Zagor non è più lo stesso

+39
newprincevaliant
MASSIMO
Kandrax il druido
Sam Fletcher
usb 2.0
francesco67
AANGELO
Liberty Secular Sam
Devil Mask
Winter Snake
Spirito senza scure
doctorZeta
capelli d'argento
osages
anto1965
Capitan Kidd
Il tessitore
gigi brivio
Spirito errante
Daimon
ZACCA
natural killer
Jeremiah Johnson
Jimi Hendrix
KLAIN
Lapalette
Claudio L.
Smash
Wolfenstein1976
Fabri73
Andrea67
toro seduto
wakopa
graziano
Preacher
Thunderman78
Walter Dorian
Kramer76
Tonka
43 partecipanti

Pagina 11 di 11 Precedente  1, 2, 3 ... 9, 10, 11

Andare in basso

Zagor non è più lo stesso - Pagina 11 Empty Re: Zagor non è più lo stesso

Messaggio Da MacParland Mer 10 Nov 2021, 20:02

L'argomento del Topic è molto interessante. Per rispondere, bisogna procedere per gradi. A differenza del cugino (che incontrerà tra meno di un mese) Tex, che è sempre stato un fumetto scritto da pochi, Zagor si è contraddistinto per aver dato campo libero a molti autori. Già dal secondo numero, troviamo un altro autore ai testi, che non è il creatore, ma il disegnatore. Poi il padre e così via. Questo ha portato, ad avere vari periodi, suddivisi in base agli autori che sceneggiavano in quel momento. La Golden Age Nolittiana, la Silver Age sempre di Nolitta, l'interregno, il periodo Toninelli. Con un numero sempre più alto di autori, aumentano di conseguenza il numero di versioni, di Zagor e company. Per quanto uno sceneggiatore provi a ricalcare lo stile e gli stilemi del creatore, non riuscirà mai ad essere uguale, piuttosto, risulterà una mera copia. Prediligo, perciò, gli autori che hanno provato ad innovare, introducendo delle novità, ma che allo stesso tempo hanno mantenuto intatte le caratteristiche fondamentali del personaggio. Leggendo i commenti, ho trovato pareri discordanti, ma più volte ho trovato all'inizio di ogni messaggio, l'aneddoto secondo la quale all'inizio del quarto centinaio, Sergio era intenzionato a chiudere la serie. Visti i vari attriti tra Toninelli e Queirolo, che hanno portato ad una rottura tra il senese e la casa milanese, oltre ad alcune storie scritte da un autore svogliato. Però, poco dopo, due baldi giovani si presentarono con un progetto ambizioso. Far rivivere a Zagor ed ai vari comprimari una nuova avventura, una nuova odissea, proprio come fece Nolitta nella mitica storia. In un modo più moderno. Di botto, lo spirito con la scure riacquisì tantissimi lettori, grazie ai due giovani. Uno di quei due, si chiama Moreno Burattini. Proprio lui, il tanto criticato Burattini. Ha commesso alcuni errori, ma chi non li commette? Parliamo di uno sceneggiatore che ha superato le 25 mila tavole Zagoriane, che cura il personaggio da 15 anni, che scrive una quantità di saggi e libri mostre, che partecipa a moltissime fiere ed eventi. Ma non è che sono cambiati i lettori di Zagor? I cambiamenti ci sono stati, ma leggendo certe cose, pare che Zagor combatta contro super cattivi, che hanno gli stessi poteri dei cattivi Marvel. Sembra che il mondo attorno a lui, sia cambiato drasticamente non più in una foresta, un luogo di fantasia, ma in una dimensione Topolinesca, con tutti i personaggi stravolti, tutti cambiati. Una parte del pubblico Zagoriano è molto chiusa (e non parlo del Forum, almeno). Tutto ciò che non è di Nolitta/ Ferri è apocrifo. Basta vedere quanti modelli di Zagor ci sono nella serie. Uno. Ferri. In Tex, I modelli più gettonati, sono tre e nessuno è quello del creatore. Burattini a mio modo di vedere, porta avanti Zagor in modo ottimale, scivolando ogni tanto. Scrive tanto, ogni volta che c'è un'uscita extra, fuori programma, porta sempre la sua firma. Il cambiamento è naturale, ma molti esagerano. Il curatore attuale, anni addietro era definito da tutti o quasi, il Nolittano. Accompagnato da Rauch, la serie regge bene, mancano altri autori validi, confidiamo in Giusfredi. Io continuerò a leggere Zagor. Sempre.
MacParland
MacParland
ZTN BABY
ZTN BABY

Messaggi : 338
Data d'iscrizione : 26.08.21

Torna in alto Andare in basso

Pagina 11 di 11 Precedente  1, 2, 3 ... 9, 10, 11

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.