Deserto Mohave (Maxi Tex n.23)

5 partecipanti

Andare in basso

Deserto Mohave (Maxi Tex n.23) Empty Deserto Mohave (Maxi Tex n.23)

Messaggio Da natural killer Lun 08 Ott 2018, 19:44

Deserto Mohave (Maxi Tex n.23) Texmax10

Due avventure, due spietate bande di fuorilegge, due impavidi pards pronti a fermarle!
[size=35]
MAXI TEX N° 23

uscita: 05/10/2018
Copertina: Claudio Villa

Deserto Mohave
Soggetto e sceneggiatura: Gianfranco Manfredi
Disegni: Alessandro Nespolino

Agli ordini del carismatico Maelstrom, una banda di evasi dal carcere di Saint Quentin si è insediata nel cuore del territorio dei Mohaves, ha rapito due ragazze e le tiene prigioniere nei pressi di una grande miniera d’oro abbandonata nota come "Colosseum". Pain, Eclipse, Marble, Bolt, Sight, Trick… Ognuno di loro porta sulla fronte il simbolo del proprio micidiale talento per uccidere...
L’ultimo giorno
Soggetto e sceneggiatura: Tito Faraci
Disegni: Yannis Ginosatis

Solo un ultimo, sereno giorno di lavoro separa il capostazione Sommers dalla sua nuova vita, in un ranch del Montana… Dalla stazione di Stonewell, però, passa il bandito Ted Malvin. Tex e Carson sono pronti a caricarlo su un treno per spedirlo dietro le sbarre. Ma Malvin è l’unico a conoscere dove si nasconde un prezioso bottino...[/size]

_________________________________________________
the haematologist
natural killer
natural killer
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 21542
Data d'iscrizione : 27.01.15
Località : Sardegna centro orientale

Torna in alto Andare in basso

Deserto Mohave (Maxi Tex n.23) Empty Re: Deserto Mohave (Maxi Tex n.23)

Messaggio Da natural killer Lun 08 Ott 2018, 19:46

Deserto Mohave (Maxi Tex n.23) Maxi_t11


Deserto Mohave (Maxi Tex n.23) Maxi_t12


Ultima modifica di natural killer il Lun 08 Ott 2018, 19:50 - modificato 1 volta.

_________________________________________________
the haematologist
natural killer
natural killer
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 21542
Data d'iscrizione : 27.01.15
Località : Sardegna centro orientale

Torna in alto Andare in basso

Deserto Mohave (Maxi Tex n.23) Empty Re: Deserto Mohave (Maxi Tex n.23)

Messaggio Da natural killer Lun 08 Ott 2018, 19:48

Deserto Mohave (Maxi Tex n.23) Maxi_t13


Deserto Mohave (Maxi Tex n.23) Maxi_t14


Ultima modifica di natural killer il Lun 08 Ott 2018, 19:50 - modificato 1 volta.

_________________________________________________
the haematologist
natural killer
natural killer
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 21542
Data d'iscrizione : 27.01.15
Località : Sardegna centro orientale

Torna in alto Andare in basso

Deserto Mohave (Maxi Tex n.23) Empty Re: Deserto Mohave (Maxi Tex n.23)

Messaggio Da natural killer Lun 08 Ott 2018, 19:49

Deserto Mohave l'avrei vista bene sulla serie regolare al posto di Cuore Apache di Ruju, così da un lato avremmo spezzato la sequenza di sette mesi di Pasquale e adesso avremmo avuto un Maxi tutto di Ginosatis.
 
Considerazione a parte, buona la storia di Manfredi e Nespolino che ci propone Tex alle prese con una banda atipica, guidata da un carismatico Maelstrom, caratterizzato da una personalità complessa, che darà del filo da torcere anche ad Aquila della Notte. Racconto ben congegnato e ottimamente disegnato da Nespolino.

L 'ultimo treno di Faraci (in tutti i sensi, a parte il texone di Altuna) nata per l'Almanacco e sopravvissuta alla chiusura del fomat non si discosta dai canoni di Faraci e svolge il compito di chiudere il volume con un vago sapore di riempitivo. Tratto di Ginosatis ancora acerbo rispetto alla prova più fluida fornita con Johnny il selvaggio.

_________________________________________________
the haematologist
natural killer
natural killer
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 21542
Data d'iscrizione : 27.01.15
Località : Sardegna centro orientale

Torna in alto Andare in basso

Deserto Mohave (Maxi Tex n.23) Empty Re: Deserto Mohave (Maxi Tex n.23)

Messaggio Da Spirito senza scure Mar 16 Ott 2018, 09:51

Ma qual è il titolo della seconda storia? L'ultimo giorno, come scritto sulla pagina "di Galep", oppure L'ultimo treno da Stonewell, come impresso all'inizio della prima tavola? Surprised

Deserto Mohave (Maxi Tex n.23) Ultimo10

_________________________________________________
Deserto Mohave (Maxi Tex n.23) AAD22eAzDkdil2mHOCFAMUgDa
Spirito senza scure
Spirito senza scure
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 4024
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Abruzzo

Torna in alto Andare in basso

Deserto Mohave (Maxi Tex n.23) Empty Re: Deserto Mohave (Maxi Tex n.23)

Messaggio Da Devil Mask Mar 16 Ott 2018, 11:42

Spirito senza scure è un refuso, confermo che anche la mia copia è così.

Per il resto ho visto due storie una dove si vede un Manfredi molto ispirato. Mi sono piaciuti molto gli antagonisti tutti ben differenziati e caratterizzati tra di loro con personalità molto complessa. Il tutto è accompagnato da un bel ritmo narrativo secco e veloce.

Quella di Faraci l'ho trovata la solita storia condita di sparatorie, l'ennesima caccia all'uomo, ma senza nessun guizzo, in linea con la produzione modesta di Faraci sul ranger.

_________________________________________________
Maurizio
Devil Mask
Devil Mask
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4379
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Isola della Scala(VR)

Torna in alto Andare in basso

Deserto Mohave (Maxi Tex n.23) Empty Re: Deserto Mohave (Maxi Tex n.23)

Messaggio Da wakopa Mar 16 Ott 2018, 15:30

Manfredi si conferma autore di classe e capace di trame imprevedibili Exclamation
Storia davvero allucinata questa con i 7 "mostri" evasi tz/
con tanto di esplosioni, ferocia inaudita,ragazzi indiani fatti a pezzi ,forse solo il finale restituisce un po' di solarita' con le due sorelle e l'indiano sani e salvi Shocked
Nespolino ai disegni sufficiente ma spesso troppo anonimo il suo tratto con sfondi a volte troppo banali...

Come poteva invece aprirsi l'avventura di Faraci se con con un uomo in fuga? clap
Note dolenti anche per Ginosatis zzzz il disegnatore greco tanto caro a noi zagoriani, appare involuto specie nei dinamismi,davvero troppo ingessati i personaggi in piu' di una scena Rolling Eyes
Faraci cerca di affrancarsi dai suoi soliti canovacci proto-disney,ad esempio con la strage dei soldatini;
ma ovviamente a fine storia ,zio ad un passo dalla pensione e nipotino si salvano per l'ennesimo e prevedibile happy end faraciano Suspect

Insomma un maxi nobilitato dalla prestazione di Manfredi ,ma poco altro benvenuto
wakopa
wakopa
Vincitore COPPA ITALIA
Vincitore COPPA ITALIA

Messaggi : 7353
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Deserto Mohave (Maxi Tex n.23) Empty Re: Deserto Mohave (Maxi Tex n.23)

Messaggio Da natural killer Mar 16 Ott 2018, 20:13

wakopa ha scritto:
Note dolenti anche per Ginosatis zzzz il disegnatore greco tanto caro a noi zagoriani, appare involuto specie nei dinamismi,davvero troppo ingessati i personaggi in piu' di una scena Rolling Eyes


Non si tratta di involuzione, ma semplicemente di una vecchia storia, concepita per la vecchia formula dell'Almanacco, tirata fuori dal magazzino. 
Nella recente storia di Johnny il selvaggio i progressi del disegnatore greco sono evidenti.

_________________________________________________
the haematologist
natural killer
natural killer
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 21542
Data d'iscrizione : 27.01.15
Località : Sardegna centro orientale

Torna in alto Andare in basso

Deserto Mohave (Maxi Tex n.23) Empty Re: Deserto Mohave (Maxi Tex n.23)

Messaggio Da wakopa Mer 17 Ott 2018, 10:22

natural killer ha scritto:

Non si tratta di involuzione, ma semplicemente di una vecchia storia, concepita per la vecchia formula dell'Almanacco, tirata fuori dal magazzino. 
ah ecco Very Happy
e pero' cosi' non si fa un gran servizio al disegnatore,anche perche' il lettore non e' tenuto a sapere certe cose:acquista,legge,osserva e giudica benvenuto
wakopa
wakopa
Vincitore COPPA ITALIA
Vincitore COPPA ITALIA

Messaggi : 7353
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Deserto Mohave (Maxi Tex n.23) Empty Re: Deserto Mohave (Maxi Tex n.23)

Messaggio Da Devil Mask Gio 18 Ott 2018, 16:32

Io pensavo fosse scartata per la serie regolare... flower
Certo come dice Wakopa ma che ne sa il lettore che non segue Tex come noi che compra, legge e giudica e potrebbe apparire come un leggero passo indietro del greco.

_________________________________________________
Maurizio
Devil Mask
Devil Mask
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4379
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Isola della Scala(VR)

Torna in alto Andare in basso

Deserto Mohave (Maxi Tex n.23) Empty Re: Deserto Mohave (Maxi Tex n.23)

Messaggio Da lukas luke Mar 13 Nov 2018, 21:02

Molto bella la prima storia che presenta degli ottimi nemici e scene spettacolari e cruente, finalmente si rivede un Manfredi ìspirato come ai bei tempi.
Buoni i disegni di Nespolino.

Niente di che la storia di Faraci che non esce dai suoi solito clichè texiani, tante sparatorie ma poca ciccia.
Al di sotto della media i disegni di Ginosatis.

_________________________________________________
Welcome to this crazy time

IL BLOG DEL GATTO CON LA SCURE  hate-ok
https://ilgattoconlascure.blogspot.com/
lukas luke
lukas luke
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 15781
Data d'iscrizione : 03.01.14
Località : Last Chance Hotel

http://ilgattoconlascure.blogspot.com/

Torna in alto Andare in basso

Deserto Mohave (Maxi Tex n.23) Empty Re: Deserto Mohave (Maxi Tex n.23)

Messaggio Da lukas luke Mar 13 Nov 2018, 21:05

wakopa ha scritto:
natural killer ha scritto:

Non si tratta di involuzione, ma semplicemente di una vecchia storia, concepita per la vecchia formula dell'Almanacco, tirata fuori dal magazzino. 
ah ecco Very Happy
e pero' cosi' non si fa un gran servizio al disegnatore,anche perche' il lettore non e' tenuto a sapere certe cose:acquista,legge,osserva e giudica benvenuto

Smile

Io infatti non lo sapevo ed era rimasto meravigliato dalla differenza di qualità vista in Johnny il Selvaggio rolleyes

_________________________________________________
Welcome to this crazy time

IL BLOG DEL GATTO CON LA SCURE  hate-ok
https://ilgattoconlascure.blogspot.com/
lukas luke
lukas luke
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 15781
Data d'iscrizione : 03.01.14
Località : Last Chance Hotel

http://ilgattoconlascure.blogspot.com/

Torna in alto Andare in basso

Deserto Mohave (Maxi Tex n.23) Empty Re: Deserto Mohave (Maxi Tex n.23)

Messaggio Da natural killer Mar 13 Nov 2018, 21:19

Le storie di Faraci per Tex sono quasi finite.
Resta soltanto il Texone di Altuna.
Sempre che non venga dirottato sul Maxi...

_________________________________________________
the haematologist
natural killer
natural killer
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 21542
Data d'iscrizione : 27.01.15
Località : Sardegna centro orientale

Torna in alto Andare in basso

Deserto Mohave (Maxi Tex n.23) Empty Re: Deserto Mohave (Maxi Tex n.23)

Messaggio Da Devil Mask Gio 15 Nov 2018, 12:40

Ho rivisto il Manfredi che mi piace, con una storia mi ha divertito moltissimo, una banda fatta di sette pazzi tutti particolareggiati tra di loro (quello più sadico, quello ingegnoso, quello che usa la forza bruta) dove su ognuno aleggia un qualcosa di occulto. Scene belle crude in barba al buonismo, qualche leggera forzatura, ma una storia che porta a casa un 8 pieno. Da rivedere Nespolino: concordo con Wakopa, sfondi troppo sintetici in più di qualche occasione.

Dall'altra parte, la solita storia della classica fuga con Tex e Carson che fanno a pistolettate senza brio e tensione contro tutto e tutti.
Voto 6.

_________________________________________________
Maurizio
Devil Mask
Devil Mask
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4379
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Isola della Scala(VR)

Torna in alto Andare in basso

Deserto Mohave (Maxi Tex n.23) Empty Re: Deserto Mohave (Maxi Tex n.23)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.