Il sudario verde (n.449/450)

Andare in basso

Il sudario verde (n.449/450) Empty Il sudario verde (n.449/450)

Messaggio Da Admin il Mar 13 Gen 2015 - 15:53

Il sudario verde (n.449/450) ABGM7qYOE2vDgtlAuWBSVqSA86M38fhuGhi0NVMCGWzphuLLmVLsVtoMz5Wo0lED-- Il sudario verde (n.449/450) CachTC3cik6AF3vCCDd6Sgsl3j7dC+TdT6WTtVlCWn4AbbNAMnE--

Soggetto e sceneggiatura: Alessandro Russo
Disegni e copertina: Gallieno Ferri

Muddy Waters è un piccolo porto fluviale, ai margini di una vasta palude, in larga parte inesplorata, battezzata con il poco invitante nome di Green Shroud "Sudario Verde". Qui, Zagor e Cico si aggregano alla spedizione organizzata da Dorothy Sanders, una giovane donna intenzionata a scoprire a quale sorte sia andato incontro suo fratello Leonard, assistente di un geniale scienziato…
Il professor Howenstein è un illustre scienziato, ma la natura degli esperimenti che conduce a “Nuova Genesi”, così ha battezzato il laboratorio che ha installato nella palude di Green Shroud, è piuttosto oscura e Zagor non impiega molto a scoprire quale sia il terribile segreto che si nasconde nel laboratorio della palude…  
Admin
Admin
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 3440
Data d'iscrizione : 01.01.14

http://zagortenay.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Il sudario verde (n.449/450) Empty Re: Il sudario verde (n.449/450)

Messaggio Da Admin il Mar 13 Gen 2015 - 15:56

Admin
Admin
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 3440
Data d'iscrizione : 01.01.14

http://zagortenay.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Il sudario verde (n.449/450) Empty Re: Il sudario verde (n.449/450)

Messaggio Da Andrea67 il Sab 21 Mar 2015 - 18:55

Presa in prestito dall'Isola del dottor Moreau, è in assoluto una delle storie più sottovalutate nonostante sia impregnata di Nolittianità fino al midollo, con quelle atmosfere cariche di mistero e di terrore che solo lui sapeva regalarci.
I disegni del Maestro contribuiscono ovviamente a trasmetterci quelle emozioni e a ricordarci ben altri tempi.
Complimenti a Russo.

Voto alla storia: 7,8
Voto ai disegni: 9,5


_________________________________________________
Hernan Cortes
Andrea67
Andrea67
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4541
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Catanzaro

Torna in alto Andare in basso

Il sudario verde (n.449/450) Empty Re: Il sudario verde (n.449/450)

Messaggio Da Kramer76 il Ven 17 Apr 2015 - 14:26

Il sudario verde (n.449/450) 2ujrsdy

orrore nel buio
russo, perso negli anni ottanta. il giorno del riscatto è tardo-medievale (c'è anche una scena memorabile, quella dove zagor sta inseguendo uno in un vicolo e incespica sui sacchi della monnezza), l'almanacco il puma sacro somiglia appunto a caccia al lupo o uomini e belve. "il sudario verde" è "tarda", lapalissiana fin dal titolo, il relitto umano dentro al saloon è un pò l'ambasciator "che porta pena" di questo genere di storie, ed è medievale nel senso di ferriana, come la città sopra il mondo. alla fine c'è il super-mostro super-trash. insomma è una riuscita transizione. i personaggi (compreso cico) sono simpatici.

voto 7,5


Ultima modifica di Kramer76 il Lun 18 Mar 2019 - 23:08, modificato 10 volte
Kramer76
Kramer76
Vincitore EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA
Vincitore  EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA

Messaggi : 3864
Data d'iscrizione : 19.01.15

Torna in alto Andare in basso

Il sudario verde (n.449/450) Empty Re: Il sudario verde (n.449/450)

Messaggio Da wakopa il Mer 6 Mag 2015 - 11:09

Il sudario verde (n.449/450) Cover_Zagor169_small

Il sudario verde (n.449/450) Wuexxu
wakopa
wakopa
Vincitore COPPA ITALIA
Vincitore COPPA ITALIA

Messaggi : 6154
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Il sudario verde (n.449/450) Empty Re: Il sudario verde (n.449/450)

Messaggio Da kit carson il Mer 6 Mag 2015 - 13:06

Secondo me è una storia abbastanza deludente, inoltre Zagor è abbastanza passivo, non riesce ad essere incisivo. L'idea di base poteva essere buona, ma non mi ha entusiasmato come è stata sviluppata, è una storia che non mi ha "preso", mi ha lasciato molto amaro in bocca
kit carson
kit carson
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3502
Data d'iscrizione : 24.01.15
Località : Lucca

Torna in alto Andare in basso

Il sudario verde (n.449/450) Empty Re: Il sudario verde (n.449/450)

Messaggio Da gigi brivio il Ven 8 Mag 2015 - 19:15

A me non è dispiaciuto.
Si è letto in fretta, trama lineare e disegni succulenti!!
Forse tematica un po' già assaporata in Tigre, ma comunque ricca di suspence.
Bello il finale, non a lieto fine.
Byyye
gigi brivio
gigi brivio
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5752
Data d'iscrizione : 28.01.15
Località : Biassono

Torna in alto Andare in basso

Il sudario verde (n.449/450) Empty Re: Il sudario verde (n.449/450)

Messaggio Da Walter Dorian il Mar 12 Mag 2015 - 13:59

Il sudario verde (n.449/450) Sudari10

Buona l'ambientazione fluviale in mezzo alla palude, il prologo iniziale con Leonard che getta ombre su dove poi i nostri si andranno ad avventurare, e Russo-ma anche Ferri-riescono a darle una buona impronta misteriosa:il personaggio Slater che sembra poco raccomandabile a prima vista, i racconti su Green shroud da parte dell'ubriacone ucciso poi in paese dal mostro, il capo del battello che consiglia a Dorothy di non scendere e tornare indietro. Exclamation
Il mistero però viene rivelato un po' troppo presto a fine del primo albo, e questa è la maggiore pecca che commette l'autore: se mi mostri che a scaricare le gabbie da portare alla residenza di Howenstein sono una banda di uomini deformi animali, mi fai capire subito che il dottore è un pazzo che non avrà buone intenzioni su Zagor e gli altri componenti della spedizione e addio suspense. pale

Bella comunque l'idea di base di Howenstein di fare esperimenti sugli umani per rportarli allo stato primordiale. Anche con Leonard trasformato che seguiva gli uomini della spedizione e che spunta ogni tanto in penombra (e non si sa che è lui), Russo crea un certo interesse e mistero.
Della storia mi è piaciuto molto il finale amaro, la sorella ritrova il fratello sotto sembianze non umane anche se il cervello non era stato del tutto trasformato in mostro. Russo evita un finale all'acqua di rose dove avrebbe potuto mostrare Zagor che libera Leonard, invece questo muore tra le braccia della sorella.

Ottimi i disegni di Ferri che imprimono alla storia quell'atmosfera tenebrosa.
Exclamation

STORIA: 7,5
DISEGNI: 9,5

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.12 - LA RIVISTA
Il sudario verde (n.449/450) 2gtvj8z
Walter Dorian
Walter Dorian
campione Febbre a 90
campione Febbre a 90

Messaggi : 11538
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Il sudario verde (n.449/450) Empty Re: Il sudario verde (n.449/450)

Messaggio Da gigi brivio il Mer 13 Mag 2015 - 18:57

@Walter Dorian ha scritto:

Ottimi i disegni di Ferri che imprimono alla storia quell'atmosfera tenebrosa.[/size][/font] Exclamation

Vero, dimenticavo i sempre all'altezza (e anche sopra), del grande GallY Ferri.
gigi brivio
gigi brivio
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5752
Data d'iscrizione : 28.01.15
Località : Biassono

Torna in alto Andare in basso

Il sudario verde (n.449/450) Empty Re: Il sudario verde (n.449/450)

Messaggio Da Devil Mask il Gio 14 Mag 2015 - 9:11

Io l'ho trovata una storia senza incongruenze clamorose, ma dimenticabile...
il fatto che il mistero venga rivelato al termine del primo albo come dice Walter, ma anche la creatura gigantesca malvagia che compare alla fine gli andava dato più spessore. Howenstein, il maggiordomo storpio,Lambert mi sembrano tutte figure comiche. Ferri sempre all'altezza...

_________________________________________________
Maurizio
Devil Mask
Devil Mask
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3345
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Isola della Scala(VR)

Torna in alto Andare in basso

Il sudario verde (n.449/450) Empty Re: Il sudario verde (n.449/450)

Messaggio Da Andrea67 il Gio 14 Mag 2015 - 11:08

@Devil Mask ha scritto:Io l'ho trovata una storia senza incongruenze clamorose, ma dimenticabile...
il fatto che il mistero venga rivelato al termine del primo albo come dice Walter, ma anche la creatura gigantesca malvagia che compare alla fine gli andava dato più spessore. Howenstein, il maggiordomo storpio,Lambert mi sembrano tutte figure comiche. Ferri sempre all'altezza...
La cosa migliore sono le atmosfere. Poi, di difetti ce ne sono tanti.

_________________________________________________
Hernan Cortes
Andrea67
Andrea67
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4541
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Catanzaro

Torna in alto Andare in basso

Il sudario verde (n.449/450) Empty Re: Il sudario verde (n.449/450)

Messaggio Da Ospite il Ven 4 Mar 2016 - 16:32

Discreta storia. Una prima parte piacevole con un finale comunque buono anche se Zagor ha inciso poco nella vicenda.
Disegni di Ferri ottimi.
Voto storia: 6.5
voto disegni: 8.5

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Il sudario verde (n.449/450) Empty Re: Il sudario verde (n.449/450)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum