Il giorno del riscatto (n.322/323/324)

Andare in basso

Il giorno del riscatto (n.322/323/324) Empty Il giorno del riscatto (n.322/323/324)

Messaggio Da Admin il Dom 18 Gen 2015 - 15:58

Il giorno del riscatto (n.322/323/324) UpkPfA5XLjjRKflagf4vxJmzt8GEguZ0hzin+m6t45qu30lnCzowxtHb0o8QAMHR--

Soggetto e sceneggiatura: Alessandro Russo
Disegni: Michele Pepe
Copertina: Gallieno Ferri

Autentici mercanti di veleno, loschi trafficanti vendono whisky agli indiani di Darkwood.
L’alcol ha abbrutito gli Oneida di Lancia Spuntata, diventati l’ombra del popolo fiero che erano un tempo. Ma Zagor, aiutato da Marston, un bianco allevato dagli indiani, riesce a far loro riconquistare il perduto orgoglio e li guida all’assalto del covo dei trafficanti!
Admin
Admin
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 3440
Data d'iscrizione : 01.01.14

http://zagortenay.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Il giorno del riscatto (n.322/323/324) Empty Re: Il giorno del riscatto (n.322/323/324)

Messaggio Da Admin il Dom 18 Gen 2015 - 15:58

Admin
Admin
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 3440
Data d'iscrizione : 01.01.14

http://zagortenay.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Il giorno del riscatto (n.322/323/324) Empty Re: Il giorno del riscatto (n.322/323/324)

Messaggio Da Andrea67 il Ven 6 Mar 2015 - 8:43

Russo esordisce su Zagor con una classica storia del cosiddetto medioevo zagoriano, incentrata cioè su mercanti di whisky che abbrutiscono il fiero popolo rosso.
Inserisce però un personaggio interessante, Marston, cresciuto tra gli Oneida dopo essere scampato, all’età di tre anni, ad un attacco di banditi verso la carovana nella quale viaggiava con la famiglia.
Il soggetto è abbastanza interessante e ci offre, nelle scene iniziali, quando vengono citati i luoghi delle due avventure precedenti, anche una sorta di continuità. Viene però affrontato in maniera superficiale, senza approfondimento psicologico dei personaggi principali, siano essi buoni o cattivi. Basti pensare che le prime due vittime della vendetta indiana sono completamente sconosciute al lettore.
Zagor, infine, è delineato in maniera contraddittoria: molto forte e sicuro di sé in tutti gli scontri fisici, ma ingenuo nei rapporti col capo dei trafficanti, del quale si fida ciecamente rendendolo partecipe delle proprie indagini.
Il risultato finale è comunque una sufficienza piena.

Voto alla storia: 6
Voto ai disegni: 8


_________________________________________________
Hernan Cortes
Andrea67
Andrea67
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4541
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Catanzaro

Torna in alto Andare in basso

Il giorno del riscatto (n.322/323/324) Empty Re: Il giorno del riscatto (n.322/323/324)

Messaggio Da Marco65 il Mer 28 Ott 2015 - 22:52

Nuovo autore ma vecchie tematiche degli indiani che acquistano Whisky da mercanti senza scrupoli. In questo contesto si staglia la figura di Marston ( occhio di falco) che si erige a simbolo di riscatto del popolo rosso, pur trasformandosi in uno spietato assassino. Lo sceriffo della cittadina ricorda nella fisionomia e nelle caratteristiche quello del "Fante di picche".
Per il resto poche idee e poche emozioni per una storia non certo avvincente che si conclude con una fiacca battuta di Cico.
VOTO 6-
Marco65
Marco65
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2563
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

Il giorno del riscatto (n.322/323/324) Empty Re: Il giorno del riscatto (n.322/323/324)

Messaggio Da Ospite il Gio 29 Ott 2015 - 22:18

Una buona storia, soggetto non certo originale anzi ampiamente sfruttato quello dei mercanti di acqua di fuoco, anche come giallo è prevedibilissimo, il traditore lo si capisce subito, comunque storia piacevole e che mi è piaciuta.
Ottimi i personaggi, Gag iniziale di Cico divertente e uno Zagor roccioso... soprattutto grazie ai meravigliosi disegni di Pepe!
voto storia: 6.5
voto disegni: 8.5

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Il giorno del riscatto (n.322/323/324) Empty Re: Il giorno del riscatto (n.322/323/324)

Messaggio Da Kramer76 il Sab 22 Lug 2017 - 11:38

Il giorno del riscatto (n.322/323/324) 15dw1mu

il giorno del riscatto
altra storia che sarebbe stata dimenticata da tutti, come molte di quel controverso interregno targato queirolo, se non fosse che poi russo è tornato sulle pagine di zagor con una sceneggiatura scritta apposta per il Maestro FERRI la inquietante "il sudario verde": le sue due storie sono simili nel ripercorrere pedissequamente i sentieri battuti dagli autori degli anni ottanta.. russo si adagia sulla deriva toninelliana (i trafficanti) e giallesca di quel periodo (erano i primi gialli di burattini), la storia ricorda lo slasher con arco e faretra di "le cinque piume" e non manca nemmeno la classica vendetta dell'orfano... insomma, è una storia scritta benino ma che oggi si fa una fatica assurda a rileggerla o anche solo a valutarla.. russo alla fine tenta di mettere una pietra tombale sul cosiddetto medioevo zagoriano con il riscatto degli indiani avvinazzati, da cui il titolo dell'albo, ma sono soprattutto i disegni di pepe che danno alle sceneggiature quel non so che di coinvolgente, facendo passare per riflessiva ed "autocritica" una storia altrimenti noiosa

voto 5,5


Ultima modifica di Kramer76 il Dom 21 Gen 2018 - 13:17, modificato 3 volte
Kramer76
Kramer76
Vincitore EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA
Vincitore  EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA

Messaggi : 3859
Data d'iscrizione : 19.01.15

Torna in alto Andare in basso

Il giorno del riscatto (n.322/323/324) Empty Re: Il giorno del riscatto (n.322/323/324)

Messaggio Da doctorZeta il Sab 22 Lug 2017 - 22:52

Non sembra un albo scritto nel Millenial, è praticamente retrò

_________________________________________________
E ti sta parlando un Bonelli-dipendente...
doctorZeta
doctorZeta
FORUMISTA HONORIS CAUSA
FORUMISTA HONORIS CAUSA

Messaggi : 9556
Data d'iscrizione : 08.06.16
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

Il giorno del riscatto (n.322/323/324) Empty Re: Il giorno del riscatto (n.322/323/324)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum