L'agguato del mutante (n.217/218/219)

Andare in basso

L'agguato del mutante (n.217/218/219) Empty L'agguato del mutante (n.217/218/219)

Messaggio Da Admin il Ven 16 Gen 2015 - 15:08

L'agguato del mutante (n.217/218/219) MpNqR91--

L'agguato del mutante (n.217/218/219) E-- L'agguato del mutante (n.217/218/219) SY1pS0wDHBC--

Soggetto e sceneggiatura: Marcello Toninelli
Disegni: Franco Bignotti
Copertina: Gallieno Ferri

A Trout Falls, Zagor e Cico conoscono lo studioso Donald Blaine, che è sulle tracce di Colin Randal, detto Skull. Questi è un mutante: la natura gli ha dato un secondo cervello, che gli consente di leggere la mente altrui e di sconvolgerla. Chi può fermare un criminale con poteri così straordinari?
Zagor, Cico e Blaine devono rintracciare Skull, e hanno un'incredibile idea: assoldano due delinquentelli, Harpo e Spencer, e, sotto la copertura di uno spettacolo di acrobati, rapinano la banca di Clarksburg. Sono impazziti? No, c'è del metodo nella loro apparente follia..
I nostri hanno rapinato la banca dove Skull ha depositato il frutto delle sue rapine. Il mutante si getta al loro inseguimento e arriva in una baracca. Ma lì Zagor ha allestito una elaborata trappola...
Admin
Admin
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 3440
Data d'iscrizione : 01.01.14

http://zagortenay.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

L'agguato del mutante (n.217/218/219) Empty Re: L'agguato del mutante (n.217/218/219)

Messaggio Da Admin il Ven 16 Gen 2015 - 15:08

Admin
Admin
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 3440
Data d'iscrizione : 01.01.14

http://zagortenay.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

L'agguato del mutante (n.217/218/219) Empty Re: L'agguato del mutante (n.217/218/219)

Messaggio Da Kramer76 il Ven 20 Feb 2015 - 10:09

L'agguato del mutante (n.217/218/219) 2414e2u

la grande rapina
prendiamo il bounty killer, mc giley. consegna il bandito torturato e sfigurato e parla di "ustioni" naturali! bella morte, la sua, non prima però di rifilare una vangata sesquipedale a zagor-orsolina, ma, di lì a poco, simpatico e disposto a fare il terzo dei fratelli marx. anche blaine, da professorone a teatrante. una storia bignottiana, marpiona e frugale, di umore verde asparago, come quello della copertina. skull, E.T. ghignante, è tra i nemici simbolo degli anni ottanta insieme a "lui", gray, tessitore e pequot. però è sostanzialmente clarkcityzzato, prima della cura "lecter" di l'uomo dai due cervelli. dopo questa storia toninelli butta la maschera: innocua colpo su colpo, due campioni assoluti di anti-zagorianità duello ai grandi laghi e l'invulnerabile.

voto 8,5


Ultima modifica di Kramer76 il Lun 11 Mar 2019 - 14:16, modificato 9 volte
Kramer76
Kramer76
Vincitore EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA
Vincitore  EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA

Messaggi : 3864
Data d'iscrizione : 19.01.15

Torna in alto Andare in basso

L'agguato del mutante (n.217/218/219) Empty Re: L'agguato del mutante (n.217/218/219)

Messaggio Da Andrea67 il Gio 26 Feb 2015 - 17:44

Toninelli continua a non sbagliare un colpo, ed è un peccato che non abbia insistito su questa linea perché ne avremmo viste delle belle, data la sua capacità di sceneggiatore.
Innanzitutto crea un bel villain, pericolosissimo anche per Zagor, poi ingarbuglia in maniera intelligente la storia, spostandola su un altro campo ed introducendo nuovi comprimari. Infine riunisce le due basi per creare un finale a sorpresa, forse un po' troppo breve ma avvincente.

Voto alla storia: 8
Voto ai disegni: 8,5


Ultima modifica di Andrea67 il Mar 8 Ott 2019 - 11:51, modificato 1 volta

_________________________________________________
Hernan Cortes
Andrea67
Andrea67
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4541
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Catanzaro

Torna in alto Andare in basso

L'agguato del mutante (n.217/218/219) Empty Re: L'agguato del mutante (n.217/218/219)

Messaggio Da Marco65 il Mar 8 Set 2015 - 12:16

Come nemico direi che ci siamo, anzi Toninelli crea uno degli avversari più pericolosi e inquietanti dello spirito con la scure. La storia invece non mi soddisfa del tutto in troppi punti:
I poteri di Skull vengono subito rivelati a inizio avventura dal professor Blaine rovinando la sorpresa che tutto sommato non sembra nemmeno suscitare più di tanto incredulità ma tutto viene invece subito accettato con uno stupore relativo. Lo stratagemma di rapire una banca mi sembra poi davvero esagerato e veder trasformato Zagor in un perfetto rapinatore, anche se a scopo di giustizia, mi lascia alquanto perplesso, tanto più che si tratta di una banca dai sistemi di sicurezza che nessuno osa assalire e che il nostro eroe riesce invece a svaligiare in compagnia di un paio di rubagalline ed un illustre professore.
Il personaggio di Skull Randall verrà ripreso e sviluppato da Burattini in uno di quei rari casi in cui il seguito di un racconto è qualitativamente superiore all'originale.
VOTO 6/7
Marco65
Marco65
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2563
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

L'agguato del mutante (n.217/218/219) Empty Re: L'agguato del mutante (n.217/218/219)

Messaggio Da Ospite il Mar 8 Set 2015 - 15:17

Ottima storia, Skull è un nemico che mi è molto piaciuto. Bella la prima parte, un pò meno la parte della cattura con la rapina alla banca... Il finale lo giudico ottimo.
Bellissimi i disegni di Bignotti!
voto storia: 8
voto disegni: 8.5

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

L'agguato del mutante (n.217/218/219) Empty Re: L'agguato del mutante (n.217/218/219)

Messaggio Da wakopa il Gio 10 Set 2015 - 12:48

L'agguato del mutante (n.217/218/219) 1379495229254
wakopa
wakopa
Vincitore COPPA ITALIA
Vincitore COPPA ITALIA

Messaggi : 6154
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

L'agguato del mutante (n.217/218/219) Empty Re: L'agguato del mutante (n.217/218/219)

Messaggio Da Walter Dorian il Lun 18 Apr 2016 - 13:02

Bella la gag di Cico e Trampy che si fingono dietologi ai saloon. stella2
Per il resto, Toninelli si è inventato uno dei migliori nemici della saga: è bello quando a un certo punto si sente invincibile sminuendo e irridendo addirittura Zagor. Peccato che appaia poco e sfrutti poco i suoi poteri enormi(nel secondo albo praticamente non appare quasi mai).
Buona la caratterizzazione di Zagor abbastanza nolittiana, quando ricorda sia a Blaine, sia al cacciatore di taglie, che comunque sia Skull era un uomo, non una cavia-oggetto. Mi è piaciuta anche la figura ambigua del bounty killer, molto ben delineata.
Ottimo il piano e il finale per catturare Skull, anche se tutta la vicenda della rapina un po' mi ha annoiato, ma non perché sia stata assurda, ma perché mi è sembrata una sottostoria, totalmente slegata dalla vicenda principale.
Ottimi i disegni di Bignotti.


Storia: 7
Disegni: 8,5

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.12 - LA RIVISTA
L'agguato del mutante (n.217/218/219) 2gtvj8z
Walter Dorian
Walter Dorian
campione Febbre a 90
campione Febbre a 90

Messaggi : 11538
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

L'agguato del mutante (n.217/218/219) Empty Re: L'agguato del mutante (n.217/218/219)

Messaggio Da KLAIN il Lun 18 Apr 2016 - 18:09

Troppo breve, ma piccolo gioiello toninelliano!

_________________________________________________
ZAGROSKY , altrove...
L'agguato del mutante (n.217/218/219) 2la5wyo

Rispetto per i Di Vitto e per Pini Segna, grazie!!!

Detrattore con la scure!!!
KLAIN
KLAIN
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2611
Data d'iscrizione : 24.01.15
Località : AVEZZANO

Torna in alto Andare in basso

L'agguato del mutante (n.217/218/219) Empty Re: L'agguato del mutante (n.217/218/219)

Messaggio Da Kramer76 il Lun 11 Mar 2019 - 13:57

La mia top 10 di "L'agguato del mutante"

10. Il bounty killer con le fattezze di Lee Van Cleef

L'agguato del mutante (n.217/218/219) Luq6aK5

9. Botta in testa meritata

L'agguato del mutante (n.217/218/219) IIe6cej

8. Al di là dell'ingenuità di Zagor, il suo atteggiamento è profondamente nolittiano

L'agguato del mutante (n.217/218/219) RNFzWg3

7. La forza di volontà di Zagor, di kandraxiana memoria..

L'agguato del mutante (n.217/218/219) KN5it2j

6. Harpo Marx lanciatore di coltelli...

L'agguato del mutante (n.217/218/219) 0ftXYzS

5. Skull si vendica di Mc Ginley

L'agguato del mutante (n.217/218/219) BrGNbYe

4. Quant'è brutto Skull? Mi dispiace, ma Bignotti inarrivabile per Verni

L'agguato del mutante (n.217/218/219) WZxIup3

3. Il casco

L'agguato del mutante (n.217/218/219) StB6kd2

2. La grande rapina! "Il più bel buco che abbia mai visto" Shocked

L'agguato del mutante (n.217/218/219) EPuC4Kg

1. Zarko l'uomo proiettile! stella2

L'agguato del mutante (n.217/218/219) QndzJfo
Kramer76
Kramer76
Vincitore EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA
Vincitore  EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA

Messaggi : 3864
Data d'iscrizione : 19.01.15

Torna in alto Andare in basso

L'agguato del mutante (n.217/218/219) Empty Re: L'agguato del mutante (n.217/218/219)

Messaggio Da KLAIN il Lun 11 Mar 2019 - 15:36

Bignot é il più grande tappabuchi della storia SBE, praticamente un carro-attrezzi in autostrada che arriva a sostituirti la gomma forata da soli 5 minuti!

_________________________________________________
ZAGROSKY , altrove...
L'agguato del mutante (n.217/218/219) 2la5wyo

Rispetto per i Di Vitto e per Pini Segna, grazie!!!

Detrattore con la scure!!!
KLAIN
KLAIN
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2611
Data d'iscrizione : 24.01.15
Località : AVEZZANO

Torna in alto Andare in basso

L'agguato del mutante (n.217/218/219) Empty Re: L'agguato del mutante (n.217/218/219)

Messaggio Da AANGELO il Lun 11 Mar 2019 - 15:39

@KLAIN ha scritto:Troppo breve, ma piccolo gioiello toninelliano!



no-ta no-ta no-ta

_________________________________________________
L'agguato del mutante (n.217/218/219) Labels=1

L'agguato del mutante (n.217/218/219) Labels=1
AANGELO
AANGELO
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3666
Data d'iscrizione : 07.02.18
Località : nord-ovest Milano

https://www.deviantart.com/aangeloo

Torna in alto Andare in basso

L'agguato del mutante (n.217/218/219) Empty Re: L'agguato del mutante (n.217/218/219)

Messaggio Da Devil Mask il Mar 12 Mar 2019 - 11:59

@Kramer76 ha scritto:

4. Quant'è brutto Skull? Mi dispiace, ma Bignotti inarrivabile per Verni

L'agguato del mutante (n.217/218/219) Process


Secondo me anche Verni lo ha indovinato, ma le fattezze di questo bignottiano gli danno un aspetto molto più sinistro. Exclamation

_________________________________________________
Maurizio
Devil Mask
Devil Mask
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3345
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Isola della Scala(VR)

Torna in alto Andare in basso

L'agguato del mutante (n.217/218/219) Empty Re: L'agguato del mutante (n.217/218/219)

Messaggio Da Liberty Secular Sam il Lun 25 Mar 2019 - 17:11

UN MUTANTE per PRETESTO
Una buona storia che mescola fantascienza a Western classico. 
Il mutante con due cervelli , il potere di confondere la mente , l'empatia e la telepatia ecc. sono classici della fantascienza , mentre il Bounty Killer ( con il volto alla Lee Van Cliff ) , la fuga del complice di Skull, il successivo inseguimento e la rapina alla banca richiamano in mente un classico western all'italiana "PER QUALCHE DOLLARO IN PIU" . Nolittiana la figura dello scienziato , nolittiano anche lo Zagor che considera Skull  un delinquente ma pur sempre  un uomo , non una cavia. Anche se poi appare un po forzato qualche comportamento successivo del nostro. Sul piano fantascientifico  vediamo  dei raggi emanati dalla mano di Skull e  forse, era meglio non vedere nulla, solo il ghigno del mutante in primo piano e le vittime impazzire , cadere a terra con le mani sulla testa ... 
Al di la di qualche ingenuità iniziale tipo le onde, il ferro e il legno ( se per questo anche l'aria è un ottimo isolante ), la storia fa presto presa. La parte migliore quella della rapina alla banca, decisamente coinvolgente e questo mi desta qualche sospetto. Skull è un personaggio sufficientemente delineato sul piano psicologico , premuroso e generoso con chi gli è fedele, spietato con chi lo intralcia, ma pur con tutti i suoi straordinari poteri resta una mezza tacca. Un potere enorme, ampiamente sfruttabile, senza sforzo per ampliare conoscenza, eventualmente ricattare e gettarsi alla scalata di chissà quale  posizione di potere  e di prestigio, viene sfruttato unicamente per rapinare banche. Plausibilissimo in un contesto da Far West ma c'è il sospetto è che il personaggio sia stato costruito ad arte solo per creare un pretesto , una scusa per raccontare la storia nella storia  dello Zagor rapinatore della superbanca.

I disegni di Bignotti sono notevoli, il suo tratteggio ad incrociare si distanziava nettamente da quello Ferriano , tendenzialmente parallelo, diciamo che Bignotti o piace o decisamente non piace , ritengo che la sua opera Zagoriana sia degna di nota, in questa storia è molto accurato,  nonostante fosse ( a quanto ho letto in rete ) uno dei disegnatori più rapidi. A mio parere una delle sue migliori prove, insieme ad Arrivano i Samurai , Molok e Vudu. 
Liberty Secular Sam
Liberty Secular Sam
FORUMISTA GRINTOSO
FORUMISTA GRINTOSO

Messaggi : 642
Data d'iscrizione : 28.01.15

Torna in alto Andare in basso

L'agguato del mutante (n.217/218/219) Empty Re: L'agguato del mutante (n.217/218/219)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum