Alaska! (n.348/349/350)

Andare in basso

Alaska! (n.348/349/350) Empty Alaska! (n.348/349/350)

Messaggio Da Admin il Dom 18 Gen 2015 - 16:13

Alaska! (n.348/349/350) JPBP2PIC9TQfzBpAvzcLJ68Le3y7w666jpYsBJaghWQGRjwz5NNCMltmXLl003jt-- Alaska! (n.348/349/350) A1NU5LQabDlodnIfqWUHZ0ZAPv3CmTaNY4O6VPg5vI+abWuUx31dOnhvHVWs4ZnI--

Soggetto e sceneggiatura: Mauro Boselli
Disegni: Mauro Laurenti
Copertina: Gallieno Ferri

Nat Murdo ha rapito Anya, la moglie di Akutan, un inuit amico di Zagor e Cico. I nostri e l’eschimese seguono lo scozzese sino all’isola di Sitka, in Alaska, dove incontrano il simpatico principe russo Rezanov. Con lui partecipano a un “potlatch”, ovvero una ”grande festa di pace” offerta dal capo tlingit Koyak, che però approfitta della cerimonia per tendere una trappola al russo e ai suoi uomini!
La colonia russa di Nuova Arcangelo è assediata dai feroci Tlingit di Koyak. Zagor organizza la resistenza aiutato dall'amico Henry Ladro di Ombre (che era stato reso schiavo dai Tlingit), e persino da Nat Murdo: i due nemici lottano insieme per la vita!
Admin
Admin
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 3440
Data d'iscrizione : 01.01.14

http://zagortenay.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Alaska! (n.348/349/350) Empty Re: Alaska! (n.348/349/350)

Messaggio Da Admin il Dom 18 Gen 2015 - 16:13

Admin
Admin
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 3440
Data d'iscrizione : 01.01.14

http://zagortenay.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Alaska! (n.348/349/350) Empty Re: Alaska! (n.348/349/350)

Messaggio Da Kramer76 il Mer 25 Feb 2015 - 18:14

Alaska! (n.348/349/350) 2hyxlhz

alaska!
ok murdo è un ebete, ma la storia bellica boselliana va alla grande. bellica, come lo fu agli ordini dello zar, ma in più c'è un fishleg "gonfiabile", honest joe. andava alla grande anche laurenti.... la storia è zagorianissima (con un grande zagor) e piena di personaggi e di situazioni che esaltano.... ad esaltarsi sono proprio i protagonisti, a partire dall'arrapatissimo summers. ci sono ancora gli indiani "con i baffi" di toninelli, ma è nata la storia machista, è nato il "pim pum pam": termine in verità coniato nel 2009 da burattini, indica una storia con molti botti... e poche botte a zagor. particolari la capanna intarsiata e l'architettura ortodossa.

voto 10


Ultima modifica di Kramer76 il Mer 3 Gen 2018 - 14:57, modificato 5 volte
Kramer76
Kramer76
Vincitore EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA
Vincitore  EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA

Messaggi : 3859
Data d'iscrizione : 19.01.15

Torna in alto Andare in basso

Alaska! (n.348/349/350) Empty Re: Alaska! (n.348/349/350)

Messaggio Da Andrea67 il Mer 11 Mar 2015 - 16:07

Prosecuzione dell’avventura precedente con parte degli stessi protagonisti cui, ovviamente, se ne aggiungono altri, alcuni dei quali molto intriganti, ed un piacevole ritorno.
Nat Murdo è sempre, e direi “quasi inspiegabilmente”, più cattivo, ma viene sostituito temporaneamente dal feroce Koyak, capo dei Tlingit.
Avventura molto piacevole nella quale godiamo di una dimostrazione di forza di Zagor e poi assistiamo ad inseguimenti, assedi, combattimenti e tradimenti, fino allo scontro finale tra Zagor ed il capo indiano.
Molto importante, per il prosieguo della saga, l’introduzione di Honest Joe e della sua ciurma che, in concorrenza con gli insuperabili Fishleg & co., torneranno altre volte.
Boselli non riesce a fare a meno di far tornare così presto una sua recente “creatura”, quell’Henry Summers che era stato il protagonista della sua prima avventura sulla serie regolare.
Laurenti molto buono, ma non ha ancora trovato il suo stile che germoglierà nelle sue storie successive.

Voto alla storia: 8,2
Voto ai disegni: 8


_________________________________________________
Hernan Cortes
Andrea67
Andrea67
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4541
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Catanzaro

Torna in alto Andare in basso

Alaska! (n.348/349/350) Empty Re: Alaska! (n.348/349/350)

Messaggio Da Walter Dorian il Lun 27 Apr 2015 - 12:52

Alaska! (n.348/349/350) Alaska10

Storia entusiasmante: Boselli utilizza un ritmo veloce con una trama che scorre bene con dialoghi pur sempre coloriti. Punto di forza l'azione e l'interagire tra gli interessanti e graffianti personaggi: Henry summers che ci prova con la principessa russa orgogliosa disposta a suicidarsi pur di non cadere alla mercé di Koyak, i botta e risposta tra il capo dei Tlingit e Rezanov con molti aneddoti storici disseminati, Zagor che bluffa Koyak spacciandosi per l'uccello del tuono che era il dio di quegli indiani che provano da allora una certa devozione per Zagor, il messaggio in codice di Henry summers a Zagor . Exclamation Exclamation Exclamation

Molto concitato e intenso il finale con l'assalto alla fortezza dei russi, l'inserimento e l'intervento di Honest Joe.
Bravo Boselli anche a far muovere Cico: senza la pensata del messicano, Zagor e Rezanov non ci sarebbero arrivati mai a capire che i totem cavi potevano essere utilizzati come canoe per raggiungere gli indiani.
Positivi anche certi indizi e particolari storici sugli usi dei russi senza storicizzare troppo l'episodio( il fatto delle costruzioni con le entrate piccole per entrare uno alla volta in modo che servano a difendersi da eventuali assalti).

Il grosso difetto di questa storia è Zagor al cospetto di Murdo: quando se lo trova davanti nella fortezza avrei voluto vedere uno Zagor preso dall'ira e istintivo che gli avesse dato qualche sganassone, anziché essere razionale e pensare che "bisognava stare tutti uniti" pale, dopo che questo lo aveva colpito alle spalle gettandolo da un crepaccio nella storia precedente. Shocked ^^77ò
Anche successivamente è stato un po' assurdo e irritante durante la difesa del forte, vedere Zagor e Murdo che spalla a spalla parlano e si sorridono. Surprised È stato più impulsivo Akutan che Zagor e questo la dice tutta. pale

Ottimo Laurenti.


STORIA: 8
DISEGNI: 8,5

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.12 - LA RIVISTA
Alaska! (n.348/349/350) 2gtvj8z
Walter Dorian
Walter Dorian
campione Febbre a 90
campione Febbre a 90

Messaggi : 11529
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Alaska! (n.348/349/350) Empty Re: Alaska! (n.348/349/350)

Messaggio Da Ospite il Mar 28 Apr 2015 - 22:35

Un ottima storia ricca d'azione!
Ottimi i personaggi, dal principe russo Rezanov al capo Tlingit Koyak! Nel finale viene introdotto un altro personaggio, il capitano Honest John, che sarà protagonista nella storia successiva!
Molto bella e combattuta l'assalto a Nuova Arcangelo, ottima anche la scena del tradimento di Murdo che si rivela ancora una volta una vera carogna.. e che comunque Zagor risolve salvando i cittadini di Nuova Arcangelo.
Ho molto apprezzato i disegni di Laurenti, veramente belli, qui al suo secondo lavoro su Zagor.
voto storia: 7.5
voto disegni: 8.5

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Alaska! (n.348/349/350) Empty Re: Alaska! (n.348/349/350)

Messaggio Da Ospite il Mar 28 Apr 2015 - 22:42

@Walter Dorian ha scritto:Il grosso difetto di questa storia è Zagor al cospetto di Murdo: quando se lo trova davanti nella fortezza avrei voluto vedere uno Zagor preso dall'ira e istintivo che gli avesse dato qualche sganassone, anziché essere razionale e pensare che "bisognava stare tutti uniti" pale, dopo che questo lo aveva colpito alle spalle gettandolo da un crepaccio nella storia precedente. Shocked ^^77ò
Anche successivamente è stato un po' assurdo e irritante durante la difesa del forte, vedere Zagor e Murdo che spalla a spalla parlano e si sorridono. Surprised È stato più impulsivo Akutan che Zagor e questo la dice tutta.

d'accordo con te! Anche io mi sarei aspettato che Zagor lo prendesse a mazzate, un pò come fece con Guitar Jim nel numero 100, e invece niente! scratch
Poi la scena della difesa del forte col sorriso stampato in faccia e tutti amici... è il solito difetto boselliano che si ripeterà anche in altre storie... pale

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Alaska! (n.348/349/350) Empty Re: Alaska! (n.348/349/350)

Messaggio Da Preacher il Mer 29 Apr 2015 - 0:17

Difetto presente anche nel Clan delle isole, all'inizio, quando Zagor incrocia gli scozzesi e mentre combattono sorridono e ridacchiano tra di loro.

_________________________________________________
"Non c'è cosa più deprimente dell'appartenere a una moltitudine nello spazio.
Né più esaltante dell'appartenere a una moltitudine nel tempo."Nicolás Gómez Dávila
Preacher
Preacher
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5264
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Vasto(CH)

Torna in alto Andare in basso

Alaska! (n.348/349/350) Empty Re: Alaska! (n.348/349/350)

Messaggio Da wakopa il Mer 29 Apr 2015 - 10:20

certe espressioni pero' chissa' se siano state richieste esplicitamente da Boselli oppure sono licenze Laurentiane flower
wakopa
wakopa
Vincitore COPPA ITALIA
Vincitore COPPA ITALIA

Messaggi : 6154
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Alaska! (n.348/349/350) Empty Re: Alaska! (n.348/349/350)

Messaggio Da Walter Dorian il Mer 29 Apr 2015 - 11:55

@wakopa ha scritto:certe espressioni pero' chissa' se siano state richieste esplicitamente da Boselli oppure sono licenze Laurentiane flower

Io ho notato che è un modo di Laurenti di fare quelle espressioni sorridenti spesse volte, quindi la seconda che hai detto penso. Surprised

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.12 - LA RIVISTA
Alaska! (n.348/349/350) 2gtvj8z
Walter Dorian
Walter Dorian
campione Febbre a 90
campione Febbre a 90

Messaggi : 11529
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Alaska! (n.348/349/350) Empty Re: Alaska! (n.348/349/350)

Messaggio Da osages il Ven 1 Mag 2015 - 0:16

@Walter Dorian ha scritto:
@wakopa ha scritto:certe espressioni pero' chissa' se siano state richieste esplicitamente da Boselli oppure sono licenze Laurentiane flower

Io ho notato che è un modo di Laurenti di fare quelle espressioni sorridenti spesse volte, quindi la seconda che hai detto penso. Surprised


In certe situazioni sono comunque fuori luogo tali espressioni
osages
osages
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1281
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Alaska! (n.348/349/350) Empty Re: Alaska! (n.348/349/350)

Messaggio Da Marco65 il Mer 18 Nov 2015 - 0:57

Storia che stenta un po' a decollare, prima con una serie di inseguimenti e poi con un concentrato di ipocriti salamelecchi che il capo dei Tlingit ( odioso quanto basta) mette in atto, per rispettare un lungo rituale, prima di tendere la trappola al principe Rezanov, il quale a sua volta ci regala un pistolotto storico. Poi pian piano l'avventura prende quota anche se i disegni di Laurenti non aiutano la leggibilità.
La trama, piuttosto semplice,riserva la parte più emozionante durante l'assedio a Nuova Arcangelo con l'intervento finale risolutivo di un nuovo personaggio che si rivelerà tra i più interessanti del nuovo corso: il capitano Honest Joe. Fanno egregiamente la loro parte anche Nat Murdo e Ladro d'ombre garantendo tra l'altro alla serie una certa continuity.
VOTO 6,5
Marco65
Marco65
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2563
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

Alaska! (n.348/349/350) Empty Re: Alaska! (n.348/349/350)

Messaggio Da wakopa il Mer 18 Nov 2015 - 13:10

@Kramer76 ha scritto: ci sono ancora gli indiani "con i baffi" di toninelli,
Very Happy

Alaska! (n.348/349/350) 15n2bs2
wakopa
wakopa
Vincitore COPPA ITALIA
Vincitore COPPA ITALIA

Messaggi : 6154
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Alaska! (n.348/349/350) Empty Re: Alaska! (n.348/349/350)

Messaggio Da wakopa il Mer 18 Nov 2015 - 13:13

@Andrea67 ha scritto:
Boselli non riesce a fare a meno di far tornare così presto una sua recente “creatura”, quell’Henry Summers che era stato il protagonista della sua prima avventura sulla serie regolare.

Alaska! (n.348/349/350) 2r4ifxy
wakopa
wakopa
Vincitore COPPA ITALIA
Vincitore COPPA ITALIA

Messaggi : 6154
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Alaska! (n.348/349/350) Empty Re: Alaska! (n.348/349/350)

Messaggio Da Smash il Mer 18 Nov 2015 - 14:11

Ottima. magari non c'è la stessa grande caratterizzazione dei personaggi come nell'esploratore scomparso ma Boselli ma il ritmo e l'azione avventurosa sono molto incalzanti.
Smash
Smash
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3133
Data d'iscrizione : 21.01.15

Torna in alto Andare in basso

Alaska! (n.348/349/350) Empty Re: Alaska! (n.348/349/350)

Messaggio Da Ospite il Ven 20 Nov 2015 - 15:33

Rivedere i russi sulle pagine di Zagor è già di per se' esaltante, una cosa tipo "Spartaco si è liberato dalle catene", per 10 anni infatti il buon Tony ci rifilava solo avventure di pellerossa (il massimo della perversione era il giapponese del Sentiero della vendetta), eppure tanta gente ulula implorandone il ritorno. Bof... non saprei come definire lo zagoriano, una sorta di empatia per il povero sceneggiatore, che lo porta a rinunciare alla propria felicità purché egli sia felice.
P.S. La principessa russa è bellissima.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Alaska! (n.348/349/350) Empty Re: Alaska! (n.348/349/350)

Messaggio Da Smash il Lun 23 Nov 2015 - 11:02

@Robert Gray ha scritto:Rivedere i russi sulle pagine di Zagor è già di per se' esaltante, una cosa tipo "Spartaco si è liberato dalle catene", per 10 anni infatti il buon Tony ci rifilava solo avventure di pellerossa (il massimo della perversione era il giapponese del Sentiero della vendetta), eppure tanta gente ulula implorandone il ritorno. Bof... non saprei come definire lo zagoriano, una sorta di empatia per il povero sceneggiatore, che lo porta a rinunciare alla propria felicità purché egli sia felice.
Io Robert non sento tutta questa gente invocarne il ritorno del Marcello nazionale
diciamo che la CSAC ristampando le storie di Toninelli ha messo in moto un revisionismo toninelliano in alcuni
sbagliato,chiaramente,perché il colore non cambia alcune storie monocorde.
Smash
Smash
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3133
Data d'iscrizione : 21.01.15

Torna in alto Andare in basso

Alaska! (n.348/349/350) Empty Re: Alaska! (n.348/349/350)

Messaggio Da Kramer76 il Lun 8 Apr 2019 - 14:09

La mia top 5 di "Alaska"

5. Non per vantarsi... stella2

Alaska! (n.348/349/350) SrbmfAk

4. Il raduno dei Tlingit, in quella capanna particolare...

Alaska! (n.348/349/350) VrdHkPM

3. L'uccello del tuono

Alaska! (n.348/349/350) 9yoIy3d

2. Il marchio di fabbrica di Mauro Laurenti: la gnocca!
E l'alter ego Henry Summers che si arrapa...

Alaska! (n.348/349/350) Jen5Rzf

1. L'assedio a Nuova Arcangelo, la cattedrale di San Michele....
Un'ambientazione suggestiva come quella di "Agli ordini dello Zar"

Alaska! (n.348/349/350) LsCtvMk

Da segnalare ancora una volta Murdo che fa strage di indiani inermi (tra cui un bambino)
Ma, invece di fare polemiche sul nulla, come gli è venuto in mente a Boselli di scrivere "Il ritorno di Nat Murdo" Shocked
Kramer76
Kramer76
Vincitore EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA
Vincitore  EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA

Messaggi : 3859
Data d'iscrizione : 19.01.15

Torna in alto Andare in basso

Alaska! (n.348/349/350) Empty Re: Alaska! (n.348/349/350)

Messaggio Da wakopa il Lun 8 Apr 2019 - 15:31

@Kramer76 ha scritto:

Alaska! (n.348/349/350) SrbmfAk

da notare la citazione voluta e sottolineata di "Incubi" e "la fiamma nera" (con l'inserimento del Wendigo come contraltare di kiki manito ) Suspect

la boria di Sclavi e Boselli ha rovinato questo fumetto altroche' zzzz
wakopa
wakopa
Vincitore COPPA ITALIA
Vincitore COPPA ITALIA

Messaggi : 6154
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Alaska! (n.348/349/350) Empty Re: Alaska! (n.348/349/350)

Messaggio Da Walter Dorian il Lun 8 Apr 2019 - 15:34

Concordo con Wakopa. Questo rimando era evitabile.

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.12 - LA RIVISTA
Alaska! (n.348/349/350) 2gtvj8z
Walter Dorian
Walter Dorian
campione Febbre a 90
campione Febbre a 90

Messaggi : 11529
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Alaska! (n.348/349/350) Empty Re: Alaska! (n.348/349/350)

Messaggio Da Liberty Secular Sam il Mar 30 Lug 2019 - 10:35

Un piacere leggere questa storia , l'avventura procede fluida con dialoghi gradevoli, non pesanti e nello stesso tempo mai banali, bellissimo il confronto diplomatico fra il Russo e il capo Tlingit, ottima caratterizzazione psicologico-politica e grandi scene d'azione. Prima di un finale un po' affrettato ( per non dire precipitoso ) ...c'è spazio anche per una nave in cui regna la democrazia  e l'odissea continua …

Un discorso a parte meriterebbe ovviamente NAT MURDO , lo vediamo all'inizio puntare la pistola alla nuca della moglie di Akutan , pronto ad ucciderla per… puro sadismo ? Forse è invidia…  Come dice chiaramente lui stesso, avrebbe potuto abbandonarla li ( viva ) e proseguire da solo invece , vediamo puntare la sua arma alla nuca della donna. Viene da chiedersi come uno così  possa poi redimersi  nel Clan delle Isole. A dispetto della storia precedente , ove vi è una situazione abbastanza Nolittiana, qui l'antipatico scozzese sembra mostrare una spietatezza ingiustificata. Per comprendere a pieno il personaggio che Zagor stesso alla fine descrive come complesso e sfaccettato occorre rileggere tutta la sua saga in particolar modo il Clan delle Isole ( eccessivamente  verbosa ) .
Il problema in questa storia ( quel che seguirà per ora non ci riguarda ) è un altro, e riguarda Zagor.  In "Passaggio a Nord Ovest "  il cattivo gode , se non di una attenuante, almeno di qualche tipo di  giustificazione  ( si fa per dire ) ma già dall'inizio di questa avventura si dimostra un efferato assassino e poi finge di pentirsi solo per tradire e uccidere ancora. Il lettore si immedesima nell'ira di Akutan più che in quella di Zagor , sin troppo razionale , freddo ed estremamente calmo anche quando , dopo l'assedio Tlingit, si mette a conversare con Murdo come nulla fosse, certo non lo perdona , non si fida , lo sdegna ... , ma per tutto quello che aveva fatto un paio di sventole se le meritava , e che cavolo !!!!! Quello di Nolitta avrebbe atteso la fine dell'attacco e poi l'avrebbe preso a sonori sganassoni forse sarebbe stato fermato con logiche argomentazioni dal Russo.


ps - Laurenti propone uno Zagor con un taglio dei capelli ancora moderatamente  Ferriano rispetto alla successiva  personalizzazione molto capellone.

_________________________________________________
Per me Zagor è morto nel momento in cui  la macchia nel cuore è stata smacchiata, il mito che lasciava l'amaro in bocca è stato addolcito e sopratutto in nome di una insensata presunta coerenza logica la verità e la giustizia sono scivolate tutte da una parte...

... e se la verità e la giustizia scivolano tutte da una parte la vendetta vale quanto la giustizia e Zagor ( il suo Clone )  è solo un povero idealista preso per i fondelli da una ( voluta ) realtà molto più manichea e miseramente  banale. INACCETTABILE !
Liberty Secular Sam
Liberty Secular Sam
FORUMISTA GRINTOSO
FORUMISTA GRINTOSO

Messaggi : 642
Data d'iscrizione : 28.01.15

Torna in alto Andare in basso

Alaska! (n.348/349/350) Empty Re: Alaska! (n.348/349/350)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum