TUTTE LE NEWS DAL MONDO DEI FUMETTI - 2

+10
Devil Mask
Spirito errante
Preacher
Wonder
ZACCA
Magico Vento
L'uomo lupo
natural killer
doctorZeta
claudio57
14 partecipanti

Pagina 3 di 40 Precedente  1, 2, 3, 4 ... 21 ... 40  Successivo

Andare in basso

TUTTE LE NEWS DAL MONDO DEI FUMETTI - 2 - Pagina 3 Empty Re: TUTTE LE NEWS DAL MONDO DEI FUMETTI - 2

Messaggio Da doctorZeta Mar 26 Gen 2021, 20:55

Prima recensione delle vampire:

"SUPER SUCKERS #1", Sceneggiatura di Darin Henry, disegni di Jeff Shultz, Jason Yungbluth, Scott Ball & Joe Rubinstein, Renee Reeser Zelnick, Lonnie Millsap e Travis Justin Hill, edito in Italia da Sbam Comics. Nelle edicole italiane ha appena debuttato un nuovo fumetto umoristico, "Super Suckers", uno dei titoli più attesi dell'americana Sitcomics Binge Books portati per la prima volta in Italia da Sbam Comics. Impostata con i ritmi e i dictat delle serie tv comedy, ci troviamo di fronte ad una serie che si presenta come un interessante mix tra il celeberrimo "Archie Comics" e le prime stagioni di "Buffy l'Ammazzavampiri", un racconto che non si risparmia in battute comiche, talvolta dissacranti e pungenti, che fanno partire sonore risate. Mistero, comicità e commedia si sposano sapientemente tra loro in un racconto che presenta un cast originale e ben variegato, scanzonato e che ha moltissimo da dire, con il quale il lettore e le lettrici possono facilmente identificarsi. Persino il linguaggio adoperato dai personaggi è moderno ed attuale. Mi fa piacere constatare come questo tipo di lettura offra originalità e un bel bilanciamento tra i sessi, elemento per nulla scontato. Nonostante una presenza maschile con ruoli decisivi nell'economia della storia, le vere due protagoniste del fumetto sono due giovani universitarie che si scoprono vampirizzate dopo aver frequentato, senza troppe attenzioni, lo stesso ragazzo (io ci trovo un doppio senso in questa cosa). I disegni della storia principale sono realizzati da Jeff Shultz, celebre firma di "Archie Comics". A ben vedere il tratto umoristico di Shultz non è poi così lontano da quello delle grandi firme bianconiane di Sangalli e Dossi, con quella plasticità, dinamicità e capacità di recitazione del corpo e del viso tipiche del grande fumetto umoristico italiano che fu e presente tra l'altro nel catalogo delle produzioni di Sbam Comics. Altrettanto importanti e significative sono le tavole realizzate da Jason Yungbluth, Scott Ball & Joe Rubinstein, Renee Reeser Zelnick, Lonnie Millsap e Travis Justin Hill, il cui operato appare identico a quello di un breve e voluto break pubblicitario all'interno della sitcom. Esattamente come possiamo ammirare nella recentissima serie televisiva "WandaVision" dei Marvel Studios. La cosa più bella di queste tavole è il loro discostarsi completamente dallo stile principale, fornendo un timbro artistico autoriale indipendente, comico o realistico a seconda dell'occorrenza, che fanno respirare aria di sperimentazione, un lusso raro di questi tempi. Persino la copertina di questo primo numero ha qualcosa di particolare. Ai lettori più scafati come me non può sfuggire , nonostante accenni di grafica moderna, quel tocco classico figlio dei famosi EC Comics e delle prime storie sensazionalistiche della Marvel pre Fantastici Quattro. È un'aggiunta significativa tanto al catalogo dell'editore quanto all'offerta fumettistica italiana da edicola, proponendo qualcosa che nel Bel Paese si è vista raramente e che mancava da troppo tempo nelle nostre edicole. Dopo Bugs Comics con il suo "Samuel Stern", ecco che un'altra realtà italiana "minore" come Sbam Comics dimostra fede e fiducia nel canale di vendita delle edicole, mai così ricco di titoli fumettistici, tra i più variegati, come in questi ultimissimi anni. Nel complesso quindi una bella lettura, piacevole, rilassante e consigliata. L'edizione italiana proposta da Sbam Comics è quella del classico comic book spillato, con una qualità di stampa notevole, al pari di quel livello che i diversi editori italiani più noti si sono prefissati nell'ultimo anno editoriale italiano. Il costo di copertina di 4,90€ per 64 pagine a colori per me è più che consono, soprattutto se sottolineiamo la mancanza di refusi e l'incredibile cura nei confronti del prodotto 

By Leonardo Monzio Compagnoni

_________________________________________________
SENZA ORSATO CHE JUVE SAREBBE?

E ti sta parlando un Bonelli-dipendente...
doctorZeta
doctorZeta
ZAGORIANO INDISPENSABILE
ZAGORIANO INDISPENSABILE

Messaggi : 23305
Data d'iscrizione : 08.06.16
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

TUTTE LE NEWS DAL MONDO DEI FUMETTI - 2 - Pagina 3 Empty Re: TUTTE LE NEWS DAL MONDO DEI FUMETTI - 2

Messaggio Da claudio57 Mer 27 Gen 2021, 15:49

Frank Miller, che nasceva oggi nel 1957, da giovane, durante una sessione di dediche a un festival (da notare il cartello appeso sul muro in alto, in cui Miller scrive di non chiedergli di disegnare i personaggi degli X-Men, a parte Kitty).
TUTTE LE NEWS DAL MONDO DEI FUMETTI - 2 - Pagina 3 143039663_1853255388175239_6469178484122347689_o.jpg?_nc_cat=101&ccb=2&_nc_sid=9267fe&_nc_ohc=vusQYeSzRooAX_SwIA7&_nc_ht=scontent-mxp1-1
claudio57
claudio57
ZAGORIANO INDISPENSABILE
ZAGORIANO INDISPENSABILE

Messaggi : 25117
Data d'iscrizione : 25.06.15
Località : broni PV

Torna in alto Andare in basso

TUTTE LE NEWS DAL MONDO DEI FUMETTI - 2 - Pagina 3 Empty Re: TUTTE LE NEWS DAL MONDO DEI FUMETTI - 2

Messaggio Da doctorZeta Mer 27 Gen 2021, 16:46

Tanti auguri

_________________________________________________
SENZA ORSATO CHE JUVE SAREBBE?

E ti sta parlando un Bonelli-dipendente...
doctorZeta
doctorZeta
ZAGORIANO INDISPENSABILE
ZAGORIANO INDISPENSABILE

Messaggi : 23305
Data d'iscrizione : 08.06.16
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

TUTTE LE NEWS DAL MONDO DEI FUMETTI - 2 - Pagina 3 Empty Re: TUTTE LE NEWS DAL MONDO DEI FUMETTI - 2

Messaggio Da doctorZeta Mer 27 Gen 2021, 17:13

Toccante:

Mom’s Cancer – Recensione

Credo chiunque preferirebbe una seduta dal dentista piuttosto che dover leggere un fumetto che parla di cancro… e di mamma… e come se non bastasse dover pure scrivere due parole che abbiano uno straccio di senso – e di decenza-.
Ovviamente solo il Candido poteva rimanere con il cerino in mano ed avventurarsi nell’impresa.

Purtroppo nessuno può dirsi vergine dal sapere cosa si prova a dover gestire – in prima persona o di rimbalzo – la vita in presenza di una sfida così probante quindi non è difficile capire quel fottuto brivido allo stomaco che nulla proprio ha a che vedere con le farfalle e che ti assale già alle prime vignette di “Mom’s cancer”, grafic novel di Brian Fies inizialmente presentato sul web, vincitore di un Eisner award nel 2005 e successivamente pubblicato in Italia da Double Shot.

Con un tratto che sconfina nel banale ma che in realtà non fa altro che ricordarci l’ordinarietà degli avvenimenti, Fies ci porta – o riporta – nella vita di una famiglia che si trova all’improvviso e senza essere assolutamente preparata – ma quando mai si può essere preparati all’apocalisse – a dover lottare quotidianamente per la sopravvivenza di un proprio membro e forse del concetto stesso di famiglia.
Alcune scene hanno la dolorosa capacità di un coltello di arrivare fino in fondo all’anima – od ai ricordi – e mi sono fermato davanti ad una tavola che tanto crudamente e crudelmente rappresenta l’incapacità di accettare i nuovi limiti di una persona amata, pensando a quanto davvero per chi sta male la sensazione sia di annegare in un mare di parole vuote ma che ti allontanano da tutti e da tutto.

La lettura scorre monotona, volutamente, descrivendo giornate buone e meno buone, parole che abbattono come uragani o che diventano scialuppe cui aggrapparsi con tutte le – poche – forze rimaste…
Si percepisce quasi un ristagno nel fluire delle tavole, effetto sicuramente voluto per richiamare quelle attese eterne che accompagnano ogni minimo cambiamento, sia esso positivo che negativo, nell’evoluzione della malattia e della sua cura.
Ogni personaggio diventa protagonista della vicenda, e specchio in cui il lettore può rivedersi, perché in realtà ogni persona attraversa gli stessi stati d’animo rappresentati dai tre figli ed anche dall’ex marito della mamma malata.

Con una scelta intelligente l’autore introduce in alcune tavole il colore, incaricato di risultare indice di un’evoluzione felice della vicenda e faro di quello che è il momentaneo protagonista dalla vicenda: prima il cancro “inoperabile” poi i figli “supereroi” poi ancora la mamma “festeggiata” al compleanno ed infine la nuova vita di una famiglia a colori…

Per chi si avvicina a questa lettura con un trascorso ad essa comune troverà davvero tante scene note, che potranno costringerlo a scacciare una lacrima oppure ad accettare che scorrano, catartiche, senza imbarazzo oppure ancora ritrovare quelle risate che mai si sarebbe pensato di poter fare in momenti così complicati.
Sono convinto che queste strisce parlino più al cuore che alla testa dei lettori e credo che in questo modo vadano lette, come un diario che ci dice che quello che proviamo è più importante di ciò che razionalmente dovremmo pensare per affrontare un viaggio così burrascoso nel modo più giusto non solo per chi lo vive in prima persona ma anche per chi con esso si rapporta

https://www.industrienerd.it/2021/01/27/moms-cancer-recensione/

_________________________________________________
SENZA ORSATO CHE JUVE SAREBBE?

E ti sta parlando un Bonelli-dipendente...
doctorZeta
doctorZeta
ZAGORIANO INDISPENSABILE
ZAGORIANO INDISPENSABILE

Messaggi : 23305
Data d'iscrizione : 08.06.16
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

TUTTE LE NEWS DAL MONDO DEI FUMETTI - 2 - Pagina 3 Empty Re: TUTTE LE NEWS DAL MONDO DEI FUMETTI - 2

Messaggio Da doctorZeta Gio 28 Gen 2021, 14:24

Nessun perdono per i vivi:

https://youtu.be/j6ZCqLzlgpU

_________________________________________________
SENZA ORSATO CHE JUVE SAREBBE?

E ti sta parlando un Bonelli-dipendente...
doctorZeta
doctorZeta
ZAGORIANO INDISPENSABILE
ZAGORIANO INDISPENSABILE

Messaggi : 23305
Data d'iscrizione : 08.06.16
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

TUTTE LE NEWS DAL MONDO DEI FUMETTI - 2 - Pagina 3 Empty Re: TUTTE LE NEWS DAL MONDO DEI FUMETTI - 2

Messaggio Da doctorZeta Ven 29 Gen 2021, 10:46

Link per scaricare Sbam! Comics 52

http://bit.ly/36kfQi8

_________________________________________________
SENZA ORSATO CHE JUVE SAREBBE?

E ti sta parlando un Bonelli-dipendente...
doctorZeta
doctorZeta
ZAGORIANO INDISPENSABILE
ZAGORIANO INDISPENSABILE

Messaggi : 23305
Data d'iscrizione : 08.06.16
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

TUTTE LE NEWS DAL MONDO DEI FUMETTI - 2 - Pagina 3 Empty Re: TUTTE LE NEWS DAL MONDO DEI FUMETTI - 2

Messaggio Da doctorZeta Ven 29 Gen 2021, 14:06

La funzione del mondo: l’importanza di conoscere Vito Volterra

Il nome di Vito Volterra non è noto a molti al di fuori degli ambienti accademici. Non si conosce bene la sua biografia, né il suo apporto alla scienza. Matematico di grande caratura, allievo e collega di altri giganti di questa scienza (tra gli altri, Ulisse Dini e Enrico Betti), è stato uno tra i fondatori dell’analisi funzionale, ha dato un grande apporto allo studio delle equazioni differenziali e ha posto le basi della cosiddetta biologia matematica. Nella sua vita è stato presidente dell’Accademia dei Lincei, dell’Accademia Nazionale delle Scienze e fu il creatore del CNR, Consiglio Nazionale delle Ricerche.

Ma Volterra non fu solo professore d’accademia, esponendosi e prendendo attivamente parte alla vita politica del paese: convinto interventista, strenuo sostenitore del sostegno alla ricerca e della connessione tra ricerca di base e applicata, fu Senatore del regno d’Italia e oppositore del regime fascista, a cui, insieme a soli altri 10 colleghi professori universitari, non prestò mai giuramento, finendo per perdere incarichi e dovendo vivere in esilio gli ultimi anni della sua esistenza. Una storia tutt’altro che banale, e anzi ricca di episodi importanti, sia scientifici che civili, degni di essere raccontati e tramandati. 

Di questo compito si fanno carico Alessandro Bilotta e Dario Grillotti, realizzando un’opera biografica che alla precisione storica e scientifica unisce un tocco di grazia e sensibilità poetica. Il lavoro di Bilotta alla sceneggiatura lo conferma ancora una volta, se mai ce ne fosse bisogno, quale uno dei migliori narratori del nostro Paese.

Per raccontare la storia lo sceneggiatore va pescare momenti chiave della formazione, della carriera e della vita privata del matematico, ponendo di volta in volta il centro del racconto su personaggi che hanno influenzato la sua vita: dalla madre e lo zio Alfonso, all’inizio restii a farlo studiare, al contrario dello zio Edoardo, da sempre convinto delle enormi capacità e dell’infinta curiosità del nipote, fino alla moglie Virginia. A questi si aggiungono molte figure storiche, quali i mentori Enrico Betti e Ulisse Dini (che influirà molto, anche in negativo, sulla carriera di Volterra).

Bilotta si destreggia tra parti drammatiche e altre più leggere, tra spiegazioni scientifiche precise e meticolose (spesso affidate a discorsi e lettere del matematico) che lasciano poi spazio a momenti di fantasia e sogni a occhi aperti, attingendo in questo caso all’immaginario di Jules Verne che tanta influenza ebbe sul giovane Volterra. Lo sceneggiatore riesce a curare sia la parte storica che quella più intima e personale del personaggio, mescolando numerose influenze letterarie all’attento lavoro di documentazione storico-scientifica: in questo modo, Bilotta riesce a creare una biografia tridimensionale, che mostra i molteplici aspetti dell’uomo e dello studioso, restituendone un’immagine energica e combattiva, fedele alle proprie idee e piena di speranza nel progresso e nell’umanità.
La suddivisione del racconto in capitoli permette a Bilotta di variare di volta in volta il tono e il ritmo della narrazione, passando da momenti più realistici ad altri fantastici, da momenti più leggeri ad altri più drammatici, riuscendo a rendere appassionanti anche i passaggi più impegnativi: in questo senso va sottolineato l’indubbio merito di non banalizzare i concetti matematici di Volterra, ma anzi di esaltarli in un contesto narrativo circostanziato e studiato con dovizia di particolari.

Dario Grillotti arricchisce la sceneggiatura con uno stile delicato e aggraziato, una ligne claire fatta di tratti minuti e linee curve che definiscono i personaggi e le loro espressioni con leggiadria e un tocco intrinsecamente lirico; e che al tempo stesso definiscono con grande cura i dettagli di ambientazioni, mobili, vestiti e edifici della prima metà del ‘900. Grillotti dà il meglio di sé nelle sequenze più fantastiche, come nel secondo capitolo (intitolato non a caso “Dalla Terra alla Luna”), così come in quelle più scientifiche e immateriali, come il capitolo sei, fino a unire i due mondi con grande sensibilità e inventiva nel capitolo sei e nel capitolo dodici, in cui Volterra spiega alcune delle sue idee più importanti e fondanti: questi momenti, oltre a sottolineare la potenza immaginifica del disegno, ribadiscono quanto il connubio tra scienza e fumetto possa dare risultati eccellenti.

Oltre al segno, Grillotti dimostra un grande controllo nel narrare la storia seguendo le variazioni di tono di Bilotta, gestendo tempi narrativi e inquadrature con consapevolezza e idee ben chiare: si passa da tavole molto colorate nei momenti in cui la fantasia prende il sopravvento a una tavolozza ridotta a rossi e marroni che lasciano spazi a bianco e nero nei momenti più storici; le vignette si moltiplicano e si focalizzano sui primi piani nei frangenti dedicati a dialoghi dal ritmo sostenuto tra i personaggi, per poi allargarsi a tutta pagina e lasciare spazio solo al protagonista durante il discorso tenuto per l’inaugurazione dell’anno accademico dell’Università di Roma nel 1901. Come detto sopra, l’artista è capace di creare invenzioni interessanti per rappresentare i momenti scientificamente più impegnativi, a cui si aggiunge la bravura nell’esaltare i momenti più intimi ed emotivi (particolarmente bello il passaggio dedicato alla notizia della morte della madre di Volterra, arrivata al figlio sul fronte di guerra).

Nonostante i capitoli scorrano molto veloci, in alcuni casi anche troppo (soprattutto nel frangente in cui si parla dell’opposizione al fascismo), Bilotta e Grillotti creano una biografia completa e focalizzata, senza sfociare in un racconto patetico, bensì rendendo omaggio alla rilevanza storico-scientifica e alla profondità e complessità umana di Vito Volterra, ricercatore di calibro mondiale che non ha voluto piegarsi a nessuno, ma si è sempre battuto nel nome della scienza e della collaborazione internazionale: un esempio di studioso importante per ogni tempo, e oggi più che mai

https://www.lospaziobianco.it/la-funzione-del-mondo-limportanza-di-conoscere-vito-volterra/

_________________________________________________
SENZA ORSATO CHE JUVE SAREBBE?

E ti sta parlando un Bonelli-dipendente...
doctorZeta
doctorZeta
ZAGORIANO INDISPENSABILE
ZAGORIANO INDISPENSABILE

Messaggi : 23305
Data d'iscrizione : 08.06.16
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

TUTTE LE NEWS DAL MONDO DEI FUMETTI - 2 - Pagina 3 Empty Re: TUTTE LE NEWS DAL MONDO DEI FUMETTI - 2

Messaggio Da doctorZeta Sab 30 Gen 2021, 03:08

Star Wars: Harvey Tolibao parla del suo lavoro per The High Republic Adventures

“Ce n’è un’altra”: queste le parole con cui Yoda ricordava a Obi-Wan Kenobi che esisteva un’altra speranza oltre quella di Luke Skywalker. Vale anche per l’universo fumettistico di Star Wars, dove accanto ai fasti delle pubblicazioni di casa Marvel si affiancano le produzioni della IDW. Generalmente mirate a un pubblico più giovanile, queste storie hanno anche saputo distinguersi con alcuni esperimenti originali e interessanti, come le storie horror in vecchio stile pulp della serie Vader’s Castle. Anche la IDW è parte del progetto crossmediale The High Republic, con la serie The High Republic Adventures, scritta da Daniel José Older e disegnata da Harvey Tolibao.

L’artista racconta come si è preparato alle sfide visuali dell’Alta Repubblica e ci dice cosa aspettarci dall’“altra speranza” a fumetti targata Star Wars:

Tolibao – Diversi mesi fa ho ricevuto un’email da Elizabeth Brei e Riley Farmer della IDW, due straordinari editor della linea di fumetti Star Wars Adventures, in cui mi hanno chiesto se volessi unirmi a una squadra che avrebbe creato una nuova serie che si sarebbe aggiunta alla mitologia. Star Wars è sempre stato vicino al mio cuore. Uno dei primi progetti a cui ho lavorato nella mia carriera è stato Knights of the Old Republic, insieme a John Jackson Miller. Poco dopo il coinvolgimento della IDW, ho avuto una conversazione con Daniel José Older, lo sceneggiatore di questo nuovo progetto, che ha detto di amare molto il mio lavoro e che gli sarebbe piaciuto molto collaborare. Avere uno scrittore che si fida di te per visualizzare le sue storie è un sogno che diventa realtà per un artista.

C’è qualcosa di veramente unico nel design di Star Wars che un artista deve sempre tenere presente. Ad esempio, quando ho avuto la possibilità di progettare per la prima volta uno speeder per la copertina di The High Republic Adventures n1, ho cercato di catturare lo spirito del podracer di Anakin in Episodio I. Anche se poi quel primo modello in particolare ha subito alcuni cambiamenti, penso ancora che abbia avuto un impatto fenomenale su chi l’abbia visto inizialmente. È piaciuto a tutti vedere tre nuovi importanti personaggi dell’era dell’Alta Repubblica su un veicolo dall’aspetto familiare. Quando disegnavo quella copertina mi è venuta la stessa pelle d’oca che ho provato quando il Millennium Falcon è tornato trionfante sullo schermo in Episodio VII. Alla fine il modello si è evoluto inglobando alcuni elementi diversi ed è diventato un nuovo veicolo, uno speeder Jedi, che è altrettanto bello.

Ci sono dozzine, forse centinaia di modelli di personaggi e veicoli forniti dalla Lucasfilm come riferimento. È come avere un’enciclopedia di Star Wars su cui lavorare. Ho avuto la possibilità di disegnare diversi personaggi e tutti dovevano catturare lo spirito, l’aspetto e l’atmosfera dei classici Jedi. Faccio ancora fatica a credere di essere al tavolo da disegno e a tracciare l’aspetto immacolato e splendente dei Jedi per Star Wars: The High Republic Adventures.

Due personaggi che mi stanno molto a cuore sono Zeen e Krix; quando ho avuto la possibilità di disegnare Krix, mi sono sentito sopraffatto dall’emozione. Daniel tratta questi personaggi come se fossero davvero reali; le descrizioni nella sua sceneggiatura sono così vive che riesco a visualizzare le loro facce nella mia mente e a dare vita alle loro parole attraverso la mia arte. Mi entusiasma il pensiero che i lettori potranno presto vivere questa storia nello stesso modo! Per Yoda, ho rivisto il suo scontro con il Conte Dooku ne L’attacco dei cloni più e più volte. Spero davvero di avere estrapolato da quelle scene ciò che dovevo trasmettere al lettore in The High Republic Adventures: restituire ai lettori le sensazioni che hanno provato quando hanno scoperto per la prima volta il fantastico universo di Star Wars.

Star Wars ruota spesso attorno a un forte sentimento di amicizia. Mi piacciono l’amicizia tra Anakin e Obi-Wan e il rapporto tra Rey, Finn e Poe. C’è sempre qualcosa di appassionante da riscoprire se guardi questi film. Quando ho avuto la possibilità di lavorare a questa serie, la ricetta per il suo successo prevedeva che ci appassionassimo a queste amicizie. Nel caso di Lula, Farzala e Qort, adorerete la magia che viene a crearsi tra questi padawan. Parlo per esperienza: mi entusiasmo ogni volta che questi tre amici su una pagina insieme.

Penso che ogni film, Episodio, libro e fumetto possa portare il pubblico in un universo molto, molto lontano. Star Wars non è solo intrattenimento; può essere una fonte di ispirazione, soprattutto per i più giovani. Può insegnare loro ad avere fede in se stessi. I giovani lettori possono rivedere una parte di se stessi in molti dei personaggi speciali disseminati nella saga, la maggior parte dei quali supera sfide impossibili credendo che la Forza sia potente in sé. La nostra storia in The High Republic Adventures è un capitolo all’interno di una saga più vasta, e riteniamo che accenderà qualcosa di speciale nei lettori di tutte le età.

Sono sempre stato un fan di George Lucas, il Maestro Jedi e genio che ha creato questo universo. Il mondo che ha creato ha ispirato milioni di persone e ha abbracciato davvero tante personalità creative nel corso del viaggio. Siamo fortunati a vivere in un periodo in cui la fantascienza è al suo meglio, con i nuovi film di Star Wars e The Mandalorian che aprono la porta a un nuovo pubblico e trasmettono l’attrazione di una Forza che non può essere spiegata a parole. Spero che tutto il nostro lavoro possa essere di ispirazione a una nuova generazione di creativi, risvegliando la loro immaginazione e portando equilibrio nella Forza!

https://www.badtaste.it/fumetti/articoli/star-wars-harvey-tolibao-parla-del-suo-lavoro-per-the-high-republic-adventures/?smclient=06dd192a-c61d-4869-9dc3-2e34ed8ad7f5&utm_source=salesmanago&utm_medium=email&utm_campaign=default

_________________________________________________
SENZA ORSATO CHE JUVE SAREBBE?

E ti sta parlando un Bonelli-dipendente...
doctorZeta
doctorZeta
ZAGORIANO INDISPENSABILE
ZAGORIANO INDISPENSABILE

Messaggi : 23305
Data d'iscrizione : 08.06.16
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

TUTTE LE NEWS DAL MONDO DEI FUMETTI - 2 - Pagina 3 Empty Re: TUTTE LE NEWS DAL MONDO DEI FUMETTI - 2

Messaggio Da doctorZeta Sab 30 Gen 2021, 09:14

5 novità a fumetti uscite questa settimana


1. Le figlie di Ys, di M.T. Anderson, Jo Rioux

Gradlon, re di Kerne, giace moribondo su una barca dopo una sanguinaria battaglia. Quand’ecco apparire dinanzi ai suoi occhi una visione incantata: una strega, Malgven, su un cavallo in grado di galoppare sulle onde del mare.

L’incontro, voluto dal fato, sarà l’inizio di una storia d’amore che porterà alla fondazione della città di Ys, le cui inespugnabili mura sono erette grazie alla magia della strega-regina. Saranno le due figlie di Gradlon e Malgven, la selvaggia primogenita Rozenn e la maga Dahut, a scoprire quali altri misteri nasconda la mistica città di Ys.

Una storia ispirata da una leggenda bretone, dall’autore di romanzi young adult M.T. Anderson e dall’illustratrice di libri per l’infanzia Jo Rioux, che segna anche il debutto della nuova casa editrice di fumetti Rebelle (208 pp, 22 euro).


2. Tolkien. Rischiarare le tenebre, di Willy Duraffourg, Giancarlo Caracuzzo

In questa graphic novel biografica, ripercorriamo la giovinezza di John Ronald Reuel Tolkien, l’uomo che creò un mondo. Dagli anni ’40 a oggi, milioni di lettori si sono persi nella Terra di Mezzo, l’archetipo di ogni ambientazione fantasy moderna, fonte di ispirazione per generazioni di scrittori e artisti, per giochi di ruolo, videogiochi, fumetti, film, spinoff e, presto, per una serie tv targata Amazon.

Attraverso un attento lavoro di ricostruzione sulle fonti, gli autori della graphic novel raccontano la giovinezza del giovane Tolkien, descrivendone l’orrore per la guerra, l’amore per la moglie Edith, la passione per la letteratura e la creazione letteraria. Le radici della Terra di Mezzo affondano tanto nella bucolica campagna inglese quanto nelle severe aule di college; tanto sui campi di battaglia della Prima Guerra Mondiale quanto come reazione alle aberranti ideologie totalitariste della prima metà del Novecento. Un’opera imperdibile per gli amanti del Signore degli Anelli (edizioni ReNoir Comics, 80 pp, 19,90 euro).


3. Aleister & Adolf, di Douglas Rushkoff, Michael Avon Oeming

Lo strano comportamento di un logo per una pagina internet spinge un normale web designer a indagare su vecchi documenti archiviati. Le sue domande lo portano a svelare una storia occulta che risale ai tempi in cui la Germania nazista stava conquistando l’Europa.

In Gran Bretagna, i servizi segreti erano pronti a utilizzare ogni mezzo a propria disposizione per rallentare l’avanzata delle truppe tedesche. Persino la magia nera. Quale fu il ruolo del sinistro Aleister Crowley nella guerra? Si limitò a sfruttare la passione di Hitler per l’occultismo, preparando falsi testi arcani per spingere i nazisti fuori strada? O cercò forse di combattere il fuoco con il fuoco, la magia con la magia? Un’intrigante parabola nella storia alternativa, tracciata in un chiaroscuro che ben si addice ai toni mistici di una graphic novel a metà tra noir e horror (Magic Press Edizioni, 104 pp, 14 euro).


4. Creamy Mami. L’incantevole Creamy, di Kazunori Ito, Yuko Kitagawa

Tra le uscite manga della settimana vi è il grande ritorno di un classico degli anni ’80, un personaggio ben noto a chi all’epoca accendeva la tv per guardare i cartoni animati. Le storie della maga-cantante-idol giapponese Creamy, infatti, spopolarono grazie allo stile spigliato e divertente dell’anime, che ben traspose le atmosfere del manga.

Adesso le avventure di Creamy, la bambina affiancata da due gattini alieni che, grazie a una bacchetta magica, si trasforma in una stella del canto, tornano raccolte per la prima volta in un volume omnibus (Edizioni Star Comics, 376 pp, 8,90 euro), con cover inedita e copertine originali, a cui si aggiunge il primo numero di una serie inedita.

La principessa capricciosa 1 (160 pp, 5,50 euro) è infatti un manga spin-off del 2018, scritto e disegnato da Emi Mitsuki, che questa volta cala i lettori nei panni della storica rivale di Creamy, Megumi Ayase. Ex-superstar della Parthenon Productions, scacciata dal trono dall’arrivo di Creamy, Megumi farà di tutto per tornare a essere l’unica protagonista sotto le luci della ribalta. I due volumi sono disponibili anche in un pack unico con tre card idol (536 pp, 14,40 euro).


5. Il mar delle blatte, di Tommaso Landolfi, Filippo Scòzzari

Un fumetto perduto, riproposto a distanza di decenni dalla pubblicazione originale.

Negli anni ’80 Filippo Scòzzari, uno dei grandi autori del fumetto alternativo lanciati da riviste come Alter Alter e Il Male, realizzò una versione a fumetti dell’omonimo romanzo di Tommaso Landolfi, personalizzandolo con il suo inconfondibile stile underground. La storia uscì a puntate sulla rivista Frigidaire e poi in Francia, ma Scòzzari smarrì a Roma le tavole originali, di cui ne fu poi ritrovata soltanto una.

Una graphic novel che è un viaggio allucinato in un mondo dove un giovane si avventura verso un’isola misteriosa circondato da un mare nero ricoperto di blatte, e dove dimora una fanciulla solitaria che ha per amante un vermiciattolo azzurro (Coconino Press, 56 pp, 20 euro)


https://www.wired.it/play/fumetti/2021/01/30/fumetti-uscite-settimana-4-2021/

_________________________________________________
SENZA ORSATO CHE JUVE SAREBBE?

E ti sta parlando un Bonelli-dipendente...
doctorZeta
doctorZeta
ZAGORIANO INDISPENSABILE
ZAGORIANO INDISPENSABILE

Messaggi : 23305
Data d'iscrizione : 08.06.16
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

TUTTE LE NEWS DAL MONDO DEI FUMETTI - 2 - Pagina 3 Empty Re: TUTTE LE NEWS DAL MONDO DEI FUMETTI - 2

Messaggio Da doctorZeta Sab 30 Gen 2021, 09:18

Le Cronache di Eternal Warrior vol. 2: Imperatore Eterno, la recensione

Imperatore Eterno è il titolo del secondo volume di Le cronache di Eternal Warrior, testata edita da Star Comics che ripropone i primi cicli di storie dedicati a Gilad Anni-Padda, meglio noto come il Guerriero Eterno.

In questo nuovo volume, scritto da Greg Pak per i disegni di Robert Gill, veniamo catapultati duemila anni nel futuro, più precisamente nel 4001, un anno che i lettori della Valiant Comics conoscono bene: in quell’epoca, infatti, è ambientata la vicenda di Rai e del Nuovo Giappone, al centro di importanti run e di un evento (4001 A.D.) che ha portato a radicali stravolgimenti di questa realtà futuristica. Adesso, però, dimenticate queste atmosfere e immergiamoci in un contesto post-apocalittico dove seguiamo le vicende di una piccola comunità. Guidati da Gilad, i terrestri superstiti devono affrontare minacce di ogni tipo, soprattutto legate alle conseguenze delle azioni delle generazioni che li hanno preceduti. In uno scenario in cui cabala, tecnologia e violenza si mescolano e fanno da sfondo a un volume denso di azione, si muove un personaggio che presenta alcuni aspetti inediti rispetto a quelli fin qui mostrati.

“Imperatore Eterno è una lettura consigliata per chi vuole conoscere un’altra faccia di una delle figure più iconiche dell’universo narrativo Valiant.”In questa nuova avventura, infatti, il Nostro appare più vecchio e cinico, distaccato dalle vicende di un pianeta che non sembra attirare il suo interesse. Eppure, in un quadro così desolato, non manca una scintilla che riaccende il fuoco del guerriero, il suo spirito combattivo: una missione lo spinge a intraprendere un viaggio, una nuova sfida che ci restituiscono il guerriero che tutti abbiamo conosciuto.

Se le ambientazioni non sono certo una novità per chi segue le pubblicazioni Valiant, la caratterizzazione del protagonista è sicuramente un elemento accattivante: la scelta portata avanti da Pak risulta indovinata e ben articolata. Il risultato è un volume intrigante che ci offre una prospettiva inedita sull’Eternal Warrior: vederlo così sfiduciato è una novità non da poco, che alla lunga conquista e affascina per la maniera con cui il tutto viene declinato.

Mescolando intense scene di battaglia a sequenze introspettive molto profondo, lo sceneggiatore statunitense imbastisce una storia che colpisce per l’intensità dei sentimenti messi in campo: la particolare situazione, infatti, sembra esasperare gli animi di tutti i personaggi coinvolti, lasciando emergere la propria vera natura; in questo contesto, riusciamo a scorgere il percorso portato avanti dai componenti del cast, in un crescendo di emozioni che trova il suo apogeo nelle vibranti scene finali.

Purtroppo, l’intensità della storia viene in parte smorzata dai disegni di Gill. Le sue tavole non riescono a impressionare ma lasciano indifferenti: troppo legnose le anatomie, poco dinamici gli scontri, non sempre precisa l’espressività dei primi piani. Rispetto al buon lavoro di Trevor Hairsine visto sul precedente lavoro, in quest’occasione i disegni non rendono pienamente giustizia alla costruzione di Pak.

Imperatore Eterno è una lettura consigliata per chi vuole conoscere un’altra faccia di una delle figure più iconiche dell’universo narrativo Valiant.

https://www.badtaste.it/fumetti/recensione/le-cronache-di-eternal-warrior-vol-2-imperatore-eterno-la-recensione/?_ga=2.220469722.379396676.1611946725-1331394084.1601827835

_________________________________________________
SENZA ORSATO CHE JUVE SAREBBE?

E ti sta parlando un Bonelli-dipendente...
doctorZeta
doctorZeta
ZAGORIANO INDISPENSABILE
ZAGORIANO INDISPENSABILE

Messaggi : 23305
Data d'iscrizione : 08.06.16
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

TUTTE LE NEWS DAL MONDO DEI FUMETTI - 2 - Pagina 3 Empty Re: TUTTE LE NEWS DAL MONDO DEI FUMETTI - 2

Messaggio Da doctorZeta Sab 30 Gen 2021, 09:48

TUTTE LE NEWS DAL MONDO DEI FUMETTI - 2 - Pagina 3 FB-IMG-1611996305232pic upload

Su La lettura di domani

_________________________________________________
SENZA ORSATO CHE JUVE SAREBBE?

E ti sta parlando un Bonelli-dipendente...
doctorZeta
doctorZeta
ZAGORIANO INDISPENSABILE
ZAGORIANO INDISPENSABILE

Messaggi : 23305
Data d'iscrizione : 08.06.16
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

TUTTE LE NEWS DAL MONDO DEI FUMETTI - 2 - Pagina 3 Empty Re: TUTTE LE NEWS DAL MONDO DEI FUMETTI - 2

Messaggio Da claudio57 Sab 30 Gen 2021, 14:31

Sbam! Comics nr. 52 – Inverno 2021 è online
https://sbamcomics.it/blog/2021/01/29/nr-52/
TUTTE LE NEWS DAL MONDO DEI FUMETTI - 2 - Pagina 3 SbamComics_52_cover-scaled
claudio57
claudio57
ZAGORIANO INDISPENSABILE
ZAGORIANO INDISPENSABILE

Messaggi : 25117
Data d'iscrizione : 25.06.15
Località : broni PV

Torna in alto Andare in basso

TUTTE LE NEWS DAL MONDO DEI FUMETTI - 2 - Pagina 3 Empty Re: TUTTE LE NEWS DAL MONDO DEI FUMETTI - 2

Messaggio Da claudio57 Sab 30 Gen 2021, 17:43

claudio57
claudio57
ZAGORIANO INDISPENSABILE
ZAGORIANO INDISPENSABILE

Messaggi : 25117
Data d'iscrizione : 25.06.15
Località : broni PV

Torna in alto Andare in basso

TUTTE LE NEWS DAL MONDO DEI FUMETTI - 2 - Pagina 3 Empty Re: TUTTE LE NEWS DAL MONDO DEI FUMETTI - 2

Messaggio Da claudio57 Sab 30 Gen 2021, 20:56

ALLAGALLA EDIZIONI
uscite 2021
TUTTE LE NEWS DAL MONDO DEI FUMETTI - 2 - Pagina 3 Swea-principessa-del-sole
* La banconota da un milione di sterline, di Mark Twain nell’adattamento di Tiziano Sclavi e Mario Rossi.
* Le avventure di Ulisse, l’Odissea secondo Claudio Nizzi e Paolo Piffarerio.
* Leo e Aliseo, di Stefano Voltolini. Un volume che raccoglie il meglio della serie in occasione del trentennale dalla pubblicazione della prima storia.
* Swea, principessa di Sole – Integrale, di Raffaele D’Argenzio (Leader) e Nadir Quinto.
* Steve Damon di Claudio Nizzi e di Silvano Marinelli (il maestro di Giancarlo Alessandrini), l’intera serie in un unico volume.
* Un volume che raccoglie i due cicli western Fra due bandiere e Nuove Frontiere di Alessandra e Manlio Bonati e Sergio Tarquinio.
* Piccolo Dente 1, di Claudio Nizzi e Lino Landolfi, primo volume della ristampa integrale a colori della serie.
* Un saggio curato da Moreno Burattini sui fumetti del Messaggero di Sant’Antonio, con un’ampia antologia di storie.
claudio57
claudio57
ZAGORIANO INDISPENSABILE
ZAGORIANO INDISPENSABILE

Messaggi : 25117
Data d'iscrizione : 25.06.15
Località : broni PV

Torna in alto Andare in basso

TUTTE LE NEWS DAL MONDO DEI FUMETTI - 2 - Pagina 3 Empty Re: TUTTE LE NEWS DAL MONDO DEI FUMETTI - 2

Messaggio Da doctorZeta Dom 31 Gen 2021, 00:28

Il link di Sbam! Comics lo avevo già postato  stella2

_________________________________________________
SENZA ORSATO CHE JUVE SAREBBE?

E ti sta parlando un Bonelli-dipendente...
doctorZeta
doctorZeta
ZAGORIANO INDISPENSABILE
ZAGORIANO INDISPENSABILE

Messaggi : 23305
Data d'iscrizione : 08.06.16
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

TUTTE LE NEWS DAL MONDO DEI FUMETTI - 2 - Pagina 3 Empty Re: TUTTE LE NEWS DAL MONDO DEI FUMETTI - 2

Messaggio Da L'uomo lupo Dom 31 Gen 2021, 09:20

TUTTE LE NEWS DAL MONDO DEI FUMETTI - 2 - Pagina 3 Cattur13
TUTTE LE NEWS DAL MONDO DEI FUMETTI - 2 - Pagina 3 Cattur14

Per gli amanti delle opere del grande Eleuteri Serpieri.
L'uomo lupo
L'uomo lupo
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1148
Data d'iscrizione : 20.11.16

Torna in alto Andare in basso

TUTTE LE NEWS DAL MONDO DEI FUMETTI - 2 - Pagina 3 Empty Re: TUTTE LE NEWS DAL MONDO DEI FUMETTI - 2

Messaggio Da doctorZeta Dom 31 Gen 2021, 13:09

no-ta

_________________________________________________
SENZA ORSATO CHE JUVE SAREBBE?

E ti sta parlando un Bonelli-dipendente...
doctorZeta
doctorZeta
ZAGORIANO INDISPENSABILE
ZAGORIANO INDISPENSABILE

Messaggi : 23305
Data d'iscrizione : 08.06.16
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

TUTTE LE NEWS DAL MONDO DEI FUMETTI - 2 - Pagina 3 Empty Re: TUTTE LE NEWS DAL MONDO DEI FUMETTI - 2

Messaggio Da claudio57 Dom 31 Gen 2021, 15:26

claudio57
claudio57
ZAGORIANO INDISPENSABILE
ZAGORIANO INDISPENSABILE

Messaggi : 25117
Data d'iscrizione : 25.06.15
Località : broni PV

Torna in alto Andare in basso

TUTTE LE NEWS DAL MONDO DEI FUMETTI - 2 - Pagina 3 Empty Re: TUTTE LE NEWS DAL MONDO DEI FUMETTI - 2

Messaggio Da claudio57 Dom 31 Gen 2021, 15:32

TUTTE LE NEWS DAL MONDO DEI FUMETTI - 2 - Pagina 3 046
TUTTE LE NEWS DAL MONDO DEI FUMETTI - 2 - Pagina 3 0212

claudio57
claudio57
ZAGORIANO INDISPENSABILE
ZAGORIANO INDISPENSABILE

Messaggi : 25117
Data d'iscrizione : 25.06.15
Località : broni PV

Torna in alto Andare in basso

TUTTE LE NEWS DAL MONDO DEI FUMETTI - 2 - Pagina 3 Empty Re: TUTTE LE NEWS DAL MONDO DEI FUMETTI - 2

Messaggio Da claudio57 Dom 31 Gen 2021, 19:08

Una “Fumettoteca dei Ragazzi” in ospedale a Forlì
TUTTE LE NEWS DAL MONDO DEI FUMETTI - 2 - Pagina 3 Pediatria
La fumettoteca Alessandro Callegati “Calle” di Forlì (unica realtà del genere nella regione Emilia-Romagna) ha donato oltre 1200 volumi e albi a fumetti al reparto di Pediatria dell’Ospedale Morgagni-Pierantoni, primo passo per inaugurare la “Fumettoteca dei Ragazzi” all’interno del reparto ospedaliero.
Una iniziativa atipica ed esclusiva che, grazie alla donazione mossa dalla volontà di fare un regalo ai piccoli ospiti della struttura, offre la possibilità ai degenti di avvicinarsi al vasto mondo dei fumetti, per divertirsi in compagnia di personaggi come Topolino, Paperino, il Giornalino, Cocco Bill, Lamù, Tex, Magico Vento e tanti altri. La Fumettoteca si è resa inoltre di sponibile ad eventuali altre collaborazioni con il reparto. «Il regalo che lo staff della Fumettoteca di Forlì ha voluto fare oggi alla Pediatria del nostro ospedale – ha spiegato il primario di Pediatria, Enrico Valletta – è di quelli che non passeranno inosservati. Un numero davvero incalcolabile di bellissimi fumetti che, siamo certi, accompagneranno i bambini e renderanno meno pesanti i momenti trascorsi durante il ricovero o nelle sale d’attesa dei nostri ambulatori. Senza nasconderci che, con tutta probabilità, verranno apprezzati anche da molti genitori... Ciascuno di noi sa quanta forza creativa e quanto stimolo all’immaginazione e alla fantasia ci possa essere dentro ogni albo di fumetti».

Moltissimi i fumetti donati che la fumettoteca di Forlì ha potuto elargire, anche grazie alla recente ricca donazione del “Fondo Alessio Legramante”, giunta da Frascati a Roma, formata da una collezione privata del prof. Alessio Legramante che dal 1970 al 1998 ha ricoperto la carica di Primario dell’Ospedale di Frascati. Casualità, con questa iniziativa vari albi e volumi del prof. Legramante rimangono legati al mondo ospedaliero. La fumettoteca non è nuova infatti a questo tipo di donazioni ed è forte del successo già riscontrato, quando aveva contribuito ad arricchire la nuova Biblioteca Scolastica del plesso Zangheri di Ca’Ossi a Forlì, con la donazione di altre centinaia di fumetti.
https://ilblogdifumodichina.blogspot.com/2021/01/una-fumettoteca-in-ospedale.html?fbclid=IwAR36ylSoH3gBVccoSuJvJ6EsE4C-t1MOgnBe8WBjsETt3Fg01leYzOPICLk
claudio57
claudio57
ZAGORIANO INDISPENSABILE
ZAGORIANO INDISPENSABILE

Messaggi : 25117
Data d'iscrizione : 25.06.15
Località : broni PV

Torna in alto Andare in basso

TUTTE LE NEWS DAL MONDO DEI FUMETTI - 2 - Pagina 3 Empty Re: TUTTE LE NEWS DAL MONDO DEI FUMETTI - 2

Messaggio Da doctorZeta Lun 01 Feb 2021, 00:44

A Bordo della Stella del Mattino: una storia di vera pirateria

“Salite a bordo, forza. Poche cerimonie, non inciampate sui vostri passi e non incespicate nei vostri pensieri. Non balbettate scuse e ripensamenti, puzzate di latte e gocciolate ancora fra le gambe di vostra madre, ma se siete qui, su questa banchina, non avete alternative”. 

Queste parole ci avrebbe sbraitato Capitan George Merry – o qualunque arruolatore del suo equipaggio – all’ombra della Stella del Mattino, un verbo che si sarebbe mischiato alla puzza di piscio, al tanfo del pesce rancido, alla salsedine ed ai fumi del rum. 

Il nostro pensiero insiste su questa ipotetica incitazione, perché l’opera di Riff Reb’s – tratta dall’omonimo romanzo di Pierre Mac Orlan – ci concede una storia di pirateria non edulcorata, non diluita, non censurata. Una fotografia della vita sotto l’egida della bandiera nera, un vessillo che rappresenta la fine delle speranze non solo per chi viene abbordato, ma anche per chi sceglie di servirlo.

Solo la mancanza di speranza, alternativa ed aspettative imporrebbe – ed imponeva – di scegliere la ventura. Ed è questo il presupposto psicologico da cui muove il racconto. Il Jolly Roger è – infatti – il drappo di disperati, condannati, perseguitati ed affamati. Loro e solo loro sceglierebbero una vita di stenti, insicurezza, morte, superstizione e prevaricazione.

Uomini senza alternative, come il nostro narratore che, ormai vecchio, impugna la penna per alleggerire la coscienza dai crimini e dagli orrori di quella porzione di vita al servizio della Stella del Mattino. 

La storia è un canto a due voci. La principale è cupa e grave, la melodia stridente delle sozzure dell’animo umano: violenza, ubriachezza, avidità, gioco d’azzardo, ira, lussuria, egoismo ed omicidi. 
Esiste però un controcanto tenue, accennato, soave, angelico, udibile solo nel silenzio assoluto della notte; una timida scintilla di umanità che ancora resiste nell’oscurità di queste anime nere. Un malinconico residuo di gentilezza che emerge nel ricordo del bel volto di fanciulla. Una fanciulla idealizzata che ognuno ha conosciuto nella sua giovinezza e che incarna tutte le virtù celestiali. 

Riff Reb’s risulta un maestro perché, con una mirabile opera di ortopedia artistica, riesce a plasmare un romanzo grafico solido, tangibile, credibile. Il suo tratto è personale, ammaliante, complesso, in grado di raggiungere un aureo equilibrio tra accademico dettaglio e superlativa espressività. Il realismo viene preservato nel significato, senza ricorrere al foto-ritratto, in quanto la costante cartoonesca è finalizzata a porre enfasi sul messaggio narrativo. 

Ogni tavola sembra un gomitolo di tendini tesi e muscoli essiccati al sole protesi verso l’esito finale. Sulle navi pirata non c’è gioia, non c’è felicità, non c’è pace. Sali per disperazione e, se non sai cogliere l’occasione giusta per scenderne, ne esci solo morto, appeso alla forca

https://www.industrienerd.it/2021/01/31/a-bordo-della-stella-del-mattino-una-storia-di-vera-pirateria/

_________________________________________________
SENZA ORSATO CHE JUVE SAREBBE?

E ti sta parlando un Bonelli-dipendente...
doctorZeta
doctorZeta
ZAGORIANO INDISPENSABILE
ZAGORIANO INDISPENSABILE

Messaggi : 23305
Data d'iscrizione : 08.06.16
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

TUTTE LE NEWS DAL MONDO DEI FUMETTI - 2 - Pagina 3 Empty Re: TUTTE LE NEWS DAL MONDO DEI FUMETTI - 2

Messaggio Da doctorZeta Lun 01 Feb 2021, 13:23

Se il fumetto si fonde al racconto nero, nasce “Gotico Italiano”

Gotico Italiano, edito dalle Edizioni Horti di Giano, è un Albo che vuole creare un ponte tra quelle che sono le tradizioni culturali e folkloristiche della nostra splendida Italia, evidenziando un passato che non dobbiamo mai dimenticare e l’attualità che emerge in chiave moderna, tangibile.

Il primo numero è disponibile dal 2 Febbraio 2021 sul sito dell’editore (www.hortidigiano.com), in tutti gli store online, nelle librerie e nelle edicole.

Gotico Italiano sarà cadenzato in quattro uscite annuali, che cadranno in giorni particolari, legati all’aspetto misterico che ben si affianca e abbraccia la dimensione gotica. Il primo numero uscirà il 2 febbraio, data che corrisponde alla nostra Candelora, la festa di fine inverno che, a cavallo tra il primo e il secondo giorno di febbraio, segna l’arrivo della primavera:
“Per la Santa Candelora, dall’inverno semo fora, ma se piove e tira vento, dell’inverno semo drento!”

In questa prima uscita, che prende il nome Il vizio di uccidere, ci sarà un affascinante viaggio in un borgo fantastico, Rocca Piscopo, i cui edifici sono stati realizzati ispirandosi ai Sassi di Matera e a Fossanova, con la sua splendida Abbazia gotica.

In particolare, riporteremo alla luce la figura del boia, un mestiere inquietante quanto carico di suggestioni nere. Il boia che proponiamo in questo numero, prende il nome di Gioacchino De Meo, che rappresenta l’essenza stessa del male e che si ricollega, nella storia, al famoso Mastro Titta che, nella sua lunga e “prolifica” carriera, giustiziò più di cinquecento persone.

In tutti i volumi di Gotico Italiano, si parlerà anche di storie che contengono tematiche sociali importanti.

Il racconto che si intitola Ritratto di donna sfregiata, ha un forte messaggio contro un problema attuale e da non sottovalutare: la violenza di genere, ovvero quella violenza che racchiude tutte le violenze che si fondano sulla differenza sociale tra uomo e donna. Le Edizioni Horti di Giano intendono così lanciare un forte e sentito NO ALLA VIOLENZA SULLE DONNE (e No alla violenza in generale), inserendo il logo della mano in ogni numero dell’Albo.

Sotto la supervisione del Direttore editoriale Simone Colaiacomo, il primo numero di Gotico italiano è stato scritto da Salvatore Napoli e disegnato da Vincenzo Odore.

Gotico Italiano – Il vizio di uccidere è un graphic novel italiano, per gli amanti del fumetto e per chi vorrebbe avvicinarsi a tale forma d’arte, accompagnandosi a una interessante lettura

https://www.quotidianpost.it/se-il-fumetto-si-fonde-al-racconto-nero-nasce-gotico-italiano/

_________________________________________________
SENZA ORSATO CHE JUVE SAREBBE?

E ti sta parlando un Bonelli-dipendente...
doctorZeta
doctorZeta
ZAGORIANO INDISPENSABILE
ZAGORIANO INDISPENSABILE

Messaggi : 23305
Data d'iscrizione : 08.06.16
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

TUTTE LE NEWS DAL MONDO DEI FUMETTI - 2 - Pagina 3 Empty Re: TUTTE LE NEWS DAL MONDO DEI FUMETTI - 2

Messaggio Da doctorZeta Lun 01 Feb 2021, 16:30


_________________________________________________
SENZA ORSATO CHE JUVE SAREBBE?

E ti sta parlando un Bonelli-dipendente...
doctorZeta
doctorZeta
ZAGORIANO INDISPENSABILE
ZAGORIANO INDISPENSABILE

Messaggi : 23305
Data d'iscrizione : 08.06.16
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

TUTTE LE NEWS DAL MONDO DEI FUMETTI - 2 - Pagina 3 Empty Re: TUTTE LE NEWS DAL MONDO DEI FUMETTI - 2

Messaggio Da claudio57 Mar 02 Feb 2021, 11:53

Dopo oltre 40 anni, ci sono ancora progetti di Castelli & Stano inediti...
TUTTE LE NEWS DAL MONDO DEI FUMETTI - 2 - Pagina 3 145739921_10220159582523064_8601153072208827335_o.jpg?_nc_cat=107&ccb=2&_nc_sid=0debeb&_nc_ohc=8O4a49NurCUAX_-KAtA&_nc_ht=scontent-mxp1-1
Prime due strisce di una proposta a un editore francese di tradurre a fumetti le vicende biografiche di un ex commissario di polizia. Il progetto, a cura di Alfredo Castelli, non andò in porto (1982)
claudio57
claudio57
ZAGORIANO INDISPENSABILE
ZAGORIANO INDISPENSABILE

Messaggi : 25117
Data d'iscrizione : 25.06.15
Località : broni PV

Torna in alto Andare in basso

TUTTE LE NEWS DAL MONDO DEI FUMETTI - 2 - Pagina 3 Empty Re: TUTTE LE NEWS DAL MONDO DEI FUMETTI - 2

Messaggio Da doctorZeta Mar 02 Feb 2021, 12:54


_________________________________________________
SENZA ORSATO CHE JUVE SAREBBE?

E ti sta parlando un Bonelli-dipendente...
doctorZeta
doctorZeta
ZAGORIANO INDISPENSABILE
ZAGORIANO INDISPENSABILE

Messaggi : 23305
Data d'iscrizione : 08.06.16
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

TUTTE LE NEWS DAL MONDO DEI FUMETTI - 2 - Pagina 3 Empty Re: TUTTE LE NEWS DAL MONDO DEI FUMETTI - 2

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 3 di 40 Precedente  1, 2, 3, 4 ... 21 ... 40  Successivo

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.