Il grande buio (n.306/307)

Andare in basso

Il grande buio (n.306/307) Empty Il grande buio (n.306/307)

Messaggio Da Admin il Dom 18 Gen 2015 - 15:37

Il grande buio (n.306/307) WoTTVPi1MxrhNy1ehCN4MS2PmOfid2py5jLVK1iREIZdN44YHYB3GKQWaQqISf4k-- Il grande buio (n.306/307) IQlei1IQof1bnmDUAMhDQc6N1m3TqcqpmXuKJFJO--

Soggetto e sceneggiatura: Marcello Toninelli
Disegni: Franco Donatelli
Copertina: Gallieno Ferri

Soltanto Moose Nussbaum, un ciarlatano noto come Doctor Miracle, può scagionare Stu Finkelman, un trapper amico di Zagor, accusato di un delitto che non ha commesso.
Sembra facile per Zagor trovare Doctor Miracle, ma la sua si rivela un’impresa quasi impossibile: a causa di un colpo alla testa, lo Spirito con la Scure è diventato cieco!
Admin
Admin
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 3440
Data d'iscrizione : 01.01.14

http://zagortenay.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Il grande buio (n.306/307) Empty Re: Il grande buio (n.306/307)

Messaggio Da Admin il Dom 18 Gen 2015 - 15:37

Admin
Admin
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 3440
Data d'iscrizione : 01.01.14

http://zagortenay.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Il grande buio (n.306/307) Empty Re: Il grande buio (n.306/307)

Messaggio Da Andrea67 il Gio 5 Mar 2015 - 13:53

Uno Zagor indistruttibile caratterizza questa avventura ai limiti dell’inverosimile, sia per l’impresa compiuta dal nostro eroe, sia dal modo in cui affronta la sua nuova condizione di inferiorità.
Infatti il solito generoso ed altruista Zagor, diventato cieco, non pensa minimamente – come sarebbe normale – a tornare in un centro abitato per farsi visitare da un dottore, ma soltanto a riportare indietro il testimone che salverebbe il suo amico trapper.
Ecco che affronta, così, svariati nemici uscendone sempre vincitore, duello finale compreso.
Anche Cico fa la sua parte ed è anzi decisivo nella scena finale.
Toninelli affronta un tema completamente nuovo per la nostra saga riuscendo a tirare fuori una storia accattivante.
Donatelli nettamente inferiore al suo standard.

Voto alla storia: 6,4
Voto ai disegni: 7


Ultima modifica di Andrea67 il Sab 19 Gen 2019 - 18:45, modificato 1 volta

_________________________________________________
Hernan Cortes
Andrea67
Andrea67
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4541
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Catanzaro

Torna in alto Andare in basso

Il grande buio (n.306/307) Empty Re: Il grande buio (n.306/307)

Messaggio Da kit carson il Dom 8 Mar 2015 - 9:10

una delle storie piu' balorde dell'intera saga, priva assolutamente di realismo : ma come puo' un cieco fare tutte le tergiversie che fa zagor??????????? Albo decisamente da dimenticare.

Accetto gradevolmente che il nostro eroe affronti mostri, vampiri, etc, pero' il suo comportamento dovrebbe essere consono alla situazione, zagor e' un uomo, non un super eroe dotato di poteri straordinari, e come tale dovrebbe comportarsi.
Penso che, in una testata quale zagor, un po' di logica e raziocinio siano necessari
kit carson
kit carson
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3502
Data d'iscrizione : 24.01.15
Località : Lucca

Torna in alto Andare in basso

Il grande buio (n.306/307) Empty Re: Il grande buio (n.306/307)

Messaggio Da Marco65 il Ven 16 Ott 2015 - 23:24

Il paradosso di questa storia surreale e diciamolo pure anche un po' assurda è che Zagor funziona di più da cieco rispetto a tante altre storie dell'autore in cui ha normalmente il dono della vista... Tutto questo non è credibile, non può essere credibile e condanna senza appello un'avventura che invece grazie a qualche nota lieta non sarebbe nemmeno stata da annoverare tra le peggiori. Cico per esempio viene recuperato alla grande come compagno prezioso dell'eroe e si guadagna il ruolo di coprotagonista. Toccante vederlo piangere per la menomazione subita dall'amico che si affida del tutto a lui per un sostegno non solo fisico.
Tutto questo però non può bastare a salvare un episodio che vede Zagor perdere e recuperare la vista per mezzo di due botte...
VOTO 5+
Marco65
Marco65
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2563
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

Il grande buio (n.306/307) Empty Re: Il grande buio (n.306/307)

Messaggio Da wakopa il Sab 17 Ott 2015 - 9:22

e Trampy taroccato ? stella2

Il grande buio (n.306/307) 96cf38
wakopa
wakopa
Vincitore COPPA ITALIA
Vincitore COPPA ITALIA

Messaggi : 6154
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Il grande buio (n.306/307) Empty Re: Il grande buio (n.306/307)

Messaggio Da Ospite il Sab 17 Ott 2015 - 18:50

Discreta storia... Sono d'accordo con Marco65 che qui nonostante la cecità troviamo uno Zagor imbattibile cosa che non accadeva nelle storie precedenti con uno Zagor in perfette condizioni, e la cosa è molto strana stella2 scratch anche se alcune scene durante la cecità di Zagor sono molto belle. La trama è ottima e anche i personaggi soprattutto il ciarlatano Moose Nussbaum!
Il finale non mi ha soddisfatto, ho trovato forzato il modo con cui Zagor riacquista la vista... pale
Belli i disegni di Donatelli
voto storia: 6
voto disegni: 8.5

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Il grande buio (n.306/307) Empty Re: Il grande buio (n.306/307)

Messaggio Da strepa il Sab 17 Ott 2015 - 21:00

A furia di beccare botte in testa, alla fine è successo l'inevitabile: Zagor diventa cieco!
Chiunque al suo posto si sarebbe disperato, sarebbe corso dal dottore a farsi vedere, poi dallo specialista, poi dal chirurgo di fama.
Lui no. Lui, serafico, dall'alto del suo sapere medico ha già capito che si tratta di una situazione passeggera. In più, sa che la perdita di un senso acuisce quelli rimasti, e i suoi sono già acutissimi normalmente, figuriamoci adesso.
Risultato: non solo va a caccia del testimone che potrebbe scagionare un amico da una frettolosa accusa d'omicidio, ma lo libera, affronta indiani inferociti, tende trappole nel bosco e raccoglie la sfida a duello del pistolero di turno, il tutto senza vedere un'emerita ceppa.
Troppo inverosimili alcune scene: ma come, Zagor si lascia regolarmente sorprendere e becca botte in testa da chiunque e questa volta riesce a stendere un indiano che esce dalla sua tenda senza manco vederlo?
Inevitabile anche il finale con la canonica controbotta che rimette tutto a posto.
Mi sono piaciuti abbastanza i comprimari, su tutti il Doctor Miracle, una sorta di Trampy, ma più tosto e combattivo.
Anche Cico, una volta tanto, ha un ruolo determinante.
L'idea di partenza non è male e la storia si lascia leggere, ma non è tra quelle da ricordare.
Un po' meno brillante del solito Donatelli, ma sempre bravo.

Voto alla storia: 5,5
Voto ai disegni: 7,5


_________________________________________________
Andrea

Per aspera ad astra
strepa
strepa
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1851
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Tavernerio

Torna in alto Andare in basso

Il grande buio (n.306/307) Empty Re: Il grande buio (n.306/307)

Messaggio Da Walter Dorian il Sab 15 Ott 2016 - 12:20

Storia veramente senza né capo né coda.
A parte che già sembra poco credibile che un essere umano possa perdere la vista con una semplice botta su un sasso, ma è troppo fuori da ogni logica che Zagor cieco possa schivare colpi di ascia, proiettili, dare pugni, correre, mettere una corda da un tronco a un altro organizzando quel tipo di trappole, vincere duelli a pistolettate. ^^77ò clap
La cecità di Zagor che è un'idea drammatica e sconvolgente che però non viene resa quanto avrebbe dovuto. Mi spiego: Zagor non sembra minimamente soffrire di un dramma e trauma del genere, anzi sembra beato e tranquillo continuare imperterrito la sua missione di riportare il venditore di intrugli al villaggio.
Poi nel finale il colpo in testa che gli fa ritornare la vista, e questo proiettile che lo ha preso di striscio neanche lo ferisce. Dai, siamo al ridicolo. Wink
Personaggi tutti stereotipati, i soliti banditelli assetati di denaro, carina solo la figura del ciarlatano con carro che in effetti sembra un doppione di Trampy.


Storia: 3
Disegni: 9

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.12 - LA RIVISTA
Il grande buio (n.306/307) 2gtvj8z
Walter Dorian
Walter Dorian
campione Febbre a 90
campione Febbre a 90

Messaggi : 11538
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Il grande buio (n.306/307) Empty Re: Il grande buio (n.306/307)

Messaggio Da doctorZeta il Sab 15 Ott 2016 - 14:56

Salvo solo i disegni: lo sceneggiatore si vede che non aveva voglia di scriverla

_________________________________________________
E ti sta parlando un Bonelli-dipendente...
doctorZeta
doctorZeta
FORUMISTA HONORIS CAUSA
FORUMISTA HONORIS CAUSA

Messaggi : 9558
Data d'iscrizione : 08.06.16
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

Il grande buio (n.306/307) Empty Re: Il grande buio (n.306/307)

Messaggio Da Kramer76 il Sab 15 Ott 2016 - 15:57

non molli, eh?
Kramer76
Kramer76
Vincitore EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA
Vincitore  EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA

Messaggi : 3864
Data d'iscrizione : 19.01.15

Torna in alto Andare in basso

Il grande buio (n.306/307) Empty Re: Il grande buio (n.306/307)

Messaggio Da doctorZeta il Sab 15 Ott 2016 - 16:09

Sfido io a contraddirmi

_________________________________________________
E ti sta parlando un Bonelli-dipendente...
doctorZeta
doctorZeta
FORUMISTA HONORIS CAUSA
FORUMISTA HONORIS CAUSA

Messaggi : 9558
Data d'iscrizione : 08.06.16
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

Il grande buio (n.306/307) Empty Re: Il grande buio (n.306/307)

Messaggio Da wakopa il Dom 16 Ott 2016 - 10:07

ma contraddirti su cosa? Shocked
Sula solita frase fatta che appiccichi ogni volta giusto per scrivere qualcosa nella tua foga postatoria? *.*

Fai come Walter,rileggiti la storia e vieni a scrivere qualcosa di concreto,solo cosi' potremmo prenderti sul serio silent
wakopa
wakopa
Vincitore COPPA ITALIA
Vincitore COPPA ITALIA

Messaggi : 6154
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Il grande buio (n.306/307) Empty Re: Il grande buio (n.306/307)

Messaggio Da doctorZeta il Dom 16 Ott 2016 - 12:51

Fatto

_________________________________________________
E ti sta parlando un Bonelli-dipendente...
doctorZeta
doctorZeta
FORUMISTA HONORIS CAUSA
FORUMISTA HONORIS CAUSA

Messaggi : 9558
Data d'iscrizione : 08.06.16
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

Il grande buio (n.306/307) Empty Re: Il grande buio (n.306/307)

Messaggio Da Smash il Lun 17 Ott 2016 - 10:00

Storia tra il modello del peggior Toninelli fissato con le botte in testa e il trash di marca sclaviana(il dottor miracolo, gli indiani ebeti, le sequenze tirate via)
mi è piaciuta solo la sensazione che non sai Zagor cosa veda o non veda
la cecità momentanea poteva essere sfruttata molto meglio

Voto 5,5
Smash
Smash
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3140
Data d'iscrizione : 21.01.15

Torna in alto Andare in basso

Il grande buio (n.306/307) Empty Re: Il grande buio (n.306/307)

Messaggio Da Preacher il Lun 17 Ott 2016 - 22:53

@wakopa ha scritto:e Trampy taroccato ? stella2

Ricordo che quando l'ho visto ho pensato davvero fosse lui e che stava per arrivare qualche gag con Cico. q*

_________________________________________________
"Non c'è cosa più deprimente dell'appartenere a una moltitudine nello spazio.
Né più esaltante dell'appartenere a una moltitudine nel tempo."Nicolás Gómez Dávila
Preacher
Preacher
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5277
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Vasto(CH)

Torna in alto Andare in basso

Il grande buio (n.306/307) Empty Re: Il grande buio (n.306/307)

Messaggio Da Kramer76 il Gio 20 Lug 2017 - 14:06

Il grande buio (n.306/307) 6fd2kj

zagor allo sbaraglio
"il grande buio", due titoli epocali... storia che mi lascia interdetto in sede di valutazione, andrebbe presa con le pinze come "il sentiero della vendetta" insomma una storia autoironica, tragicomica, volutamente ridicola, soprattutto l'inizio e la fine della malattia, con il classico colpo di pistola di striscio alla testa: capisco che molti lo giudichino inverosimile in modo insopportabile, ma il momento paradossalmente che mi ha convinto di più è quello in cui zagor combatte da invalido, sembra "non guardarmi non ti sento", fino a un certo punto in cui tutto sembra drammaticamente perduto, è un saggio sullo strano rapporto tra l'autore e l'eroe protagonista: solo da cieco si comporta da vero zagor! QUESTO E' SCLAVI, attirando l'attenzione su zagor, toninelli stende lui stesso un velo pietoso sui suoi personaggi: il trampy taroccato è il solito tentativo di toninelli di fare non si sa bene cosa

voto 5,5
Kramer76
Kramer76
Vincitore EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA
Vincitore  EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA

Messaggi : 3864
Data d'iscrizione : 19.01.15

Torna in alto Andare in basso

Il grande buio (n.306/307) Empty Re: Il grande buio (n.306/307)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum