Acque pericolose (n.3)

Andare in basso

Acque pericolose (n.3) Empty Acque pericolose (n.3)

Messaggio Da Admin il Mar 6 Gen 2015 - 17:34

Acque pericolose (n.3) 1869512-z.1.10

Soggetto, sceneggiatura, disegni e copertina: Gallieno Ferri

Zagor e Cico risalgono in canoa un corso d’acqua, quando di fronte a loro si para un gigantesco battello fluviale, la "Stella del Fiume". Mister Sparrow, che ne è il proprietario, la usa come bisca galleggiante. Sparrow deruba i passeggeri usando una roulette truccata. È quanto scopriranno Zagor e Cico quando saliranno a bordo. E Cico dovrà affrontare in un match di boxe il temibile Arturo, il canguro-pugile!
Admin
Admin
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 3440
Data d'iscrizione : 01.01.14

http://zagortenay.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Acque pericolose (n.3) Empty Re: Acque pericolose (n.3)

Messaggio Da Admin il Mar 6 Gen 2015 - 17:36

Admin
Admin
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 3440
Data d'iscrizione : 01.01.14

http://zagortenay.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Acque pericolose (n.3) Empty Re: Acque pericolose (n.3)

Messaggio Da lukas luke il Ven 13 Feb 2015 - 23:07

Storia che si guadagna un ampia sufficenza, sopratutto grazie alla divertentissima ripassata che Cico riceve dal canguro Arturo.
Da segnalare anche la cruenta sparatoria finale con tanto di Gatling che fà piazza pulita degli indiani.

_________________________________________________
Il blog del gatto con la scure   hate-ok
http://ilgattoconlascure.blogspot.com/

50238 post nel vecchio forum
lukas luke
lukas luke
vincitore CHAMPIONS/EUROPEO-Febbre a 90

Messaggi : 15245
Data d'iscrizione : 03.01.14
Località : Last Chance Hotel

http://ilgattoconlascure.blogspot.it/

Torna in alto Andare in basso

Acque pericolose (n.3) Empty Re: Acque pericolose (n.3)

Messaggio Da Andrea67 il Sab 14 Feb 2015 - 8:41

Ancora Ferri a reggere la baracca, e lo fa con impegno e positività. La storia (ricordiamo sempre che siamo nel 1961) si lascia leggere in tutta la sua freschezza con i suoi risvolti drammatici e comici.
Molti, ovviamente, i difetti e gli anacronismi tra i quali, a memoria, segnalo:
la mitragliatrice (ma probabilmente gli autori non avevano ancora deciso in quale periodo collocare le storie), il caimano, il cinturone comparso al fianco di Zagor dopo la fuga dal battello. E poi troppi morti per questo genere di storie che non hanno ancora acquisito una caratteristica seria.
Il villain di turno é di tipico stampo nolittiano ed abbiamo anche la seconda figura femminile della serie.
Voto alla storia: 6,7
Voto ai disegni: 7,5


Ultima modifica di Andrea67 il Gio 10 Gen 2019 - 21:03, modificato 2 volte

_________________________________________________
Hernan Cortes
Andrea67
Andrea67
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4541
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Catanzaro

Torna in alto Andare in basso

Acque pericolose (n.3) Empty Re: Acque pericolose (n.3)

Messaggio Da strepa il Mar 17 Feb 2015 - 10:46

Godibile avventura fluviale orchestrata da Ferri.
Divertente la gag con il canguro che picchia Cico che si rifà sul padrone.
Ancora una volta Cico risolutivo: è lui a liberare Zagor dimostrando inventiva, coraggio e spirito d'iniziativa.
Zagor ancora un po' sopra le righe, richiama il grande Blek quando malmena l'equipaggio della “Stella del fiume”.
A tal proposito, compare qui il prototipo dei battelli a pala che Zagor incontrerà nelle sue avventure.
La “Stella del fiume” è quasi identica al battello de “Il fiume delle nebbie”, alla Blue Queen de “Lo spirito del fiume”, alla Lucky Mermaid de “La paura corre sul fiume”, per citare quelle che mi ricordo.
Zagor ancora indefinito, dice di essere un esploratore di Fort Henry e Fort Pitt, ma già gli indiani cominciano a fidarsi di lui: per la prima volta chiede ed ottiene da loro una tregua per cercare di fare  navigare la “Stella del fiume” fuori dai loro territori.
Non mancano imprecisioni o anacronismi (tipo la mitragliatrice) ma ancora non era determinata l'epoca in cui si muove Zagor e, soprattutto, non c'era ancora l'attuale attenzione a questi dettagli.
Bene Ferri, che sta consolidando il suo tratto.
Voto alla storia: 7
Voto ai disegni: 7,5

_________________________________________________
Andrea

Per aspera ad astra
strepa
strepa
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1851
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Tavernerio

Torna in alto Andare in basso

Acque pericolose (n.3) Empty Re: Acque pericolose (n.3)

Messaggio Da Ospite il Mar 17 Feb 2015 - 22:33

Storia molto bella, e in certi punti molto drammatica con questo battello che passa in una zona del fiume dove è territorio indiano e così scatenando la furia dei pellerossa! Belle la scena dell'assalto degli indiani, bello anche l'intervento di Zagor che ordina agli indiani di fermare l'attacco (in queste storie lo Spirito con la scure era molto temuto! e questa è una cosa che gradisco molto!)
Come non ricordare poi la divertentissima scena di Arturo il canguro! stella2

Voto storia: 7
Voto disegni: 7,5

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Acque pericolose (n.3) Empty Re: Acque pericolose (n.3)

Messaggio Da Marco65 il Sab 28 Mar 2015 - 12:59

Storia fluviale molto movimentata e più che sufficiente per l'epoca,in cui si comincia a considerare gli indiani come vittime della prepotenza dei bianchi e non più solamente come avversari.I nemici sono ancora di ordinaria amministrazione anche se c'e' il tentativo di dare a qualcuno delle doti fisiche da contraporre a quelle di Zagor(vedi australiano Paddy).Bella la scena in cui Zagor sembra sopraffatto da due energumeni ma trova la forza di ribaltare la situazione dopo un vile schiaffo del cattivo di turno.
Simpatica partecipazione di Arturo il canguro.
VOTO 6+
Marco65
Marco65
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2563
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

Acque pericolose (n.3) Empty Re: Acque pericolose (n.3)

Messaggio Da Kramer76 il Lun 17 Lug 2017 - 13:18

Acque pericolose (n.3) 10da2ki

acque pericolose
ha tutti gli ingredienti vincenti di quei primi albi di zagor: la storia è frenetica, uno zagor spaccateste, e perfino tanti personaggi le cui vicende si intrecciano (boselli?) compresa una donzella.. e già allora stranamente preferivano il primo che passava a zagor! soprattutto tanti animaletti (arturo ha fatto epoca, al pari di pisum alatum e going going) e un filo di esotismo (l'australia) si può affermare, senza timore di smentita, che ferri sapesse il fatto suo anche dall'altra parte della barricata: da ultimo qualcuno si è spinto a ipotizzare che anche "la foresta degli agguati" fosse stata scritta da ferri e poi intestata a bonelli...

voto 7


Ultima modifica di Kramer76 il Dom 21 Gen 2018 - 12:53, modificato 4 volte
Kramer76
Kramer76
Vincitore EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA
Vincitore  EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA

Messaggi : 3868
Data d'iscrizione : 19.01.15

Torna in alto Andare in basso

Acque pericolose (n.3) Empty Re: Acque pericolose (n.3)

Messaggio Da wakopa il Lun 17 Lug 2017 - 15:56

@Kramer76 ha scritto: la storia è frenetica, con tanti scontri, uno zagor spaccateste, e perfino tanti personaggi le cui vicende si intrecciano (boselli?), compresa una donzella
e già allora stranamente preferivano il primo che passava a zagor  stella2
clap
e Burattini con la sua fissa per i POOH non c'entrava ancora Shocked stella2



wakopa
wakopa
Vincitore COPPA ITALIA
Vincitore COPPA ITALIA

Messaggi : 6164
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Acque pericolose (n.3) Empty Re: Acque pericolose (n.3)

Messaggio Da Dies Irae il Sab 25 Mag 2019 - 0:11

Acque pericolose (o "Lotta sul fiume" che dir si voglia) per me è nì. Prima parte tirata troppo per le lunghe anche se nella seconda si riprende piuttosto bene con due cicate d'eccezione (Ricciolo e Arturo e il canguro stella2 ). Il cattivo della situazione però è debolissimo; apprezzo il tentativo di caratterizzarlo con tanto di arma personale ma bazzichiamo dalle parti dell'insulso sgherro traditore. Molto carino invece il setting fluviale che infonde alla storia un tono peculiare, così come è riuscito il personaggio femminile che partecipa attivamente all'azione e funge da cortocircuito della fazione antagonista (non male per essere una storia del 1961!). Voto 6.

_________________________________________________
Il rifugio degli zagoriani (gruppo Telegram)
Dies Irae
Dies Irae
New Entry
New Entry

Messaggi : 83
Data d'iscrizione : 01.04.19

Torna in alto Andare in basso

Acque pericolose (n.3) Empty Re: Acque pericolose (n.3)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum