Gli schiavisti (618/619/620)

2 partecipanti

Andare in basso

Gli schiavisti (618/619/620) Empty Gli schiavisti (618/619/620)

Messaggio Da jsteele88 Ven 16 Gen 2015, 10:44

Gli schiavisti (618/619/620) 8rGu2 Gli schiavisti (618/619/620) EG0H9 Gli schiavisti (618/619/620) 1844755056


Soggetto e sceneggiatura: Mauro Boselli
Disegni: E.R. Garcia Seijas
Copertina: Claudio Villa

Sulle tracce dei cacciatori di schiavi di Riago, Tex e i suoi pards penetrano in Messico, per sgominare l’organizzazione che fa capo al colonnello Ramos, spietato proprietario delle miniere di rame di Canaan. Lungo il percorso si imbattono nelle guardie messicane di frontiera guidate dall’onesto tenente Castillo. Anche lui odia Ramos, ma non può permettere che rangers e Navajos entrino illegalmente nel Pese. E scoppia la battaglia...

Il topic nel vecchio forum: http://ramath.forumup.it/viewtopic.php?t=8802&highlight=&mforum=ramath
jsteele88
jsteele88
ZTN BABY
ZTN BABY

Messaggi : 378
Data d'iscrizione : 15.01.15

Torna in alto Andare in basso

Gli schiavisti (618/619/620) Empty Re: Gli schiavisti (618/619/620)

Messaggio Da Andrea67 Dom 25 Gen 2015, 18:45

Le mie impressioni attuali, che ovviamente potranno essere smentite dalla lettura del terzo albo, sono che Boselli, come in altri illustri precedenti (pochi, per fortuna dei lettori Texiani), abbia voluto mettere troppa carne al fuoco.
Mi spiego: dopo un primo albo eccezionale - nel quale vi sono delle sequenze, dall'impatto cinematografico, anche molto crude - vi é una brusca frenata nel secondo, che ci può anche stare, viste le numerose scene d'azione ammirate nel precedente.
Però, verso la fine, mentre ci si appresta a pregustare l'attacco di Tex e dei suoi Navajos (unitamente ai Rurales, si spera) ai cento pistoleros del Colonnello, ecco sopraggiungere - inaspettata e non tanto benvenuta - l'introduzione di una sottotrama, con tanto di personaggio nuovo (tale Espectro), che nessun collegamento sembra avere con il cattivo Colonnello se non quello di un precedente incontro/scontro con uno dei suoi luogotenenti "procacciatori di schiavi".
In conclusione: é chiaro che, dovendo ancora leggere il terzo albo (nel quale magari verrò smentito clamorosamente), non posso permettermi di dare un giudizio definitivo, però mi è sembrata un pò forzata la suddetta introduzione di un personaggio, magari anche affascinante nella sua crudeltà, che però poteva essere utilizzato per una storia a sé, senza doverlo obbligatoriamente collegare agli schiavisti messicani.
Ed il terzo albo? Avremo lo spazio per la battaglia contro gli uomini del Colonnello e contro quelli di Espectro?
Lo saprò entro oggi, spero!
Terzo albo molto bello, anche se inferiore al primo, ma superiore al secondo.
Espectro? Una piacevole digressione che, come già scritto, poteva fornire un'idea per una storia separata.
Spettacolare l'ingresso dalla grotta da parte dei Navajos.
Disegni molto belli. Garcia Sejias sicuramente non si discute.
Voto alla storia: 8,3
Voto ai disegni: 9

_________________________________________________
Hernan Cortes
Andrea67
Andrea67
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5000
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Catanzaro

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.