Dalla Guerra di Secessione all'Amazzonia, in "Dopo la sconfitta" ritroviamo alcune delle storie più rare scritte da Sergio Bonelli: quella dell'ufficiale sudista Alan Lebaux e quattro brevi avventure di Mister No per la sensibilizzazione ambientale.