Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale

Pagina 16 di 17 Precedente  1 ... 9 ... 15, 16, 17  Seguente

Andare in basso

Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale - Pagina 16 Empty Re: Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale

Messaggio Da Smash il Mer 25 Lug 2018, 12:21

@Kramer76 ha scritto:
@doctorZeta ha scritto:Però nomi non ne fa nessuno...

rauch, marolla e altariva no perchè vorrebbe dire addio alle loro storie, già sono poche

E che c'entra Kramer ?
Anzi, eventualmente se diventassero curatori, produrrebbero anche più storie.
Smash
Smash
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3511
Data d'iscrizione : 21.01.15

Torna in alto Andare in basso

Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale - Pagina 16 Empty Re: Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale

Messaggio Da AANGELO il Mer 25 Lug 2018, 14:02

@Tonka ha scritto:ì
ho solo fatto notare che si è talmente radicalizzati su Sergio che non si accetterebbe ...se mai succedesse... che arrivi uno meglio di lui. Non ho detto che Moreno è meglio di lui.  L'esempio   di Mennea era per far capire che appunto potrebbe succedere ... ma che ...a naso... non sarebbe ...per taluni...cosa ben accetta...questo perchè l'innamoramento smisurato per Sergione non lascia spazio a nient'altro




qui spettiamo tutti ( tranne x i Burattiniani ) che arrivi l' Uomo giusto x Zagor

_________________________________________________
Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale - Pagina 16 Labels=1

Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale - Pagina 16 Labels=1
AANGELO
AANGELO
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4227
Data d'iscrizione : 07.02.18
Località : nord-ovest Milano

https://www.deviantart.com/aangeloo

Torna in alto Andare in basso

Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale - Pagina 16 Empty Re: Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale

Messaggio Da Walter Dorian il Mer 25 Lug 2018, 14:33

@wakopa ha scritto:
vogliono licenziare Burattini,ma nomi non ne fanno stella2

Guarda, io non lo vorrei licenziare, né chiedo un cambio di curatore.
Mi aspetterei e vorrei però, che altri sceneggiatori o portino un modo di scrivere loro originale, o che si rifacciano a Nolitta.
Negli ultimi anni abbiamo visto Zamberletti che mi sembra una sua creazione visto che è giallista come lui, Altariva che viene da Diabolik idem.
Ultimamente sto vedendo che gli autori esordienti nel modo di scrivere verboso, prolisso e snocciolando aspetti del passato dei protagonisti, si stanno rifacendo molto a lui, e non solo Eccher e Testi esordienti, ma anche Rauch per certi versi. Oppure deduco che ci siano forti interventi redazionali del curatore sulle storie anche altrui.
Mi aspetterei più indipendenza da parte di tutti gli autori, o se devi ispirarti a qualche autore, fallo ispirandoti ai testi sacri nolittiani.
L'unico che ha una certa originalità è Marolla e in parte Perniola.

_________________________________________________
ZAGORIANITA' SITO UFFICIALE
ZAGORIANITA' PAGINA FACEBOOK
Walter Dorian
Walter Dorian
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 12592
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale - Pagina 16 Empty Re: Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale

Messaggio Da AANGELO il Mer 25 Lug 2018, 14:38

@Walter Dorian ha scritto:
Mi aspetterei più indipendenza da parte di tutti gli autori, o se devi ispirarti a qualche autore, fallo ispirandoti ai testi sacri nolittiani.
[/size][/font]



se il curatore è sempre lo stesso, la linea guida sarà sempre la stessa

_________________________________________________
Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale - Pagina 16 Labels=1

Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale - Pagina 16 Labels=1
AANGELO
AANGELO
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4227
Data d'iscrizione : 07.02.18
Località : nord-ovest Milano

https://www.deviantart.com/aangeloo

Torna in alto Andare in basso

Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale - Pagina 16 Empty Re: Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale

Messaggio Da Walter Dorian il Mer 25 Lug 2018, 14:43

@AANGELO ha scritto:
@Walter Dorian ha scritto:
Mi aspetterei più indipendenza da parte di tutti gli autori, o se devi ispirarti a qualche autore, fallo ispirandoti ai testi sacri nolittiani.
[/size][/font]
se il curatore è sempre lo stesso, la linea guida sarà sempre la stessa

Sì, ma la linea guida (che abbiamo capito è quella dei ritorni) è un conto, dettare lo stile agli altri autori è un altro.
Boselli quando era curatore mica dettava il suo modo di scrivere a Burattini, ma i due usavano due stili distinti.

_________________________________________________
ZAGORIANITA' SITO UFFICIALE
ZAGORIANITA' PAGINA FACEBOOK
Walter Dorian
Walter Dorian
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 12592
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale - Pagina 16 Empty Re: Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale

Messaggio Da wakopa il Mer 25 Lug 2018, 14:58

@Walter Dorian ha scritto:
Mi aspetterei più indipendenza da parte di tutti gli autori, o se devi ispirarti a qualche autore, fallo ispirandoti ai testi sacri nolittiani.
L'unico che ha una certa originalità è Marolla e in parte Perniola.
ma Testi ad esempio,avra' letto si e no cinque storie di zagor e solo di Burattini e Boselli *.*

Quello che voglio dire e' che bisogna avere delle aspettative realistiche e non utopistiche Very Happy

La Bonelli non indice concorsi per giovani autori ne' chiede curricula improvvisandosi talent scout stella2
e' un mondo un po' chiuso nel suo alveo in cui riciclano autori e disegnatori cercando di non lasciare  a casa nessuno;
in un simile contesto ,ma quali curatori e autori davvero esperti in materia zagoriana volete trovare? Shocked

Ecco perche' io tutto sommato mi tengo Burattini,perche' l'alternativa e' sicuramente peggio benvenuto
wakopa
wakopa
Vincitore COPPA ITALIA
Vincitore COPPA ITALIA

Messaggi : 6738
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale - Pagina 16 Empty Re: Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale

Messaggio Da Walter Dorian il Mer 25 Lug 2018, 15:07

@wakopa ha scritto:
@Walter Dorian ha scritto:
Mi aspetterei più indipendenza da parte di tutti gli autori, o se devi ispirarti a qualche autore, fallo ispirandoti ai testi sacri nolittiani.
L'unico che ha una certa originalità è Marolla e in parte Perniola.
ma Testi ad esempio,avra' letto si e no cinque storie di zagor e solo di Burattini e Boselli *.*

Quello che voglio dire e' che bisogna avere delle aspettative realistiche e non utopistiche Very Happy

La Bonelli non indice concorsi per giovani autori ne' chiede curricula improvvisandosi talent scout stella2
e' un mondo un po' chiuso nel suo alveo in cui riciclano autori e disegnatori cercando di non lasciare  a casa nessuno;
in un simile contesto ,ma quali curatori e autori davvero esperti in materia zagoriana volete trovare? Shocked

Ecco perche' io tutto sommato mi tengo Burattini,perche' l'alternativa e' sicuramente peggio benvenuto

A te chi te lo dice che non ci sono autori zagoriani competenti in materia zagoriana al di fuori dallo staff ?
Tu ti saresti immaginato Marolla così esperto in materia zagoriana ? Come lui ce ne saranno altri.
Io comunque non ho chiesto un cambio curatore, ma che chi viene apporti qualcosa di suo senza ricalcare lo stile prolisso di Burattini, oppure che si ispiri a Nolitta.
E questo non te lo deve dire la casa editrice.

_________________________________________________
ZAGORIANITA' SITO UFFICIALE
ZAGORIANITA' PAGINA FACEBOOK
Walter Dorian
Walter Dorian
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 12592
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale - Pagina 16 Empty Re: Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale

Messaggio Da wakopa il Mer 25 Lug 2018, 15:19

@Walter Dorian ha scritto:
Io comunque non ho chiesto un cambio curatore, ma che chi viene apporti qualcosa di suo senza ricalcare lo stile prolisso di Burattini, oppure che si ispiri a Nolitta.
e invece il tema del contendere da parte di molti,mi sembra proprio la figura del curatore;

tornando agli autori invece ,temo che Marolla sia proprio la classica eccezione,lo ha dimostrato Testi classico giovane autore che Nolitta probabilmente non lo ha mai letto o quanto meno gradito,visto come "le creature del buio" trasuda B&B da tutti i pori benvenuto
wakopa
wakopa
Vincitore COPPA ITALIA
Vincitore COPPA ITALIA

Messaggi : 6738
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale - Pagina 16 Empty Re: Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale

Messaggio Da Walter Dorian il Mer 25 Lug 2018, 15:33

@wakopa ha scritto:
@Walter Dorian ha scritto:
Io comunque non ho chiesto un cambio curatore, ma che chi viene apporti qualcosa di suo senza ricalcare lo stile prolisso di Burattini, oppure che si ispiri a Nolitta.
e invece il tema del contendere da parte di molti,mi sembra proprio la figura del curatore;

tornando agli autori invece ,temo che Marolla sia proprio la classica eccezione,lo ha dimostrato Testi classico giovane autore che Nolitta probabilmente non lo ha mai letto o quanto meno gradito,visto come "le creature del buio" trasuda B&B da tutti i pori benvenuto

Io penso che l'eccezione invece sia Testi, non voglio pensare che se di 5 autori giovani che ci siano e zagoriani, nessuno abbia letto le vecchie storie di Nolitta recuperabili con Tuttozagor o scritta rossa neanche tanto difficilmente. Comunque di autori zagoriani al di fuori dello staff io penso ci siano, come ci sono stati i Perniola o i Marolla.
Per me la figura del curatore non dovrebbe però imporre uno stile di scrittura agli altri sceneggiatori.

_________________________________________________
ZAGORIANITA' SITO UFFICIALE
ZAGORIANITA' PAGINA FACEBOOK
Walter Dorian
Walter Dorian
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 12592
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale - Pagina 16 Empty Re: Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale

Messaggio Da graziano il Mer 25 Lug 2018, 18:41

mi viene da ridere,ma se non c'è nessuno all'altezza di scrivere zagor perchè non chiudono???
cioè non capisco,ma deve per forza restare in edicola???
graziano
graziano
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3331
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : falconara marittima

Torna in alto Andare in basso

Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale - Pagina 16 Empty Re: Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale

Messaggio Da doctorZeta il Mer 25 Lug 2018, 20:27

Beh, le vendite sono costanti

_________________________________________________
E ti sta parlando un Bonelli-dipendente...
doctorZeta
doctorZeta
FORUMISTA DA LAUREA
FORUMISTA DA LAUREA

Messaggi : 13759
Data d'iscrizione : 08.06.16
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale - Pagina 16 Empty Re: Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale

Messaggio Da Preacher il Mer 25 Lug 2018, 22:09

Io sono della posizione di Walter.
Non chiedo una defenestrazione, ma una serie meno "burattinizzata" con autori che portino freschezza scrivendo con uno stile loro e innovativo, perché questa delle radiocronache mentali e flashback prolissi è una cosa che anche io sto notando in altri autori zagoriani al di fuori di Burattini. flower
Sul cambio di curatore non sarei d'accordo perché quando vuole Burattini sa essere anche bravo, e in giro non vedo molto di meglio. Ma una serie meno burattinizzata sì.

_________________________________________________
"Non c'è cosa più deprimente dell'appartenere a una moltitudine nello spazio.
Né più esaltante dell'appartenere a una moltitudine nel tempo."Nicolás Gómez Dávila
Preacher
Preacher
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5874
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Vasto(CH)

Torna in alto Andare in basso

Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale - Pagina 16 Empty Re: Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale

Messaggio Da toro seduto il Gio 26 Lug 2018, 08:59

@Preacher ha scritto:Io sono della posizione di Walter.
Non chiedo una defenestrazione, ma una serie meno "burattinizzata" con autori che portino freschezza scrivendo con uno stile loro e innovativo, perché questa delle radiocronache mentali e flashback prolissi è una cosa che anche io sto notando in altri autori zagoriani al di fuori di Burattini. flower
Sul cambio di curatore non sarei d'accordo perché quando vuole Burattini sa essere anche bravo, e in giro non vedo molto di meglio. Ma una serie meno burattinizzata sì.
...e io ti quoto al 100 % !!!!!! no-ta
toro seduto
toro seduto
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4756
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale - Pagina 16 Empty Re: Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale

Messaggio Da Tonka il Gio 26 Lug 2018, 11:33

@toro seduto ha scritto:
@Preacher ha scritto:Io sono della posizione di Walter.
Non chiedo una defenestrazione, ma una serie meno "burattinizzata" con autori che portino freschezza scrivendo con uno stile loro e innovativo, perché questa delle radiocronache mentali e flashback prolissi è una cosa che anche io sto notando in altri autori zagoriani al di fuori di Burattini. flower
Sul cambio di curatore non sarei d'accordo perché quando vuole Burattini sa essere anche bravo, e in giro non vedo molto di meglio. Ma una serie meno burattinizzata sì.
...e io ti quoto al 100 % !!!!!! no-ta
anche per Walter... quindi stiamo dicendo che Burattini obbliga gli altri sceneggiatori a scrivere come vuole lui?

_________________________________________________
JOEVITO NUCCIO: colui che disegna l'anima a Zagor
Tonka
Tonka
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4110
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale - Pagina 16 Empty Re: Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale

Messaggio Da Tonka il Gio 26 Lug 2018, 11:38

@graziano ha scritto:mi viene da ridere,ma se non c'è nessuno all'altezza di scrivere zagor perchè non chiudono???
cioè non capisco,ma deve per forza restare in edicola???

perchè la gente compra... se a te il gelato al fior di latte non ti piace più non è che chiudono tutte le gelaterie Wink clap Wink

_________________________________________________
JOEVITO NUCCIO: colui che disegna l'anima a Zagor
Tonka
Tonka
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4110
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale - Pagina 16 Empty Re: Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale

Messaggio Da Tonka il Gio 26 Lug 2018, 11:41

@AANGELO ha scritto:
@Tonka ha scritto:ì
ho solo fatto notare che si è talmente radicalizzati su Sergio che non si accetterebbe ...se mai succedesse... che arrivi uno meglio di lui. Non ho detto che Moreno è meglio di lui.  L'esempio   di Mennea era per far capire che appunto potrebbe succedere ... ma che ...a naso... non sarebbe ...per taluni...cosa ben accetta...questo perchè l'innamoramento smisurato per Sergione non lascia spazio a nient'altro




qui spettiamo tutti ( tranne x i Burattiniani ) che arrivi l' Uomo giusto x Zagor

staremo a vedere ...ci sarà da divertirci...

_________________________________________________
JOEVITO NUCCIO: colui che disegna l'anima a Zagor
Tonka
Tonka
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4110
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale - Pagina 16 Empty Re: Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale

Messaggio Da Tonka il Gio 26 Lug 2018, 11:43

Guitarjim1982 ha scritto:
@Tonka ha scritto:
Guitarjim1982 ha scritto:Ragazzi, Anima Nera è una storia magnifica... avercene!
sarà magnifica ( secondo te) ma ...a mio parere... non è stata scritta da uno che ama Zagor

Per uno special ci sta.... è una storia che lascia il segno. Forse perché è di Colombo, in parte, di Boselli che magari noti un approccio dell'autore diverso... eppure una delle prerogative di Zagor è la sua anima nera, passami il termine... ti ricordo quando ammazzava indiani credendo di essere nel giusto (vedi Zagor Racconta). Lo so che in quel momento la sua mente era offuscata dalla vendetta... in Anima Nera però si sdoppia... l'antica dualità bene e male che tutti gli esseri umani hanno. Penso sia una storia pertinente per un'avventura fuoriserie.... e lì in quell'ambito mi sta bene.

Guitar...anche tu con i fuoriserie ? nooooo Wink Wink Wink ...Zagor è sempre Zagor... mica siam lettori da spiaggia Wink

_________________________________________________
JOEVITO NUCCIO: colui che disegna l'anima a Zagor
Tonka
Tonka
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4110
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale - Pagina 16 Empty Re: Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale

Messaggio Da Devil Mask il Gio 26 Lug 2018, 12:07

@graziano ha scritto:mi viene da ridere,ma se non c'è nessuno all'altezza di scrivere zagor perchè non chiudono???
cioè non capisco,ma deve per forza restare in edicola???

Tu sempre da un eccesso a un altro... clap [,]

_________________________________________________
Maurizio
Devil Mask
Devil Mask
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3700
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Isola della Scala(VR)

Torna in alto Andare in basso

Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale - Pagina 16 Empty Re: Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale

Messaggio Da graziano il Gio 26 Lug 2018, 14:20

@Tonka ha scritto:
@graziano ha scritto:mi viene da ridere,ma se non c'è nessuno all'altezza di scrivere zagor perchè non chiudono???
cioè non capisco,ma deve per forza restare in edicola???

perchè la gente compra... se a te il gelato al fior di latte non ti piace più non è che chiudono tutte le gelaterie Wink clap Wink
e se non piace a tanti????
graziano
graziano
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3331
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : falconara marittima

Torna in alto Andare in basso

Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale - Pagina 16 Empty Re: Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale

Messaggio Da graziano il Gio 26 Lug 2018, 14:22

@Devil Mask ha scritto:
@graziano ha scritto:mi viene da ridere,ma se non c'è nessuno all'altezza di scrivere zagor perchè non chiudono???
cioè non capisco,ma deve per forza restare in edicola???

Tu sempre da un eccesso a un altro... clap [,]
è che mi dispiace vederlo così,da un po di tempo non ha una bella cera.... Surprised
graziano
graziano
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3331
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : falconara marittima

Torna in alto Andare in basso

Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale - Pagina 16 Empty Re: Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale

Messaggio Da Walter Dorian il Gio 26 Lug 2018, 14:44

@Tonka ha scritto:quindi stiamo dicendo che Burattini obbliga gli altri sceneggiatori a scrivere come vuole lui?

Considerando che nel modo di sceneggiare di altri sceneggiatori ci sono i flashback, qualche dialogo che si preoccupa di spiegare alcune azioni, aneddoti del passato di un protagonista della storia, secondo me ci sono interventi redazionali del curatore non da poco.

_________________________________________________
ZAGORIANITA' SITO UFFICIALE
ZAGORIANITA' PAGINA FACEBOOK
Walter Dorian
Walter Dorian
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 12592
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale - Pagina 16 Empty Re: Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale

Messaggio Da doctorZeta il Gio 26 Lug 2018, 16:02

Spero non sia così, risulterebbe sì antipatico...

_________________________________________________
E ti sta parlando un Bonelli-dipendente...
doctorZeta
doctorZeta
FORUMISTA DA LAUREA
FORUMISTA DA LAUREA

Messaggi : 13759
Data d'iscrizione : 08.06.16
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale - Pagina 16 Empty Re: Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale

Messaggio Da Walter Dorian il Mar 11 Ago 2020, 10:41

Marcello Toninelli dice la sua in merito ai cambiamenti di Zagor e alla gestione dello Spirito con la scure negli ultimi anni.

Lasciando perdere la recensione dell’albo, vorrei (per quanto lo consente una lettura così sporadica della serie) fare qualche considerazione su cosa mi appare cambiato in Zagor in questi trent’anni. E perché.
Occorre ricordare, prima di avventurarmi nell’impresa, che il lettorato della collana è costituito in grandissima maggioranza di “vecchi” lettori che si sono innamorati del personaggio sulle pagine scritte da Nolitta e, in misura minore, da me e da Burattini e Boselli nei primi anni della loro collaborazione alla serie.
La scelta “restauratrice” di Sergio (ne ho parlato nel mio libro di memorie zagoriane) alla quale si sono fedelmente adeguati i successivi curatori ha fatto sì che al mensile siano rimasti “attaccati” i lettori più tradizionalisti. Persino nell’uso delle onomatopee noto una standardizzazione che porta a un eccessivo (e per i miei gusti abbastanza fastidioso) uso di Thud, Tump e Bang.

Per il disegno, a giudicare dalle tre storie che ho letto, mi pare continui a prevalere quello di scuola ferriana, anche se in rete ho avuto modo di vedere pure tavole di autori un po’ più “moderni”, utilizzati magari su collane collaterali “sperimentali”. Per il motivo suddetto, la scelta è comprensibile, visto il target “conservatore” a cui la collana si rivolge.

Anche la scelta del nuovo copertinista dopo la scomparsa del creatore del personaggio sembra voler tenere il piede in due staffe: segno e ripasso più freschi e moderni con un impianto però sostanzialmente tradizionale. Occorre dire che se, in sé, il disegno di Alessandro Piccinelli mi piace, non sempre le sue copertine risultano efficaci come quelle del periodo migliore di Ferri. Anche in questo Color Zagor il protagonista quasi sparisce, inghiottito visivamente dalla montagna dietro di lui a tutto vantaggio della ragazza e dello scienziato che campeggiano a mezzo busto sullo sfondo.
L’immagine di copertina de “La città sopra il mondo” non era il massimo come disegno, ma risultava di grande efficacia per attirare il lettore. Come ho scritto altrove, copertina e illustrazione hanno scopi diversi, e non tutti sembrano cogliere questa basilare verità.
Un altro cambiamento intervenuto nel tempo è sicuramente il maggiore uso del colore, una volta riservato a uscite speciali, di solito quelle del centesimo numero (e multipli). Ora, oltre che in riedizioni in volume e nei collaterali dei quotidiani, ci sono collane “a colori” di Tex, Dylan Dog e, appunto, Zagor. Cioè le testate con ancora un sufficiente numero di lettori da potersi tirare dietro anche in albi abbastanza costosi (per le abitudini bonelliane). Quello di cui parliamo costa quasi sette euro per 128 pagine. Del colore Zagor, col suo rutilante costume rosso e giallo, si giova ampiamente.

Ulteriore elemento che salta all’occhio è la debordante presenza di personaggi femminili. Quando Zagor è nato si rivolgeva a un pubblico di ragazzini rigorosamente di sesso maschile che volevano vedere il loro eroe alle prese con cattivi, pellirosse e all’occorrenza qualche mostro. Le donne non facevano parte dei loro interessi.
Bonelli è arrivato tardivamente a inserirne una, capace di coinvolgere anche sentimentalmente il protagonista (la giovane Frida in “La marcia della disperazione”). Lo ha fatto quando ormai si percepiva in modo chiaro che il target era cambiato, e che una buona fetta dei lettori (se non ancora la maggioranza) era adulta.
Ora che lettori bambini non ce ne sono proprio più o comunque si contano sulle dita delle mani, curatori e autori sembrano aver deciso che era giunto il momento di sdoganare corposamente l’elemento femminile, ben accetto dai ragazzini cresciutelli che continuano a collezionare gli albi di Za-Gor-Te-Nay.
A giudicare da quello che ho visto in rete e che trova conferma in questo albo, l’hanno fatto nel modo più superficiale che si possa immaginare, attingendo all’immaginario dei fumetti sexy degli anni settanta.
La vicenda del Color Zagor vede ben tre fanciulle all’opera nella vicenda: la figlia dello scienziato pazzo (pazzo davvero, da manicomio) Dunnkopf, la figlia di La Plume e, per non farsi mancare niente, quella del gestore di un Trading Post.
Naturalmente, come nei telefilm delle sorelle McLeod, tutte con fisico da top model, giovani e con i capelli lunghi sulle spalle. Ben diverse da quelle che si potevano trovare nel Far West reale o anche cinematografico classico. Ma vabbe’, Zagor non è mai stato un western “normale”.

https://www.giornalepop.it/i-cambiamenti-di-zagor-visti-dal-suo-ex-sceneggiatore/

_________________________________________________
ZAGORIANITA' SITO UFFICIALE
ZAGORIANITA' PAGINA FACEBOOK
Walter Dorian
Walter Dorian
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 12592
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale - Pagina 16 Empty Re: Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale

Messaggio Da Magico Vento il Mar 11 Ago 2020, 11:16


Molto interessante! no-ta
Magico Vento
Magico Vento
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1120
Data d'iscrizione : 03.12.19
Località : Blizzard

Torna in alto Andare in basso

Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale - Pagina 16 Empty Re: Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale

Messaggio Da Devil Mask il Mar 11 Ago 2020, 12:21

Sono d'accordo sulla debordante presenza di donne ma non su Piccinelli che peraltro nella storia che ha visto il sequel dello Speciale scritto da lui ha tirato fuori una grande copertina.

_________________________________________________
Maurizio
Devil Mask
Devil Mask
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3700
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Isola della Scala(VR)

Torna in alto Andare in basso

Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale - Pagina 16 Empty Re: Critiche (o anche elogi) allo Zagor attuale

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 16 di 17 Precedente  1 ... 9 ... 15, 16, 17  Seguente

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.