La trama del ragno (n.459/460/461)

Andare in basso

La trama del ragno (n.459/460/461) Empty La trama del ragno (n.459/460/461)

Messaggio Da Admin il Mar 13 Gen 2015 - 19:30

La trama del ragno (n.459/460/461) Ok6FaoRXDAFl50epL0C-- La trama del ragno (n.459/460/461) SIk+uYXy53xn6LFe1hhdxnoQ9tDtxqcK4ilkpvtfzKV+1z4uNMjgIdRt1LCbdzrA--
La trama del ragno (n.459/460/461) QLLPJXw5Ecv8WgpCRLqZ0jrMalWx0Px5X3ywtYu0NNUI8MLBtWlsolVDD4i3pwnr--

Soggetto e sceneggiatura: Moreno Burattini
Disegni: Marco Verni
Copertina: Gallieno Ferri

Se siete convinti che bastino una corda e un capestro per fare un impiccato, ebbene, è giunto il momento di ricredersi! Prendete il caso di un autentico genio del crimine come Mortimer, un vecchio nemico dello Spirito con la Scure: condannato a morte per i suoi molteplici delitti viene appeso per il collo davanti a decine di testimoni, eppure lo ritroviamo mesi dopo, vivo e vegeto, nella stessa cittadina di frontiera dove si prepara un attentato ai danni di Marvin Sykes, candidato alla carica di Governatore. A ingarbugliare ulteriormente la faccenda, poi, ci si mette il fatto che l’autore del complotto sembra non essere il redivivo Mortimer, bensì un altro temibile avversario di Zagor, inopinatamente riemerso dalle nebbie del passato…
L'intrigo che il diabolico Mortimer e il Tessitore, due fra i più acerrimi nemici di Zagor, stanno tessendo ai danni del Signore di Darkwood muove la sua offensiva su più fronti. Mentre si prepara un attentato alla vita del candidato alla carica di Governatore Marvin Sykes, infatti, Cico viene rapito e Zagor dovrà combattere una vera e propria gara contro il tempo per liberare il suo amico, salvare la vita dell'uomo politico e, soprattutto, sventare la trappola che i due criminali hanno preparato per lui!
Zagor è caduto nella trappola, completamente alla mercé dei suoi terribili avversari, Mortimer e il Tessitore. Ma un imprevedibile colpo di scena riapre una partita che sembrava conclusa per sempre! Quando un eroe scampa a un pericolo mortale la tranquillità per lui non dura mai troppo a lungo. Accade così che Zagor e Cico, di passaggio a Derford, un piccolo centro del Vermont, debbano ingaggiare battaglia con la gente del luogo per impedire il linciaggio di una donna accusata di stregoneria, finendo per essere assediati nella casa della presunta strega…


Ultima modifica di Admin il Sab 2 Lug 2016 - 1:44, modificato 1 volta
Admin
Admin
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 3440
Data d'iscrizione : 01.01.14

http://zagortenay.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

La trama del ragno (n.459/460/461) Empty Re: La trama del ragno (n.459/460/461)

Messaggio Da Admin il Mar 13 Gen 2015 - 19:30

Admin
Admin
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 3440
Data d'iscrizione : 01.01.14

http://zagortenay.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

La trama del ragno (n.459/460/461) Empty Re: La trama del ragno (n.459/460/461)

Messaggio Da Andrea67 il Sab 28 Mar 2015 - 7:59

Che bello rileggere queste storie! Autentici capolavori della saga, come tutte le storie Mortimeriane. Ben pensate, ben studiate a tavolino, ben scritte e ben disegnate.
Moreno rischia di brutto affiancando, al Suo personaggio, un altro che era rimasto, positivamente, nell'immaginario di tutti i lettori. Eppure il connubio riesce, seppur troppo forte la tentazione di far soccombere il personaggio altrui al cospetto del proprio. Ma mi chiedo, se c'era riuscito Zagor a sconfiggere un Tessitore al suo massimo della forma, perché non può riuscirci Mortimer - che, di Zagor, è probabilmente il più valido avversario (almeno tra gli attuali) - a sconfiggerlo (con l'aiuto di Zagor) ora che sta appena risorgendo dalle ceneri?
Peccato per la morte del Capitano. Poteva essere un personaggio ricorrente, almeno nelle storie di Mortimer, ed anche in altre future Newyorchesi.
Capitolo disegni?
Rubini può essere un mostro e l'ho scritto, Prisco è grandissimo nel raffigurare gli scenari naturali e l'ho scritto, Chiarolla è un artista e l'hanno scritto. Ma questo è Zagor!!!! Mi sono divertito un mondo ammirando i suoi disegni Ferriani in tutte le sue forme. Questo è lo Zagor che io e gran parte dei lettori di Zagor vorremmo sempre vedere, indipendentemente dalle qualità artistiche assolute dei vari disegnatori.

Voto alla storia: 8,6
Voto ai disegni: 9,5


Ultima modifica di Andrea67 il Dom 26 Mag 2019 - 18:59, modificato 2 volte

_________________________________________________
Hernan Cortes
Andrea67
Andrea67
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4541
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Catanzaro

Torna in alto Andare in basso

La trama del ragno (n.459/460/461) Empty Re: La trama del ragno (n.459/460/461)

Messaggio Da wakopa il Sab 28 Mar 2015 - 11:11

questo terzo episodio sella saga mortimeriana e' gia' un delirio spiegazionista bello e buono stella2 ,non ai livelli del successivo ,ma se la gioca...
i ballons dell'ultimo albo sono pieni come uova Shocked
c'e' pure un uso del sosia eccessivo,ce ne e' uno per Mortimer E pure uno per Sybil Very Happy

lo spiegazionismo raggiunge una delle sue vette(per chi vuole rileggerselo stella2 )quando zagor ricostruisce gli avvenimenti in citta' con drunky e cico ;
giunge finalmente ad intuire che e' stato proprio il candidato governatore a drogarlo e a farlo barcollare quando fu catturato dagli scagnozzi del tessitore.

Una fortuna davvero che Burattini si sia affrancato da questo modo di raccontare benvenuto
wakopa
wakopa
Vincitore COPPA ITALIA
Vincitore COPPA ITALIA

Messaggi : 6154
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

La trama del ragno (n.459/460/461) Empty Re: La trama del ragno (n.459/460/461)

Messaggio Da Kramer76 il Sab 28 Mar 2015 - 11:16

La trama del ragno (n.459/460/461) 4vjl78

la trama del ragno
storia che non mi è piaciuta troppo, se devo essere sincero. verni era ancora acerbo e burattini scatenato nei suoi spiegoni e nei suoi sosia. inoltre il tessitore è un puparo provincialotto che alla fine sbatte il culo per terra. però se piace mortimer, non si può non prendere in considerazione questo capitolo, in cui ne combina di cotte e di crude. la storia è sia retrò che moderna, per via della ben costruita scena dell'attentato.

voto 7+


Ultima modifica di Kramer76 il Gio 14 Mar 2019 - 11:52, modificato 7 volte
Kramer76
Kramer76
Vincitore EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA
Vincitore  EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA

Messaggi : 3859
Data d'iscrizione : 19.01.15

Torna in alto Andare in basso

La trama del ragno (n.459/460/461) Empty Re: La trama del ragno (n.459/460/461)

Messaggio Da wakopa il Mer 3 Giu 2015 - 15:43

La trama del ragno (n.459/460/461) Cover_Zagor173_small

La trama del ragno (n.459/460/461) 2ngzok5
wakopa
wakopa
Vincitore COPPA ITALIA
Vincitore COPPA ITALIA

Messaggi : 6154
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

La trama del ragno (n.459/460/461) Empty Re: La trama del ragno (n.459/460/461)

Messaggio Da Walter Dorian il Sab 6 Giu 2015 - 12:36

Riletta anche questa. Due nemici di grande spessore che fanno ritorno insieme e che Burattini butta in questa storia, che sono soltanto apparentemente alleati, perché Mortimer finge di allearsi col Tessitore solo per liberare e riavere Sybil.
Sicuramente il personaggio che ne esce meglio e vincente è Mortimer:perché beffa il Tessitore e porta avanti un piano per la sua evasione veramente geniale: i secondini corrotti, il sosia drogato e messo al suo posto in cella, i capelli fatti crescere e tinti al sosia stesso Exclamation . Il Tessitore invece non ne esce a pezzi come personaggio, però fa la figura un po' dell'ingenuo, infatti quando Mortimer lo saluta dicendogli che non avrebbe voluto uccidere con le mani sue Zagor perché si sarebbe accontentato di sapere che sarebbe morto anche per mani del Tessitore e dei suoi uomini, lì doveva quantomeno insospettirsi.... Cool Surprised
Storia rovinata da troppo spiegazionismo. ^^77ò Burattini nel finale quando Zagor fa quella requisitoria a Skyes, sembra preso dalla smania di spiegare e rispiegare tutto quanto; anche cose più ovvie come il rapimento di Cico perché e per come era stato organizzato! pale
Qualche dialogo anche innaturale: quando Zagor dice di sospettare che ci fosse Mortimer dietro a quella storia, mentre qualche pagina prima erano gli uomini del Tessitore che glielo avevano detto chiaramente che Mortimer era tornato.
Momenti esaltanti: la morte di Malcovich, la spassosa gag di Cico travestito da orso assalito da un orsa in calore. stella2
Bravissimo Verni, anche se ancora un po' acerbo.


Storia: 6,5
Disegni: 8

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.12 - LA RIVISTA
La trama del ragno (n.459/460/461) 2gtvj8z
Walter Dorian
Walter Dorian
campione Febbre a 90
campione Febbre a 90

Messaggi : 11529
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

La trama del ragno (n.459/460/461) Empty Re: La trama del ragno (n.459/460/461)

Messaggio Da Ospite il Sab 6 Giu 2015 - 12:50

Una buona storia, un bel giallo molto avvincente!
Un ritorno di Mortimer che in questa storia ne esce vincitore su tutti i fronti.
Una cosa che non mi è piaciuta però è stata la figura del Tessitore che in questa storia ne esce sconfitta su tutti i fronti! Tipo: come mai che il Tessitore che era molto astuto non si accorga che Mortimer gli rubi la stella dei Ninja e dopo neanche gli chieda cosa ne ha fatto? E poi quando crede di tenere sotto scacco Mortimer quando invece questi ne fa beffe addirittura coinvolgendo anche Zagor!! Idea
Addirittura Malcovich aveva già stretto il cerchio attorno a lui... e per questo lui lo fa uccidere!
Il finale con Zagor che scopre tutto è convincente, certo che se il Tessitore sarebbe riuscito a scappare il mio voto sarebbe stato più alto... per lo meno lo avrebbe riabilitato un poco!
Altro punto debole il troppo spiegazionismo! colaz
Molto divertente la disavventura di Cico ad inizio storia con l'orso! stella2
In definitiva un 7.5
Bellissimi i disegni di Verni
voto disegni: 8.5

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

La trama del ragno (n.459/460/461) Empty Re: La trama del ragno (n.459/460/461)

Messaggio Da Devil Mask il Mar 9 Giu 2015 - 10:13

Bella,avvincente come un rebus e ricca di colpi di scena. L'unico difetto il tessitore relegato a un ruolo da nemico di seconda fascia, ma forse l'intento di Burattini era oltre a proporre futuri sviluppi per la saga mortimeriana, promuovere il suo personaggio a discapito di uno dei più belli della serie.

_________________________________________________
Maurizio
Devil Mask
Devil Mask
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3337
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Isola della Scala(VR)

Torna in alto Andare in basso

La trama del ragno (n.459/460/461) Empty Re: La trama del ragno (n.459/460/461)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum