Uomini in guerra (Maxi 2007)

Andare in basso

Uomini in guerra (Maxi 2007) Empty Uomini in guerra (Maxi 2007)

Messaggio Da Admin il Mer 21 Gen 2015 - 10:57

Uomini in guerra (Maxi 2007) QLLPJXw5EcvGwrp6dIzAvl+ddCZ2+R31MZNPexUeuc85+kGOc8T0hGrp3eNt5lgM--

Soggetto e Sceneggiatura: Moreno Burattini
Disegni: Giuseppe Prisco
Copertina: Gallieno Ferri

Soltanto un capo carismatico come il crudele Kaimakan, un sakem huron in grado di trascinare dietro di sé intere schiere di guerrieri, poteva mettere insieme un esercito di pellerossa come quello che stringe Fort Crow in un drammatico assedio. Centinaia di indiani sono pronti a dare l'ultimo attacco, decisi a impossessarsi delle armi che i soldati custodiscono dietro la loro palizzata. Un convoglio militare che deve portare al forte uomini di rinforzo e munizioni tarda ad arrivare: dov'è finito? Ogni ora potrebbe essere l'ultima per gli assediati, tra cui ci sono anche Zagor e Cico. Lo Spirito con la Scure decide di tentare un'impresa disperata: uscire da solo dall'avamposto in cerca di soccorsi, sfuggendo alla caccia di Kaimakan e delle sue furie rosse.
Admin
Admin
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 3440
Data d'iscrizione : 01.01.14

http://zagortenay.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Uomini in guerra (Maxi 2007) Empty Re: Uomini in guerra (Maxi 2007)

Messaggio Da Admin il Mer 21 Gen 2015 - 10:57

Admin
Admin
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 3440
Data d'iscrizione : 01.01.14

http://zagortenay.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Uomini in guerra (Maxi 2007) Empty Re: Uomini in guerra (Maxi 2007)

Messaggio Da Kramer76 il Gio 5 Mar 2015 - 16:12

Uomini in guerra (Maxi 2007) 350tc3a

uomini in guerra
albo celebrativo perfetto. c'è poco da dire. è abrogazione tacita del vuoto rito centenario. la trama è un fuoco di paglia e mostra... la corda. mi riferisco ovviamente allo strepitoso duello finale. ma è tutta la storia è un "carosello" di situazioni zagorianissime (c'è perfino il soldato semplice martire...) come aveva fatto boselli in la banda del guercio e come fa, negli stessi mesi, capone in la valle misteriosa. tre storie che si potrebbero far leggere a chi non sa cosa sia zagor. c'è tutto quello che bisogna sapere, nonostante si tratti di tre storie realistiche e io sono invece per la fantasia a tutto spiano. uomini in guerra si avvale di un disegnatore, giuseppe prisco, che ho apprezzato fin da subito ma che con il tempo è diventato uno dei miei preferiti in assoluto. mi pare che sia troppo sottovalutato dai lettori.

voto 10


Ultima modifica di Kramer76 il Ven 29 Dic 2017 - 12:40, modificato 4 volte
Kramer76
Kramer76
Vincitore EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA
Vincitore  EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA

Messaggi : 3861
Data d'iscrizione : 19.01.15

Torna in alto Andare in basso

Uomini in guerra (Maxi 2007) Empty Re: Uomini in guerra (Maxi 2007)

Messaggio Da Andrea67 il Dom 13 Set 2015 - 11:38

Storia bellissima, in puro stile western e tanta azione. A mio parere quella riuscita meglio, non solo tra i Maxi, ma tra tutti gli albi fuori serie.
Uno Zagor spettacolare e straordinariamente carismatico. Ogni scena trasuda avventura, ogni sua decisione è corretta, ogni scontro è da lui vinto. Eccezionale la scena finale in cui si getta a capofitto, da solo, sugli indiani schierati e tutto quel che ne consegue, duello compreso.
Disegni molto buoni. Prisco, alla sua prima prova, convince tutti.
CAPOLAVORO!
Voto alla storia: 9,5
Voto ai disegni: 8

_________________________________________________
Hernan Cortes
Andrea67
Andrea67
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4541
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Catanzaro

Torna in alto Andare in basso

Uomini in guerra (Maxi 2007) Empty Re: Uomini in guerra (Maxi 2007)

Messaggio Da strepa il Lun 10 Set 2018 - 22:56

Storia memorabile!
Western classico senza respiro, pieno sì di topoi, ma tutti centrati e funzionali alla storia: l'indiano intelligente e grande combattente che coagula attorno a sè la meglio gioventù battagliera delle varie tribù, le scorribande, il forte assediato, i soccorsi depistati, la sfida dell'eroe bianco che   "batte il colpo" ed il crudele duello alla maniera indiana. C'è persino l'indiano vigliacco che vorrebbe uccidere a tradimento in Nostro uscito lealmente vincitore dallo scontro.
Insomma tutte situazioni viste e riviste, ma cucinate in salsa Burattini in modo equilibrato e assai gradevole, condite dal tratto un po' ruvido e "sporco" di un Prisco che lascia il segno.
Averne storie così: un capolavoro, senza se e senza ma.

_________________________________________________
Andrea

Per aspera ad astra
strepa
strepa
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1851
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Tavernerio

Torna in alto Andare in basso

Uomini in guerra (Maxi 2007) Empty Re: Uomini in guerra (Maxi 2007)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum