La figlia del mutante (n.655/656/657)

Pagina 8 di 8 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8

Andare in basso

La figlia del mutante (n.655/656/657) - Pagina 8 Empty Re: La figlia del mutante (n.655/656/657)

Messaggio Da Preacher il Mar 21 Apr 2020, 00:43

@natural killer ha scritto:

Poteva esserci un finale diverso? certo che si.

1. Lo shock mentale poteva ridurre Sophie in stato catatonico e la mutante poteva essere "salvata" e ricondotta a ricovero coatto con incrementate misure di protezione, tenendola per buona per un eventuale ritorno. Ma Moreno per lei ha deciso lo stesso destino di Wendigo, la rimozione definitiva. Allora se Sophie doveva morire potevano esserci altri scenari.

2. Sophie uccisa dalla scure di Zagor in occasione della sua entrata in scena con il casco di legno. Però... intanto il finale sarebbe stato ancor più affrettato, senza la possibilità della presa di coscienza da parte di Sophie della inconsistenza dei suoi deliri. In più resta comunque dura da digerire l'eliminazione di una donna, per quanto pericolosa, da parte di Zagor

3. Sophie uccisa da Tonka per salvare Zagor. Dopo che, preso atto della inconsistenza delle sue farneticazioni, lo shock psichico anzi che provocarne la morte, l'avesse indotta in un accesso d'ira a tentare la vendetta uccidendo Zagor,  allentando momentaneamente il controllo mentale sugli altri il tanto che basta al Sakem per scoccare la freccia mortale

Delle tre ipotesi che hai fatto scelgo la terza, Natural. Wink Wink Wink

_________________________________________________
"Non c'è cosa più deprimente dell'appartenere a una moltitudine nello spazio.
Né più esaltante dell'appartenere a una moltitudine nel tempo."Nicolás Gómez Dávila
Preacher
Preacher
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5689
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Vasto(CH)

Torna in alto Andare in basso

La figlia del mutante (n.655/656/657) - Pagina 8 Empty Re: La figlia del mutante (n.655/656/657)

Messaggio Da Lapalette il Mar 21 Apr 2020, 13:05

A me è andato bene così, comunque volendo scegliere la terza mi sembra quella più suggestiva per un alter finale.

_________________________________________________
Chi ha paura del lupo non entri nel bosco
Lapalette
Lapalette
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1113
Data d'iscrizione : 05.10.16
Località : Busti Grandi

Torna in alto Andare in basso

La figlia del mutante (n.655/656/657) - Pagina 8 Empty Re: La figlia del mutante (n.655/656/657)

Messaggio Da Spirito errante il Mar 21 Apr 2020, 13:51

@natural killer ha scritto:In più resta comunque dura da digerire l'eliminazione di una donna, per quanto pericolosa, da parte di Zagor

A me non avrebbe cambiato nulla e non mi sarei scandalizzato, a memoria c'è anche da dire che non ricordo una nemica uccisa per mani di Zagor, né da Nolitta né da chi lo ha seguito.

_________________________________________________
La scienza non ci ha ancora insegnato se la pazzia sia o no più sublime dell'intelligenza.
(Edgar Allan Poe)
Spirito errante
Spirito errante
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1016
Data d'iscrizione : 15.05.18
Località : Abbottabad

Torna in alto Andare in basso

La figlia del mutante (n.655/656/657) - Pagina 8 Empty Re: La figlia del mutante (n.655/656/657)

Messaggio Da newprincevaliant il Mar 21 Apr 2020, 20:19

@Spirito errante ha scritto:
@natural killer ha scritto:In più resta comunque dura da digerire l'eliminazione di una donna, per quanto pericolosa, da parte di Zagor

a memoria c'è anche da dire che non ricordo una nemica uccisa per mani di Zagor, né da Nolitta né da chi lo ha seguito.

Infatti. L' uccisione di un nemico femminile da parte di Zagor sarebbe una cosa senza precedenti... no-ta no-ta

_________________________________________________
Pensa in grande e manda tutti al diavolo (tutti i mediocri)
newprincevaliant
newprincevaliant
FORUMISTA IN CRESCITA
FORUMISTA IN CRESCITA

Messaggi : 998
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Verona

Torna in alto Andare in basso

La figlia del mutante (n.655/656/657) - Pagina 8 Empty Re: La figlia del mutante (n.655/656/657)

Messaggio Da LuxorAlfa il Mar 21 Apr 2020, 23:44

@wakopa ha scritto:
@LuxorAlfa ha scritto:
Non posso che quotare .
eh ma fallo bene stella2

Ops, chiedo scusa, per la fretta non mi sono accorto di aver quotato nel modo sbagliato... grazie Walter x la correzione no-ta

_________________________________________________
Quando leggo Hegel mi diverto. Quando leggo Corto Maltese mi impegno.
Potrei leggere la Bibbia, Omero, e Dylan Dog ( di Sclavi) all'infinito, senza mai stancarmi.

Umberto Eco.
LuxorAlfa
LuxorAlfa
FORUMISTA GRINTOSO
FORUMISTA GRINTOSO

Messaggi : 658
Data d'iscrizione : 09.02.16
Località : Bologna

Torna in alto Andare in basso

La figlia del mutante (n.655/656/657) - Pagina 8 Empty Re: La figlia del mutante (n.655/656/657)

Messaggio Da claudio57 il Sab 25 Apr 2020, 07:50

dal blog di Moreno Burattini:
Cominciamo a spiegare, per chi non ha visto e per chi non c'era (e per chi quel giorno lì inseguiva una sua chimera), chi sia il Mutante a cui fa riferimento il titolo. Si tratta di un vecchio nemico di Zagor, creato da Marcello Toninelli, in una sua storia del 1983 illustrata da Franco Bignotti. Davvero un grande nemico, Colin “Skull” Randall. Uno di quelli, insomma, di cui gli eroi hanno bisogno come del pane, per poter dimostrare il proprio valore, dato che un campione si giudica anche dalla grandezza degli avversari con cui combatte.
Perfettamente caratterizzato dal punto di vista grafico, con un cranio deforme che contiene due cervelli e gli occhi cerchiati da profonde occhiaie, il villain è anche memorabile per la pericolosità dei suoi poteri e la sua complessità psicologica. Si tratta di un mutante con la capacità di leggere nel pensiero ed emettere onde telepatiche in grado di bloccare i movimenti degli altri e, volendo, farli impazzire o addirittura morire con la testa trafitta da indicibili dolori. Tuttavia, “Skull” ha anche un suo proprio senso dell’onore, visto che a un certo punto risparmia la vita a Zagor per riconoscenza (Zagor ha salvato la sua). Alla base del personaggio, quale fonte di ispirazione, ci sono evidentemente i mutanti telepatici del film “Scanners” (1981) di David Cronenberg, ma anche il “Mulo” della saga della Fondazione di Isaac Asimov.  
Nel proseguo della serie, e più esattamente nel 2006, mi sono incaricato di farlo tornare sulle scene e di rivelare, insieme all'ottimo Marco Verni,  qualcosa sul suo passato. Non tutto, perché altro ci potrebbe essere (ma non anticipiamo i tempi). Fra le altre code, scoprivamo che "Skull" Randall ha una figlia, Sophie, che ha ereditato in parte le sue capacità telepatiche. Alla fine di questa seconda, lunga avventura (ben quattro albi), Colin muore, ma uno scienziato presente sul luogo gli taglia la testa e la pone in una teca, conservata in una sostanza che gli permetterà di portarla in un laboratorio per essere studiata. Sophie, invece, incapace di dominare i propri poteri, cade in stato catatonico e viene rinchiusa in un manicomio.
Arriviamo così alla terza storia del ciclo, quella appunto del 2020.
Non starò a farne il riassunto, limitandomi a dire di essere molto soddisfatto del risultato perché, grazie anche ai disegni dei fratelli Esposito, l'avventura è riuscita a creare un senso di profonda inquietudine. Addirittura, qualcuno ha usato per lei l'aggettivo "disturbante".  Infatti Sophie non si limita, come potrebbe essere facilmente prevedibile, a  riacquistare conoscenza e a  fuggire dal manicomio di Worcester (fra l'altro, veramente esistente in Massachusetts), ma scatena i suoi poteri in un modo così spietato da aver lasciato impressionati un paio di miei colleghi in redazione, incaricati di leggere le bozze prima della stampa.
Ci sono poi due altri particolari in grado di suscitare un minimo di interesse, almeno nelle mie intenzioni (poi, chi lo sa cosa interessa ai lettori e che cosa no). Infatti, viene introdotto un altro personaggio femminile destinato a tornare: si tratta di Chloe, una procace agente di Altrove donna. Finora avevamo sempre visto scienziati e agenti uomini, mi sembrava il caso di vivacizzare la situazione proponendo una 007 del gentil sesso, peraltro molto abile.
Ma non è finita qui: oltre a Sophie e a Chloe, ci sono altre tre donne sulla scena: sono le tre ragazze di Pleasant Point, ovvero Ellie May, Sara e Jenny. Proprio quest'ultima, la più "bruttina" delle tre (ma da sempre la mia preferita) si rende protagonista di un atto di coraggio, quello di andare ad avvisare Tonka del grave pericolo che incombe sul suo villaggio.  Tutti i lettori di cui ho raccolto il parere si sono detti pienamente convinti del talento degli Esposito nel raffigurare e caratterizzare queste figure femminili, cosa di cui non ho mai dubitato (ed è anche per questo che ho contatto su di loro nello sceglierli per questa storia). Su Jenny, però, abbiamo scoperto un piccolo segreto: Sophie Randall legge nella sua mente che è innamorata di Zagor. Non l'avevamo mai sospettato, però a pensarci bene, il fatto che conosca a perfezione dov'è ubicata la capanna nella palude ci porta a sospettare qualcosa. Subito dopo l'uscita dell'albo si è scatenato un fitto invio di messaggi a me destinati in cui mi si chiede di approfondire la cosa, e qualcuno è arrivato perfino a dire che secondo lui Jenny è proprio la ragazza che fa per il nostro eroe. Non anticipo nulla, però vi invito a leggere il Maxi Zagor di maggio, "Lungo il fiume", dove Jenny è di nuovo portata alla ribalta (e non aggiungo altro).
Un piccolo spazio alle critiche (anche perché rispondere mi diverte): mi è giunta l'eco soltanto della vibrata protesta di un lettore che stronca la storia perché sarebbe troppo corta. Ora, non so se 250 pagine distribuite su tre albi (e tre mesi di attesa) possano essere considerate poche. Posso arrivare a immaginare che si intenda fare una critica al finale, giudicato forse frettoloso. La risposta più facile potrebbe essere: è un finale a sorpresa, e i finali a sorpresa sono fatti così. A un certo punto, giunge il colpo di scena, dopo il quale procedere troppo sarebbe allungare il  brodo. Almeno, a me hanno insegnato così e mi sono sempre trovato bene. Il racconto "La sentinella" di Fredric Brown, propone una situazione e la risolve all'improvviso con due parole: "senza squame" (no scales).  Finale troppo corto? Chissà, fatto sta che è un capolavoro.
Però, ammettiamo che un lettore, per i suoi gusti personali (sui quali non si discute), voglia una storia più lunga e un finale che invece di occupare venti pagine ne occupi cinquanta. Ecco, si può immaginare che la storia gli debba essere piaciuta: nessuno vorrebbe far durare trecento pagine una storia brutta,  tranne nei casi di feroce masochismo.  Di una storia brutta su dice che è troppo lunga anche se è breve, di una storia bella si dice che è troppo breve anche se è lunga. Questo insegna la logica. Niente da fare: secondo il detrattore, il fatto che il finale sia "troppo corto" inficia il giudizio su tutto il racconto, che perciò delude. Del fatto poi che ci sia Chloe e si scopra l'amore di Jenny per Zagor non gliene può fregare di meno, è troppo corta e basta. Siamo sempre nell'eterno problema dei lettori che vorrebbero storie scritte su misura per loro. Peccato non avere il numero di telefono di tutti per poterli consultare.
claudio57
claudio57
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3870
Data d'iscrizione : 25.06.15
Località : broni

Torna in alto Andare in basso

La figlia del mutante (n.655/656/657) - Pagina 8 Empty Re: La figlia del mutante (n.655/656/657)

Messaggio Da Lapalette il Sab 25 Apr 2020, 14:13

Rivelazione da gossip che apre a possibili scenari. q* flower
Comunque vi dirò, non mi piacerebbe una relazione fissa per Zagor ma ci potrebbe stare vedere uno Zagor Dongiovanni con questa Jenny una volta ogni tanto, non vorrei soltanto che lei diventasse una presenza fissa.

_________________________________________________
Chi ha paura del lupo non entri nel bosco
Lapalette
Lapalette
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1113
Data d'iscrizione : 05.10.16
Località : Busti Grandi

Torna in alto Andare in basso

La figlia del mutante (n.655/656/657) - Pagina 8 Empty Re: La figlia del mutante (n.655/656/657)

Messaggio Da Spirito errante il Sab 25 Apr 2020, 14:17

Era meglio Ellie May per il nostro aitante Spirito con la scure. mutley1

_________________________________________________
La scienza non ci ha ancora insegnato se la pazzia sia o no più sublime dell'intelligenza.
(Edgar Allan Poe)
Spirito errante
Spirito errante
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1016
Data d'iscrizione : 15.05.18
Località : Abbottabad

Torna in alto Andare in basso

La figlia del mutante (n.655/656/657) - Pagina 8 Empty Re: La figlia del mutante (n.655/656/657)

Messaggio Da wakopa il Sab 25 Apr 2020, 15:02

pero' mettiamoci d'accordo sono brave ragazze o mignotte? mutley1
@Jeremiah Johnson ha scritto:

Disegni molto belli degli Esposito Bros, anche se le prostitute del West erano dei cessi clamorosi e non certo fighe come quelle che ci vengono mostrate.
wakopa
wakopa
Vincitore COPPA ITALIA
Vincitore COPPA ITALIA

Messaggi : 6547
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

La figlia del mutante (n.655/656/657) - Pagina 8 Empty Re: La figlia del mutante (n.655/656/657)

Messaggio Da Wonder il Sab 25 Apr 2020, 22:25

L'iniziativa di mettere qualche donna nei fumetti a me personalmente è piaciuta,
sono un pò più "preoccupato" quano leggo che di Skull non è ancora stato rivelato tutto del suo passato,
per i miei gusti storie con nemici di Zagor che ritornano non sono completamente contrario, se la storia è fatta bene ci stanno , se invece il ritorno è diciamo molto inflazionato (cioè troppe volte) può stancare.
Parlare invece del passato di un personaggio defunto mi lascia un pò perplesso / dubbioso

Wonder
MATRICOLA DEL FORUM
MATRICOLA DEL FORUM

Messaggi : 419
Data d'iscrizione : 06.11.16

Torna in alto Andare in basso

La figlia del mutante (n.655/656/657) - Pagina 8 Empty Re: La figlia del mutante (n.655/656/657)

Messaggio Da Preacher il Sab 25 Apr 2020, 23:05

@claudio57 ha scritto: Ora, non so se 250 pagine distribuite su tre albi (e tre mesi di attesa) possano essere considerate poche.

Sì, ma a Moreno è sfuggito che la storia non è di 250 pagine, ma di 190 (una cinquatina dal primo albo Faccia a faccia, poi 94 albo completo La figlia del mutante e 37 dell'albo La mente assassina).

_________________________________________________
"Non c'è cosa più deprimente dell'appartenere a una moltitudine nello spazio.
Né più esaltante dell'appartenere a una moltitudine nel tempo."Nicolás Gómez Dávila
Preacher
Preacher
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5689
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Vasto(CH)

Torna in alto Andare in basso

La figlia del mutante (n.655/656/657) - Pagina 8 Empty Re: La figlia del mutante (n.655/656/657)

Messaggio Da doctorZeta il Dom 26 Apr 2020, 00:33

@Wonder ha scritto:L'iniziativa di mettere qualche donna nei fumetti a me personalmente è piaciuta,
sono un pò più "preoccupato" quano leggo che di Skull  non è ancora stato rivelato tutto del suo passato,
per i miei gusti storie con nemici di Zagor che ritornano non sono completamente contrario, se la storia è fatta bene ci stanno , se invece il ritorno è diciamo molto inflazionato (cioè troppe volte) può stancare.
Parlare invece del passato di un personaggio defunto mi lascia un pò perplesso / dubbioso

Se ti fai sentire, lo rimettono in flashback su un color

_________________________________________________
E ti sta parlando un Bonelli-dipendente...
doctorZeta
doctorZeta
FORUMISTA DA LAUREA
FORUMISTA DA LAUREA

Messaggi : 12189
Data d'iscrizione : 08.06.16
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

La figlia del mutante (n.655/656/657) - Pagina 8 Empty Re: La figlia del mutante (n.655/656/657)

Messaggio Da Jeremiah Johnson il Lun 27 Apr 2020, 15:12

Ormai queste dichiarazioni di Burattini nei confronti di chi osserva il proprio malcontento (per lui sono detrattori, punto e basta) hanno fatto l'acido!
Un po' di sana autocritica non guasterebbe, ogni tanto...
Surprised

_________________________________________________
Sky his is ceiling,
grass his is bed,
a saddle is the pillow
for a cowboy's head.
Where the eagles scream
and the catamounts squall,
the cowboy's home
is the best of all.
Jeremiah Johnson
Jeremiah Johnson
Novellino del forum
Novellino del forum

Messaggi : 199
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Milano

Torna in alto Andare in basso

La figlia del mutante (n.655/656/657) - Pagina 8 Empty Re: La figlia del mutante (n.655/656/657)

Messaggio Da newprincevaliant il Lun 27 Apr 2020, 17:20

@wakopa ha scritto:pero' mettiamoci d'accordo sono brave ragazze o mignotte?  mutley1
@Jeremiah Johnson ha scritto:

Disegni molto belli degli Esposito Bros, anche se le prostitute del West erano dei cessi clamorosi e non certo fighe come quelle che ci vengono mostrate.

Se sono brave ragazze o mignotte,  o semplicemente delle brave ragazze un po' mignotte, forse lo scopriremo nel prossimo Maxi che sta per uscire. Poi per quanto riguarda l'aspetto avvenente e molto sexy con cui ci vengono presentate non ci trovo niente di scandaloso. Nel cinema western quasi sempre le ragazze dei  saloon sono sexy o abbastanza carine. Se la regola vale per il cinema non vedo perché non debba valere anche per il fumetto. Per cui certe critiche "neorealiste" le trovo abbastanza stucchevoli.

_________________________________________________
Pensa in grande e manda tutti al diavolo (tutti i mediocri)
newprincevaliant
newprincevaliant
FORUMISTA IN CRESCITA
FORUMISTA IN CRESCITA

Messaggi : 998
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Verona

Torna in alto Andare in basso

La figlia del mutante (n.655/656/657) - Pagina 8 Empty Re: La figlia del mutante (n.655/656/657)

Messaggio Da Preacher il Mar 28 Apr 2020, 00:14

Io sono uno di quelli che come Wakopa non ama la ricerca alle poppe di fuori e le trova fuori luogo nel western zagoriano, però qui devo dire che gli Esposito non hanno esagerato a mostrarci donne con tette e culi di fuori, svestite insomma...ma mi sembravano vestite belle coperte.

_________________________________________________
"Non c'è cosa più deprimente dell'appartenere a una moltitudine nello spazio.
Né più esaltante dell'appartenere a una moltitudine nel tempo."Nicolás Gómez Dávila
Preacher
Preacher
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5689
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Vasto(CH)

Torna in alto Andare in basso

La figlia del mutante (n.655/656/657) - Pagina 8 Empty Re: La figlia del mutante (n.655/656/657)

Messaggio Da Spirito errante il Mar 28 Apr 2020, 14:43

@newprincevaliant ha scritto:
@wakopa ha scritto:pero' mettiamoci d'accordo sono brave ragazze o mignotte?  mutley1
@Jeremiah Johnson ha scritto:

Disegni molto belli degli Esposito Bros, anche se le prostitute del West erano dei cessi clamorosi e non certo fighe come quelle che ci vengono mostrate.

Se sono brave ragazze o mignotte,  o semplicemente delle brave ragazze un po' mignotte, forse lo scopriremo nel prossimo Maxi che sta per uscire. Poi per quanto riguarda l'aspetto avvenente e molto sexy con cui ci vengono presentate non ci trovo niente di scandaloso. Nel cinema western quasi sempre le ragazze dei  saloon sono sexy o abbastanza carine. Se la regola vale per il cinema non vedo perché non debba valere anche per il fumetto. Per cui certe critiche "neorealiste" le trovo abbastanza stucchevoli.

Exclamation Exclamation Exclamation

La figlia del mutante (n.655/656/657) - Pagina 8 Bandidas1

_________________________________________________
La scienza non ci ha ancora insegnato se la pazzia sia o no più sublime dell'intelligenza.
(Edgar Allan Poe)
Spirito errante
Spirito errante
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1016
Data d'iscrizione : 15.05.18
Località : Abbottabad

Torna in alto Andare in basso

La figlia del mutante (n.655/656/657) - Pagina 8 Empty Re: La figlia del mutante (n.655/656/657)

Messaggio Da Jeremiah Johnson il Ven 01 Mag 2020, 14:42

@Spirito errante ha scritto:
@newprincevaliant ha scritto:
@wakopa ha scritto:pero' mettiamoci d'accordo sono brave ragazze o mignotte?  mutley1


Se sono brave ragazze o mignotte,  o semplicemente delle brave ragazze un po' mignotte, forse lo scopriremo nel prossimo Maxi che sta per uscire. Poi per quanto riguarda l'aspetto avvenente e molto sexy con cui ci vengono presentate non ci trovo niente di scandaloso. Nel cinema western quasi sempre le ragazze dei  saloon sono sexy o abbastanza carine. Se la regola vale per il cinema non vedo perché non debba valere anche per il fumetto. Per cui certe critiche "neorealiste" le trovo abbastanza stucchevoli.

Exclamation Exclamation Exclamation

La figlia del mutante (n.655/656/657) - Pagina 8 Bandidas1

Diciamo che ci sono film e film?... benvenuto

La figlia del mutante (n.655/656/657) - Pagina 8 Glispi10

_________________________________________________
Sky his is ceiling,
grass his is bed,
a saddle is the pillow
for a cowboy's head.
Where the eagles scream
and the catamounts squall,
the cowboy's home
is the best of all.
Jeremiah Johnson
Jeremiah Johnson
Novellino del forum
Novellino del forum

Messaggi : 199
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Milano

Torna in alto Andare in basso

La figlia del mutante (n.655/656/657) - Pagina 8 Empty Re: La figlia del mutante (n.655/656/657)

Messaggio Da Spirito errante il Sab 02 Mag 2020, 13:12

Ci saranno anche film e film Jeremiah, ma nel western che le donne siano tutti cessi a pedali non è la regola. stella2 benvenuto

_________________________________________________
La scienza non ci ha ancora insegnato se la pazzia sia o no più sublime dell'intelligenza.
(Edgar Allan Poe)
Spirito errante
Spirito errante
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1016
Data d'iscrizione : 15.05.18
Località : Abbottabad

Torna in alto Andare in basso

La figlia del mutante (n.655/656/657) - Pagina 8 Empty Re: La figlia del mutante (n.655/656/657)

Messaggio Da Magico Vento il Lun 04 Mag 2020, 12:15

La storia de "La figlia del Mutante" mi è piaciuta abbastanza, nonostante non abbia gradito le scene splatter e il finale non mi abbia convinto completamente. Pero' bisogna dire che un nemico così spietato e all'apparenza imbattibile non si vedeva da un po', quindi questo mi ha fatto piacere. Burattini sa però fare molto di meglio.
Mi sono piaciuti invece particolarmente i disegni degli Esposito.
STORIA: 6,5
DISEGNI: 8,5
Magico Vento
Magico Vento
FORUMISTA GRINTOSO
FORUMISTA GRINTOSO

Messaggi : 578
Data d'iscrizione : 03.12.19
Località : Blizzard

Torna in alto Andare in basso

La figlia del mutante (n.655/656/657) - Pagina 8 Empty Re: La figlia del mutante (n.655/656/657)

Messaggio Da Sam Fletcher il Lun 04 Mag 2020, 20:02

@claudio57 ha scritto:dal blog di Moreno Burattini:
….

L'appunto non è sulla lunghezza o meno della storia, ma sul finale frettoloso. Una storia può essere lunga anche 600 tavole ed avere un finale affrettato, o viceversa avere solo 94 tavole ed un finale perfettamente compiuto.
E dire che fino a lì, prima che gli venisse la solita sindrome da detrattori, aveva scritto anche diverse cose molto interessanti.

Che poi questo finale tutto sommato non l'ho trovato nemmeno troppo malaccio. Anche io avevo apprezzato di più gli albi precedenti, sebbene non mi avessero fatto gridare al capolavoro (troppo, troppo splatter per i miei gusti).
E pure io sono rimasto un po' deluso da questo finale affrettato, però ci sono anche alcune cose che ho apprezzato e soprattutto tutti i rischi che paventavo alla vigilia sono stati scongiurati.
In particolare temevo che con la testa vagante di Skull la trashata fosse dietro l'angolo, invece Moreno ha risolto la vicenda nel migliore dei modi possibili, relegandola ad una proiezione mentale della figlia impazzita, limitando così anche la marvelizzazione della storia.
A parte un brevissimo flashback, è stato evitato anche il temuto spiegone finale, ed è stata limitata pure l'ingerenza nella storia della per me insopportabile base Altrove… anche se a questo punto perché non mettercela per niente, visto che il suo agente in gonnella rimane abbastanza impalpabile per tutta la storia?
Molto bene la caratterizzazione di Sophie: a differenza di altri, ho trovato le sue crisi di pianto ad intervallare la sequela di atti di puro sadismo perfettamente in linea col personaggio dalla mente disturbata.
Molto bene anche le ragazze di Pleasent Point (disegnate superbamente dagli esposito), nonostante qualche anacronismo nel loro linguaggio con uno slang troppo moderno: "Gli è venuto un coccolone", "Scopriamo gli altarini". Bella anche la rivelazione sentimentale su Jenny.

Come anche per altri, per me l'ingenuità maggiore della storia resta il fatto che Zagor si tolga la maschera e consegni la sua mente a Sophie, facendola franca… Cioè, questa spappola come meloni qualsiasi testa le capiti a tiro, perché mai non dovrebbe fare altrettanto col suo nemico odiato alla sua mercé? Tanto più che era intazzata nera per aver scoperto di non potersi ricongiungere col padre.
Riguardo invece il comportamento di Zagor, che salva solo Jenny lasciando Tonka in balia di Sophie, la penso esattamente come PrinceValiant: a rigor di logica una strategia dubbia, ma qui Moreno, secondo me, ha pagato dazio al politically correct.
Non vedremo mai Zagor uccidere una donna e così a memoria non ricordo nemmeno che ne abbia mai colpita una, a parte l'albo Le guerriere della savana, dove nel culmine dell'ira molla qualche sganassone.
Qualcuno ha citato Ylenia Varga, ma non ricordo che l'abbia mai colpita, non solo lei, ma nemmeno nessun'altra vampira di secondo piano, che difatti vengono sempre eliminate da comprimari.
Addirittura non ricordo che alzi la mano nemmeno contro racchie epocali ( stella2 ) come Dharma la strega o le arpie, che pure in quella storia vengono abbattute come mosche.

Per finire una menzione d'obbligo per gli Esposito, che hanno fatto un lavoro eccezionale, e non solo per la gran copia di belle figliuole  Exclamation

_________________________________________________
...e probabilmente Zagor è già morto!
Che gli dei ti perdonino, pazzo! Lo spirito con la scure non può morire!
Sam Fletcher
Sam Fletcher
MATRICOLA DEL FORUM
MATRICOLA DEL FORUM

Messaggi : 446
Data d'iscrizione : 29.08.18
Località : Jesi

Torna in alto Andare in basso

La figlia del mutante (n.655/656/657) - Pagina 8 Empty Re: La figlia del mutante (n.655/656/657)

Messaggio Da Preacher il Mar 05 Mag 2020, 00:53

@Sam Fletcher ha scritto:
Qualcuno ha citato Ylenia Varga, ma non ricordo che l'abbia mai colpita, non solo lei, ma nemmeno nessun'altra vampira di secondo piano, che difatti vengono sempre eliminate da comprimari.:

Uhm, da come ricordo andando a memoria la strattona ma più che altro per difendersi.
Però Sam se Moreno lo ha fatto per non andare contro a un politically correct non lo condivido, cioé non mi sembra diseducativo che Zagor colpisca in casi estremi una pazza con poteri paranormali che fracassa le teste come noci di cocco (posto sempre che un fumetto per me non deve fare educazione civica, a quello ci pensi la scuola).

_________________________________________________
"Non c'è cosa più deprimente dell'appartenere a una moltitudine nello spazio.
Né più esaltante dell'appartenere a una moltitudine nel tempo."Nicolás Gómez Dávila
Preacher
Preacher
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5689
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Vasto(CH)

Torna in alto Andare in basso

La figlia del mutante (n.655/656/657) - Pagina 8 Empty Re: La figlia del mutante (n.655/656/657)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 8 di 8 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum