Domande a Jacopo Rauch (ZEB DOWLER)

Pagina 5 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Domande a Jacopo Rauch (ZEB DOWLER)

Messaggio Da Zeb Dowler il Sab 17 Giu 2017 - 9:38

@Redford ha scritto:
@Walter Dorian ha scritto:[font=Georgia][size=16]Bell'inizio. Concordo Klain su qualche flashback di troppo, soprattutto quelli su Minamoto ormai noti a tutti; non vorrei  che in Bonelli ci sia qualche direttiva che i flashback degli episodi precedenti debbano essere sviscerati per essere dati in pasto ai neolettori, per i quali basterebbe il vecchio metodo di recuperarsi gli arretrati.
E' così Jacopo?
Ti prego, dimmi che è così e non dovuto al fatto che avete tutti il "flashback" nelle vene... Arrow  

No. Non è così. Nel senso che non è una direttiva. Ma anche sì. Perché è una regola che bisogna sempre seguire. Non perché uno si diverta a scrivere ogni volta il riassunto, ma perché è una regola imposta dalla narrazione in generale. Ogni storia, anche se appartiene a una continuity o a una lunga saga, è un'opera a sé. Dunque, come tale, non puoi raccontare al suo interno delle cose dando per scontati i loro presupposti. E' una regola generale che vale per qualunque opera scritta. Se uno facesse una cosa simile (e a volte c'è chi lo fa), sarebbe (ed è) un errore grossolano. Un lettore neofita, per esempio, che prendesse in mano la storia, non conoscendo i retroscena su cui si basa la vicenda che si racconta, non ci capirebbe nulla. Capisco che per un lettore abituale, son tutte cose note. E siccome ce n'è tante, anche, visto che siamo sopra i 600 numeri, possa anche risultare fastidioso sentirsele riassumere ogni volta. Però non se ne può fare a meno. Wink
avatar
Zeb Dowler
Sceneggiatore
Sceneggiatore

Messaggi : 42
Data d'iscrizione : 31.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Domande a Jacopo Rauch (ZEB DOWLER)

Messaggio Da wakopa il Sab 17 Giu 2017 - 10:52

che poi rivedere certe scene rimaste nell'immaginario degli zagoriani,reinterpretate da altri disegnatori, non mi sembra questa tortura insostenibile,anzi Very Happy
avatar
wakopa
campione Febbre 90 Mondiale Brasile 2014
campione Febbre 90 Mondiale Brasile 2014

Messaggi : 3945
Data d'iscrizione : 20.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Domande a Jacopo Rauch (ZEB DOWLER)

Messaggio Da Zeb Dowler il Sab 17 Giu 2017 - 15:36

@wakopa ha scritto:che poi rivedere certe scene rimaste nell'immaginario degli zagoriani,reinterpretate da altri disegnatori, non mi sembra questa tortura insostenibile,anzi Very Happy

Sono d'accordo.
avatar
Zeb Dowler
Sceneggiatore
Sceneggiatore

Messaggi : 42
Data d'iscrizione : 31.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Domande a Jacopo Rauch (ZEB DOWLER)

Messaggio Da Redford il Sab 17 Giu 2017 - 17:09

Posso capire se il flashback viene utilizzato per riprendere il filo di una continuity.
Ma il fatto è che oramai viene usato sempre, anche quando se ne potrebbe fare a meno.
Lo avete nelle vene, inutile negarlo. Nolitta ne faceva uso solo se necessario.

_________________________________________________
Sky his is ceiling,
grass his is bed,
a saddle is the pillow
for a cowboy's head.
Where the eagles scream
and the catamounts squal,
the cowboy's home
is the best of all.
avatar
Redford
Novellino del forum
Novellino del forum

Messaggi : 161
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Milano

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Domande a Jacopo Rauch (ZEB DOWLER)

Messaggio Da Walter Dorian il Sab 17 Giu 2017 - 17:46

@Zeb Dowler ha scritto: Un lettore neofita, per esempio, che prendesse in mano la storia, non conoscendo i retroscena su cui si basa la vicenda che si racconta, non ci capirebbe nulla.

Però i retroscena del filo conduttore sono quelli della storia di Burattini, Jacopo.
Quella di Minamoto non è strettamente collegata o determinante per far capire o meno la vicenda, in molti lo sanno che i samurai erano uomini d'onore.

_________________________________________________
(2011/12, Apertura 2016)
avatar
Walter Dorian
campione Febbre a 90
campione Febbre a 90

Messaggi : 7235
Data d'iscrizione : 03.01.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Domande a Jacopo Rauch (ZEB DOWLER)

Messaggio Da Zeb Dowler il Dom 18 Giu 2017 - 9:59

@Redford ha scritto:Posso capire se il flashback viene utilizzato per riprendere il filo di una continuity.
Ma il fatto è che oramai viene usato sempre, anche quando se ne potrebbe fare a meno.
Lo avete nelle vene, inutile negarlo. Nolitta ne faceva uso solo se necessario.

Tu mi avevi chiesto del riassuntino, infatti. E io ti ho risposto. I flashbacks su altre cose sono discrezionali, invece. Nolitta non li usava perché faceva la storia solo su Zagor. Ma tutti gli autori che l'hanno seguito no. Il flashback serve ad armonizzare un trama centrata su molti personaggi. E serve a rendere un pochino più elegante e divertente da leggere la spiegazione su alcuni retroscena (che poi è l'obiettivo del fumetto, quello di essere dinamico e non statico). Tutto quello che viene raccontato in modo diretto con i flashbacks, altrimenti (e infatti), andrebbe spiegato a chiacchiere tra i protagonisti seduti intorno a un tavolo. Appesantendo notevolmente tutto quanto e rendendolo alquanto più noioiso. Ti piace di più così?... Scommettiamo che se lo facessi, la volta dopo ci sarebbe gente che si lamenta degli 'spiegoni'? Wink
avatar
Zeb Dowler
Sceneggiatore
Sceneggiatore

Messaggi : 42
Data d'iscrizione : 31.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Domande a Jacopo Rauch (ZEB DOWLER)

Messaggio Da Zeb Dowler il Dom 18 Giu 2017 - 10:01

@Walter Dorian ha scritto:
@Zeb Dowler ha scritto: Un lettore neofita, per esempio, che prendesse in mano la storia, non conoscendo i retroscena su cui si basa la vicenda che si racconta, non ci capirebbe nulla.

Però i retroscena del filo conduttore sono quelli della storia di Burattini, Jacopo.
Quella di Minamoto non è strettamente collegata o determinante per far capire o meno la vicenda, in molti lo sanno che i samurai erano uomini d'onore.

Certo invece che è determinante. E' tutto collegato. Non si può spiegare una cosa senza spiegare quella precedente su cui si basa. E poi, se è spiegato nella storia, significa che serve alla storia. O servirà Wink
avatar
Zeb Dowler
Sceneggiatore
Sceneggiatore

Messaggi : 42
Data d'iscrizione : 31.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Domande a Jacopo Rauch (ZEB DOWLER)

Messaggio Da Preacher il Dom 18 Giu 2017 - 11:54

Jacopo, io invece cambiando argomento, ti volevo chiedere se quello seduto al tavolo nella copertina scartata di In cerca di Rakosi, sia il barone Rakosi stesso come avevo pensato in un primo momento e come hanno detto tutti, perché riflettendoci a me non sembra. flower


_________________________________________________
"Non c'è cosa più deprimente dell'appartenere a una moltitudine nello spazio.
Né più esaltante dell'appartenere a una moltitudine nel tempo."Nicolás Gómez Dávila
avatar
Preacher
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3131
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Vasto(CH)

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Domande a Jacopo Rauch (ZEB DOWLER)

Messaggio Da Zeb Dowler il Dom 18 Giu 2017 - 20:00

@Preacher ha scritto:Jacopo, io invece cambiando argomento, ti volevo chiedere se quello seduto al tavolo nella copertina scartata di In cerca di Rakosi, sia il barone Rakosi stesso come avevo pensato in un primo momento e come hanno detto tutti, perché riflettendoci a me non sembra. flower


Sono libere interpretazioni di Alessandro su alcune scene della storia. Dipende da quello che c'è scritto sul titolo, l'interpretazione della copertina. In questo caso, visto che la copertina è stata scartata, e non c'è titolo, ognuno la può interpretare come crede.
avatar
Zeb Dowler
Sceneggiatore
Sceneggiatore

Messaggi : 42
Data d'iscrizione : 31.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Domande a Jacopo Rauch (ZEB DOWLER)

Messaggio Da Walter Dorian il Lun 19 Giu 2017 - 10:25

@Zeb Dowler ha scritto:
@Walter Dorian ha scritto:
@Zeb Dowler ha scritto: Un lettore neofita, per esempio, che prendesse in mano la storia, non conoscendo i retroscena su cui si basa la vicenda che si racconta, non ci capirebbe nulla.

Però i retroscena del filo conduttore sono quelli della storia di Burattini, Jacopo.
Quella di Minamoto non è strettamente collegata o determinante per far capire o meno la vicenda, in molti lo sanno che i samurai erano uomini d'onore.

Certo invece che è determinante. E' tutto collegato. Non si può spiegare una cosa senza spiegare quella precedente su cui si basa. E poi, se è spiegato  nella storia, significa che serve alla storia. O servirà Wink

Jacopo, per me la natura e il carattere di Takeda, si spiega e si nota bene anche senza tirare in ballo le origini di Minamoto. Si sa chi ha un minimo di cultura che il samurai per il proprio padrone e superiore si farebbe anche ammazzare e ha valori come l'onore e tiene fede a un giuramento.
Qualche flashback sulla storia precedente di Moreno l'ho ritenuto necessario, su La scure e la sciabola no, sinceramente.

_________________________________________________
(2011/12, Apertura 2016)
avatar
Walter Dorian
campione Febbre a 90
campione Febbre a 90

Messaggi : 7235
Data d'iscrizione : 03.01.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Domande a Jacopo Rauch (ZEB DOWLER)

Messaggio Da Smash il Lun 19 Giu 2017 - 13:18

A me sembra un non morto qualsiasi quello
Rakosi che se ne gira tranquillo dentro una locanda non ce lo vedo.
avatar
Smash
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1849
Data d'iscrizione : 21.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Domande a Jacopo Rauch (ZEB DOWLER)

Messaggio Da graziano il Lun 19 Giu 2017 - 14:50

@Zeb Dowler ha scritto:
@Preacher ha scritto:Jacopo, io invece cambiando argomento, ti volevo chiedere se quello seduto al tavolo nella copertina scartata di In cerca di Rakosi, sia il barone Rakosi stesso come avevo pensato in un primo momento e come hanno detto tutti, perché riflettendoci a me non sembra. flower


Sono libere interpretazioni di Alessandro su alcune scene della storia. Dipende da quello che c'è scritto sul titolo, l'interpretazione della copertina. In questo caso, visto che la copertina è stata scartata, e non c'è titolo, ognuno la può interpretare come crede.
togli dai coglioni il barman e gira zagor e vedrai che copertina Exclamation Exclamation Exclamation winki
avatar
graziano
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2246
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : falconara marittima

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Domande a Jacopo Rauch (ZEB DOWLER)

Messaggio Da Kramer76 il Lun 19 Giu 2017 - 21:34

@Zeb Dowler ha scritto:Tu mi avevi chiesto del riassuntino, infatti. E io ti ho risposto. I flashbacks su altre cose sono discrezionali, invece. Nolitta non li usava perché faceva la storia solo su Zagor. Ma tutti  gli autori che l'hanno seguito no. Il flashback serve ad armonizzare un trama centrata su molti personaggi. E serve a rendere un pochino più elegante e divertente da leggere la spiegazione su alcuni retroscena (che poi è l'obiettivo del fumetto, quello di essere dinamico e non statico). Tutto quello che viene raccontato in modo diretto con i flashbacks, altrimenti (e infatti), andrebbe spiegato a  chiacchiere tra i protagonisti seduti intorno a  un tavolo. Appesantendo notevolmente tutto quanto e rendendolo alquanto più noioiso. Ti piace di più così?... Scommettiamo che se lo facessi, la volta dopo ci sarebbe gente che si lamenta degli 'spiegoni'? Wink

d'accordissimo
non la trovi anche tu un po' fuori di testa questa fobia terminale che si è diffusa per i flashback?
avatar
Kramer76
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1860
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Nel bunker

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Domande a Jacopo Rauch (ZEB DOWLER)

Messaggio Da Zeb Dowler il Lun 19 Giu 2017 - 23:56

@Kramer76 ha scritto:
d'accordissimo
non la trovi anche tu un po' fuori di testa questa fobia terminale che si è diffusa per i flashback?

De gustibus... Very Happy
avatar
Zeb Dowler
Sceneggiatore
Sceneggiatore

Messaggi : 42
Data d'iscrizione : 31.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Domande a Jacopo Rauch (ZEB DOWLER)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 5 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum