Alla ricerca di Zagor (n.536/537)

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Alla ricerca di Zagor (n.536/537)

Messaggio Da Admin il Lun 19 Gen 2015 - 15:30



Soggetto e sceneggiatura: Moreno Burattini
Disegni: Esposito Bros
Copertina: Gallieno Ferri  

Lo Spirito con la Scure viene gettato da una tempesta su una riva sconosciuta e disabitata dell’Huron Lake e, dopo aver urtato contro uno scoglio, è a malapena in grado di camminare. Senza aiuto e senza riparo, in un territorio gelido e selvaggio, Zagor lotta per la vita, mentre la neve che comincia a cadere si trasforma in tormenta. Come si salverà dal freddo e da chi lo cerca per ucciderlo? Cico, rimasto solo, continua a sperare che l'amico sia vivo...


Ultima modifica di Admin il Sab 28 Mag 2016 - 4:10, modificato 1 volta

_________________________________________________
il nuovo forum di ZTN http://zagortenay.forumattivo.it

ZTN pagina facebook


ZAGOR TV pagina facebook


Zagorianità-La rivista


Sleep
avatar
Admin
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 3428
Data d'iscrizione : 01.01.14

Vedi il profilo dell'utente http://zagortenay.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alla ricerca di Zagor (n.536/537)

Messaggio Da Admin il Lun 19 Gen 2015 - 15:30


_________________________________________________
il nuovo forum di ZTN http://zagortenay.forumattivo.it

ZTN pagina facebook


ZAGOR TV pagina facebook


Zagorianità-La rivista


Sleep
avatar
Admin
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 3428
Data d'iscrizione : 01.01.14

Vedi il profilo dell'utente http://zagortenay.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alla ricerca di Zagor (n.536/537)

Messaggio Da Kramer76 il Mar 10 Mar 2015 - 10:24



alla ricerca di zagor
dire che è uno dei migliori burattini è forse troppo provocatorio. ma la storiella in esame vale quello che vale nei contesti in cui si colloca (piena era giallo-spiegazionista) e in quelli in cui si sarebbe potuta naturalmente collocare. innanzitutto il medioevo di toninelli: alla ricerca di zagor è sia maratona nolittiana che trafficants holocaust. quindi gli almanacchi: la storia era nata per essere pubblicata come almanacco. in entrambi i contesti sarebbe stata una delle migliori, senza dubbio. potrebbe collocarsi in un terzo contesto, in cui ugualmente non sfigurerebbe: gli albi centenari. chissà perchè burattini non ha usato una storia di questo tipo per i suoi centenari! schneider, è un'icona trash, il tizzone umano burattiniano definitivo. gli esposito si divertono da pazzi, con animali feroci, bufere da tregenda, lineamenti spossati. insomma, storia di culto.

voto 9,5


Ultima modifica di Kramer76 il Dom 21 Gen 2018 - 16:54, modificato 8 volte
avatar
Kramer76
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2260
Data d'iscrizione : 19.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alla ricerca di Zagor (n.536/537)

Messaggio Da Ramath il Mar 10 Mar 2015 - 10:31

Secondo me,questa è una delle storie piu' sottovalutate dell'intera saga.Eppure le stupende matite degli esposito Bros ed una storia accattivante,ne fanno una delle piu' bele sorprese degli ultimi dieci anni.Talune scene sono strepitose per bellezza.

_________________________________________________
QUALCUNO HA DIMENTICATO CHI HA FONDATO ZTN !
E' venuta l'ora di rinfrescargli la memoria"
avatar
Ramath
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 2359
Data d'iscrizione : 02.01.14
Località : Mascalucia (CT),ad un passo da Darkwood

Vedi il profilo dell'utente http://zagortenay.forumattivo.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alla ricerca di Zagor (n.536/537)

Messaggio Da wakopa il Mar 10 Mar 2015 - 11:10

questa storia minimal-intimista in realta' costitui' una boccata d'aria fresca nella produzione burattiniana sempre molto raziocinante ad orologeria e con derive spiegazioniste flower
forse deve a questo l'apprezzamento di molti me compreso e non ad una effettiva straordinarieta' benvenuto
avatar
wakopa
campione Febbre 90 Mondiale Brasile 2014
campione Febbre 90 Mondiale Brasile 2014

Messaggi : 4541
Data d'iscrizione : 20.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alla ricerca di Zagor (n.536/537)

Messaggio Da Ramath il Mar 10 Mar 2015 - 12:14

Mi ricordo che c'erano pochissimi dialoghi e per Burattini è un fatto straordinario,vista la loquacità come sceneggiatore.

_________________________________________________
QUALCUNO HA DIMENTICATO CHI HA FONDATO ZTN !
E' venuta l'ora di rinfrescargli la memoria"
avatar
Ramath
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 2359
Data d'iscrizione : 02.01.14
Località : Mascalucia (CT),ad un passo da Darkwood

Vedi il profilo dell'utente http://zagortenay.forumattivo.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alla ricerca di Zagor (n.536/537)

Messaggio Da kit carson il Mar 10 Mar 2015 - 17:23

Nr 536
La prima cosa che salta agli occhi sono i disegni degli Esposito Bros, veramente sublimi, da soli valgono il prezzo dell’albo. Le tavole che mostrano la lotta di Zagor sotto il diluvio sono da incorniciare, da tanto che sono veritiere mi sentivo l’umidità addosso!!!
Rispetto alla loro prima prova ho notato un notevole miglioramento nella fisionomia di Zagor, infatti in questa storia ha il volto di un bel ragazzo e questa è una cosa che ho estremamente apprezzato.

Sulla storia c’è poco da dire, in quanto siamo appena all’inizio, comunque vorrei fare un paio di considerazioni.
- Ho letto che qualche forumista non ha apprezzato la gag iniziale di Cico, però vorrei fare notare che, dopo più di 500 numeri, scrivere scenette umoristiche ed originali sul messicano è estremamente difficile. Comunque a me, quantunque non sia un amante di Cico, questa gag non è dispiaciuta.

-Zagor sin dalla sua prima apparizione si è sempre distinto per la sua grande generosità, che lo porta ad aiutare persino i suoi più acerrimi nemici. Questa fa parte della sua indole, però penso che abusare di questa sua dote renda le sue gesta abbastanza improbabili (specialmente al giorno d’oggi, in cui anche negli eroi dei fumetti si cerca un comportamento abbastanza consono alla realtà), in quanto l’essere estremamente generoso può portare a sconfinare nella stupidità. Dalle mie parti si direbbe che ha un comportamento da bischeraccio.
Questa almeno è l’impressione che ho avuto quando aiuta Schneider : infatti sulla nave infuria la tempesta, che può facilmente buttare fuori bordo le persone, è circondato da nemici che tentano di fargli la pelle e lui, invece di cercare di tutelarsi da tali pericoli, cosa fa? Va ad aiutare il biondo farabutto, tanto che leggendo tale sequenza il mio primo pensiero è stato : ma che fa quel bischero di Zagor? La sua caduta in acqua è stata la logica conseguenza di tale comportamento sconsiderato ed il fatto che Schneider, anche quando è in acqua, non dimostra nessuna riconoscenza verso Zagor (infatti tenta di ucciderlo) ribadisce ulteriormente lo sciocco modo di agire del nostro eroe

- Mi è invece molto piaciuta la scena del combattimento sotto la pioggia, qui Zagor dimostra di essere quella furia umana che tutti noi conosciamo : agile come una pantera, reattivo e potente, vedere tale combattimento è stata una vera goduria, anche perché sopportato dai favolosi disegni dei fratelli Bros.
avatar
kit carson
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3502
Data d'iscrizione : 24.01.15
Località : Lucca

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alla ricerca di Zagor (n.536/537)

Messaggio Da kit carson il Mar 10 Mar 2015 - 17:36

Nr 537
Questa storia sembra un tributo che Burattini abbia voluto fare agli Esposito Bros, infatti vi sono molte tavole senza dialoghi che evidenziano i disegni dei bravissimi fratelli. Qui siamo di fronte all’eccellenza assoluta, ogni singola vignetta è da incorniciare, non vi è neppure un’immagine che non sia all’altezza della situazione. In questo racconto i disegni mi piacciono ancora di più che di quelli della loro prima prova (hawak il crudele), in quanto ho visto una migliore rappresentazione del volto di Zagor. La grafica della lotta del nostro eroe contro il rapace è stata favolosa, così come lo Zagor con la barba lunga ed il volto sofferente. Voto disegni : 10 e lode!!!

Per quanto riguarda la trama nel complesso l’ho trovata piacevole, è certamente molto originale, fuori dallo standard zagoriano, quindi un applauso a Burattini per questa inconsueta scelta.
Durante tutto l’albo si respira l’angoscia che pervade il nostro eroe per essere in mezzo ad una fredda isola deserta, con una gamba fuori uso ed in balia alle intemperie, con il patema d’animo di non essere ritrovato dai suoi amici entro breve tempo. Moreno è bravo a farci pervenire tali sensazioni, ricordandoci che, sebbene sia un eroe, Zagor è un uomo, con tutte le paure e le angosce tipiche degli esseri umani. La differenza tra un uomo comune e lo Spirito con la Scure è che il primo si sarebbe lasciato sopraffare dagli eventi, mentre Zagor reagisce, affrontando tutte le situazioni avverse con raziocinio e forza d’animo, senza mai abbattersi, riuscendo così a venirne fuori.

La lotta contro Scnhider è interessante, in quanto il nemico è tosto ed inoltre è psicologicamente rinvigorito dal fatto di trovarsi di fronte ad uno Zagor menomato, che non può esprimere tutto il suo potenziale. Qui emerge il carattere combattivo e mai domo del nostro eroe, infatti, dove non può con la forza bruta, vi arriva con l’intelligenza. La scena con il petrolio, seppure abbastanza inverosimile, è stata una buona trovata, quindi accetto volentieri questa licenza poetica del nostro Burattini.
L’inverosimilità di tale scena deriva dal fatto che il petrolio non è così altamente infiammabile da divampare così rapidamente a contatto con una fiamma prodotta da un ramo e ridurre Schnider come una torcia umana; qualora fosse stata benzina sarebbe stato più plausibile, però questa è una piccolezza che non inficia assolutamente la bontà della trovata.
Ho molto apprezzato che Zagor desista dal buttarsi nelle fredde acque del lago per salvare il suo antagonista : da notare che in questo frangente il nostro eroe non è assolutamente cinico, ma si comporta intelligentemente, in quanto conscio che un’azione del genere sarebbe stata stupida e senza senso, perché, viste le sue condizioni, non sarebbe stato certamente in grado di salvare Schnider, ma sarebbe andato incontro ad un inutile sacrificio. (Per il nerazzurro Ninaccio : Inoltre ricordati che lasciare perire un interista è sempre cosa ben fatta e degna di plauso ).

Un’altra scena altamente esaltante è la lotta del nostro eroe contro l’aquila. Avendo una gamba fuori uso, che gli procura lancinanti dolori ad ogni movimento, è plausibile che Zagor non possa avere la meglio sull’animale, però, anche in questo caso, dimostra la sua grande prontezza di riflessi ed il suo sangue freddo, infatti, nel momento della caduta, aggrappandosi alla sua zampa, lo utilizza per sottrarsi all’urto, che gli sarebbe fatale, contro gli scogli.

Il dare fuoco agli alberi per indicare la sua presenza denota ulteriormente l’intelligenza del nostro eroe, che mai si abbatte in ogni frangente e cerca, con raziocinio, di trovare una soluzione ai suoi problemi.

Ho molto gradito che il nostro eroe non avesse una gamba fratturata, ma bensì solo un forte ematoma, in quanto avere affrontato tutte le peripezie a cui è stato sottoposto durante la sua permanenza sull’isola con un arto rotto sarebbe stata un’eccessiva forzatura che avrebbe tolto veridicità all’intera storia; io penso che, anche nei racconti di pura avventura, sia importante mantenere un certo attaccamento alla realtà.

Per concludere, storia che ho letto piacevolmente tutta d’un fiato, impreziosita da dei fantastici disegni, che pongono i fratelli Bros nell’Olimpo dei disegnatori della SBE.
avatar
kit carson
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3502
Data d'iscrizione : 24.01.15
Località : Lucca

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alla ricerca di Zagor (n.536/537)

Messaggio Da Andrea67 il Mer 13 Gen 2016 - 19:05

Piccolo gioiellino con uno Zagor-Robinson Crusoe messo in reale difficoltà dalle avversità atmosferiche, oltre che dalla ferita alla gamba.
La narrazione viene scandita, come in una sorta di orologio senza tempo, dai balloon, che ci indicano i giorni di permanenza solitaria sul gigantesco scoglio.
I nemici, purtroppo, sono dei normali rubagalline di cui, Zagor, in condizioni normali, farebbe polpette con una mano sola. Ma, menomato fisicamente, intirizzito dal freddo e senz’armi, lo scontro si riequilibra a favore degli stessi.
Cico stoico nella sua ostinazione e protagonista, all’inizio, di una simpatica gag.
Per concludere, gli Esposito. Applausi, applausi, applausi.
Voto alla storia: 7,8
Voto ai disegni: 9,5

_________________________________________________
Hernan Cortes
avatar
Andrea67
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3998
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Catanzaro

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alla ricerca di Zagor (n.536/537)

Messaggio Da Salgor il Ven 29 Gen 2016 - 22:18

Storia piacevole, ottimo lo spunto di uno Zagor in stile Robinson Crosue, con lo scandire dei giorni nelle didascalie. Divertente anche la gag iniziale di Cico.
Il finale di storia invece non mi è piaciuto,  lo Scheneider trasformatosi nel finale in un Freddie Kruger, e Zagor che trova difficolta quando lo affronta e si difende buttandogli il petrolio addosso... devo dire che questa sequenza non mi ha molto entusiasmato! flower
I disegni li ho trovati splendidi!! Exclamation
voto storia: 7
voto disegni: 9

_________________________________________________
VINCITORE DI FEBBRE A 90 (2009-10)


ZTN pagina facebook : https://www.facebook.com/ZagortenayForumZTN/
ZAGOR TV pagina facebook : https://www.facebook.com/ZAGOR-TV-THE-ORIGINAL-ONE-198129876892120/
avatar
Salgor
photoreporter del forum
photoreporter del forum

Messaggi : 4501
Data d'iscrizione : 04.01.14

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alla ricerca di Zagor (n.536/537)

Messaggio Da wakopa il Mer 9 Ago 2017 - 15:00

avatar
wakopa
campione Febbre 90 Mondiale Brasile 2014
campione Febbre 90 Mondiale Brasile 2014

Messaggi : 4541
Data d'iscrizione : 20.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alla ricerca di Zagor (n.536/537)

Messaggio Da L'uomo lupo il Gio 10 Ago 2017 - 17:27

Gli Esposito sono semplicemente bravissimi e meritano di lavorare di più su Zagor!
avatar
L'uomo lupo
Oscar ZTN miglior forumista
Oscar ZTN miglior forumista

Messaggi : 563
Data d'iscrizione : 20.11.16

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alla ricerca di Zagor (n.536/537)

Messaggio Da wakopa il Gio 17 Ago 2017 - 12:34

avatar
wakopa
campione Febbre 90 Mondiale Brasile 2014
campione Febbre 90 Mondiale Brasile 2014

Messaggi : 4541
Data d'iscrizione : 20.01.15

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alla ricerca di Zagor (n.536/537)

Messaggio Da L'uomo lupo il Gio 17 Ago 2017 - 14:37

Veramente piacevole questa storia che ho letto sulla csac . Grandi disegni , impreziositi dal colore, ed alcune tavole veramente da oscar , con la neve, il fuoco, l'aquila . Anche un vecchio nostagico zagoriano ha potuto scaldarsi il cuore con una storia azzeccata e disegni superlativi !
avatar
L'uomo lupo
Oscar ZTN miglior forumista
Oscar ZTN miglior forumista

Messaggi : 563
Data d'iscrizione : 20.11.16

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alla ricerca di Zagor (n.536/537)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum