MARVEL E DC COMICS

+21
AANGELO
Liberty Secular Sam
Dies Irae
claudio57
ZACCA
Jimi Hendrix
Smash
ciki62
Lapalette
Spirito errante
doctorZeta
capelli d'argento
Claudio L.
Thunderman78
chinaski89
toro seduto
Winter Snake
Preacher
falask75
Walter Dorian
lukas luke
25 partecipanti

Pagina 38 di 40 Precedente  1 ... 20 ... 37, 38, 39, 40  Successivo

Andare in basso

MARVEL E DC COMICS - Pagina 38 Empty Re: MARVEL E DC COMICS

Messaggio Da doctorZeta Sab 28 Ago 2021, 10:34

Mike Hawthorne fa un bilancio dei suoi anni alla Marvel

Mike Hawthorne dice addio alla Marvel dopo anni di contratto in esclusiva e lo fa con la firma dell’albo numero #32 di Daredevil. Ai microfoni di Games Radar, l’artista il cui nome resterà certamente legato ad alcune delle storie più amate di Deadpool, ha fatto una sentita retrospettiva di questa fase della propria carriera.
Ecco le sue dichiarazioni più interessanti in merito.
 
MARVEL E DC COMICS - Pagina 38 Mike-hawthorne-deadpool
Mike Hawthorne – Se ripenso alla mia storia con la Marvel mi pare surreale. All’inizio avevo rifiutato l’incarico, stavo realizzando una serie per un editore francese e mi sollazzava l’idea di lavorare per un po’ solo su fumetti europei. Ci è voluto il fatto di conoscere Jordan D. White un po’ meglio perché mi convincessi a iniziare quello che, sinora, considero il periodo più felice della mia carriera dal punto di vista creativo.
Le cose sono andate così bene da farmi rompere le mie regole personali. Prima avevo sempre evitato di restare su una storia per più di dodici numeri e avevo evitato i contratti in esclusiva, ogni genere di impegno a lungo termine. Ma tutto funzionava e ho capito di avere sottomano qualcosa di speciale, che non ricapita spesso. Sotto il profilo creativo era tutto una sfida, quindi non mi sono mai annoiato.
Ogni arco narrativo di Deadpool sembrava una storia completamente diversa, si passava dal crime alla fantascienza all’azione. Io e Gerry Duggan abbiamo persino giocato con il genere Western. Amo ogni pagina di quel lavoro. Ho rifiutato offerte per disegnare Superman, Lanterna Verde, persino una serie su Kamandi che avrei davvero voluto realizzare. Ma le cose andavano così alla grande che non volevo perturbare nulla per paura di rompere l’incantesimo.

Il fatto che molti mi considerino il disegnatore di Deadpool per eccellenza è bizzarro, per me. Nella mia mente è Rob Liefeld, quindi è strano sentirlo dire. Ma capisco. Ho disegnato il personaggio per un sacco e credo che quando si entra in connessione visiva con un certo artista e un personaggio succeda così. Tutti iniziamo a pensare alla versione di uno specifico disegnatore, quando chiudiamo gli occhi, a prescindere da chi sia il creatore del personaggio. Io vedo quella di Rob, ma sono onorato che molti vedano la mia. Sospetto che mi porterò l’etichetta nella tomba. Non che mi lamenti.


Mike Hawthorne si è goduto anche la collaborazione con Duggan su Infinity Countdown, che gli ha dato modo di realizzare Galactus e Silver Surfer, un sogno che aveva da tempo, da quando disegnava il surfista per passione, prima di essere un professionista. Una delle sue poche storie di gruppo. Non che sia stata una sua richiesta specifica, ma preferisce scavare su personaggi singoli, piuttosto che concentrarsi su molti allo stesso tempo.
 
MARVEL E DC COMICS - Pagina 38 Daredevil-32
Mike Hawthorne – Anche Daredevil era un personaggio che dovevo assolutamente disegnare, forse quello che più sognavo prima di arrivare alla Marvel. Poter realizzare questa recente run è stato perfetto. Sarei potuto anche andare in pensione, subito dopo. Una fortuna colossale. Ed è vero che ho spinto il mio stile verso territori più dark e ho abbracciato un atteggiamento pulp nel realizzare storie di DD e dei suoi avversari. Avere sottomano Kingpin è stato altrettanto soddisfacente.
E poi ho chiuso il cerchio: da storie cosmiche e colossali ad avventure metropolitane. Ho cercato di modificare il mio stile per fare in modo che sembrasse più una delimitato, più ristretto, quasi intrappolante, a volte. Su Deadpool, volevo che sembrasse tutto follemente divertente, con un atteggiamento da film d’azione di Hollywood. Su Infinity Countdown, cercavo di espandere quella componente per darle un sguardo sconfinato. Su Daredevil, ho tentato di dare una sensazione di confinamento e di minaccia che non c’era nelle altre storie. Volevo che i lettori sentissero di dover rimanere all’erta, perché il pericolo era ovunque.


Hawthorne crede molto nell’importanza della preparazione, del lavoro di studio e di progettazione stilistica. Realizza bibbie di schizzi sui personaggi prima di ogni nuova serie, per organizzare il proprio immaginario visivo. Lo ha fatto anche nel passaggio da Amazing Spider-Man a Superior Spider-Man, per differenziare il più possibile l’atmosfera delle due storie.



Mike Hawthorne – "Pubblicare la storia indipendente Happiness Will Follow con Boom! Studios è stato un ottimo modo per ricordare ai lettori che sono entrato in questo mondo con l’idea di scrivere e disegnare, non solo la seconda. Ho iniziato a lavorare alla mia serie Hysteria e al remake di Hysteria: One Man Gang, documentando il percorso sulla mia pagina Patron, con l’idea di pubblicare il materiale tutto insieme, quando sarà finito.
Mi entusiasma questa cosa, perché non solo significa realizzare un nuovo fumetto tutto mio, ma documentare il processo mi permette di ragionarci sopra in maniere cui non avevo mai pensato prima. Trovo incredibilmente figo poter fare questa cosa, grazie a chi mi sostiene. Sto imparando cose nuove su come fare fumetti mentre li faccio e condividendo tutto ciò con la gente. Non potrei chiedere di meglio."


L’artista non nasconde di aver iniziato a lavorare su un’altra serie, di cui non può rivelare granché, ma ammette che vede protagonista un personaggio che desiderava molto e che è coinvolto uno scrittore da sogno, per lui. Inoltre progetta di scrivere e disegnare nuovo materiale personale.



https://www.badtaste.it/fumetti/articoli/mike-hawthorne-fa-un-bilancio-dei-suoi-anni-alla-marvel/?smclient=06dd192a-c61d-4869-9dc3-2e34ed8ad7f5&utm_source=salesmanago&utm_medium=email&utm_campaign=default

_________________________________________________
SENZA ORSATO CHE JUVE SAREBBE?

E ti sta parlando un Bonelli-dipendente...
doctorZeta
doctorZeta
SUPEREROE DI ZTN
SUPEREROE DI ZTN

Messaggi : 19523
Data d'iscrizione : 08.06.16
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

MARVEL E DC COMICS - Pagina 38 Empty Re: MARVEL E DC COMICS

Messaggio Da doctorZeta Sab 28 Ago 2021, 11:37

IL BATMAN DAY SLITTA A DATA DA DESTINARSI  Shocked

_________________________________________________
SENZA ORSATO CHE JUVE SAREBBE?

E ti sta parlando un Bonelli-dipendente...
doctorZeta
doctorZeta
SUPEREROE DI ZTN
SUPEREROE DI ZTN

Messaggi : 19523
Data d'iscrizione : 08.06.16
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

MARVEL E DC COMICS - Pagina 38 Empty Re: MARVEL E DC COMICS

Messaggio Da claudio57 Mar 31 Ago 2021, 11:26

MARVEL E DC COMICS - Pagina 38 Senz1019
claudio57
claudio57
FORUMISTA IPERMAXIMUS
FORUMISTA IPERMAXIMUS

Messaggi : 16756
Data d'iscrizione : 25.06.15
Località : broni PV

Torna in alto Andare in basso

MARVEL E DC COMICS - Pagina 38 Empty Re: MARVEL E DC COMICS

Messaggio Da doctorZeta Mar 31 Ago 2021, 23:12

X-Men: Jonathan Hickman parla di Inferno, spoiler e dei suoi prossimi progetti

Jonathan Hickman ha rivoluzionato le avventure e la vita stessa dei mutanti Marvel con il suo progetto di rinnovamento e il suo lavoro di scrittura sulla testata X-Men. Ora, con la conclusione dell’evento intitolato Inferno, è pronto a salutare temporaneamente le testate mutanti. Ma i suoi progetti non sono chiusi qui.
Il momento perfetto per i lettori per rivolgere allo sceneggiatore una serie di domande, raccolte dal sito Adventures in Poor Taste e sottoposte a Hickman. Ecco le dichiarazioni più sostanziose che ne sono originate. A partire da quelle sul ruolo di Emma Frost in Inferno.
 
MARVEL E DC COMICS - Pagina 38 Inferno-2-copertina-di-jerome-opena
Hickman – Credo sia sempre un errore dare per scontato che qualunque personaggio rimanga sempre dello stesso allineamento in eterno. Intendo dire che parte di ciò che abbiamo fatto in questi mesi è sottoporvi l’idea che la Nazione di Krakoa sia un obiettivo talmente monolitico e una causa talmente elevata che tutti i mutanti mettano i propri scopi al suo servizio. Mystica è interessante, perché è colei che sin da subito si è opposta a quella causa e lo ha fatto per amore, se le diamo credito. E anche Emma è interessante, in quanto l’ha accettata quando pensavamo che non lo avrebbe fatto. Si sarà detta “facciamolo ancora una volta” oppure “questa è l’ultima volta”?
Ho scavato nella vita di tutto il clan dei Summers, ma l’idea dietro alla serie era quella di creare un diario di viaggio di Krakoa, con Ciclope a farci da guida. Sarebbero dovuti essere dodici numeri e molto diversi da ciò che avete visto, quando ho progettato la serie X-Men. Ovviamente, le cose sono cambiate molto da quando ho scritto il primo.

Una delle cose che più mi spiace non aver tentato è il modo in cui avremmo voluto dar forma al lancio dell’intera linea mutante. Inizialmente, l’idea era usare X-Men come rampa di lancio per altre testate. X-Men #1 avrebbe parlato della Compagnia del Club Infernale e avremmo lanciato Marauders due settimane dopo. Poi, alla luce delle questioni poste in questa nuova serie, X-Men #2 avrebbe posto il problema di un servizio segreto mutante, e allora avremmo lanciato X-Force dopo due settimane dopo. E così via.
La convinzione era che i numeri uno delle serie sono sempre complicati da lanciare e che questa sarebbe stata una specie di stratagemma per dar loro forza, ma le nuove testate si sono trovate con un sacco di pesi da portare, più del normale, perché introducevamo concetti, personaggi e temi all’interno di un contesto che ha reso meno familiari dei personaggi un tempo ben noti. I piani sono cambiati un sacco e per ottime ragioni, ma l’esperimento rimane uno di quelli che vorrei tentare, prima o poi, perché resto convinto che sarebbe efficace.
MARVEL E DC COMICS - Pagina 38 Inferno-3-copertina-di-jerome-opena

Se fossi stato io a decidere, non avreste mai visto anticipazioni, rivelazioni di copertine, niente copie ai recensori. Non abbiamo molto da guadagnare, specialmente alla luce dei prezzi e della paginazione dei nostri albi. Si tratta di uno scambio perdente, che deruba i lettori della gioia della lettura e uccide il piacere di raccontare storie. Ho cercato di convincere tutti a mentire su ogni cosa, ma qualcosa su accuse di frode e avvocati ci ha fatto cambiare idea.
Una delle ultime cose che farò negli uffici delle storie degli X-Men è partecipare a una riunione di tre giorni che ci preparerà a ciò che leggerete nei prossimi anni. Sono certo che risponderemo a un sacco di domande che la casa editrice potrebbe avere sulle scelte di narrazione che il gruppo sta facendo, ma non sarà complesso, perché tutti stanno lavorando individualmente sulla questione da un po’. Prenderemo tutto quel che è stato pianificato, lo integreremo all’idea che abbiamo riguardo la direzione più ampia della linea, troveremo il modo di coordinare le cose e poi ci assicureremo di dare a tutto un ritmo e una struttura.

Le cose stanno andando alla grande, ma sono certo che ci sentiremo tutti ancora più solidi, dopo la riunione. Il mio contributo, attualmente, è suggerire idee e proposte, un po’ di struttura, qualche gancio narrativo interessante, dettagli su alcuni personaggi. Ma le storie che usciranno dopo che avrò lasciato X-Men sono la cosa veramente importante, che darà vita a ciò che propongo. Negli ultimi due anni mi sono preso sia troppo credito che troppe colpe per quel che abbiamo fatto. La colpa non mi interessa, ma il merito sì.
Troppo presto per parlare dei miei prossimi progetti, perché risponderei in maniera insoddisfacente, ma posso dirvi che non c’entrano nulla con i mutanti. A meno che non torni nuovamente in questa sezione della Marvel per lavorarci, voglio stare lontano il più possibile dai personaggi. Se non lo facessi, le mie storie suonerebbero nel migliore dei casi come un commento su quelle che altri scrittori stanno raccontando e probabilmente pensereste che io sia ancora responsabile degli eventi. Cosa che non mi interessa minimamente.

L’ho già detto altrove, ma gli X-Men erano la mia lettura Marvel da bambino. Per il resto, leggevo albi della DC. Nei dieci anni in cui ho lavorato qui, questa è la prima volta in cui ho potuto scrivere personaggi per cui provo un sincero affetto. Sapevo da sempre che avrei affrontato di petto Magneto, con cui mi sono divertito molto. Come con il resto del Concilio. Grandiosi personaggi. Ma se mi chiedete quale sia quello che ho riscoperto scrivendolo, la risposta è probabilmente Apocalisse, che mi ha davvero sorpreso.

https://www.badtaste.it/fumetti/articoli/x-men-jonathan-hickman-parla-di-inferno-spoiler-e-dei-suoi-prossimi-progetti/?smclient=06dd192a-c61d-4869-9dc3-2e34ed8ad7f5&utm_source=salesmanago&utm_medium=email&utm_campaign=default

_________________________________________________
SENZA ORSATO CHE JUVE SAREBBE?

E ti sta parlando un Bonelli-dipendente...
doctorZeta
doctorZeta
SUPEREROE DI ZTN
SUPEREROE DI ZTN

Messaggi : 19523
Data d'iscrizione : 08.06.16
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

MARVEL E DC COMICS - Pagina 38 Empty Re: MARVEL E DC COMICS

Messaggio Da doctorZeta Mar 31 Ago 2021, 23:25

Daredevil: Chip Zdarsky rassicura i fan dopo l’annuncio della chiusura

Sulle pagine di BadTaste.it, vi abbiamo già informato dei prossimi piani per Daredevil, che vede la chiusura di molti conti aperti nella saga di Chip ZdarskyMarco Checchetto e Manuel Garcia, nonché per la sua nemesi, Kingpin. Proprio lo sceneggiatore è intervenuto in questi giorni per dare alcune delucidazioni in merito.
Grandi progetti sono in ballo alla Marvel per il Diavolo Rosso, come ha avuto modo di chiarire Chip Zdarsky nelle dichiarazioni che vi riportiamo, rivolte soprattutto a coloro che hanno pensato a una possibile cancellazione della serie Daredevil.
 
MARVEL E DC COMICS - Pagina 38 Dd2019036-covZdarsky – So che è uscito un comunicato stampa piuttosto incendiario della Marvel, che ha fatto molto parlare di sé. Sono nell’ambiente da un sacco di tempo, così come voi, quindi immagino sappiate che è in corso una piccola manovra di marketing per pompare le vendite. La serie sarà in pausa dopo il numero #36 perché negli albi che stanno per uscire succederanno eventi che, diciamo, sono andati un po’ fuori controllo.


Chip Zdarsky chiarisce che lui e Marco Checchetto dovranno affrontare un po’ delle conseguenze di ciò che stanno raccontando, prima di riprendere il proprio lavoro su Daredevil. Che si profili all’orizzonte uno speciale? Oppure una mini serie dedicata a precisi accadimenti? Una cosa è certa: il numero #36 non vedrà la fine della testata.



Zdarsky – "Sarà seguito dal numero #37? Da un nuovo numero #1? Onestamente, non ne ho idea. Posso solo dirvi che abbiamo ancora parecchio da raccontare, specialmente in vista del nostro trentottesimo albo che, con la vecchia numerazione, sarebbe il #650. Ad ogni modo, Daredevil #36 sarà una cosa grossa e folle, nonché la preparazione di cambiamenti enormi per le trame, per il titolo e, oserei dire, per l’Universo Marvel."


Zdarsky avvisa che gli indizi di ciò che sta per accadere sono reperibili nell’albo Spider-Man/Venom che ha firmato assieme a Greg Smallwood per il Free Comic Book Day, una storia di quattro pagine che suggerisce un’escalation nei piani di Kingpin, il quale fantastica l’omicidio dei Fantastici QuattroEmma Frost, Iron Fist, Iron ManMs. Marvel, Spider-Man e, ovviamente, Daredevil. Inoltre, Jessica Jones indaga sulla misteriosa morte di svariati investigatori privati



https://www.badtaste.it/fumetti/articoli/daredevil-chip-zdarsky-rassicura-i-fan-dopo-lannuncio-della-chiusura/?smclient=06dd192a-c61d-4869-9dc3-2e34ed8ad7f5&utm_source=salesmanago&utm_medium=email&utm_campaign=default

_________________________________________________
SENZA ORSATO CHE JUVE SAREBBE?

E ti sta parlando un Bonelli-dipendente...
doctorZeta
doctorZeta
SUPEREROE DI ZTN
SUPEREROE DI ZTN

Messaggi : 19523
Data d'iscrizione : 08.06.16
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

MARVEL E DC COMICS - Pagina 38 Empty Re: MARVEL E DC COMICS

Messaggio Da claudio57 Mer 01 Set 2021, 12:40

In memoria di Gene Colan ( 1 Settembre 1926 – 23 Giugno 2011 )
MARVEL E DC COMICS - Pagina 38 070
claudio57
claudio57
FORUMISTA IPERMAXIMUS
FORUMISTA IPERMAXIMUS

Messaggi : 16756
Data d'iscrizione : 25.06.15
Località : broni PV

Torna in alto Andare in basso

MARVEL E DC COMICS - Pagina 38 Empty Re: MARVEL E DC COMICS

Messaggio Da doctorZeta Mer 01 Set 2021, 23:37

[size=32]Shang-Chi – Ecco i fumetti da leggere per prepararsi al nuovo film Marvel[/size]


Il nuovo blockbuster targato Marvel Studios è arrivato nei cinema italiani e Panini è pronta a segnalarci i fumetti ideali da leggere per conoscere meglio il protagonista di Shang-Chi e La Leggenda dei Dieci Anelli

Shang-Chi è l’indiscusso maestro delle arti marziali dell’Universo Marvel. Cinese trapiantato in Occidente, dopo essere stato un agente del servizio segreto britannico MI-6 si è trasferito in pianta stabile negli Stati Uniti e ha combattuto a più riprese al fianco degli Eroi che tutti conosciamo e amiamo. Il Maestro del Kung Fu arriva per la prima volta al cinema da mercoledì 1° settembre con un lungometraggio a lui dedicato: Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli. Per conoscere tutti i suoi segreti, Panini Comics propone tre titoli imperdibili da leggere prima e dopo la visione del film.

MARVEL E DC COMICS - Pagina 38 Marvel-Verse-Shang-Chi_cover-1

Nonostante sia stato addestrato affinché possa un giorno subentrare alla guida di un grande impero criminale, il destino di Shang-Chi è ben diverso: combattere per far trionfare le forze del bene e usare l’incredibile abilità sviluppata nelle arti marziali per distruggere il mondo del padre e aiutare le persone in difficoltà, spesso a fianco dei grandi eroi dell’universo Marvel. Grazie a una selezione delle migliori storie autoconclusive con protagonista il Maestro del Kung Fu, Shang-Chi è il volume perfetto per iniziare a scoprire tanto l’anima filosofica quanto quella legata all’azione di uno dei personaggi più affascinanti dell’Universo Marvel.

Prezzo: € 9,90
Pagine: 120
Rilegatura: Brossurato
Formato: cm 15×23
Interni: A colori








MARVEL E DC COMICS - Pagina 38 Shang-Chi-1_coverNel corso della sua lunga carriera Shang-Chi ha affrontato nemici di ogni genere, ma il filo rosso che collega le sue avventure più importanti è rappresentato dal suo tentativo di lasciarsi alle spalle un passato fatto di violenza e distruzione e di sfuggire al padre e al suo retaggio di sangue. Eppure, se si vuole andare avanti, prima o poi bisogna fare i conti con gli eventi e con le persone che ci hanno segnato e influenzato. Ed è proprio quello che il Maestro del Kung Fu si appresta a fare nella miniserie raccolta in Shang-Chi 1: Fratelli e Sorelle. Un nuovo inizio per Shang-Chi e, insieme, un viaggio nei recessi più misteriosi della storia della sua famiglia.

Prezzo: € 16
Pagine: 120
Rilegatura: Cartonato
Formato: cm 17×26
Interni: A colori


 

MARVEL E DC COMICS - Pagina 38 Shang-Chi-Il-piu-potetente-maestro-di-arti-marziali-della-terra_coverShang-Chi: Il più potente Maestro di arti marziali sulla Terra è, invece, un volume deluxe perfetto per approfondire la storia dell’indiscusso Maestro di Kung Fu. Una raccolta delle tappe più emozionanti della sua storia editoriale, firmate dai migliori autori del fumetto USA. Shang-Chi sfoggia le sue arti marziali in tutto l’universo Marvel: in compagnia degli X-Men contro Sebastian Shaw e Kingpin a Hong Kong, a Madripoor assieme agli Eroi in vendita e Wolverine contro dei pericolosi pirati, al fianco di Spider-Man in un duello mortale con Mister Negativo e infine nelle file degli Avengers contro le minacce di Arnim Zola e dell’AIM.

Prezzo: € 23
Pagine: 192
Rilegatura: Cartonato
Formato: cm 17×26
Interni: A colori




https://www.meganerd.it/shang-chi-ecco-i-fumetti-da-leggere-per-prepararsi-al-nuovo-film-marvel/

_________________________________________________
SENZA ORSATO CHE JUVE SAREBBE?

E ti sta parlando un Bonelli-dipendente...
doctorZeta
doctorZeta
SUPEREROE DI ZTN
SUPEREROE DI ZTN

Messaggi : 19523
Data d'iscrizione : 08.06.16
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

MARVEL E DC COMICS - Pagina 38 Empty Re: MARVEL E DC COMICS

Messaggio Da doctorZeta Mer 01 Set 2021, 23:56

Venom: Al Ewing e Ram V parlano del rapporto tra Eddie Brock e Dylan

Il ciclo di Donny Cates e Ryan Stegman ha rivitalizzato e portato a una rinnovata attenzione dei lettori il personaggio di Venom e ora che i due stanno per abbandonare la serie, un team creativo altrettanto stellare, composto da Ram V e Al Ewing ai testi, per le matite di Bryan Hitch, si appresta a prendere le redini.
Gli sceneggiatori hanno rilasciato alcune dichiarazioni in merito ai loro piani, soprattutto riguardi il personaggio di Dylan Brock, il figlio di Eddie, pezzo fondamentale della partita di scacchi giocata da Cates e Stegman.
 
MARVEL E DC COMICS - Pagina 38 Venom-3-copertina-di-bryan-hitch
Ram V – Quando mi hanno detto che avrei scritto il personaggio di Dylan, ho proposto una vicenda raccontata tramite gli occhi di un ragazzo che fa un viaggio, vestito con gli abiti di suo padre e destinato a scoprire dove e come quest’ultimo si sia procurato le ferite che la vita gli ha inferto. Credo che l’interazione tra il simbionte e Eddie e la storia di Dylan e dei suoi tentativi di trovare un nuovo equilibrio in questa realtà siano temi affascinanti in cui addentrarsi, non meno di quanto lo sia l’avventura horror e piena di azione, fantascienza e dramma che ruota tutta attorno.
Ewing – Il modo in cui io e Ram lavoriamo insieme somiglia a quello di una band, di fatto. Ogni numero è una nuova canzone e ogni volumetto un nuovo album. Eddie e Dylan sono gli strumenti. Si somigliano, ma suonano su note diverse, producono suoni differenti, creano storie dissonanti.

Per un po’ faremo a turno nel metterli sotto i riflettori, suonando qualche pezzo con Dylan e qualche altro con Eddie, mentre gli altri membri della band suoneranno in sottofondo. Con l’andare del tempo, vedrete come funzionano assieme, per creare un grande concept album, o magari una sinfonia. E poi, quando saremo pronti, daremo spazio a tutti gli strumenti in un grande crescendo, che sarà memorabile.

https://www.badtaste.it/fumetti/articoli/venom-al-ewing-e-ram-v-parlano-del-rapporto-tra-eddie-brock-e-dylan/?smclient=06dd192a-c61d-4869-9dc3-2e34ed8ad7f5&utm_source=salesmanago&utm_medium=email&utm_campaign=default

_________________________________________________
SENZA ORSATO CHE JUVE SAREBBE?

E ti sta parlando un Bonelli-dipendente...
doctorZeta
doctorZeta
SUPEREROE DI ZTN
SUPEREROE DI ZTN

Messaggi : 19523
Data d'iscrizione : 08.06.16
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

MARVEL E DC COMICS - Pagina 38 Empty Re: MARVEL E DC COMICS

Messaggio Da doctorZeta Mer 01 Set 2021, 23:58

Marvel: cosa sappiamo del revival Avengers Forever

S
P
O
I
L
E
R

Nel giorno del suo ottantaduesimo anniversario, la Marvel ha svelato otto nuovi progetti chiave per il suo futuro. I titoli saranno pubblicati negli Stati Uniti a partire dal prossimo dicembre e, mensilmente, presenteranno storie dedicati a DaredevilAvengersFantastici QuattroWolverineShe-Hulk e Moon Girl e Devil Dinosaur.
Sono stati annunciati anche i team creativi che si occuperanno di questi racconti importati per il prosieguo dell’Universo Marvel. In particolare, Avengers Forever sarà realizzato dallo sceneggiatore Jason Aaron e dal disegnatore Aaron Kuder. Lo sviluppo del progetto sarà incentrato su l’archeologo Tony Starkalias l’Invincibile Ant-Man, e tutti i Vendicatori provenienti dal Multiverso. Il loro compito sarà quello di mettere ordine tra le varie linee temporali, evitando che oscure minacce possano modificarne lo sviluppo. Quelli che ci troveremo di fronte, dunque, saranno gli Eroi più Potenti del Multiverso, in versioni diverse rispetto a quelle che siamo soliti vedere: lo stesso Stark, a esempio, ha legato la sua fortuna all’archeologia e non al commercio di armi.
In chiusura, vi ricordiamo che il titolo del nuovo progetto di Aaron riprende quello di un iconico ciclo di storie firmato da Kurt Busiek e Carlos Pacheco: anche in quell’occasione, gli Avengers di ogni epoca dovevano affrontare problemi con il flusso temporale, affrontando Kang il Conquistatore.
Ecco come viene presentato dalla Marvel Avengers Forever:
 
Avengers Forever riunisce l’archeologo Tony Stark, alias l’Invincibile Ant-Man, e i Vendicatori provenienti da tutto il Multiverso per portare ordine nelle linee temporali, consapevoli che “speranza” è una parola di otto lettere. Jason Aaron e Aaron Kuder presentano una serie completamente nuova che ridefinirà i Vendicatori come… gli Eroi più Potenti del Multiverso.

https://www.badtaste.it/fumetti/articoli/marvel-cosa-sappiamo-del-revival-avengers-forever/?smclient=06dd192a-c61d-4869-9dc3-2e34ed8ad7f5&utm_source=salesmanago&utm_medium=email&utm_campaign=default

_________________________________________________
SENZA ORSATO CHE JUVE SAREBBE?

E ti sta parlando un Bonelli-dipendente...
doctorZeta
doctorZeta
SUPEREROE DI ZTN
SUPEREROE DI ZTN

Messaggi : 19523
Data d'iscrizione : 08.06.16
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

MARVEL E DC COMICS - Pagina 38 Empty Re: MARVEL E DC COMICS

Messaggio Da doctorZeta Gio 02 Set 2021, 00:08

La Marvel svela otto nuovi progetti chiave per il futuro

S
P
O
I
L
E
R

Nel giorno del suo ottantaduesimo compleanno, la Marvel ha annunciato otto nuovi titoli – e i rispettivi team creativi – che caratterizzeranno i prossimi anni, modellando il futuro della Casa delle Idee.
Leggi anche Marvel: Anthony Oliveira sull’autenticità del coming out dell’Uomo Ghiaccio
 
Il primo evento è datato dicembre 2021 e sarà innescato dalla lotta ai supereroi voluta da Kingpin. Scritto da Chip Zdarsky per i disegni di Marco Checchetto, Devil’s Reign vede il sindaco di New York minacciare di svelare i segreti di tutti gli eroi; Daredevil, Elektra, Capitan America, Iron Man, Spider-Man e i Fantastici Quattro devono affrontare i Thunderbolt per decidere chi regnerà sulla città.


Devil's Reign

Avengers Forever è il titolo della storia firmata dallo sceneggiatore Jason Aaron e dal disegnatore Aaron Kuder; i Vendicatori provenienti da tutto il Multiverso si riuniranno per mettere ordine nelle varie linee temporali. In questo titolo, gli Avengers verranno completamente ridefiniti e presentati come gli Eroi più Potenti del Multiverso. Dovremo aspettare sempre dicembre per scoprire cosa hanno in serbo per noi i due autori in un racconto che richiama nel titolo (e molto presumibilmente nei contenuti) la storica avventura firmata da Kurt Busiek e Carlos Pacheco.


Avengers Forever

Timeless è il titolo della storia in cui vedremo Kang il Conquistatore alle prese con una nuova linea temporale all’apparenza minacciosa. Il suo obiettivo è quello di difendere la linea principale (quella di Terra-616), che ha difeso per secoli per farla sua. Firmata da Jed MacKay, Kev Walker, Joe Bennett e Mark Bagley, Timeless è previsto per dicembre.


Timeless

Se House of X e Powers of X hanno dato il via alla prima era di Krakoa, X Lives of Wolverine e X Deaths of Wolverine metteranno alla prova il mutante canadese e ci mostreranno chi sopravviverà alla seconda era di Krakoa. Gennaio 2022 è il mese in cui avremo modo di leggere queste due storie intrecciate tra loro firmate da Benjamin Percy, Joshua Cassara e Federico Vicentini.


X Lives of Wolverine e X Deaths of Wolverine

Sempre a inizio anno, Rainbow Rowell e Roge Antonio ci narreranno una storia dedicata a Jennifer Walters: la nostra è decisa a lasciarsi alle spalle i giorni caratterizzati dalla rabbia per tornare a difendere gli innocenti in tribunale. Ma una vecchia amica tornerà con un mistero da risolvere e questo spingere She-Hulk a tornare sui suoi passi!


She-Hulk

Continuando, Fantastic Four: Reckoning War è il titolo firmato da Dan Slott con Carlos Pacheco e Rachael Slott. L’originale Guerra Segreta è stata riaccesa e, adesso, ogni essere vivente è in pericolo. Ci stiamo avvicinando al giorno del giudizio!


Fantastic four Reckoning war

Chiudiamo questa carrellata di annunci con il ritorno di Lunella Lafayette e il suo adorabile dinosauro, protagonisti di Moon Girl and Devil Dinosaur. Il team creativo è ancora tenuto misterioso, di sicuro, però, ci saranno importanti eventi che – a detta della Marvel – andranno a ridefinire il concetto di team-up.

https://www.badtaste.it/fumetti/articoli/la-marvel-svela-otto-nuovi-progetti-chiave-per-il-futuro/

_________________________________________________
SENZA ORSATO CHE JUVE SAREBBE?

E ti sta parlando un Bonelli-dipendente...
doctorZeta
doctorZeta
SUPEREROE DI ZTN
SUPEREROE DI ZTN

Messaggi : 19523
Data d'iscrizione : 08.06.16
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

MARVEL E DC COMICS - Pagina 38 Empty Re: MARVEL E DC COMICS

Messaggio Da doctorZeta Ven 03 Set 2021, 23:49

Marvel: Al Ewing taglia i ponti con Joe Bennett a causa di un’illustrazione razzista

Giunge al termine la permanenza di Joe Bennett sulla storia che ha contribuito a lanciare verso il successo, Immortal Hulk. Verosimilmente, anche la sua collaborazione con la Marvel è al capolinea. Proprio quando le trame sono vicine alla conclusione, è infatti Al Ewing a rivelare pubblicamente, tramite i propri account social, che il disegnatore è rimosso dall’incarico a causa di un proprio disegno del 2017, definito dallo sceneggiatore come reprensibile.
Ecco le dichiarazioni di Ewing, che si è rifiutato di mostrare l’immagine, limitandosi a descriverla e commentarla come segue.
 
Ewing – Uno spadaccino in armatura, che dal commento di Joe credo rappresenti Bolsonaro, massacra delle piccole persone che si muovono precipitosamente, con dentoni da cavallo, orecchie da topo e nasi pronunciati. Uno di loro è vestito da Dracula. Mi pare evidente che sia un riferimento a nemici politici di qualche genere, ma anche se così non fosse, i luoghi comini sono chiari. Esseri umani sterminati come parassiti. Anche se non è più online, il fatto che sia stata disegnate, firmata e orgogliosamente mostrata da Joe parla chiarissimo.


Così come parla chiarissimo l’iconografia descritta da Al Ewing, che riprende da vicino la caricatura del popolo ebraico operata dal pensiero antisemita. Nell’illustrazione, l’attuale presidente del Brasile, Jair Bolsonaro, cavalca minaccioso contro avversari politici del calibro dei suoi predecessori, Disma RousseffMichel Temer e Lula, e il senatore Aécio Neves.

Ewing ha rivelato di aver discusso con la Marvel dietro le quinte e si è detto dispiaciuto per come siano andati i fatti, soprattutto perché l’allontanamento di Joe Bennett non sarà di grande conforto per le persone vittima di un atto di propaganda che lo sceneggiatore ritiene brutale. Al Ewing, quasi a risarcimento di un danno non compiuto da lui, ha promesso di non lavorare mai più con Bennett e ha postato le foto delle donazioni fatte a enti benefici.
Si conclude quindi una vicenda che aveva già visto Joe Bennett alle prese con accuse di antisemitismo, alla luce di alcuni dettagli inclusi nelle proprie tavole e che aveva visto l’artista chiedere scusa per le sue scelte. Scuse che non sono state sufficienti a fargli scudo questa volta, di fronte a una manifestazione meno confusa e più esplicita del proprio razzismo

https://www.badtaste.it/fumetti/articoli/marvel-al-ewing-taglia-i-ponti-con-joe-bennett-a-causa-di-unillustrazione-razzista/?smclient=06dd192a-c61d-4869-9dc3-2e34ed8ad7f5&utm_source=salesmanago&utm_medium=email&utm_campaign=default

_________________________________________________
SENZA ORSATO CHE JUVE SAREBBE?

E ti sta parlando un Bonelli-dipendente...
doctorZeta
doctorZeta
SUPEREROE DI ZTN
SUPEREROE DI ZTN

Messaggi : 19523
Data d'iscrizione : 08.06.16
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

MARVEL E DC COMICS - Pagina 38 Empty Re: MARVEL E DC COMICS

Messaggio Da doctorZeta Sab 04 Set 2021, 20:22

Christina Strain torna a scrivere Jubilee per Marvel’s Voices: Identity

Christina Strain fa parte della nutrita schiera di autori del filone mutante della Marvel che ha visto le sue trame e i suoi progetti troncati anticipatamente dall’avvento dell’era di Krakoa e della saga di Jonathan Hickman. Sceneggiatrice dell’ultima incarnazione di Generation X tra il 2017 e il 2018, ha dovuto abbandonare le trame di quella serie, ma ha colto l’occasione per riprendere le fila del personaggio che più le stava a cuore, Jubilee, in occasione dello speciale Marvel’s Voices: Identity, dove ha potuto esplorare più a fondo il retaggio asiatico della giovane X-Woman.
Strain racconta il suo approccio a quelli che sono per lei i temi centrali del personaggio di Jubes con queste parole:
 
MARVEL E DC COMICS - Pagina 38 Generation-x-87-copertina-di-terry-dodson
Strain – Se devo essere sincera, non ricordo quale fu l’albo che mi fece appassionare ai fumetti in generale, ma ricordo un numero ben preciso di X-Men che lasciò il segno su di me: Uncanny X-Men #350. Le illustrazioni di Joe Mad mi affascinarono, e Steve Seagle mi mostrò Rogue che abbandonava Gambit in Antartide per il suo ruolo nel Massacro Mutante, e ne uscii devastata!
Quanto alla storia per Voices, io e il mio editor (Darren Shan) avevamo avuto una prima idea, quella di mostrare Jubilee nel corso delle varie ere, toccando le varie trame in cui è stata coinvolta nel corso dei decenni. Il problema, come abbiamo scoperto di lì a poco, è che sarebbe diventata una sorta di antologia dei grandi successi del passato. Quindi l’abbiamo scartata e abbiamo iniziato a parlare dei suoi genitori, ed entrambi ci siamo resi conto che su di loro sapevamo molto meno di quanto pensassimo.
Darren ha recuperato alcuni numeri dove vengono menzionati i suoi genitori, tra cui questo Annual di Generation X scritto da Jay Faerber in cui Jubilee fa visita alla loro tomba, e la mia reazione è stata… Ah. È una storia che mi suscita emozioni molto forti. Perché non la approfondiamo? E così io e Darren ne abbiamo discusso più nel dettaglio. Siamo entrambi figli di immigrati asiatici e sappiamo cosa si prova a essere disconnessi da parti della nostra cultura: intellettualmente sappiamo che è importante, ma non la comprendiamo fino in fondo.

Inoltre, come genitore, l’altra cosa con cui lotto personalmente è la consapevolezza del fatto che le mie eventuali disconnessioni culturali inconsce, qualunque esse siano, saranno probabilmente tramandate ai miei figli. Così facendo ho trovato il punto di vista giusto da cui approcciare la figura di Jubilee, il fatto che la sua disconnessione dalla sua cultura derivi dalla perdita dei suoi genitori, e gli effetti che ha avuto sul suo personaggio. E quello è diventato il nucleo emotivo della storia che volevamo raccontare.
Secondo me un aspetto essenziale di Jubilee è il fatto che si tratti di una ragazza asiatica-americana degli anni 90, che fa tutto il possibile per integrarsi nella cultura americana. Il fatto che fosse una “ragazza da centro commerciale” piuttosto che una da arti marziali o altri stereotipi asiatici, mi è sempre sembrato molto autentico crescendo negli anni 90, perché era proprio quello che facevano i bambini. Volevano integrarsi. E andavano ai centri commerciali. Ma man mano che i tempi cambiano e tutti invecchiamo, penso che sia naturale per noi riflettere più a fondo su chi siamo adesso rispetto a chi eravamo allora e interrogarci sul perché. Quindi ho applicato tutto ciò a Jubilee e ho aperto la porta a questi temi. Spero che altri autori riprendano questo filo e continuino a esplorare il suo lato cinese-americano. È stata uno dei primi X-Men a cui mi sono sentita legata e, nel bene e nel male, vedrò sempre una parte di me in lei. Probabilmente perché ho letteralmente inserito certe parti di me nelle sue storie.
Ci sono due cose di cui vado particolarmente fiera nel mio ciclo di storie di Generation X: Jubilee che torna a essere una mutante e la storia d’amore tra Benjamin Deeds e Nathaniel Carver. Ho adorato riportare Jubilee al suo splendore e mi piacciono molto le storie d’amore a fuoco lento, quindi Benji e Nathaniel sono stati divertenti e adorabili da scrivere. Quanto alle occasioni mancate, avrei veramente voluto scrivere un arco narrativo che coinvolgesse Quentin senza i suoi poteri. Volevo davvero esplorare più a fondo cosa significasse per lui dipendere dalle persone e capire che non c’è niente di male a essere vulnerabile con le persone di cui ti fidi e ami.


https://www.badtaste.it/fumetti/articoli/christina-strain-torna-a-scrivere-jubilee-per-marvels-voices-identity/?smclient=06dd192a-c61d-4869-9dc3-2e34ed8ad7f5&utm_source=salesmanago&utm_medium=email&utm_campaign=default

_________________________________________________
SENZA ORSATO CHE JUVE SAREBBE?

E ti sta parlando un Bonelli-dipendente...
doctorZeta
doctorZeta
SUPEREROE DI ZTN
SUPEREROE DI ZTN

Messaggi : 19523
Data d'iscrizione : 08.06.16
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

MARVEL E DC COMICS - Pagina 38 Empty Re: MARVEL E DC COMICS

Messaggio Da claudio57 Gio 09 Set 2021, 20:11

claudio57
claudio57
FORUMISTA IPERMAXIMUS
FORUMISTA IPERMAXIMUS

Messaggi : 16756
Data d'iscrizione : 25.06.15
Località : broni PV

Torna in alto Andare in basso

MARVEL E DC COMICS - Pagina 38 Empty Re: MARVEL E DC COMICS

Messaggio Da doctorZeta Sab 11 Set 2021, 10:14


_________________________________________________
SENZA ORSATO CHE JUVE SAREBBE?

E ti sta parlando un Bonelli-dipendente...
doctorZeta
doctorZeta
SUPEREROE DI ZTN
SUPEREROE DI ZTN

Messaggi : 19523
Data d'iscrizione : 08.06.16
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

MARVEL E DC COMICS - Pagina 38 Empty Re: MARVEL E DC COMICS

Messaggio Da claudio57 Sab 11 Set 2021, 13:20

Come forse c'era da aspettarsi, dopo Wolverine, Deadpool e Carnage la Marvel ha annunciato il suo nuovo progetto "Black, White & Blood"... dedicato a Elektra, una mini di 4 antologica
claudio57
claudio57
FORUMISTA IPERMAXIMUS
FORUMISTA IPERMAXIMUS

Messaggi : 16756
Data d'iscrizione : 25.06.15
Località : broni PV

Torna in alto Andare in basso

MARVEL E DC COMICS - Pagina 38 Empty Re: MARVEL E DC COMICS

Messaggio Da doctorZeta Sab 11 Set 2021, 23:08


_________________________________________________
SENZA ORSATO CHE JUVE SAREBBE?

E ti sta parlando un Bonelli-dipendente...
doctorZeta
doctorZeta
SUPEREROE DI ZTN
SUPEREROE DI ZTN

Messaggi : 19523
Data d'iscrizione : 08.06.16
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

MARVEL E DC COMICS - Pagina 38 Empty Re: MARVEL E DC COMICS

Messaggio Da doctorZeta Mer 15 Set 2021, 19:26


_________________________________________________
SENZA ORSATO CHE JUVE SAREBBE?

E ti sta parlando un Bonelli-dipendente...
doctorZeta
doctorZeta
SUPEREROE DI ZTN
SUPEREROE DI ZTN

Messaggi : 19523
Data d'iscrizione : 08.06.16
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

MARVEL E DC COMICS - Pagina 38 Empty Re: MARVEL E DC COMICS

Messaggio Da claudio57 Dom 19 Set 2021, 14:56

in un accurato articolo su La Stampa di oggi , Stefano Priarone racconta la genesi della celebre supereroina, soffermandosi sui dettagli interessantissimi della vita del suo inventore: lo psicologo William Marston!
MARVEL E DC COMICS - Pagina 38 084
claudio57
claudio57
FORUMISTA IPERMAXIMUS
FORUMISTA IPERMAXIMUS

Messaggi : 16756
Data d'iscrizione : 25.06.15
Località : broni PV

Torna in alto Andare in basso

MARVEL E DC COMICS - Pagina 38 Empty Re: MARVEL E DC COMICS

Messaggio Da claudio57 Sab 25 Set 2021, 13:44

claudio57
claudio57
FORUMISTA IPERMAXIMUS
FORUMISTA IPERMAXIMUS

Messaggi : 16756
Data d'iscrizione : 25.06.15
Località : broni PV

Torna in alto Andare in basso

MARVEL E DC COMICS - Pagina 38 Empty Re: MARVEL E DC COMICS

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 38 di 40 Precedente  1 ... 20 ... 37, 38, 39, 40  Successivo

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.