La bocca del drago (n.269/270/271)

Andare in basso

La bocca del drago (n.269/270/271) Empty La bocca del drago (n.269/270/271)

Messaggio Da Admin il Sab Gen 17, 2015 3:20 pm

La bocca del drago (n.269/270/271) ZJIArD-- La bocca del drago (n.269/270/271) O5yEei+jejU--

Soggetto e sceneggiatura: Marcello Toninelli
Disegni: Franco Donatelli

Il leggendario Vello d’Oro esiste e si trova nelle Misty Mountains! Così afferma il professor Stanislaw Shimkoziewic, basandosi su documenti che attestano che il racconto degli Argonauti è in parte vero. Ad accompagnare il professore nel suo viaggio verso le Misty Mountains ci sono Digging Bill, eternamente in caccia di tesori perduti, nonché Zagor e Cico. Ma a contrastare il loro cammino compare una incredibile tribù di donne volanti: le Arpie!
A custodire il Vello D'Oro sono i Tungul, un popolo in tutto e per tutto simile ai mongoli. Ma impossessarsi del leggendario reperto è impossibile, perché nessuno riesce a resistere a una strana voce che penetra nelle mente e spinge alla morte!
Admin
Admin
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 3440
Data d'iscrizione : 01.01.14

http://zagortenay.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

La bocca del drago (n.269/270/271) Empty Re: La bocca del drago (n.269/270/271)

Messaggio Da Admin il Sab Gen 17, 2015 3:21 pm

Admin
Admin
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 3440
Data d'iscrizione : 01.01.14

http://zagortenay.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

La bocca del drago (n.269/270/271) Empty Re: La bocca del drago (n.269/270/271)

Messaggio Da Andrea67 il Sab Feb 28, 2015 8:40 am

In queste storie dal sapore vintage si trova sempre qualcosa di positivo. Qui abbiamo un’affascinante ambientazione con popolazioni fuori dal tempo e, di conseguenza, nemici “diversi” da affrontare.
Zagor è un gigante e lo dimostra sempre, Cico è gestito bene, Digging Bill un po’ meno.
Donatelli rende molto bene le scene d’azione, ma dimostra di non cavarsela con le donne. Ottimi, comunque, i due protagonisti.

Voto alla storia: 6,4
Voto ai disegni: 8


Ultima modifica di Andrea67 il Dom Gen 06, 2019 10:29 pm, modificato 1 volta

_________________________________________________
Hernan Cortes
Andrea67
Andrea67
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4541
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Catanzaro

Torna in alto Andare in basso

La bocca del drago (n.269/270/271) Empty Re: La bocca del drago (n.269/270/271)

Messaggio Da wakopa il Sab Feb 28, 2015 9:46 am

@Andrea67 ha scritto:
Donatelli rende molto bene le scene d’azione, ma dimostra di non cavarsela con le donne.


ah perche' le arpie volanti dovevano essere delle bonazze vero? clap

La bocca del drago (n.269/270/271) Image3

un grande Frank invece a mio avviso,disastroso solo con Digging Bill che disegna per la prima e unica volta se non vado errato Very Happy
wakopa
wakopa
Vincitore COPPA ITALIA
Vincitore COPPA ITALIA

Messaggi : 6154
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

La bocca del drago (n.269/270/271) Empty Re: La bocca del drago (n.269/270/271)

Messaggio Da Andrea67 il Sab Feb 28, 2015 4:54 pm

Erano donne guerriere non le arpie Virgiliane. Poteva anche essercene qualcuna carina...

_________________________________________________
Hernan Cortes
Andrea67
Andrea67
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4541
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Catanzaro

Torna in alto Andare in basso

La bocca del drago (n.269/270/271) Empty Re: La bocca del drago (n.269/270/271)

Messaggio Da Ospite il Ven Ago 21, 2015 5:05 pm

Un ottima storia che vede il ritorno di Digging Bill.
La cosa buona è che si è rivisto anche uno Zagor in grande forma, che sgomina tutti i suoi avversari e che praticamente non va sotto mai (cosa rara in quel periodo). no-ta
Ottimi anche i vari personaggi e tutta la parte col racconto del vello d'oro e le varie situazioni fino ad arrivare al finale.
Il finale anche se buono non mi ha completamente soddisfatto, l'esplosione del vulcano con la fuga dei nostri mi è parso un pò tirato via... flower
Belli i disegni di Donatelli.
voto storia: 7.5
voto disegni: 8.5

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

La bocca del drago (n.269/270/271) Empty Re: La bocca del drago (n.269/270/271)

Messaggio Da wakopa il Sab Ago 22, 2015 10:23 am

Salgor ha scritto:Belli i disegni di Donatelli.
anche se Digging non era proprio nelle sue corde Rolling Eyes

La bocca del drago (n.269/270/271) Nnoawz
wakopa
wakopa
Vincitore COPPA ITALIA
Vincitore COPPA ITALIA

Messaggi : 6154
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

La bocca del drago (n.269/270/271) Empty Re: La bocca del drago (n.269/270/271)

Messaggio Da Kramer76 il Sab Ago 22, 2015 11:36 am

La bocca del drago (n.269/270/271) 289edtc

la voce che uccide
gallina vecchia fa buon brodo. la pietraia è la stessa di "i predatori della valle nascosta", "i guerrieri della città sepolta", eccetera, un set sempre pronto da riciclare per Z-movie. le arpie e i mongoloidi, specie quello con il copricapo assurdo, sono, però, dei freaks riusciti, come quelli di "il fiore che uccide" e "il vendicatore alato", toninelli è stato più cattivo di burattini, che maltratta il gentil sesso in ogni sua santa storia ma, poi, nella fatidica "le guerriere della savana", fa mancare il sangue e l'arena, in "le donne guerriere" c'è sangue, ma è sess(ism)o, in toninelli non c'è sesso, ma forse c'è "odissea americana" e l'arena nolittiana.. e la citazione di "il vendicatore alato" è tanto completa, quanto involontaria.

voto 7


Ultima modifica di Kramer76 il Lun Gen 22, 2018 7:25 pm, modificato 9 volte
Kramer76
Kramer76
Vincitore EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA
Vincitore  EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA

Messaggi : 3859
Data d'iscrizione : 19.01.15

Torna in alto Andare in basso

La bocca del drago (n.269/270/271) Empty Re: La bocca del drago (n.269/270/271)

Messaggio Da Walter Dorian il Sab Ago 22, 2015 12:40 pm

@wakopa ha scritto:
Salgor ha scritto:Belli i disegni di Donatelli.
anche se Digging non era proprio nelle sue corde Rolling Eyes

Vero ! Wink no-ta

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.12 - LA RIVISTA
La bocca del drago (n.269/270/271) 2gtvj8z
Walter Dorian
Walter Dorian
campione Febbre a 90
campione Febbre a 90

Messaggi : 11529
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

La bocca del drago (n.269/270/271) Empty Re: La bocca del drago (n.269/270/271)

Messaggio Da Ospite il Sab Ago 22, 2015 12:47 pm

@Walter Dorian ha scritto:
@wakopa ha scritto:
Salgor ha scritto:Belli i disegni di Donatelli.
anche se Digging non era proprio nelle sue corde Rolling Eyes

Vero ! Wink no-ta

posso essere d'accordo con voi, ma se facciamo un paragone con il Digging Bill di Chiarolla preferisco quello di Donatelli!

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

La bocca del drago (n.269/270/271) Empty Re: La bocca del drago (n.269/270/271)

Messaggio Da Walter Dorian il Sab Ago 22, 2015 12:52 pm

Salgor ha scritto:
@Walter Dorian ha scritto:
@wakopa ha scritto:
anche se Digging non era proprio nelle sue corde Rolling Eyes

Vero ! Wink no-ta

posso essere d'accordo con voi, ma se facciamo un paragone con il Digging Bill di Chiarolla preferisco quello di Donatelli!

Sì, però molto meglio quello snello di Laurenti per esempio.

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.12 - LA RIVISTA
La bocca del drago (n.269/270/271) 2gtvj8z
Walter Dorian
Walter Dorian
campione Febbre a 90
campione Febbre a 90

Messaggi : 11529
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

La bocca del drago (n.269/270/271) Empty Re: La bocca del drago (n.269/270/271)

Messaggio Da Marco65 il Sab Set 26, 2015 9:33 pm

Tentativo mal riuscito di emulare alcune precedenti avventure con il classico canovaccio della spedizione nei guai e di Zagor che accorre in soccorso ma di ben altro spessore rispetto a questa.
Nella prima parte il nostro eroe si adopera fisicamente e diplomaticamente per calmare gli indiani imbufaliti, poi dobbiamo sorbirsi la pappardella degli argonauti da parte del professor Stanislaw Shimkoziewic o come diavolo si chiama e da uno sbiadito Digging Bill che invece di creare aspettativa ed interesse tende ad annoiare.
L'accoppiata di nemici ( Thamal il Khan e quella specie di spaventapasseri di gran sacerdote) è davvero poco interessante ed è poco credibile che per far fuori i prigionieri debbano ricorrere a tutte quelle cerimonie, anche se ciò da vita a delle pagine interessanti come il duello con i tori e soprattutto la voce che uccide.
Jim Radigan sembra sempre che debba commettere qualche mascalzonata e invece non si capisce bene cosa serva all'economia della storia che termina tra l'altro un po' frettolosamente.
Sufficienti le amazzoni e siamo buoni anche l'avventura se teniamo conto dei disegni di Donatelli.
VOTO 6
Marco65
Marco65
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2563
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

La bocca del drago (n.269/270/271) Empty Re: La bocca del drago (n.269/270/271)

Messaggio Da strepa il Sab Set 26, 2015 10:51 pm

Godibile avventura di impianto classico con uno Zagor tosto e sempre all'altezza della situazione.
Buono il ritmo, intriganti queste popolazioni sconosciute (anche se alla fine le donne guerriere sembrano un nemico sopravvalutato), discreti diversi passaggi,in particolare belle le scene del combattimento nell'arena.
Peccato per il finale un po' tirato via e per il personaggio di Digging Bill, non del tutto centrato.
Cico invece è ben gestito e caratterizzato.
Bravo come sempre Donatelli.


Voto alla storia: 7,5
Voto ai disegni: 8,5

_________________________________________________
Andrea

Per aspera ad astra
strepa
strepa
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1851
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Tavernerio

Torna in alto Andare in basso

La bocca del drago (n.269/270/271) Empty Re: La bocca del drago (n.269/270/271)

Messaggio Da Walter Dorian il Mar Set 20, 2016 5:01 pm

Riletta. Piatta, personaggi di ordinaria amministrazione a parte Radigan che sembra quello di città molto tosto, troppo inverosimile e situazioni buttate a caso per chiudere in fretta la storia.
Andando con ordine:
I personaggi non hanno la minima sfaccettatura e sono molto stereotipati. Appare interessante il litigio e il confronto tra Zagor e Nasty che se le promettono, ti aspetti che ci sia un confronto ma non succede nulla alla fine. Bene Radigan. Digging Bill sembra un altro personaggio vestito da Digging Bill, uno che non commette nessuna sfacciataggine e burloneria per inseguire un tesoro, ma si mette accodato alla spedizione facendosi trasportare dagli eventi.
La vicenda del vello d'oro e della voce che uccide si rivela ridicola: in pratica questo vello d'oro nessuno ci era riuscito a prenderlo per secoli, arriva un bandito qualunque a cui gli basta coprirsi le orecchie con un panno per evitare la voce che se ascoltata uccideva. Bah!  affraid
Ridicolo anche il terremoto. Il vulcano era una zona sismica, non era mai successo per secoli addietro, succede adesso che Zagor, Cico e la spedizione arrivano in quelle terre? Classica situazione buttata lì a caso per chiudere la storia.
L'ambientazione dei labirinti in mezzo alle montagne rocciose era anche bella e insidiosa ma non viene per niente sfruttata.
Troppo inverosimile poi che tre popoli possano vivere in una porzione di territorio sulle montagne per tutti quei secoli sembra molto forzato. Tra l'altro su questi popoli non viene svelata nessuna caratterizzazione culturale, un qualche usanza particolare che li distingua, niente. Sembrano dei popoli completamente grigi e scialbi che non vivono lì da tanti secoli ma da poco. La pace fatta subito tra le donne volanti e il primo popolo che i nostri incontrano solo perché questi hanno ucciso 4 arpie, propongono un accordo di pace che le donne accettano, è veramente assurda.  scratch
Queste donne volanti volevano catturare e fare schiavi quegli indigeni per fare cosa ? Per riprodursi? Per ricattarli? Passaggio per nulla chiaro anche questo.
Da salvare solo il duello tra Zagor e i combattenti a cavallo dei due tori sacri molto tirato e intenso, con la grossa intuizione di Zagor di buttare i proiettili dentro i bracieri, per il resto storia veramente scialba.
Neanche Donatelli mi ha esaltato molto. Il suo Digging Bill non dico che sia un altro personaggio ma sembra più serioso, e molto lontano dalla versione buffonesca e segaligna che gli hanno dato Ferri e anche Laurenti. E poi queste donne volanti sono praticamente tutte identiche.


Storia: 4+
Disegni: 7

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.12 - LA RIVISTA
La bocca del drago (n.269/270/271) 2gtvj8z
Walter Dorian
Walter Dorian
campione Febbre a 90
campione Febbre a 90

Messaggi : 11529
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

La bocca del drago (n.269/270/271) Empty Re: La bocca del drago (n.269/270/271)

Messaggio Da doctorZeta il Mar Set 20, 2016 6:37 pm

Sembra una storia di Castelli quando in Martin Mystère vuole buttarci dentro di tutto e ad cazzum

_________________________________________________
E ti sta parlando un Bonelli-dipendente...
doctorZeta
doctorZeta
FORUMISTA HONORIS CAUSA
FORUMISTA HONORIS CAUSA

Messaggi : 9556
Data d'iscrizione : 08.06.16
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

La bocca del drago (n.269/270/271) Empty Re: La bocca del drago (n.269/270/271)

Messaggio Da Preacher il Mar Set 20, 2016 10:52 pm

@wakopa ha scritto:
@Andrea67 ha scritto:
Donatelli rende molto bene le scene d’azione, ma dimostra di non cavarsela con le donne.


ah perche' le arpie volanti dovevano essere delle bonazze vero? clap

Concordo. Shocked [,] Erano delle mostruose creature mitologiche!
Anzi Donatelli anche troppo carine le ha fatte! [,]

_________________________________________________
"Non c'è cosa più deprimente dell'appartenere a una moltitudine nello spazio.
Né più esaltante dell'appartenere a una moltitudine nel tempo."Nicolás Gómez Dávila
Preacher
Preacher
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5264
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Vasto(CH)

Torna in alto Andare in basso

La bocca del drago (n.269/270/271) Empty Re: La bocca del drago (n.269/270/271)

Messaggio Da Il tessitore il Sab Lug 21, 2018 5:51 pm

Storia noiosa dovee Digging Bill è un personaggio praticamente assente. I membri della spedizione caratterizzati male.
Raggiunge un abbondante sufficienza per il soggetto ispirato a un fatto della mitologia e al gustoso e misterioso arrivo dei nostri nella tetra valle di rocce e montagne.
Il tessitore
Il tessitore
MATRICOLA DEL FORUM
MATRICOLA DEL FORUM

Messaggi : 446
Data d'iscrizione : 27.05.18
Località : Chiavari (GE)

Torna in alto Andare in basso

La bocca del drago (n.269/270/271) Empty Re: La bocca del drago (n.269/270/271)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum