Miniserie Zagor - Le origini

Pagina 9 di 10 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente

Andare in basso

Miniserie Zagor - Le origini  - Pagina 9 Empty Re: Miniserie Zagor - Le origini

Messaggio Da Walter Dorian il Mer 11 Set 2019 - 14:08

@strepa ha scritto: volendo proseguire su questa via, la coerenza dice di riprendere storie già raccontate, ma inevitabilmente datate e, a volte, non pienamente sfruttate.
In questo senso parlavo de La foresta degli agguati.
L'altra strada possibile è quella di esplorare la vita di Zagor prima dell'incontro con Cico: ad esempio sappiamo che aveva un legame piuttosto forte con Banack (come ci ha raccontato Toninelli), come pure non sappiamo nulla di Rocky Buck, l'amico che Castelli gli affianca ne "Il ritorno del vampiro".

Ma se una storia è datata o ha delle potenzialità non pienamente sfruttate non capisco perché debba essere ri-raccontata. Basta, è finita come è finita, non è che ri-raccontandola acquisisce valore. Certi sforzi li concentrerei su nuove idee e nuovi personaggi. Su un prequel what if Zagor prima dell'incontro con Cico sarei più possibilista invece.

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.12 - LA RIVISTA
Miniserie Zagor - Le origini  - Pagina 9 2gtvj8z
Walter Dorian
Walter Dorian
campione Febbre a 90
campione Febbre a 90

Messaggi : 11531
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Miniserie Zagor - Le origini  - Pagina 9 Empty Re: Miniserie Zagor - Le origini

Messaggio Da Kramer76 il Gio 3 Ott 2019 - 14:35

Miniserie Zagor - Le origini  - Pagina 9 KNJKWoS

la grotta sacra
premetto che a me "darkwood anno zero" piace, mette insieme la foresta degli agguati, tenebre e il sesso anche se sottotraccia, quando pensavo a zagor le origini pensavo appunto a qualcosa che coniugasse nolitta e shyer, ingenuamente pensavo a qualcosa di magico eppure maturo che riuscisse a far far pace a talebani e grande madre... poi è arrivato morosinotto... adesso so che non ci potrà mai essere pace nè armonia... "la grotta sacra" è come "il demone cannibale", è un riassuntino veloce veloce pensato per zagoriani neofiti o forse per zagoriani poco attenti e un pò smemorati, in cui per giunta viene frullato dentro anche questo famigerato romanzo di zagor.. aggiunte francamente sostanzialmente insignificanti, inutili (ma in fondo non lo sono anche le modifiche a zagor racconta?), mi è piaciuto il particolare degli occhi verdi ma la poesia si ferma qui, poi sono solo "istruzioni d'uso", esattamente come in "i discepoli" l'inspiegabile diventa spiegazione... i draghi dell'originale vengono sostituiti con una cosa senza senso, che vorrebbe rievocare la diabolica gelatina di "antartica" ma non gliela fa... poi appunto c'è atlantide, un travaso del bonelliverso che giustamente diventa un vero e proprio pilastro delle origini zagoriane... disegni discreti con una prevedibile impennata quando compare shyer

voto 6
Kramer76
Kramer76
Vincitore EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA
Vincitore  EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA

Messaggi : 3860
Data d'iscrizione : 19.01.15

Torna in alto Andare in basso

Miniserie Zagor - Le origini  - Pagina 9 Empty Re: Miniserie Zagor - Le origini

Messaggio Da L'uomo lupo il Gio 3 Ott 2019 - 15:26

Sicuramente il punto più basso di questa miniserie. Sarà che "Darkwood ora zero" non mi è piaciuto , ma la lettura de "La grotta sacra" è stata una faticaccia . Poco altro da dire, spero solo che l'ultimo numero sia al livello dei primi numeri.
L'uomo lupo
L'uomo lupo
SAPIENTONE DI ZAGOR
SAPIENTONE DI ZAGOR

Messaggi : 888
Data d'iscrizione : 20.11.16

Torna in alto Andare in basso

Miniserie Zagor - Le origini  - Pagina 9 Empty Re: Miniserie Zagor - Le origini

Messaggio Da toro seduto il Gio 3 Ott 2019 - 21:07

amche secondo me il piu' debole sinora dei 5 ...un mostro davvero ridicolo e storia appena sufficiente ..anche lo speciale da cui prende spunto non un gran che ...giustamente come dice Kramer , speriamo che Morosinotto non la faccia da padrone nel futuro immediato ..da parte mia la vedrei davvero male .. pale Bellissimi i disegni di Freghieri e stupenda davvero la colorazione ...da questo punto di vista uno spettacolo ..
toro seduto
toro seduto
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4578
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

Miniserie Zagor - Le origini  - Pagina 9 Empty Re: Miniserie Zagor - Le origini

Messaggio Da Thunderman78 il Dom 6 Ott 2019 - 2:57

@Kramer76 ha scritto:Miniserie Zagor - Le origini  - Pagina 9 KNJKWoS

la grotta sacra
premetto che a me "darkwood anno zero" piace, mette insieme la foresta degli agguati, tenebre e il sesso anche se sottotraccia, quando pensavo a zagor le origini pensavo appunto a qualcosa che coniugasse nolitta e shyer, ingenuamente pensavo a qualcosa di magico eppure maturo che riuscisse a far far pace a talebani e grande madre... poi è arrivato morosinotto...

Secondo me quel Morosinotto è stato imbeccato da Burattini a scrivere quel romanzo, gli avrà dato delle linee guida sicuramente, non posso credere che un esordiente se ne esca con un romanzetto per adolescenti che spiega e dà una versione di alcune parti fondamentali della genesi del personaggio.

_________________________________________________
http://www.mitiemisteri.it/index.html
Thunderman78
Thunderman78
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1178
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

Miniserie Zagor - Le origini  - Pagina 9 Empty Re: Miniserie Zagor - Le origini

Messaggio Da Devil Mask il Lun 7 Ott 2019 - 9:57

L'influenza di Morosinotto in questo episodio è stata evidente.
Bravissimo Freghieri a suo agio soprattutto con le figure femminili.

_________________________________________________
Maurizio
Devil Mask
Devil Mask
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3342
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : Isola della Scala(VR)

Torna in alto Andare in basso

Miniserie Zagor - Le origini  - Pagina 9 Empty Re: Miniserie Zagor - Le origini

Messaggio Da Sam Fletcher il Lun 7 Ott 2019 - 11:59

Condivido totalmente l'analisi di Kramer, con la differenza che a me non era piaciuto nemmeno Darkwood anno zero.
Anche per me il capitolo peggiore di tutta la saga, che finora avevo discretamente apprezzato, fatta eccezione per i continui riferimenti alla predestinazione e per i clamorosi voltafaccia rispetto a Zagor racconta, che ci sono eccome, checché ne dica Moreno.

La magia di Zagor racconta, l'incontro coi  Sullivan e la nascita della leggenda dello Spirito con la Scure, va tutto a farsi benedire:
tutto era già scritto prima nel libro del destino.
Ora scopriamo che dalla predestinazione non si salva nemmeno il nome Za-gor Te-nay, anche quello era già stato deciso da tempo…ma basta! Suspect

_________________________________________________
...e probabilmente Zagor è già morto!
Che gli dei ti perdonino, pazzo! Lo spirito con la scure non può morire!
Sam Fletcher
Sam Fletcher
ZTN BABY
ZTN BABY

Messaggi : 327
Data d'iscrizione : 29.08.18
Località : Jesi

Torna in alto Andare in basso

Miniserie Zagor - Le origini  - Pagina 9 Empty Re: Miniserie Zagor - Le origini

Messaggio Da Liberty Secular Sam il Lun 7 Ott 2019 - 13:05

Sam Fletcher c'è solo un modo per digerire tutto questo : ammettere che ZAGOR QUELLO VERO è morto , massacrato da questo REBOOT SPUDORATO che stravolge il DNA della serie  e in edicola c'è il suo CLONE .
Poi si può comunque decidere di acquistare  il clone aspettandosi altre modifiche dall'originale ( se ha avuto il coraggio di fare questo alla serie potrà fare ben altro  ) , perché comunque piace il prodotto , non sono io a mettere in dubbio le capacità sceneggiative di Moreno BUrattini . Oppure come ho fatto io cessare di netto la pluridecennale collezione in quanto venuto meno il personaggio e la sua filosofia. Quello che vi consiglio di fare , anche in tono amichevole e scherzoso è quello di stuzzicare il curatore della serie ( in palese conflitto di interessi )  chiamando il nuovo personaggio con il nome che merita CLONE DI ZAGOR . stella2 stella2 stella2

_________________________________________________
Per me Zagor è morto nel momento in cui  la macchia nel cuore è stata smacchiata, il mito che lasciava l'amaro in bocca è stato addolcito e sopratutto in nome di una insensata presunta coerenza logica la verità e la giustizia sono scivolate tutte da una parte...

... e se la verità e la giustizia scivolano tutte da una parte la vendetta vale quanto la giustizia e Zagor ( il suo Clone )  è solo un povero idealista preso per i fondelli da una ( voluta ) realtà molto più manichea e miseramente  banale. INACCETTABILE !
Liberty Secular Sam
Liberty Secular Sam
FORUMISTA GRINTOSO
FORUMISTA GRINTOSO

Messaggi : 642
Data d'iscrizione : 28.01.15

Torna in alto Andare in basso

Miniserie Zagor - Le origini  - Pagina 9 Empty Re: Miniserie Zagor - Le origini

Messaggio Da Walter Dorian il Lun 7 Ott 2019 - 14:25

Già che abbiamo avuto Hellingen tu dici... stella2

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.12 - LA RIVISTA
Miniserie Zagor - Le origini  - Pagina 9 2gtvj8z
Walter Dorian
Walter Dorian
campione Febbre a 90
campione Febbre a 90

Messaggi : 11531
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Miniserie Zagor - Le origini  - Pagina 9 Empty Re: Miniserie Zagor - Le origini

Messaggio Da Liberty Secular Sam il Lun 7 Ott 2019 - 14:37

E' solo la costatazione di uno stato di fatto ... indipendentemente che si voglia continuare ad acquistare quel prodotto o meno . Penso che dopo lo stravolgimento operato considerarlo ancora come lo Zagor originale o anche sua mera credibile evoluzione si farebbe un immenso torto a Nolitta - Bonelli ideatore del personaggio. Basti ricordare a come teneva ai suoi personaggi chiave impedendone un ritorno . Da Ragazzino una volta dissi ad un mio buon amico : chissà fin quando Zagor sarà in edicola ? Non ha importanza , mi rispose lui , fin quando ci sarà uno Zagoriano a ricordare che la verità e la giustizia non stanno mai tutte da una sola parte Zagor sara sempre vivo . Aveva ragione , anche se in edicola questo concetto è morto . Da quest'anno non posso che considerare ciò che esce un CLONE

_________________________________________________
Per me Zagor è morto nel momento in cui  la macchia nel cuore è stata smacchiata, il mito che lasciava l'amaro in bocca è stato addolcito e sopratutto in nome di una insensata presunta coerenza logica la verità e la giustizia sono scivolate tutte da una parte...

... e se la verità e la giustizia scivolano tutte da una parte la vendetta vale quanto la giustizia e Zagor ( il suo Clone )  è solo un povero idealista preso per i fondelli da una ( voluta ) realtà molto più manichea e miseramente  banale. INACCETTABILE !
Liberty Secular Sam
Liberty Secular Sam
FORUMISTA GRINTOSO
FORUMISTA GRINTOSO

Messaggi : 642
Data d'iscrizione : 28.01.15

Torna in alto Andare in basso

Miniserie Zagor - Le origini  - Pagina 9 Empty Re: Miniserie Zagor - Le origini

Messaggio Da Walter Dorian il Lun 7 Ott 2019 - 14:47

Liberty ma lo so, era per sdrammatizzare.
Il mio auspicio è che questa retconizzazione resti confinata a questa miniserie e tutto resti come un what if, ma temo di sbagliarmi...
Io credo che Burattini dopo essere diventato lo sceneggiatore più longevo su Zagor abbia voluto fare questo passo secondo me troppo azzardato.

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.12 - LA RIVISTA
Miniserie Zagor - Le origini  - Pagina 9 2gtvj8z
Walter Dorian
Walter Dorian
campione Febbre a 90
campione Febbre a 90

Messaggi : 11531
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Miniserie Zagor - Le origini  - Pagina 9 Empty Re: Miniserie Zagor - Le origini

Messaggio Da Liberty Secular Sam il Lun 7 Ott 2019 - 15:06

Lo dichiara lui stesso che NON è un What If , quello che mi irrita è che aggiunge ( secondo lui ) che la storia originale non è stata alterata .

_________________________________________________
Per me Zagor è morto nel momento in cui  la macchia nel cuore è stata smacchiata, il mito che lasciava l'amaro in bocca è stato addolcito e sopratutto in nome di una insensata presunta coerenza logica la verità e la giustizia sono scivolate tutte da una parte...

... e se la verità e la giustizia scivolano tutte da una parte la vendetta vale quanto la giustizia e Zagor ( il suo Clone )  è solo un povero idealista preso per i fondelli da una ( voluta ) realtà molto più manichea e miseramente  banale. INACCETTABILE !
Liberty Secular Sam
Liberty Secular Sam
FORUMISTA GRINTOSO
FORUMISTA GRINTOSO

Messaggi : 642
Data d'iscrizione : 28.01.15

Torna in alto Andare in basso

Miniserie Zagor - Le origini  - Pagina 9 Empty Re: Miniserie Zagor - Le origini

Messaggio Da biascid_70 il Lun 7 Ott 2019 - 15:10

Dopo l'ultima conferenza sembra che Burattini senta la necessità di "correggere" Nolitta.
Nel numero 6 spiegherà perchè Zagor fa fuori Ogaito: non può essere che lo abbia ucciso solo perchè era contrario al fatto che lui diventasse il protettore delle tribù di Darkwood.
In realtà nell'800 gli indiani delle tribù più bellicose potevano affettarti anche solo se li guardavi male.
Sempre secondo Moreno in "Zagor racconta" quando muore Wandering Fitzy, Zagor esce dalla capanna e lascia Fitzy lì, e questo a detta sua è assurdo: quindi nelle origini 4 ha dovuto far vedere che lo seppellisce.
Ora, io dico, naturalmente Zagor non ha lasciato il suo amico steso a terra: ho sempre pensato che sia uscito un attimo preso dallo sconforto, e poi abbia provveduto alla sepoltura appena si è ripreso.
Secondo me, il bello del fumetto stà anche nel lasciare spazio all'immaginazione del lettore, senza dover per forza spiegare tutto per filo e per segno.

Altro discorso è lo stravolgimento del personaggio.
Non si può parlare di reboot perchè non c'è una versione alternativa del personaggio.
Nel primo numero c'è la rivisitazione "buonista" di Mike Wilding, e secondo me questa è l'unica anche se importante difformità con la versione originale del passato di Zagor.
Burattini ha ragione a sostenere che le cose possano essere andate come scrive lui (alla fine che Wilding senior abbia compiuto la strage degli abenaki senza giustificazioni è scritto nel giornale d'epoca e non viene mostrato); allo stesso tempo però non si può dire che nulla è cambiato: per anni i lettori hanno immaginato che Mike Wilding fosse un assassino senza scrupoli che poi cambia carattere, mentre su "Le origini" viene fatto apparire come una brava persona fin dall'inizio spinta all'errore da fattori esterni.

Per quanto riguarda la predestinazione era già stata introdotta da Boselli.
Forse hanno ragione loro, nel senso che un semplice uomo dei boschi che ingannava a fin di bene gli indiani, avrebbe finito per stancare e non avrebbe retto oltre 600 numeri.
Questo però nessuno lo può dire.

In definitiva questo prodotto "Le origini" va preso nel modo giusto.
E' una versione personale dell'autore: ha semplicemente scritto quello che a lui piaceva fosse il passato di Zagor, modificando qualcosa anche se non lo vuole ammettere, senza però stravolgere gli avvenimenti già narrati del personaggio.
Può piacere oppure no: a me per ora è piaciuto con qualche riserva.

Dal punto di vista grafico è eccezionale sia come disegni che come colorazione: di solito quando c'è un nuovo disegnatore per Zagor mi occorre tempo per "digerire" il nuovo tratto, ma in questa collana i disegni mi sono subito piaciuti anche se si discostano della rappresentazione classica ferriana

_________________________________________________
fate molto male a ridere,
al mio mulo non piace la gente che ride...
ha subito l'impressione che si rida di lui
biascid_70
biascid_70
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1076
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Ponsacco (PI)

Torna in alto Andare in basso

Miniserie Zagor - Le origini  - Pagina 9 Empty Re: Miniserie Zagor - Le origini

Messaggio Da Liberty Secular Sam il Lun 7 Ott 2019 - 15:33

Burattini l'ha infiocchettata bene e questo gli va dato atto . Nolitta puntava alto , puntava il dito alla luna e qualcuno si è soffermato a guardare il dito:  "ah ma aspetta,  è meglio che il dito sia in asse con il pollice e poi anche la torsione del polso è innaturale , in fondo  sto dito cosi dritto non è molto credibile, messo cosi si giustifica meglio con l'assetto dell'avambraccio " .... e in fin dei conti il dito ha finito per puntare per terra .
Però caxxo quant'è bello sto dito , come è colorato bene , che bell'incarnato , come è bello snello e lucido e che caxxo voi mette ?! Dai !
Chiaro che la sua storia è spiegabile anche in quel modo sono gli esiti che farebbero rivoltare nella tomba Bonelli - Nolitta . Per me Zagor è morto nel momento in cui  la macchia nel cuore è stata smacchiata, il mito che lasciava l'amaro in bocca è stato addolcito e sopratutto in nome di una insensata presunta coerenza logica la verità e la giustizia sono scivolate tutte da una parte.

_________________________________________________
Per me Zagor è morto nel momento in cui  la macchia nel cuore è stata smacchiata, il mito che lasciava l'amaro in bocca è stato addolcito e sopratutto in nome di una insensata presunta coerenza logica la verità e la giustizia sono scivolate tutte da una parte...

... e se la verità e la giustizia scivolano tutte da una parte la vendetta vale quanto la giustizia e Zagor ( il suo Clone )  è solo un povero idealista preso per i fondelli da una ( voluta ) realtà molto più manichea e miseramente  banale. INACCETTABILE !
Liberty Secular Sam
Liberty Secular Sam
FORUMISTA GRINTOSO
FORUMISTA GRINTOSO

Messaggi : 642
Data d'iscrizione : 28.01.15

Torna in alto Andare in basso

Miniserie Zagor - Le origini  - Pagina 9 Empty Re: Miniserie Zagor - Le origini

Messaggio Da Sam Fletcher il Lun 7 Ott 2019 - 18:22

Hai ragione Liberty, ma io la metterei in termini diversi. Se il dito indica la luna, mi si può ripetere all'infinito che in realtà si tratta di Marte o Betelgeuse, per me sempre la luna rimane.
Burattini può scrivere tutti i reboot, retcon, rivisitazioni che vuole, può anche inserirli nella continuity, se crede, ma per me resteranno sempre dei What if, delle narrazioni alternative e come tali li prenderò. Nella mia visione Salomon Kinsky aveva le sue ragioni e Mike Wilding si era macchiato consapevolmente di un terribile crimine, salvo poi pentirsene amaramente, e sempre così resterà.
Messa così, assodato che la luna resti sempre tale, immutabile nel tempo, posso anche fare apprezzamenti sul dito che la indica.

_________________________________________________
...e probabilmente Zagor è già morto!
Che gli dei ti perdonino, pazzo! Lo spirito con la scure non può morire!
Sam Fletcher
Sam Fletcher
ZTN BABY
ZTN BABY

Messaggi : 327
Data d'iscrizione : 29.08.18
Località : Jesi

Torna in alto Andare in basso

Miniserie Zagor - Le origini  - Pagina 9 Empty Re: Miniserie Zagor - Le origini

Messaggio Da claudio57 il Lun 7 Ott 2019 - 18:29

da FB di Moreno Burattini
E intanto, in Croazia è uscito il primo volume cartonato di Zagor Le Origini, edito da Libellus. Qualità ottima, complimenti!

Miniserie Zagor - Le origini  - Pagina 9 71841711
claudio57
claudio57
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1123
Data d'iscrizione : 25.06.15
Località : broni

Torna in alto Andare in basso

Miniserie Zagor - Le origini  - Pagina 9 Empty Re: Miniserie Zagor - Le origini

Messaggio Da Kramer76 il Lun 7 Ott 2019 - 18:39

@biascid_70 ha scritto:Può piacere oppure no: a me per ora è piaciuto con qualche riserva.

sì, più o meno la penso come te, però si è creato un clima snervante (tra critiche e spiegazioni) che dico meno male che è finita

cioè l'apprezzo moderatamente, ma nemmeno sono disposto a difenderla a spada tratta
Kramer76
Kramer76
Vincitore EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA
Vincitore  EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA

Messaggi : 3860
Data d'iscrizione : 19.01.15

Torna in alto Andare in basso

Miniserie Zagor - Le origini  - Pagina 9 Empty Re: Miniserie Zagor - Le origini

Messaggio Da Liberty Secular Sam il Lun 7 Ott 2019 - 18:55

[quote="Sam Fletcher"]Hai ragione [b][size=16]Liberty[/size][/b], ma io la metterei in termini diversi. Se il dito indica la luna, mi si può ripetere all'infinito che in realtà si tratta di Marte o Betelgeuse, per me sempre la luna rimane.
Burattini può scrivere tutti i reboot, retcon, rivisitazioni che vuole, può anche inserirli nella continuity, se crede, ma per me resteranno sempre dei [i]What if[/i], delle narrazioni alternative e come tali li prenderò. Nella mia visione Salomon Kinsky aveva le sue ragioni e Mike Wilding si era macchiato [b][size=16]consapevolmente[/size][/b] di un terribile crimine, salvo poi pentirsene amaramente, e sempre così resterà.
Messa così, assodato che la luna resti sempre tale, immutabile nel tempo, posso anche fare apprezzamenti sul dito che la indica.[/quote]

Ognuno reagisce come puo' e come crede .

_________________________________________________
Per me Zagor è morto nel momento in cui  la macchia nel cuore è stata smacchiata, il mito che lasciava l'amaro in bocca è stato addolcito e sopratutto in nome di una insensata presunta coerenza logica la verità e la giustizia sono scivolate tutte da una parte...

... e se la verità e la giustizia scivolano tutte da una parte la vendetta vale quanto la giustizia e Zagor ( il suo Clone )  è solo un povero idealista preso per i fondelli da una ( voluta ) realtà molto più manichea e miseramente  banale. INACCETTABILE !
Liberty Secular Sam
Liberty Secular Sam
FORUMISTA GRINTOSO
FORUMISTA GRINTOSO

Messaggi : 642
Data d'iscrizione : 28.01.15

Torna in alto Andare in basso

Miniserie Zagor - Le origini  - Pagina 9 Empty Re: Miniserie Zagor - Le origini

Messaggio Da biascid_70 il Lun 7 Ott 2019 - 21:44

Se penso a quello che è successo a Dylan Dog con la gestione Recchioni, sono abbastanza contento che Zagor non sia stato stravolto in modo analogo.
L'inevitabile evoluzione, vista la longevità della serie, non ha portato secondo me a stravolgimenti tali da rendere irriconoscibile il personaggio... almeno per ora

_________________________________________________
fate molto male a ridere,
al mio mulo non piace la gente che ride...
ha subito l'impressione che si rida di lui
biascid_70
biascid_70
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1076
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Ponsacco (PI)

Torna in alto Andare in basso

Miniserie Zagor - Le origini  - Pagina 9 Empty Re: Miniserie Zagor - Le origini

Messaggio Da Sam Fletcher il Lun 7 Ott 2019 - 22:09

@Liberty Secular Sam ha scritto:

Ognuno reagisce come puo' e come crede .  

Ovvio, ci mancherebbe. Non era certo mia intenzione screditare il tuo punto di vista

_________________________________________________
...e probabilmente Zagor è già morto!
Che gli dei ti perdonino, pazzo! Lo spirito con la scure non può morire!
Sam Fletcher
Sam Fletcher
ZTN BABY
ZTN BABY

Messaggi : 327
Data d'iscrizione : 29.08.18
Località : Jesi

Torna in alto Andare in basso

Miniserie Zagor - Le origini  - Pagina 9 Empty Re: Miniserie Zagor - Le origini

Messaggio Da Liberty Secular Sam il Mar 8 Ott 2019 - 8:45

Sam Fletcher - Si certo  era chiaro , non volevo dire questo .

biashid_70 - le parole sono importanti , in questo caso non usiamo il termine evoluzione , altrimenti oltre a Nolitta - Bonelli rischia di rigirarsi nella tomba anche Darwin , qui non abbiamo assistito ad un evoluzione del personaggio ma si è andati a riscriverne le origini , la frase emblema della saga "la verità e la giustizia non stanno mai da una sola parte" è ora priva di significato, Zagor ci crede , crede in un ideale che è stato reso vuoto , in fin dei conti è stata legittimata la sua vendetta. Un manicheismo che è l'esatto opposto della Nolittianità . Un bestemmione in termini Zagoriani  . Non più una scelta dettata dalla ragione , da una esperienza , non un prescelto sulla base del suo vissuto , ma un predestinato  e nella  predestinazione non ci sono meriti, nessuno . Stravolto Wandering" Fitzy , stravolto Salomon Kinsky da figura complessa e Nolittiana a spietatissimo Burattiniano , sadico direi . Ora Zagor è un povero cristo che ha sacrificato la sua vita nel tentativo di redimersi per una vendetta che in realtà era giustificata , dal dramma si è passati quasi al grottesco. Cosa resta,  Zagor lotta per il bene come un Tex qualsiasi ciò che resta è stato ben sintetizzato da spirito errante ,  la sua figura è stata impoverita , banalizzata . Si sentiva l'esigenza di lasciare un marchio ? Invece di impegnarsi a sfornare un capolavoro ambientato nel "presente" il secondo o il terzo in vent'anni era proprio necessario fare pipi su Zagor Racconta ?  La chiudo qui per non trascendere oltre !

_________________________________________________
Per me Zagor è morto nel momento in cui  la macchia nel cuore è stata smacchiata, il mito che lasciava l'amaro in bocca è stato addolcito e sopratutto in nome di una insensata presunta coerenza logica la verità e la giustizia sono scivolate tutte da una parte...

... e se la verità e la giustizia scivolano tutte da una parte la vendetta vale quanto la giustizia e Zagor ( il suo Clone )  è solo un povero idealista preso per i fondelli da una ( voluta ) realtà molto più manichea e miseramente  banale. INACCETTABILE !
Liberty Secular Sam
Liberty Secular Sam
FORUMISTA GRINTOSO
FORUMISTA GRINTOSO

Messaggi : 642
Data d'iscrizione : 28.01.15

Torna in alto Andare in basso

Miniserie Zagor - Le origini  - Pagina 9 Empty Re: Miniserie Zagor - Le origini

Messaggio Da biascid_70 il Mar 8 Ott 2019 - 9:27

Per il discorso della predestinazione io la vedo in un certo modo.
Shyer ha tra i suoi poteri la preveggenza e quando incontra Zagor vede quello che potrebbe essere il suo futuro in quel momento, che però non è un futuro assoluto e immutabile: è Zagor che poi decide di diventare l'eroe di Darkwood, ma potrebbe anche cambiare e non esserlo più a seconda di cosa gli succede o chi incontra nella vita.
Mi piace questa soluzione (introdotta prima di "le origini")? No e ancor meno mi piace la trasformazione nell'aquila sacra che spara i raggi fotonici di mazinga contro il mostro-simmenhtal di atlantide.
Però non la vedo come una tragedia.

Mi piace il processo di "buonizzazione" di Mike Wilding, portato a compimento su "clear water", ma in qualche modo iniziato sullo zagorone 3 e anche sul 400 di Boselli dove il padre di Zagor è "perdonato"?
No, però anche questa non è un tragedia... cioè a mio parere non ha distrutto il personaggio.
In questo Burattini per me ha un po' il difetto di Ken Follet: ottimo scrittore che però ha la fissa di vedere i suoi personaggi o tutti buoni o tutti cattivi senza un "grigio"; evidentemente Moreno vedeva male che il padre di Zagor fosse all'inizio un massacratore di indiani, e ha voluto un po' girare la frittata (per me sbagliando).
Per quanto riguarda "Il ponte dell'arcobaleno" lo stesso Ferri, quando ebbi modo di parlarci a Lucca, disse che secondo lui il tema era stato trattato con delicatezza, senza stravolgere la sua creatura.

Anche a mio avviso era meglio concentrare sforzi e risorse sulla Zenith per cercare di mantenere il livello delle storie più alto possibile, ma la scelta (discutibile) è stata quella di riprendere il passato del personaggio, e non so se sia stato solo Burattini a voler fare questa operazione.

E' chiaro che ognuno ha la sua opinione e di conseguenza può continuare a seguire la serie con più o meno entusiasmo, oppure anche mollare se non c'è più nulla che gli piace.

_________________________________________________
fate molto male a ridere,
al mio mulo non piace la gente che ride...
ha subito l'impressione che si rida di lui
biascid_70
biascid_70
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1076
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Ponsacco (PI)

Torna in alto Andare in basso

Miniserie Zagor - Le origini  - Pagina 9 Empty Re: Miniserie Zagor - Le origini

Messaggio Da Liberty Secular Sam il Mar 8 Ott 2019 - 9:55

E certo , ognuno la vede come vuole . Il manicheismo di Burattini per me è puro revisionismo anti-nolittiano, legittimo per il nuovo curatore proseguire secondo le sue corde, cosi magari oltre alla telecronaca degli avvenimenti Zagor potrà ora palesare quello che pensa , molto meno legittimo revisionare a sua immagine e somiglianza le origini del personaggio. Per me Zagor finisce qui , da qui in poi c'è il suo clone ma capisco che ad altri possa continuare a piacere .

_________________________________________________
Per me Zagor è morto nel momento in cui  la macchia nel cuore è stata smacchiata, il mito che lasciava l'amaro in bocca è stato addolcito e sopratutto in nome di una insensata presunta coerenza logica la verità e la giustizia sono scivolate tutte da una parte...

... e se la verità e la giustizia scivolano tutte da una parte la vendetta vale quanto la giustizia e Zagor ( il suo Clone )  è solo un povero idealista preso per i fondelli da una ( voluta ) realtà molto più manichea e miseramente  banale. INACCETTABILE !
Liberty Secular Sam
Liberty Secular Sam
FORUMISTA GRINTOSO
FORUMISTA GRINTOSO

Messaggi : 642
Data d'iscrizione : 28.01.15

Torna in alto Andare in basso

Miniserie Zagor - Le origini  - Pagina 9 Empty Re: Miniserie Zagor - Le origini

Messaggio Da Walter Dorian il Mar 8 Ott 2019 - 12:26

@Liberty Secular Sam ha scritto:Lo dichiara lui stesso che NON è un What If , quello che mi irrita  è che aggiunge ( secondo lui ) che la storia originale non è stata alterata .

Ho capito, lo avevo sentito, volevo dire che spero che resti una sua versione non ufficiale del personaggio che spero resti confinata dentro e non oltre questa miniserie e non vada a inficiare lo Zagor delle storie della saga ufficiale che è nella serie regolare.

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.12 - LA RIVISTA
Miniserie Zagor - Le origini  - Pagina 9 2gtvj8z
Walter Dorian
Walter Dorian
campione Febbre a 90
campione Febbre a 90

Messaggi : 11531
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

Miniserie Zagor - Le origini  - Pagina 9 Empty Re: Miniserie Zagor - Le origini

Messaggio Da AANGELO il Mar 8 Ott 2019 - 17:47

@claudio57 ha scritto:da FB di Moreno Burattini
E intanto, in Croazia è uscito il primo volume cartonato di Zagor Le Origini, edito da Libellus. Qualità ottima, complimenti!

Miniserie Zagor - Le origini  - Pagina 9 71841711



MB meno autocelebrativo e + attento ai problemi dello Zagor in Italia

_________________________________________________
Miniserie Zagor - Le origini  - Pagina 9 Labels=1

Miniserie Zagor - Le origini  - Pagina 9 Labels=1
AANGELO
AANGELO
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3658
Data d'iscrizione : 07.02.18
Località : nord-ovest Milano

https://www.deviantart.com/aangeloo

Torna in alto Andare in basso

Miniserie Zagor - Le origini  - Pagina 9 Empty Re: Miniserie Zagor - Le origini

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 9 di 10 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum