La roccia che brucia (n.634/635/636)

Pagina 10 di 19 Precedente  1 ... 6 ... 9, 10, 11 ... 14 ... 19  Seguente

Andare in basso

La roccia che brucia (n.634/635/636) - Pagina 10 Empty Re: La roccia che brucia (n.634/635/636)

Messaggio Da KLAIN il Mer 04 Lug 2018, 18:25

A me il finale è piaciuto, é tutto il resto che arriva a malapena alla sufficienza.
Storia che dimenticherò in breve tempo.
Fattore positivo, via per sempre due nemici vintage di serie C.
Da Moreno pretendo di più, ma al momento questo passa il convento...

_________________________________________________
ZAGROSKY , altrove...
La roccia che brucia (n.634/635/636) - Pagina 10 2la5wyo

Rispetto per i Di Vitto e per Pini Segna, grazie!!!

Detrattore con la scure!!!
KLAIN
KLAIN
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2775
Data d'iscrizione : 24.01.15
Località : AVEZZANO

Torna in alto Andare in basso

La roccia che brucia (n.634/635/636) - Pagina 10 Empty Re: La roccia che brucia (n.634/635/636)

Messaggio Da natural killer il Mer 04 Lug 2018, 19:53

Epilogo che si concretizza nell'unica maniera possibile.
Storia alla fine tutto sommato piacevole.
Personalmente avrei preferito vedere i resti carbonizzati dei due corpi per essere ragionevolmente sicuro di poterli definitivamente archiviare.
Thunderman era già morto e sepolto dalla prima apparizione, chi ci assicura che un prossimo temporale con tuoni e fulmini non possa riportarlo in vita?? Se invece del proposito di Zagor di bruciarne le spoglie avessi visto le ceneri disperse al vento mi sentirei assai più tranquillo...
Marcus ha tirato definitivamente le cuoia. Almeno apparentemente...

Disegni promossi a pieni voti.

_________________________________________________
the haematologist
natural killer
natural killer
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 18467
Data d'iscrizione : 27.01.15
Località : Sardegna centro orientale

Torna in alto Andare in basso

La roccia che brucia (n.634/635/636) - Pagina 10 Empty Re: La roccia che brucia (n.634/635/636)

Messaggio Da Wolfenstein1976 il Mer 04 Lug 2018, 20:01

Ehm , ma Thunderman non era morto nel primo episodio, ce lo dice chiaramente in un flashback, Burattini, inoltre i due antagonisti hanno detto tutto quello che dovevano dire.Di sicuro non torneranno, come Mortimer o Eskimo.
Wolfenstein1976
Wolfenstein1976
FORUMISTA GRINTOSO
FORUMISTA GRINTOSO

Messaggi : 536
Data d'iscrizione : 26.07.17

Torna in alto Andare in basso

La roccia che brucia (n.634/635/636) - Pagina 10 Empty Re: La roccia che brucia (n.634/635/636)

Messaggio Da AANGELO il Mer 04 Lug 2018, 21:15

Zagor con una gamba atrofizzata mi mancava proprio , una copertina indegna

La roccia che brucia (n.634/635/636) - Pagina 10 Uorom

_________________________________________________
La roccia che brucia (n.634/635/636) - Pagina 10 Labels=1

La roccia che brucia (n.634/635/636) - Pagina 10 Labels=1
AANGELO
AANGELO
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4227
Data d'iscrizione : 07.02.18
Località : nord-ovest Milano

https://www.deviantart.com/aangeloo

Torna in alto Andare in basso

La roccia che brucia (n.634/635/636) - Pagina 10 Empty Re: La roccia che brucia (n.634/635/636)

Messaggio Da natural killer il Mer 04 Lug 2018, 21:27

@Wolfenstein1976 ha scritto:Ehm , ma Thunderman non era morto nel primo episodio, ce lo dice chiaramente in un flashback, Burattini,

Appunto!
Non vorrei che qualche futuro flashback ci dica che non lo è neanche stavolta... *.*

_________________________________________________
the haematologist
natural killer
natural killer
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 18467
Data d'iscrizione : 27.01.15
Località : Sardegna centro orientale

Torna in alto Andare in basso

La roccia che brucia (n.634/635/636) - Pagina 10 Empty Re: La roccia che brucia (n.634/635/636)

Messaggio Da Wolfenstein1976 il Gio 05 Lug 2018, 00:09

No, non credo stella2
Wolfenstein1976
Wolfenstein1976
FORUMISTA GRINTOSO
FORUMISTA GRINTOSO

Messaggi : 536
Data d'iscrizione : 26.07.17

Torna in alto Andare in basso

La roccia che brucia (n.634/635/636) - Pagina 10 Empty Re: La roccia che brucia (n.634/635/636)

Messaggio Da wakopa il Gio 05 Lug 2018, 09:58

Letto il finale, che dire

mi e' parso tutto molto meccanico, in linea con lo zagor action di Burattini dei tempi piu' recenti ,che comunque e' sempre meglio del signore in giallo stella2

manca il pathos che pure si era timidamente affacciato negli albi precedenti,mancano appunto i travagli e i tormenti dei protagonisti,con i quali creare il climax giusto di suspance e costruzione del finale Rolling Eyes

Anche questa cosa di rispondere indirettamente ai dubbi dei lettori sui ritorni, non mi ha convinto Surprised
zagor deve dire che brucera' i corpi cosi' tutti son sicuri che Thunder e Marcus non tornano piu' I love you

Gli Esposito complessivamente fanno un buon lavoro, pero' sono troppi gli occhi a mandorla che regalano allo spirito con la scure ^^77ò benvenuto




wakopa
wakopa
Vincitore COPPA ITALIA
Vincitore COPPA ITALIA

Messaggi : 6595
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

La roccia che brucia (n.634/635/636) - Pagina 10 Empty Re: La roccia che brucia (n.634/635/636)

Messaggio Da Lapalette il Gio 05 Lug 2018, 13:36

Storia accettabile.
Un episodio che compresa questa parte finale e presi gli altri due albi si segue piacevolmente, Burattini si vede che con questo tipo di personaggi pacchiani e sgangherati di altre storie non ha nessun tipo di problema. Burattini dà a Thunderman una caratterizzazione più mefistofelica rispetto al rubagalline che fu. La pazzia di quest'ultimo e la rottura con Marcus movimentano un po' la parte finale.

Qualche pecca: inverosimile che Marcus sia fuggito senza far del male a Cico e allo Shawnee, mentre mi aspettavo un Thunderman che avesse perso anche la parola e fosse soltanto folle una scheggia impazzita, mentre Burattini ne mantiene intatto l'uso della parola per fargli spiegare alcune cose dalla sua bocca.
Un finale però impegnato dell'autore, dove i due villain si fanno quasi fuori a vicenda.

Buoni i disegni. Copertina ottima, meglio dal vivo, mi ha fatto un'altro effetto che vederla sul web.

Storia: 6,5
Disegni: 8


_________________________________________________
Chi ha paura del lupo non entri nel bosco
Lapalette
Lapalette
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1141
Data d'iscrizione : 05.10.16
Località : Busti Grandi

Torna in alto Andare in basso

La roccia che brucia (n.634/635/636) - Pagina 10 Empty Re: La roccia che brucia (n.634/635/636)

Messaggio Da zannabianca^ il Gio 05 Lug 2018, 14:50

Partendo dalle cose migliori direi uno splendore i disegni, molto eleganti, nitidi, tratto molto solare e perfettamente indovinati i due nemici che tornano rispetto alle precedenti storie.
Bella anche la realizzazione dei piccoli indiani.
Veniamo alla storia, direi molto buona. Prende decisamente una bella impennata con la follia di Bannister, e la rottura tra il biondo lanciafulmini e l'uomo volante, interessante e avvincente vedere Zagor in difficoltà.
Qualcosa mi ha fatto un po' storcere il naso:
-Si dice che Thunderman fosse diventato folle, però riesce a fare discorsi lucidi e sensati nel finale a Zagor sulle motivazioni che lo hanno indotto a diventare dal ladro di monili a supereroe cattivo.
-Troppo stra-abuso di dialoghi didascalici di Zagor nel finale "lo porto qui, lo porto qua, sente solo la mia voce". Sapevamo benissimo che Thunderman fosse cieco...
Mi fermo qui, e nonostante queste sbavature, do un 7,5 netto alla storia, con un 8 pieno ai disegni.

zannabianca^
zannabianca^
ZTN BABY
ZTN BABY

Messaggi : 275
Data d'iscrizione : 07.03.18

Torna in alto Andare in basso

La roccia che brucia (n.634/635/636) - Pagina 10 Empty Re: La roccia che brucia (n.634/635/636)

Messaggio Da Kramer76 il Gio 05 Lug 2018, 15:46

La roccia che brucia (n.634/635/636) - Pagina 10 Ljk1yBZ

furia cieca
finale "normale" per antagonisti speciali, la storia è tutta nella chiosa conclusiva di zagor: due supernemici che avrebbero potuto spaccare le montagne, alla fine si limitano a qualche trucchetto ai danni di nani e selvaggi, è una parabola esistenziale, burattini come amadeus in "ora o mai più" che ha ripescato le meteore sanremesi più sfigate per una nuova effimera ribalta... al di là del potenziale ingannevolmente marveliano, e al netto delle spiegazioni e dei riassunti delle puntate precedenti, burattini si è attenuto fin troppo al thunderman originale: è e rimarrà un bimbominkia, nella versione di burattini assorbe potere spropositato e sostanzialmente inutile, ma soprattutto assorbe la verbosità del suo nuovo autore, "skull" randall è di un altro pianeta (anche nella versione spiegazionista di moreno), a questo punto non resta che sperare in christopher!! è su marcus che subentra davvero il fattore nostalgia, per me il secondo numero di zagor è storico non solo per motivi collezionistici: i pipistrelli vampiri riappaiono in una vignetta onirica che è un omaggio a quelle ammirate in alcune pietre miliari di nolitta, sclavi, capone e toninelli, questo per dire che la storia è comunque ben scritta oltre che ben disegnata, anche se quella forzatura "ferriana" sui volti di zagor mi ha dato fastidio, copertine belle come sempre, indegno sarà qualcun'altro

voto 7+


Ultima modifica di Kramer76 il Dom 08 Set 2019, 11:11, modificato 3 volte
Kramer76
Kramer76
Vincitore EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA
Vincitore  EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA

Messaggi : 4739
Data d'iscrizione : 19.01.15

Torna in alto Andare in basso

La roccia che brucia (n.634/635/636) - Pagina 10 Empty Re: La roccia che brucia (n.634/635/636)

Messaggio Da capelli d'argento il Gio 05 Lug 2018, 16:19

Terza parte finale che "aggiusta" ( di poco ) il valore di una storiella che ho dimenticato 5 minuti dopo.
Parecchia azione, Thunderman tipo villain Marvel ma "de noantri" ( e si sa che le copie sono sempre meno valide degli originali ), Marcus che almeno non si redime ma fa il doppiogioco.
Non ho "sentito" però il pathos che una storia con simili personaggi, soprattutto il Thunderman "trasformato" secondo me doveva avere. Si doveva "percepire" ( almeno io non l' ho percepita ) un' atmosfera di terrore, di grave pericolo imminente fra le varie tribù di Darkwood qua si assiste alle folgorazioni ai danni dei pigmei e a qualche indiano. Stop. Poi arriva Zagor e tutto si sistema pur con il Nostro, paradossalmente in grave difficoltà più con Marcus che con l' uomo "elettrico".
Linguaggio "colto", ma quasi ridicolo, di Bannister: "percepisco la sua aura".....Aura....E sti cazzi ! flower  Rolling Eyes
Qua e là pure qualche solito spiegazionismo...
Insomma, almeno un albo e mezzo di parecchia fuffa, specialmente il primo, che molto hanno tolto ad una storia che, forse, qualcosa in più poteva proporre.
Disegni più che discreti, dinamici, volto di Zagor centrato, Cico ok!
Giudizio finale:
Storia: 6
Disegni: 7,5
P.S.: spero sia finita qua con questi due villain di serie B, a essere magnanimi. In attesa degli altri in arrivo..... /incazzato/ [,]


Ultima modifica di capelli d'argento il Gio 05 Lug 2018, 16:27, modificato 1 volta

_________________________________________________
“Il domani spera che noi si abbia imparato qualcosa dallo ieri.”
John Wayne
capelli d'argento
capelli d'argento
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1919
Data d'iscrizione : 02.08.16
Località : canaveìs

Torna in alto Andare in basso

La roccia che brucia (n.634/635/636) - Pagina 10 Empty Re: La roccia che brucia (n.634/635/636)

Messaggio Da Kramer76 il Gio 05 Lug 2018, 16:23

L' aura non c'è, è andata via...

"percepisco l'eco delle onde di energia" clap bananana
Kramer76
Kramer76
Vincitore EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA
Vincitore  EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA

Messaggi : 4739
Data d'iscrizione : 19.01.15

Torna in alto Andare in basso

La roccia che brucia (n.634/635/636) - Pagina 10 Empty Re: La roccia che brucia (n.634/635/636)

Messaggio Da capelli d'argento il Gio 05 Lug 2018, 16:29

*.* mutley1

_________________________________________________
“Il domani spera che noi si abbia imparato qualcosa dallo ieri.”
John Wayne
capelli d'argento
capelli d'argento
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1919
Data d'iscrizione : 02.08.16
Località : canaveìs

Torna in alto Andare in basso

La roccia che brucia (n.634/635/636) - Pagina 10 Empty Re: La roccia che brucia (n.634/635/636)

Messaggio Da MASSIMO il Gio 05 Lug 2018, 21:32

Finale forse un pò affrettato; comunque una storia non esaltante nel suo complesso, ma che ha mantenuto la piena sufficienza.
Anche i disegni, non esaltanti, hanno conservato un livello discreto nell'arco dei 3 (quasi) albi.
Ora dovrò sorbirmi i disegni di Mangiantini: basti vedere il suo Zagor di pagina 69......
MASSIMO
MASSIMO
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3454
Data d'iscrizione : 21.01.15
Località : Sant'Eufemia D'Aspromonte (RC)

Torna in alto Andare in basso

La roccia che brucia (n.634/635/636) - Pagina 10 Empty Re: La roccia che brucia (n.634/635/636)

Messaggio Da AANGELO il Gio 05 Lug 2018, 23:13

@Kramer76 ha scritto:copertine belle come sempre, indegno sarà qualcun'altro



guarda i particolari, soprattutto Zagor : una copertina orrenda

mancano le proporzione del corpo, la gamba dx sembra atrofizzata, la faccia è schiacciata .... ti basta o devo continuare

Ferri si rivolta nella tomba a vedere copertine di serie B

_________________________________________________
La roccia che brucia (n.634/635/636) - Pagina 10 Labels=1

La roccia che brucia (n.634/635/636) - Pagina 10 Labels=1
AANGELO
AANGELO
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4227
Data d'iscrizione : 07.02.18
Località : nord-ovest Milano

https://www.deviantart.com/aangeloo

Torna in alto Andare in basso

La roccia che brucia (n.634/635/636) - Pagina 10 Empty Re: La roccia che brucia (n.634/635/636)

Messaggio Da toro seduto il Ven 06 Lug 2018, 06:04

@Kramer76 ha scritto:L' aura non c'è, è andata via...

"percepisco l'eco delle onde di energia" clap bananana
... *.* no-ta
toro seduto
toro seduto
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4739
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

La roccia che brucia (n.634/635/636) - Pagina 10 Empty Re: La roccia che brucia (n.634/635/636)

Messaggio Da Thunderman78 il Ven 06 Lug 2018, 13:07

Vedere Zagor dialogare con Marcus che gli dice "dimmi cosa è accaduto", "dimmi questo", "ma che si tratta di Thunderman ?", sono dialoghi superflui e prolissi. Poi questo Zagor che mentre sale una rupe, schiva fulmini e in mezzo a tutte quelle esplosioni e a rocce che vengono giù riesce a trovare tutta quella lucidità di pensare è pesante e assurdo. pale
Finale simile a Finale di partita con Hellingen, con Zagor che fa duemila pensieri e radiocronache mentali.
Il non duello con Thunderman non mi è piaciuto, mentre buono quello con Marcus che almeno tende a ridare un po' di movimento al finale; anche se poi che l'uomo volante si sarebbe liberato era un po' telefonato.
A parte la versione di Thunderman troppo muscolosa, ottimi i disegni degli Esposito Bros.

Storia: 6
Disegni: 7,5

_________________________________________________
http://www.mitiemisteri.it/index.html
Thunderman78
Thunderman78
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1257
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

La roccia che brucia (n.634/635/636) - Pagina 10 Empty Re: La roccia che brucia (n.634/635/636)

Messaggio Da Walter Dorian il Ven 06 Lug 2018, 15:11

Una parte finale dove Burattini si incarta su stesso con verbosità e flashback, annacquando la tensione del finale e quanto di molto buono si era visto nella seconda parte (Zagor stremato e in difficoltà, due nemici che avevano la situazione in pugno, gli incubi di Zagor, il colpo di scena della follia di Thunderman).
Si era arrivati a un bel climax, con Marcus che arriva a chiede aiuto a Zagor, e invece ecco i soliti flashback dove l'uomo volante racconta che è fuggito da Thunderman e che questi ha fatto una strage al campo indiano, compreso il racconto di Oort: tutte scene che se raccontate in presa diretta avrebbero dato più tensione alla storia.  Mad
Tra l'altro non è chiaro perché se Thunderman come rivelerà a Zagor, ha usato Marcus solo per farsi condurre alla roccia, lo abbia risparmiato (neanche se fossero stati amici da una vita...).  flower
Questo Thunderman poi che è folle ma che si ricorda ancora tutto di quando era in vita e mantiene una certa lucidità stride molto (lo dice anche Zagor: "folle e lucido allo stesso tempo".  flower
Finale normale, che ho apprezzato, ma che non mi ha fatto certo fare salti dal divano. flower  A movimentarlo un po' ci pensa Marcus, un po' meccanico quello con Thunderman con una marea di pensieri messi in testa a Zagor durante l'azione, qualche tocco di lirismo con l'ultimo faccia a faccia con un Alfred Bannister sanguinante, sfigurato e in fin di vita nelle tavole finali.  Exclamation
Operazione ritorno di questi due nemici riuscita; ma del resto, è come se uno scrivesse un seguito dei film commedia trash anni '70, chi riuscirebbe a fare peggio o male ?  Wink  
Però di certo non sarà una storia memorabile. E' gradevole fino a un certo punto e a tratti lascia una certa indifferenza.  [,]
Sufficienza più che abbondante, ma vista la seconda parte mi aspettavo molto di più.


Storia: 7-
Disegni: 8+

_________________________________________________
ZAGORIANITA' SITO UFFICIALE
ZAGORIANITA' PAGINA FACEBOOK
Walter Dorian
Walter Dorian
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 12286
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

La roccia che brucia (n.634/635/636) - Pagina 10 Empty Re: La roccia che brucia (n.634/635/636)

Messaggio Da Smash il Ven 06 Lug 2018, 16:17

Finale troppo standard per due nemici che avrebbero meritato di più rispetto a quanto visto nella puntata precedente di Marcus e Thunderman decisi a conquistare Darkwood assoggettando le tribù con i loro poteri: una cosa che ci può stare.

Nella scelta dei dialoghi pare che l'ispirazione abbia ceduto - e non è la prima volta - alla verbosità insita nel modo di sceneggiare di Burattini. Ci sono incongruenze in Thunderman, che era un bimbominkia ladruncolo, diventa folgorato e folle, ma continua a essere lucido sfoggiando un eloquio forbito tra "aura e eco di one di energia". Marcus invece resta il pazzoide umano apparso nella breve storie ferriana. Nel complesso è un finale che sembra dirci che due nemici che volevano spaccare le montagne, si sono scannati a vicenda (Marcus mandando Thunderman contro Zagor, Thunderman uccidendo casualmente Marcus con la sua scarica energetica di saette a buttargli addosso i massi).
Narrazione nell'insieme caotica a causa di flashback che avrei voluto raccontati in presa diretta e l'interrogatorio spiegazionista di Zagor a Marcus, ma l'intrattenimento per quel che è poco funziona (le truculente uccisioni, la fuga dal campo dei nani, le sfide con Marcus, Zagor ferito).

Buoni i disegni dei Bros a parte qualche volto troppo forzatamente ferriano.

Un 6,5 alla storia e 8 ai disegni.
Smash
Smash
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3400
Data d'iscrizione : 21.01.15

Torna in alto Andare in basso

La roccia che brucia (n.634/635/636) - Pagina 10 Empty Re: La roccia che brucia (n.634/635/636)

Messaggio Da toro seduto il Ven 06 Lug 2018, 17:18

@Thunderman78 ha scritto:Vedere Zagor dialogare con Marcus che gli dice "dimmi cosa è accaduto", "dimmi questo", "ma che si tratta di Thunderman ?", sono dialoghi superflui e prolissi. Poi questo Zagor che mentre sale una rupe, schiva fulmini e in mezzo a tutte quelle esplosioni e a rocce che vengono giù riesce a trovare tutta quella lucidità di pensare è pesante e assurdo. pale
Finale simile a Finale di partita con Hellingen, con Zagor che fa duemila pensieri e radiocronache mentali.
Il non duello con Thunderman non mi è piaciuto, mentre buono quello con Marcus che almeno tende a ridare un po' di movimento al finale; anche se poi che l'uomo volante si sarebbe liberato era un po' telefonato.
A parte la versione di Thunderman troppo muscolosa, ottimi i disegni degli Esposito Bros.

Storia: 6
Disegni: 7,5
....hai perfettamente ragione Thunderman 78 ...i soliti grandi difetti di Burattini che fanno perdere Pathos e linearita' alla sceneggiatura ....un peccato perche' la storia secondo me aveva un grosso potenziale ....purtroppo inespresso pale
toro seduto
toro seduto
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4739
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

La roccia che brucia (n.634/635/636) - Pagina 10 Empty Re: La roccia che brucia (n.634/635/636)

Messaggio Da SPARKS82 il Ven 06 Lug 2018, 20:33

La storia è più che accettabile. Disegni alquanto belli, sono rimasto un po' deluso dal un finale a mio avviso abbastanza frettoloso e poco dinamico: Marcus dopo aver soggiogato Cico e l'indiano se ne va indifferente senza recare loro alcun danno, su Thunderman  avrei speso un pò più di pagine vista la "bella" trasformazione alla quale Burattini l'ha sottoposto, invece muore semplicemente sommerso da una frana provocata dai suoi stessi poteri, bella a mio parere la parte di uno Zagor sofferente e che usa la strategia non potendo usufruire della piena forza fisica, peccato per il finale davvero acerbo con la morte di Thunderman nonché   la medesima fine spettante a Marcus e non per mano di Zagor.

STORIA VOTO 6+
DISEGNI VOTO 8
SPARKS82
SPARKS82
ZTN BABY
ZTN BABY

Messaggi : 286
Data d'iscrizione : 25.12.16
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

La roccia che brucia (n.634/635/636) - Pagina 10 Empty Re: La roccia che brucia (n.634/635/636)

Messaggio Da Thunderman78 il Sab 07 Lug 2018, 00:18

@toro seduto ha scritto:
....hai perfettamente ragione Thunderman 78 ...i soliti grandi difetti di Burattini che fanno perdere Pathos e linearita' alla sceneggiatura ....un peccato perche' la storia secondo me aveva un grosso potenziale ....purtroppo inespresso pale

Poteva uscire una storia molto godibile, non dico un capolavoro. Si è incaponito invece nell'usare il suo stile che non riesce proprio a variare da 10 anni a questa parte.

_________________________________________________
http://www.mitiemisteri.it/index.html
Thunderman78
Thunderman78
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1257
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

La roccia che brucia (n.634/635/636) - Pagina 10 Empty Re: La roccia che brucia (n.634/635/636)

Messaggio Da graziano il Sab 07 Lug 2018, 07:45

@Thunderman78 ha scritto:
@toro seduto ha scritto:
....hai perfettamente ragione Thunderman 78 ...i soliti grandi difetti di Burattini che fanno perdere Pathos e linearita' alla sceneggiatura ....un peccato perche' la storia secondo me aveva un grosso potenziale ....purtroppo inespresso pale

Poteva uscire una storia molto godibile, non dico un capolavoro. Si è incaponito invece nell'usare il suo stile che non riesce proprio a variare da 10 anni a questa parte.
non è che si è incaponito è che più di li non arriva,qualcuno lo fa passare come un fuoriclasse ma in realtà e ben distante da esserlo,ottimo inizio su zagor dovuto all'entusiasmo che aveva per il suo personaggio preferito ma passato un decennio i risultati sono stati per lo più scarsi,anni fa uno sceneggiatore dichiarò apertamente che non sentiva più nelle sue corde zagor e lasciò perdere ma chiaramente non farà così vostra maestà suprema,ricordo sempre che voler bene a qualcuno significa anche lasciarlo andare,penso sempre che se zagor non trova chi sia all'altezza di scriverlo sarebbe bene chiudere il tutto,l'attaccamento ad ogni costo non è un sentimento che mi piace
mi fa ridere ma veramente tanto chi dice che piuttosto che non vederlo più in edicola preferisce storielle dove non si capisce per niente il ruolo di zagor oppure essere bombardati di continui ritorni chiaro segno questo che zagor e su una brutta strada,poi contenti voi,contenti tutti
graziano
graziano
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3252
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : falconara marittima

Torna in alto Andare in basso

La roccia che brucia (n.634/635/636) - Pagina 10 Empty Re: La roccia che brucia (n.634/635/636)

Messaggio Da Thunderman78 il Sab 07 Lug 2018, 11:12

@graziano ha scritto:
@Thunderman78 ha scritto:
@toro seduto ha scritto:
....hai perfettamente ragione Thunderman 78 ...i soliti grandi difetti di Burattini che fanno perdere Pathos e linearita' alla sceneggiatura ....un peccato perche' la storia secondo me aveva un grosso potenziale ....purtroppo inespresso pale

Poteva uscire una storia molto godibile, non dico un capolavoro. Si è incaponito invece nell'usare il suo stile che non riesce proprio a variare da 10 anni a questa parte.
non è che si è incaponito è che più di li non arriva,qualcuno lo fa passare come un fuoriclasse ma in realtà e ben distante da esserlo,ottimo inizio su zagor dovuto all'entusiasmo che aveva per il suo personaggio preferito ma passato un decennio i risultati sono stati per lo più scarsi,anni fa uno sceneggiatore dichiarò apertamente che non sentiva più nelle sue corde zagor e lasciò perdere ma chiaramente non farà così vostra maestà suprema,ricordo sempre che voler bene a qualcuno significa anche lasciarlo andare,penso sempre che se zagor non trova chi sia all'altezza di scriverlo sarebbe bene chiudere il tutto,l'attaccamento ad ogni costo non è un sentimento che mi piace
mi fa ridere ma veramente tanto chi dice che piuttosto che non vederlo più in edicola preferisce storielle dove non si capisce per niente il ruolo di zagor oppure essere bombardati di continui ritorni chiaro segno questo che zagor e su una brutta strada,poi contenti voi,contenti tutti

Ma quando tu parli di "vostra maestà" (riferito a Burattini), "contenti voi" rivolgendoti a me, io penso che o tu non leggi i miei commenti su quello che penso di Burattini, o forse dormi in piedi.
Tra l'altro ho detto che si incaponisce a scrivere sempre nello stesso modo (verboso, spiegazionista, sempre a pensare che tutto sia razionale e plausibile a discapito della bellezza della storia) e che sono dieci anni che toppa; non mi pare ho detto cose diverse dalle tue, quindi non capisco perché fare il solitario bastian contrario attaccandomi dandomi del "burattiniano" (a me poi). Casomai, rivolgiti a qualcun altro.

_________________________________________________
http://www.mitiemisteri.it/index.html
Thunderman78
Thunderman78
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1257
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

La roccia che brucia (n.634/635/636) - Pagina 10 Empty Re: La roccia che brucia (n.634/635/636)

Messaggio Da Kramer76 il Sab 07 Lug 2018, 12:21

la lotta a chi è più puro ahahah

pop
Kramer76
Kramer76
Vincitore EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA
Vincitore  EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA

Messaggi : 4739
Data d'iscrizione : 19.01.15

Torna in alto Andare in basso

La roccia che brucia (n.634/635/636) - Pagina 10 Empty Re: La roccia che brucia (n.634/635/636)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 10 di 19 Precedente  1 ... 6 ... 9, 10, 11 ... 14 ... 19  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum