Pista di morte (n.20/21)

3 partecipanti

Andare in basso

Pista di morte (n.20/21) Empty Pista di morte (n.20/21)

Messaggio Da Admin Dom 24 Gen 2016, 15:39

Pista di morte (n.20/21) Pistamorte1

Soggetto e sceneggiatura: Gianluigi Bonelli
Disegni e copertina: Francesco Gamba/Aurelio Galleppini/Mario Uggeri

Mentre ad Est imperversa la guerra civile Tex, suo figlio Kit e Carson combattono contro le bande di rinnegati, disertori, tagliagole e indiani ribelli che infestano i territori tra Nebraska, Colorado e Wyoming. Alla fine, dopo lunghe e affannose peripezie, l'intervento decisivo di Tiger Jack e dei Navajos risolve la situazione a favore dei tre pards.
Admin
Admin
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 3443
Data d'iscrizione : 01.01.14

https://zagortenay.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Pista di morte (n.20/21) Empty Re: Pista di morte (n.20/21)

Messaggio Da Andrea67 Dom 24 Gen 2016, 19:01

Quest'avventura presenta due difetti: il primo, e più importante, é la sceneggiatura molto confusionaria. Ho fatto fatica a ricordare i vari passaggi che sembravano collegati in maniera forzata; per esempio, mentre Tex ripuliva Pine City da Rackam e dai suoi scagnozzi, avevo completamente dimenticato che fine avessero fatto Kit e Carson. Sono andato a rivedere e li ho trovati in una capanna con uno scheletro, ma non ricordavo assolutamente perché fossero lì. Segno che le due situazioni erano state, a mio parere, forzatamente collegate. Poi ci spostiamo in un’altra città, dominata da altro personaggio (doppione di Rackam), con altro sceriffo e situazioni simili. Che bisogno c'era di inserire tutti questi personaggi, nessuno dei quali è ben caratterizzato? E quello che agiva in combutta con gli indiani? Chi era? Era complice di Rackam o dell'altro "cattivo"? O di tutti e due? Troppa confusione che inficia la bontà della storia, dotata, però, di ottimi spunti.
Secondo difetto: in quasi tutte le sparatorie Tex colpisce mani e pistole senza quasi mai centrare pienamente l'avversario. Troppo buonismo? In contraddizione con l'inizio della storia!
Detto questo, difetti a parte, la storia non é male, ma ho voluto evidenziare quanto sopra per segnalare che avrebbe potuto essere migliore.
Voto alla storia: 6,5
Voto ai disegni: 7,5

_________________________________________________
Hernan Cortes
Andrea67
Andrea67
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5000
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Catanzaro

Torna in alto Andare in basso

Pista di morte (n.20/21) Empty Re: Pista di morte (n.20/21)

Messaggio Da Kandrax il druido Mer 20 Nov 2019, 22:40

quoto completamente Andrea67 , si sarebbe potuto fare molto di più e la storia è davvero confusa , tant'è vero che siccome l'ho letta in 2 giorni differenti, quando questa sera ho ripreso la lettura per concluderla non mi ricordavo quasi più nulla e ho fatto fatica a capirci qualcosa. Una curiosità : questa mi è parsa la prima avventura nella quale tiger jack che parla in maniera civile . Parlando dei disegni noto come galep stia migliorando lentamente ma inesorabilmente, in quanto i suoi 2 difetti principali dei primissimi albi erano : la pochissima cura nei dettagli e la quasi completa assenza degli sfondi, infatti mi ha più di una volta dato la sensazione che i personaggi si trovassero nel nulla. invece da questo numero si evince che Galep è migliorato su entrambi i fronti.
STORIA : 6
DISEGNI : 7,5
Kandrax il druido
Kandrax il druido
FORUMISTA IN CRESCITA
FORUMISTA IN CRESCITA

Messaggi : 991
Data d'iscrizione : 12.02.19
Località : Port Whale

Torna in alto Andare in basso

Pista di morte (n.20/21) Empty Re: Pista di morte (n.20/21)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.