Miniserie Zagor - Le origini

Pagina 11 di 12 Precedente  1, 2, 3 ... , 10, 11, 12  Seguente

Andare in basso

Miniserie Zagor - Le origini  - Pagina 11 Empty Re: Miniserie Zagor - Le origini

Messaggio Da Walter Dorian il Mar 05 Nov 2019, 17:12

Diciamo che questi autori, soprattutto i giovani under 45 come Scalco e che Zagor lo hanno letto poco, fanno l'errore che considerano la vera filosofia di Zagor quella di Burattini. Sergio Bonelli se lo ricordano come editore e poco come scrittore. Io in molti autori SBE questo ho notato.

_________________________________________________
ZAGORIANITA' SITO UFFICIALE
ZAGORIANITA' PAGINA FACEBOOK
Walter Dorian
Walter Dorian
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 12203
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Miniserie Zagor - Le origini  - Pagina 11 Empty Re: Miniserie Zagor - Le origini

Messaggio Da claudio57 il Mar 05 Nov 2019, 18:26

… e con il # 6 ho terminato la mini di Zagor le origini
ottima storia a fumetti sia nei testi che nei disegni e nei colori
ho scritto storia a fumetti e non storia di Zagor
mi piace questa storia
mi piace Zagor
ma non sono la stessa cosa
per quanto riguarda la diatriba sul padre di Zagor Burattini ha stravolto il personaggio
non soltanto rispetto a "Zagor racconta" di Nolitta ma anche "la storia di Betty Wilding" lo Zagor gigante # 3 di Burattini
"Zagor racconta" di Nolitta Mike Wilding è un ambizioso ufficiale che provoca una strage nel villaggio abenaki
Zagor # 400 "il ponte dell'arcobaleno" di Boselli Mike Wilding è un ambizioso ufficiale che provoca una strage nel villaggio abenaki
Zagor gigante # 3 "la storia di Betty Wilding" di Burattini è un ambizioso ufficiale che provoca una strage nel villaggio abenaki



claudio57
claudio57
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3900
Data d'iscrizione : 25.06.15
Località : broni

Torna in alto Andare in basso

Miniserie Zagor - Le origini  - Pagina 11 Empty Re: Miniserie Zagor - Le origini

Messaggio Da biascid_70 il Mar 05 Nov 2019, 18:43

Esatto.
Sullo Zagorone 3 era stato fatto un timido passo avanti, perchè si fa vedere Mike Wilding che comincia a nutrire qualche dubbio durante l'attacco agli Abenaki.... però va bene.
Qui invece si è saltato il fosso con tutte e due le gambe.
Peccato, perchè senza questo inciampo e magari riducendo un po' gli argomenti indigesti del numero 5, avrebbe potuto essere una grande miniserie, invece di farmela considerare solo buona

_________________________________________________
fate molto male a ridere,
al mio mulo non piace la gente che ride...
ha subito l'impressione che si rida di lui
biascid_70
biascid_70
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1139
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Ponsacco (PI)

Torna in alto Andare in basso

Miniserie Zagor - Le origini  - Pagina 11 Empty Re: Miniserie Zagor - Le origini

Messaggio Da Spirito errante il Mer 06 Nov 2019, 20:15

Sono molto d'accordo con Claudio57, Burattini non ha soltanto stravolto in questo what if lo Zagor di Nolitta ridisegnando un altro Zagor, ma ha stravolto anche il suo di Zagor visto in lo zagorone n.3. Proprio nell'ottica di una marvellizzazione della Bonelli dove per un personaggio esistono due versioni (Superman e Batman sono due esempi chiari).

_________________________________________________
La scienza non ci ha ancora insegnato se la pazzia sia o no più sublime dell'intelligenza.
(Edgar Allan Poe)
Spirito errante
Spirito errante
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1016
Data d'iscrizione : 15.05.18
Località : Abbottabad

Torna in alto Andare in basso

Miniserie Zagor - Le origini  - Pagina 11 Empty Re: Miniserie Zagor - Le origini

Messaggio Da Devil Mask il Gio 07 Nov 2019, 16:21

Completata la lettura col sesto episodio, veramente bello il climax finale e la chiusura con quell'immagine iconica.
Bella miniserie per impianto grafico, per Rubini copertinista, per il taglio delle vignette stile graphic novel.
Quello che non mi è piaciuto è questa smania di Burattini di riempire presunti buchi di cui non sentivo il bisogno, ma soprattutto l'opera di maquillage compiuta su personaggi fondamentali di Zagor racconta.
Fitzy da colui che scappa via dalla città perché schifato dal modo di vivere della società civile viene trasformato in uno che ci è stato costretto per necessità economiche costruendoli attorno un passato fatto di furti.
Kinsky in Zagor racconta non era affatto pericoloso o viscido, era una persona schiva ma pacifica che è stato costretto dagli eventi, qui Burattini lo ridisegna folle e invasato a tutto tondo.

_________________________________________________
Maurizio
Devil Mask
Devil Mask
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3568
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Isola della Scala(VR)

Torna in alto Andare in basso

Miniserie Zagor - Le origini  - Pagina 11 Empty Re: Miniserie Zagor - Le origini

Messaggio Da Preacher il Gio 07 Nov 2019, 23:54

Condivisibile Devil anche se quella su Fitzy già la avviò nelllo Speciale dedicatogli di tanti anni fa.
Comunque è chiaro che siamo di fronte alla sfida di un autore che ha voluto scrivere un suo Zagor, che io considererò sempre la versione unofficial.

_________________________________________________
"Non c'è cosa più deprimente dell'appartenere a una moltitudine nello spazio.
Né più esaltante dell'appartenere a una moltitudine nel tempo."Nicolás Gómez Dávila
Preacher
Preacher
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5689
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Vasto(CH)

Torna in alto Andare in basso

Miniserie Zagor - Le origini  - Pagina 11 Empty Re: Miniserie Zagor - Le origini

Messaggio Da toro seduto il Ven 08 Nov 2019, 13:00

@Devil Mask ha scritto:Completata la lettura col sesto episodio, veramente bello il climax finale e la chiusura con quell'immagine iconica.
Bella miniserie per impianto grafico, per Rubini copertinista, per il taglio delle vignette stile graphic novel.
Quello che non mi è piaciuto è questa smania di Burattini di riempire presunti buchi di cui non sentivo il bisogno, ma soprattutto l'opera di maquillage compiuta su personaggi fondamentali di Zagor racconta.
Fitzy da colui che scappa via dalla città perché schifato dal modo di vivere della società civile viene trasformato in uno che ci è stato costretto per necessità economiche costruendoli attorno un passato fatto di furti.
Kinsky in Zagor racconta non era affatto pericoloso o viscido, era una persona schiva ma pacifica che è stato costretto dagli eventi, qui Burattini lo ridisegna folle e invasato a tutto tondo.
... Smile no-ta
toro seduto
toro seduto
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4729
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

Miniserie Zagor - Le origini  - Pagina 11 Empty Re: Miniserie Zagor - Le origini

Messaggio Da AANGELO il Ven 08 Nov 2019, 14:49

@Walter Dorian ha scritto:Diciamo che questi autori, soprattutto i giovani under 45 come Scalco e che Zagor lo hanno letto poco, fanno l'errore che considerano la vera filosofia di Zagor quella di Burattini. Sergio Bonelli se lo ricordano come editore e poco come scrittore. Io in molti autori SBE questo ho notato.


no-ta

_________________________________________________
Miniserie Zagor - Le origini  - Pagina 11 Labels=1

Miniserie Zagor - Le origini  - Pagina 11 Labels=1
AANGELO
AANGELO
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4227
Data d'iscrizione : 07.02.18
Località : nord-ovest Milano

https://www.deviantart.com/aangeloo

Torna in alto Andare in basso

Miniserie Zagor - Le origini  - Pagina 11 Empty Re: Miniserie Zagor - Le origini

Messaggio Da Sam Fletcher il Sab 09 Nov 2019, 16:44

Il mio giudizio sull'ultimo albo della serie ricalca quello sui capitoli precedenti (a parte il quinto, una buona spanna sotto gli altri) e di conseguenza coincide anche con la valutazione complessiva dell'opera, che condivido con buona parte degli altri lettori.

Le note positive sono sicuramente gli ottimi disegni, l'altrettanto ottima colorazione e la narrazione fluida, veloce, priva di orpelli e dei soliti difetti abbastanza ricorrenti nei soggetti di Moreno. Non sarebbe male ritrovare questo stile e alcune di queste firme anche sulla serie regolare.

Le cose che non ho apprezzato sono solo due, ma di rilevante peso specifico.
La prima è la predestinazione spiattellata un po' dappertutto. Tutto è già scritto prima: il simbolo dell'aquila, il nome, tutto era già deciso. In pratica i Sullivan si limitano a fare solo opera di bassa manovalanza, come cucire la casacca.

Ancora peggio andiamo con la soppressione totale delle "mezze stagioni": abbiamo solo carogne matricolate o santi immacolati.
Tutto si riduce ad un dualismo estremo tra bene e male. Non è tanto (o solo) il problema di sconfessare Zagor racconta, quanto quello di creare una visione della realtà estremamente semplificata, riduttiva, banale, ovvero manichea, per dirla alla Liberty Sam, col quale su questo aspetto sono completamente d'accordo.
Oltre i casi lampanti di Mike Wilding, smacchiato di ogni colpa, e Salomon Kinsky, trasformato viceversa in un fanatico sanguinario, ad esempio nell'ultimo numero abbiamo anche quello di Oga-ito, trasformato pure lui in un feroce assassino.

Aspetto secondario e legato al gusto strettamente personale: non ho particolarmente gradito nemmeno tutte queste scene truculente, quasi splatter. Magari faranno presa sui lettori più giovani e saranno anche più realistiche, ma non incontrano i miei gusti personali e forse non c'entrano nemmeno tanto con Zagor.

Comunque se questa resterà solo una versione alternativa non ufficiale delle origini, senza la pretesa di sostituire Zagor racconta, (anche se temo che non sarà così) il mio giudizio globale sulla serie è sicuramente buono.

Riguardo un'eventuale seconda serie? In realtà inizialmente non avevo intenzione di acquistare nemmeno questa, ma i disegni fantastici e i riscontri positivi letti un po' ovunque mi hanno fatto cambiare idea. Ma adesso basta davvero con l'andare a ravanare nel passato di Zagor! Suspect
Diciamo che se l'ipotetica seconda serie dovesse ancora riempire presunti buchi o riproporre ancora fatti già noti, per me resta in edicola al 100%. Se invece dovesse narrare fatti inediti, ad esempio prima dell'incontro con Cico, sarebbe sempre più no che sì, ma uno spiraglio aperto si potrebbe lasciare.

_________________________________________________
...e probabilmente Zagor è già morto!
Che gli dei ti perdonino, pazzo! Lo spirito con la scure non può morire!
Sam Fletcher
Sam Fletcher
MATRICOLA DEL FORUM
MATRICOLA DEL FORUM

Messaggi : 446
Data d'iscrizione : 29.08.18
Località : Jesi

Torna in alto Andare in basso

Miniserie Zagor - Le origini  - Pagina 11 Empty Re: Miniserie Zagor - Le origini

Messaggio Da Walter Dorian il Sab 09 Nov 2019, 19:26

Io più che una seconda serie spero che Burattini importi questo suo modo di sceneggiare (dialoghi secchi, diretti, scene mute che parlano da sole) sulla serie regolare.

_________________________________________________
ZAGORIANITA' SITO UFFICIALE
ZAGORIANITA' PAGINA FACEBOOK
Walter Dorian
Walter Dorian
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 12203
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Miniserie Zagor - Le origini  - Pagina 11 Empty Re: Miniserie Zagor - Le origini

Messaggio Da Sam Fletcher il Sab 09 Nov 2019, 22:02

@Walter Dorian ha scritto:Io più che una seconda serie spero che Burattini importi questo suo modo di sceneggiare (dialoghi secchi, diretti, scene mute che parlano da sole) sulla serie regolare.

Assolutamente d'accordo no-ta

_________________________________________________
...e probabilmente Zagor è già morto!
Che gli dei ti perdonino, pazzo! Lo spirito con la scure non può morire!
Sam Fletcher
Sam Fletcher
MATRICOLA DEL FORUM
MATRICOLA DEL FORUM

Messaggi : 446
Data d'iscrizione : 29.08.18
Località : Jesi

Torna in alto Andare in basso

Miniserie Zagor - Le origini  - Pagina 11 Empty Re: Miniserie Zagor - Le origini

Messaggio Da Preacher il Dom 10 Nov 2019, 18:54

@Sam Fletcher ha scritto:

Aspetto secondario e legato al gusto strettamente personale: non ho particolarmente gradito nemmeno tutte queste scene truculente, quasi splatter. Magari faranno presa sui lettori più giovani e saranno anche più realistiche, ma non incontrano i miei gusti personali e forse non c'entrano nemmeno tanto con Zagor.

E perché le scene truculente non sarebbero da Zagor, Sam? flower

_________________________________________________
"Non c'è cosa più deprimente dell'appartenere a una moltitudine nello spazio.
Né più esaltante dell'appartenere a una moltitudine nel tempo."Nicolás Gómez Dávila
Preacher
Preacher
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5689
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Vasto(CH)

Torna in alto Andare in basso

Miniserie Zagor - Le origini  - Pagina 11 Empty Re: Miniserie Zagor - Le origini

Messaggio Da Devil Mask il Lun 11 Nov 2019, 18:18

Su una prosecuzione della serie spero di no. Adesso che almeno c'era una scusa delle origini per Zagor da farci una miniserie non vedo altre scuse o appigli narrativi per andare a rovistare ancora nel passato di Zagor.

_________________________________________________
Maurizio
Devil Mask
Devil Mask
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3568
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Isola della Scala(VR)

Torna in alto Andare in basso

Miniserie Zagor - Le origini  - Pagina 11 Empty Re: Miniserie Zagor - Le origini

Messaggio Da Smash il Lun 11 Nov 2019, 19:38

@Devil Mask ha scritto:Completata la lettura col sesto episodio, veramente bello il climax finale e la chiusura con quell'immagine iconica.
Bella miniserie per impianto grafico, per Rubini copertinista, per il taglio delle vignette stile graphic novel.
Quello che non mi è piaciuto è questa smania di Burattini di riempire presunti buchi di cui non sentivo il bisogno, ma soprattutto l'opera di maquillage compiuta su personaggi fondamentali di Zagor racconta.
Fitzy da colui che scappa via dalla città perché schifato dal modo di vivere della società civile viene trasformato in uno che ci è stato costretto per necessità economiche costruendoli attorno un passato fatto di furti.
Kinsky in Zagor racconta non era affatto pericoloso o viscido, era una persona schiva ma pacifica che è stato costretto dagli eventi, qui Burattini lo ridisegna folle e invasato a tutto tondo.

Non concordo sul Rubini copertinista: soltanto 4 belle, molto lontano dai suoi standard delle copertine della Epicenter americana.
Smash
Smash
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3370
Data d'iscrizione : 21.01.15

Torna in alto Andare in basso

Miniserie Zagor - Le origini  - Pagina 11 Empty Re: Miniserie Zagor - Le origini

Messaggio Da Sam Fletcher il Mar 12 Nov 2019, 10:47

@Preacher ha scritto:E perché le scene truculente non sarebbero da Zagor, Sam? flower

Scusa, mi era sfuggito il tuo post.
In realtà mi sono espresso male. Il punto non voleva essere la presenza o meno di scene violente, che sono state sempre presenti su Zagor, ma sulla resa grafica che di norma è sempre abbastanza edulcorata, mentre in questa miniserie è molto più esplicita, quasi splatter: teste fracassate, crani che esplodono, spruzzi di sangue, ecc...
Basti pensare che per anni la scena di Rakosi che spezza la schiena allo zingaro Molnar è stata considerata come una delle più crude di tutta la serie, quando in queste Origini si va ben oltre...che non vuol dire che sia un difetto, ripeto, è solo una questione di gusti personali.

_________________________________________________
...e probabilmente Zagor è già morto!
Che gli dei ti perdonino, pazzo! Lo spirito con la scure non può morire!
Sam Fletcher
Sam Fletcher
MATRICOLA DEL FORUM
MATRICOLA DEL FORUM

Messaggi : 446
Data d'iscrizione : 29.08.18
Località : Jesi

Torna in alto Andare in basso

Miniserie Zagor - Le origini  - Pagina 11 Empty Re: Miniserie Zagor - Le origini

Messaggio Da gigi brivio il Mar 12 Nov 2019, 11:22

@Sam Fletcher ha scritto:
@Preacher ha scritto:E perché le scene truculente non sarebbero da Zagor, Sam? flower

Scusa, mi era sfuggito il tuo post.
In realtà mi sono espresso male. Il punto non voleva essere la presenza o meno di scene violente, che sono state sempre presenti su Zagor, ma sulla resa grafica che di norma è sempre abbastanza edulcorata, mentre in questa miniserie è molto più esplicita, quasi splatter: teste fracassate, crani che esplodono, spruzzi di sangue, ecc...
Basti pensare che per anni la scena di Rakosi che spezza la schiena allo zingaro Molnar è stata considerata come una delle più crude di tutta la serie, quando in queste Origini si va ben oltre...che non vuol dire che sia un difetto, ripeto, è solo una questione di gusti personali.

Penso proprio la medesima cosa, infatti ho piantato lì subito col primo albo....
gigi brivio
gigi brivio
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 6033
Data d'iscrizione : 28.01.15
Località : Biassono

Torna in alto Andare in basso

Miniserie Zagor - Le origini  - Pagina 11 Empty Re: Miniserie Zagor - Le origini

Messaggio Da Liberty Secular Sam il Mar 12 Nov 2019, 11:27

"Sam Fletcher"
Le cose che non ho apprezzato sono solo due, ma di rilevante peso specifico.
La prima è la predestinazione spiattellata un po' dappertutto. Tutto è già scritto prima: il simbolo dell'aquila, il nome, tutto era già deciso. In pratica i Sullivan si limitano a fare solo opera di bassa manovalanza, come cucire la casacca.

Ancora peggio andiamo con la soppressione totale delle "mezze stagioni": abbiamo solo carogne matricolate o santi immacolati.
Tutto si riduce ad un dualismo estremo tra bene e male. Non è tanto (o solo) il problema di sconfessare Zagor racconta, quanto quello di creare una visione della realtà estremamente semplificata, riduttiva, banale, ovvero manichea, per dirla alla Liberty Sam, col quale su questo aspetto sono completamente d'accordo.
Oltre i casi lampanti di Mike Wilding, smacchiato di ogni colpa, e Salomon Kinsky, trasformato viceversa in un fanatico sanguinario, ad esempio nell'ultimo numero abbiamo anche quello di Oga-ito, trasformato pure lui in un feroce assassino.

Aspetto secondario e legato al gusto strettamente personale: non ho particolarmente gradito nemmeno tutte queste scene truculente, quasi splatter. Magari faranno presa sui lettori più giovani e saranno anche più realistiche, ma non incontrano i miei gusti personali e forse non c'entrano nemmeno tanto con Zagor..


Scherzi ? Ma cosi è tutto più razionale ed adulto e se non sei d'accordo sei uno sfigato nostalgico e per giunta ti piacciono le sottrazioni .    pipeee  pale  Very Happy


"Sam Fletcher"
Comunque se questa resterà solo una versione alternativa non ufficiale delle origini, senza la pretesa di sostituire Zagor racconta, (anche se temo che non sarà così) il mio giudizio globale sulla serie è sicuramente buono.


Ma no , lo dice lui il curatore della serie che questa è la vera versione dei fatti ! Del resto è il suo modo di intendere Zagor e il fumetto, perfetto per Tex al quale non ha nascosto di ambire, ma Zagor è un'altra cosa. Per fare un esempio è come se i cattolici si ritrovassero una papa luterano o anglicano o addirittura mussulmano. E se ha fatto questo alle origini farà di anche di più nella regolare, salvo regalare di tanto in tanto qualche contentino per ammansire i nostalgici. Ma questo, per fortuna e purtroppo, non è più un mio problema ... Wink

_________________________________________________
Per me Zagor è morto nel momento in cui  la macchia nel cuore è stata smacchiata, il mito che lasciava l'amaro in bocca è stato addolcito e sopratutto in nome di una insensata presunta coerenza logica la verità e la giustizia sono scivolate tutte da una parte...

... e se la verità e la giustizia scivolano tutte da una parte la vendetta vale quanto la giustizia e Zagor ( il suo Clone )  è solo un povero idealista preso per i fondelli da una ( voluta ) realtà molto più manichea e miseramente  banale. INACCETTABILE !
Liberty Secular Sam
Liberty Secular Sam
FORUMISTA D'ASSALTO
FORUMISTA D'ASSALTO

Messaggi : 703
Data d'iscrizione : 28.01.15

Torna in alto Andare in basso

Miniserie Zagor - Le origini  - Pagina 11 Empty Re: Miniserie Zagor - Le origini

Messaggio Da wakopa il Mar 12 Nov 2019, 11:32

@gigi brivio ha scritto:
@Sam Fletcher ha scritto:
la resa grafica che di norma è sempre abbastanza edulcorata, mentre in questa miniserie è molto più esplicita, quasi splatter: teste fracassate, crani che esplodono, spruzzi di sangue, ecc...
Basti pensare che per anni la scena di Rakosi che spezza la schiena allo zingaro Molnar è stata considerata come una delle più crude di tutta la serie, quando in queste Origini si va ben oltre...che non vuol dire che sia un difetto, ripeto, è solo una questione di gusti personali.

Penso proprio la medesima cosa, infatti ho piantato lì subito col primo albo....
a me invece ha dato decisamente piu' fastidio lo stravolgimento di "zagor racconta" in figure cardine come Kinsky,papa' Wilding,Fitzy...

se invece dopo 50 anni, i disegnatori rappresentano un nord-est americano piu' realistico,ben vengano,non mi metto certo a fare il Sig.Emilio stella2 benvenuto
wakopa
wakopa
Vincitore COPPA ITALIA
Vincitore COPPA ITALIA

Messaggi : 6547
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Miniserie Zagor - Le origini  - Pagina 11 Empty Re: Miniserie Zagor - Le origini

Messaggio Da Liberty Secular Sam il Mar 12 Nov 2019, 11:35

Il punto infatti è proprio quello , lo stravolgimento di Zagor Racconta e di quello che significa . Ma anche la spietatezza fa parte del suo mondo manicheo , nemici tutti uguali feroci , spietati , monocordi e banali .

_________________________________________________
Per me Zagor è morto nel momento in cui  la macchia nel cuore è stata smacchiata, il mito che lasciava l'amaro in bocca è stato addolcito e sopratutto in nome di una insensata presunta coerenza logica la verità e la giustizia sono scivolate tutte da una parte...

... e se la verità e la giustizia scivolano tutte da una parte la vendetta vale quanto la giustizia e Zagor ( il suo Clone )  è solo un povero idealista preso per i fondelli da una ( voluta ) realtà molto più manichea e miseramente  banale. INACCETTABILE !
Liberty Secular Sam
Liberty Secular Sam
FORUMISTA D'ASSALTO
FORUMISTA D'ASSALTO

Messaggi : 703
Data d'iscrizione : 28.01.15

Torna in alto Andare in basso

Miniserie Zagor - Le origini  - Pagina 11 Empty Re: Miniserie Zagor - Le origini

Messaggio Da wakopa il Mar 12 Nov 2019, 11:38

@Liberty Secular Sam ha scritto: Ma anche la spietatezza fa parte del suo mondo manicheo , nemici tutti uguali feroci , spietati , monocordi e banali .
sul manicheo sono d'accordo,ma il nord-est americano era violento,feroce,altroche' benvenuto
wakopa
wakopa
Vincitore COPPA ITALIA
Vincitore COPPA ITALIA

Messaggi : 6547
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Miniserie Zagor - Le origini  - Pagina 11 Empty Re: Miniserie Zagor - Le origini

Messaggio Da Liberty Secular Sam il Mar 12 Nov 2019, 11:54

Wakopa , come lo è tutta la storia dell'umanità che tuttavia è fatta anche di grandi slanci altruistici. La realtà è molto più sfaccettata della divisione manichea fra bene e male . Sta bene su Tex impostato in un certo modo ( per quanto con delle apprezzabilissime eccezioni ) ma Zagor semidio predestinato , idealista ma puro scherzo di un destino molto più banale e manicheo è un autentico sputo a Zagor racconta, uno sfregio. Per di più il tutto giustificato perché cosi è tutto più razionale , coerente e rende la serie inattaccabile da critiche ... e quindi la sconfessione di tutto ciò che è Zagor , non ho parole o meglio le avrei ma non sarebbero affatto educate ! Vado a bestemmiare altrove ...

_________________________________________________
Per me Zagor è morto nel momento in cui  la macchia nel cuore è stata smacchiata, il mito che lasciava l'amaro in bocca è stato addolcito e sopratutto in nome di una insensata presunta coerenza logica la verità e la giustizia sono scivolate tutte da una parte...

... e se la verità e la giustizia scivolano tutte da una parte la vendetta vale quanto la giustizia e Zagor ( il suo Clone )  è solo un povero idealista preso per i fondelli da una ( voluta ) realtà molto più manichea e miseramente  banale. INACCETTABILE !
Liberty Secular Sam
Liberty Secular Sam
FORUMISTA D'ASSALTO
FORUMISTA D'ASSALTO

Messaggi : 703
Data d'iscrizione : 28.01.15

Torna in alto Andare in basso

Miniserie Zagor - Le origini  - Pagina 11 Empty Re: Miniserie Zagor - Le origini

Messaggio Da Sam Fletcher il Mar 12 Nov 2019, 17:33

@Liberty Secular Sam ha scritto:
Scherzi ? Ma cosi è tutto più razionale ed adulto e se non sei d'accordo sei uno sfigato nostalgico e per giunta ti piacciono le sottrazioni .    pipeee  pale  Very Happy

*.*

@wakopa ha scritto:
a me invece ha dato decisamente piu' fastidio lo stravolgimento di "zagor racconta" in figure cardine come Kinsky,papa' Wilding,Fitzy...

se invece dopo 50 anni, i disegnatori rappresentano un nord-est americano piu' realistico,ben vengano,non mi metto certo a fare il Sig.Emilio stella2 benvenuto

Ma su questo siamo totalmente d'accordo. Infatti ho più volte precisato che quello della crudezza delle immagini era solo un aspetto marginale.

_________________________________________________
...e probabilmente Zagor è già morto!
Che gli dei ti perdonino, pazzo! Lo spirito con la scure non può morire!
Sam Fletcher
Sam Fletcher
MATRICOLA DEL FORUM
MATRICOLA DEL FORUM

Messaggi : 446
Data d'iscrizione : 29.08.18
Località : Jesi

Torna in alto Andare in basso

Miniserie Zagor - Le origini  - Pagina 11 Empty Re: Miniserie Zagor - Le origini

Messaggio Da Spirito errante il Mer 13 Nov 2019, 17:46

Ma io trovo che scalpamenti e accoltellamenti mostrati in modo un po' truculento non siano antizagoriani.

Sul fatto che Burattini questa serie con la scusa di giocare impuntandosi su quello che non sarebbe stato detto di Nolitta si sia inventata un'altra versione di Zagor, sfondate una porta aperta.

_________________________________________________
La scienza non ci ha ancora insegnato se la pazzia sia o no più sublime dell'intelligenza.
(Edgar Allan Poe)
Spirito errante
Spirito errante
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1016
Data d'iscrizione : 15.05.18
Località : Abbottabad

Torna in alto Andare in basso

Miniserie Zagor - Le origini  - Pagina 11 Empty Re: Miniserie Zagor - Le origini

Messaggio Da Dies Irae il Sab 16 Nov 2019, 11:04

Il problema è che si tratta dell'unica versione canonizzata da Burattini, non parliamo di un Dylan Dog "Old Boy" che viaggia su consapevoli binari paralleli rispetto alla caratterizzazione data all'interno della serie regolare. E' una riscrittura delle origini che si prefigge il dichiarato intento di fungere da starting point e ridefinizione dei fatti così come li abbiamo finora conosciuti, sta a Zagor come "Year One" potrebbe stare a Batman e da adesso tutti dovranno confrontarsi con questa miniserie nell'affrontare determinate tematiche. Del resto Zagor per il Burattini dell'ultimo decennio è sempre stato questa roba qua e in veste di curatore non ha fatto altro che riscrivere il suo passato e quello degli altri comprimari, piegandoli secondo la propria percezione falsata o esacerbante rispetto al messaggio nolittiano. Vedere Origini alla stregua del what if o della versione alternativa è solo un modo per sminuire la gravità di un enorme danno perpetrato nei confronti del personaggio e dei lettori storici. ^^77ò

_________________________________________________
Il rifugio degli zagoriani (gruppo Telegram)
Dies Irae
Dies Irae
New Entry
New Entry

Messaggi : 87
Data d'iscrizione : 01.04.19

Torna in alto Andare in basso

Miniserie Zagor - Le origini  - Pagina 11 Empty Re: Miniserie Zagor - Le origini

Messaggio Da Liberty Secular Sam il Sab 16 Nov 2019, 17:14



Dies Irae sei un grande , hai il dono della sintesi, perfetto ! Stra-condivido quello che hai scritto è per questo che ho mollato tutto a Luglio ...

_________________________________________________
Per me Zagor è morto nel momento in cui  la macchia nel cuore è stata smacchiata, il mito che lasciava l'amaro in bocca è stato addolcito e sopratutto in nome di una insensata presunta coerenza logica la verità e la giustizia sono scivolate tutte da una parte...

... e se la verità e la giustizia scivolano tutte da una parte la vendetta vale quanto la giustizia e Zagor ( il suo Clone )  è solo un povero idealista preso per i fondelli da una ( voluta ) realtà molto più manichea e miseramente  banale. INACCETTABILE !
Liberty Secular Sam
Liberty Secular Sam
FORUMISTA D'ASSALTO
FORUMISTA D'ASSALTO

Messaggi : 703
Data d'iscrizione : 28.01.15

Torna in alto Andare in basso

Miniserie Zagor - Le origini  - Pagina 11 Empty Re: Miniserie Zagor - Le origini

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 11 di 12 Precedente  1, 2, 3 ... , 10, 11, 12  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum