L'orda infernale (n.512/513)

Andare in basso

L'orda infernale (n.512/513) Empty L'orda infernale (n.512/513)

Messaggio Da Admin il Lun 19 Gen 2015 - 15:06

L'orda infernale (n.512/513) Ddlu-- L'orda infernale (n.512/513) SIk+uYXy53zE8hjcKMDJ1lcOygI292ZKqKn2qFIVh+4Uxl3MxqW2rZlpL8UZ+feb--

Soggetto e Sceneggiatura: Luigi Mignacco
Disegni: Gianni Sedioli
Copertina: Gallieno Ferri

Uno sciamano dal volto tatuato, chiamato Dark Moon, si impossessa di un misterioso oggetto, uccidendo lo stregone che lo custodiva. È una pietra nera, frammento di un antico meteorite, che trasforma in mostri dalla pelle invulnerabile uomini e animali che vengano in contatto con le sue radiazioni. Grazie a questo potere, Dark Moon mette insieme un esercito di inarrestabili giganti. Decisi a fermare lo sciamano e i suoi spaventosi guerrieri, Zagor e Tonka radunano un gruppo di pellerossa composto da valorosi rappresentanti di varie tribù. Tra essi c'è anche il fiero Nakai, capo dei Navajos delle Terre Calde, nel cui territorio era da secoli custodita la pietra.
Zagor, Tonka e i loro valorosi alleati indiani recuperano la pietra nera trafugata da Dark Moon e, per impedire che serva a creare altri mostri, intendono distruggerla. L'unico modo per farlo sembra essere quello di gettarla nel magma ribollente di un vulcano. Ma mentre lo Spirito con la Scure si appresta a compiere l'impresa, il malvagio stregone dal volto tatuato e i superstiti della sua orda cercano in tutti i modi di fermarlo...
Admin
Admin
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 3440
Data d'iscrizione : 01.01.14

http://zagortenay.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

L'orda infernale (n.512/513) Empty Re: L'orda infernale (n.512/513)

Messaggio Da Admin il Lun 19 Gen 2015 - 15:06

Admin
Admin
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 3440
Data d'iscrizione : 01.01.14

http://zagortenay.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

L'orda infernale (n.512/513) Empty Re: L'orda infernale (n.512/513)

Messaggio Da Andrea67 il Mer 13 Gen 2016 - 18:31

No, non ci siamo, Zagor merita di più!
La storia non mi é piaciuta, nonostante gli ottimi disegni di Sedioli.
L'idea dell'invulnerabilità mi può anche andare, ma quando si inseriscono decine di mostri che, inizialmente, sembrano invincibili e imbattibili, e successivamente vengono abbattuti da chiunque (persino da Cico) con una facilità irrisoria, allora si entra nel ridicolo.
Io continuo a sostenere che "il mostro" dev'essere unico, e l'eroe si deve scervellare per trovare il suo punto debole. Se sono tanti e vengono eliminati con facilità come i Ghoul, gli uomini-pesce o questi indiani invulnerabili, allora gli preferisco una torma di indiani inferociti o di banditi "umani".
E questo vale anche per i Vampiri (Rakosi di Nolitta docet)...
Voto alla storia: 6
Voto ai disegni: 8

_________________________________________________
Hernan Cortes
Andrea67
Andrea67
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4541
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Catanzaro

Torna in alto Andare in basso

L'orda infernale (n.512/513) Empty Re: L'orda infernale (n.512/513)

Messaggio Da Ospite il Mar 19 Gen 2016 - 21:58

Storia deludente! L'inizio è molto bello, tipo fino a pagina 50 del primo albo la storia stava filando che era un piacere... Buona l'introduzione agli invulnerabili pellerossa, e ottima tutta la suspance e la tensione nella scena prima dell'attacco alla carovana.
Ma devo dire che è stato un errore gia a metà albo aver scoperto come uccidere i mostri... e anche la spiegazione di Molti Occhi con i riferimenti a Eskimo secondo me dovevano essere collocati nel secondo albo, cosi si è perso il mistero e interesse al secondo albo! scratch
infatti la seconda parte diventa fiacca, infatti tutto quello che c'era da dire era stato detto nella prima parte, Mignacco cerca di far decollare il finale con qualche novità ma non ci riesce! Molta azione ma poca drammaticità. Gli invicibili si rivelano essere molto vulnerabili e Dark Moon un nemico di basso spessore!!!
Molto deludente!! pale
Belli i disegni di Sedioli.
voto storia: 5.5
voto disegni: 8

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

L'orda infernale (n.512/513) Empty Re: L'orda infernale (n.512/513)

Messaggio Da wakopa il Gio 15 Giu 2017 - 11:07

L'orda infernale (n.512/513) 34raf0l
wakopa
wakopa
Vincitore COPPA ITALIA
Vincitore COPPA ITALIA

Messaggi : 6154
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

L'orda infernale (n.512/513) Empty Re: L'orda infernale (n.512/513)

Messaggio Da kit carson il Ven 16 Giu 2017 - 13:27

Per prima cosa vorrei commentare i disegni, che sono veramente belli, bravo Sedioli; mi piace anche il fisico di Zagor, molto muscoloso, spalle larghe e bacino stretto, secondo me è così che va disegnato il nostro eroe, deve avere un fisico super, migliore di quello degli altri comprimari.

Per commentare questa storia invece basta una sola parola : ma che baggianata, che incredibile baggianata! Il punto forte di questa storia (e su cui si incentra tutto il racconto) avrebbe dovuto essere questi mostri invulnerabili ed invincibili, che invece risultano essere vulnerabilissimi con l'arma più diffusa che si possa trovare, ossia il fuoco. Quindi il fatto di avere "toppato" notevolmente nella carettarizzazione dei nemici (che erano il fulcro della storia), fa si che questa avventura perda di significato. Nella prima parte sembrava che questi mostri si potessero uccidere (a parte che col fuoco) solo colpendogli negli occhi, mentre successivamente si nota che un altro loro punto vulnerabile è la bocca. Quindi insistere a chiamare "invulnerabili" questi mostri mi pare assolutamente fuori luogo. Sono nemici assolutamente privi di spessore che non creano nessun problema particolare a Zagor & company. Le prime pagine dell'albo sono un lungo combattimento, che però non mi ha assolutamente coinvolto, vista la facilità (tramite freccie incendarie) con cui i nostri si sbarazzano dei nemici. Da notare che, prima di affrontare la palude, Tonka avverte i compagni che un grande handicap proviene dal fatto che nella palude, a causa della grande umidità, non si può accendere il fuoco, quindi eventuali mostri potrebbero essere molto pericolosi. A questo punto mi aspettavo un pò di sussulto alla storia, però anche quando i nostri si trovano nella palude la situazione non cambia, infatti anche senza utilizzare il fuoco, non hanno problemi ad avere la meglio. Tanto per vedere come sono pericolosi questi mostri, Cico se ne sbarazza in 4 vignette, prima tirandogli un calcio in un occhio e poi sparandogli in bocca. Anche il proseguo della storia è di una pochezza notevole, pensavo che il fatto che Zagor dovesse combattere su due fronti (soldati ed indiani) avrebbe dovuto avere lo scopo di metterlo maggiormente in difficoltà, invece sembra quasi l'opposto, ossia indiani e soldati si fronteggiano tra loro facilitando la fuga di Zagor & company. Anche il finale è nuovamente deludente, infatti quando Dark Moon si trasforma in mostro, che a detta di Zagor è l'ulthai più potente di tutti, mi aspettavo un duello memorabile, invece Zagor lo liquida semplicemente con un pugno. Quindi il mio giudizio sulla storia è molto negativo. A me sembra che Mignacco non si sia assolutamente sforzato per cercare di trovare qualche espediente un pò "originale" per tentare di esaltare questi mostri che secondo lui avrebbero dovuto essere avversari super tosti; invece ha cercato soluzioni "semplici e banali" che hanno fatto si che i mostri in questione si siano rilevati nemici poco temibili
kit carson
kit carson
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3502
Data d'iscrizione : 24.01.15
Località : Lucca

Torna in alto Andare in basso

L'orda infernale (n.512/513) Empty Re: L'orda infernale (n.512/513)

Messaggio Da Walter Dorian il Ven 16 Giu 2017 - 15:06

Assolutamente d'accordo con Kit: una volta che si scopre che il fuoco è l'arma che rende i mostri vulnerabili che cadono come le mosche, la storia perde qualsiasi mordente.

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.12 - LA RIVISTA
L'orda infernale (n.512/513) 2gtvj8z
Walter Dorian
Walter Dorian
campione Febbre a 90
campione Febbre a 90

Messaggi : 11529
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

L'orda infernale (n.512/513) Empty Re: L'orda infernale (n.512/513)

Messaggio Da Smash il Ven 16 Giu 2017 - 19:20

Prima parte non male, poi è tutto un insegui-scappa, frecce negli occhi dei bestioni che si scopre troppo presto quanto e come possano essere invulnerabili
Smash
Smash
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3133
Data d'iscrizione : 21.01.15

Torna in alto Andare in basso

L'orda infernale (n.512/513) Empty Re: L'orda infernale (n.512/513)

Messaggio Da Kramer76 il Dom 23 Lug 2017 - 18:09

L'orda infernale (n.512/513) 24d50yr

l'orda infernale
storia poco apprezzata dagli zagoriani, diciamo pure che viene spesso elencata tra le peggiori di sempre.. eppure tornano molti personaggi amati come molti occhi, tonka, quelli di "le sette città di cibola", ma il suo peccato è quello di tentare la via dei comics (dark moon, con le sue due facce) andare a recuperare una storia come "l'invulnerabile" è quasi un suicidio, anche la realizzazione dei mostri non è delle migliori: gli indiani fatti di gomma, gonfiati con gli steroidi... più debole è la storia e meno è disposto il lettore a sospendere l'incredulità, anche chi come me apprezza sempre un buon uso del "cattivo gusto"... non mancano gli insopportabili cliché di mignacco, ad esempio il bimbominkia che viene assoldato nella allstars dei guerrieri indiani solo perchè è il fratello di... agghiacciande la frase di circostanza di zagor sulla morte di cico

voto 5,5
Kramer76
Kramer76
Vincitore EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA
Vincitore  EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA

Messaggi : 3859
Data d'iscrizione : 19.01.15

Torna in alto Andare in basso

L'orda infernale (n.512/513) Empty Re: L'orda infernale (n.512/513)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum