saranno anche più bravi, ma quando leggo una storia disegnata da Verni mi si apre il cuore.

_________________________________________________
Hernan Cortes
Andrea67
Andrea67
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4541
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Catanzaro

Torna in alto Andare in basso

Ylenia la vampira (n.525/526/527) Empty Re: Ylenia la vampira (n.525/526/527)

Messaggio Da L'uomo lupo il Dom 16 Lug 2017 - 11:11

Grazie a tutti e due, rileggerò la storia dall'inizio. Wakopa dice bene sulle difficoltà a metabolizzare le storie per me nuove che leggo nella CSAC e le precedenti. Mi consola molto anche l'ultima frase di Andrea67 , anch'io ho gli stessi ... sentimenti! Non nego che quanto dice Wakopa sui disegni corrisponda al vero, per me . Il volto di Zagor e Cico è fondamentale , non ho invece percezione dei dinamismi , sinceramente capisco poco questo modo di vedere i disegni . Eppure non mi crederete , ma so (sapevo) disegnare e tanti anni fa stavo per andare a Lucca a frequentare il Liceo Artistico (credo lo stesso poi frequentato da Mangiantini) ; era considerato lontano dai miei per un 14enne e le cose sono andate diversamente .
Nel rileggere le storie sulla CSAC apprezzo chi non è più con noi (sob) , ovviamente Verni , ma anche Sedioli, gli Esposito, Nuccio ( solo non mi piace come spesso disegna la bocca di Zagor) , talvolta Torricelli (non quello dell'ultimo Maxi...) , il Venturi del color con Fishleg ; ho problemi insuperabili con chi disegna Zagor con fossetta al mento, ciuffo al vento , enorme muscolatura ... avrete capito.
Per citare Marco Verni : " L'unica cosa che contesto a certi miei colleghi è il fatto che, pur mantenendo il proprio stile, non si sforzano di rendere riconoscibili graficamente almeno Zagor e Cico".
Scusate ...lo sfogo, viva Zagor, amico inseparabile di una vita.
L'uomo lupo
L'uomo lupo
SAPIENTONE DI ZAGOR
SAPIENTONE DI ZAGOR

Messaggi : 888
Data d'iscrizione : 20.11.16

Torna in alto Andare in basso

Ylenia la vampira (n.525/526/527) Empty Re: Ylenia la vampira (n.525/526/527)

Messaggio Da Walter Dorian il Dom 16 Lug 2017 - 12:01

@L'uomo lupo ha scritto: poi tutti gli altri nemici , un caos .

Anche secondo me, come Wakopa, da questo passaggio si evince come stai faticando un po' a mettere tutti insieme i pezzi di questa continuity e quindi la moltitudine di personaggi.
Della Monica comunque in alcuni primi piani è ferriano, e conta secondo me l'atmosfera horror che riesce a infondere alla storia con quei chiaroscuri: come ci riesce lui, non ci riesce nessuno.

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.12 - LA RIVISTA
Ylenia la vampira (n.525/526/527) 2gtvj8z
Walter Dorian
Walter Dorian
campione Febbre a 90
campione Febbre a 90

Messaggi : 11531
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Ylenia la vampira (n.525/526/527) Empty Re: Ylenia la vampira (n.525/526/527)

Messaggio Da doctorZeta il Dom 16 Lug 2017 - 20:19

Le storie sui vampiri sembrano realizzate proprio per Della Monica: angoscia e suspence sembrano reali

_________________________________________________
E ti sta parlando un Bonelli-dipendente...
doctorZeta
doctorZeta
FORUMISTA HONORIS CAUSA
FORUMISTA HONORIS CAUSA

Messaggi : 9557
Data d'iscrizione : 08.06.16
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

Ylenia la vampira (n.525/526/527) Empty Re: Ylenia la vampira (n.525/526/527)

Messaggio Da wakopa il Gio 20 Lug 2017 - 15:09

Ylenia la vampira (n.525/526/527) S5v8nr
wakopa
wakopa
Vincitore COPPA ITALIA
Vincitore COPPA ITALIA

Messaggi : 6154
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Ylenia la vampira (n.525/526/527) Empty Re: Ylenia la vampira (n.525/526/527)

Messaggio Da Wolfenstein1976 il Lun 28 Mag 2018 - 0:58

Riletta con la CSAC, la migliore storia di Rauch insieme a " Vampiri"," Sole rosso " e "Terre fredde"

Storia 9,5 (quasi capolavoro)
Disegni 8,5 ( non ancora il migliore Della Monica )
Wolfenstein1976
Wolfenstein1976
FORUMISTA GRINTOSO
FORUMISTA GRINTOSO

Messaggi : 527
Data d'iscrizione : 26.07.17

Torna in alto Andare in basso

Ylenia la vampira (n.525/526/527) Empty Re: Ylenia la vampira (n.525/526/527)

Messaggio Da toro seduto il Ven 10 Ago 2018 - 22:49

@Wolfenstein1976 ha scritto:Riletta con la CSAC, la migliore storia di Rauch insieme a " Vampiri"," Sole rosso " e "Terre fredde"

Storia 9,5 (quasi capolavoro)
Disegni 8,5 ( non ancora il migliore Della Monica )
..vero ..una delle migliori di Rauch ...per me superiore anche a Vampiri ....e un Della Monica davvero incredibile ..i suoi chiaro scuri perfetti per queste storie Horror .. Wink
toro seduto
toro seduto
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4578
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

Ylenia la vampira (n.525/526/527) Empty Re: Ylenia la vampira (n.525/526/527)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum