Ladro di Ombre (n.334/335/336)

Andare in basso

Ladro di Ombre (n.334/335/336) Empty Ladro di Ombre (n.334/335/336)

Messaggio Da Admin il Dom 18 Gen 2015 - 16:08

Ladro di Ombre (n.334/335/336) ABGM7qYOE2sJE95Zvd7rzIV40j6flhJh8E5VNq1RRSZBHxMlOlpS4izgiMbC9bmf--

Soggetto e sceneggiatura: Mauro Boselli
Disegni: Mauro Laurenti
Copertina: Gallieno Ferri

Henry Summers è un giovane pittore di Boston che è venuto nelle terre di Frontiera per dipingere gli indiani, affascinato dalla loro cultura. Zagor lo guida dai Chippewa, che lo soprannominano Ladro di Ombre. È simpatico a tutti e la bella Raggio di Luna è attratta da lui. Qualcuno, invece, lo odia vuol farlo eliminare…


Ultima modifica di Admin il Lun 30 Mag 2016 - 2:51, modificato 1 volta
Admin
Admin
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 3440
Data d'iscrizione : 01.01.14

http://zagortenay.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Ladro di Ombre (n.334/335/336) Empty Re: Ladro di Ombre (n.334/335/336)

Messaggio Da Admin il Dom 18 Gen 2015 - 16:08

Admin
Admin
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 3440
Data d'iscrizione : 01.01.14

http://zagortenay.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Ladro di Ombre (n.334/335/336) Empty Re: Ladro di Ombre (n.334/335/336)

Messaggio Da Andrea67 il Mer 11 Mar 2015 - 16:00

Boselli entra in punta di piedi nella serie mensile di Zagor con una storia che non si lascia ricordare per la sua trama e sceneggiatura, bensì per quello che ha significato. Si intravedono infatti le peculiarità dell'Autore, quali la caratterizzazione dei personaggi che ruotano intorno al protagonista, l'introduzione del sesso femminile e, soprattutto, uno Zagor super.
Ottima la prova di Laurenti, sicuramente il migliore nel disegnare le forme femminili.

Voto alla storia: 7,2
Voto ai disegni: 8,5


Ultima modifica di Andrea67 il Sab 2 Feb 2019 - 13:54, modificato 1 volta

_________________________________________________
Hernan Cortes
Andrea67
Andrea67
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4541
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Catanzaro

Torna in alto Andare in basso

Ladro di Ombre (n.334/335/336) Empty Re: Ladro di Ombre (n.334/335/336)

Messaggio Da Ospite il Mer 11 Mar 2015 - 22:35

Storia molto bella! Bel personaggio Ladro di Ombre, mi son molto piaciuti anche i trapper di Pleasant Point e soprattutto Ellye May!!!
Ottima tutta la vicenda con lo sciamano dei Chippewa che crede che Ladro di Ombre con le sue pitture rubi l'anima del guerriero che dipinge, e con uno Zagor molto tosto che risolve la faccenda ottimamente!
Bellissimi i disegni di Laurenti, qui alla sua prima prova su Zagor!
voto storia: 7.5
voto disegni: 8

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Ladro di Ombre (n.334/335/336) Empty Re: Ladro di Ombre (n.334/335/336)

Messaggio Da Walter Dorian il Mer 1 Lug 2015 - 12:39

L'inizio è molto lento e ci si stanca quasi. Poi man mano quando cominciano i conflitti tra Ladro di ombre(così come viene ribattezzato dagli indiani) e i Chippewa la storia prende quota. L'azione di agguate e caccie è quella che non ti fa sussultare, prevale il sentimento e l'introspezione psicologica dei vari personaggi. Ottima la deduzione di Zagor nel finale nell'aver capito il trucco dello stregone.
Certo che Henry Summer quando dice all'inizio che gli indiani presto sarebbero spariti ci aveva visto lungo.
Ancora acerbo e migliorabile nel dinamismo Laurenti.


STORIA: 6,5
DISEGNI: 7,5

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.12 - LA RIVISTA
Ladro di Ombre (n.334/335/336) 2gtvj8z
Walter Dorian
Walter Dorian
campione Febbre a 90
campione Febbre a 90

Messaggi : 11531
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Ladro di Ombre (n.334/335/336) Empty Re: Ladro di Ombre (n.334/335/336)

Messaggio Da wakopa il Mer 1 Lug 2015 - 15:14

@Walter Dorian ha scritto:Ancora acerbo e migliorabile nel dinamismo Laurenti

Ladro di Ombre (n.334/335/336) 5o9j5h Ladro di Ombre (n.334/335/336) C1dac
wakopa
wakopa
Vincitore COPPA ITALIA
Vincitore COPPA ITALIA

Messaggi : 6154
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Ladro di Ombre (n.334/335/336) Empty Re: Ladro di Ombre (n.334/335/336)

Messaggio Da Marco65 il Lun 2 Nov 2015 - 18:46

Dico subito che l'esordio di Boselli sulla collana di Zagor non mi ha mai convinto.
Il racconto è ben documentato ma anche un forte concentrato di noia. Un nuovo artista viene portato a spasso da Zagor nella foresta di Darkwood, dopo la serpe Rufus di "Zagor Story" e il menagramo di "Sentinelle rosse" tocca a Henry Summer, molto più attraente dei precedenti, che si guadagna il curioso appellativo Ladro di Ombre. C'è poi una lunghissima caccia all'orso e l'ennesima cospirazione dell'ennesimo stregone di turno invidioso del giovane pittore, sputtanato poi da Zagor che ne disinnesca il complotto anche se al prezzo di una vita umana.
Questi abusati percorsi narrativi deludono le aspettative di un'avventura che, presentando subito delle belle ragazze a Pleasant Point, il luogo dove era partita la lunga saga dell'eroe, vorrebbe rappresentare un nuovo inizio. Ma se rinnovamento è in corso, non prende certo il via, almeno a mio parere, da questa storia.
Non ho molto gradito nemmeno i disegni di Laurenti anche lui al debutto su queste pagine, che lo vedranno comunque migliorare in seguito.
VOTO 5/6
Marco65
Marco65
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2563
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

Ladro di Ombre (n.334/335/336) Empty Re: Ladro di Ombre (n.334/335/336)

Messaggio Da Smash il Ven 4 Dic 2015 - 15:22

Storia che si lascia ricordare per essere stata la prima di Boselli e la prima che da lì in avanti poi avrebbe portato una ventata di novità

il resto è una vicenda di frontiera qualunque, con un personaggio come Summers abbastanza piatto e solo con le donne laurentiane che provano a togliergli un po' di grigio

Voto 6,5
Smash
Smash
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3136
Data d'iscrizione : 21.01.15

Torna in alto Andare in basso

Ladro di Ombre (n.334/335/336) Empty Re: Ladro di Ombre (n.334/335/336)

Messaggio Da kit carson il Ven 8 Gen 2016 - 15:35

A me questa storia di esordio di Boselli piacque abbastanza.
Simpatico il prologo a pleasent ed interessante la bella elley may. 
La storia entra nel vivo quando avviene l'incontro con gli indiani, e qui lo sceneggiatore e' bravo ad imbastire un'interessante trama gialla, in cui zagor da' prova di notevoli doti deduttive ed intellettive, riuscendo a smascherare l'arcano.
Intendiamoci, il soggetto dello stregone che complotta contro ladro di ombre, perché invidioso della notorietà che quest'ultimo sta acquistando in seno alla tribu' non è dei più originali, in quanto già rivisto in questa testata, però la trama e' ben sviluppata e questo rende il racconto godibile.
Anche ladro di ombre e' un personaggio riuscito e ben caratterizzato, che rappresenta un "tocco poetico" della frontiera.

Discreti i disegni di laurenti, anche se successivamente farà delle performances più convincenti
kit carson
kit carson
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3502
Data d'iscrizione : 24.01.15
Località : Lucca

Torna in alto Andare in basso

Ladro di Ombre (n.334/335/336) Empty Re: Ladro di Ombre (n.334/335/336)

Messaggio Da Kramer76 il Sab 22 Lug 2017 - 12:45

Ladro di Ombre (n.334/335/336) 2ij10s8

uno straniero a pleasant point
neanche a me piace moltissimo questa storia di boselli (un giallo!), mi sta più simpatica la folle e sregolata "il sergente di ferro": il tanto celebrato ladro di ombre guarda ancora molto al recente passato fatto di spaccati di vita quotidiana tra le tribù indiane, di macumbe tardo-medievali, non è un mistero che la seconda odissea guardi anche a quanto fatto da toninelli ad esempio in "viaggio nella paura", lo stesso herny summers è lo stampino del comprimario boselliano ammiccante (ma allora non potevamo saperlo) e allo stesso tempo la versione etero di evil eye di "una tribù in pericolo", credo che il passaggio di testimone si racchiuda tutto nella frase "siamo troppo giovani e belli per morire" (eppure muore anche un bimbominkia!), il cupio dissolvi di zagor si è arrestato con quel prologo laurentiano che ha segnato un'epoca... toninelli usava sempre la trapattoniana frase "non vendere la pelle dell'orso prima di averlo ucciso", boselli si presenta sulla serie regolare con la seguente:"mia sorella sa scuoiare pelli" Shocked 

voto 7,5
Kramer76
Kramer76
Vincitore EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA
Vincitore  EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA

Messaggi : 3860
Data d'iscrizione : 19.01.15

Torna in alto Andare in basso

Ladro di Ombre (n.334/335/336) Empty Re: Ladro di Ombre (n.334/335/336)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum