Mefisto la spia (n.3/4)

4 partecipanti

Andare in basso

Mefisto la spia (n.3/4) Empty Mefisto la spia (n.3/4)

Messaggio Da Admin Gio 31 Dic 2015, 11:45

Mefisto la spia (n.3/4) Mefisto1

Soggetto e sceneggiatura: Gianluigi Bonelli
Disegni e copertina: Aurelio Galleppini

La trama: fallito il primo assalto delle truppe regolari, i messicani scatenano una logorante guerra di guerriglia. Contemporaneamente viene allestita una rete spionistica con l'obiettivo di controllare i movimenti dell'esercito statunitense che pattuglia il confine e facilitare così il compito delle bande dei guerrilleros. Dopo una fortunata indagine, Tex scopre l'identità delle spie: si tratta di Steve Dickart e di sua sorella Lily, due artisti girovaghi che si guadagnano da vivere con i loro spettacoli di illusionismo. Una volta arrestati, i due escogitano un diabolico piano per liberarsi di Tex e mettersi in salvo in Messico.
Fuggito di prigione, dove era stato rinchiuso con una falsa accusa di tradimento, Tex si butta al loro inseguimento. Alla fine, dopo drammatiche vicissitudini, li cattura con l'aiuto dei desperados di Montales a fianco del quale aveva nel frattempo iniziato a combattere contro il governo messicano.
Admin
Admin
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 3443
Data d'iscrizione : 01.01.14

https://zagortenay.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Mefisto la spia (n.3/4) Empty Re: Mefisto la spia (n.3/4)

Messaggio Da Ospite Dom 03 Gen 2016, 15:38

Tenendo conto di quando fu scritta, questa è una signora storia, che ha inoltre il pregio di introdurre il nemico più carismatico di tex.
Anche il finale, con mefisto e sorella che si trascinano nel deserto e' di grandissimo impatto.
Belli i disegni di galep : il tex longevo, stile Gary Cooper mi incantava.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Mefisto la spia (n.3/4) Empty Re: Mefisto la spia (n.3/4)

Messaggio Da natural killer Dom 03 Gen 2016, 16:20

Bellissima storia pubblicata nella sequenza 35/46 della prima serie a striscia (1949)

Ciascun titolo è diventato mitico per una che è considerata una delle grandi storie di Tex, al punto di includerla nel primo numero dell'omonimo cartonato attualmente in edicola con il titolo Fuorilegge! (dal n.40) dove l'ho volentieri riletta proprio in questi giorni.

Ecco la sequenza completa:
35 Mefisto, la spia
36 La mesa del Diablo
37 Gioco pericoloso
38 Una trama infernale
39 Condanna a morte
40 Fuorilegge!
41 Tex, l'uomo-ciclone
42 Showdown a El Paso
43 Montales, el desperado
44 L'impresa di Hermadina
45 Il fantasma di Villa Rica
46 La fine di Mefisto

Tex si muove ancora in cerca della sua caratterizzazione definitiva con GLB che appare ancora incerto se far muovere il suo personaggio nel segno della Legge o al di fuori di essa, dove l'anarchico spirito di entrambi si trova maggiormente a suo agio per portare a termine la missione affidatagli e allo stesso tempo riscattarsi dall'accusa con la quale Steve e Lily Dickart l'avevano incastrato, grazie anche all'ottusità di quella legge che Tex, a modo suo fedelmente serviva.
Quella stessa legge che a distanza di anni lo avrebbe di nuovo ciecamente portato alla soglia del patibolo per la testimonianza di un'altra donna, l'affascinante Myra Solano nel grande intrigo ordito da Marcus Parker.
Entrano nella saga, per non uscirne mai più Mefisto, l'illusionista che diventerà il negromante nemico numero 1 di Tex e Montales, el desperado che diventerà governatore e uno dei più fidati amici di Tex.

E il tutto verrà consegnato alla storia con gli splendidi disegni di Galep, ancora alla ricerca della fisionomia definitiva del Tex

_________________________________________________
the haematologist
natural killer
natural killer
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 21542
Data d'iscrizione : 27.01.15
Località : Sardegna centro orientale

Torna in alto Andare in basso

Mefisto la spia (n.3/4) Empty Re: Mefisto la spia (n.3/4)

Messaggio Da Andrea67 Dom 03 Gen 2016, 22:09

Prima storia al di sopra delle righe scritta da GLB e, se si pensa agli anni in cui é uscita, straordinariamente disarmante. Abbiamo la prima comparsa dello storico nemico Mefisto ( e di sua sorella Lily), la prima di Montales, il ritorno di Kit Carson quale unico difensore delle virtù del Nostro, splendidi comprimari come Tom e Sam (che dà l'occasione a Tex di cimentarsi per la prima volta con le carte da poker), il Comandante del Forte assediato che crede in lui come unica possibilità di salvezza e, infine, il voltafaccia di Marshall che, alla prima difficoltà, scarica il suo agente non pensando neanche per un attimo a difenderlo e provocando la successiva ira dello stesso che, grazie a lui, ritornerà fuorilegge.
Pur non essendo tra le mie preferite perché, per fortuna, ben altri capolavori verranno in seguito, la metto al primo posto di quel periodo fino all'arrivo del "Tranello".
Voto alla storia: 7,7
Voto ai disegni: 7,5

_________________________________________________
Hernan Cortes
Andrea67
Andrea67
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5000
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Catanzaro

Torna in alto Andare in basso

Mefisto la spia (n.3/4) Empty Re: Mefisto la spia (n.3/4)

Messaggio Da Magico Vento Mer 09 Set 2020, 13:31

Mefisto la spia (n.3/4) 20210726
Primo scontro tra Tex e Mefisto, quando Mefisto aveva ancora baffi e capelli neri e non bianchi, e non era neppure un mago come in seguito. Sembra un nemico qualsiasi di Tex: è ancora una semplice spia.
Tenendo conto del periodo in cui è stata scritta, devo dire che questa storia mi è piaciuta molto. Come tutti i fumetti di allora, è molto verbosa, eppure, nonostante la lunghezza dei balloon, ho trovato i dialoghi abbastanza scorrevoli ed efficaci. Se letta con tranquillità, senza badare a finirla, può diventare abbastanza scorrevole. Mi è piaciuta questa vicenda che contiene inoltre altre due brevi avventure di Tex che non c'entrano con la sua caccia a Mefisto. Bello il primo storico incontro con Montales e anche rivedere brevemente Kit Carson. Storia molto avventurosa:  belle le scene in cui Mefisto e Lily incastrano Tex e quelle finali in cui Tex e il compagno terrorizzano i servi di Dickart e la successiva cattura di Mefisto e della sorella. Quindi, tutto sommato, una bella storia, caratterizzata da un ottimo tocco vintage.
Galep è ancora agli inizi, ha uno stile molto veloce e a volte abbozzato, ma comunque non mi è dispiaciuto affatto, anche perché dà un ulteriore tocco di vintage alla storia.

Storia: 7,8
Disegni: 7
Magico Vento
Magico Vento
MASTER IN ZAGOR
MASTER IN ZAGOR

Messaggi : 7376
Data d'iscrizione : 03.12.19
Località : Blizzard

Torna in alto Andare in basso

Mefisto la spia (n.3/4) Empty Re: Mefisto la spia (n.3/4)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.