Affondate il Destroyer! (n.161/162/163/164/165)

Andare in basso

Affondate il Destroyer! (n.161/162/163/164/165) Empty Affondate il Destroyer! (n.161/162/163/164/165)

Messaggio Da Admin il Gio 15 Gen 2015 - 18:33

Affondate il Destroyer! (n.161/162/163/164/165) ABGM7qYOE2svnIX8Qr53bGUAWKgt3ltaWo4b1n9T3dp9aKeZ09M1bLMRXGfW3pT7-- Affondate il Destroyer! (n.161/162/163/164/165) L0E0g3Nfzgc6hLJF7JIFnFm03um4QTifvvQ0IpsIC84I08BagRLZTz3fn0SehmUR--
Affondate il Destroyer! (n.161/162/163/164/165) KYvXUIuOMy-- Affondate il Destroyer! (n.161/162/163/164/165) L65a+FexzFYtth9ugvdhYHl9xay--
Affondate il Destroyer! (n.161/162/163/164/165) 16snkAnD0--

Soggetto e sceneggiatura: Guido Nolitta e Decio Canzio
Disegni: Franco Donatelli e Francesco Gamba
Copertina: Gallieno Ferri

Big Bay, sulla sponda meridionale del Lago Superiore. Le acque del lago sono battute dal Destroyer, una avveniristica corazzata che sta spargendo il terrore tra i pescatori e tra le navi militari americane. Zagor e Cico sono venuti per aiutare l'amico Daniel Bowie. Nella regione, il partito dei secessionisti è molto forte: in tanti vorrebbero tornare con l'Inghilterra!
Lo scopo del Destroyer è chiaro: creare disordini nella zona dei Grandi Laghi, affinché passi sotto il controllo dell'impero britannico. Zagor allora si mette alla testa di una pattuglia di volontari: devono entrare in territorio inglese, localizzare la nave e farla esplodere. Ma vengono fermati dalle guardie di frontiera...
La pattuglia di coraggiosi viene decimata da una serie di attentati! C'è un traditore nel gruppo: forse è Jagger, sorpreso dal tenente Neal a sabotare la bomba che deve fare esplodere il Destroyer. Comunque, i nostri riescono a raggiungere il covo della micidiale corazzata, e saranno Zagor e Neal a farla esplodere...
Per colpa di un insospettabile traditore, i nostri sono catturati dagli uomini del Destroyer, il cui leader è il sanguinario Butcher. Zagor viene ferocemente torturato, ma riesce a scappare e ribalta la situazione a suo favore...
Admin
Admin
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 3440
Data d'iscrizione : 01.01.14

http://zagortenay.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Affondate il Destroyer! (n.161/162/163/164/165) Empty Re: Affondate il Destroyer! (n.161/162/163/164/165)

Messaggio Da Admin il Gio 15 Gen 2015 - 18:33

Admin
Admin
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 3440
Data d'iscrizione : 01.01.14

http://zagortenay.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Affondate il Destroyer! (n.161/162/163/164/165) Empty Re: Affondate il Destroyer! (n.161/162/163/164/165)

Messaggio Da Kramer76 il Mar 17 Feb 2015 - 10:52

Affondate il Destroyer! (n.161/162/163/164/165) 25fktuv

il tiranno del lago
colossal zagoriano assurdone e come piace ammè! la sartanica albione rivuole indietro i grandi laghi (in verità un grande acquitrino, lungi dalla bonifica) e manda avanti i pirati. l'indifesa e inde-fessa democrazia risponde con la decima mas. la decima canzio.... naturalmente superbo il supplizio a testa in giù, ma il piatto forte sono anche le scene ad alta tensione per non farsi beccare dalle giubbe rosse, scene tutte finite malissimo o benissimo, a seconda dei punti di vista. ci sono anche scene molto malinconiche, nella parte iniziale, e almeno tre comprimari che non si scordano. la copertina con il sosia di napoleone (poi perfino caricaturizzato all'interno degli albi) suggella un'opera, tutto sommato all'altezza anche sotto l'aspetto grafico.

voto 10


Ultima modifica di Kramer76 il Lun 17 Lug 2017 - 18:41, modificato 2 volte
Kramer76
Kramer76
Vincitore EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA
Vincitore  EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA

Messaggi : 3859
Data d'iscrizione : 19.01.15

Torna in alto Andare in basso

Affondate il Destroyer! (n.161/162/163/164/165) Empty Re: Affondate il Destroyer! (n.161/162/163/164/165)

Messaggio Da Andrea67 il Lun 23 Feb 2015 - 18:19

Capolavoro di Canzio (e Nolitta) su Zagor. E metto per primo il buon Decio perché credo che gran parte del merito vada a lui, anche se mi sono sforzato nel tentare di cogliere il passaggio di testimone dall'uno all'altro autore senza però riuscirci, tanta è simile la scrittura di Canzio a quella del Maestro.
La storia-fiume è un concentrato di azione intervallata da risvolti psicologici, che ci fanno percepire il lento avvicinarsi dell'eroica pattuglia all'odiato obiettivo, con ostacoli che vengono via via duramente superati, anche a costo di sanguinose perdite.
L'eroe è tale dall'inizio alla fine, e così ci piace ammirarlo!
I disegni, a colori, sono sicuramente migliorati, ed anche in questo caso non si riesce a notare la differenza - anche se questa volta, non di stile, ma di qualità - tra gli uni e gli altri.

Voto alla storia: 9,8
Voto ai disegni: 9

_________________________________________________
Hernan Cortes
Andrea67
Andrea67
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4541
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Catanzaro

Torna in alto Andare in basso

Affondate il Destroyer! (n.161/162/163/164/165) Empty Re: Affondate il Destroyer! (n.161/162/163/164/165)

Messaggio Da Marco65 il Dom 19 Apr 2015 - 16:20

Un'avventura molto bella e significativa piena di pathos e tensione narrativa.Il Destroyer  come un enorme mostro arrogante e sicuro di se, ha fatto epoca nella memoria dei lettori più ancora del nemico Butcher il macellaio che tornerà nel primo speciale in modo però piuttosto deludente.Questa storia,tra l'altro molto lunga,di cui Nolitta ha scritto il soggetto,viene poi portata a termine da Decio Canzio e anche nei disegni ci sono due mani, a Donatelli subentra infatti nel finale Francesco Gamba. Nonostante l'intervento di più autori l'avventura non perde però in omogeneità ed è molto intensa nella sua drammaticità. Si nota inoltre il chiaro intento di calare i nostri eroi in una realtà storica ben definita.
Il viaggio è ricco di colpi di scena e anche se si capisce presto che i comprimari saranno eliminati ad uno ad uno, si sente molto forte lo spirito di amicizia e fratellanza che si instaura nei componenti della pattuglia, che, cosa molto importante, non sono indifferenti di fronte ai compagni caduti, ma rimangono invece molto segnati e i superstiti nel finale rocambolesco appaiono tutti (Zagor compreso) molto provati.
L'unico difetto a mio parere sta nella facilità con cui si può scoprire il traditore con largo anticipo: a parte la faccia da cattivo del tenente Neal, vengono seminati davvero troppi indizi a suo carico durante il percorso. Chi scrive non e' appassionato di gialli eppure era riuscito ad individuarlo fin dal volume precedente.
Il racconto rimane comunque davvero godibile.
VOTO 8


Ultima modifica di Marco65 il Dom 20 Mar 2016 - 20:30, modificato 2 volte
Marco65
Marco65
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2563
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

Affondate il Destroyer! (n.161/162/163/164/165) Empty Re: Affondate il Destroyer! (n.161/162/163/164/165)

Messaggio Da kit carson il Mer 22 Apr 2015 - 19:54

Ho riletto questa magnifica storia scritta dal magico Nolitta, che si svolge in ben 5 albi. Una storia decisamente lunga, che però si legge tutta d’un fiato, senza mai un attimo di “tregua narrativa” e che mantiene alta la tensione durante tutta l’avventura. L’inizio è subito scoppiettante con Zagor che, durante il primo incontro con il colonnello Grant, si trova coinvolto nella rivolta dei civili che si auspicano il ritorno degli inglesi. Durante questa prima battaglia il nostro eroe dimostra subito di che pasta è fatto, sedando, praticamente da solo, la rivolta e riscuotendo l’ammirazione dei soldati. Fantastica la scena in cui libera da solo la strada dal carro, dando prova di una grandissima forza erculea. La storia procede mostrandoci l’incontro con l’amico Daniel, molto struggente questa scena, che si svolge nel cimitero dove sono sepolti alcuni patrioti uccisi dalle bocche da fuoco del Destroyer; Nolitta è molto bravo a dipingere queste scene drammatiche che fanno si che il lettore prenda subito a malvolere Butcher ed il Destroyer. Molto interessanti e ben sviluppate le vicissitudini del drappello di uomini che si apprestano ad affrontare il Destroyer, con una cosa molto curiosa ed inusuale per la saga zagoriana : Zagor non è il leader del drappello, che viene capeggiato dal colonnello Grant. Comunque nel momento cruciale, quando il drappello di uomini è stato decimato ed il morale dei superstiti è molto basso, ecco che viene fuori la grandissima personalità di Zagor, che prende in pugno la situazione e diventa leader indiscusso della delegazione: veramente un bellissimo cambio di passo scaturito dalla genialità di Nolitta. La scoperta del tradimento di Neal con conseguente cattura di Zagor e del drappello dei patrioti dà un ulteriore sussulto a questo bellissimo racconto. Grazie ai bellissimi disegni di Donatelli, le scene che rappresentano il nostro eroe attaccato al palo sotto il diluvio e la maniera con cui riesce a liberarsi sono da brivido. Quando Zagor, nel pieno del diluvio, si presenta di fronte ai suoi carcerieri togliendogli di mano la scure, il nostro eroe sembra veramente un essere soprannaturale, che goduria questo passaggio!!!! L’attacco al Destroyer è da antologia del fumetto, con Butcher che si dimostra una carogna al 100% ed un avversario temibilissimo, veramente un bellissimo personaggio. Molto cruda e veramente dura la scena in cui il Destroyer, capeggiato da Zagor, affonda il vascello inglese, dove vengono mostrati i soldati inglesi feriti e sofferenti. E’ una scena che ho apprezzato molto, perché dipinge realmente le conseguenze di una battaglia, quindi un ulteriore applauso a Nolitta per questa rappresentazione. Nel finale emerge la bontà d’animo del nostro eroe, che grazia Butcher, il quale comunque, da grande carogna quale è, tenta di uccidere i nostri eroi. Questa magnanimità sui nemici suscita una profonda ammirazione del colonnello Grant, che si dice orgoglioso di avere conosciuto un uomo con una tale nobiltà d’animo; queste scene, in cui Zagor viene aprezzato, le gradisco moltissimo. Cico è veramente simpatico e ben utilizzato durante tutta la storia, non fa mai azioni grottesche ma piuttosto battute umoristiche, che tendono a spezzare un po’ la tensione che si respira in tutto questo racconto. Il giudizio sui disegni del bravissimo Donatelli è molto semplice : meravigliosi, specialmente le scene che si svolgono sotto il diluvio!!!!!!!!!!!

kit carson
kit carson
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3502
Data d'iscrizione : 24.01.15
Località : Lucca

Torna in alto Andare in basso

Affondate il Destroyer! (n.161/162/163/164/165) Empty Re: Affondate il Destroyer! (n.161/162/163/164/165)

Messaggio Da Preacher il Mer 20 Apr 2016 - 2:12

Storia magnifica, c'è di tutto e qualsiasi elemento che si rifà alla nolittianità(anche se continuo a pensare che il 70% di questa storia è opera di Canzio): l'introduzione accurata, il viaggio pieno di pericoli e agguati, lo spirito di cameratismo tra i componenti della spedizioni ottimamente delineati.
Ben costruita e si inserisce bene anche la parte storica.
Alcuni difetti nei disegni quando Gamba dà il cambio a Donatelli, e il colonnello che in un primo momento lascia libero Butcher.

_________________________________________________
"Non c'è cosa più deprimente dell'appartenere a una moltitudine nello spazio.
Né più esaltante dell'appartenere a una moltitudine nel tempo."Nicolás Gómez Dávila
Preacher
Preacher
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5264
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Vasto(CH)

Torna in alto Andare in basso

Affondate il Destroyer! (n.161/162/163/164/165) Empty Re: Affondate il Destroyer! (n.161/162/163/164/165)

Messaggio Da wakopa il Mer 20 Apr 2016 - 11:05

@Preacher ha scritto:l'introduzione accurata,

Affondate il Destroyer! (n.161/162/163/164/165) 2vbvhwk
wakopa
wakopa
Vincitore COPPA ITALIA
Vincitore COPPA ITALIA

Messaggi : 6154
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Affondate il Destroyer! (n.161/162/163/164/165) Empty Re: Affondate il Destroyer! (n.161/162/163/164/165)

Messaggio Da wakopa il Mer 20 Apr 2016 - 11:11

@kit carson ha scritto: La storia procede mostrandoci l’incontro con l’amico Daniel, molto struggente questa scena, che si svolge nel cimitero dove sono sepolti alcuni patrioti uccisi dalle bocche da fuoco del Destroyer; Nolitta è molto bravo a dipingere queste scene drammatiche che fanno si che il lettore prenda subito a malvolere Butcher ed il Destroyer.

quello che combina il macellaio ai poveri abitanti,nella notte spettrale ben rappresentata dal grande Frank tz/

Affondate il Destroyer! (n.161/162/163/164/165) 33l1iy0
wakopa
wakopa
Vincitore COPPA ITALIA
Vincitore COPPA ITALIA

Messaggi : 6154
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Affondate il Destroyer! (n.161/162/163/164/165) Empty Re: Affondate il Destroyer! (n.161/162/163/164/165)

Messaggio Da wakopa il Mer 20 Apr 2016 - 11:14

@kit carson ha scritto:Molto interessanti e ben sviluppate le vicissitudini del drappello di uomini che si apprestano ad affrontare il Destroyer, con una cosa molto curiosa ed inusuale per la saga zagoriana : Zagor non è il leader del drappello, che viene capeggiato dal colonnello Grant. Comunque nel momento cruciale, quando il drappello di uomini è stato decimato ed il morale dei superstiti è molto basso, ecco che viene fuori la grandissima personalità di Zagor, che prende in pugno la situazione e diventa leader indiscusso della delegazione: veramente un bellissimo cambio di passo scaturito dalla genialità di Nolitta.


Affondate il Destroyer! (n.161/162/163/164/165) 6r1ydk
wakopa
wakopa
Vincitore COPPA ITALIA
Vincitore COPPA ITALIA

Messaggi : 6154
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Affondate il Destroyer! (n.161/162/163/164/165) Empty Re: Affondate il Destroyer! (n.161/162/163/164/165)

Messaggio Da wakopa il Mer 20 Apr 2016 - 11:18

Affondate il Destroyer! (n.161/162/163/164/165) 300a9s9
wakopa
wakopa
Vincitore COPPA ITALIA
Vincitore COPPA ITALIA

Messaggi : 6154
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Affondate il Destroyer! (n.161/162/163/164/165) Empty Re: Affondate il Destroyer! (n.161/162/163/164/165)

Messaggio Da Claudio L. il Mer 20 Apr 2016 - 18:23

Che dire, avete detto tutto voi, una storia fantastica e una delle mie preferite di sempre.

_________________________________________________
Mi sono sempre immaginato il paradiso come una specie di biblioteca. - Jorge Luis Borges
Claudio L.
Claudio L.
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 6348
Data d'iscrizione : 08.02.15
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

Affondate il Destroyer! (n.161/162/163/164/165) Empty Re: Affondate il Destroyer! (n.161/162/163/164/165)

Messaggio Da Kramer76 il Mar 15 Gen 2019 - 12:33

La mia top 10 di "Sink The Destroyer!" stella2  (perchè la silver age non esiste)

10. Cico barbiere di Siviglia

Affondate il Destroyer! (n.161/162/163/164/165) FW3EKG0

9. Zagor spara un razzo di segnalazione in faccia al macellaio
un espediente alla "la finestra sul cortile"

Affondate il Destroyer! (n.161/162/163/164/165) KOuqbg4

8. La pervicacia di Butcher nel finale
"Sì, ormai posso dirlo: per me siete l'eroe che ognuno di noi sogna di essere..." clap

Affondate il Destroyer! (n.161/162/163/164/165) W4rHAGe

7. L'avamposto

Affondate il Destroyer! (n.161/162/163/164/165) OMfDD2m

6. L'attacco ai civili e il giuramento di Zagor

Affondate il Destroyer! (n.161/162/163/164/165) Lan1jaZ

5. L'incontro con Bowie al cimitero

Affondate il Destroyer! (n.161/162/163/164/165) XqrnOkP

4. Il V° Corpo delle guardie di frontiera...

Affondate il Destroyer! (n.161/162/163/164/165) TGc4HNb

3. L'affondamento della fregata "Endeavour"

Affondate il Destroyer! (n.161/162/163/164/165) 9YBfrzl

2. Bellissima questa vignetta "dark" del tanto bistrattato FRANCESCO GAMBA

Affondate il Destroyer! (n.161/162/163/164/165) LRNq10J

1. Zagor a testa in giù

Affondate il Destroyer! (n.161/162/163/164/165) VeBAD5o
Kramer76
Kramer76
Vincitore EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA
Vincitore  EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA

Messaggi : 3859
Data d'iscrizione : 19.01.15

Torna in alto Andare in basso

Affondate il Destroyer! (n.161/162/163/164/165) Empty Re: Affondate il Destroyer! (n.161/162/163/164/165)

Messaggio Da Walter Dorian il Mar 15 Gen 2019 - 15:31

Il discorso di Butcher a Zagor Exclamation o quando gli spegne il sigaro addosso. Exclamation

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.12 - LA RIVISTA
Affondate il Destroyer! (n.161/162/163/164/165) 2gtvj8z
Walter Dorian
Walter Dorian
campione Febbre a 90
campione Febbre a 90

Messaggi : 11529
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Affondate il Destroyer! (n.161/162/163/164/165) Empty Re: Affondate il Destroyer! (n.161/162/163/164/165)

Messaggio Da wakopa il Mar 15 Gen 2019 - 16:06

@Kramer76 ha scritto:
8. La pervicacia di Butcher nel finale
"Sì, ormai posso dirlo: per me siete l'eroe che ognuno di noi sogna di essere..." clap

Affondate il Destroyer! (n.161/162/163/164/165) W4rHAGe

clap

mi soffermerei su questa che ritengo davvero significativa per sottolineare a cosa e' stato ridotto Cico negli ultimi 39 anni zzzz
e' pur vero che questa ironia e questi tempi comici non sono alla portata di tutti benvenuto
wakopa
wakopa
Vincitore COPPA ITALIA
Vincitore COPPA ITALIA

Messaggi : 6154
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Affondate il Destroyer! (n.161/162/163/164/165) Empty Re: Affondate il Destroyer! (n.161/162/163/164/165)

Messaggio Da Spirito errante il Mar 15 Gen 2019 - 20:21

Un po' un'ingenuità quella di Butcher che esce quasi indenne da un razzo sparato in volto. Very Happy

Un razzo segnaletico da pesca in volto ti sfigura nella realtà. [,]

Ma comunque quando una sceneggiatura è così epica e piena di brividi, pathos si perdona anche questo.

_________________________________________________
La scienza non ci ha ancora insegnato se la pazzia sia o no più sublime dell'intelligenza.
(Edgar Allan Poe)
Spirito errante
Spirito errante
FORUMISTA D'ASSALTO
FORUMISTA D'ASSALTO

Messaggi : 777
Data d'iscrizione : 15.05.18
Località : Abbottabad

Torna in alto Andare in basso

Affondate il Destroyer! (n.161/162/163/164/165) Empty Re: Affondate il Destroyer! (n.161/162/163/164/165)

Messaggio Da Preacher il Mer 16 Gen 2019 - 0:07

Anche la morte del vecchietto al forte (non ricordo il nome...), che si inginocchia con il fucile in mano, molto commovente.

_________________________________________________
"Non c'è cosa più deprimente dell'appartenere a una moltitudine nello spazio.
Né più esaltante dell'appartenere a una moltitudine nel tempo."Nicolás Gómez Dávila
Preacher
Preacher
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5264
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Vasto(CH)

Torna in alto Andare in basso

Affondate il Destroyer! (n.161/162/163/164/165) Empty Re: Affondate il Destroyer! (n.161/162/163/164/165)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum