Inferno bianco (n.268/269)

Andare in basso

Inferno bianco (n.268/269) Empty Inferno bianco (n.268/269)

Messaggio Da Admin il Sab 17 Gen 2015 - 15:17

Inferno bianco (n.268/269) MrsjRKhFM5eI3UDDR9bHRNtnfWx311Sd8q3WZwPfsARYhYYgCK3qBJcyiB4lzMO-- Inferno bianco (n.268/269) SfLTwrMyw36Pvnw4QxkUUP5Af4xgfFtUkhB2e7UjRhgnuo36MeBJ40Myj--

Soggetto e sceneggiatura: Marcello Toninelli
Disegni: Michele Pepe
Copertina: Gallieno Ferri

Zagor e Cico passano da Elmore per andare al villaggio dei Kutenai: un giovane guerriero, Mano Nera, disapprova la politica di pace del capo Lancia Spezzata e vuole mettersi sul sentiero di guerra. A Elmore, i nostri eroi incontrano anche un vecchio amico, l’ingegner Robson, che offre loro un passaggio nel viaggio di inaugurazione di una linea ferroviaria. Ma due finti ufficiali si impadroniscono del treno: sono alleati con Mano Nera!
Zagor lotta disperatamente contro i Kutenai, raggiunge il treno, libera gli amici Robson e Cico, manda in fumo i piani dei dirottatori del treno e sconfigge gli uomini di Mano Nera. Ma l'irrequieto guerriero è ancora vivo e, pochi giorni dopo, quando i nostri si trovano nel villaggio di Lancia Spezzata, tende loro un agguato!
Admin
Admin
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 3440
Data d'iscrizione : 01.01.14

http://zagortenay.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Inferno bianco (n.268/269) Empty Re: Inferno bianco (n.268/269)

Messaggio Da Admin il Sab 17 Gen 2015 - 15:17

Admin
Admin
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 3440
Data d'iscrizione : 01.01.14

http://zagortenay.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Inferno bianco (n.268/269) Empty Re: Inferno bianco (n.268/269)

Messaggio Da Kramer76 il Ven 20 Feb 2015 - 21:12

Inferno bianco (n.268/269) B9j5md

inferno bianco
finisce troppo presto. di prevedibile solo l'agguato finale, ma....nix ex machina. neve? nizzi? zagor quarto a poker! intendiamoci, non un capolavoro, ma ce n'è abbastanza da stropicciarsi gli occhi, considerato lo zagor medio toninelliano. storia moderna, diretta ascendente delle storie di burattini con pepe e con gli esposito. spettacolari gli indiani di pepe

voto 8+


Ultima modifica di Kramer76 il Gio 14 Mar 2019 - 15:38, modificato 14 volte
Kramer76
Kramer76
Vincitore EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA
Vincitore  EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA

Messaggi : 3864
Data d'iscrizione : 19.01.15

Torna in alto Andare in basso

Inferno bianco (n.268/269) Empty Re: Inferno bianco (n.268/269)

Messaggio Da Andrea67 il Sab 28 Feb 2015 - 8:40

Trama da film avventuroso, riadattata in salsa western con un imbattibile Zagor a combattere contro una tribù ribelle (a proposito, mi sembra che i Kutenai è la prima volta che compaiono nella saga) e dei banditi rinnegati.
Se la cava egregiamente con stratagemmi e trabocchetti, riuscendo ad evitare una guerra indiana.
Ne esce una discreta storia.
Pepe sempre molto positivo.

Voto alla storia: 7,2
Voto ai disegni: 8,5


Ultima modifica di Andrea67 il Ven 4 Gen 2019 - 20:25, modificato 1 volta

_________________________________________________
Hernan Cortes
Andrea67
Andrea67
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4541
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Catanzaro

Torna in alto Andare in basso

Inferno bianco (n.268/269) Empty Re: Inferno bianco (n.268/269)

Messaggio Da Marco65 il Mer 23 Set 2015 - 23:02

Storia non priva di molti difetti: sul convoglio il sergente ha una reazione assurda nei confronti di Zagor che gli tira su il foglietto dove ci sono indizi del piano criminale di cui è complice. Se davvero non voleva destare sospetti avrebbe dovuto far finta di niente. Lo scontro tra Zagor e Ala di Corvo nella tormenta è suggestivo ma come fa l'indiano a raggiungere Zagor in così breve tempo, tanto più che la nevicata sopraggiunta avrebbe dovuto complicare la ricerca delle tracce?
Nessun pensiero poi o eventuale soccorso per gli indiani, d'accordo responsabili dell'attacco, ma dilaniati dall'esplosione e chissà quanti gravissimamente feriti.
Anche la trama è piuttosto banale, solito ritorno ferroviario di Robson e soliti assalti ed inseguimenti con i soliti indiani rivoltosi.
L'avventura viene soprattutto salvata dai suggestivi scenari innevati e messi in risalto dagli efficaci disegni di Pepe.
VOTO 6
Marco65
Marco65
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2563
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

Inferno bianco (n.268/269) Empty Re: Inferno bianco (n.268/269)

Messaggio Da wakopa il Gio 24 Set 2015 - 10:31

@Marco65 ha scritto:i suggestivi scenari innevati e messi in risalto dagli efficaci disegni di Pepe.
Inferno bianco (n.268/269) 2ic5zmb
wakopa
wakopa
Vincitore COPPA ITALIA
Vincitore COPPA ITALIA

Messaggi : 6162
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Inferno bianco (n.268/269) Empty Re: Inferno bianco (n.268/269)

Messaggio Da wakopa il Lun 16 Nov 2015 - 12:25

per chi fosse interessato,stasera su rai movie alle 21.15 il western "io non credo a nessuno" leggermente scopiazzato da Toninelli per questa storia stella2
wakopa
wakopa
Vincitore COPPA ITALIA
Vincitore COPPA ITALIA

Messaggi : 6162
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Inferno bianco (n.268/269) Empty Re: Inferno bianco (n.268/269)

Messaggio Da Marco65 il Lun 16 Nov 2015 - 13:21

@wakopa ha scritto:per chi fosse interessato,stasera su rai movie alle 21.15 il western "io non credo a nessuno" leggermente scopiazzato da Toninelli per questa storia stella2
Peccato non sarò a casa ma lo tengo a mente per un'altra volta. Grazie per info benvenuto
Marco65
Marco65
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2563
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

Inferno bianco (n.268/269) Empty Re: Inferno bianco (n.268/269)

Messaggio Da Walter Dorian il Lun 19 Set 2016 - 12:37

Storia senza picchi, anche se gradevole nel susseguirsi di scene che mettono Zagor in difficoltà che deve inventarsene sempre una diversa e geniale per abbordare il treno.
Interessanti le figure di Mano Nera e Ala di corvo, meno quelle dei 3 sabotatori.
Forse il mistero all'interno del treno che viene introdotto con la scoperta del foglietto di Zagor al sergente poteva essere approfondito e gestito meglio.
Un po' assurdo infine che Zagor si tuffi dentro un fiume ghiacciato e ne esca illeso.


Storia: 6,5
Disegni: 9

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.12 - LA RIVISTA
Inferno bianco (n.268/269) 2gtvj8z
Walter Dorian
Walter Dorian
campione Febbre a 90
campione Febbre a 90

Messaggi : 11546
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Inferno bianco (n.268/269) Empty Re: Inferno bianco (n.268/269)

Messaggio Da doctorZeta il Lun 19 Set 2016 - 18:28

Questa la boccio. Inferno bianco, ovvero L'inferno delle potenzialità inespresse: la storia sembra mozzata e poi ripresa, talmente tanti buchi ci sono. Personaggi ben caratterizzati, ma incredibilmente vacui...

_________________________________________________
E ti sta parlando un Bonelli-dipendente...
doctorZeta
doctorZeta
FORUMISTA HONORIS CAUSA
FORUMISTA HONORIS CAUSA

Messaggi : 9565
Data d'iscrizione : 08.06.16
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

Inferno bianco (n.268/269) Empty Re: Inferno bianco (n.268/269)

Messaggio Da Preacher il Lun 19 Set 2016 - 23:23

Questa tribù dei Kutenai che apparirono per la prima volta, e poi non si sono più visti. flower

_________________________________________________
"Non c'è cosa più deprimente dell'appartenere a una moltitudine nello spazio.
Né più esaltante dell'appartenere a una moltitudine nel tempo."Nicolás Gómez Dávila
Preacher
Preacher
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5279
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Vasto(CH)

Torna in alto Andare in basso

Inferno bianco (n.268/269) Empty Re: Inferno bianco (n.268/269)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum