I mandriani (Maxi n.36)

Pagina 3 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Andare in basso

I mandriani (Maxi n.36) - Pagina 3 Empty Re: I mandriani (Maxi n.36)

Messaggio Da Kramer76 il Lun 20 Mag 2019 - 10:41

io manco l'ho trovato Laughing
Kramer76
Kramer76
Vincitore EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA
Vincitore  EUROPA LEAGUE/SUPERCOPPA

Messaggi : 3864
Data d'iscrizione : 19.01.15

Torna in alto Andare in basso

I mandriani (Maxi n.36) - Pagina 3 Empty Re: I mandriani (Maxi n.36)

Messaggio Da toro seduto il Lun 20 Mag 2019 - 12:15

@newprincevaliant ha scritto:Sfogliato e lasciato in edicola. I disegni di Gramaccioni? Meglio non commentare.....
...direi .. Wink no-ta
toro seduto
toro seduto
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4579
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

I mandriani (Maxi n.36) - Pagina 3 Empty Re: I mandriani (Maxi n.36)

Messaggio Da toro seduto il Lun 20 Mag 2019 - 12:16

@Kramer76 ha scritto:io manco l'ho trovato Laughing
..anche se non lo trovi e' lo stesso .. stella2 stella2
toro seduto
toro seduto
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4579
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

I mandriani (Maxi n.36) - Pagina 3 Empty Re: I mandriani (Maxi n.36)

Messaggio Da gigi brivio il Lun 20 Mag 2019 - 13:22

Io i Maxi li ho tagliati da molto tempo
gigi brivio
gigi brivio
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5754
Data d'iscrizione : 28.01.15
Località : Biassono

Torna in alto Andare in basso

I mandriani (Maxi n.36) - Pagina 3 Empty Re: I mandriani (Maxi n.36)

Messaggio Da strepa il Mar 21 Mag 2019 - 23:37

Letto: vicenda gradevole, un puro western classico, ma ci sono tanti topoi e stereotipi (l'agente indiano che ruba, il cowboy di colore, l'ubriacone...) e mi è parsa un po' frettolosa nel finale.
Assolutamente inadeguata la realizzazione grafica: tavole passabili si alternano a troppe ben al di sotto di uno standard accettabile. Male la resa di Zagor, con fisionomie e corporatura irriconoscibili e sproporzionate.
Un fumetto è un po' come un libro: c'è una vicenda da raccontare. È importante come la si racconta, sviluppando la trama in un certo modo, ma anche il linguaggio che si usa. La storia può essere bella, ma se il testo è scritto male e pieno di errori di grammatica non la si gusta.
I disegni sono la grammatica del fumetto e qui sono pieni di strafalcioni.


Ultima modifica di strepa il Sab 25 Mag 2019 - 22:55, modificato 2 volte

_________________________________________________
Andrea

Per aspera ad astra
strepa
strepa
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1851
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Tavernerio

Torna in alto Andare in basso

I mandriani (Maxi n.36) - Pagina 3 Empty Re: I mandriani (Maxi n.36)

Messaggio Da AANGELO il Mar 21 Mag 2019 - 23:51

@toro seduto ha scritto:
@Kramer76 ha scritto:io manco l'ho trovato Laughing
..anche se non lo trovi e' lo stesso .. stella2 stella2


no-ta no-ta no-ta

_________________________________________________
I mandriani (Maxi n.36) - Pagina 3 Labels=1

I mandriani (Maxi n.36) - Pagina 3 Labels=1
AANGELO
AANGELO
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3673
Data d'iscrizione : 07.02.18
Località : nord-ovest Milano

https://www.deviantart.com/aangeloo

Torna in alto Andare in basso

I mandriani (Maxi n.36) - Pagina 3 Empty Re: I mandriani (Maxi n.36)

Messaggio Da toro seduto il Mer 22 Mag 2019 - 13:31

alla fine poi non ho resistito e l' ho preso ...storia tutto sommato piu' che sufficiente , tipica storia western con un soggetto semplice pero' esposto abbastanza bene da Moreno ..mi e' chiaramente piaciuto molto il ricordo di Wakopa citato nel maxi ad inizio storia ...chiaramente con un altro autore ai disegni , tipo Prisco poteva venirne fuori in bel maxi , ma purtroppo cosi' non e' stato , ed e' un peccato ..voto alla storia 6,5 e un 5 ( e mi tengo largo ) ai disegni


Ultima modifica di toro seduto il Mer 22 Mag 2019 - 17:01, modificato 1 volta
toro seduto
toro seduto
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4579
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

I mandriani (Maxi n.36) - Pagina 3 Empty Re: I mandriani (Maxi n.36)

Messaggio Da capelli d'argento il Mer 22 Mag 2019 - 15:04

@toro seduto ha scritto:alla fine poi non ho resistito e l' ho preso ...
Beh, pard, hanno ragione alla SBE e il curatore a dire che ( ehm...quasi ) tutti gli zagoriani pigliano qualunque cosa esca, sia capolavori ( rari ), sia storie medio/basse ( tante ), sia fetecchie ( ogni tanto )... [,] benvenuto

_________________________________________________
“Il domani spera che noi si abbia imparato qualcosa dallo ieri.”
John Wayne
capelli d'argento
capelli d'argento
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1634
Data d'iscrizione : 02.08.16
Località : canaveìs

Torna in alto Andare in basso

I mandriani (Maxi n.36) - Pagina 3 Empty Re: I mandriani (Maxi n.36)

Messaggio Da toro seduto il Mer 22 Mag 2019 - 15:27

@capelli d'argento ha scritto:
@toro seduto ha scritto:alla fine poi non ho resistito e l' ho preso ...
Beh, pard, hanno ragione alla SBE e il curatore a dire che ( ehm...quasi ) tutti gli zagoriani pigliano qualunque cosa esca, sia capolavori ( rari ), sia storie medio/basse ( tante ), sia fetecchie ( ogni tanto )... [,] benvenuto
...certo a volte bisognerebbe essere piu' cattivi e non comprare ...e che io sono troppo buono e ci casco sempre ... pipeee pipeee Very Happy
toro seduto
toro seduto
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA
LAUREATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 4579
Data d'iscrizione : 20.01.15
Località : parma

Torna in alto Andare in basso

I mandriani (Maxi n.36) - Pagina 3 Empty Re: I mandriani (Maxi n.36)

Messaggio Da Sam Fletcher il Mer 22 Mag 2019 - 16:34

Concordo col giudizio di Natural Killer
Il solo fatto che non ci siano varchi, predestinazioni e mostri trash è già una boccata di ossigeno, anche se dovrebbe essere la regola e non l'eccezione.
Inoltre non ci sono spiegazioni, flashback e riassunti inutili, cosa che giova molto alla lettura.
Del resto Moreno quando rimane su soggetti realistici raramente scrive storie meno che discrete e la presente non fa eccezione. Il problema semmai, come è stato osservato nella discussione a lui dedicata, è che da troppo tempo manca un acuto. L'ultimo è stato lo zoo di Kaufman.

Disegni non esaltanti, come da aspettative, ma secondo me nemmeno troppo disastrosi.

_________________________________________________
...e probabilmente Zagor è già morto!
Che gli dei ti perdonino, pazzo! Lo spirito con la scure non può morire!
Sam Fletcher
Sam Fletcher
ZTN BABY
ZTN BABY

Messaggi : 330
Data d'iscrizione : 29.08.18
Località : Jesi

Torna in alto Andare in basso

I mandriani (Maxi n.36) - Pagina 3 Empty Re: I mandriani (Maxi n.36)

Messaggio Da KLAIN il Gio 23 Mag 2019 - 14:53


Dunque, disegni appena sufficienti, a tratti anche sotto la sufficienza, mi hanno ricordato un po quei fumetti anni70-80 dove si cercava di scopiazzare i bonellidi con sceneggiature infime e disegni quasi da liceo...
La storia invece mi ha soddisfatto, realistica , tosta, a tratti anche molto dura, niente di inedito ( anzi ci ho visto spunti da almeno due film di John Wayne, di cui non ricordo i titoli, quello con la stampede con il fiume che deborda, e quello dove JW sceriffo si allea a un ubriacone uno sciancato e un pistolero) , sicuramente ha influito anche il fatto che di recente abbiamo letto troppe storie di genere fanta-horror .
Di sicuro Moreno lo vedo più a suo agio in questo contesto

_________________________________________________
ZAGROSKY , altrove...
I mandriani (Maxi n.36) - Pagina 3 2la5wyo

Rispetto per i Di Vitto e per Pini Segna, grazie!!!

Detrattore con la scure!!!
KLAIN
KLAIN
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2611
Data d'iscrizione : 24.01.15
Località : AVEZZANO

Torna in alto Andare in basso

I mandriani (Maxi n.36) - Pagina 3 Empty Re: I mandriani (Maxi n.36)

Messaggio Da capelli d'argento il Gio 23 Mag 2019 - 22:42

@KLAIN ha scritto:
Dunque, disegni appena sufficienti, a tratti anche sotto la sufficienza, mi hanno ricordato un po quei fumetti anni70-80 dove si cercava di scopiazzare i bonellidi con sceneggiature infime e disegni quasi da liceo...
La storia invece mi ha soddisfatto, realistica , tosta, a tratti anche molto dura, niente di inedito ( anzi ci ho visto spunti da almeno due film di John Wayne, di cui non ricordo i titoli, quello con la stampede con il fiume che deborda, e quello dove JW sceriffo si allea a un ubriacone uno sciancato e un pistolero)

Dunque, pard: uno dovrebbe essere il "Fiume Rosso" ( se non ricordo male perchè è da parecchio che non lo vedo ), l' altro è "Un dollaro d'onore", tutti e due capolavori del grande regista Howard Hawks magistralmente interpretati dal mitico Duke. old  Twisted Evil
Insomma, se non fosse stato per i disegni ( davvero inguardabili ) sto Maxi probabilmente l' avrei preso, come d' altronde era nelle intenzioni.
Pazienza. benvenuto

_________________________________________________
“Il domani spera che noi si abbia imparato qualcosa dallo ieri.”
John Wayne
capelli d'argento
capelli d'argento
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA
DIPLOMATO IN ZAGOROLOGIA

Messaggi : 1634
Data d'iscrizione : 02.08.16
Località : canaveìs

Torna in alto Andare in basso

I mandriani (Maxi n.36) - Pagina 3 Empty Re: I mandriani (Maxi n.36)

Messaggio Da L'uomo lupo il Ven 24 Mag 2019 - 8:50

Storia western che si legge bene , niente di eccelso, ma una boccata d'aria rispetto a recenti storie con mostri vari ed insulsi  . Chiara l'ispirazione tratta dal cinema western . Alcuni personaggi , come l'ubriacone , ben riusciti. Nel complesso una storia sufficiente , ma non esaltante , affatto.  Disegni: in alcuni primi piani Zagor e Cico non sono male , ma nel complesso ...
Voto storia e disegni: 6 .
L'uomo lupo
L'uomo lupo
SAPIENTONE DI ZAGOR
SAPIENTONE DI ZAGOR

Messaggi : 888
Data d'iscrizione : 20.11.16

Torna in alto Andare in basso

I mandriani (Maxi n.36) - Pagina 3 Empty Re: I mandriani (Maxi n.36)

Messaggio Da zannabianca^ il Ven 24 Mag 2019 - 12:21

Un Maxi molto stile Ken Parker nella gestione dei tempi narrativi e dei nemici (un po' troppo stereotipati) sul quale viene cucita una storia godibile in alcuni tratti ma dimenticabile.

Disegni, alcuni tirati troppo via e fatti con pochissima cura soprattutto negli ambienti.
zannabianca^
zannabianca^
ZTN BABY
ZTN BABY

Messaggi : 202
Data d'iscrizione : 07.03.18

Torna in alto Andare in basso

I mandriani (Maxi n.36) - Pagina 3 Empty Re: I mandriani (Maxi n.36)

Messaggio Da AANGELO il Ven 24 Mag 2019 - 14:46

se cominciano a peggiorare in modo ultraevidente pure i disegni...........

_________________________________________________
I mandriani (Maxi n.36) - Pagina 3 Labels=1

I mandriani (Maxi n.36) - Pagina 3 Labels=1
AANGELO
AANGELO
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3673
Data d'iscrizione : 07.02.18
Località : nord-ovest Milano

https://www.deviantart.com/aangeloo

Torna in alto Andare in basso

I mandriani (Maxi n.36) - Pagina 3 Empty Re: I mandriani (Maxi n.36)

Messaggio Da Walter Dorian il Ven 24 Mag 2019 - 16:00

Mi è piaciuta, l'ho trovata senza particolari picchi di Burattini, ma l'ho apprezzata.
Una storia piena di fasi che cercano di rendere al meglio il senso di avventura e di pericolo a cui va incontro Zagor e i suoi (il fiume in piena o quando fuggono buttandosi nel fiume, il temporale che mette paura alla mandria ecc). Exclamation

Il terzetto che aiuta Zagor brilla di luce propria e ognuno è caratterizzato degnamente. Toccante la morte di Gavin e il tentato suicidio di Nohel.Exclamation
Zagor? Sempre risoluto, mai passivo, molto accattivante vederlo nei panni di un cowboy, ogni tanto fa un po' il maestrino e risulta pedante dialetticamente vabè (tu aiuterai quello con la stampella..), mentre mi sono piaciuti i suoi siparietti e litigi con Nohel quando lo invitava a non alzare troppo il gomito a bere. stella2 Bene anche i suoi interrogatori effettuati con modi bruschi, un cliché che Burattini aveva proposto in storie come Gli uccisori di indiani e che funziona anche in questa. Anche se risulta soltanto un po' tontolone quando invece di impacchettare Dewey (aveva un mese di tempo per riportare la mandria indietro, non credo che due giorni per consegnarlo allo sceriffo gli avrebbero ostacolato e impossibilitato i piani) lo lascia andare con la minaccia che poi lo avrebbe ripreso. Rolling Eyes Ed è lo stesso Dewey nel prosieguo a sottolineare come Zagor sia stato troppo indulgente.

Storia che nel finale raggiunge anche il giusto climax con la sparatoria e la casa circondata.Exclamation Bene anche l'idea dell'ultimatum degli Osages, anche se l'atmosfera da ultimatum poteva essere gestita meglio con qualche prima schermaglia tra gli indiani e le giacche blu e poi arriva Zagor con la mandria a mettere pace a tutto.

Capitolo disegni poco da dire, assolutamente insufficienti. Ci sono evidenti errori di sproporzioni, sfondi assenti e poco curati (vi invito a vedere l'erba e le radure come sono disegnate in modo approssimativo). Evidenti strafalcioni (a due personaggi mancano le teste a una pagina Shocked ).


Storia: 7,5
Disegni: 4





_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.12 - LA RIVISTA
I mandriani (Maxi n.36) - Pagina 3 2gtvj8z
Walter Dorian
Walter Dorian
campione Febbre a 90
campione Febbre a 90

Messaggi : 11546
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

I mandriani (Maxi n.36) - Pagina 3 Empty Re: I mandriani (Maxi n.36)

Messaggio Da AANGELO il Ven 24 Mag 2019 - 18:56

@Walter Dorian ha scritto:



Capitolo disegni poco da dire, assolutamente insufficienti. Ci sono evidenti errori di sproporzioni, sfondi assenti e poco curati (vi invito a vedere l'erba e le radure come sono disegnate in modo approssimativo). Evidenti strafalcioni (a due personaggi mancano le teste a una pagina Shocked ). [/size][/font]

Disegni: 4[/size][/font]





Chissa' cosa dira Burattini ????

_________________________________________________
I mandriani (Maxi n.36) - Pagina 3 Labels=1

I mandriani (Maxi n.36) - Pagina 3 Labels=1
AANGELO
AANGELO
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 3673
Data d'iscrizione : 07.02.18
Località : nord-ovest Milano

https://www.deviantart.com/aangeloo

Torna in alto Andare in basso

I mandriani (Maxi n.36) - Pagina 3 Empty Re: I mandriani (Maxi n.36)

Messaggio Da doctorZeta il Sab 25 Mag 2019 - 0:53

Che a chi non sono piaciuti i disegni è una cattiva persona *.*

_________________________________________________
E ti sta parlando un Bonelli-dipendente...
doctorZeta
doctorZeta
FORUMISTA HONORIS CAUSA
FORUMISTA HONORIS CAUSA

Messaggi : 9565
Data d'iscrizione : 08.06.16
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

I mandriani (Maxi n.36) - Pagina 3 Empty Re: I mandriani (Maxi n.36)

Messaggio Da Preacher il Sab 25 Mag 2019 - 0:56

Non mi è affatto dispiaciuto e voto un 6,5/7.
Burattini si gioca molto bene alcune carte abbinando molto bene le atmosfere texiane, kenparkeriane e della storia del west a quelle di Zagor.Exclamation
Ho apprezzato molto l'idea di fondo della tribù lasciata morire di fame dall'avidità dei banditi anche se quanto a profondità di pensiero Burattini non affonda più di tanto il coltello sul dramma degli Osages virando molto sull'avventura.Surprised

Profondità invece che Moreno infonde ai personaggi che compongono la spedizione capeggiata dal nostro eroe: lo storpio e insicuro che fa una brutta fine con le sue mille incertezze, l'ubriacone scanzonato e sbandato. Un po' troppo perfettino invece Elliot, anche se ha una sua personalità e caratterizzazione. Wink Mentre invece a sembrarmi troppo stereotipati mi sono stati i banditi, che sembrano quasi tutti uguali e sono personaggi di cui a luglio avrò già dimenticato i loro nomi. Laughing Very Happy Interessante è anche il personaggio di Kimberly, nonostante per esigenze della trama appaia solo nelle ultime pagine. Positivo Zagor, che risolve da par suo situazioni molto complesse dimostrandosi sensibile verso chi gli sta attorno.

Venendo alle note dolenti, ha lasciato perplesso anche a me il fatto che Denvey invece di essere consegnato allo sceriffo più vicino sia stato lasciato libero di scorazzare. flower Così come non è che mi abbia convinto più di molto il fatto che i nostri abbiano rubato i cavalli quando era buio con un po' troppa facilità.
Tuttavia una storia carina, senza punte di rilievo e momenti esaltanti e sorprendenti, ma con una serie di elementi gradevoli, solida e soprattutto senza il vituperato giustamente spiegazionismo burattiniano.

Tra volti e figure deformi, sguardi assenti, sfondi privi anche dei minimi dettagli boccio completamente i disegni di un Gramaccioni al quale va un bel 4.

_________________________________________________
"Non c'è cosa più deprimente dell'appartenere a una moltitudine nello spazio.
Né più esaltante dell'appartenere a una moltitudine nel tempo."Nicolás Gómez Dávila
Preacher
Preacher
PROFETA DI ZTN
PROFETA DI ZTN

Messaggi : 5279
Data d'iscrizione : 19.01.15
Località : Vasto(CH)

Torna in alto Andare in basso

I mandriani (Maxi n.36) - Pagina 3 Empty Re: I mandriani (Maxi n.36)

Messaggio Da Walter Dorian il Sab 25 Mag 2019 - 10:38

@AANGELO ha scritto:
@Walter Dorian ha scritto:



Capitolo disegni poco da dire, assolutamente insufficienti. Ci sono evidenti errori di sproporzioni, sfondi assenti e poco curati (vi invito a vedere l'erba e le radure come sono disegnate in modo approssimativo). Evidenti strafalcioni (a due personaggi mancano le teste a una pagina Shocked ). [/size][/font]

Disegni: 4[/size][/font]
Chissa' cosa dira Burattini ????

Mah, spero che non difenda a spada tratta Gramaccioni tacciando chi non lo ha digerito come un odiatore di professione, perché tanto in cuor suo lo sa che tra i disegnatori del suo staff Gramaccioni rappresenta la coda, l'ultima scelta.

_________________________________________________
PRENOTAZIONI ZAGORIANITA' N.12 - LA RIVISTA
I mandriani (Maxi n.36) - Pagina 3 2gtvj8z
Walter Dorian
Walter Dorian
campione Febbre a 90
campione Febbre a 90

Messaggi : 11546
Data d'iscrizione : 03.01.14

Torna in alto Andare in basso

I mandriani (Maxi n.36) - Pagina 3 Empty Re: I mandriani (Maxi n.36)

Messaggio Da KLAIN il Sab 25 Mag 2019 - 10:47

@capelli d'argento ha scritto:
@KLAIN ha scritto:
Dunque, disegni appena sufficienti, a tratti anche sotto la sufficienza, mi hanno ricordato un po quei fumetti anni70-80 dove si cercava di scopiazzare i bonellidi con sceneggiature infime e disegni quasi da liceo...
La storia invece mi ha soddisfatto, realistica , tosta, a tratti anche molto dura, niente di inedito ( anzi ci ho visto spunti da almeno due film di John Wayne, di cui non ricordo i titoli, quello con la stampede con il fiume che deborda, e quello dove JW sceriffo si allea a un ubriacone uno sciancato e un pistolero)

Dunque, pard: uno dovrebbe essere il "Fiume Rosso" ( se non ricordo male perchè è da parecchio che non lo vedo ), l' altro è "Un dollaro d'onore", tutti e due capolavori del grande regista Howard Hawks magistralmente interpretati dal mitico Duke. old  Twisted Evil
Insomma, se non fosse stato per i disegni ( davvero inguardabili ) sto Maxi probabilmente l' avrei preso, come d' altronde era nelle intenzioni.
Pazienza. benvenuto

Tu sei l'esperto di JW dunque mi fido. C'era anche nel film l'ubriacone Dean Martin .
Comunque, a parte i disegni (peggio ha fatto solo Piccatto) la storia si merita la spesa dei 7€ dell'albo.

_________________________________________________
ZAGROSKY , altrove...
I mandriani (Maxi n.36) - Pagina 3 2la5wyo

Rispetto per i Di Vitto e per Pini Segna, grazie!!!

Detrattore con la scure!!!
KLAIN
KLAIN
DOTTORE DEL FORUM
DOTTORE DEL FORUM

Messaggi : 2611
Data d'iscrizione : 24.01.15
Località : AVEZZANO

Torna in alto Andare in basso

I mandriani (Maxi n.36) - Pagina 3 Empty Re: I mandriani (Maxi n.36)

Messaggio Da wakopa il Sab 25 Mag 2019 - 10:48

Considerate la precarieta' dei disegni,l'argomento stravisto e straletto,il pericolo di scimmiottare comportamenti e linguaggi texiani(evitato),il rischio di scivolare nella melassa dei buoni sentimenti e lieto fine per la presenza dei tre particolari cowboy(evitato) ,il bisogno di disintossicarsi dall'overdose di fantastico (fatto pure male)
direi che tutto sommato la storia e' potabilissima  Very Happy
Bravo l'autore a tenere viva la tensione con le ragioni degli Osages  e il viaggio per riportare il bestiame alla propria destinazione di origine.

C'e' solo una cosa che rischia di compromettere il tutto  Shocked

Dopo l'intensa vicenda di Wakopa, zagor non puo' ancora parlare di tribunali al giovane e focoso Osage   rolleyes
che infatti prontamente glielo ricorda stella2
 
insomma ci mancava pure la versione dello zagor rimba-rinco   scratch

Quanto ai disegni, e' vero non sono indimenticabili pero' mi hanno ricordato sapori di tempi andati  Shocked
ci ho visto echi Pinisegnani in certa inchiostratura,in certe pose grottesche,in talune sproporzioni tra capoccioni e resto del corpo;
e devo dire che il Grama se l'e' cavicchiata bene nelle scene notturne e nel rendere la desolazione degli ambienti e degli indiani pelle e ossa. benvenuto


wakopa
wakopa
Vincitore COPPA ITALIA
Vincitore COPPA ITALIA

Messaggi : 6162
Data d'iscrizione : 20.01.15

Torna in alto Andare in basso

I mandriani (Maxi n.36) - Pagina 3 Empty Re: I mandriani (Maxi n.36)

Messaggio Da Lapalette il Sab 25 Mag 2019 - 11:54

Storia accettabile, leggibile e godibile, dove Burattini gioca molto sulla durezza di alcune scene, su un realismo molto crudo e solido piuttosto che su una storia che poteva scivolare nell'irritante e palloso buonismo improntato sui buoni sentimenti come è stata per la storia La pista della speranza (anch'essa uscita su un Maxi e sempre di Burattini e Grama). Tra i personaggi mi è piaciuta molto Kimberly invece a me a differenza di @Preacher, disegni troppo sintetici nei primi piani, anche se quelle tavole al buio o quelle sotto la pioggia meritano.
Voto 7 alla storia e un 5,5 ai disegni.

_________________________________________________
Chi ha paura del lupo non entri nel bosco
Lapalette
Lapalette
SAPIENTONE DI ZAGOR
SAPIENTONE DI ZAGOR

Messaggi : 886
Data d'iscrizione : 05.10.16
Località : Busti Grandi

Torna in alto Andare in basso

I mandriani (Maxi n.36) - Pagina 3 Empty Re: I mandriani (Maxi n.36)

Messaggio Da Il tessitore il Sab 25 Mag 2019 - 13:50

Comunque a me a tratti è sembrato di leggere un ibrido di Tex con la scure.
Gli scenari ma anche un certo stile adottato nei dialoghi mi sembrano molto texiani.
Detto ciò una storia passabile e dimenticabile priva però di strafalcioni a livello narrativo che un 6 pieno se lo prende tutto. Non posso dire la stessa cosa dei disegni ai quali va un 5 netto, Gramaccioni a me ricorda molto quel Cubbino dei primi numeri di Zagor il che è grave e la dice tutta.
Il tessitore
Il tessitore
MATRICOLA DEL FORUM
MATRICOLA DEL FORUM

Messaggi : 447
Data d'iscrizione : 27.05.18
Località : Chiavari (GE)

Torna in alto Andare in basso

I mandriani (Maxi n.36) - Pagina 3 Empty Re: I mandriani (Maxi n.36)

Messaggio Da Dies Irae il Sab 25 Mag 2019 - 14:19

Gramaccioni non me la sento di bocciarlo in toto; è vero che molto spesso tira vai sugli sfondi (con certo abuso del primo piano ravvicinato per mascherare l'assenza del contorno) e accusa il solito problema di discontinuità nei volti (ma se ricordate questo era il suo punto debole anche su Mister No) però non è l'ultimo arrivato e sa il fatto suo in qualità di storytelling. Alcune vignette a 2/3 di tavola non sono niente male e contribuiscono a definire quel tono arioso da western classico che nobilita una storia decorosa ma anche molto semplice e lineare. Ci sono sequenze come
Spoiler:
il salto nel fiume o l'esondazione
che svettano sul resto ma in linea di massima si lascia leggere nella sua completezza senza mai annoiare o - peggio - scadere nel ridicolo (sul serio, è oro colato rispetto a trovate pacchiane come demoni o entità infernali da massacrare a colpi di scure). La maggiore nota di demerito l'assegnerei alle evanescenti personalità dei buoni, fermi alla caratteristica che li definisce e nulla più: lo zoppo, il nero, l'alcolizzato. Temevo peggio ma tutto sommato posso dichiarmi soddisfatto.


Ultima modifica di Dies Irae il Sab 25 Mag 2019 - 14:19, modificato 1 volta (Motivazione : aggiunta spoiler)

_________________________________________________
Il rifugio degli zagoriani (gruppo Telegram)
Dies Irae
Dies Irae
New Entry
New Entry

Messaggi : 83
Data d'iscrizione : 01.04.19

Torna in alto Andare in basso

I mandriani (Maxi n.36) - Pagina 3 Empty Re: I mandriani (Maxi n.36)

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 3 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum