Sulle orme di Titan (n.11/12)

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

Sulle orme di Titan (n.11/12) Empty Sulle orme di Titan (n.11/12)

Messaggio Da Admin il Mer 7 Gen 2015 - 15:16

Sulle orme di Titan (n.11/12) A1NU5LQabDlkYJiUulExzkdFO+M6GKr3MDqK0Dn1g6xTADnWecCGaafp3amSr10J-- Sulle orme di Titan (n.11/12) J--

Sulle orme di Titan (n.11/12) 16 Sulle orme di Titan (n.11/12) 17
Sulle orme di Titan (n.11/12) 18 Sulle orme di Titan (n.11/12) 19
Sulle orme di Titan (n.11/12) 20


Soggetto e sceneggiatura: Guido Nolitta
Disegni e copertina: Gallieno Ferri

Una tempesta sorprende Zagor e Cico mentre attraversano il lago Erie. Fanno naufragio su un'isola e vengono soccorsi dagli Ottawas di Teseka. Ma alcuni bianchi spadroneggiano sull'isola, obbligando gli indiani a procurare loro il cibo. E di notte sembra che un essere gigantesco vi si aggiri, seminando il terrore...
La gigantesca creatura che terrorizza gli Ottawas è Titan, un enorme robot creato da Hellingen, un folle scienziato che vuole dominare il mondo con le sue geniali invenzioni. Lo Spirito con la Scure viene catturato e finisce nel suo avveniristico laboratorio, dove il suo primo scontro con il malvagio professore si conclude in modo drammatico e spettacolare!
Admin
Admin
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 3440
Data d'iscrizione : 01.01.14

Visualizza il profilo http://zagortenay.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Sulle orme di Titan (n.11/12) Empty Re: Sulle orme di Titan (n.11/12)

Messaggio Da Admin il Mer 7 Gen 2015 - 15:16

qui per leggere il topic del vecchio forum : http://ramath.forumup.it/viewtopic.php?t=3029&mforum=ramath
Admin
Admin
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 3440
Data d'iscrizione : 01.01.14

Visualizza il profilo http://zagortenay.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Sulle orme di Titan (n.11/12) Empty Re: Sulle orme di Titan (n.11/12)

Messaggio Da Kramer76 il Mer 11 Feb 2015 - 10:22

Sulle orme di Titan (n.11/12) 14bbzn

il mostro di acciaio
scoppiettante la contrapposizione di indiani, gigante e mad doctor, il mini-naufragio acuisce l'umore plumbeo e ferriano del racconto, e dimostra la capacità, la sintesi, la densità ovvero il mettere dentro più chicche possibili. purtroppo, il formato a striscia risulta ancora invalidante: scellerato quel finale, con i due ladroni, che non ci azzeccava niente...

voto 9+


Ultima modifica di Kramer76 il Mar 5 Mar 2019 - 13:07, modificato 14 volte
Kramer76
Kramer76
Campione Febbre a 90 EUROPA LEAGUE
Campione Febbre a 90 EUROPA LEAGUE

Messaggi : 3752
Data d'iscrizione : 19.01.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Sulle orme di Titan (n.11/12) Empty Re: Sulle orme di Titan (n.11/12)

Messaggio Da Andrea67 il Ven 13 Feb 2015 - 19:56

La più bella storia di Zagor tra quelle racchiuse nei primi 12 numeri, e non solo perchè compare per la prima volta il suo acerrimo nemico Hellingen o, sempre per la prima volta, il mitico Trampy, ma perchè si respira quell'aria di mistero e di ignoto tanto cara a Nolitta e che ha fatto la fortuna di tante sue sceneggiature.

Voto alla storia: 8
Voto ai disegni: 8,5


_________________________________________________
Hernan Cortes
Andrea67
Andrea67
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4521
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Catanzaro

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Sulle orme di Titan (n.11/12) Empty Re: Sulle orme di Titan (n.11/12)

Messaggio Da Ospite il Sab 14 Feb 2015 - 22:24

Storia molto bella che vede la presenza per la prima volta del mitico Hellingen! Una storia che mi è sempre piaciuta, moltissime le scene belle, a parte qualche ingenuità tipo quando Zagor si libera un pò facilmente quando è legato al muro.
Altra cosa che mi ha sempre colpito la frase che dice Hellingen ai suoi uomini:"Quegli sciocchi che osarono definirmi presuntuoso visionario quando anni or sono esposi le mie teorie. dovranno ricredersi"! Questo è un episodio ancora oscuro di Hellingen e che è ancora tutto da raccontare... come il suo passato, e nel prossimo ritorno vorrei che ci fosse svelato!  no-ta
voto storia: 8

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Sulle orme di Titan (n.11/12) Empty Re: Sulle orme di Titan (n.11/12)

Messaggio Da lukas luke il Dom 15 Feb 2015 - 23:19

Beh, qui si comincia a far sul serio con l'apparizione dei quello che sarà il più grande nemico dello spirito con la scure: il geniale e folle professor Hellingen.
Bellissime e inquietanti le scene con l'apparizione di Titan che devasta il campo degli Ottawas.
Un pò forzata la scena in cui Zagor si libera dalla prigionia spezzando le catene.
In questa storia debutta un altro personaggio che ritroveremo spesso nella saga: il vagabondo Trampy.
Nel complesso è una buona storia.


_________________________________________________
Il blog del gatto con la scure   hate-ok
http://ilgattoconlascure.blogspot.com/

Sulle orme di Titan (n.11/12) 300a54g x6Sulle orme di Titan (n.11/12) Coppacampionix3Sulle orme di Titan (n.11/12) Zxjn6uSulle orme di Titan (n.11/12) Rrqyra

BACHECA DEI TROFEI VINTI A FEBBRE A 90

50238 post nel vecchio forum
lukas luke
lukas luke
vincitore CHAMPIONS/EUROPEO-Febbre a 90
vincitore CHAMPIONS/EUROPEO-Febbre a 90

Messaggi : 15154
Data d'iscrizione : 03.01.14
Località : Last Chance Hotel

Visualizza il profilo http://ilgattoconlascure.blogspot.it/

Torna in alto Andare in basso

Sulle orme di Titan (n.11/12) Empty Re: Sulle orme di Titan (n.11/12)

Messaggio Da Marco65 il Dom 19 Apr 2015 - 0:05

Entra in scena Hellingen il nemico x eccellenza dello spirito con la scure,ma forse questo primo episodio della saga e' più rappresentato dalla comparsa del robot Titan che dallo scienziato suo inventore.Penso che allora nemmeno gli autori immaginassero di sviluppare in seguito a tal punto la figura del mad doctor e che i lettori rimanessero affascinati soprattutto dal gigante d'acciaio.
La storia piuttosto semplice è senz'altro questo,ma a Nolitta va attribuito il merito di inserire con successo un robot in un contesto si fuori dal tempo,ma anche in anticipo sulla moda dei cartoni animati anni 70.
Le scene che rimangono impresse sono quella del gigante che si inabissa nel lago e quella di Zagor che,ad un passo dalla sconfitta,inizia a rivelare il suo cliché di eroe da ultimo minuto,spezzando i bracciali che lo tengono incatenato.
Da rilevare anche la prima apparizione di Trampy e un simpatico riempitivo finale dove i nostri due eroi puniscono due disonesti quanto buffi locandieri.
VOTO 7
Marco65
Marco65
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2563
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Genova

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Sulle orme di Titan (n.11/12) Empty Re: Sulle orme di Titan (n.11/12)

Messaggio Da Capitan Kidd il Dom 13 Gen 2019 - 12:53

Storia ricordata per la prima apparizione di Hellingen, ovviamente, ma storia che verrà ricordata perché è quella in cui si comincia a intravedere qualcosa di più serio e dove Nolitta dà la sensazione di voler già cominciare ad affondare il coltello. Certo, risente di una certa ingenuità ma è di tutta altra impostazione rispetto alle GLBonelliane del periodo.

PRO

1) Titan su tutti. Bellissime e di grande impatto visivo ed emozionale le sue scene d'arrivo e il panico che semina fra gli Ottawas. Un robot che esteticamente è semplice ed essenziale e che nelle scene ricorda un po' King Kong.

2) Bello l'inizio, con l'intermezzo comico di Cico, l'imprevisto dato dalle condizioni meteo avverse, fino alla scoperta dell'elemento fantastico con alcune belle scene, su tutte quella della scoperta del robottone da parte di Zagor, lo stupore e l'incredulità negli occhi del nostro eroe che ne danno una fotografia della sua umanità.

3) Hellingen - chiaramente ispirato a Virus di Pedrocchi -. Anche se non ha ancora quelle sfaccettature, quel sadismo e quella megalomania accentuata a partire da Lo spettro del passato in poi, però si intravede già un grande villain all'orizzonte.

CONTRO

1) L'ingenuità finale di Zagor che neanche fosse Hulk stacca le catene che erano attaccate al muro.

2) C'è un'eccessiva velocità nel susseguirsi delle sequenze che mi fa pensare che se questa storia non fosse stata realizzata quando uscivano le strisce sarebbe stata ancora più bella.

DISEGNI

Non è il Ferri che vedremo qualche anno più avanti e della Golden Age, ma ci sono sequenze da far stropicciare gli occhi come quelle dell'uragano sul lago.

STORIA: 7,5/8
DISEGNI: 8,5



_________________________________________________
Undici uomini sulla cassa del morto, e una bottiglia di rhum!
Capitan Kidd
Capitan Kidd
ZTN BABY
ZTN BABY

Messaggi : 373
Data d'iscrizione : 05.09.16

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Sulle orme di Titan (n.11/12) Empty Re: Sulle orme di Titan (n.11/12)

Messaggio Da Il tessitore il Dom 13 Gen 2019 - 15:18

Chissà se Nolitta aveva già intenzione di far tornare Helligen e usarlo per storie future poi...

Comunque ottima storia anche questa. E' la storia in cui la serie comincia a sgrezzarsi perché vediamo il primo villain coi fiocchi anche se lontano da quello di Ora zero, il suggestivo mostro-robot, la prima gag di un certo livello.

Oggi un robot come Titan lascerebbe indifferenti, ma all'epoca doveva essere un elemento di grande impatto e originalità. Io ricordo che dalla copertina con Titan che giganteggia rimasi folgorato.

Un Nolitta in fase di rodaggio ancora secondo me, ma pronto a spiccare il volo.
Il tessitore
Il tessitore
MATRICOLA DEL FORUM
MATRICOLA DEL FORUM

Messaggi : 431
Data d'iscrizione : 27.05.18
Località : Chiavari (GE)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Sulle orme di Titan (n.11/12) Empty Re: Sulle orme di Titan (n.11/12)

Messaggio Da Smash il Lun 14 Gen 2019 - 11:53

@Capitan Kidd ha scritto:

2) C'è un'eccessiva velocità nel susseguirsi delle sequenze che mi fa pensare che se questa storia non fosse stata realizzata quando uscivano le strisce sarebbe stata ancora più bella.

Problema comune di tutte le storie a striscia.
io l'unico difetto di questa storia è la presenza finale dei due rubagalline che c'entrava come i cavoli a merenda.
Smash
Smash
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3084
Data d'iscrizione : 21.01.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Sulle orme di Titan (n.11/12) Empty Re: Sulle orme di Titan (n.11/12)

Messaggio Da wakopa il Lun 14 Gen 2019 - 15:52

e pero' mettetele ste strisce in cima a tutto, please old

Sulle orme di Titan (n.11/12) 16 Sulle orme di Titan (n.11/12) 17
Sulle orme di Titan (n.11/12) 18 Sulle orme di Titan (n.11/12) 19
Sulle orme di Titan (n.11/12) 20
wakopa
wakopa
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 6059
Data d'iscrizione : 20.01.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Sulle orme di Titan (n.11/12) Empty Re: Sulle orme di Titan (n.11/12)

Messaggio Da Walter Dorian il Lun 14 Gen 2019 - 16:59

Messe.
Wakopa, io prediligo più le copertine, se poi ogni topic ogni tanto me le segnali le mettiamo ovunque le strisce.

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.12 - LA RIVISTA
Sulle orme di Titan (n.11/12) 2gtvj8z
Walter Dorian
Walter Dorian
campione Febbre a 90
campione Febbre a 90

Messaggi : 11407
Data d'iscrizione : 03.01.14

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Sulle orme di Titan (n.11/12) Empty Re: Sulle orme di Titan (n.11/12)

Messaggio Da Capitan Kidd il Lun 14 Gen 2019 - 18:46

@Il tessitore ha scritto:Chissà se Nolitta aveva già intenzione di far tornare Helligen e usarlo per storie future poi...

Interrogativo interessante, Tessitore.
Probabilmente sì perché se è vero che era ancora un Hellingen "acerbo" e non dotato del fascino e della cattiveria che mostrerà in futuro, Nolitta ci mostra che muore apparentemente in un incendio dove il corpo bruciato o carbonizzato non si nota, quindi probabile che già da lì Nolitta se lo è tenuto utile per un riutilizzo futuro.

_________________________________________________
Undici uomini sulla cassa del morto, e una bottiglia di rhum!
Capitan Kidd
Capitan Kidd
ZTN BABY
ZTN BABY

Messaggi : 373
Data d'iscrizione : 05.09.16

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Sulle orme di Titan (n.11/12) Empty Re: Sulle orme di Titan (n.11/12)

Messaggio Da Preacher il Mar 15 Gen 2019 - 0:44

La scena quando Zagor stupefatto vede Hellingen che muove il robottone nello schermo Exclamation e questo lo Zagor che esprime stupore che vorrei vedere oggi. Wink

_________________________________________________
"Non c'è cosa più deprimente dell'appartenere a una moltitudine nello spazio.
Né più esaltante dell'appartenere a una moltitudine nel tempo."Nicolás Gómez Dávila
Preacher
Preacher
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5196
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Vasto(CH)

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Sulle orme di Titan (n.11/12) Empty Re: Sulle orme di Titan (n.11/12)

Messaggio Da wakopa il Mar 15 Gen 2019 - 9:39

@Walter Dorian ha scritto: prediligo più le copertine, se poi ogni topic ogni tanto me le segnali le mettiamo ovunque le strisce.
ma non e' una questione soggettiva di prediligere  queste o quelle Very Happy
le strisce rappresentano oggettivamente gli originali, vengono prima cronologicamente,gli zenith relativi in fondo sono delle ristampe con copertine inedite...
poi per carita' voi siete gli amministartori e i moderatori e fate come meglio credete.

Ogni volta che emergera' un topic dove mancano,te le segnalo certamente benvenuto
wakopa
wakopa
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 6059
Data d'iscrizione : 20.01.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Sulle orme di Titan (n.11/12) Empty Re: Sulle orme di Titan (n.11/12)

Messaggio Da Spirito errante il Gio 17 Gen 2019 - 18:28

Per me quella di Zagor che stacca gli anelli di metallo agganciati al muro non è una sbavatura ma una scena che mette in risalto la sua figura quasi come quella di Ercole che è pronto a lottare anche contro una divinità del male.

Da notare come la storia sia suddivisa da un prologo molto efficace, lo svolgimento con quello che allora potremmo definire il primo vero grande avversario che si affaccia nella serie e l'epilogo molto suggestivo.


_________________________________________________
La scienza non ci ha ancora insegnato se la pazzia sia o no più sublime dell'intelligenza.
(Edgar Allan Poe)
Spirito errante
Spirito errante
FORUMISTA D'ASSALTO
FORUMISTA D'ASSALTO

Messaggi : 736
Data d'iscrizione : 15.05.18
Località : Abbottabad

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Sulle orme di Titan (n.11/12) Empty Re: Sulle orme di Titan (n.11/12)

Messaggio Da Capitan Kidd il Gio 17 Gen 2019 - 20:24

@Spirito errante ha scritto:Per me quella di Zagor che stacca gli anelli di metallo agganciati al muro non è una sbavatura ma una scena che mette in risalto la sua figura quasi come quella di Ercole che è pronto a lottare anche contro una divinità del male.

A me sembra più una scena da cartone animato anni '60. Ho capito che intendi, ma Zagor è un uomo un po' fuori dal comune non l'incredibile Hulk e una scena del genere appare fuori dalla sua portata e anche anacronistica.

_________________________________________________
Undici uomini sulla cassa del morto, e una bottiglia di rhum!
Capitan Kidd
Capitan Kidd
ZTN BABY
ZTN BABY

Messaggi : 373
Data d'iscrizione : 05.09.16

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Sulle orme di Titan (n.11/12) Empty Re: Sulle orme di Titan (n.11/12)

Messaggio Da wakopa il Ven 18 Gen 2019 - 10:00

@Capitan Kidd ha scritto:

A me sembra più una scena da cartone animato anni '60. Ho capito che intendi, ma Zagor è un uomo un po' fuori dal comune non l'incredibile Hulk e una scena del genere appare fuori dalla sua portata e anche anacronistica.
anacronistica non direi,Nolitta ha sempre tratto ispirazione dalla cinematografia, e in quegli anni il genere peplum andava forte benvenuto
wakopa
wakopa
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 6059
Data d'iscrizione : 20.01.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Sulle orme di Titan (n.11/12) Empty Re: Sulle orme di Titan (n.11/12)

Messaggio Da Capitan Kidd il Ven 18 Gen 2019 - 21:29

@wakopa ha scritto:
@Capitan Kidd ha scritto:

A me sembra più una scena da cartone animato anni '60. Ho capito che intendi, ma Zagor è un uomo un po' fuori dal comune non l'incredibile Hulk e una scena del genere appare fuori dalla sua portata e anche anacronistica.
anacronistica non direi,Nolitta ha sempre tratto ispirazione dalla cinematografia, e in quegli anni il genere peplum andava forte benvenuto

Anacronistica attualmente ma anche da lì a un decennio Wakopa. Il Peplum è vissuto e finito dopo Ben Hur si può dire.
La forza di quel genere secondo me era la mitologia greco romana, qui Nolitta ha esagerato con un comportamento fuori le righe esaltandone troppo la forza.

_________________________________________________
Undici uomini sulla cassa del morto, e una bottiglia di rhum!
Capitan Kidd
Capitan Kidd
ZTN BABY
ZTN BABY

Messaggi : 373
Data d'iscrizione : 05.09.16

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Sulle orme di Titan (n.11/12) Empty Re: Sulle orme di Titan (n.11/12)

Messaggio Da Spirito errante il Sab 19 Gen 2019 - 12:15

@Capitan Kidd ha scritto:
@wakopa ha scritto:
@Capitan Kidd ha scritto:

A me sembra più una scena da cartone animato anni '60. Ho capito che intendi, ma Zagor è un uomo un po' fuori dal comune non l'incredibile Hulk e una scena del genere appare fuori dalla sua portata e anche anacronistica.
anacronistica non direi,Nolitta ha sempre tratto ispirazione dalla cinematografia, e in quegli anni il genere peplum andava forte benvenuto

Anacronistica attualmente ma anche da lì a un decennio Wakopa. Il Peplum è vissuto e finito dopo Ben Hur si può dire.
La forza di quel genere secondo me era la mitologia greco romana, qui Nolitta ha esagerato con un comportamento fuori le righe esaltandone troppo la forza.

Nolitta si rifece proprio a Ben Hur secondo me e comunque io ci ho visto una metafora bellissima, quella dell'eroe umano che con uno sforzo erculeo sconfigge un male robotico che sembrava infinitamente più grande di lui. Il che mi fa dimenticare quella che può apparire come un'ingenuità. Very Happy

_________________________________________________
La scienza non ci ha ancora insegnato se la pazzia sia o no più sublime dell'intelligenza.
(Edgar Allan Poe)
Spirito errante
Spirito errante
FORUMISTA D'ASSALTO
FORUMISTA D'ASSALTO

Messaggi : 736
Data d'iscrizione : 15.05.18
Località : Abbottabad

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Sulle orme di Titan (n.11/12) Empty Re: Sulle orme di Titan (n.11/12)

Messaggio Da Kramer76 il Mar 5 Mar 2019 - 12:27

La mia top 5 di "Sulle orme di Titan" (un piccolo classico zagoriano)

5. L'uragano

4. Proposta indecente

Sulle orme di Titan (n.11/12) PnXbEBn

3. Titan dormiente

Sulle orme di Titan (n.11/12) SaAU4ev

2. La pacchia è finita Shocked

Sulle orme di Titan (n.11/12) 8dirBEj

1.
Sulle orme di Titan (n.11/12) AJMFtmf
Kramer76
Kramer76
Campione Febbre a 90 EUROPA LEAGUE
Campione Febbre a 90 EUROPA LEAGUE

Messaggi : 3752
Data d'iscrizione : 19.01.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Sulle orme di Titan (n.11/12) Empty Re: Sulle orme di Titan (n.11/12)

Messaggio Da Smash il Mer 6 Mar 2019 - 11:43

Lo stupore di Zagor quando scopre il laboratorio di Titan è fantastico.
Smash
Smash
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3084
Data d'iscrizione : 21.01.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Sulle orme di Titan (n.11/12) Empty Re: Sulle orme di Titan (n.11/12)

Messaggio Da Dies Irae il Lun 12 Ago 2019 - 14:04

Tolta l'astrusa appendice con i due gaglioffi, possiamo considerare "Sulle orme di Titan" il prototipo definitivo della formula-Nolitta? Incipit leggero con la disavventura ridanciana di Cico-Trampy, cambio di scenario che conduce a situazioni sorprendenti e inattese, disvelamento della minaccia con villain delle grandi occasioni, pericolosità tangibile che pone Zagor in una posizione prossima alla disfatta, reazione eroica con trionfo finale.. c'è tutto. Anche per quanto mi riguarda, la citata reazione di Zagor davanti all'imperscrutabile è un puro concentrato di meraviglia che ancora oggi dovrebbe essere studiato da chi si cimenta nella scrittura del personaggio.

_________________________________________________
Il rifugio degli zagoriani (gruppo Telegram)
Dies Irae
Dies Irae
New Entry
New Entry

Messaggi : 74
Data d'iscrizione : 01.04.19

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Sulle orme di Titan (n.11/12) Empty Re: Sulle orme di Titan (n.11/12)

Messaggio Da Walter Dorian il Lun 12 Ago 2019 - 14:16

Concordo assolutamente.
Quando parliamo che Zagor deve meravigliarsi se si vuole pretendere che il lettore si stupisca prendo ad esempio la scena in cui scopre il robottone per la prima volta nel laboratorio.

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.12 - LA RIVISTA
Sulle orme di Titan (n.11/12) 2gtvj8z
Walter Dorian
Walter Dorian
campione Febbre a 90
campione Febbre a 90

Messaggi : 11407
Data d'iscrizione : 03.01.14

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Sulle orme di Titan (n.11/12) Empty Re: Sulle orme di Titan (n.11/12)

Messaggio Da Smash il Lun 12 Ago 2019 - 14:37

Sono d'accordo anche io, magari ha uno sviluppo molto rapido diversamente dalle altre storie modello nolittiane però l'iter è quello che usava spesso Nolitta.
Smash
Smash
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3084
Data d'iscrizione : 21.01.15

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Sulle orme di Titan (n.11/12) Empty Re: Sulle orme di Titan (n.11/12)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum