L'ira di Tonka (Maxi 2009)

Andare in basso

L'ira di Tonka (Maxi 2009) Empty L'ira di Tonka (Maxi 2009)

Messaggio Da Admin il Mer 21 Gen 2015 - 15:49

L'ira di Tonka (Maxi 2009) YFofpoL7PqGwfvg8lt--

L'Ira di Tonka

Soggetto e sceneggiatura: Moreno Burattini
Disegni: Massimo Pesce
Copertina: Gallieno Ferri

Zagor e Tonka, due amici da sempre, fratelli di sangue e alleati in mille battaglie... ma i rapporti, fra i due, sembrano destinati a cambiare quando il capo Mohawk si accorge che, incredibilmente, lo Spirito con la Scure sta aiutando alcuni uomini d'affari a far insediare dei coloni bianchi nella Radura della Piccola Acqua, luogo considerato sacro da tutte le tribù di Darkwood. Deciso a chiedere spiegazioni all'amico, Tonka allibisce nel vederlo sparare a sangue freddo contro un giovane guerriero per gettarne, poi, il cadavere nel fiume. A quel punto, l'ira di Tonka si scatena... Che cosa è successo? Perché Zagor si comporta così?
Admin
Admin
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 3440
Data d'iscrizione : 01.01.14

http://zagortenay.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

L'ira di Tonka (Maxi 2009) Empty Re: L'ira di Tonka (Maxi 2009)

Messaggio Da Admin il Mer 21 Gen 2015 - 15:49

Admin
Admin
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 3440
Data d'iscrizione : 01.01.14

http://zagortenay.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

L'ira di Tonka (Maxi 2009) Empty Re: L'ira di Tonka (Maxi 2009)

Messaggio Da Kramer76 il Ven 28 Ago 2015 - 16:03

L'ira di Tonka (Maxi 2009) 2dchb1f L'ira di Tonka (Maxi 2009) J8jink

l'ira di tonka
promemoria burattiniano: mettere zagor contro tonka (come contro winter snake?) mettere zagor il calcolatore e spiegazionista contro zagor l'istintivo, rimettere cico dalla parte del lettore, spiegazionista ma per vocazione (spiega continuamente che zagor sta bluffando..) mettere zagor contro patrick wilding e l'equivocabile, imbarazzante subconscio (da zagor racconta.. a zagor farnetica) mettere zagor contro nemici palazzinari e calcolatori e botte in testa da tregenda, mettere il lettore "contro" una storia calcolatrice, fatta di equivoci, SPIEGAZIONI, emozioni, con un pesce altalenante, forse ha disegnato troppo in fretta, praticamente una storia burattini-PIERE-pesce, una storia insomma controversa che ancora non ho bene assimilato: era il 2009, L'ANNO DELLE SPIEGAZIONI

voto 6+


Ultima modifica di Kramer76 il Gio 14 Mar 2019 - 12:18, modificato 6 volte
Kramer76
Kramer76
Vincitore EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA
Vincitore  EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA

Messaggi : 3859
Data d'iscrizione : 19.01.15

Torna in alto Andare in basso

L'ira di Tonka (Maxi 2009) Empty Re: L'ira di Tonka (Maxi 2009)

Messaggio Da Andrea67 il Dom 13 Set 2015 - 11:41

Avventura caratterizzata da una prima parte molto avvincente e da una seconda un po’ grottesca: Zagor che perde la memoria, che resta svenuto ed in delirio per ben tre giorni (Toninelli è stato crocifisso per molto meno) e che riacquista la memoria improvvisamente senza alcuna giustificazione è un po’ esagerato, però fa un certo effetto veder combattere Zagor contro l'amico di sempre. Moreno però sviluppa molto bene e rende al meglio l’emozione.
Voto alla storia: 7,4
Voto ai disegni: 7,5


Ultima modifica di Andrea67 il Dom 8 Set 2019 - 20:00, modificato 1 volta

_________________________________________________
Hernan Cortes
Andrea67
Andrea67
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4541
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Catanzaro

Torna in alto Andare in basso

L'ira di Tonka (Maxi 2009) Empty Re: L'ira di Tonka (Maxi 2009)

Messaggio Da Ospite il Mar 15 Set 2015 - 22:08

Storia discreta, l'idea è ottima ma ci sono alcuni punti che non mi sono piaciuti:
Primo la caratterizzazione di Zagor, troppo riflessiva... poi i troppi i flashback che ci sono nella storia, infine la perdita di memoria di Zagor, mi è parsa forzata!
Invece ho trovato un ottimo Cico, anche la gag iniziale mi è molto piaciuta!
Bella anche la scena quando a Doc cade il fucile di mano quando sa della morte di Cico, molto toccante. Exclamation
Ottimi i disegni di Pesci.
voto storia: 6.5
voto disegni: 7

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

L'ira di Tonka (Maxi 2009) Empty Re: L'ira di Tonka (Maxi 2009)

Messaggio Da Walter Dorian il Mer 16 Set 2015 - 18:04

L'espediente che porta zagor a infiltrarsi con l'organizzazione di lander e harlan è plausibile e credibile ,Burattini inserisce una serie di scene e avvenimenti che si susseguono freneticamente senza mai cadere nella banalità,senza mai produrre forzature, che sono emozionanti: già vedere zagor combattere ben 2 volte contro Tonka è un pò una frecciata al cuore ,la presunta morte di cico( a proposito lo ha gestito bene a partire dalla gag iniziale fino a mostrarlo coraggioso nel cercare di uscire da quel burrone,reagire a rosny ed essere un pò la chiave della vicenda) ,gli incubi di zagor .
Caratterizzati ottimamente anche tutti i nemici da lander a rosny a harlan tutti uomini assetati di soldi e di potere e di carriera militare anche come il colonnello che guida la spedizione finale al campo dei mohawk( poi fermato dal colonnelo Perry ,ottima anche la sua apparizione
Insomma in tutta la storia ho visto uno zagor che bluffa ma che non si dimostra mai remissivo allo stesso tempo ,vedi il duello con Rosny ( a proposito un altra cosa originale che ho visto è stata l'uso frequente nei combattimenti di zagor dei calci ) oppure quando riacquista la memoria dove si esibisce nel classico grido di guerra, e poi bella anche la scena finale con zagor e tonka che corrono e si scatenano nella foresta riacciuffando lander e harlan .Ottima storia veramente !


Storia: 8
Disegni: 7

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.12 - LA RIVISTA
L'ira di Tonka (Maxi 2009) 2gtvj8z
Walter Dorian
Walter Dorian
campione Febbre a 90
campione Febbre a 90

Messaggi : 11529
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

L'ira di Tonka (Maxi 2009) Empty Re: L'ira di Tonka (Maxi 2009)

Messaggio Da wakopa il Mer 16 Set 2015 - 18:28

d'accordo con Andrea e Salgor sulla faciloneria dell'espediente perdita/riacquisto memoria (siamo nel 2009!) che inficia una buona storia ...
Pesce altalenante, ma mi e' rimasta impressa una magnifica e toccante vignetta in cui Doc perde il fucile quando apprende della morte di Cico tz/ benvenuto
wakopa
wakopa
Vincitore COPPA ITALIA
Vincitore COPPA ITALIA

Messaggi : 6154
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

L'ira di Tonka (Maxi 2009) Empty Re: L'ira di Tonka (Maxi 2009)

Messaggio Da kit carson il Gio 17 Set 2015 - 12:45

Partiamo dalla copertina, sicuramente di grande impatto, complimenti a Ferri.
I disegni di Pesce mi sono piaciuti, apprezzo molto il volto del suo Zagor, giovanile e bello, dopotutto come dice una nota canzone “gli eroi sono tutti giovani e belli” e dato che lo Spirito con la Scure è certamente un eroe, apprezzo i disegnatori che lo raffigurano come un bel ragazzo.
La storia è piacevole e Burattini ha il merito ed il coraggio di scrivere un racconto decisamente particolare, mettendo in conflitto due amici (o meglio fratelli di sangue) che fino ad allora mai avevano esitato a sacrificare la loro stessa vita per il bene dell’altro. E’ ben congeniata ed estremamente realistica la spiegazione dell’equivoco che porta Tonka a credere che Zagor sia un traditore del popolo rosso. Inoltre Burattini è bravo a dipingere uno Zagor alquanto atipico, infatti sappiamo che il nostro eroe ha un carattere impulsivo e focoso, quindi quando l’odioso Lander lo convoca per proporgli di tradire i Mohaw in cambio di denaro, ci si sarebbe aspettati, come pensa Cico, che il Signore di Darwood sarebbe andato su tutte le furie, mentre invece Moreno fa risaltare la parte razionale del nostro eroe che intelligentemente riesce a controllare l’ira che lo arroventa e fa finta di accettare la proposta per riuscire a smascherare tutti gli artefici del complotto. Questa è una "leggera snaturalizzazione" dell'eroe creato da Nolitta, che comunque ha un senso logico.
Lander ed i suoi due scagnozzi invece sono le tipiche carogne al 100%, sono quelle persone convinte che con i soldi si può comprare tutto e tutti, mi sono rimasti antipatici sin dalla loro prima apparizione, quindi la scena in cui Zagor mette al tappeto Finnies è stata un’autentica goduria, tanto che me la sono riletta immediatamente un’altra volta. Anche le scene di Zagor contro Rosny sono gradevolissime : la prova di abilità bastica del nostro eroe ed il successivo corpo a corpo è stata una pura goduria, così come è lo scontro finale, dove il nostro eroe dà prova di grande prontezza di riflessi schivando la coltellata dell’avversario e dimostrando la sua reattività passando al contrattacco con la sua micidiale scure.
Ben rappresentata anche la titubanza di Lander e soci, che non si fidano pienamente di Zagor e quindi lo tengono sotto “osservazione”, che comunque grazie alla sua astuzia riesce sempre a convincerli della sua fedeltà; Burattini è bravo a rendere queste scene molto naturali.
A mio avviso l’unico neo di questa storia è la metodologia della perdita di memoria di Zagor con tutte le conseguenze che questa causa. La botta in testa è una trama narrativa estremamente sfruttata ed inoltre il recupero parziale della memoria mi è sembrato un po’ forzato. Fortunatamente la memoria non gli è ritornata grazie ad una successiva botta in testa, altrimenti sarebbe stata di una banalità estrema.
Il duello fra Tonka e Zagor è stato bello, senza dubbio uno dei punti salienti di questa avventura ed è bella la vignetta che suggella la fine di questo episodio, in cui il nostro eroe dice “io sono zagorthenay, lo spirito con la scure” a cui giustamente è stata dedicata mezza pagina.
Molto apprezzabili anche le tavole in cui Tonka e Zagor si gettano, assieme, all’inseguimento di Lander e soci, le scene in cui combattono congiuntamente sono molto godibili.
Anche Cico ha un comportamento un pò atipico, in quanto quando è intrappolato nel crepaccio non si perde mai d'animo e lotta con tutte le sue forze per uscirne; dal "tipico" Cico ci si sarebbe aspettati una reazione decisamente diversa, più arrendevole, però sinceramente ho gradito di più questa versione "Burattiniana", in quanto il Cico macchietta in ogni situazione non lo digerisco molto.
Per concludere quindi un buon racconto con sceneggiatura abbastanza fluida che si legge con piacere, impreziosito dai disegni del bravissimo Pesce.
kit carson
kit carson
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3502
Data d'iscrizione : 24.01.15
Località : Lucca

Torna in alto Andare in basso

L'ira di Tonka (Maxi 2009) Empty Re: L'ira di Tonka (Maxi 2009)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum