Duello ai Grandi Laghi (n.223/224)

Andare in basso

Duello ai Grandi Laghi (n.223/224) Empty Duello ai Grandi Laghi (n.223/224)

Messaggio Da Admin il Ven 16 Gen 2015 - 15:10

Duello ai Grandi Laghi (n.223/224) 0AmTu7lEuW+L2IgqJTSwloj07fLUIIZbjx+oYsIKYzQIxMRqbWapoyVoDr+aG3Jt--

Soggetto e sceneggiatura: Marcello Toninelli
Disegni: Franco Bignotti
Copertina: Gallieno Ferri

Nella regione dei Grandi Laghi, gli indiani Menominee contendono ai Winnebago il territorio di caccia. Il colonnello Steenway propone, per evitare una guerra, che i migliori guerrieri delle due tribù si affrontino in una partita di baggatigway, uno sport che ricorda l’attuale rugby. I Winnebago hanno, però, bisogno di un fuoriclasse per vincere, e reclutano Zagor!


Ultima modifica di Admin il Gio 15 Dic 2016 - 7:10, modificato 2 volte
Admin
Admin
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 3440
Data d'iscrizione : 01.01.14

http://zagortenay.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Duello ai Grandi Laghi (n.223/224) Empty Re: Duello ai Grandi Laghi (n.223/224)

Messaggio Da Admin il Ven 16 Gen 2015 - 15:10

Admin
Admin
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 3440
Data d'iscrizione : 01.01.14

http://zagortenay.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Duello ai Grandi Laghi (n.223/224) Empty Re: Duello ai Grandi Laghi (n.223/224)

Messaggio Da Andrea67 il Ven 27 Feb 2015 - 11:33

Sicuramente originale, ma piuttosto leggerina come trama e sviluppo della sceneggiatura.
Abbiamo Zagor che viene “convocato” con l’inganno per disputare una partita di Baggattiway, ma la storia prende alfine un’altra piega con una delle due tribù avversarie, i Menominee, che provano a conquistare il Forte, non riuscendoci grazie all’intervento di Zagor e Cico.
Nel mezzo abbiamo uno scontro tra Zagor ed il guerriero più forte dei Winnebago, un combattimento all’arma bianca tra Zagor ed un orso inferocito, naturalmente la partita e, infine, nell’epilogo, Zagor cattura il capo degli indiani ribelli.
Un po’ poco per farne una grande storia, ma la stessa si conquista quantomeno una piena sufficienza grazie all’introduzione della competizione sportiva.
Bignotti buono come sempre.

Voto alla storia: 6,2
Voto ai disegni: 7,5


Ultima modifica di Andrea67 il Gio 20 Dic 2018 - 22:22, modificato 1 volta

_________________________________________________
Hernan Cortes
Andrea67
Andrea67
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4541
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Catanzaro

Torna in alto Andare in basso

Duello ai Grandi Laghi (n.223/224) Empty Re: Duello ai Grandi Laghi (n.223/224)

Messaggio Da Marco65 il Mer 9 Set 2015 - 19:01

La difficoltà di realizzare un buon racconto a tema sportivo viene confermata anche in questa occasione, in cui vien fuori un'avventura a livelli di sufficienza ma piuttosto piatta e priva di mordente. Lo spunto è insolito e l'autore dimostra di essere ben documentato nel presentarci questo tipico gioco di alcune tribù indiane. Zagor però si lascia coinvolgere troppo facilmente a prenderne parte per giunta con il ricatto del rapimento di Cico. Soprattutto la parte centrale e poi piuttosto monotona ai limiti della noia. Anche i comprimari sono piuttosto scialbi e nessuno di loro si ricorda in particolare.
Sempre gradevoli anche e li ho preferiti in altre occasioni i disegni di Bignotti.
VOTO 6
Marco65
Marco65
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2563
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

Duello ai Grandi Laghi (n.223/224) Empty Re: Duello ai Grandi Laghi (n.223/224)

Messaggio Da Ospite il Mer 9 Set 2015 - 21:50

Storia carina che mi è piaciuta, buona l'idea della sfida a baggatigway tra le due tribù per contendersi il territorio di caccia! Ottima anche la presenza di Cico che ad inizio albo è assente ma per poi rifarsi nel finale!
Ottimi i disegni di Bignotti, disegnatore che mi è sempre piaciuto!
voto storia: 6.5
voto disegni: 8.5

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Duello ai Grandi Laghi (n.223/224) Empty Re: Duello ai Grandi Laghi (n.223/224)

Messaggio Da Kramer76 il Gio 20 Lug 2017 - 10:07

Duello ai Grandi Laghi (n.223/224) Mcst52

duello ai grandi laghi
anche questa è una storia che non metterei mai tra le più riuscite del senese, come fanno taluni (e forse come fa l'autore stesso) ma metterla tra le peggiori è altrettanto provocatorio, non è un granchè ma ha più di un tratto in comune con "uno strano fuorilegge": il ruolo da protagonista di cico e l'indubbia originalità del genere, oltre a un bignotti che allora faceva la parte del leone: per quanto riguarda il primo, toninelli dice che canzio gli bruciò almeno una trentina di pagine dedicate al messicano, e questo è sempre un peccato grave.. per quanto riguarda il genere, la trovata è simpatica e andrebbe riproposta, è un pò come sequestrare wanda nara per portare icardi al milan, per quanto riguarda bignotti, com'è possibile che ci siano in giro tutte queste tavole originali che cercano continuamente di venderti?

voto 6
Kramer76
Kramer76
Vincitore EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA
Vincitore  EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA

Messaggi : 3859
Data d'iscrizione : 19.01.15

Torna in alto Andare in basso

Duello ai Grandi Laghi (n.223/224) Empty Re: Duello ai Grandi Laghi (n.223/224)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum