GLI AMANTI DEL RIO GRANDE Tex Color n. 17

+4
natural killer
wakopa
capelli d'argento
claudio57
8 partecipanti

Andare in basso

GLI AMANTI DEL RIO GRANDE Tex Color n. 17 Empty GLI AMANTI DEL RIO GRANDE Tex Color n. 17

Messaggio Da claudio57 Mar 30 Giu 2020, 11:02

uscita: 06/08/2020

GLI AMANTI DEL RIO GRANDE

Un amore nato sotto una cattiva stella… Un marito vendicativo…



GLI AMANTI DEL RIO GRANDE Tex Color n. 17 15931712


N° : 17
Periodicità: semestrale


uscita: 06/08/2020
Formato: 16x21 cm, colore
Pagine: 160

Soggetto: Jacopo Rauch
Sceneggiatura: Jacopo Rauch
Disegni: Sandro Scascitelli
Copertina: Claudio Villa
claudio57
claudio57
SUPERFORUMISTA CON LODE
SUPERFORUMISTA CON LODE

Messaggi : 17913
Data d'iscrizione : 25.06.15
Località : broni PV

Torna in alto Andare in basso

GLI AMANTI DEL RIO GRANDE Tex Color n. 17 Empty Re: GLI AMANTI DEL RIO GRANDE Tex Color n. 17

Messaggio Da claudio57 Mar 30 Giu 2020, 11:05

GLI AMANTI DEL RIO GRANDE Tex Color n. 17 15931713

GLI AMANTI DEL RIO GRANDE Tex Color n. 17 15931715

GLI AMANTI DEL RIO GRANDE Tex Color n. 17 15931714
claudio57
claudio57
SUPERFORUMISTA CON LODE
SUPERFORUMISTA CON LODE

Messaggi : 17913
Data d'iscrizione : 25.06.15
Località : broni PV

Torna in alto Andare in basso

GLI AMANTI DEL RIO GRANDE Tex Color n. 17 Empty Re: GLI AMANTI DEL RIO GRANDE Tex Color n. 17

Messaggio Da capelli d'argento Mar 30 Giu 2020, 23:05

Lo scrive Rauch. Potrei prendere questo Color.
Però, che tristezza, leggere su Tex sto titolo da fotoromanzo…. Shocked pale zzzz
Hasta luego.

_________________________________________________
“Il domani spera che noi si abbia imparato qualcosa dallo ieri.”
John Wayne
capelli d'argento
capelli d'argento
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2382
Data d'iscrizione : 02.08.16
Località : canaveìs

Torna in alto Andare in basso

GLI AMANTI DEL RIO GRANDE Tex Color n. 17 Empty Re: GLI AMANTI DEL RIO GRANDE Tex Color n. 17

Messaggio Da wakopa Mer 01 Lug 2020, 10:28

un titolo orribile Shocked

wakopa
wakopa
Vincitore COPPA ITALIA
Vincitore COPPA ITALIA

Messaggi : 7142
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

GLI AMANTI DEL RIO GRANDE Tex Color n. 17 Empty Re: GLI AMANTI DEL RIO GRANDE Tex Color n. 17

Messaggio Da natural killer Mer 01 Lug 2020, 10:52

GLI AMANTI DEL RIO GRANDE Tex Color n. 17 Scorri10

alle volte basta cambiare soltanto una parola...

_________________________________________________
the haematologist
natural killer
natural killer
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 20943
Data d'iscrizione : 27.01.15
Località : Sardegna centro orientale

Torna in alto Andare in basso

GLI AMANTI DEL RIO GRANDE Tex Color n. 17 Empty Re: GLI AMANTI DEL RIO GRANDE Tex Color n. 17

Messaggio Da wakopa Mer 01 Lug 2020, 15:18

...e noi poveri appassionati finiamo come Tex in copertina Basketball
wakopa
wakopa
Vincitore COPPA ITALIA
Vincitore COPPA ITALIA

Messaggi : 7142
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

GLI AMANTI DEL RIO GRANDE Tex Color n. 17 Empty Re: GLI AMANTI DEL RIO GRANDE Tex Color n. 17

Messaggio Da capelli d'argento Sab 18 Lug 2020, 18:38

@natural killer ha scritto:GLI AMANTI DEL RIO GRANDE Tex Color n. 17 Scorri10

alle volte basta cambiare soltanto una parola...

Basta volerlo. Vero, esimio supremo curatore, nonché sceneggiatore "principe" ( GLB, chi era costui ?... rolleyes ) !?? Laughing

_________________________________________________
“Il domani spera che noi si abbia imparato qualcosa dallo ieri.”
John Wayne
capelli d'argento
capelli d'argento
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2382
Data d'iscrizione : 02.08.16
Località : canaveìs

Torna in alto Andare in basso

GLI AMANTI DEL RIO GRANDE Tex Color n. 17 Empty Re: GLI AMANTI DEL RIO GRANDE Tex Color n. 17

Messaggio Da capelli d'argento Dom 09 Ago 2020, 23:27

Letto il Color.
In questi ultimi anni ho acquistato, per curiosità, solo quello del "ritorno" di Nizzi ai testi ( storia rivelatasi sufficiente e senza "nizzate", ma nulla di più ) e questo di Rauch, con la speranza di "respirare" nuovamente certe atmosfere glbonelliane anche se dal demenziale "antitexiano" titolo dell' albo potevano sorgere dubbi.
Ebbene la storia di questo Color a me non è dispiaciuta ma non senza qualche perplessità.
L' azione c'è e parecchia, i due pards sono sul pezzo e non si slacciano i cinturoni come ai tempi del peggior Nizzi ( vedasi le ultime pagine quando Tex affronta Don Manuel ), i dialoghi sono sufficientemente texiani e leggo sempre con piacere certe espressioni tipiche del Personaggio, nonché certi gradevoli scambi di battute fra Tex e Carson. Lettura, nel complesso, scorrevole e storia godibile e lineare senza tante cavillosità e sottotrame tipiche del responsabile della testata.
Però…….
Però è una storia a rischio "impaccio" ( anche se Rauch riesce, tutto sommato, a tener dritta la barra ) per un Personaggio "granitico" come Tex ( anche se da anni stanno cercando di "demolirne" il Mito ): il marito cattivo, la moglie vessata e maltrattata e l' amante cowboy, sbaciucchiamenti vari….. [,]
Come ha fatto notare qualcuno su un altro Forum ( che non è TWF ) in cui si parla anche di Tex, certi dialoghi, infatti, messi in bocca a Tex suonano un poco "stranianti" come quando il Nostro, a pag. 71, afferma testuale che ( Tom, l' amante della bella Ruby ) "era cotto di lei" o quando, alla fine, da un consiglio alla bella americana di "scegliere meglio gli uomini in futuro"..... rolleyes
Forse si poteva evitare di far parlare il ranger in questo modo, anche perché non sono le uniche parole, sui due piccioncini, che Tex pronuncia.
Inoltre mi è risultato fastidioso leggere più volte il termine "chiccoso" ( tipicamente di impronta boselliana )  remuda. Ma non era meglio il più classico e diretto: mandria !? Surprised  
In più, anche l' uso spavaldo del "tu" ( anche qua "influssi boselliani " !? flower  ) che, dopo appena pochi minuti Tex rivolge a un Frank Morris appena conosciuto. Avrei preferito dialoghi con il classico "lei". Gusti personali.
Ad ogni buon conto confermo le mie speranze che Rauch possa scrivere di più per Tex ( sempre tenendo ben a mente che il riferimento è GLB e nessun altro ).
Voti:
alla storia 6,5
ai disegni 5/6 ( troppe "rigidità" e scarsa dinamicità per una Serie come Tex ).
Hasta luego.

_________________________________________________
“Il domani spera che noi si abbia imparato qualcosa dallo ieri.”
John Wayne
capelli d'argento
capelli d'argento
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2382
Data d'iscrizione : 02.08.16
Località : canaveìs

Torna in alto Andare in basso

GLI AMANTI DEL RIO GRANDE Tex Color n. 17 Empty Re: GLI AMANTI DEL RIO GRANDE Tex Color n. 17

Messaggio Da Zeb Dowler Lun 10 Ago 2020, 09:14

Ti rispondo molto volentieri nel merito di tutte le tue questioni. cominciando proprio delle due frasi da te riportate. Navigando per vedere un po' di reazioni, mi sono imbattuto anch'io in quel commento inutilmente saccente di cui parli, nell'altro forum, e l'unica cosa che mi ha impedito di rispondere a tono, direttamente lì, come avrebbe meritato una simile scemenza, è solo la mia buona educazione ( ma se vuoi riportare colà le mie esatte parole al riguardo, io non me ne adombro Wink). Sulla prima frase, non discuto. Può anche non essere texiana (ci stava bene un 'evidentemente', prima del 'era cotto di lei', ma sentirsi fare le pulci su una sciocchezza del genere in un albo pieno zeppo di dialoghi texiani doc, francamente...). Il commento sulla seconda frase invece (definita stupidamente 'perla') la contesto in toto. Se una si sposa (SCEGLIENDOLO!) uno che la frusta, quello è il minimo che le si possa dire, a bocce ferme.  Non solo è ineccepibile in generale (e pazienza se urta la sensibilità di qualche femminista), ma ANZI un rimprovero così  diretto e senza ipocrisie, se c'è un personaggio a cui sta bene in bocca, quello è proprio TEX! Sempre che uno il personaggio l'abbia mai letto davvero, ovviamente, e non lo conosca solo a chiacchiere! Infatti mi stupisce molto che proprio tu ti sia accodato a questa palese sciocchezza.
Aggiungo una cosa. Estrapolare una frase decontestualizzandola, non è un bel modo di fare. A quel rimprovero ci si arriva dopo un percorso, nella storia, in cui l'esimio Don Manuel ne combina di cotte e di crude e in cui Tex, gradatamente, nei commenti si fa l'esatta idea sul personaggio. Quindi ci sta proprio bene, alla fine!.... La signora che ha criticato la frase, invece, per sua stessa ammissione, ha sfogliato l'albo, annoiata, sul divano. Ma si legge così?
Una storia può piacere o non piacere, ma quando uno legge per trovare le magagne, invece che per divertirsi, è un bel problema. Ma è un problema suo, non dell'autore. Wink

Veniamo al resto Wink
Remuda non è un termine chiccoso. E' il termine esatto. Sarebbe stato un errore chiamarla mandria. Ci dovevo aggiungere 'di cavalli', e l'effetto sarebbe stato nettamente peggiore. La sintesi. La sintesi.
Per quanto riguarda il 'tu', devi considerare che il Tex di Boselli, ovvero l'attuale, ha le sue regole di editing che vanno seguite. Altrimenti ogni autore scrive a modo suo e il prodotto che esce in edicola diventa qualcosa di schizofrenico. Nel Tex in edicola nel 2020, si usa il tu tra cow-boy. Il voi, di rispetto, per le donne, gli sceriffi e gli ufficiali. Tant'è. Wink


Ultima modifica di Zeb Dowler il Lun 10 Ago 2020, 13:15 - modificato 2 volte.
Zeb Dowler
Zeb Dowler
Sceneggiatore
Sceneggiatore

Messaggi : 196
Data d'iscrizione : 31.01.15

Torna in alto Andare in basso

GLI AMANTI DEL RIO GRANDE Tex Color n. 17 Empty Re: GLI AMANTI DEL RIO GRANDE Tex Color n. 17

Messaggio Da capelli d'argento Lun 10 Ago 2020, 12:39

Sulla questione del linguaggio texiano, cui il Personaggio deve una discreta parte del suo successo insieme alla sua proverbiale "graniticità" senza dubbi di sorta ( d' altronde GLB era Tex e viceversa, basta "gustarsi" qualche sua rara intervista per rendersene conto  Very Happy  ), il problema è che dopo GLB soltanto Nizzi, peraltro in parte e fino ad un certo punto, ha saputo "riprodurlo".
L' attuale curatore sul fronte dialoghi texiani ( per tacere della centralità di Tex, spesso "offuscata" da altri sconosciuti comprimari, tra l' altro spero che la linea editoriale non vada ad incidere pure su questo, se no siamo daccapo  clown   ) è quanto di più lontano ci possa essere dal modello originario e quando si sforza di avvicinarsi i risultati sono mediocri. Sempre parere personale, anche se ci sono altri lettori che la pensano allo stesso modo. old
In lei ( o posso usare il "tu" ? ) invece vedo una certa spontaneità nell' usare tipiche espressioni glbonelliane, magari mi sbaglio, ma se fosse così sarebbe già un buon punto di partenza.
Puo' essere che la seconda frase, dopo una rilettura, non sia poi così in effetti fuori luogo.
Il fatto è che dopo tanti anni di delusioni e di progressivo, personale, disamoramento verso il Personaggio ( vuoi per i macroscopici evidenti ed indubitabili stravolgimenti nizziani iniziati dalla metà circa degli anni '90 ed andati avanti per 3 lustri, vuoi per altrettanti, anche se più "subdoli" cambiamenti boselliani, per non parlare di personali delusioni verso autori cui avevo riposto speranze, come Faraci e Ruju ) può essere scattato un "meccanismo di lettura" di un albo di Tex con un' attenzione magari fin troppo viscerale......
In ogni caso, considerato quanto da me scritto, non credo mi si possa "imputare" di non aver dato a Cesare ( Rauch ) quel che è di Cesare ( Rauch ). Pur con qualche ( credo ) legittima "diffidenza" dovuta ai motivi di cui sopra.
In fondo, se un lettore come il sottoscritto si augura di poter leggere presto altre storie ( magari non proprio tipo questa.... study  stella2  ) di Jacopo Rauch, beh...... old
P.S.1: sull' uso di certi termini, tipo "remuda", resto della mia trascurabilissima opinione.
P.S.2: il Tex è uno solo, quello di GLB. L' originale. Verso un siffatto Personaggio dei fumetti, sulla cresta dell' onda da 70 e passa anni, l'autore di turno dovrebbe, per rispetto verso il suo ideatore, mettersi al suo servizio. Non viceversa. Questo in linea generale, s' intende. Almeno così la penso io.old
Un cordiale saluto. benvenuto


Ultima modifica di capelli d'argento il Lun 10 Ago 2020, 12:59 - modificato 1 volta.

_________________________________________________
“Il domani spera che noi si abbia imparato qualcosa dallo ieri.”
John Wayne
capelli d'argento
capelli d'argento
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2382
Data d'iscrizione : 02.08.16
Località : canaveìs

Torna in alto Andare in basso

GLI AMANTI DEL RIO GRANDE Tex Color n. 17 Empty Re: GLI AMANTI DEL RIO GRANDE Tex Color n. 17

Messaggio Da Zeb Dowler Lun 10 Ago 2020, 12:58

Ovviamente puoi darmi del tu, come chiunque sul forum. Wink
Apprezzo le tue gentili considerazioni sul sottoscritto, ma dissento totalmente con te, su quelle su Boselli. Il quale è un autore con una personalità e una forza tale, da potersi permettere di operare anche qualche 'ammodernamento' in un personaggio della potenza di Tex. Di tutti, solo lui e Nolitta ne sono stati capaci, senza stravolgerlo (secondo me). Si tratta di qualcosa di veramente notevole!
Aggiungo una cosa. La buona riuscita della storia in edicola e di quella di febbraio, la si deve in grandissima parte anche al suo editing. Non solo nei dialoghi, asciugati in qualche punto in modo mirabile (ti posso assicurare), ma anche nella stesura stessa della storia, con i suoi consigli e le sue correzioni.
Visto che si parlava di dare a Cesare quel che è di Cesare... ;-)

Un saluto anche a te. Wink


Ultima modifica di Zeb Dowler il Lun 10 Ago 2020, 13:54 - modificato 3 volte.
Zeb Dowler
Zeb Dowler
Sceneggiatore
Sceneggiatore

Messaggi : 196
Data d'iscrizione : 31.01.15

Torna in alto Andare in basso

GLI AMANTI DEL RIO GRANDE Tex Color n. 17 Empty Re: GLI AMANTI DEL RIO GRANDE Tex Color n. 17

Messaggio Da capelli d'argento Lun 10 Ago 2020, 13:14

@Zeb Dowler ha scritto:Ovviamente puoi darmi del tu, come chiunque sul forum. Wink
Ok.


@Zeb Dowler ha scritto:.....dissento totalmente con te, su quelle su Boselli. Il quale è un autore con una personalità e una forza tale, da potersi permettere di operare anche qualche 'ammodernamento' in un personaggio della potenza di Tex. Di tutti, solo lui e Nolitta ne sono stati capaci, senza stravolgerlo (secondo me). Si tratta di qualcosa di veramente notevole!
Non voglio andare oltre su quanto sopra esposto ma mi sia consentito soltanto di affermare che il buon Sergio Bonelli ha stravolto Tex, eccome...
Forse solo con "El Muerto" c' ha preso. Forse.flower
Belle storie, senza dubbio, ma con Tex , non di Tex.
Non era nelle sue corde e, con ogni probabilità, non lo "sopportava" nemmeno tanto.
Mister No e Zagor sono lì a dimostrarlo: personaggi che più antitetici di Tex non si potrebbe.
Suvvia....  rolleyes  [,]  

@Zeb Dowler ha scritto:Un saluto anche a te. Wink
benvenuto

_________________________________________________
“Il domani spera che noi si abbia imparato qualcosa dallo ieri.”
John Wayne
capelli d'argento
capelli d'argento
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2382
Data d'iscrizione : 02.08.16
Località : canaveìs

Torna in alto Andare in basso

GLI AMANTI DEL RIO GRANDE Tex Color n. 17 Empty Re: GLI AMANTI DEL RIO GRANDE Tex Color n. 17

Messaggio Da Devil Mask Lun 10 Ago 2020, 13:31

Storia carina, nulla per cui spellarsi le mani ma si lascia leggere piacevolmente.
Molto credibili i personaggi soprattutto la coppia di amanti che non erano persone pulite come colombi come da consuetudine nel West americano. Risoluti anche i nostri pards.
Disegni molto minuziosi e dinamici quelli di Scascitelli, bella la colorazione di Celestini.
Boccio solo Frediani con i suoi redazionali che spiattellano la trama prima di leggere la storia.

STORIA: 7
DISEGNI: 8

_________________________________________________
Maurizio
Devil Mask
Devil Mask
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4075
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Isola della Scala(VR)

Torna in alto Andare in basso

GLI AMANTI DEL RIO GRANDE Tex Color n. 17 Empty Re: GLI AMANTI DEL RIO GRANDE Tex Color n. 17

Messaggio Da OLIMPIA Lun 10 Ago 2020, 14:01

Color discreto, Rauch, che stimo molto, ma che credo può fare di meglio, mette in scena una storia con deriva romantica che si lascia leggere con piacere, senza però entusiasmare particolarmente. Anche Scascitelli fà un discreto lavoro, il tratto è molto "vintage", e con quei visi che sembrano spesso ricalcati dai divi Hollywoodiani, ma il risultato nel complesso non è male.  A far scendere il mio indice di gradimento è probabilmente anche l'eccesso di offerta, ieri ho letto questo, il mensile, e l'ultimo Tex Willer, mentre fino a non troppo tempo fa leggevo gli albi, non solo di Tex, lo stesso giorno di uscita, ora mi accorgo che a volte passano giorni o addirittura settimane prima che li legga, e non è un buon segno.
OLIMPIA
OLIMPIA
SAPIENTONE DI ZAGOR
SAPIENTONE DI ZAGOR

Messaggi : 811
Data d'iscrizione : 09.04.19
Località : Lombardia

Torna in alto Andare in basso

GLI AMANTI DEL RIO GRANDE Tex Color n. 17 Empty Re: GLI AMANTI DEL RIO GRANDE Tex Color n. 17

Messaggio Da Andrea67 Sab 15 Ago 2020, 12:12

Bravissimo Rauch, che dimostra di essere sceneggiatore di razza e che potrà darci belle soddisfazioni anche su Tex. Qui ci ha messo dentro di tutto e ne è uscito alla grande: simpatici siparietti tra i due pards, cattivi che più cattivi non si può, varie sparatorie che non annoiano, un bel piano ardito finale quando tutto sembra perduto, ma soprattutto mi è piaciuto il modo in cui si è arrivati al fulcro della vicenda, la sua preparazione lenta ma intensa, l’inserimento anche dei Rurales, la storia d’amore senza particolare miele. Complimenti vivissimi Jacopo, sei proprio bravo.
Voto alla storia: 7,8
Voto ai disegni: 7,5

_________________________________________________
Hernan Cortes
Andrea67
Andrea67
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4924
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Catanzaro

Torna in alto Andare in basso

GLI AMANTI DEL RIO GRANDE Tex Color n. 17 Empty Re: GLI AMANTI DEL RIO GRANDE Tex Color n. 17

Messaggio Da natural killer Dom 11 Ott 2020, 19:00

Jacopo Rauch, uno dei più apprezzati interpreti attuali di Zagor, mostra di sapersi disimpegnare egregiamente anche su Tex.

I differenti registri narrativi delle due collane non impediscono a Jacopo di raccontare una storia che, nonostante la presenza di diversi elementi a rischio (la love story tra l'ex ballerina e il cowboy, il ricco haciendero e possessivo marito messicano, la fuga dei due amanti), rimane saldamente sui binari della produzione texiana, grazie a dialoghi che richiamano la tradizione e una perfetta gestione della coppia Tex - Carson che appaiono in gran spolvero, senza lasciare il sopravento alla love story.

Scascitelli, al di là della scelta di utilizzare volti hollywoodiani per i vari protagonisti, che non mi ha entusiasmato, risulta penalizzato dalla colorazione, a mio avviso, su questo numero, non all'altezza delle precedenti prove di Celestini

_________________________________________________
the haematologist
natural killer
natural killer
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 20943
Data d'iscrizione : 27.01.15
Località : Sardegna centro orientale

Torna in alto Andare in basso

GLI AMANTI DEL RIO GRANDE Tex Color n. 17 Empty Re: GLI AMANTI DEL RIO GRANDE Tex Color n. 17

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.