Una tribù in pericolo (n.298/299)

Andare in basso

Una tribù in pericolo (n.298/299) Empty Una tribù in pericolo (n.298/299)

Messaggio Da Admin il Sab 17 Gen 2015 - 15:31

Una tribù in pericolo (n.298/299) K+vJ-- Una tribù in pericolo (n.298/299) N25Qi5fhXWhetqULh2VF719aVH0OVqxhk3LV2YKFvIUrrP+7QMXg8i5vLfTXgIY+--

Soggetto e sceneggiatura: Marcello Toninelli
Disegni: Francesco Gamba
Copertina: Gallieno Ferri

Utingah, il capo degli Onondaga, fa affari con i trafficanti d’alcool Cigar Dour e Quentin. Gli Onondaga a lui ostili hanno sentito parlare di un indiano scacciato dalla tribù perché storpio, e pensano sia il figlio del loro precedente capo, il saggio Tomokahet. Si tratta di Shonta Quassan e lo Spirito con la Scure deve condurlo dagli Onondaga!
Gli Onondaga attendono un nuovo profeta: Shonta Quassan. Entrare nel villaggio è quasi impossibile: il malvagio Utingah ha messo sentinelle ovunque. Ma Zagor, grazie all'aiuto del pittore menagramo Evil Eye, ci riesce. Così, ha finalmente termine la tirannia di Utingah!
Admin
Admin
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 3440
Data d'iscrizione : 01.01.14

http://zagortenay.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Una tribù in pericolo (n.298/299) Empty Re: Una tribù in pericolo (n.298/299)

Messaggio Da Admin il Sab 17 Gen 2015 - 15:31

Admin
Admin
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 3440
Data d'iscrizione : 01.01.14

http://zagortenay.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Una tribù in pericolo (n.298/299) Empty Re: Una tribù in pericolo (n.298/299)

Messaggio Da Andrea67 il Mar 3 Mar 2015 - 15:39

Sceneggiatura insufficiente aiutata in questo anche dai disegni, troppo spesso ritoccati. E a questo punto sarei curioso di vedere gli originali.
Il personaggio “resuscitato” da Toninelli, da me completamente dimenticato, non era interessante allora e non lo è in quest’avventura, nella quale resta sempre ai margini senza sfondare lo schermo. Il suo è il classico ripescaggio soggettuale che però non ha nulla da dire alla storia.
I nemici sono quanto di più insulso si era visto finora e contribuiscono a far precipitare il giudizio su questa inguardabile ed illeggibile storia.
Evil Eye travestito da Zagor non si può guardare e, secondo me, non si può neanche pensare. Chissà come è venuto in mente all’Autore.
Bocciata!

Voto alla storia: 5
Voto ai disegni: 6,5

_________________________________________________
Hernan Cortes
Andrea67
Andrea67
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4541
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Catanzaro

Torna in alto Andare in basso

Una tribù in pericolo (n.298/299) Empty Re: Una tribù in pericolo (n.298/299)

Messaggio Da wakopa il Mar 3 Mar 2015 - 15:44


storia da massacrare o da far entrare nel filone trash della saga...
vedi ad esempio lo jettatore gay che si improvvisa sosia di zagor con tanto di pantaloni a righe doppie come quelli di Supermike clap
confused
o sempre a proposito di gayezza,il consiglio che Kunnar rivolge a zagor durante il duello con Utingah:"attento zagor,quel demonio e' imbattibile con la mazza..."
sorbirsi questi dialoghi e questi disegni,era davvero da stoici nel 1990 Shocked stella2
wakopa
wakopa
Vincitore COPPA ITALIA
Vincitore COPPA ITALIA

Messaggi : 6154
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Una tribù in pericolo (n.298/299) Empty Re: Una tribù in pericolo (n.298/299)

Messaggio Da Ospite il Mar 25 Ago 2015 - 19:05

Storia insufficiente! Si salvano solo le prime 20 pagine con la divertente gag dello jettatore e con Cico che ne fa le spese del suo "fluido". stella2
Il resto lasciamo perdere...
voto storia: 5
voto disegni: 5

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Una tribù in pericolo (n.298/299) Empty Re: Una tribù in pericolo (n.298/299)

Messaggio Da Kramer76 il Mer 26 Ago 2015 - 10:01

Una tribù in pericolo (n.298/299) Nh19ie

sentinelle rosse
è vero, è la solita merda (gli indiani, i trafficanti, gli origlioni.. anche il finto zagor, come in il sentiero della vendetta), ma, dopo "incubi", e forse dopo i primi scazzi con bonelli, la "critica" e la massa..critica zagoriana hanno smesso di coccolare toninelli, si sono pure dimenticati di shonta quassan che è quello di "mercanti d'armi", parallelo esplicito con tawar.. da incubi in poi toninelli ha avuto un crescendo trash:"la marcia della disperazione" secondo toninelli: una tribù in pericolo, "sentieri selvaggi", "le belve del black river", "il sergente di ferro"

voto 5,5


Ultima modifica di Kramer76 il Dom 21 Gen 2018 - 13:14, modificato 3 volte
Kramer76
Kramer76
Vincitore EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA
Vincitore  EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA

Messaggi : 3860
Data d'iscrizione : 19.01.15

Torna in alto Andare in basso

Una tribù in pericolo (n.298/299) Empty Re: Una tribù in pericolo (n.298/299)

Messaggio Da wakopa il Mer 26 Ago 2015 - 10:09

Una tribù in pericolo (n.298/299) Cover_Zagor114_small

Una tribù in pericolo (n.298/299) 2jayl2v
wakopa
wakopa
Vincitore COPPA ITALIA
Vincitore COPPA ITALIA

Messaggi : 6154
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Una tribù in pericolo (n.298/299) Empty Re: Una tribù in pericolo (n.298/299)

Messaggio Da Marco65 il Ven 9 Ott 2015 - 23:14

@Andrea67 ha scritto:
I nemici sono quanto di più insulso si era visto finora e contribuiscono a far precipitare il giudizio su questa inguardabile ed illeggibile storia.
Evil Eye travestito da Zagor non si può guardare e, secondo me, non si può neanche pensare. Chissà come è venuto in mente all’Autore.
Bocciata!

Voto alla storia: 5
Voto ai disegni: 6,5
Condivido in toto Exclamation
Marco65
Marco65
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2563
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

Una tribù in pericolo (n.298/299) Empty Re: Una tribù in pericolo (n.298/299)

Messaggio Da Marco65 il Ven 9 Ott 2015 - 23:19

@wakopa ha scritto:
storia da massacrare o da far entrare nel filone trash della saga...
vedi ad esempio lo jettatore gay che si improvvisa sosia di zagor con tanto di pantaloni a righe doppie come quelli di Supermike clap

Sono d'accordo stella2
Marco65
Marco65
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2563
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

Una tribù in pericolo (n.298/299) Empty Re: Una tribù in pericolo (n.298/299)

Messaggio Da Marco65 il Sab 10 Ott 2015 - 0:37

"Una tribù in pericolo" si candida seriamente come la storia peggiore dell'intera collana, solo "I guerrieri della città sepolta" "La morte nell'aria" e forse qualcuna dell'almanacco avventura "reggono il confronto". Paragonata a questa "Il cavaliere misterioso" che interrompeva la Golden Age diventa un capolavoro della letteratura degno del più celebre romanzo ( almeno si ride dall'inizio alla fine e il che non è poco).
Evil Eye sarebbe anche simpatico ma la prima assurdità e che Zagor così restio ad accompagnare qualcuno nella foresta senza un buon motivo, si offra invece addirittura volontario. In pratica un giro turistico per Darkwood facendo da Cicerone perché possa "fotografare" gli indiani...mah
  pale almeno con Rufus in "Zagor Story" era legato da un debito di riconoscenza, qui invece si porta dietro il primo che capita. L'avventura prosegue poi per ben due albi con una serie di noiosissimi inseguimenti nella foresta che culminano in scontri assurdi tra botte in testa. dialoghi deliranti e indiani (davvero gli ultimi ma proprio gli ultimi indiani) che cadono uno sopra l'altro come castelli di carta. Shonta Quassan povero diavolo fa il suo e non c'entra col disastro generale ma viene sfruttato in maniera poco incisiva per salvare qualcosa. I cattivi sono da operetta ma la vera "PERLA" del racconto e proprio far passare "Eustache Yves Escot" per Zagor forse la più brutta cosa che si sia mai visto in queste pagine.
Come se tutto questo non bastasse ci sono i disegni di Gamba, un artista da rispettare per altre prove più che dignitose, ma qui davvero al punto più basso del suo repertorio.
VOTO 4,5
Marco65
Marco65
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2563
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

Una tribù in pericolo (n.298/299) Empty Re: Una tribù in pericolo (n.298/299)

Messaggio Da Ospite il Sab 10 Ott 2015 - 11:22

Per me il vero difetto di questa storia è che arriva al culmine di un decennio toninelliano costruito su personaggi di basso profilo.
Insomma, caro Marcello, sei riuscito a riproporre personaggi come Bimbo Sullivan o Eskimo, ma il lettore di Zagor in dieci anni vuole anche i VERI nemici di Zagor. E tu non sei riuscito a riportarne nemmeno uno alla ribalta. Forse Zagor non fa per te...
La prima parte di questa storia è una delle più divertenti mai scritte dall'autore toscano... la seconda parte vede di nuovo il personaggio di Shonta Quassan... sembra quasi che Toninelli abbia a cuore le persone di una "certa età" (il Maria de Filippi del fumetto?)...
Bravissimo Gamba... offensivo il sostituire i volti da lui disegnati con stupide "pezze" raffiguranti volti disegnati da Ferri... Gamba è bravissimo a fare i volti di Zagor... non ha bisogno di "correzioni"... che avrei riservato a ben altri autori...

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Una tribù in pericolo (n.298/299) Empty Re: Una tribù in pericolo (n.298/299)

Messaggio Da wakopa il Sab 10 Ott 2015 - 11:43

@Robert Gray ha scritto:
Insomma, caro Marcello, sei riuscito a riproporre personaggi come Bimbo Sullivan o Eskimo, ma il lettore di Zagor in dieci anni vuole anche i VERI nemici di Zagor. E tu non sei riuscito a riportarne nemmeno uno alla ribalta.
non ti sfiora il dubbio che ci fosse un paletto del Sergione? stella2
Tanto e' vero che ha concesso quella possibilita' solo a Boselli e sappiamo pure con quali esiti benvenuto
wakopa
wakopa
Vincitore COPPA ITALIA
Vincitore COPPA ITALIA

Messaggi : 6154
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Una tribù in pericolo (n.298/299) Empty Re: Una tribù in pericolo (n.298/299)

Messaggio Da Ospite il Sab 10 Ott 2015 - 12:27

Solo a Boselli? E i ritorni scritti da Castelli, Nicolai, Sclavi? Mi sa che confondi il periodo anni '80-'90 con quello attuale...

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Una tribù in pericolo (n.298/299) Empty Re: Una tribù in pericolo (n.298/299)

Messaggio Da Kramer76 il Sab 10 Ott 2015 - 13:06

@Robert Gray ha scritto:
La prima parte di questa storia è una delle più divertenti mai scritte dall'autore toscano...

quoto... attorno a questa storia c'è molta ipocrisia
Kramer76
Kramer76
Vincitore EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA
Vincitore  EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA

Messaggi : 3860
Data d'iscrizione : 19.01.15

Torna in alto Andare in basso

Una tribù in pericolo (n.298/299) Empty Re: Una tribù in pericolo (n.298/299)

Messaggio Da wakopa il Sab 10 Ott 2015 - 15:05

@Robert Gray ha scritto:Solo a Boselli? E i ritorni scritti da Castelli, Nicolai, Sclavi? Mi sa che confondi il periodo anni '80-'90 con quello attuale...
no,no
mi riferivo a quelli che erano gli autori emergenti passati ufficialmente(Boselli,Burattini) o meno(Toninelli) alla guida della collana.
Castelli e Sclavi erano gia' grossi nomi di cui Bonelli si fidava e a cui dava carta bianca.
Nicolai pare fosse il nipote di Canzio(curatore ufficiale)e quindi la cosa puo' spiegare l'affidamento di Kandrax Very Happy
wakopa
wakopa
Vincitore COPPA ITALIA
Vincitore COPPA ITALIA

Messaggi : 6154
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Una tribù in pericolo (n.298/299) Empty Re: Una tribù in pericolo (n.298/299)

Messaggio Da Walter Dorian il Mer 21 Set 2016 - 12:55

Una storia pensata e scritta con i piedi.
Già il soggetto parte malissimo: gli Onondaga avrebbero dovuto accettare come nuovo capo, un mutilato e anziano, solo perché ha salvato la vita a Zagor in passato?
Shonta Quassan che si rivela un soprammobile che Zagor si deve portare in spalla per tutto il viaggio per sfuggire agli Onondaga.
Il personaggio di Evil Eye è divertente, desta curiosità e con le sue iellate poteva essere sfruttato in tal senso per sabotare gli agguati degli Onondaga, invece viene messo da parte salvo fare qualche duetto con Cico.
Si susseguono una serie di scenette di sparatorie e agguati da parte degli Onondaga tutte uguali e senza un minimo di mordente. A proposito, ma non era stato raccontato a Zagor che parte della tribù era stanca dell'attuale capo e che ne volevano uno nuovo ??? E invece sembra che tutti gli Onondaga abbiano ubbidito all'attuale capo Utingah per dare la caccia a Zagor e soci per non farli arrivare al campo.
Ridicolo il travestimento di Evil Eye da Zagor! A parte gli poteva prestare la casacca: che bisogno c'era di pitturare la camicia ? Ma poi quando arrivano imprigionati al campo degli Onondanga possibile che nessuno degli indiani superstiti dagli scontri non lo abbia riconosciuto che quello non era il vero Zagor ? Bah.
Inverosimile che gli indiani abbiano creduto che Shonta fosse il vero profeta e quindi degno di essere il loro capo, solo perché ha detto che l'acqua di fuoco avrebbe fatto male a tutti e poco dopo a tutti gli Onondaga prende il bruciore allo stomaco.
Statici e sproporzioanti i disegni di [b]Gamba[/b].


Storia: 3,5
Disegni: 5

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.12 - LA RIVISTA
Una tribù in pericolo (n.298/299) 2gtvj8z
Walter Dorian
Walter Dorian
campione Febbre a 90
campione Febbre a 90

Messaggi : 11531
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Una tribù in pericolo (n.298/299) Empty Re: Una tribù in pericolo (n.298/299)

Messaggio Da doctorZeta il Mer 21 Set 2016 - 14:20

Hai tirato una mannaia! Ahahah. Urge rilettura, me la ricordavo brutta, ma non così

_________________________________________________
E ti sta parlando un Bonelli-dipendente...
doctorZeta
doctorZeta
FORUMISTA HONORIS CAUSA
FORUMISTA HONORIS CAUSA

Messaggi : 9557
Data d'iscrizione : 08.06.16
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

Una tribù in pericolo (n.298/299) Empty Re: Una tribù in pericolo (n.298/299)

Messaggio Da Marco65 il Mer 21 Set 2016 - 16:39

@doctorZeta ha scritto:Hai tirato una mannaia! Ahahah. Urge rilettura, me la ricordavo brutta, ma non così

Fidati Doctor.. Ci sono andato giù pesante anch'io perché è davvero da podio alla rovescia..
E non sono tra quelli ad avere pregiudizi verso Toninelli...
Marco65
Marco65
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2563
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

Una tribù in pericolo (n.298/299) Empty Re: Una tribù in pericolo (n.298/299)

Messaggio Da Preacher il Mer 21 Set 2016 - 23:14

Nessuno ha fatto caso che Evil Eye sembra Toninelli ? Surprised
Sulla storia poco da dire, uno dei punti più bassi dell'intera produzione zagoriana.

_________________________________________________
"Non c'è cosa più deprimente dell'appartenere a una moltitudine nello spazio.
Né più esaltante dell'appartenere a una moltitudine nel tempo."Nicolás Gómez Dávila
Preacher
Preacher
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5275
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Vasto(CH)

Torna in alto Andare in basso

Una tribù in pericolo (n.298/299) Empty Re: Una tribù in pericolo (n.298/299)

Messaggio Da Walter Dorian il Gio 22 Set 2016 - 11:56

@Preacher ha scritto:Nessuno ha fatto caso che Evil Eye sembra Toninelli ? Surprised

Sì, mi sembra evidente si sia ispirato a se stesso.

@doctorZeta: non la rileggevo da tantissimo tempo, e sì, e senza né capo né coda.

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.12 - LA RIVISTA
Una tribù in pericolo (n.298/299) 2gtvj8z
Walter Dorian
Walter Dorian
campione Febbre a 90
campione Febbre a 90

Messaggi : 11531
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Una tribù in pericolo (n.298/299) Empty Re: Una tribù in pericolo (n.298/299)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum