La città della speranza (n.657/658/659)

Pagina 2 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Andare in basso

La città della speranza (n.657/658/659) - Pagina 2 Empty Re: La città della speranza (n.657/658/659)

Messaggio Da OLIMPIA il Sab 02 Mag 2020, 09:43

Discreta anche questa seconda parte, il canovaccio di fondo è un pò lo stesso del Texone di Capitanio, "Il soldato comanche", variando qualche ingrediente, però tutto sommato lettura piacevole che non annoia, per essendo ben lontani dall'eccellenza. Gradevoli anche i disegni di Russo
OLIMPIA
OLIMPIA
ZTN BABY
ZTN BABY

Messaggi : 354
Data d'iscrizione : 09.04.19
Località : Lombardia

Torna in alto Andare in basso

La città della speranza (n.657/658/659) - Pagina 2 Empty Re: La città della speranza (n.657/658/659)

Messaggio Da graziano il Sab 02 Mag 2020, 10:37

Si concordo anche io, buona storia per adesso anche se con molto poca azione, i disegni a volte buoni ma con primi piani di cico non riusciti
graziano
graziano
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3198
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : falconara marittima

Torna in alto Andare in basso

La città della speranza (n.657/658/659) - Pagina 2 Empty Re: La città della speranza (n.657/658/659)

Messaggio Da L'uomo lupo il Sab 02 Mag 2020, 11:04

Anche se ognuno ha i propri disegnatori sgraditi, in generale molti dei "nostri problemi" con i disegni derivano proprio da come gli artisti ritraggono Zagor e Cico e da come riescono (o meno) a mantenerli uniformi per tutta la durata dell'albo. Alcuni disegnatori hanno una bravura incredibile a ritrarre gli ambienti, ma sono meno bravi a ritrarre il volto dei nostri due eroi e ancor più a mantenerlo costante nella storia.
L'uomo lupo
L'uomo lupo
FORUMISTA IN CRESCITA
FORUMISTA IN CRESCITA

Messaggi : 998
Data d'iscrizione : 20.11.16

Torna in alto Andare in basso

La città della speranza (n.657/658/659) - Pagina 2 Empty Re: La città della speranza (n.657/658/659)

Messaggio Da MASSIMO il Sab 02 Mag 2020, 19:42

@graziano ha scritto:Si concordo anche io, buona storia per adesso anche se con molto poca azione, i disegni a volte buoni ma con primi piani di cico non riusciti
Concordo pienamente sulla buona storia che sto leggendo senza annoiarmi: da 7,5
I disegni mi sembrano incostanti, cioè si alternano tavole ben riuscite ad altre meno riuscite, soprattutto per quanto riguarda i volti di Zagor e Cico.
MASSIMO
MASSIMO
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3430
Data d'iscrizione : 21.01.15
Località : Sant'Eufemia D'Aspromonte (RC)

Torna in alto Andare in basso

La città della speranza (n.657/658/659) - Pagina 2 Empty Re: La città della speranza (n.657/658/659)

Messaggio Da natural killer il Dom 03 Mag 2020, 10:26

Dopo l'anticipazione delle ultime tavole dell'albo precedente, dove veniva inquadrato il tema di fondo dell'eterno conflitto interrazziale, in questo albo la sceneggiatura decolla e ci porta abilmente a comprendere le ragioni dell'odio.
Da una parte Virgil Boyd, ricco possidente accecato dall'odio verso i neri, dall'altra Nova Spes,  comunità fondata sull'utopia della pacifica convivenza tra bianchi e neri. In mezzo la cittadina di Green Corner i cui pavidi abitanti non riusciranno a mantenere la neutralità tra le due parti.
Ad arricchire la trama ecco una gang di sicari neri, assoldati da Boyd per far ricadere sui pacifici abitanti di Nova Spes orribili colpe che giustifichino una sanguinosa rappresaglia .E poi quello che inizialmente sembra un siparietto romantico, con la love story tra la figlia del boss e il giovane nero Jerome, che evolve invece drammaticamente fino alla morte della ragazza per mano dei sicari al soldo del padre, che viene però convinto dai suoi della colpevolezza del ragazzo.
E mentre in flashback ci vengono mostrate le radici di tanto odio, amplificato ora dalla morte della figlia, Boyd rompe gli indugi e appare determinato a portare fino in fondo la sua personale vendetta.
Zagor si trova ad affrontare una situazione apparentemente impossibile e lo fa da par suo, lottando con tutte le sue forze e iniziando la ricerca dei veri responsabili dei delitti commessi. Ma questi, rimasti finora nell'ombra, paiono destinati ad essere sacrificati dai loro stessi mandanti che si accingono a portare la distruzione a Nova Spes.
L'epilogo nel prossimo albo in cui scopriremo come Altariva sistemerà tutti i tasselli di una storia che comunque ci tiene avvinghiati alle tavole che Fabrizio Russo ha realizzato con grande perizia soprattutto nelle dinamiche scene di azione.
Aspettiamo un altro mese.

_________________________________________________
the haematologist
natural killer
natural killer
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 18287
Data d'iscrizione : 27.01.15
Località : Sardegna centro orientale

Torna in alto Andare in basso

La città della speranza (n.657/658/659) - Pagina 2 Empty Re: La città della speranza (n.657/658/659)

Messaggio Da capelli d'argento il Dom 03 Mag 2020, 23:44

Storia, come scrive Graziano nel suo post, con azione ai minimi termini se non per la parentesi della scazzottata dei Nostri con gli sgherri di mister Boyd ma con la "sorpresa" dell' uccisione di sua figlia. Tutto sommato, finora, abbastanza bene. Pensavo peggio….Comunque, aspettiamo il finale. old
Disegni di Russo un poco altalenanti, soprattutto nei volti di Zagor e Cico.
Un' ultima cosa. Una stranezza, almeno a parer mio:
prima di arrivare a pag. 54 vediamo un Jerome giustamente affranto e così anche nel proseguio delle pagine. Ma, appunto, a pag. 54 ( vignetta centrale ) l' autore mette in bocca a Jerome stesso quel che a me è sembrata una battuta, da "buontempone", alquanto fuori luogo ( visto che gli avevano appena ammazzato la sua ragazza ) quando dice a Cico, con tutte le pistole che ha addosso, che se mai incrociassero qualcuno lungo la strada potrebbero scambiarlo per un "feroce assassino"...… rolleyes
Mah…. flower
Hasta luego.

_________________________________________________
“Il domani spera che noi si abbia imparato qualcosa dallo ieri.”
John Wayne
capelli d'argento
capelli d'argento
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1873
Data d'iscrizione : 02.08.16
Località : canaveìs

Torna in alto Andare in basso

La città della speranza (n.657/658/659) - Pagina 2 Empty Re: La città della speranza (n.657/658/659)

Messaggio Da Kramer76 il Lun 04 Mag 2020, 11:52

senza infamia e senza lode... qualche particolare interessante: una morte inaspettata, la complicità tra zagor e cico, la scena sul letto di morte...

mi tengo stretta la tettona assassina e il cane infernale, con tutti i loro difetti [,]

_________________________________________________
La città della speranza (n.657/658/659) - Pagina 2 7bmdqOt
Kramer76
Kramer76
Vincitore EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA
Vincitore  EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA

Messaggi : 4689
Data d'iscrizione : 19.01.15

Torna in alto Andare in basso

La città della speranza (n.657/658/659) - Pagina 2 Empty Re: La città della speranza (n.657/658/659)

Messaggio Da Il tessitore il Lun 04 Mag 2020, 23:53

Un albo godibile, con qualche dialogo ficcante e una sceneggiatura scorrevole ma non per questo lineare, anzi, nel modo di sceneggiare del diaboliko Roberto si nota una laboriosità e meticolosità anche in questo western, dove a predominare sono alcuni risvolti sociali, l'azione e il giallo invece è defilato.
I comportamenti dei personaggi poi sono sempre abbastanza plausibili, soprattutto la follia e la rabbia di mr.Boyd a parte quella battuta di Jerome a Cico delle pistole dopo che erano scampati a un linciaggio e dopo che Jerome aveva saputo che Evelyn era stata uccisa, non era il contesto giusto, ecco.

_________________________________________________
Forse un mattino andando in un’aria di vetro,
arida, rivolgendomi, vedrò compirsi il miracolo:
il nulla alle mie spalle, il vuoto dietro
di me, con un terrore di ubriaco.
Il tessitore
Il tessitore
FORUMISTA GRINTOSO
FORUMISTA GRINTOSO

Messaggi : 565
Data d'iscrizione : 27.05.18
Località : Chiavari (GE)

Torna in alto Andare in basso

La città della speranza (n.657/658/659) - Pagina 2 Empty Re: La città della speranza (n.657/658/659)

Messaggio Da Preacher il Mar 05 Mag 2020, 00:45

@MASSIMO ha scritto:
@graziano ha scritto:Si concordo anche io, buona storia per adesso anche se con molto poca azione, i disegni a volte buoni ma con primi piani di cico non riusciti
Concordo pienamente sulla buona storia che sto leggendo senza annoiarmi: da 7,5
I disegni mi sembrano incostanti, cioè si alternano tavole ben riuscite ad altre meno riuscite, soprattutto per quanto riguarda i volti di Zagor e Cico.

Quoto Massimo, purtroppo Russo alterna ottimi chiaroscuri, qualche bel Cico ad alcuni volti troppo allungati di Zagor.
La costanza poi concordo anche su questo, la costanza, ciò che distingue l'ottimo dal medio o discreto disegnatore.

_________________________________________________
"Non c'è cosa più deprimente dell'appartenere a una moltitudine nello spazio.
Né più esaltante dell'appartenere a una moltitudine nel tempo."Nicolás Gómez Dávila
Preacher
Preacher
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5689
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Vasto(CH)

Torna in alto Andare in basso

La città della speranza (n.657/658/659) - Pagina 2 Empty Re: La città della speranza (n.657/658/659)

Messaggio Da Lapalette il Mar 05 Mag 2020, 14:58

Finora positiva, con tanti lampi di umanità di Zagor che si erano un po' persi nel tempo. I personaggi sono prolifici e solidi, tutti hanno una loro funzione ad hoc nella trama, anche il maniscalco aiutante di Virgil Boyd per dirvi per arrivare a Boyd stesso passando per Trevor, Evelyn e Jerome.
Zagor come detto fa lo Zagor, anche l'investigatore quando deve far luce su chi ha ucciso Miss Boyd ma per fortuna non si perde in ragionamenti contorti con balloon lunghissimi ma dice l'essenziale e chiaro, senza troppi fronzoli.
La trama è ben articolata: c'è un intreccio vero, l'indagine, l'azione, il dramma (anche se senza picchi), anche se per il finale non dico che sia scontato però credo che Zagor vada nella direzione per acciuffare la banda dei colored e farli confessare.
Bravo Russo tra personaggi espressivi e buoni chiaro scuri, anche se in qualche scena di scazzottate vedo un tratto lento.

_________________________________________________
Chi ha paura del lupo non entri nel bosco
Lapalette
Lapalette
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1113
Data d'iscrizione : 05.10.16
Località : Busti Grandi

Torna in alto Andare in basso

La città della speranza (n.657/658/659) - Pagina 2 Empty Re: La città della speranza (n.657/658/659)

Messaggio Da Spirito errante il Mar 05 Mag 2020, 15:14

Bravo Altariva. Io mi aspettavo che la ragazza si rivelasse la chiave per distruggere i progetti del padre, mentre invece muore e attorno alla sua vittima viene costruita gran parte dell'impalcatura della vicenda.

_________________________________________________
La scienza non ci ha ancora insegnato se la pazzia sia o no più sublime dell'intelligenza.
(Edgar Allan Poe)
Spirito errante
Spirito errante
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1016
Data d'iscrizione : 15.05.18
Località : Abbottabad

Torna in alto Andare in basso

La città della speranza (n.657/658/659) - Pagina 2 Empty Re: La città della speranza (n.657/658/659)

Messaggio Da MASSIMO il Mar 05 Mag 2020, 19:21

@Spirito errante ha scritto:Bravo Altariva. Io mi aspettavo che la ragazza si rivelasse la chiave per distruggere i progetti del padre, mentre invece muore e attorno alla sua vittima viene costruita gran parte dell'impalcatura della vicenda.
no-ta no-ta
MASSIMO
MASSIMO
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3430
Data d'iscrizione : 21.01.15
Località : Sant'Eufemia D'Aspromonte (RC)

Torna in alto Andare in basso

La città della speranza (n.657/658/659) - Pagina 2 Empty Re: La città della speranza (n.657/658/659)

Messaggio Da Walter Dorian il Mar 05 Mag 2020, 23:38

Concordo anche io con chi mi ha preceduto che la morte di Evelyn è un bel colpo inaspettato Exclamation anche se per incastrare Jerome forse avrei usato un espediente che lo avesse reso molto sospetto dell'omicidio flower e infatti alla non colpevolezza del ragazzo credono tutti: sia Zagor che lo sceriffo.
Per il resto è una storia che non è che mi stia appassionando molto ma neanche mi sta annoiando quindi vedo il bicchiere più mezzo pieno. Wink
E' scorrevole, i personaggi sono presentati e caratterizzati abbastanza bene, si vede anche un buon Zagor che mena le mani e anche Cico partecipe e risolutore di certi momenti critici come quando crea quella vampata distraendo gli sgherri di Boyd. Exclamation
Disegni di Russo non male, molto buoni i chiaroscuri, un po' di legnosità nelle scene d'azione.

_________________________________________________
ZAGORIANITA' SITO UFFICIALE
ZAGORIANITA' PAGINA FACEBOOK
Walter Dorian
Walter Dorian
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 12203
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

La città della speranza (n.657/658/659) - Pagina 2 Empty Re: La città della speranza (n.657/658/659)

Messaggio Da wakopa il Mer 06 Mag 2020, 15:24

Nel prosieguo della storia in questo secondo albo, apprezzabile lo sforzo dell'autore di mischiare un po' le carte smarcandosi da un prevedibile canovaccio no-ta

sorprendente la morte di Evelyn per mano comunque di altri neri;
il che ci libera almeno dall'elemento di una mielosa e poco credibile storia d'ammore, per quanto resti l'innesco dell'intera vicenda;

mi lascia un po' perplesso il passato di Boyde assai simile a quello di zagor con semplicemente i negri al posto dei musi rossi;
vedremo nella conclusione della storia se e come si tornera' su quest'aspetto affraid


Russo a me piace , il suo zagor e' ottimo e pure abbastanza personale;
deve solo smussare certi testoni e frontali allungati,qualche campo lungo e qualche dinamismo.
ps. strano vedere Cico a torso nudo col panzone di fuori Very Happy

wakopa
wakopa
Vincitore COPPA ITALIA
Vincitore COPPA ITALIA

Messaggi : 6547
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

La città della speranza (n.657/658/659) - Pagina 2 Empty Re: La città della speranza (n.657/658/659)

Messaggio Da graziano il Mer 06 Mag 2020, 17:00

Ah wakò negri e musi rossi?? Sei amico di salvini? *.*
graziano
graziano
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3198
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : falconara marittima

Torna in alto Andare in basso

La città della speranza (n.657/658/659) - Pagina 2 Empty Re: La città della speranza (n.657/658/659)

Messaggio Da doctorZeta il Mer 06 Mag 2020, 17:31

Seeeeeeee

_________________________________________________
E ti sta parlando un Bonelli-dipendente...
doctorZeta
doctorZeta
FORUMISTA DA LAUREA
FORUMISTA DA LAUREA

Messaggi : 12208
Data d'iscrizione : 08.06.16
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

La città della speranza (n.657/658/659) - Pagina 2 Empty Re: La città della speranza (n.657/658/659)

Messaggio Da Smash il Mer 06 Mag 2020, 18:59

Tutto sommato senza infiamia e senza lode e ci si può accontentare visto il tema trattato. Non male Boyd come villain, dipinto molto bene nella sua rabbia con un passato simile a quello di Zagor.

Gli episodi di violenza inaudita raccontati non mi suscitano tanta impressione visto che erano la prassi nel profondo Sud americano, mentre ho seguito con più attenzione la coppia Zagor e Cico e il lavoro di investigazione di Zagor e lo sceriffo per scagionare Jerome.

La tensione è palpabile per tutto l'albo, ma senza picchi.
Smash
Smash
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3370
Data d'iscrizione : 21.01.15

Torna in alto Andare in basso

La città della speranza (n.657/658/659) - Pagina 2 Empty Re: La città della speranza (n.657/658/659)

Messaggio Da Preacher il Gio 07 Mag 2020, 01:26

@wakopa ha scritto:
ps. strano vedere Cico a torso nudo col panzone di fuori Very Happy

Vero! Scena penso vista rarissime volte in tutta la storiografia zagoriana.

_________________________________________________
"Non c'è cosa più deprimente dell'appartenere a una moltitudine nello spazio.
Né più esaltante dell'appartenere a una moltitudine nel tempo."Nicolás Gómez Dávila
Preacher
Preacher
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5689
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Vasto(CH)

Torna in alto Andare in basso

La città della speranza (n.657/658/659) - Pagina 2 Empty Re: La città della speranza (n.657/658/659)

Messaggio Da Lapalette il Gio 07 Mag 2020, 15:28

@wakopa ha scritto:Nel prosieguo della storia in questo secondo albo, apprezzabile lo sforzo dell'autore di mischiare un po' le carte smarcandosi da un prevedibile canovaccio no-ta

Concordo al 100%. Temevo che la storia si indirizzasse su un western insipido con i cattivoni da una parte e i buoni dall'altra mentre invece Altariva ci ha messo degli elementi anche inaspettati che stanno rendendo la vicenda lontana dai classici stereotipi.

_________________________________________________
Chi ha paura del lupo non entri nel bosco
Lapalette
Lapalette
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1113
Data d'iscrizione : 05.10.16
Località : Busti Grandi

Torna in alto Andare in basso

La città della speranza (n.657/658/659) - Pagina 2 Empty Re: La città della speranza (n.657/658/659)

Messaggio Da Sam Fletcher il Gio 07 Mag 2020, 17:18

@Lapalette ha scritto:Finora positiva, con tanti lampi di umanità di Zagor che si erano un po' persi nel tempo. I personaggi sono prolifici e solidi, tutti hanno una loro funzione ad hoc nella trama, anche il maniscalco aiutante di Virgil Boyd per dirvi per arrivare a Boyd stesso passando per Trevor, Evelyn e Jerome.
Zagor come detto fa lo Zagor, anche l'investigatore quando deve far luce su chi ha ucciso Miss Boyd ma per fortuna non si perde in ragionamenti contorti con balloon lunghissimi ma dice l'essenziale e chiaro, senza troppi fronzoli.

Sintesi perfetta.
Il mio indice di gradimento si mantiene alto. Per quanto mi riguarda i risvolti sociali (Cit. Il Tessitore) ben trattati più l'inatteso colpo di scena compensano abbondantemente la poca azione. Anzi mi auguro che il prossimo albo si mantenga sullo stesso registro e non si risolva tutto in un pim pum pam.

Con tutti questi cambi di programmazione io mi sono perso da tempo. Credevo che le storia si concludesse in questo albo. Ben contento che non sia così, ma quindi si concluderà alla fine del prossimo albo, perché poi da luglio dovrebbe iniziare il ritorno di Kandrax, giusto?

_________________________________________________
...e probabilmente Zagor è già morto!
Che gli dei ti perdonino, pazzo! Lo spirito con la scure non può morire!
Sam Fletcher
Sam Fletcher
MATRICOLA DEL FORUM
MATRICOLA DEL FORUM

Messaggi : 446
Data d'iscrizione : 29.08.18
Località : Jesi

Torna in alto Andare in basso

La città della speranza (n.657/658/659) - Pagina 2 Empty Re: La città della speranza (n.657/658/659)

Messaggio Da Sam Fletcher il Gio 07 Mag 2020, 17:37

@Walter Dorian ha scritto:per incastrare Jerome forse avrei usato un espediente che lo avesse reso molto sospetto dell'omicidio  flower e infatti alla non colpevolezza del ragazzo credono tutti: sia Zagor che lo sceriffo.

Per il resto concordo su tutto, su questo un po' meno. In realtà Zagor, Cico e lo sceriffo sono gli unici a credere all'innocenza di Jerome. Basti vedere l'accoglienza a sassate che ricevono in paese i genitori del ragazzo. Mi sembra la classica situazione di odio che cova e aspetta solo un pretesto, non importa se fondato o meno, per esplodere.
Un po' come le odierne fake news che vengono fatte rimbalzare sui social per scatenare gli haters contro qualcuno: agli odiatori di professione non interessa minimamente verificare la veridicità della fonte e i fomentatori ne sono ben consapevoli, per cui non si preoccupano nemmeno di imbastire la bufala in modo credibile.
Quindi tutto sommato per me la storia ha un andamento abbastanza plausibile.


_________________________________________________
...e probabilmente Zagor è già morto!
Che gli dei ti perdonino, pazzo! Lo spirito con la scure non può morire!
Sam Fletcher
Sam Fletcher
MATRICOLA DEL FORUM
MATRICOLA DEL FORUM

Messaggi : 446
Data d'iscrizione : 29.08.18
Località : Jesi

Torna in alto Andare in basso

La città della speranza (n.657/658/659) - Pagina 2 Empty Re: La città della speranza (n.657/658/659)

Messaggio Da Walter Dorian il Gio 07 Mag 2020, 18:31

@Sam Fletcher ha scritto:
@Walter Dorian ha scritto:per incastrare Jerome forse avrei usato un espediente che lo avesse reso molto sospetto dell'omicidio  flower e infatti alla non colpevolezza del ragazzo credono tutti: sia Zagor che lo sceriffo.

Per il resto concordo su tutto, su questo un po' meno. In realtà Zagor, Cico e lo sceriffo sono gli unici a credere all'innocenza di Jerome. Basti vedere l'accoglienza a sassate che ricevono in paese i genitori del ragazzo.

Sì sì che la popolazione non creda alla sua innocenza è vero e sono d'accordo, io dicevo magari anche in Zagor o lo sceriffo si poteva instillare un minimo di dubbio che Jerome fosse colpevole, così da aumentare la tensione in una storia come ripeto già di per sé tutto sommato gradevole.

_________________________________________________
ZAGORIANITA' SITO UFFICIALE
ZAGORIANITA' PAGINA FACEBOOK
Walter Dorian
Walter Dorian
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 12203
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

La città della speranza (n.657/658/659) - Pagina 2 Empty Re: La città della speranza (n.657/658/659)

Messaggio Da zannabianca^ il Gio 07 Mag 2020, 20:25

Mi appresto a scrivere anche io il mio commento a questa seconda parte della storia.

Una seconda parte che mi è piaciuta, mi vergogno un po' a dirlo ma secondo me c'è un passaggio memorabile quando Boyd parla da solo colmo di rabbia mentre la salma della figlia giace sul letto. Ecco, questi sono i passaggi emozionanti che vorrei spesso vedere su Zagor.

Il resto è una storia d'ordinaria amministrazione ma comunque piacevole, come le scazzottate a cui Zagor è partecipe.

I disegni di Russo dovrebbe aggiustare come ha detto Wakopa qualche volto di Zagor che a volte sembra un cavallo, ma per il resto li ho trovati molto corposi, solidi ed emotivi.

Aspettando il seguito quindi mi ritengo moderatamente soddisfatto.
zannabianca^
zannabianca^
ZTN BABY
ZTN BABY

Messaggi : 271
Data d'iscrizione : 07.03.18

Torna in alto Andare in basso

La città della speranza (n.657/658/659) - Pagina 2 Empty Re: La città della speranza (n.657/658/659)

Messaggio Da Lapalette il Gio 07 Mag 2020, 20:33

@zannabianca^ ha scritto: mi vergogno un po' a dirlo ma secondo me c'è un passaggio memorabile quando.

....

e di che ti devi vergognare? Shocked Tranquillo.
A me quel passaggio ha lasciato indifferente, mentre invece ho trovato più ficcante l'inaspettata morte di Evelyn, ma capisco che non siamo tutti uguali.

_________________________________________________
Chi ha paura del lupo non entri nel bosco
Lapalette
Lapalette
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1113
Data d'iscrizione : 05.10.16
Località : Busti Grandi

Torna in alto Andare in basso

La città della speranza (n.657/658/659) - Pagina 2 Empty Re: La città della speranza (n.657/658/659)

Messaggio Da Lapalette il Gio 07 Mag 2020, 20:34

@Sam Fletcher ha scritto:perché poi da luglio dovrebbe iniziare il ritorno di Kandrax, giusto?

Sì a luglio primo albo della storia del ritorno di Kandrax di Chiaverotti. Wink no-ta

_________________________________________________
Chi ha paura del lupo non entri nel bosco
Lapalette
Lapalette
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1113
Data d'iscrizione : 05.10.16
Località : Busti Grandi

Torna in alto Andare in basso

La città della speranza (n.657/658/659) - Pagina 2 Empty Re: La città della speranza (n.657/658/659)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum