Canyon Dorado (Texone n.20)

3 partecipanti

Andare in basso

Canyon Dorado (Texone n.20) Empty Canyon Dorado (Texone n.20)

Messaggio Da lukas luke Gio 26 Feb 2015, 20:10

Canyon Dorado (Texone n.20) Jpu4qd

scita: 01/06/2006
Soggetto e sceneggiatura: Claudio Nizzi
Disegni e copertina: Giancarlo Alessandrini

La banda di Cimarrón, una canaglia di prima categoria con cui Tex ha già avuto a che fare in passato, è decisa a ritrovare il favoloso “cañon dorado”. Forse l'ubicazione del il mitico canyon dell'oro, di cui parlano le antiche leggende spagnole, potrà essere rivelata loro da Sunday Jim, cercatore di tesori da una vita. Ma il rapimento del vecchio Jim da parte di Cimarrón e i suoi uomini, alleatisi con un gruppo di apache ribelli guidati dal rinnegato Juh, che si oppone all'autorità del saggio Cochise, scatena Tex sulle tracce dei criminali. Sarà un lungo inseguimento nel deserto dell'Arizona, quello che seguirà, reso ancor più problematico dalla condizione di Carson e Tiger Jack, trasformatisi in involontari ostaggi dei malfattori affamati di polvere d'oro!

il topic nel vecchio forum http://ramath.forumup.it/viewtopic.php?t=8626&highlight=&mforum=ramath


Ultima modifica di lukas luke il Gio 05 Mar 2015, 18:39 - modificato 1 volta.

_________________________________________________
Welcome to this crazy time

IL BLOG DEL GATTO CON LA SCURE  hate-ok
https://ilgattoconlascure.blogspot.com/
lukas luke
lukas luke
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 15781
Data d'iscrizione : 03.01.14
Località : Last Chance Hotel

http://ilgattoconlascure.blogspot.com/

Torna in alto Andare in basso

Canyon Dorado (Texone n.20) Empty Re: Canyon Dorado (Texone n.20)

Messaggio Da lukas luke Gio 26 Feb 2015, 20:16

La storia è abbastanza scontata, anche se devo dire che bene o male sparatorie, agguati, inseguimenti non mancano, bello l'inizio con l'assalto alla diligenza.
I disegni del mysteriano Alessandrini non sono male anche se sembrano un pò fuori contesto in un avventura western.

_________________________________________________
Welcome to this crazy time

IL BLOG DEL GATTO CON LA SCURE  hate-ok
https://ilgattoconlascure.blogspot.com/
lukas luke
lukas luke
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 15781
Data d'iscrizione : 03.01.14
Località : Last Chance Hotel

http://ilgattoconlascure.blogspot.com/

Torna in alto Andare in basso

Canyon Dorado (Texone n.20) Empty Re: Canyon Dorado (Texone n.20)

Messaggio Da wakopa Ven 27 Feb 2015, 11:30

a suo tempo ,lessi una battuta in rete, e cioe' che per la serie di coincidenze fortuite e fortunate in cui si imbattono i pards,il titolo dell texoe sarebbe dovuto essere"culo dorado" clap


Alessandrini fornisce una prestazione personale valida per la logica del texone,ma comunque brutta zzzz
wakopa
wakopa
Vincitore COPPA ITALIA
Vincitore COPPA ITALIA

Messaggi : 7353
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Canyon Dorado (Texone n.20) Empty Re: Canyon Dorado (Texone n.20)

Messaggio Da Ospite Ven 27 Feb 2015, 13:22

CANYON DORADO (Texone nr 20)
La prima parte non inizia male, però poco dopo iniziano le dolenti note:
- Piano “strategico” dell’”astutissimo” Tex per liberare Carson e Tiger : manda Kit dall’altra parte dell’accampamento a sparare. Sentiti gli spari che fa il famigerato, espertissimo ed imprendibile bandito Cimarron? Urla “tutti con me, andiamo a vedere” (da notare che tale frase è stata persino messa in grassetto!!!) e si precipita come un forsennato verso il luogo dove sono stati emessi gli spari, lasciando l’accampamento completamente sguarnito. Ma non era possibile trovare qualcosa di meno banale? Questo espediente poteva andare bene per Topolino, che dovrebbe essere letto dagli adolescenti, quindi un po’ meno smaliziati dei lettori di Tex. Comunque visto quanto ci propina il buon Nizzi, non credo che ci ritenga più perspicaci dei lettori di Topolino e probabilmente ha anche ragione, visto che ci “sorbiamo” mensilmente simili “capolavori”.
Cimarron viene descritto come una persona crudele, che uccide anche senza motivo, ma tale crudeltà non basta per classificarlo come un terribile bandito, in quanto manca di intelligenza e si rivela quindi un’autentica macchietta.
- I nostri scappano portandosi via tutti i cavalli, però non riescono a tenerli raggruppati (ma è mai possibile che il quartetto più tosto del west non vi riesca???? Booh). Comunque il “vispo” Aquila della Notte (no scusate, Tordo della Notte) rassicura i suoi compagni di fuga : “gli Apaches ed i tagliagola di Cimarron non oseranno inseguirci per timore di imbattere in qualche pattuglia”. Infatti, come il saggio Tordo aveva pronosticato, dopo poche pagine i nostri hanno gli Apaches alle costole. Ma come mai Nizzi si diverte a screditare così il nostro ranger???? Che bisogno c’era di fargli pronunciare una frase che verrà smentita poco dopo???? A me questa ridicolizzazione dà estremamente fastidio!!!!
- Tex viene costretto a contattare Cochise tramite segnali di fumo. Ma perché, se i segnali di fumo li faceva un altro indiano cambiava qualcosa?????? Come faceva Cochise a capire che non erano di Tex???????????????
- Adesso Nizzi tira fuori dal suo cappello magico una delle sue più grandi trovate sceneggiative : la mirabolante “Roccia del Vento”, tanto che persino Juh ne chiede lumi……
- Cochise capisce che Tex lo sta avvisando di un pericolo perché anni prima lo aveva salvato da un puma proprio alla Roccia del Vento. Ma dai!!!!!!!!!!!!! Questa sequenza è da film comico con Stanlio ed Onlio!!!!!!!!!!!! Ma è mai possibile scrivere una sciocchezza del genere?????? Ci vuole proprio una mente contorta per arrivare a collegare la Roccia del Vento ad un pericolo!!!! Comunque, quantunque avvertiti, Cochise e figlio si fanno catturare, anche perché in effetti non fanno nulla di particolare per evitare la cattura. Maah???
- Tex giustifica il suo tradimento dicendo che vi è stato costretto in quanto suo figlio Kit è prigioniero dei banditi e Cochise non lo biasima, infatti gli replica che al suo posto avrebbe agito nella stessa maniera.
Però, quando Juh minaccia di uccidere suo figlio Tahzay qualora non lo conduca al giacimento aurifero, Cochise rifiuta, dimostrando così di essere molto più carismatico di Tex (comunque avere più carisma di questo Tex non è assolutamente difficile!!!!!).

In aggiunta a quanto sopra vi sono i soliti dialoghi insipidi e le solite ripetizioni delle ripetizioni.

Quindi un albo nettamente insufficiente.
I disegni invece non sono male, il tratto “sporco” di Alessandrini mi ha fatto “respirare” la polvere della frontiera

Voto storia : 4,5
Voto disegni : 7

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Canyon Dorado (Texone n.20) Empty Re: Canyon Dorado (Texone n.20)

Messaggio Da Andrea67 Mer 04 Mar 2015, 20:43

Carrellata di inseguimenti, catture e sparatorie, oltre che di capovolgimenti di fronte, alcuni altamente improbabili, la storia si dimentica dopo la prima lettura ed ha l'unico pregio, a mio parere, di essere abbastanza scorrevole, causa la quantità di azione e la scarsezza di dialoghi.
I disegni non mi sono piaciuti.
Voto alla storia: 6
Voto ai disegni: 6,5

_________________________________________________
Hernan Cortes
Andrea67
Andrea67
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5000
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Catanzaro

Torna in alto Andare in basso

Canyon Dorado (Texone n.20) Empty Re: Canyon Dorado (Texone n.20)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.