Il forte abbandonato (Maxi 2003)

Andare in basso

Il forte abbandonato (Maxi 2003) Empty Il forte abbandonato (Maxi 2003)

Messaggio Da Admin il Mer 21 Gen 2015 - 10:54

Il forte abbandonato (Maxi 2003) 0LTUnl4LofAtY--

Il forte abbandonato

Soggetto e sceneggiatura: Moreno Burattini
Disegni: Gaetano Cassaro
Copertina: Gallieno Ferri

Fort Stanton, un avamposto isolato a guardia di un territorio di frontiera selvaggio e inesplorato. Un luogo segnato da molte sparizioni. Prima, alcuni missionari gesuiti, poi la guarnigione del forte, infine gli esploratori mandati alla loro ricerca… Che cosa succede, quale mistero custodisce la desolata vastità di quella regione? E, soprattutto, quale legame c’è tra i misteriosi fatti che vi accadono e le attività negromantiche del colonnello Carmody, l’uomo cui era affidata la piazzaforte di Fort Stanton? Non sarà facile per Zagor sciogliere tutti i fili di questo enigma…
Admin
Admin
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 3440
Data d'iscrizione : 01.01.14

http://zagortenay.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Il forte abbandonato (Maxi 2003) Empty Re: Il forte abbandonato (Maxi 2003)

Messaggio Da Admin il Mer 21 Gen 2015 - 10:54

Admin
Admin
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 3440
Data d'iscrizione : 01.01.14

http://zagortenay.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Il forte abbandonato (Maxi 2003) Empty Re: Il forte abbandonato (Maxi 2003)

Messaggio Da Kramer76 il Mer 15 Lug 2015 - 9:43

Il forte abbandonato (Maxi 2003) PZ6UaFq

il forte abbandonato
finalmente sono riuscito a scovare un'immagine per questa storia. si tratta di un maxi molto apprezzato dallo zagoriano medio. sulle classiche basi dei soprusi militari agli indiani, burattini tesse un altro dei suoi intrighi che necessitano di tanti spiegoni, soprattutto verso la fine. un'altra di quelle storie truci, nonniste e puzzolenti che toninelli "Non ha mai scritto" e che avrebbe probabilmente voluto scrivere: l'apocalypse now di toninelli... piacevole l'atmosfera, il contrasto tra missionari e massoneria, odissea nel flegetonte:mummia del soldato (e già si pensa a skylab), mulinello e scantinato. il colonnello carmody è uno dei nemici più trash, secondo me. più che inquietare come kurtz/brando, carmody fa rite.

voto 7+


Ultima modifica di Kramer76 il Gio 14 Mar 2019 - 12:16, modificato 10 volte
Kramer76
Kramer76
Vincitore EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA
Vincitore  EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA

Messaggi : 3864
Data d'iscrizione : 19.01.15

Torna in alto Andare in basso

Il forte abbandonato (Maxi 2003) Empty Re: Il forte abbandonato (Maxi 2003)

Messaggio Da Smash il Mer 15 Lug 2015 - 14:40

Discreta storia, buoni comprimari come Nicholas,suggestiva l'apparizione nel finale del comandante

qualche spiegone di troppo e avrei preferito che il finale avesse a che fare con qualche elemento da B-movie o esoterico, peccato

Voto 6,5
Smash
Smash
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3142
Data d'iscrizione : 21.01.15

Torna in alto Andare in basso

Il forte abbandonato (Maxi 2003) Empty Re: Il forte abbandonato (Maxi 2003)

Messaggio Da RemovedQuasar il Gio 23 Lug 2015 - 10:53

Comprai questo volume circa quattro anni fa ad un mercatino dell'usato e non me ne sono mai pentito, ottima storia! Mi ricordo che mentre leggevo mi rodevo dalla curiosità di sapere cos'era accaduto al forte. Le scene di quando arrivano al forte e lo trovano deserti mi davano dei leggeri brividi clap clap

Mi dispiace per la povera guida, uccisa off-screen dai finti Trapper che si giocano a Poker chi deve sparare il colpo ç__ç Però la vita di frontiera è anche questa, non va tutto rose e fiori.
RemovedQuasar
RemovedQuasar
Novellino del forum
Novellino del forum

Messaggi : 131
Data d'iscrizione : 03.07.15

Torna in alto Andare in basso

Il forte abbandonato (Maxi 2003) Empty Re: Il forte abbandonato (Maxi 2003)

Messaggio Da Andrea67 il Dom 13 Set 2015 - 11:34

Maxi che si risolve tutto nelle cinquanta pagine finali, dopo averci regalato tanta suspence e poca azione, e che si tiene in vita grazie all’alone di mistero che lo sceneggiatore riesce a creargli intorno.
Peccato, però, che alla fine la soluzione sia tanto banale quanto sbrigativa. Si trattava, in fondo, soltanto di uno scontro tra soldati, i quali si erano massacrati tra loro. E allora mi chiedo: visto che la soluzione era questa, né sorprendente né affascinante, visto l’enorme numero di tavole a disposizione, perché non darla prima per poi costruirci attorno una sottotrama valida, e conclusiva, magari con gli indiani protagonisti?
La storia rimane comunque discreta perché ben scritta, ma resta il senso di occasione sprecata ed il dubbio che si sarebbe potuto fare qualcosa di più.
Cassaro all’altezza della sceneggiatura.
Voto alla storia: 7,4
Voto ai disegni: 7,5

_________________________________________________
Hernan Cortes
Andrea67
Andrea67
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4541
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Catanzaro

Torna in alto Andare in basso

Il forte abbandonato (Maxi 2003) Empty Re: Il forte abbandonato (Maxi 2003)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum