LUCCA COLLEZIONANDO 2020

Andare in basso

LUCCA COLLEZIONANDO 2020 Empty LUCCA COLLEZIONANDO 2020

Messaggio Da natural killer il Dom 3 Nov 2019 - 21:41

LUCCA COLLEZIONANDO 2020 15727910

Il collezionismo da salvare. Per non disperdere una parte importante della cultura del Novecento italiano. Parte da Lucca Comics and Games, durante la presentazione dell’edizione 2020 di Collezionando, manifestazione primaverile al Polo Fiere, un appello alla salvaguardia delle proprietà dei collezionisti storici, che rischiano di scomparire e di finire al macero per mancanza di ricambio generazionale.
A lanciare l’appello è il presidente di Anafi, Paolo Gallinari, una delle anime di Collezionando insieme a Comune di Lucca e Lucca Crea. A presentare la prossima edizione dell’evento, con lui, Dario Dino Guida e Aldo Gottardo per Lucca Crea e l’assessore comunale alla cultura Stefano Ragghianti.
Un evento a sé, quello che si terrà i prossimi 28 e 29 marzo, e che sta cercando un’identità culturale precisa. Lo spiega proprio Guida: “Collezionando – spiega – aiuta a capire la sfida di questa città e del mondo a non perdere la memoria e la tradizioni, che è poi la stessa filosofia dei Comics e dei Games. Collezionando parte dalla storia per interpretare il presente mentre Lucca Comics and Games parte dal presente e guarda al futuro. Al centro c’è la location, il Polo Fiere, che rappresenta un luogo importante per la città”.

Non mancheranno gli ospiti importanti per l’edizione 2020. Uno solo viene svelato ufficialmente: “Ci sarà – spiega Dario Dino Guida – Silvia Ziche. Una partecipazione importantissima perché incarna la duplicità dell’autrice disneyana e le storie su Donna Moderna di Lucrezia e di Alice”. Con lei anche un disegnatore della Sergio Bonelli Editore: top secret il nome ma l’identikit lo definisce come “da mattonella” per la Walk of Fame dei Comics.
Il manifesto vede al centro la location, il Polo Fiere, e un nuovo pay-off: nel Dna del fumetto. “Questo non significa – spiega ancora Guida – che non ci saranno altre cose, ma sicuramente il fumetto fa la parte principale, come tradizione e orizzonte dell cultura contemporanea”.
Fra le altre novità anticipate alla presentazione, la mostra sull’attività della Comic Art, sulle fanzine e sulle riviste, in continuità con l’omaggio a Traini al teatro del Giglio di questi giorni. E il coinvolgimento delle communities: accanto alle realtà già presenti alle scorse manifestazioni (Diabolik Club, Paperser, Amys, Dylandogofili, Ddog Fanclub, Zztn, Scls, Amici zagoriani della Sardegna) dovrebbe partecipare la comunità dei fan di Morgan Lost e quella di Dragonero. Atteso anche il gruppo Facebook di Tex Willer.

Insieme agli stand per collezionisti, dai fumetti, alle figurine, non manceranno gli artisti affermati ed emergenti nelle artist alley, l’aappuntamento con il gioco con la tappa finale del progetto Giocaruolando. Importante anche la partnership con la Lego con il concorso a tema Comics Brick Over, per la creazione con i mitici mattoncini delle copertini dei fumetti più famosi.
In questo contesto si inserisce l’accorato appello di Paolo Gallinari, che va al cuore del significato della manifestaazione: “Non bisogna dare nulla per scontato il mondo del collezionismo, che comunque non è una cosa polverosa e ammuffita – dice – Il mio è un appello che è da allarme rosso perché stiamo andando verso una deadline. I grandi collezionisti italiani, che hanno salvato dall’oblio un patrimonio del Novecento italiano, non sapranno a chi lasciare le loro collezioni. E il rischio è che queste diventino carta da buttare. Al momento nessuno sembra in grado di rispondere a qusto appello e il patrimonio potrebbe disperdersi rapidamente”.
Raccoglie l’appello proprio l’assessore Ragghianti: “È una richiesta che dobbiamo accogliere – spiega – sia dal punto di vista culturale sia dal punto di vista degli spazi”.
La sfida, insomma, è lanciata e potrebbe rappresentare proprio la cifra culturale di Collezionando: non solo mostra mercato del fumetto da collezione ma appuntamento annuale per preservare una delle forme che hanno caratterizzato la cultura del secolo scorso.

https://www.luccaindiretta.it/component/k2/item/151732-collezionando-torna-a-marzo-appello-a-salvare-i-patrimoni.html

_________________________________________________
the haematologist
natural killer
natural killer
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 16434
Data d'iscrizione : 27.01.15
Località : Sardegna centro orientale

Torna in alto Andare in basso

LUCCA COLLEZIONANDO 2020 Empty Re: LUCCA COLLEZIONANDO 2020

Messaggio Da Walter Dorian il Lun 4 Nov 2019 - 15:14

Penso di esserci e condivido molto le parole di Gallinari e il senso della manifestazione; mi chiedo se spariranno i lettori di fumetti un domani a chi andranno i tesori delle tavole originali e altre rarità in mano ai collezionisti di primo piano di oggi.

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.12 - LA RIVISTA
LUCCA COLLEZIONANDO 2020 2gtvj8z
Walter Dorian
Walter Dorian
campione Febbre a 90
campione Febbre a 90

Messaggi : 11614
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum