La roccia che brucia (n.634/635/636)

Pagina 11 di 19 Precedente  1 ... 7 ... 10, 11, 12 ... 15 ... 19  Seguente

Andare in basso

La roccia che brucia (n.634/635/636) - Pagina 11 Empty Re: La roccia che brucia (n.634/635/636)

Messaggio Da toro seduto il Sab 07 Lug 2018, 14:26

@Thunderman78 ha scritto:
@toro seduto ha scritto:
....hai perfettamente ragione Thunderman 78 ...i soliti grandi difetti di Burattini che fanno perdere Pathos e linearita' alla sceneggiatura ....un peccato perche' la storia secondo me aveva un grosso potenziale ....purtroppo inespresso pale

Poteva uscire una storia molto godibile, non dico un capolavoro. Si è incaponito invece nell'usare il suo stile che non riesce proprio a variare da 10 anni a questa parte.
.. no-ta
toro seduto
toro seduto
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4735
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

La roccia che brucia (n.634/635/636) - Pagina 11 Empty Re: La roccia che brucia (n.634/635/636)

Messaggio Da graziano il Sab 07 Lug 2018, 14:34

@Thunderman78 ha scritto:
@graziano ha scritto:
@Thunderman78 ha scritto:

Poteva uscire una storia molto godibile, non dico un capolavoro. Si è incaponito invece nell'usare il suo stile che non riesce proprio a variare da 10 anni a questa parte.
non è che si è incaponito è che più di li non arriva,qualcuno lo fa passare come un fuoriclasse ma in realtà e ben distante da esserlo,ottimo inizio su zagor dovuto all'entusiasmo che aveva per il suo personaggio preferito ma passato un decennio i risultati sono stati per lo più scarsi,anni fa uno sceneggiatore dichiarò apertamente che non sentiva più nelle sue corde zagor e lasciò perdere ma chiaramente non farà così vostra maestà suprema,ricordo sempre che voler bene a qualcuno significa anche lasciarlo andare,penso sempre che se zagor non trova chi sia all'altezza di scriverlo sarebbe bene chiudere il tutto,l'attaccamento ad ogni costo non è un sentimento che mi piace
mi fa ridere ma veramente tanto chi dice che piuttosto che non vederlo più in edicola preferisce storielle dove non si capisce per niente il ruolo di zagor oppure essere bombardati di continui ritorni chiaro segno questo che zagor e su una brutta strada,poi contenti voi,contenti tutti

Ma quando tu parli di "vostra maestà" (riferito a Burattini), "contenti voi" rivolgendoti a me, io penso che o tu non leggi i miei commenti su quello che penso di Burattini, o forse dormi in piedi.
Tra l'altro ho detto che si incaponisce a scrivere sempre nello stesso modo (verboso, spiegazionista, sempre a pensare che tutto sia razionale e plausibile a discapito della bellezza della storia) e che sono dieci anni che toppa; non mi pare ho detto cose diverse dalle tue, quindi non capisco perché fare il solitario bastian contrario attaccandomi dandomi del "burattiniano" (a me poi). Casomai, rivolgiti a qualcun altro.
il mio post era a tuo sopporto e non contro,mi sa che sei tu che dormi in piedi
graziano
graziano
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3239
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : falconara marittima

Torna in alto Andare in basso

La roccia che brucia (n.634/635/636) - Pagina 11 Empty Re: La roccia che brucia (n.634/635/636)

Messaggio Da wakopa il Sab 07 Lug 2018, 14:38

Grazia' a questo punto te devi mettere nick e avatar di Marcus clap
wakopa
wakopa
Vincitore COPPA ITALIA
Vincitore COPPA ITALIA

Messaggi : 6570
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

La roccia che brucia (n.634/635/636) - Pagina 11 Empty Re: La roccia che brucia (n.634/635/636)

Messaggio Da capelli d'argento il Sab 07 Lug 2018, 14:40

@graziano ha scritto:
@Thunderman78 ha scritto:
@toro seduto ha scritto:
....hai perfettamente ragione Thunderman 78 ...i soliti grandi difetti di Burattini che fanno perdere Pathos e linearita' alla sceneggiatura ....un peccato perche' la storia secondo me aveva un grosso potenziale ....purtroppo inespresso pale

Poteva uscire una storia molto godibile, non dico un capolavoro. Si è incaponito invece nell'usare il suo stile che non riesce proprio a variare da 10 anni a questa parte.
non è che si è incaponito è che più di li non arriva,qualcuno lo fa passare come un fuoriclasse ma in realtà e ben distante da esserlo,ottimo inizio su zagor dovuto all'entusiasmo che aveva per il suo personaggio preferito ma passato un decennio i risultati sono stati per lo più scarsi,anni fa uno sceneggiatore dichiarò apertamente che non sentiva più nelle sue corde zagor e lasciò perdere ma chiaramente non farà così vostra maestà suprema,ricordo sempre che voler bene a qualcuno significa anche lasciarlo andare,penso sempre che se zagor non trova chi sia all'altezza di scriverlo sarebbe bene chiudere il tutto,l'attaccamento ad ogni costo non è un sentimento che mi piace
mi fa ridere ma veramente tanto chi dice che piuttosto che non vederlo più in edicola preferisce storielle dove non si capisce per niente il ruolo di zagor oppure essere bombardati di continui ritorni chiaro segno questo che zagor e su una brutta strada,poi contenti voi,contenti tutti

 Smile   Graziano, 90 minuti di applausi !! Exclamation  old

_________________________________________________
“Il domani spera che noi si abbia imparato qualcosa dallo ieri.”
John Wayne
capelli d'argento
capelli d'argento
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1898
Data d'iscrizione : 02.08.16
Località : canaveìs

Torna in alto Andare in basso

La roccia che brucia (n.634/635/636) - Pagina 11 Empty Re: La roccia che brucia (n.634/635/636)

Messaggio Da toro seduto il Sab 07 Lug 2018, 15:06

grande Graziano !!!! Mito assoluto Exclamation Exclamation no-ta Very Happy
toro seduto
toro seduto
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4735
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

La roccia che brucia (n.634/635/636) - Pagina 11 Empty Re: La roccia che brucia (n.634/635/636)

Messaggio Da Thunderman78 il Sab 07 Lug 2018, 15:16

@graziano ha scritto:
il mio post era a tuo sopporto e non contro,mi sa che sei tu che dormi in piedi

Grazia', se tu scrivi "vostra maestà Burattini" e stai quotando e rispondendo a me, sembra come se mi stai a mettere nella cerchia degli estimatori del curatore pistoiese. Magari se scrivevi alla terza persona plurale, non me la prendevo con te.
A posto comunque, chiuso l'incidente di percorso. Wink benvenuto

_________________________________________________
http://www.mitiemisteri.it/index.html
Thunderman78
Thunderman78
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1255
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

La roccia che brucia (n.634/635/636) - Pagina 11 Empty Re: La roccia che brucia (n.634/635/636)

Messaggio Da graziano il Sab 07 Lug 2018, 18:10

@Thunderman78 ha scritto:
@graziano ha scritto:
il mio post era a tuo sopporto e non contro,mi sa che sei tu che dormi in piedi

Grazia', se tu scrivi "vostra maestà Burattini" e stai quotando e rispondendo a me, sembra come se mi stai a mettere nella cerchia degli estimatori del curatore pistoiese. Magari se scrivevi alla terza persona plurale, non me la prendevo con te.
A posto comunque, chiuso l'incidente di percorso. Wink benvenuto
ok,incidente chiuso,io ti stavo dando ragione,non contro
graziano
graziano
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3239
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : falconara marittima

Torna in alto Andare in basso

La roccia che brucia (n.634/635/636) - Pagina 11 Empty Re: La roccia che brucia (n.634/635/636)

Messaggio Da MASSIMO il Sab 07 Lug 2018, 20:56

Comunque sia, Zagor non va oltre la piena sufficienza (tranne qualche rara eccezione) con le storie mensili e annaspa spesso nella mediocrità con gli extra......
MASSIMO
MASSIMO
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3446
Data d'iscrizione : 21.01.15
Località : Sant'Eufemia D'Aspromonte (RC)

Torna in alto Andare in basso

La roccia che brucia (n.634/635/636) - Pagina 11 Empty Re: La roccia che brucia (n.634/635/636)

Messaggio Da toro seduto il Sab 07 Lug 2018, 21:37

@MASSIMO ha scritto:Comunque sia, Zagor non va oltre la piena sufficienza (tranne qualche rara eccezione) con le storie mensili e annaspa spesso nella mediocrità con gli extra......
...una qualita' purtroppo in costante calo ..non c'e' da assere allegri ...dai gruppi di fb di Zagor dove sono iscritto c'e' sempre piu' gente che abbandona la testata non contenti evidentemente per l' attuale andazzo della serie ...non un bel periodo davvero .. zzzz
toro seduto
toro seduto
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4735
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

La roccia che brucia (n.634/635/636) - Pagina 11 Empty Re: La roccia che brucia (n.634/635/636)

Messaggio Da SPARKS82 il Sab 07 Lug 2018, 23:58

Una cosa che sinceramente non capisco è quella di scrivere le storie pensando sempre al passato, ovvero cercare di riesumare vecchi personaggi amici o nemici che siano per poi riproporli in contesti che a mio avviso non sono affatto male ma sicuramente non all'altezza delle loro prime uscite.Se fossi nello staff dei curatori di Zagor proporrei e creerei nuovi personaggi, non di quelli da una storia e via ma altri potenti nemici, altri grandi amici nuovi personaggi in somma che possano ostacolare in tutti i modi Zagor. Magari una nuova specie aliena, un altro scienziato pazzo o un fuorilegge alla skull e chi più ne ha più ne metta Mi pare che ci sia una fossilizzazione sul ritorno forzato di antiche glorie che poi non regalano al lettore le emozioni e/o impressioni regalateci tempo addietro.
SPARKS82
SPARKS82
ZTN BABY
ZTN BABY

Messaggi : 286
Data d'iscrizione : 25.12.16
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

La roccia che brucia (n.634/635/636) - Pagina 11 Empty Re: La roccia che brucia (n.634/635/636)

Messaggio Da doctorZeta il Dom 08 Lug 2018, 00:03

Vero che Burattini ha i suoi limiti, ma ora come ora me lo tengo stretto, se on altro per l'impegno e la passione che ci mette. Non è che nelle altre testate escono tutti capolavori...

_________________________________________________
E ti sta parlando un Bonelli-dipendente...
doctorZeta
doctorZeta
FORUMISTA DA LAUREA
FORUMISTA DA LAUREA

Messaggi : 12475
Data d'iscrizione : 08.06.16
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

La roccia che brucia (n.634/635/636) - Pagina 11 Empty Re: La roccia che brucia (n.634/635/636)

Messaggio Da AANGELO il Dom 08 Lug 2018, 00:13

@doctorZeta ha scritto:Vero che Burattini ha i suoi limiti, ma ora come ora me lo tengo stretto, se  on altro per l'impegno e la passione che ci mette. Non è che nelle altre testate escono tutti capolavori...



tienilo stretto a casa tua, cosi' evitiamo di leggere le sue storielle stella2 stella2 stella2

_________________________________________________
La roccia che brucia (n.634/635/636) - Pagina 11 Labels=1

La roccia che brucia (n.634/635/636) - Pagina 11 Labels=1
AANGELO
AANGELO
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4227
Data d'iscrizione : 07.02.18
Località : nord-ovest Milano

https://www.deviantart.com/aangeloo

Torna in alto Andare in basso

La roccia che brucia (n.634/635/636) - Pagina 11 Empty Re: La roccia che brucia (n.634/635/636)

Messaggio Da SPARKS82 il Dom 08 Lug 2018, 00:17

Leggere Zagor è sempre stata e sarà una mia grande passione, apprezzo costantemente l'impegno e la costanza con le quali Burattini e company curano Zagor, ma è come se ad un tratto si fosse tutto fermato pensando agli anni d'oro. Io sono convinto che non manchino affatto i presupposti per creare altri grandi storie ed altrettanti personaggi. Non capisco però perché ci si basi sempre sul ritorno di qualcuno, o Rakosi (che amo su tutti) o hellingen o kandrax per poi finire a personaggi meno rilevanti come quelli di questi ultimi albi. Vanno benissimo i ritorni anzi, però vorrei anche un po' più di inventiva e storie assai più lunghe, con finali combattuti, traditori, pirati, maghi , pazzoidi...fino ad oggi ho letto storie molto interessanti, ma nulla che mi ha davvero lasciato il segno.
SPARKS82
SPARKS82
ZTN BABY
ZTN BABY

Messaggi : 286
Data d'iscrizione : 25.12.16
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

La roccia che brucia (n.634/635/636) - Pagina 11 Empty Re: La roccia che brucia (n.634/635/636)

Messaggio Da toro seduto il Dom 08 Lug 2018, 00:46

@SPARKS82 ha scritto:Una cosa che sinceramente non capisco è quella di scrivere le storie pensando sempre al passato, ovvero cercare di riesumare vecchi personaggi amici o nemici che siano per poi riproporli in contesti che a mio avviso non sono affatto male ma sicuramente non all'altezza delle loro prime uscite.Se fossi nello staff dei curatori di Zagor proporrei e creerei nuovi personaggi, non di quelli da una storia e via ma altri potenti nemici, altri grandi amici nuovi personaggi in somma che possano ostacolare in tutti i modi Zagor. Magari una nuova specie aliena, un altro scienziato pazzo o un fuorilegge alla skull e chi più ne ha più ne metta  Mi pare che ci sia una fossilizzazione sul ritorno forzato di antiche glorie che poi non regalano al lettore le emozioni e/o impressioni regalateci tempo addietro.
... Exclamation Exclamation no-ta
toro seduto
toro seduto
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4735
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

La roccia che brucia (n.634/635/636) - Pagina 11 Empty Re: La roccia che brucia (n.634/635/636)

Messaggio Da toro seduto il Dom 08 Lug 2018, 00:49

@AANGELO ha scritto:
@doctorZeta ha scritto:Vero che Burattini ha i suoi limiti, ma ora come ora me lo tengo stretto, se  on altro per l'impegno e la passione che ci mette. Non è che nelle altre testate escono tutti capolavori...



tienilo stretto a casa tua, cosi' evitiamo di leggere le sue storielle stella2 stella2 stella2
... *.* *.*
toro seduto
toro seduto
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4735
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

La roccia che brucia (n.634/635/636) - Pagina 11 Empty Re: La roccia che brucia (n.634/635/636)

Messaggio Da wakopa il Dom 08 Lug 2018, 10:14

comunque ogni tanto cercate pure di immedesimarvi negli autori che dovessere entrare qui e leggono certe carinerie ripetute e quotate ^^77ò
e lo dice uno che non e' certo tenero nei giudizi pale

Nolitta era un autore nettamente al di sopra della media,non era e non e' facile trovarne uno all'altezza oggi;
ma in ogni caso rimane il fatto incontrovertibile che oggi non vi potete piu' emozionare a leggere zagor come quando eravate ragazzi, rassegnatevi stella2 benvenuto
wakopa
wakopa
Vincitore COPPA ITALIA
Vincitore COPPA ITALIA

Messaggi : 6570
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

La roccia che brucia (n.634/635/636) - Pagina 11 Empty Re: La roccia che brucia (n.634/635/636)

Messaggio Da Liberty Secular Sam il Dom 08 Lug 2018, 10:29

[quote="SPARKS82"]Una cosa che sinceramente non capisco è quella di scrivere le storie pensando sempre al passato, ovvero cercare di riesumare vecchi personaggi amici o nemici che siano per poi riproporli in contesti che a mio avviso non sono affatto male ma sicuramente non all'altezza delle loro prime uscite.Se fossi nello staff dei curatori di Zagor proporrei e creerei nuovi personaggi, non di quelli da una storia e via ma altri potenti nemici, altri grandi amici nuovi personaggi in somma che possano ostacolare in tutti i modi Zagor. Magari una nuova specie aliena, un altro scienziato pazzo o un fuorilegge alla skull e chi più ne ha più ne metta  Mi pare che ci sia una fossilizzazione sul ritorno forzato di antiche glorie che poi non regalano al lettore le emozioni e/o impressioni regalateci tempo addietro.[/quote]



[size=16]QUOTONE ! La vitalità di una serie si misura nella sua capacità di innovare senza stravolgere . Nel rinascimento Zagoriano sono arrivati nuovi amici e supernemici , adesso si punta troppo ai ritorni che inevitabilmente lasciano sempre un po di insoddisfazione . Anche nella vita a volte i problemi ritornano ma ci sono anche delle fasi ,  "epoche" che presentano caratteristiche peculiari che poi non si ripetono . Capita se non di avere un nemico quanto meno un avversario ma questo in genere resta confinato in un periodo ben preciso della ns vita che si evolve . Quando un nemico è tornato 3 volte basta , al netto di idee veramente superlative ed epocali quando un supernemico è tornato sei - sette volte basta .[/size]


ps: perché non me funzionano mai bene sti quote ?
Liberty Secular Sam
Liberty Secular Sam
FORUMISTA D'ASSALTO
FORUMISTA D'ASSALTO

Messaggi : 703
Data d'iscrizione : 28.01.15

Torna in alto Andare in basso

La roccia che brucia (n.634/635/636) - Pagina 11 Empty Re: La roccia che brucia (n.634/635/636)

Messaggio Da Kramer76 il Dom 08 Lug 2018, 11:02

il duro e puro, alla fine, trova sempre chi è più puro di lui ahahahah

forza moreno
Kramer76
Kramer76
Vincitore EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA
Vincitore  EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA

Messaggi : 4720
Data d'iscrizione : 19.01.15

Torna in alto Andare in basso

La roccia che brucia (n.634/635/636) - Pagina 11 Empty Re: La roccia che brucia (n.634/635/636)

Messaggio Da toro seduto il Dom 08 Lug 2018, 11:38

@wakopa ha scritto:comunque ogni tanto cercate pure di immedesimarvi negli autori che dovessere entrare qui e leggono certe carinerie ripetute e quotate ^^77ò
e lo dice uno che non e' certo tenero nei giudizi pale

Nolitta era un autore nettamente al di sopra della media,non era e non e' facile trovarne uno all'altezza oggi;
ma in ogni caso rimane il fatto incontrovertibile che oggi  non vi potete piu' emozionare a leggere zagor come quando eravate ragazzi, rassegnatevi stella2 benvenuto
...tornando seri Very Happy , direi che hai ragione , vero e' pero' che la qualita' ora e' in netto calo e servirebbe una decisa sterzata e secondo me Sparks 82 ha sintetizzato in modo eloquente la disamine attuale ...se molti mollano la collana , quelli dei piani alti una qualche domanda dovrebbero porsela ...direi .. no-ta Very Happy
toro seduto
toro seduto
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4735
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

La roccia che brucia (n.634/635/636) - Pagina 11 Empty Re: La roccia che brucia (n.634/635/636)

Messaggio Da Wolfenstein1976 il Dom 08 Lug 2018, 12:14

Pochi anni e Zagor chiude, ma forse al 700 ci arriviamo.
Wolfenstein1976
Wolfenstein1976
FORUMISTA GRINTOSO
FORUMISTA GRINTOSO

Messaggi : 536
Data d'iscrizione : 26.07.17

Torna in alto Andare in basso

La roccia che brucia (n.634/635/636) - Pagina 11 Empty Re: La roccia che brucia (n.634/635/636)

Messaggio Da natural killer il Dom 08 Lug 2018, 13:23

@Wolfenstein1976 ha scritto:Pochi anni e Zagor chiude, ma forse al 700 ci arriviamo.

Shocked

ma... 700 Zenith o 700 Zagor? Rolling Eyes

_________________________________________________
the haematologist
natural killer
natural killer
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 18417
Data d'iscrizione : 27.01.15
Località : Sardegna centro orientale

Torna in alto Andare in basso

La roccia che brucia (n.634/635/636) - Pagina 11 Empty Re: La roccia che brucia (n.634/635/636)

Messaggio Da Wolfenstein1976 il Dom 08 Lug 2018, 13:54

700 zagor, ora siamo al n.636. C'e' una grande insofferenza riguardo le storie, i disegni , le cover,, si parla di avventure ridicole e disegni orrendi, e parecchi lettori stanno lasciando la collana, a giudicare dai commenti che si leggono.Lettori di vecchia data, ovviamente.Un esempio di commento, e' che gli autori di Zagor sono dei negati e Ferri si sta rivoltando nella tomba.
Wolfenstein1976
Wolfenstein1976
FORUMISTA GRINTOSO
FORUMISTA GRINTOSO

Messaggi : 536
Data d'iscrizione : 26.07.17

Torna in alto Andare in basso

La roccia che brucia (n.634/635/636) - Pagina 11 Empty Re: La roccia che brucia (n.634/635/636)

Messaggio Da toro seduto il Dom 08 Lug 2018, 14:00

@Wolfenstein1976 ha scritto:Pochi anni e Zagor chiude, ma forse al 700 ci arriviamo.
...sono daccordo purtroppo se non si alza di molto la qualita' e' una cosa inevitabile ...
toro seduto
toro seduto
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4735
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

La roccia che brucia (n.634/635/636) - Pagina 11 Empty Re: La roccia che brucia (n.634/635/636)

Messaggio Da doctorZeta il Dom 08 Lug 2018, 15:01

Catastrofisti...

_________________________________________________
E ti sta parlando un Bonelli-dipendente...
doctorZeta
doctorZeta
FORUMISTA DA LAUREA
FORUMISTA DA LAUREA

Messaggi : 12475
Data d'iscrizione : 08.06.16
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

La roccia che brucia (n.634/635/636) - Pagina 11 Empty Re: La roccia che brucia (n.634/635/636)

Messaggio Da toro seduto il Dom 08 Lug 2018, 17:40

@doctorZeta ha scritto:Catastrofisti...
....io direi Realisti !! Very Happy
toro seduto
toro seduto
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4735
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

La roccia che brucia (n.634/635/636) - Pagina 11 Empty Re: La roccia che brucia (n.634/635/636)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 11 di 19 Precedente  1 ... 7 ... 10, 11, 12 ... 15 ... 19  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum