L'indiana bianca (n.341/342)

Andare in basso

L'indiana bianca (n.341/342) Empty L'indiana bianca (n.341/342)

Messaggio Da Admin il Dom 18 Gen 2015 - 16:10

L'indiana bianca (n.341/342) WoTTVPi1Mxqfj+CJOfOJMgimrvsBIQzF7dbiXQNxnsd9EjPnZndHzzgelGdRsn4F-- L'indiana bianca (n.341/342) L0E0g3NfzgfR12WtgSf1CKI3ykT6zawTMkpHgShaaJkQhjktMUJezz8YeckBNnvT--

Soggetto e sceneggiatura: Moreno Burattini
Disegni: Gallieno Ferri
Copertina: Gallieno Ferri

Occhi di Cielo scappa da suo marito, il capo degli Ottawa Artiglio d’Orso, con loro figlio Piccolo Puma, per andare dai bianchi: infatti, il vero nome di Occhi di Cielo, rapita anni prima dagli indiani, è Sarah Wood. Artiglio d’Orso si mette sulle tracce della moglie, che però chiede l’aiuto di Zagor…
Sarah-Occhi di Cielo è divisa tra due uomini (l'indiano Artiglio d'Orso e il ricco commerciante Ronald Wood) e tra due culture, mentre Zagor indaga su un traffico di dollari falsi. Il loro cammino si incrocerà ancora e la donna saprà scegliere l'uomo che la ama veramente…
Admin
Admin
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 3440
Data d'iscrizione : 01.01.14

http://zagortenay.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

L'indiana bianca (n.341/342) Empty Re: L'indiana bianca (n.341/342)

Messaggio Da Admin il Dom 18 Gen 2015 - 16:11

Admin
Admin
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 3440
Data d'iscrizione : 01.01.14

http://zagortenay.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

L'indiana bianca (n.341/342) Empty Re: L'indiana bianca (n.341/342)

Messaggio Da Andrea67 il Mer 11 Mar 2015 - 16:03

Bella storia a lieto fine con tanto di morale.
Zagor si trova a dover affrontare una banda di falsari e, prima di essi, alcuni indiani della tribù Ottawa. Il tutto con al centro una giovane donna bianca in fuga, rapita tre anni addietro da quegli stessi indiani ed andata in sposa ad uno di essi, dal quale ha anche avuto un figlio.
Alla fine dell’avventura, la donna scopre, suo malgrado, che non sempre si sta meglio tra la gente bianca e sceglierà di far crescere il suo bambino nel villaggio indiano in cui era nato.

Voto alla storia: 7,5
Voto ai disegni: 9,5


Ultima modifica di Andrea67 il Gio 7 Feb 2019 - 20:27, modificato 1 volta

_________________________________________________
Hernan Cortes
Andrea67
Andrea67
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4541
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Catanzaro

Torna in alto Andare in basso

L'indiana bianca (n.341/342) Empty Re: L'indiana bianca (n.341/342)

Messaggio Da Walter Dorian il Sab 18 Apr 2015 - 12:25

L'indiana bianca (n.341/342) Indian10

Riletta, non male.
La storia di Sarah Woods è molto struggente e Burattini, grazie anche a un buon uso di alcune vignette mute la rappresenta bene.
Bravo Zagor a tutelare gli interessi della donna e a non schierarsi senza porsi il minimo dubbio con Artiglio d'orso o con Wood.
Finale a sorpresa con Artiglio d'orso che inaspettatamente riappare per dare una mano a Zagor e Cico.
Nulla di epico, e aggiungo che forse un altro mezzo albo per approfondire il traffico e il meccanismo del giro dei soldi falsi ci stava, ma piacevole senza particolari sbavature.
Non molto partecipe il messicano, e ho trovato abbastanza forzato il fatto che tutti i coloni bianchi fossero viziosi, corrotti, belve assetate di denaro, o gente che uccide gratuitamente gli animali.

Magnifici i disegni di Ferri.


STORIA: 7
DISEGNI: 9

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.12 - LA RIVISTA
L'indiana bianca (n.341/342) 2gtvj8z
Walter Dorian
Walter Dorian
campione Febbre a 90
campione Febbre a 90

Messaggi : 11548
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

L'indiana bianca (n.341/342) Empty Re: L'indiana bianca (n.341/342)

Messaggio Da Ospite il Sab 18 Apr 2015 - 15:29

Una buona storia anche se forse doveva essere più lunga, infatti nel secondo albo la parte con i falsari mi è sembrata un po troppo affrettata... flower
Buona anche la caratterizzazione di Zagor, molto nolittiana, e di Cico.
Ottimo il finale! no-ta
Belli i disegni di Ferri.
voto storia: 6.5
voto disegni: 8.5

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

L'indiana bianca (n.341/342) Empty Re: L'indiana bianca (n.341/342)

Messaggio Da Kramer76 il Sab 29 Ago 2015 - 18:39

L'indiana bianca (n.341/342) 28l6rgh

i falsari
un'altra storia minore di ferri, con burattini, come nodo scorsoio (da me amata) o come il tomahawk avvelenato, o come quelle di donatelli, il figlio perduto e tragedia a silver town. sì, zagor sa tutto di zecca e filigrana, come totò in la banda degli onesti. sì, la solita sudditanza per berardi.. ma la storia non è pesante, anzi, è acqua fresca. ci sono i flashback amati da/nell'ultimo burattini, ma non c'è nessun giallo da risolvere. zagor attivista, finanziere e mediatore di famiglia. artiglio d'orso è un personaggio serafico, anomalo, forse improbabile, ma simpatico, e tornerà da uomo d'azione, simil-tonka, nella divertente lo specchio nero.

voto 7


Ultima modifica di Kramer76 il Sab 20 Gen 2018 - 16:00, modificato 2 volte
Kramer76
Kramer76
Vincitore EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA
Vincitore  EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA

Messaggi : 3868
Data d'iscrizione : 19.01.15

Torna in alto Andare in basso

L'indiana bianca (n.341/342) Empty Re: L'indiana bianca (n.341/342)

Messaggio Da wakopa il Dom 30 Ago 2015 - 11:43

@Kramer76 ha scritto: artiglio d'orso è un personaggio serafico, anomalo, forse improbabile,
un po' tutta la famigliola da mulino bianco stella2

L'indiana bianca (n.341/342) 2wlu7ti
wakopa
wakopa
Vincitore COPPA ITALIA
Vincitore COPPA ITALIA

Messaggi : 6164
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

L'indiana bianca (n.341/342) Empty Re: L'indiana bianca (n.341/342)

Messaggio Da Marco65 il Dom 8 Nov 2015 - 17:29

Storia molto gradevole, niente di eccezionale ma un'avventura che ha il grande merito di schierarsi dalla parte della donna come ha sottolineato Burattini in un recente intervento. Peccato che le lettrici di Zagor credo si contino sulle dita delle mani anche se non ho dati precisi.
Un pizzico di poesia nella storia d'amore, una consistente morale di fondo anti razzista e i soliti impeccabili disegni di Ferri sono tutti punti a favore del racconto. Forse l'idea poco sfruttata di inserire dei falsari meritava effettivamente un maggior approfondimento in episodio tutto sommato piuttosto breve.
VOTO 7
Marco65
Marco65
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2563
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

L'indiana bianca (n.341/342) Empty Re: L'indiana bianca (n.341/342)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum